CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Home Blog Page 35

Psorilax:Rapidamente |crema psoriasi cuoio capelluto

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, composizione

FOSTER CITY, California e MECHELEN, Belgio – (FILO DI AFFARI) – Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) e Galapagos NV (Euronext & Nasdaq: GLPG) hanno annunciato oggi nuove analisi da due studi clinici che valutano filgotinib, un inibitore investigativo, orale e selettivo di JAK1, negli adulti con artrite psoriasica (PsA ). I dati dello studio EQUATOR di Fase 2 in doppio cieco, controllato con placebo, e lo studio di estensione in aperto EQUATOR-2 dimostrano l'efficacia durevole di filgotinib e il profilo di sicurezza coerente nelle persone con PsA attiva e hanno mostrato riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori in pazienti con PsA da moderata a grave. Le nuove analisi sono state presentate alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020.

Nonostante i trattamenti esistenti, le persone che vivono con l'artrite psoriasica possono affrontare sintomi a lungo termine stimolanti, tra cui gonfiore e rigidità articolari, dolore e affaticamento – tutti fattori che possono avere un impatto significativo sulla vita quotidiana dei pazienti “, ha affermato Mark Genovese, MD, Senior Vice President, Inflammation, Gilead Sciences. “Queste nuove analisi del programma di studio EQUATOR hanno mostrato che i pazienti con PsA trattati con filgotinib hanno ottenuto una risposta sostenuta. Non vediamo l'ora di far progredire il programma di sperimentazione clinica PENGUIN di Fase 3 per confermare la sicurezza e l'efficacia di filgotinib come potenziale opzione di trattamento per questa popolazione di pazienti. ”

I dati del programma di Fase 2 per filgotinib nell'artrite psoriasica si aggiungono al crescente corpus di prove per l'efficacia e il profilo di sicurezza di questo trattamento sperimentale “, ha affermato Walid Abi-Saab, MD, Chief Medical Officer, Galapagos. “Siamo particolarmente incoraggiati dall'analisi innovativa dell'impatto di filgotinib a livello molecolare, che indica che il farmaco agisce rapidamente per ridurre i segni distintivi dell'infiammazione in questa condizione. ”

Efficacia e sicurezza di Filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da un trial randomizzato, controllato con placebo, fase 2 (EQUATOR) (Poster n. 0343)1

In una nuova analisi di sottogruppi di pazienti con PsA attiva nello studio di Fase 2 EQUATOR di 16 settimane, gli effetti di filgotinib sugli endpoint chiave di efficacia erano generalmente coerenti in una gamma di sottogruppi di pazienti, tra cui sesso, indice di massa corporea, durata della malattia, malattia di base gravità, uso concomitante di farmaci antireumatici modificanti la malattia e precedente esposizione agli inibitori del fattore di necrosi tumorale.

Filgotinib ha costantemente dimostrato una percentuale maggiore statisticamente significativa di pazienti che hanno ottenuto una risposta ACR20 rispetto al placebo in tutti i sottogruppi. Allo stesso modo, filgotinib ha raggiunto una percentuale più elevata di risposta ACR50 e una bassa attività patologica della malattia da artrite psoriasica (PASDAS), rispetto al placebo, raggiungendo un significato statistico nella maggior parte dei sottogruppi. Le differenze terapeutiche per l'indice di attività della malattia per l'artrite psoriasica (DAPSA) hanno costantemente favorito il filgotinib, raggiungendo un significato statistico anche nella maggior parte dei sottogruppi. Non ci sono state differenze clinicamente rilevanti nel confrontare la risposta a filgotinib tra i sottogruppi.

Filgotinib ha dimostrato un profilo di sicurezza coerente e in questo studio non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

Efficacia a lungo termine di Filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2

Quasi tutti (98,4 per cento, 122/124) dei pazienti che hanno completato lo studio EQUATOR di 16 settimane sono stati arruolati nello studio OLE EQUATOR-2. L'esposizione mediana a filgotinib sia in EQUATOR che nello studio OLE è stata di 66 settimane. Un'analisi intermedia alla settimana 52 ha dimostrato un'efficacia prolungata con filgotinib attraverso diverse misure dell'attività della malattia e della risposta al trattamento in pazienti con PsA attiva.

La maggior parte dei pazienti che hanno raggiunto un'attività minima di malattia (MDA) e la risposta ACR50 nello studio EQUATOR originale hanno mantenuto MDA e ACR50 alla settimana 52 e una percentuale di non responder in EQUATOR ha ottenuto queste risposte nello studio OLE. In totale, alla settimana 52 dello studio OLE, il 33,6 percento dei pazienti ha raggiunto la risposta MDA e il 55,0 percento ha raggiunto la risposta ACR50 in questa analisi del caso osservato. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza.

Effetto di Filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (orale # 0224)3

Infine, in una nuova analisi sui biomarcatori dei campioni dello studio EQUATOR, il trattamento con filgotinib ha dimostrato una riduzione significativamente maggiore rispetto al basale dei livelli di biomarcatori circolanti associati all'attività della malattia di PsA, rispetto al placebo. Il trattamento con filgotinib ha ridotto le citochine coinvolte sia nell'infiammazione sistemica, come IL-6 e SAA, sia nella patologia associata alla psoriasi, come IL-17AF e IL-12 p40, riflettendo i miglioramenti dei punteggi clinici osservati in EQUATOR. Questi risultati sono coerenti con la ridotta attività della malattia nei pazienti con PsA e suggeriscono che il trattamento con filgotinib porta a una riduzione prolungata dell'infiammazione in PsA.

Filgotinib è un agente investigativo e non è approvato dalla FDA o da qualsiasi altra autorità di regolamentazione. Per informazioni sugli studi clinici con filgotinib, visitare www.clinicaltrials.gov.

Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4

Gilead e Galapagos sono partner collaborativi nello sviluppo e nella commercializzazione globali di filgotinib nell'AR e in altre indicazioni infiammatorie. Le aziende hanno diversi programmi di studio clinico per filgotinib nelle malattie infiammatorie, tra cui il programma FINCH Fase 3 nell'artrite reumatoide, lo studio SELEZIONE Fase 3 nella colite ulcerosa, lo studio Fase 3 DIVERSITÀ nella malattia di Crohn, gli studi PENGUIN di Fase 3 nell'artrite psoriasica, così come gli studi di fase 2 nell'uveite e nell'intestino tenue e nella fistolizzazione della malattia di Crohn. Maggiori informazioni sugli studi clinici con filgotinib sono disponibili all'indirizzo: www.clinicaltrials.gov.

Informazioni su Gilead Sciences

Gilead Sciences, Inc. è una società biofarmaceutica basata sulla ricerca che scopre, sviluppa e commercializza farmaci innovativi in ​​aree con esigenze mediche insoddisfatte. La società si impegna a trasformare e semplificare le cure per le persone con malattie potenzialmente letali in tutto il mondo. Gilead ha operazioni in oltre 35 paesi in tutto il mondo, con sede a Foster City, California. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.gilead.com.

Informazioni sulle Galapagos

Galapagos NV (Euronext & NASDAQ: GLPG) scopre e sviluppa medicinali a piccole molecole con nuove modalità di azione, tre delle quali mostrano risultati promettenti per i pazienti e sono attualmente in fase avanzata di sviluppo in più malattie. La nostra pipeline comprende la scoperta attraverso programmi di Fase 3 in infiammazione, fibrosi, artrosi e altre indicazioni. La nostra ambizione è quella di diventare un'azienda biofarmaceutica leader a livello mondiale focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di farmaci innovativi. Maggiori informazioni su www.glpg.com.

Dichiarazione previsionale di Gilead

Questo comunicato stampa include dichiarazioni previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, tra cui la possibilità di risultati sfavorevoli da studi clinici in corso e aggiuntivi che coinvolgono fi lgotinib e la possibilità che noi non sono in grado di completare una o più di tali prove nelle scadenze attualmente previste. Inoltre, è possibile che le parti possano prendere una decisione strategica per interrompere lo sviluppo di fi lgotinib e, di conseguenza, fi lgotinib potrebbe non essere mai commercializzato con successo. Tutte le dichiarazioni diverse dalle dichiarazioni di fatti storici sono dichiarazioni che potrebbero essere considerate dichiarazioni previsionali. Questi rischi, incertezze e altri fattori potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali. Si avverte il lettore di non fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Questi e altri rischi sono descritti in dettaglio nel Modulo 10-Q di Gilead per il trimestre chiuso al 31 marzo 2020, come depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Tutte le dichiarazioni previsionali si basano sulle informazioni attualmente disponibili per Gilead e Gilead non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Dichiarazione previsionale delle Galapagos

Questa versione può contenere dichiarazioni previsionali rispetto alle Galapagos, incluse dichiarazioni riguardanti le ambizioni strategiche delle Galapagos, il meccanismo d'azione e la potenziale sicurezza ed efficacia di filgotinib, i tempi previsti degli studi clinici con filgotinib e la progressione e i risultati di tali studi. Galapagos avverte il lettore che dichiarazioni previsionali non sono garanzie di prestazioni future. Le dichiarazioni previsionali comportano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero causare risultati effettivi, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati delle Galapagos o risultati del settore, sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato storico o futuro, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, anche se i risultati, le prestazioni, le condizioni finanziarie e la liquidità delle Galapagos e lo sviluppo del settore in cui opera sono coerenti con tali dichiarazioni previsionali, potrebbero non essere in grado di prevedere risultati o sviluppi nei periodi futuri. Tra i fattori che possono causare differenze ci sono le incertezze intrinseche associate agli sviluppi competitivi, alle attività di sperimentazione clinica e di sviluppo del prodotto e ai requisiti di approvazione normativa (compresi che i dati dei programmi di ricerca clinica in corso e pianificati potrebbero non supportare la registrazione o l'ulteriore sviluppo di filgotinib a causa di sicurezza, efficacia o altri motivi), la dipendenza di Galapagos dalle collaborazioni con terzi (incluso il suo partner di collaborazione per filgotinib, Gilead) e la stima del potenziale commerciale dei candidati ai prodotti Galapagos. Un ulteriore elenco e una descrizione di questi rischi, incertezze e altri rischi sono disponibili nei documenti e nei rapporti della Securities and Exchange Commission (SEC) delle Galapagos, incluso il rapporto annuale più recente delle Galapagos sul modulo 20-F depositato presso la SEC e i successivi documenti e rapporti depositati da Galapagos presso la SEC. Date queste incertezze, si consiglia al lettore di non fare alcun indebito affidamento su tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali parlano solo alla data di pubblicazione di questo documento. Galapagos declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in questo documento per riflettere qualsiasi cambiamento nelle sue aspettative in merito a ciò o qualsiasi cambiamento in eventi, condizioni o circostanze su cui si basa tale affermazione o che possa influenzare la probabilità che i risultati differiranno da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali, a meno che non sia specificamente richiesto dalla legge o dalla normativa.


1 Helliwell PS, et al. Efficacia e sicurezza di filgotinib, un inibitore selettivo della Janus chinasi 1, in pazienti con artrite psoriasica attiva: analisi di sottogruppi da uno studio randomizzato, controllato con placebo, di fase 2 (EQUATOR) Abstract alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress di reumatologia 2020.

2 Gladman DD, et al. Efficacia a lungo termine dell'inibitore selettivo orale Janus chinasi 1 filgotinib nell'artrite psoriasica: modelli di risposta alla settimana 52 in singoli pazienti da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR2). Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

3 Gladman D, et al. Il trattamento con filgotinib porta a riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori nei pazienti con artrite psoriasica da moderata a grave. Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

4 Dettagli della prova del programma clinico Gilead & Galapagos Filgotinib: FINCH 1 (NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839)

Psorilax:Il modo migliore per |crema tea tree per psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, come si usa

Bruxelles, Belgio – 4 giugno 2020 – UCB, una società biofarmaceutica globale, ha annunciato oggi nuovi dati significativi su CIMZIA® (certolizumab pegol), EVENITY® (romosozumab) e il suo inibitore investigativo IL-17A e IL-17F, bimekizumab, che vengono presentati al Congresso europeo annuale di reumatologia (EULAR) 2020. Con un totale di 14 abstract accettati e cinque accettati come presentazioni orali attraverso molteplici soluzioni reumatologiche , La ricerca della UCB è destinata a diventare al centro del congresso virtuale di quest'anno.

“Siamo entusiasti di partecipare al congresso elettronico EULAR 2020 e di condividere importanti informazioni per i reumatologi e i loro pazienti. L'ampiezza dei dati dal nostro portafoglio di reumatologia mostra che stiamo continuando a collegare la ricerca innovativa alle lacune e alle barriere nel percorso del paziente, rendendo possibili cure ottimali per più pazienti ogni giorno. Con il nostro continuo sviluppo in axSpA e PsA e il successo del lancio di EVENITY in osteoporosi, UCB ha un futuro incredibilmente eccitante in reumatologia “, ha affermato Emmanuel Caeymaex, Vice Presidente esecutivo di Immunology Solutions e Capo degli Stati Uniti, UCB.

Di seguito sono riportati i riepiloghi degli abstract UCB accettati come presentazioni orali.

CERTOLIZUMAB PEGOL STUDIO C-OPTIMIZE: RIDUZIONE DELLA DOSE PER LA MANUTENZIONE DELLA REMISSIONE IN axSpA

Lo studio di fase 3b C-OPTIMIZE di certolizumab pegol è il primo studio randomizzato mai controllato, controllato con placebo, per confrontare la continuazione della dose di mantenimento con inibitore del TNF e la riduzione della dose con gli effetti della sospensione del trattamento in pazienti con axSpA che hanno ottenuto una remissione clinica prolungata.(1) I risultati presentati evidenziano che il trattamento con certolizumab pegol deve essere continuato oltre il raggiungimento di una remissione prolungata. Inoltre, i dati confermano che una dose di mantenimento ridotta può essere adatta a pazienti con axSpA che raggiungono una remissione prolungata dopo 48 settimane di trattamento con certolizumab pegol, indipendentemente dalla sottopopolazione di axSpA (radiografica (r) – e non radiografica (nr) – axSpA), genere o età.1 Il raggiungimento di uno stato di bassa attività o remissione della malattia è la chiave per ottimizzare la qualità della vita correlata alla salute nei pazienti con axSpA. I risultati di C-OPTIMIZE possono offrire ai reumatologi e ai pazienti una strategia alternativa da considerare per il mantenimento della remissione di axSpA con il trattamento con certolizumab pegol.

L'outcome primario di C-OPTIMIZE è rimasto senza flare durante il periodo di mantenimento, che è stato raggiunto da otto pazienti su dieci, indipendentemente dal fatto che abbiano assunto la dose completa di certolizumab pegol o una dose di mantenimento ridotta.1 risultati ha mostrato che l'83,7 per cento dei pazienti a dose piena (83,9 per cento di r-axSpA e 83,3 per cento di nr-axSpA) e il 79 per cento di quelli con la dose di mantenimento ridotta (82,1 per cento di r-axSpA e il 75,5 per cento di nr-axSpA) sono rimasti liberi da flare .1 Solo il 20,2% dei pazienti randomizzati al placebo è rimasto privo di flare (17,9% r-axSpA e 22,9% nr-axSpA), sottolineando la necessità di continuare il trattamento dopo aver raggiunto una remissione prolungata.1 Complessivamente, sono stati segnalati cinque eventi avversi gravi (TEAE) di trattamento, tutti verificatisi in pazienti che hanno continuato la dose di mantenimento completa con certolizumab pegol.1 È stato effettuato un recupero completo per tutti e cinque gli eventi, inclusi i due gravi TEAE considerati dallo sperimentatore dello studio correlati al trattamento (un caso di ostruzione intestinale e uno di tubercolosi latente).1

STUDIO CIMZIA RAPID-axSpA: RIDUZIONE DEL RISCHIO DELLO SVILUPPO DI LESIONI GRASSI SPINALI

I risultati quadriennali dello studio RAPID-axSpA di CIMZIA evidenziano l'importanza di un trattamento precoce, efficace ea lungo termine mirato all'infiammazione.(2) Le lesioni del grasso spinale sono uno dei segni rivelatori della progressione della malattia, considerati precursori post-infiammatori della nuova formazione ossea che causano un peggioramento della mobilità e della funzionalità del paziente nel tempo.2 I risultati di RAPID-axSpA mostrano che la riduzione dell'infiammazione entro la settimana 12 con CIMZIA ha mitigato il rischio di sviluppare lesioni adipose per quattro anni, mentre l'infiammazione che ha prevalso dopo l'inizio del trattamento di inibizione del TNF è stata associata ad un aumento della prevalenza delle lesioni adipose in quel periodo.2

STUDIO C-VIEW DI CIMZIA: RIDUZIONE DI FIAMME ANTERIORI UVEITE IN axSpA

Oltre alle precedenti presentazioni orali CIMZIA, i risultati intermedi di 48 settimane dell'open-label, studio di fase 4 C-VIEW di CIMZIA in axSpA saranno selezionati come tour poster.(3) L'analisi intermedia ha rivelato che il tasso di flare di uveite anteriore acuta (AAU) era significativamente ridotto nei pazienti axSpA con una storia di AAU ricorrenti durante le prime 48 settimane di trattamento con CIMZIA.3 I pazienti hanno anche riscontrato miglioramenti sostanziali nell'attività della malattia di axSpA.3 La AAU è riportata fino al 40 percento dei pazienti con axSpA ed è associata a un significativo onere clinico.3 Questi risultati di C-VIEW forniscono informazioni importanti per i pazienti axSpA e i loro reumatologi da considerare per i loro piani di trattamento.

BIMEKIZUMAB È UNO STUDIO AGILE: RISULTATI SEGNALATI AL PAZIENTE IN AS

I risultati dello studio di Fase 2b BE AGILE su bimekizumab nella spondilite anchilosante (AS) hanno mostrato miglioramenti rapidi e sostenuti nei risultati riportati dai pazienti con il trattamento con bimekizumab.(4) I risultati hanno dimostrato miglioramenti maggiori alla settimana 12 nel dolore spinale, affaticamento, rigidità mattutina, sonno, attività della malattia e qualità della vita nei pazienti trattati con bimekizumab rispetto a quelli che hanno ricevuto placebo.4 Le risposte sono state ulteriormente migliorate e mantenute fino alla settimana 48.4 TEAE gravi si sono verificati nel 4,3% dei pazienti, tra cui due importanti eventi cardiaci avversi considerati non correlati al farmaco in studio.4 La candidosi orale si è verificata nel 5,3% dei pazienti e non ha comportato l'interruzione del trattamento.4

La sicurezza e l'efficacia di bimekizumab non sono state stabilite e non sono state approvate da alcuna autorità di regolamentazione in tutto il mondo.

BARRIERE ALLA DECISIONE CONDIVISA CON LE DONNE

I nuovi risultati dell'indagine che esplorano gli ostacoli al processo decisionale condiviso tra i pazienti e i loro specialisti evidenziano alcune delle complesse ragioni per cui le donne con malattie infiammatorie croniche possono essere

che potrebbe interrompere il trattamento durante la gravidanza, come indicato da precedenti ricerche.(5)

Un totale di 173 reumatologi provenienti da Germania (G, n = 55), Regno Unito (Regno Unito, n = 54) e Stati Uniti (Stati Uniti, n = 64) hanno valutato il loro livello di conoscenza e abilità rispetto a quanto previsto nella loro ruolo.5 Gli intervistati si sono classificati come non ottimali rispetto alle seguenti aree chiave relative alla cura delle donne:5

  • Conoscenza dei trattamenti biologici autorizzati per le donne in età fertile (G: 25 percento; Regno Unito: 33 percento; Stati Uniti: 22 percento);
  • Conoscenza dei metodi per ottenere un processo decisionale condiviso tra medici e pazienti (G: 34 percento; Regno Unito: 40 percento; Stati Uniti: 35 percento);
  • Competenze che discutono di metodi contraccettivi con i pazienti (G: 58 percento; Regno Unito: 79 percento; Stati Uniti: 55 percento);
  • Competenze nel monitoraggio delle variazioni dello stato di gravidanza o delle aspirazioni in gravidanza (G: 65 percento; Regno Unito: 65 percento; Stati Uniti: 51 percento);
  • Competenze che si avvicinano alle donne in età riproduttiva in modo da farle sentire a proprio agio nel discutere delle loro preoccupazioni di salute (G: 46 percento; Regno Unito: 48 percento; Stati Uniti: 44 percento);
    • Una percentuale maggiore di reumatologi maschi ha riferito di avere capacità non ottimali in questo settore, rispetto alle reumatologi femmine (52 percento contro 30 percento, p = 0,046).

Evidenziando le carenze di conoscenze e abilità che impediscono un processo decisionale condiviso ottimale, è possibile sviluppare interventi di apprendimento medico per aiutare i reumatologi a soddisfare le esigenze delle donne in età fertile che vivono con malattie infiammatorie croniche.

EVENITY (ROMOSOZUMAB) IN PAZIENTI CON FUNZIONE RENALE IMPAIRATA DA MILD A MODERATA

Un'analisi post-hoc degli studi ARCH e FRAME di Fase 3 ha valutato l'efficacia e la sicurezza di EVENITY nelle donne in postmenopausa con osteoporosi e insufficienza renale da lieve a moderata.(6)

In ARCH, l'incidenza di nuove fratture vertebrali con EVENITY contro alendronato al mese 12 era – tra i pazienti con normale funzionalità renale (eGFR≥90): 3,3 per cento vs 7,3 per cento; tra i pazienti con insufficienza renale lieve (eGFR≥60-89): 3,2 per cento vs 3,9 per cento; e tra i pazienti con insufficienza renale moderata (eGFR≥30-59): 3,4 per cento vs 6,2 per cento.6

In FRAME, l'incidenza di nuove fratture vertebrali con EVENITY rispetto al placebo al mese 12 è stata – tra i pazienti con normale funzione renale eGFR≥90): 0,5 per cento vs 3,0 per cento; tra i pazienti con insufficienza renale lieve (eGFR≥60-89): 0,4 per cento vs 1,5 per cento; e tra i pazienti con insufficienza renale moderata (eGFR≥30-59): 0,6 per cento vs 2,1 per cento.6

In entrambi gli studi, l'incidenza di eventi avversi (eventi avversi) e eventi avversi gravi erano simili con il trattamento EVENITY a diversi livelli di funzionalità renale.6

Attraverso tre diversi livelli di funzionalità renale (normale, lieve, moderato), il trattamento con EVENITY ha determinato un aumento significativo della densità minerale ossea (dal basale) e una riduzione del rischio di nuove fratture vertebrali rispetto al controllo (alendronato o placebo).6

Le presentazioni virtuali EULAR sono disponibili per i delegati tramite il portale del congresso: https://www.congress.eular.org/.

CIMZIA presentazioni orali:

Il genere, l'età o la sottopopolazione influenzano il mantenimento della remissione clinica nella spondiloartrite assiale in seguito alla riduzione della dose di certolizumab pegol? R. Landewé, D. van der Heijde, M. Dougados, X. Baraliakos, F. Van den Bosch, K. Gaffney, L. Bauer, B. Hoepken, N. de Peyrecave, K. Thomas, L. Gensler

L'impatto di persistenti cambiamenti infiammatori sulla prevalenza di lesioni adipose nei pazienti con spondiloartrite assiale trattati con certolizumab pegol: risultati di risonanza magnetica a 4 anni da RAPID-axSpA, X. Baraliakos, S. Kruse, S. Auteri, N. de Peyrecave, T. Nurminen, T. Kumke, B. Hoepken, J. Braun

Manifesti CIMZIA:

Riduzione dei razzi di uveite anteriore in pazienti con spondiloartrite assiale dopo un anno di trattamento con certolizumab pegol: risultati intermedi di 48 settimane da uno studio in aperto di 96 settimane, I. Van der Horst-Bruinsma, R. Van Bentum, F. Verbraak, T. Rath, J. Rosenbaum, M. Misterska-Skora, B. Hoepken, O. Irvin-Sellers, B. Vanlunen, L. Bauer, M Rudwaleit

Il raggiungimento di obiettivi di trattamento della malattia e di remissione molto bassi è associato a una ridotta progressione radiografica nei pazienti con artrite psoriasica trattati con certolizumab pegol, L.C Coates, J.F. Merola, A. Kavanaugh, P.J. Mease, O. Davies, O. Irvin-Sellers, T. Nurminen, D. van der Heijde

Durabilità di certolizumab pegol in pazienti con artrite reumatoide o psoriasi nell'arco di tre anni: un'analisi dei dati aggregati degli studi clinici, V. Bykerk, A. Gottlieb, K. Reich, Y. Tanaka, K. Winthrop, C. Popova, N. Tilt, A. Blauvelt

Certolizumab pegol in pazienti con artrite reumatoide: analisi di efficacia aggregata degli studi clinici di fase 3 su quartili con fattore reumatoide basale, Y. Tanaka, Z. LI, N. Inanc, R. Xavier, N. Tilt, C. Cara,

C. Saadoun, T. Takeuchi

Presentazione orale di Bimekizumab:

Efficacia e sicurezza di bimekizumab nella spondilite anchilosante: esiti riferiti dai pazienti in 48 settimane da uno studio di fase 2b, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, a dose, D. van der Heijde, L. Gensler, A. Deodhar, X. Baraliakos, D. Poddubnyy, A. Kivitz, M.K. Farmer, D. Baeten, N. Goldammer,

J. Coarse, M. Oortgiesen, M. Dougados

Manifesti e abstract di Bimekizumab:

Efficacia e sicurezza del trattamento con bimekizumab di 108 settimane in pazienti con artrite psoriasica: risultati provvisori di uno studio di estensione in aperto di fase 2, I.B. Mcinnes, J.F. Merola, P.J. Mease, L.C. Coates, P. Joshi, J. Coarse, B. Ink, C.T Ritchlin

Associazione tra i risultati riportati dai pazienti e l'attività della malattia nei pazienti trattati con bimekizumab con artrite psoriasica, L. Gossec, P.J. Mease, A. Gottlieb, A. Ogdie, D. Assudani, J. Coarse, B. Ink, L.C. Coates

EVENITY presentazione orale:

Efficacia e sicurezza di romosozumab nelle donne in postmenopausa con osteoporosi e malattia renale cronica da lieve a moderata, P. Miller, J. Adachi, B. Albergaria, A. Cheung, A. Chines, E. Gielen, B. Langdahl, A. Miyauchi, M. Oates, I. Reid, N. Ruiz Santiago, M. Vanderkelen, W Yang, Z. Yu

Presentazione orale del processo decisionale condiviso:

Ostacoli al processo decisionale condiviso con donne in età riproduttiva affette da malattie infiammatorie croniche, S. Murray, R. Fischer-Betz, M. Augustyniak, J. Murase, C.Nelson-Piercy, I. Vlaev, C. Ecoffet, M. Peniuta, D. Jenkins

Altri abstract UCB:

Consapevolezza della pianificazione familiare e delle aspettative di gravidanza tra i pazienti con malattia infiammatoria cronica della pelle o delle articolazioni, K. Schreiber, C. Johansen, U. Jensen, A. Egeberg, S. Thomsen, A. Hansen, T. Laurberg, L. Skov, L. Kristensen

La terapia con inibitori del fattore di necrosi tumorale non riduce l'incidenza di comorbidità e manifestazioni extra-articolari nella spondilite anchilosante: un'analisi di tre banche dati di affermazioni statunitensi, A. Deodhar, K. Winthrop, R. Bohn, B. Chan, R. Suruki, J. Stark, H. Yun, S. Siegel, L. Chen, J. Curtis

Prevalenza diagnostica annuale della spondilite anchilosante (SA) negli Stati Uniti utilizzando i dati Medicare e MarketScan, J. Curtis, K. Winthrop, B. Chan, S. Siegel, J. Stark, R. Suruki, R. Bohn, F. Xie, H. Yun, L. Chen, A. Deodhar

Informazioni su CIMZIA® nell'UE / SEE
Nell'UE, CIMZIA® in combinazione con metotrexato (MTX) è indicato per il trattamento della RA attiva da moderata a grave in pazienti adulti che rispondono in modo inadeguato ai farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD) incluso MTX.

CIMZIA può essere somministrato in monoterapia in caso di intolleranza a MTX o quando il trattamento continuato con MTX è inappropriato. CIMZIA in associazione con MTX è anche indicato per il trattamento di AR grave, attiva e progressiva negli adulti non precedentemente trattati con MTX o altri DMARD.

È stato dimostrato che CIMZIA riduce la velocità di progressione del danno articolare misurata dai raggi X e migliora la funzione fisica, quando somministrato in combinazione con MTX.

CIMZIA, in combinazione con MTX, è indicato anche per il trattamento dell'artrite psoriasica attiva negli adulti quando la risposta alla precedente terapia DMARD è stata inadeguata. CIMZIA può essere somministrato in monoterapia in caso di intolleranza a MTX o quando il trattamento continuato con MTX è inappropriato.

CIMZIA è anche indicato nell'UE per il trattamento di pazienti adulti con spondiloartrite assiale attiva grave (axSpA), che comprende:

  • Spondilite anchilosante (AS) – adulti con AS attiva grave che hanno avuto una risposta inadeguata o sono intolleranti ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).
  • Spondiloartrite assiale (axSpA) senza evidenza radiografica di AS – adulti con axSpA attivo grave senza evidenza radiografica di AS ma con segni oggettivi di infiammazione da proteina C-reattiva elevata (CRP) e / o Magnetic Resonance Imaging (MRI) che hanno avuto una inadeguata risposta o intolleranza ai FANS.

CIMZIA è anche indicato per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave negli adulti candidati alla terapia sistemica.

Informazioni su CIMZIA® in fertilità, gravidanza e allattamento nell'UE / SEE

Donne in età fertile
L'uso di una contraccezione adeguata dovrebbe essere preso in considerazione per le donne in età fertile. Per le donne che pianificano una gravidanza, la contraccezione continua può essere presa in considerazione per 5 mesi dopo l'ultimo CIMZIA® dose dovuta al suo tasso di eliminazione, ma deve essere presa in considerazione anche la necessità di un trattamento per la donna (vedere sotto).

Gravidanza
I dati di oltre 500 gravidanze raccolte prospetticamente esposte a CIMZIA con esiti di gravidanza noti, tra cui più di 400 gravidanze esposte durante il primo trimestre, non indicano un effetto malformativo di CIMZIA. Tuttavia, l'esperienza clinica disponibile è troppo limitata per, con ragionevole certezza, concludere che non vi è un aumento del rischio associato alla somministrazione di CIMZIA durante la gravidanza.

Gli studi sugli animali con TNFα di roditori anti-ratto non hanno rivelato prove di ridotta fertilità o danni al feto. Tuttavia, questi sono insufficienti rispetto alla tossicità riproduttiva umana. A causa della sua inibizione del TNFα, CIMZIA somministrato durante la gravidanza potrebbe influenzare la normale risposta immunitaria nel neonato.

CIMZIA deve essere usato durante la gravidanza solo se clinicamente necessario. Studi di farmacocinetica suggeriscono un livello basso o trascurabile di trasferimento placentare di un omologo frammento Fab di certolizumab pegol (nessuna regione Fc).

In uno studio clinico 16 donne sono state trattate con certolizumab pegol (200 mg ogni 2 settimane o 400 mg ogni 4 settimane) durante la gravidanza. Le concentrazioni plasmatiche di certolizumab pegol misurate in 14 neonati alla nascita erano al di sotto del limite di quantificazione (BLQ) in 13 campioni; uno era 0,042 µg / ml con un rapporto plasma neonato / madre alla nascita dello 0,09 percento. Alla settimana 4 e settimana 8, tutte le concentrazioni infantili erano BLQ. Il significato clinico di bassi livelli di certolizumab pegol per i bambini non è noto. Si raccomanda di attendere almeno 5 mesi dopo l'ultima somministrazione della madre CIMZIA durante la gravidanza prima della somministrazione di vaccini vivi o vivi attenuati (ad es. Vaccino BCG), a meno che il beneficio della vaccinazione non superi chiaramente il rischio teorico di somministrazione di vivi o vivi -Vaccini contro i bambini.

L'allattamento al seno
In uno studio clinico condotto su 17 donne in allattamento trattate con CIMZIA, è stato osservato un trasferimento minimo di certolizumab pegol dal plasma al latte materno. La percentuale della dose materna di certolizumab pegol che raggiungeva un bambino durante un periodo di 24 ore è stata stimata dallo 0,04 percento allo 0,30 percento. Inoltre, poiché il certolizumab pegol è una proteina che viene degradata nel tratto gastrointestinale dopo somministrazione orale, la biodisponibilità assoluta dovrebbe essere molto bassa in un bambino allattato al seno. Di conseguenza, CIMZIA può essere usato durante l'allattamento.

Cimzia® (certolizumab pegol) UE / SEE * Informazioni importanti sulla sicurezza

Cimzia® è stato studiato in 4.049 pazienti con artrite reumatoide (RA) in studi controllati e in aperto per un massimo di 92 mesi. Le reazioni avverse comunemente riportate (1-10 percento) negli studi clinici con Cimzia® e post-marketing erano infezioni virali (inclusi herpes zoster, papillomavirus, influenza), infezioni batteriche (incluso ascesso), rash, mal di testa (inclusa emicrania), astenia, leucopenia (inclusa linfopenia, neutropenia), disturbo eosinofilo, dolore (qualsiasi sito) , piressia, anomalie sensoriali, ipertensione, prurito (qualsiasi sito), epatite (incluso aumento degli enzimi epatici), reazioni nel sito di iniezione e nausea. Le reazioni avverse gravi includono sepsi, infezioni opportunistiche, tubercolosi (incluso miliare, disseminato ed extrapolmonare), herpes zoster, linfoma, leucemia, tumori di organi solidi, edema angioneurotico, cardiomiopatie (incluso insufficienza cardiaca), disturbi ischemici delle coronarie, pancitopenia, ipercoagulazione tromboflebite, embolia polmonare), accidente cerebrovascolare, vasculite, epatite / epatopatia (include cirrosi) e insufficienza renale / nefropatia (inclusa nefrite). Negli studi clinici controllati con AR, il 4,4% dei pazienti ha interrotto l'assunzione di Cimzia® a causa di eventi avversi rispetto al 2,7% per il placebo.

Cimzia® è stato studiato in 325 pazienti con spondiloartrite assiale attiva (axSpA) in uno studio clinico per un massimo di 4 anni che includeva una fase controllata verso placebo di 24 settimane seguita da un periodo di cieco della dose di 24 settimane e un trattamento in aperto di 156 settimane periodo e in 317 pazienti con spondiloartrite assiale non radiografica in uno studio controllato con placebo per 52 settimane (AS0006).

Cimzia® è stato studiato in 409 pazienti con artrite psoriasica (PsA) in uno studio clinico per un massimo di 4 anni che includeva una fase controllata con placebo della durata di 24 settimane seguita da un periodo di dose alla cieca di 24 settimane e un periodo di trattamento in aperto di 168 settimane .

Il profilo di sicurezza per i pazienti axSpA e PsA trattati con Cimzia® era coerente con il profilo di sicurezza in RA e precedente esperienza con Cimzia®.

Cimzia® è stato studiato su 1112 pazienti con psoriasi in studi controllati e in aperto per un massimo di 3 anni. Nel programma di Fase III, i periodi iniziali e di mantenimento sono stati seguiti da un periodo di trattamento in aperto di 96 settimane. Il profilo di sicurezza a lungo termine di Cimzia® 400 mg ogni 2 settimane e Cimzia® 200 mg ogni 2 settimane erano generalmente simili e coerenti con la precedente esperienza con Cimzia.

Cimzia® è controindicato in pazienti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti, tubercolosi attiva o altre infezioni gravi come sepsi o infezioni opportunistiche e insufficienza cardiaca da moderata a grave.

Infezioni gravi tra cui sepsi, tubercolosi e infezioni opportunistiche (ad es. Istoplasmosi, nocardia, candidosi) sono state riportate in pazienti in trattamento con Cimzia®. Alcuni di questi eventi sono stati fatali. Prima dell'inizio della terapia con Cimzia®, tutti i pazienti devono essere valutati per infezione da tubercolosi sia attiva che inattiva (latente). Se viene diagnosticata la tubercolosi attiva prima o durante il trattamento, Cimzia® la terapia non deve essere iniziata e deve essere interrotta. Se viene diagnosticata la tubercolosi latente, è necessario iniziare un'adeguata terapia antitubercolare prima di iniziare il trattamento con Cimzia®.

La riattivazione dell'epatite B si è verificata in pazienti in trattamento con un antagonista del TNF, incluso Cimzia® che sono portatori cronici del virus (cioè antigene di superficie positivo). Alcuni casi hanno avuto un esito fatale. I pazienti devono essere testati per l'infezione da HBV prima di iniziare il trattamento con Cimzia®. Portatori di HBV che richiedono un trattamento con Cimzia® deve essere attentamente monitorato e in caso di riattivazione dell'HBV Cimzia® deve essere interrotto e deve essere iniziata un'efficace terapia antivirale con un adeguato trattamento di supporto.

Antagonisti del TNF tra cui Cimzia® può aumentare il rischio di nuova insorgenza o esacerbazione di GL-P-CZ-axSpA-1900034 Informazioni importanti sulla sicurezza Cimzia riveduta aprile 2020 * UE / SEE significa sintomi clinici dell'Unione Europea / Spazio economico europeo e / o prove radiografiche della malattia demielinizzante inclusa la sclerosi multipla ; di formazione di autoanticorpi e non comunemente dello sviluppo di una sindrome lupus-like; di gravi reazioni di ipersensibilità. Se un paziente sviluppa una qualsiasi di queste reazioni avverse, Cimzia® deve essere sospeso e istituita una terapia appropriata.

Con le attuali conoscenze, non è possibile escludere un possibile rischio per lo sviluppo di linfomi, leucemia o altre neoplasie nei pazienti trattati con un antagonista del TNF. Rari casi di disturbi neurologici, inclusi disturbo convulsivo, neurite e neuropatia periferica, sono stati riportati in pazienti trattati con Cimzia®.

Reazioni avverse del sistema ematologico, inclusa citopenia significativa dal punto di vista medico, sono state riportate con Cimzia®. Consigliare a tutti i pazienti di consultare immediatamente un medico se sviluppano segni e sintomi indicativi di discrasia o infezione del sangue (ad es. Febbre persistente, ecchimosi, sanguinamento, pallore) durante il trattamento con Cimzia®. Considera l'interruzione di Cimzia® terapia in pazienti con anomalie ematologiche significative confermate.

L'uso di Cimzia® in associazione con anakinra o abatacept non è raccomandato a causa di un potenziale aumento del rischio di infezioni gravi. Poiché non sono disponibili dati, Cimzia® non deve essere somministrato contemporaneamente a vaccini vivi. L'emivita di 14 giorni di Cimzia® dovrebbe essere preso in considerazione se è prevista una procedura chirurgica. Un paziente che necessita di un intervento chirurgico mentre è a Cimzia® dovrebbe essere attentamente monitorato per le infezioni.

Si prega di consultare le informazioni di prescrizione complete in relazione ad altri effetti collaterali, piena sicurezza e

informazioni di prescrizione.

Data di revisione europea del RCP aprile 2020.

https://www.ema.europa.eu/en/documents/product-information/cimzia-epar-productinformation_en.pdf

CIMZIA® è un marchio registrato del Gruppo di società UCB.

Informazioni su Bimekizumab

Bimekizumab è un anticorpo IgG1 monoclonale umanizzato in fase di sperimentazione che inibisce selettivamente sia IL-17A che IL-17F, due citochine chiave che guidano l'infiammazione e il danno tissutale attraverso molteplici malattie.(7) IL-17F ha biologia sovrapposta a IL-17A e può guidare l'infiammazione indipendentemente da IL-17A.(8),(9),(10),(11),(12) L'inibizione selettiva di IL-17F in aggiunta a IL-17A sopprime l'infiammazione in misura maggiore della sola inibizione di IL-17A.11,12 La sicurezza e l'efficacia di bimekizumab sono state valutate in più stati patologici nell'ambito di un solido programma clinico. UCB prevede di presentare domande alle autorità di regolamentazione per l'approvazione di bimekizumab per il trattamento degli adulti con psoriasi a placche da moderata a grave nel 2020.

A proposito di EVENITY® (Romosozumab)

Romosozumab è un anticorpo monoclonale che forma l'osso.(13) È progettato per funzionare inibendo l'attività della sclerostina, che contemporaneamente provoca un aumento della formazione ossea e in misura minore un riassorbimento osseo.13 Il programma di sviluppo di romosozumab comprende 19 studi clinici che hanno arruolato circa 14.000 pazienti.(14) Romosozumab è stato studiato per le sue potenzialità di ridurre il rischio di fratture in un vasto programma globale di Fase 3 che includeva due grandi studi sulle fratture che confrontavano Romosozumab con placebo o comparatore attivo in oltre 11.000 donne in postmenopausa con osteoporosi.(15),(16) Amgen e UCB stanno co-sviluppando romosozumab.

Informazioni importanti sulla sicurezza di EVENITY® (Romosozumab)
Nell'UE, Romosozumab è indicato per il trattamento dell'osteoporosi grave nelle donne in postmenopausa ad alto rischio di fratture. Controindicazioni: Romosozumab è controindicato in pazienti allergici al romosozumab o ad uno qualsiasi degli eccipienti, con bassi livelli di calcio nel sangue (ipocalcemia) o con anamnesi di infarto del miocardio (infarto) o ictus. Infarto miocardico o ictus: Infarto e ictus sono stati riportati in pazienti in trattamento con Romosozumab in studi randomizzati e controllati (non comune). Il trattamento con Romosozumab non deve essere iniziato in pazienti con anamnesi di infarto o ictus. Nel determinare se usare Romosozumab per un singolo paziente, deve essere valutata la presenza di fattori di rischio per problemi cardiovascolari, tra cui malattie cardiovascolari accertate, ipertensione, livelli elevati di grassi nel sangue, diabete, fumo o problemi renali. Romosozumab deve essere usato solo se il medico prescrittore e il paziente concordano sul fatto che il beneficio supera il rischio. Se un paziente manifesta un infarto miocardico o un ictus durante la terapia, il trattamento con Romosozumab deve essere interrotto. L'ipocalcemia: Ipocalcemia transitoria è stata osservata in pazienti in trattamento con Romosozumab. L'ipocalcemia deve essere corretta prima di iniziare la terapia con Romosozumab e i pazienti devono essere monitorati per segni e sintomi di ipocalcemia. Se un paziente presenta sospetti sintomi di ipocalcemia durante il trattamento, devono essere misurati i livelli di calcio. I pazienti devono essere adeguatamente integrati con calcio e vitamina D. I pazienti con grave insufficienza renale (tasso di filtrazione glomerulare stimato (eGFR) da 15 a 29 ml / min / 1,73 m2) o sottoposti a dialisi sono a maggior rischio di sviluppare ipocalcemia e dati di sicurezza per questi pazienti sono limitati. I livelli di calcio devono essere monitorati in questi pazienti. ipersensibilità: Reazioni di ipersensibilità clinicamente significative, inclusi angioedema, eritema multiforme e orticaria, si sono verificate nel gruppo Romosozumab negli studi clinici. Se si verifica una reazione anafilattica o altra reazione allergica clinicamente significativa, deve essere iniziata una terapia appropriata e l'uso di Romosozumab deve essere interrotto. Osteonecrosi della mascella: Osteonecrosi della mascella (ONJ) ​​è stata segnalata raramente in pazienti in trattamento con Romosozumab. I seguenti fattori di rischio devono essere considerati nel valutare il rischio di un paziente di sviluppare ONJ: (1) potenza del medicinale che inibisce il riassorbimento osseo (il rischio aumenta con la potenza antiriassorbimento del composto) e dose cumulativa di terapia di riassorbimento osseo ( 2) cancro, condizioni di comorbilità (ad es. Anemia, coagulopatie, infezione), fumo, (3) terapie concomitanti: corticosteroidi, chemioterapia, inibitori dell'angiogenesi, radioterapia alla testa e al collo, (4) scarsa igiene orale, malattia parodontale, mal adattamento protesi dentarie, storia di malattia dentale, procedure dentali invasive ad es estrazioni dentarie. Tutti i pazienti devono essere incoraggiati a mantenere una buona igiene orale e ricevere controlli dentali di routine. La dentiera dovrebbe adattarsi correttamente. I pazienti sottoposti a trattamento odontoiatrico o sottoposti a chirurgia dentale (ad es. Estrazioni di denti) durante il trattamento con Romosozumab devono informare il proprio medico in merito al loro trattamento odontoiatrico e informare il dentista che stanno ricevendo Romosozumab. I pazienti devono segnalare immediatamente qualsiasi sintomo orale come mobilità dentale, dolore o gonfiore o non guarigione di piaghe o secrezione di pus durante il trattamento con Romosozumab. I pazienti che sono sospettati di avere o che sviluppano ONJ mentre ricevono Romosozumab devono ricevere cure da un dentista o un chirurgo orale con esperienza in ONJ. L'interruzione della terapia con Romosozumab deve essere presa in considerazione fino a quando la condizione non si risolve e, ove possibile, si mitigano i fattori di rischio che contribuiscono. Fratture femorali atipiche: Nei pazienti in trattamento con Romosozumab sono state riportate raramente fratture atipiche a bassa energia o a basso trauma dello stelo femorale, che possono verificarsi spontaneamente. Qualsiasi paziente con dolore alla coscia, all'anca o all'inguine nuovo o insolito deve essere sospettato di avere una frattura atipica e deve essere valutato per escludere una frattura incompleta del femore. Anche i pazienti che presentano una frattura atipica del femore devono essere valutati per sintomi e segni di frattura dell'arto controlaterale. L'interruzione della terapia con Romosozumab deve essere presa in considerazione in base a una valutazione del rapporto rischio-beneficio individuale. Reazioni avverse: Le reazioni avverse più comuni sono state rinofaringite (13,6 per cento) e artralgia (12,4 per cento). Le reazioni avverse comuni includevano ipersensibilità, sinusite, eruzione cutanea, dermatite, mal di testa, dolore al collo, spasmi muscolari e reazioni nel sito di iniezione (le reazioni più frequenti nel sito di iniezione erano dolore ed eritema). Reazioni avverse non comuni sono state orticaria, ipocalcemia, ictus, infarto del miocardio e cataratta. Infine, rari effetti collaterali sono state gravi reazioni allergiche che hanno causato gonfiore di viso, gola, mani, piedi, caviglie o parte inferiore delle gambe (angioedema) ed eruzione cutanea acuta (eritema multiforme).

Fare riferimento al Riassunto europeo allegato delle caratteristiche del prodotto per altre reazioni avverse e informazioni complete sulla prescrizione per EVENITY®▼.

▼ Questo medicinale è soggetto a monitoraggio addizionale.

Informazioni sulla collaborazione Amgen e UCB
Dal 2004, Amgen e UCB collaborano nell'ambito di un accordo di collaborazione e licenza per la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti anticorpali destinati alla sclerostina proteica. Nell'ambito di questo accordo, le due società continuano a collaborare allo sviluppo di romosozumab per il trattamento dell'osteoporosi. This gene-to-drug project demonstrates how Amgen and UCB are joining forces to translate a genetic discovery into a new medicine, turning conceptual science into a reality.

CONTACT: UCB, Brussels
Scott Fleming, Bone Communications, UCB, T +44 7702777378, scott.fleming@ucb.com
Laurent Schots, Media Relations, UCB, T+32.2.559.92.64, laurent.schots@ucb.com
Antje Witte, Investor Relations, UCB, T +32.2.559.94.14, antje.witte@ucb.com
Isabelle Ghellynck, Investor Relations, UCB, T+32.2.559.9588, isabelle.ghellynck@ucb.com

CONTACT: Amgen, Thousand Oaks

Jessica Akopyan, 805-447-0974 (media)
Trish Hawkins, 805-447-5631 (media)
Arvind Sood, 805-447-1060 (investors)

About UCB
UCB, Brussels, Belgium (www.ucb.com) is a global biopharmaceutical company focused on the discovery and development of innovative medicines and solutions to transform the lives of people living with severe diseases of the immune system or of the central nervous system. With more than 7 600 people in approximately 40 countries, the company generated revenue of € 4.9 billion in 2019. UCB is listed on Euronext Brussels (symbol: UCB). Follow us on Twitter: @UCB_news.

Forward looking statements UCB

This press release may contain forward-looking statements including, without limitation, statements containing the words “believes”, “anticipates”, “expects”, “intends”, “plans”, “seeks”, “estimates”, “may”, “will”, “continue” and similar expressions. These forward-looking statements are based on current plans, estimates and beliefs of management. All statements, other than statements of historical facts, are statements that could be deemed forward-looking statements, including estimates of revenues, operating margins, capital expenditures, cash, other financial information, expected legal, arbitration, political, regulatory or clinical results or practices and other such estimates and results. By their nature, such forward-looking statements are not guarantees of future performance and are subject to known and unknown risks, uncertainties and assumptions which might cause the actual results, financial condition, performance or achievements of UCB, or industry results, to differ materially from those that may be expressed or implied by such forward-looking statements contained in this press release. Important factors that could result in such differences include: the global spread and impact of COVID-19, changes in general economic, business and competitive conditions, the inability to obtain necessary regulatory approvals or to obtain them on acceptable terms or within expected timing, costs associated with research and development, changes in the prospects for products in the pipeline or under development by UCB, effects of future judicial decisions or governmental investigations, safety, quality, data integrity or manufacturing issues; potential or actual data security and data privacy breaches, or disruptions of our information technology systems, product liability claims, challenges to patent protection for products or product candidates, competition from other products including biosimilars, changes in laws or regulations, exchange rate fluctuations, changes or uncertainties in tax laws or the administration of such laws, and hiring and retention of its employees. There is no guarantee that new product candidates will be discovered or identified in the pipeline, will progress to product approval or that new indications for existing products will be developed and approved. Movement from concept to commercial product is uncertain; preclinical results do not guarantee safety and efficacy of product candidates in humans. So far, the complexity of the human body cannot be reproduced in computer models, cell culture systems or animal models. The length of the timing to complete clinical trials and to get regulatory approval for product marketing has varied in the past and UCB expects similar unpredictability going forward. Products or potential products which are the subject of partnerships, joint ventures or licensing collaborations may be subject to differences disputes between the partners or may prove to be not as safe, effective or commercially successful as UCB may have believed at the start of such partnership. UCB’ efforts to acquire other products or companies and to integrate the operations of such acquired companies may not be as successful as UCB may have believed at the moment of acquisition. Also, UCB or others could discover safety, side effects or manufacturing problems with its products and/or devices after they are marketed. The discovery of significant problems with a product similar to one of UCB’s products that implicate an entire class of products may have a material adverse effect on sales of the entire class of affected products. Moreover, sales may be impacted by international and domestic trends toward managed care and health care cost containment, including pricing pressure, political and public scrutiny, customer and prescriber patterns or practices, and the reimbursement policies imposed by third-party payers as well as legislation affecting biopharmaceutical pricing and reimbursement activities and outcomes. Finally, a breakdown, cyberattack or information security breach could compromise the confidentiality, integrity and availability of UCB’s data and systems.

Given these uncertainties, you should not place undue reliance on any of such forward-looking statements. There can be no guarantee that the investigational or approved products described in this press release will be submitted or approved for sale or for any additional indications or labelling in any market, or at any particular time, nor can there be any guarantee that such products will be or will continue to be commercially successful in the future.

UCB is providing this information, including forward-looking statements, only as of the date of this press release and it does not reflect any potential impact from the evolving COVID-19 pandemic, unless indicated otherwise. UCB is following the worldwide developments diligently to assess the financial significance of this pandemic to UCB. UCB expressly disclaims any duty to update any information contained in this press release, either to confirm the actual results or to report or reflect any change in its forward-looking statements with regard thereto or any change in events, conditions or circumstances on which any such statement is based, unless such statement is required pursuant to applicable laws and regulations.

Additionally, information contained in this document shall not constitute an offer to sell or the solicitation of an offer to buy any securities, nor shall there be any offer, solicitation or sale of securities in any jurisdiction in which such offer, solicitation or sale would be unlawful prior to the registration or qualification under the securities laws of such jurisdiction.


(1) Landewé R, Van der Heijde D, Dougados M, et al. Maintenance of Clinical Remission in Early Axial Spondyloarthritis Following Certolizumab Pegol Dose Reduction. Ann Rheum Dis. 2020;0:1–9.

(2) Baraliakos X, Kruse S, Auteri S, et al. The impact of persistent inflammatory changes on prevalence of fat lesions in patients with axial spondyloarthritis treated with certolizumab pegol: 4-year MRI results from RAPID-axSpA. Abstract presented at EULAR 2020.

(3) Van der Horst-Bruinsma I, Van Bentum R, Verbraak F, et al. Reduction of anterior uveitis flares in patients with axial spondyloarthritis following one year of treatment with certolizumab pegol: 48-week interim results from a 96-week open-label study. Abstract presented at EULAR 2020.

(4) Van der Heijde D, Gensler L, Deodhar A, et al. Dual Neutralisation of interleukin-17A and interleukin-17F With Bimekizumab in Patients With Active Ankylosing Spondylitis: Results From a 48-week Phase IIb, Randomised, Double-Blind, Placebo-Controlled, Dose-Ranging Study. Ann Rheum Dis. 2020;79(5):595-604.

(5) Murray S, Fischer-Betz R, Augustyniak M, et al. Barriers to shared decision-making with women of reproductive age affected by chronic inflammatory diseases. Abstract presented at EULAR 2020.

(6) Miller P, Adachi J, Albergaria B, et al. Efficacy and safety of romosozumab among postmenopausal women with osteoporosis and mild-to-moderate chronic kidney disease. Abstract presented at EULAR 2020.

(7) Glatt S, Helmer E, Haier B, et al. First-in-human randomized study of bimekizumab, a humanized monoclonal antibody and selective dual inhibitor of IL-17A and IL-17F, in mild psoriasis. Br J Clin Pharmacol. 2017;83(5):991-1001.

(8) Yang XO, Chang SH, Park H, et al. Regulation of inflammatory responses by IL-17F. J Exp Med. 2008;205(5):1063–1075.

(9) Hymowitz SG, Filvaroff EH, Yin JP, et al. IL-17s adopt a cystine knot fold: structure and activity of a novel cytokine, IL-17F, and implications for receptor binding. Embo J. 2001;20(19):5332–5341.

(10) van Baarsen LG, Lebre MC, van der Coelen D, et al. Heterogeneous expression pattern of interleukin 17A (IL-17A), IL-17F and their receptors in synovium of rheumatoid arthritis, psoriatic arthritis and osteoarthritis: possible explanation for nonresponse to anti-IL-17 therapy? Arthritis Res Ther. 2014;16(4):426.

(11) Maroof A, Okoye R, Smallie T, et al. Bimekizumab dual inhibition of IL-17A and IL-17F provides evidence of IL-17F contribution to chronic inflammation in disease-relevant cells. Ann Rheum Dis. 2017;76(2):213.

(12) Glatt S, Baeten D, Baker T, et al. Dual IL-17A and IL-17F neutralisation by bimekizumab in psoriatic arthritis: evidence from preclinical experiments and a randomised placebo-controlled clinical trial that IL-17F contributes to human chronic tissue inflammation. Ann Rheum Dis. 2018;77(4):523-532.

(13) UCB Pharma. Evenity (romosozumab) Summary of Product Characteristics. Available at: https://www.ema.europa.eu/en/documents/product-information/evenity-epar-product-information_en.pdf. Last accessed: June 2020.

(14) EVENITY Advisory Committee Briefing Book 2019. Available at https://www.fda.gov/media/121255/download. Last accessed: June 2020.

(15) Cosman F, Crittenden DB, Adachi JD, et al. Romosozumab treatment in postmenopausal women with osteoporosis. N Engl J Med. 2016;375(16):1532-1543.

(16) Saag KG, Petersen J, Brandi ML, et al. Romosozumab or alendronate for fracture prevention in women with osteoporosis. N Engl J Med. 2017;377(15):1417-1427.

+++

Psorilax:Ottieni online |psoriasi crema bariederm

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti


Notizie e ricerche prima di sentirne parlare su CNBC e altri. Richiedi la tua prova gratuita di 1 settimana a StreetInsider Premium Qui.




STATI UNITI

SICUREZZA E COMMISSIONE DI SCAMBIO

WASHINGTON, DC 20549


MODULO 8-K


RELAZIONE ATTUALE

Ai sensi dell'articolo 13 o 15 (d) del

Legge sullo scambio di titoli del 1934

Data del rapporto (data del primo evento segnalato): 4 giugno 2020

BioSig Technologies, Inc.

(Nome esatto del dichiarante come specificato nella sua carta)

Delaware

001-38.659

26-4333375

(Stato o altra giurisdizione

(Numero file della Commissione)

(Datore di lavoro IRS

di costituzione)

Numero di identificazione.)

54 Wilton Road, 2 ° piano

Westport, Connecticut

06880

(Indirizzo delle principali sedi esecutive)

(Cap)

(203) 409-5444

(Numero di telefono del registrante, incluso il prefisso)

N / A

(Nome precedente o indirizzo precedente, se modificato dall'ultimo rapporto)

Selezionare la casella appropriata di seguito se l'archiviazione del modulo 8-K è destinata a soddisfare contemporaneamente l'obbligo di archiviazione del dichiarante ai sensi di una delle seguenti disposizioni:

☐ Comunicazioni scritte ai sensi dell'articolo 425 del Securities Act (17 CFR 230.425)

☐ Richiesta di materiale ai sensi della regola 14a-12 ai sensi dello Exchange Act (17 CFR 240.14a-12)

☐ Comunicazioni preliminari ai sensi della regola 14d-2 (b) ai sensi dello Exchange Act (17 CFR 240.14d-2 (b))

☐ Comunicazioni preliminari ai sensi della regola 13e-4 (c) ai sensi dello Exchange Act (17 CFR 240.13e-4 (c))

Titoli registrati ai sensi della Sezione 12 (b) della Legge:

Titolo di ogni classe

Simbolo / i di trading

Nome dello scambio su cui registrato

Azioni ordinarie, valore nominale $ 0,001 per azione

BSGM

Il mercato dei capitali del NASDAQ

Indicare con un segno di spunta se il dichiarante è una società in crescita emergente come definita nella Regola 405 del Securities Act del 1933 (§230.405 di questo capitolo) o nella Regola 12b-2 del Securities Exchange Act del 1934 (§240.12b-2 di questo capitolo).

Azienda emergente in crescita ☐

Se una società in crescita emergente, indicare con un segno di spunta se il dichiarante ha scelto di non utilizzare il periodo di transizione esteso per conformarsi a qualsiasi principio contabile nuovo o rivisto fornito ai sensi della Sezione 13 (a) dello Exchange Act. ☐

Articolo 8.01 Altri eventi

Il 4 giugno 2020, BioSig Technologies, Inc. (la “Società”) ha pubblicato un comunicato stampa in cui annunciava che due sessioni scientifiche che mettevano in evidenza il sistema PURE EP ™ della società sono state accettate nella scienza di Heart Rhythm Society 2020. Una copia di questo comunicato stampa è archiviata come Allegato 99.1 al presente Rapporto corrente sul modulo 8-K ed è incorporata come riferimento nel presente documento.

Il 5 giugno 2020, la Società e la sua controllata di maggioranza, ViralClear Pharmaceuticals, Inc. (“ViralClear”), hanno pubblicato un comunicato stampa in cui annunciava che ViralClear ha ampliato i suoi centri di registrazione dei pazienti per includere il Centro medico di South Austin di St. David ad Austin . Una copia di questo comunicato stampa è archiviata come Allegato 99.2 al presente Rapporto corrente sul modulo 8-K ed è incorporata come riferimento nel presente documento.

Voce 9.01 Bilanci ed esposizioni.

(d) Mostre

FIRME

Conformemente ai requisiti del Securities Exchange Act del 1934, come modificato, il dichiarante ha debitamente fatto firmare per proprio conto questo rapporto dal sottoscritto, debitamente autorizzato.

Data: 5 giugno 2020

Di:

/ s / Kenneth L. Londoner

Nome: Kenneth L. Londoner

Titolo: Presidente esecutivo

Mostra 99.1

Tecnologie BioSigIl sistema PURE EP verrà presentato nelle sessioni scientifiche di Heart Rhythm Society 2020

La piattaforma di elaborazione del segnale biomedico di punta dell'azienda è stata evidenziata in due sessioni scientifiche presentate dai principali opinion leader della Mayo Clinic

Westport, CT, 4 giugno 2020 (GLOBE NEWSWIRE) –BioSig Technologies, Inc. (NASDAQ: BSGM) (“BioSig” o “Azienda”), una società di tecnologia medica che commercializza una piattaforma proprietaria di elaborazione del segnale biomedico progettata per migliorare il segnale fedeltà e scoprire l'intera gamma di segnali ECG e intra-cardiaci, ha annunciato oggi che due sessioni scientifiche che mettono in evidenza il sistema PURE EP ™ sono state accettate in Heart Rhythm Society 2020 Science.

Il set di video in due parti intitolato “Acquisizione del segnale cardiaco e considerazioni cliniche per un'interpretazione accurata” sarà presentato durante le sessioni HRS Rhythm Theater del 12 giugno e 1 luglio 2020. Le sessioni affronteranno le sfide dell'acquisizione di segnali puliti nell'ambiente di laboratorio dell'EP, i principi fondamentali dell'acquisizione del segnale cardiaco e le implicazioni cliniche dell'applicazione dei filtri ai segnali cardiaci. Il contenuto della serie sarà integrato dagli esempi clinici acquisiti dal sistema PURE EP ™. La serie sarà presentata da Samuel J. Asirvatham, M.D., elettrofisiologo cardiaco, professore di medicina presso la Mayo Clinic Rochester, MN e K.L. Venkatachalam, BSEE, M.D., elettrofisiologo cardiaco, professore associato di medicina presso il campus della Florida della Mayo Clinic.

“Le convenzioni annuali della Heart Rhythm Society sono i punti salienti dei nostri calendari del settore e siamo lieti che il comitato HRS riunisca la comunità elettrofisiologica attraverso le sue sessioni scientifiche virtuali quest'estate”, ha commentato Kenneth L. Londoner, Presidente e CEO di BioSig Technologies , Inc. “BioSig è stato impegnato nella ricerca di grandi quantità di dati clinici e nell'avvio di nuove installazioni, e siamo particolarmente grati ai dottori. Asirvatham e Venkatachalam per il loro impegno per l'innovazione e il loro costante supporto ai nostri sforzi clinici. “

Informazioni sulle sessioni scientifiche di Heart Rhythm Society
Le sessioni scientifiche annuali della Heart Rhythm Society sono un programma della Heart Rhythm Society. Heart Rhythm Society (HRS) è un'organizzazione internazionale no profit 501c3 con la missione di migliorare l'assistenza ai pazienti promuovendo la ricerca, l'istruzione e politiche e standard sanitari ottimali. Fondata nel 1979, HRS è una delle principali risorse sulla stimolazione cardiaca e l'elettrofisiologia. Questa organizzazione specializzata rappresenta professionisti medici, affini e scientifici di oltre 70 paesi specializzati in disturbi del ritmo cardiaco.

Informazioni sulle tecnologie BioSig

BioSig Technologies è una società di tecnologia medica che commercializza una piattaforma proprietaria di elaborazione del segnale biomedico progettata per migliorare la fedeltà del segnale e scoprire l'intera gamma di segnali ECG e intra-cardiaci (www.biosig.com).

Il primo prodotto dell'azienda, PURE EP ™ System è un sistema computerizzato destinato all'acquisizione, digitalizzazione, amplificazione, filtraggio, misurazione e calcolo, visualizzazione, registrazione e memorizzazione di segnali elettrocardiografici e intracardiaci per pazienti sottoposti a procedure di elettrofisiologia (EP) in un EP laboratorio.

Dichiarazioni previsionali

Questo comunicato stampa contiene “dichiarazioni previsionali”. Tali affermazioni possono essere precedute dalle parole “intende”, “può”, “volontà”, “piani”, “prevede”, “anticipa”, “progetti”, “previsioni”, “stime”, “obiettivi”, “crede” , “” Speranze “,” potenziale “o parole simili. Le dichiarazioni previsionali non sono garanzie di performance future, si basano su determinati presupposti e sono soggette a vari rischi e incertezze conosciute e sconosciute, molte delle quali sono al di fuori del controllo della Società e non possono essere previste o quantificate e, di conseguenza, i risultati effettivi possono differire materialmente da quelli espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Tali rischi e incertezze includono, a titolo esemplificativo, i rischi e le incertezze associati a (i) impatto geografico, sociale ed economico di COVID-19 sulla nostra capacità di condurre le nostre attività e raccogliere capitali in futuro quando necessario, (ii) la nostra incapacità di fabbricare i nostri prodotti e prodotti candidati su scala commerciale da soli o in collaborazione con terze parti; (iii) difficoltà nell'ottenere finanziamenti a condizioni commercialmente ragionevoli; (iv) cambiamenti nelle dimensioni e nella natura della nostra concorrenza; (v) perdita di uno o più dirigenti o scienziati chiave; e (vi) difficoltà nel garantire l'approvazione normativa per commercializzare i nostri prodotti e i nostri candidati. Informazioni più dettagliate sulla Società e sui fattori di rischio che possono influenzare la realizzazione di dichiarazioni previsionali sono riportate nei documenti depositati dalla Società presso la Securities and Exchange Commission (SEC), incluso il Rapporto annuale della Società sul Modulo 10-K e il suo Trimestrale Rapporti sul modulo 10-Q. Si invitano gli investitori e i titolari di sicurezza a leggere questi documenti gratuitamente sul sito Web della SEC all'indirizzo http://www.sec.gov. La Società non si assume alcun obbligo di aggiornare o rivedere pubblicamente le proprie dichiarazioni previsionali a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Contatto:

Andrew Ballou
BioSig Technologies, Inc.
Vice Presidente, Investor Relations

54 Wilton Road, 2ND pavimento

Westport, CT 06880

aballou@biosigtech.com

203-409-5444, x133

Mostra 99.2

ViralClear Aggiunge San David Assistenza sanitaria ad Austin, TEXAS,

per suo Pianificato il processo di Fase II per il suo DiffusoSpettro orale antivirale Candidato per COVID-19

Casuale, doppiostudio di fase II cieco, controllato con placebo di

merimepodib deve essere condotto negli adulti con COVID-19

che sono ricoverati in ospedale e richiedono ossigeno supplementare

o sono su ventilazione non invasiva o altadispositivi di flusso di ossigeno

Westport, CT, 05 giugno 2020 – BioSig Technologies, Inc. (Nasdaq: BSGM) (“BioSig” o la “Società”) e la sua controllata di maggioranza, ViralClear Pharmaceuticals, Inc., hanno annunciato oggi di aver ampliato la sua registrazione dei pazienti centri per includere il centro medico del sud Austin della st David a Austin. L'ospedale fa parte di HealthCare di St. David, uno dei più grandi sistemi sanitari del Texas. La Società intende iniziare la sperimentazione clinica di Fase II per merimepodib, il suo candidato antivirale orale ad ampio spettro per il trattamento di COVID-19 in pazienti adulti nelle prossime settimane.

Il team della sperimentazione clinica è composto da Brian Metzger, MD, MPH, direttore medico delle malattie infettive presso il centro medico di St. David, che è il ricercatore principale, nonché Andrea Natale, MD, FHRS, FACC, FESC, elettrofisiologo cardiaco ed esecutivo Direttore medico del Texas Cardiac Arrhythmia Institute presso il St. David's Medical Center e Matthew Robinson, MD, direttore medico delle malattie infettive presso il South Austin Medical Center di St. David, che sono co-investigatori per lo studio.

“La sicurezza e la qualità del trattamento per i nostri pazienti è la nostra massima priorità e adottiamo numerose misure per garantire il massimo livello di assistenza. Pertanto, rimaniamo fermi nella ricerca contro il coronavirus e non vediamo l'ora di lavorare con ViralClear per lo studio di Fase II del suo candidato antivirale come potenziale soluzione contro questo virus “, ha commentato il dott. Metzger.

“L'aggiunta del South Austin Medical Center di St. David come centro investigativo nella sperimentazione clinica ViralClear con merimepodib ha il potenziale per consentire alla Società di accelerare lo sviluppo clinico e generare risultati da una popolazione più diversificata di pazienti”, ha commentato Kenneth L. Londoner, Presidente e CEO di BioSig Technologies, Inc. e direttore di ViralClear Pharmaceuticals, Inc. “Abbiamo innovato con il Dr. Andrea Natale da quando abbiamo iniziato BioSig oltre undici anni fa. La sua guida è stata vitale per noi in tutte le fasi di sviluppo del prodotto e in la commercializzazione precoce del nostro sistema PURE EP ™. Siamo grati per la leadership del Dr. Natale in questi tempi senza precedenti e non vediamo l'ora di collaborare con tutto il team di St. David in questa importante missione. “

Lo studio di Fase II randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo è progettato per arruolare pazienti adulti con malattia coronavirus avanzata 2019 (COVID-19). Una descrizione di questo studio clinico è accessibile tramite www.clinicaltrials.gov.

Studi preclinici di laboratorio in vitro condotti dal Galveston National Laboratory presso la University of Texas Medical Branch hanno dimostrato che merimepodib, fornito in combinazione con remdesivir, ha mostrato una riduzione della replicazione SARS-CoV-2 a livelli non rilevabili. La pubblicazione peer review di questi risultati è disponibile su Ricerca F1000: https://f1000research.com/articles/9-361

A proposito di St. David Assistenza sanitaria

HealthCare di St. David comprende sette dei principali ospedali della zona ed è uno dei più grandi sistemi sanitari del Texas. L'organizzazione è stata premiata con il Malcolm Baldrige National Quality Award, il più alto riconoscimento presidenziale della nazione per l'eccellenza delle prestazioni. HealthCare di St. David è il terzo datore di lavoro privato nell'area di Austin, con oltre 10.600 colleghi in 132 siti di assistenza.

HealthCare di St. David è una partnership unica tra la società di gestione ospedaliera HCA Healthcare e due organizzazioni non profit locali: St. La David's Foundation e la Georgetown Health Foundation. I proventi delle operazioni degli ospedali finanziano le fondamenta, che a loro volta investono quei dollari nella comunità. Dall'inizio di HealthCare di St. David nel 1996, oltre 535 milioni di dollari sono stati restituiti alla comunità per migliorare la salute e l'assistenza sanitaria dei texani centrali.

Informazioni sulle tecnologie BioSig

BioSig Technologies è una società di tecnologia medica che commercializza una piattaforma proprietaria di elaborazione del segnale biomedico progettata per migliorare la fedeltà del segnale e scoprire l'intera gamma di segnali ECG e intra-cardiaci (www.biosig.com).

Il primo prodotto dell'azienda, PURE EP ™ System è un sistema computerizzato destinato all'acquisizione, digitalizzazione, amplificazione, filtraggio, misurazione e calcolo, visualizzazione, registrazione e memorizzazione di segnali elettrocardiografici e intracardiaci per pazienti sottoposti a procedure di elettrofisiologia (EP) in un EP laboratorio.

Di Viral Clear Pharmaceuticals e Merimepodib (MMPD)

La filiale di BioSig, ViralClear Pharmaceuticals, Inc., sta cercando di sviluppare un nuovo farmaco chiamato merimepodib per il trattamento di pazienti con COVID-19. Merimepodib deve essere somministrato per via orale e ha dimostrato un'attività antivirale in vitro ad ampio spettro, inclusa una forte attività contro SARS-CoV-2 nelle colture cellulari. In precedenza Merimepodib era in fase di sviluppo come trattamento per l'epatite C cronica e la psoriasi da Vertex Pharmaceuticals Incorporated (Vertex), con 12 studi clinici (7 nella fase 1 e 5 nella fase 2) con oltre 400 soggetti e pazienti e un ampio pacchetto preclinico di sicurezza era completato. Un manoscritto intitolato “L'inibitore IMPDH merimepodib fornito in combinazione con l'analogo dell'adenosina remdesivir riduce la replicazione della SARS-CoV-2 a livelli non rilevabili in vitro”, è stato presentato a un giornale online di scienze della vita rivisto da pari. Questo manoscritto è stato realizzato da Natalya Bukreyeva, Rachel A. Sattler, Emily K. Mantlo, John T. Manning, Cheng Huang e Slobodan Paessler dell'UCTM Galveston National Laboratory e il Dr. Jerome Zeldis di ViralClear Pharmaceuticals, Inc. (“ViralClear”) come autore corrispondente. Questo articolo evidenzia i dati preclinici generati sotto contratto con il Galveston National Laboratory presso la University of Texas Medical Branch.

Dichiarazioni previsionali

Questo comunicato stampa contiene “dichiarazioni previsionali”. Tali affermazioni possono essere precedute dalle parole “intende”, “può”, “volontà”, “piani”, “prevede”, “anticipa”, “progetti”, “previsioni”, “stime”, “obiettivi”, “crede” , “” Speranze “,” potenziale “o parole simili. Le dichiarazioni previsionali non sono garanzie di performance future, si basano su determinati presupposti e sono soggette a vari rischi e incertezze noti e sconosciuti, molti dei quali sono al di fuori del controllo della Società e non possono essere previsti o quantificati e, di conseguenza, i risultati effettivi possono differire materialmente da quelli espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Tali rischi e incertezze includono, senza limitazione, i rischi e le incertezze associati a (i) impatto geografico, sociale ed economico di COVID-19 sulla nostra capacità di condurre le nostre attività e raccogliere capitali in futuro quando necessario, (ii) la nostra incapacità di fabbricare i nostri prodotti e prodotti candidati su scala commerciale da soli o in collaborazione con terze parti; (iii) difficoltà nell'ottenere finanziamenti a condizioni commercialmente ragionevoli; (iv) cambiamenti nelle dimensioni e nella natura della nostra concorrenza; (v) perdita di uno o più dirigenti o scienziati chiave; e (vi) difficoltà nel garantire l'approvazione normativa per commercializzare i nostri prodotti e i nostri candidati. Informazioni più dettagliate sulla Società e sui fattori di rischio che possono influenzare la realizzazione di dichiarazioni previsionali sono riportate nei documenti depositati dalla Società presso la Securities and Exchange Commission (SEC), incluso il Rapporto annuale della Società sul Modulo 10-K e il suo Trimestrale Rapporti sul modulo 10-Q. Si invitano gli investitori e i titolari di sicurezza a leggere questi documenti gratuitamente sul sito Web della SEC all'indirizzo http://www.sec.gov. La Società non si assume alcun obbligo di aggiornare o rivedere pubblicamente le proprie dichiarazioni previsionali a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Contatto:

Andrew Ballou
BioSig Technologies, Inc.
Vice Presidente, Investor Relations

54 Wilton Road, 2ND pavimento

Westport, CT 06880

aballou@biosigtech.com

203-409-5444, x133

Psorilax:Prezzi |daivonex crema psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Cos'è la definizione di psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle che sviluppa le cellule della pelle più velocemente del solito. È il tipo di condizione della pelle in cui puoi vedere le macchie rosse sulla pelle con prurito. La psoriasi può crescere sotto forma di chiazze rosse e secche che possono influenzare l'area del cuoio capelluto, dei gomiti, delle ginocchia e della parte bassa della schiena. Di solito, attacca alcune parti del corpo, ma in alcuni casi può apparire sulla maggior parte del corpo. Secondo l'esperto, la psoriasi non può diffondersi da uomo a uomo. Ma in alcune situazioni, può essere trasferito agli stessi membri della famiglia.

Tipi di psoriasi

Cinque tipi di psoriasi sono placca, guttata, inversa, pustolosa, unghia ed eritrodermica.

Tipi di psoriasi

Psoriasi a placche:

È la psoriasi più comune in tutti loro. Secondo il sondaggio dall'80 al 90%, le persone soffrono di psoriasi a placche. In questa psoriasi, puoi vedere le spesse macchie rosse che sono coperte da uno strato bianco. Di solito appare su gomiti, ginocchia, parte bassa della schiena e cuoio capelluto. Queste patch possono coprire una vasta area del corpo.

Psoriasi guttata:

Può verificarsi durante l'infanzia e la giovane età per la maggior parte del tempo. Questo tipo di psoriasi può presentarsi sotto forma di una piccola macchia rossa sulla pelle. Il più delle volte arriva al busto e agli arti, ma a volte può apparire sul viso e sul cuoio capelluto. Sotto questo tipo di psoriasi, le macchie rosse non sono molto spesse, come possiamo vedere nella psoriasi a placche ma, se rimane a lungo, può trasformarsi in psoriasi a placche. Nella psoriasi guttata, un paziente può avvertire stress, mal di gola, lesioni cutanee e infezione.

Psoriasi inversa:

La psoriasi flessionale e inversa può essere vista sotto le pieghe della pelle come sotto l'area del seno e delle ascelle. La maggior parte delle persone è confusa con la psoriasi inversa con l'infezione fungina. Ma non è un'infezione fungina. Può essere visto in colore rosso con pelle lucida e liscia. La sudorazione nelle parti delle pieghe della pelle o i tocchi con altre parti del corpo possono provocare disagio al paziente.

Psoriasi pustolosa:

In questa psoriasi, la pustolosa bianca può coprire l'area della pelle rossa. Il pustoloso bianco può essere riempito con pus e infezione. Alcune persone affrontano i periodi ciclici del rossore della pelle.

Psoriasi ungueale

La psoriasi delle unghie accompagna spesso diversi tipi di questo disturbo poiché gli artigli fanno parte della loro epidermide. Si alzano dall'origine dell'unghia, che sarà sotto la cuticola; anche la psoriasi potrebbe svilupparsi nel canale radicolare dell'unghia. Le indicazioni delle unghie psoriasiche comprendono la corrosione, che coinvolge buchi o ammaccature che si formano sull'unghia.

Psoriasi eritrodermica:

È una forma grave di psoriasi. Il paziente deve essere ricoverato in ospedale perché il suo corpo non è in grado di gestire la temperatura corporea. Può succedere in un raro caso, ma può coprire gran parte del corpo.

Sintomi della psoriasi

Nella malattia della psoriasi, le persone possono sentire i sintomi come chiazze rosse sulla pelle. A volte può essere argenteo e il paziente avverte prurito sulla parte infetta. Il gonfiore delle articolazioni e il dolore possono essere un altro sintomo dell'artrite psoriasica. In alcune psoriasi, può apparire lo strato bianco secco sulla zona rossa.

psoriasi-sintomi

Cuoio capelluto psoriasi

La psoriasi del cuoio capelluto è comune nelle persone che soffrono di psoriasi a placche. Alcune persone possono avvertire forfora sul cuoio capelluto e altre possono avvertire dolore e prurito. Può essere visibile verso l'attaccatura dei capelli ed espandersi fino al collo e all'orecchio. Nella psoriasi del cuoio capelluto, a volte le persone possono causare la caduta dei capelli e altre infezioni sul cuoio capelluto. Se la condizione si sviluppa giorno dopo giorno, può causare stress sociale al paziente.

Psoriasi del cuoio capelluto

Trattamenti per la psoriasi

Ogni tipo di psoriasi richiede un trattamento diverso. Qui abbiamo dato un trattamento per tutti i tipi di psoriasi.

Trattamento per la psoriasi a placche:

A causa del disagio, il medico consiglia al paziente di utilizzare le creme idratanti per mantenere la pelle morbida e liscia. La pelle secca può essere irritata per il paziente. Il medico può anche suggerire creme di vitamina D come il calcipotriene (Dovonex) e il calcitriolo (Rocaltrol) che possono ridurre le dimensioni delle cellule della pelle e non crescere così velocemente. I retinoidi topici possono aiutare a ridurre l'infiammazione.

Il personale medico può anche fornire crema, olio e shampoo. In alcuni casi, i pazienti necessitano di terapia della luce e possono includere i raggi UVA e UVB. In alcuni casi, le persone hanno bisogno solo di farmaci per via orale e pomate prescritte per ridurre l'infiammazione.

Trattamento per la psoriasi guttata:

Questo tipo di psoriasi può essere curabile con creme steroidee e alcune terapie raccomandate dal medico. Può essere curabile con farmaci per via orale e alcuni antibiotici.

Trattamento per la psoriasi inversa:

Il trattamento della psoriasi inversa è proprio come il trattamento della psoriasi a placche. Può includere alcune creme steroide topiche, terapia della luce e farmaci per via orale. Il medico può raccomandare una crema steroidea per superare troppo il diradamento della pelle. L'applicazione di medicinali può anche aiutare a superare i batteri dalla pelle.

Trattamento per la psoriasi pustolosa:

Il trattamento per la psoriasi pustolosa può coprire le creme corticosteroidi, l'OTC e i farmaci per via orale e la terapia della luce in base alle esigenze del paziente.

Trattamento per la psoriasi eritrodermica:

Questo tipo di paziente affetto da psoriasi necessita di assistenza medica da un ospedale dove può ricevere più terapie. Un medico può suggerire molti tipi di applicazioni e medicinali.

Il trattamento dell'artrite psoriasica:

Il trattamento di questa psoriasi può includere farmaci antinfiammatori non steroidei come l'ibuprofene (Advil) e il naprossene sodico (Aleve). Questi farmaci possono aiutare a ridurre il gonfiore e il dolore associati all'artrite psoriasica. Le medicine prescritte possono ridurre l'infiammazione che può trasformarsi in artrite psoriasica.

Trattamento della psoriasi del cuoio capelluto:

Per la psoriasi del cuoio capelluto, un trattamento topico può essere una delle procedure più comuni. Può includere shampoo, lozioni e applicazioni topiche di vitamina D, approvata dal medico.

Qual è la principale causa di psoriasi?

La psoriasi può verificarsi a causa di due motivi, come il sistema immunitario e la genetica.

Sistema immunitario:

La psoriasi è una condizione autoimmune. Il significato di autoimmune è che il corpo inizia ad attaccarsi. Nella psoriasi, i globuli bianchi iniziano a colpire le cellule della pelle e combattere con le infezioni. Per questo motivo, il processo di sviluppo di nuove cellule della pelle è diventato molto veloce. Quindi è così che si diffonde la superficie della pelle.

Genetica

A volte la psoriasi può verificarsi a causa di motivi genetici. Supponiamo che il tuo familiare abbia la psoriasi, quindi potrebbe esserci un rischio elevato anche per te. Ma secondo la National Psoriasis Foundation (NPF), solo il 2-3% delle persone ha la psoriasi a causa di motivi genetici.

Che aspetto ha la psoriasi?

La psoriasi sembra macchie rosse o rosa sulla pelle. I segni possono essere pelle spessa e squamosa. Di solito accade nell'area come gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e glutei. Ma può svilupparsi su qualsiasi parte del corpo.

Quanto è grave la psoriasi?

La psoriasi può essere pericolosa se non trattata in tempo. Altrimenti, non è una malattia pericolosa. Circa il 90% dei casi è considerato lieve. Nella psoriasi, gli stati emotivi e fisici svolgono un ruolo molto importante. Ha un impatto psicologico negativo se si verifica su mani, piedi, genitali e viso.

Quali organi possono essere colpiti dalla psoriasi?

Se la psoriasi non viene trattata in tempo, può causare i motivi per danneggiare alcuni altri organi. Può colpire gli organi interni del corpo, insieme alla pelle. Può interessare le articolazioni, le arterie della persona.

Come si impedisce alla psoriasi di diffondersi?

Le persone che hanno la psoriasi devono pensare di fermare la sua diffusione. Sebbene non possa trasferirsi da una persona a un'altra, può diffondersi in altre parti di una persona. Quindi, ci sono alcuni modi per ridurne l'effetto.

Segui una dieta sana

Come sappiamo, una dieta sana è essenziale per tutti. Le persone hanno bisogno di aggiungere vitamina D, omega-3, olio di pesce e verdure nella dieta. Secondo il sondaggio, le persone che hanno ridotto il consumo di alcol possono migliorare la diffusione della psoriasi. Le persone dovrebbero evitare l'alcol e il fumo.

Proteggi la tua pelle

La psoriasi è una malattia della pelle, quindi il paziente deve prendersi cura della propria pelle applicando creme idratanti e creme solari. I raggi ultravioletti possono aiutare a curare la tua psoriasi, ma anche troppi raggi possono distruggere la pelle. Quindi devi stare molto attento ed evitare tagli e graffi extra per prenderti cura della tua pelle.

Riduce lo stress

Lo stress può essere una delle ragioni principali per aumentare la psoriasi. Nella vita quotidiana, dovremmo evitare lo stress inutile della vita che può essere collegato a un aumento della psoriasi. Per evitare lo stress, è necessario mantenere il programma gestibile. Leggi i libri positivi che possono darti vibrazioni positive e rilassare il cervello. Cerca di praticare yoga ed esercizio fisico per rendere energico il tuo corpo.

Dormi abbastanza

Se non stai dormendo abbastanza, potrebbe indebolire il sistema immunitario e aiutare a mantenere una vita e un corpo sani. I medici raccomandano agli adulti dalle 7 alle 8 ore di sonno in un giorno. Se stai riscontrando qualche problema a dormire a sufficienza, puoi consultare il tuo medico.

La psoriasi è un segno di un sistema immunitario debole?

Il sistema immunitario disfunzionale può causare la psoriasi. Il significato di un sistema immunitario disfunzionale è che il corpo sviluppa erroneamente la risposta infiammatoria. Di conseguenza, sulla pelle di una persona si possono vedere macchie rosse e rosa. La psoriasi può disturbare il sistema immunitario di una persona che può essere problematica in alcune situazioni. Il trattamento può aiutarti a gestire meglio il tuo sistema immunitario e ridurre anche i sintomi.

La psoriasi può trasformarsi in cancro?

La psoriasi non si trasforma in cancro, ma ci sono alcuni collegamenti tra la psoriasi e il cancro. Le persone che hanno la psoriasi potrebbero avere la possibilità di affrontare alcuni tipi di cancro durante la vita. Ma il cancro non si trasforma in cancro.

Il caffè fa male alla psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle che può accadere a chiunque e ci sono alcuni sintomi di pelle rossa e macchie. In precedenza, c'era un malinteso riguardo al caffè che dà una cattiva impressione sui pazienti con psoriasi. Ma in studi recenti, gli esperti hanno suggerito che non ci sono prove del genere e che il caffè non influenza la psoriasi.

Come posso rafforzare il mio sistema immunitario per combattere la psoriasi?

Le persone che hanno la psoriasi dovrebbero fare attività fisica ogni giorno perché è molto importante mantenere un sistema immunitario sano. Il paziente con psoriasi ha un alto rischio di pressione sanguigna, diabete e colesterolo, ecc.

Mantenere una buona igiene

Dovresti usare disinfettanti a base di alcol per mantenere una buona igiene. Cerca di evitare di lavarti troppo le mani con acqua perché può essere irritante. I disinfettanti a base di alcol possono essere utili in questo caso. Se ti lavi le mani con acqua tiepida, applica completamente l'umidità sulla mano e cerca di non asciugare le mani.

Fai una routine di allenamento.

L'esercizio fisico regolare può aiutare a fare una vita sana. Per evitare il rischio di psoriasi, le persone dovrebbero fare una routine per la mattina e la sera per l'esercizio. Se la sudorazione è un problema per diffondere la psoriasi, puoi scegliere l'opzione di nuoto e aerobica in acqua. Può essere una buona idea se il cloro non ti influenza.

Quali vitamine aiutano con la psoriasi?

La vitamina D può essere molto utile nella psoriasi; può aiutarti a far crescere le cellule della pelle. Ci sono molti unguenti disponibili nei mercati, tra cui la vitamina D. È l'ingrediente principale che viene in due prescrizioni, come verticale e Dovonex, che può essere applicato sull'area infetta della pelle. Oltre alle medicine, le persone possono aggiungere cibi e verdure ricchi di vitamina D come latte, aloe vera, uva, olio di pesce, ecc. La luce solare ha anche vitamina D, ma la luce solare diretta può danneggiare la pelle, quindi sarà una grande idea assumere vitamina D attraverso medicine, cibo e verdure.

Bere acqua al limone fa bene alla psoriasi?

L'acqua di limone è un booster di energia naturale che contiene vitamina C ed è buona per il sistema immunitario e la pelle. È un tonico per il fegato e aiuta a mantenere il metabolismo del corpo rimuovendo le tossine dal corpo attraverso le urine. Ci sono molti benefici dell'acqua di limone nella psoriasi.

Rendi il tuo corpo alcalino:

Il limone è ricco di minerali e contiene acidi citrici. Il limone ha il potere di spostare rapidamente il livello di pH del tuo corpo verso alcalino. Il limone ha elevate proprietà alcaline. Ha meno zucchero e minerali alti, che possono aiutare a trasformare lo zucchero in alcalino. L'acqua di limone può aiutare nel sistema digestivo del corpo. L'effetto alcalino del limone può aiutare a mantenere il pH del fluido corporeo interno a un livello ottimale.

Utile nella digestione:

Il nostro stomaco rilascia i vari prodotti chimici per digerire il cibo che mangiamo. Anche Lemon sta facendo la stessa cosa. Se prendi regolarmente il limone, può aiutare a digerire il cibo ed evitare problemi di salute come costipazione, bruciore di stomaco, ecc.

Disintossicazione del fegato:

Oggigiorno molte persone affrontano il problema del fegato ed è l'organo principale del corpo. Il fegato funziona come un sistema di filtrazione e rimuove le tossine di scarto dal corpo. Le persone che hanno la psoriasi hanno maggiori probabilità che il loro fegato abbia alcune tossine, il che può renderlo meno efficiente. Bere acqua al limone può essere utile nel processo di disintossicazione delle tossine.

Booster di immunità:

Il limone funziona come un potenziatore dell'immunità perché è ricco di vitamina C e antiossidanti. Come sappiamo, nella psoriasi, il sistema immunitario è stato debole. Quindi, dobbiamo prendere quegli ingredienti che possono migliorare il sistema immunitario di una persona. Il limone ha il potere di combattere con batteri e virus nel corpo. Secondo studi medici, può essere utile in caso di influenza e raffreddore normali.

Aiuto nella riparazione della pelle:

La psoriasi è una condizione della pelle e il limone è la riparazione della pelle. Quindi, è molto chiaro che può aiutare a migliorare le cellule della pelle. Il limone ha vitamina C, che è abbastanza buona per la pelle e ripara la pelle di una persona dalle cellule dannose.

Cosa non dovresti mangiare se hai la psoriasi?

Nella malattia della psoriasi, il paziente deve evitare del cibo per ottenere una migliore guarigione dal problema della pelle.

Carni rosse e latticini:

Secondo alcune ricerche, la carne rossa e i latticini contengono acidi grassi polinsaturi, che possono aumentare le lesioni psoriasiche. I medici suggeriscono di evitare cibi come carne rossa, uova e uova, piatti, ecc.

Glutine:

Si è scoperto che i pazienti con psoriasi hanno sensibilità al glutine. Le persone che hanno la psoriasi e la sensibilità al glutine dovrebbero evitare il cibo che contiene glutine in quantità elevate come grano, segale, pasta, pasta e grano cotto al forno.

Alte calorie Alimento:

Il cibo ad alto contenuto calorico può portare all'obesità nella sindrome metabolica. Le persone devono evitare cibi ad alto contenuto calorico come carni lavorate, frutta e verdura in scatola.

Evita le ombre notturne:

I pazienti affetti da psoriasi devono evitare le ombre notturne perché contengono la solanina, che è nota per influire sul sistema digestivo – alimenti come pomodori, patate, melanzane e peperoni, ecc.

Evitare l'alcool:

Nella psoriasi, non dovresti bere alcolici perché potrebbe indebolire il fegato e il sistema immunitario.

Come uccidi la psoriasi naturalmente?

Utilizzando rimedi casalinghi, le persone possono curare la psoriasi in modo naturale. Abbiamo fornito alcuni suggerimenti per trattare la psoriasi in modo naturale.

Esposizione alla luce solare:

La fondazione nazionale per la psoriasi ha suggerito che le persone che hanno la psoriasi dovrebbero iniziare l'esposizione al sole a mezzogiorno dai 5 ai 10 minuti. È significativo per il miglioramento della pelle. Se la tua pelle riesce a sopportare facilmente la luce del sole, puoi aumentare il tempo di 30 secondi al giorno. Se hai voglia di scottature solari, dovresti interrompere l'esposizione perché le scottature solari possono danneggiare la pelle; inoltre, può peggiorare la psoriasi.

Olio di pesce o grassi omega -3:

Le ricerche dimostrano che l'olio di pesce o il piatto omega -3 ha alcuni integratori che riducono l'infiammazione e migliorano la malattia autoimmune. Prima di utilizzare integratori di olio di pesce, è necessario consultare il proprio medico perché può causare disturbi allo stomaco.

capsaicina:

La capsaicina può combattere l'infiammazione a causa del suo componente come i peperoni rossi. Ci sono molte creme di capsaicina disponibili anche sul mercato, quindi le persone possono applicarle sulla pelle per un trattamento migliore.

Qual è la migliore crema per curare la psoriasi?

Ci sono molte creme e lozioni sono disponibili per la psoriasi, che può essere utile per la pelle liscia.

Crema idratante CeraVe

La pelle umana contiene molecole lipidiche cerose, note anche come ceramidi. Può essere trovato nelle membrane delle cellule. La crema idratante Cerave contiene le ceramidi che possono aiutare a bloccare l'umidità.

Lozione idratante Cetaphil:

Questa lozione è progettata per assorbire facilmente la pelle senza ostruire i pori. È senza olio e senza profumo.

Idratante per la pelle bagnata Hydra Therapy Curel:

Questa crema idratante è composta da acqua e può essere utilizzata dopo la doccia o la pelle fresca. Può aiutare a riparare le cellule della pelle ed è una miscela di ceramidi senza profumo.

Gel per trattamento con psoriasi Dermarest:

Questo gel aiuta a ridurre le squame, il prurito e il rossore della pelle. Ripristina anche l'umidità della pelle.

Crema per il sollievo della psoriasi Gold Bond Ultimate:

Questa crema è progettata per le persone che hanno la psoriasi. È una miscela di sette creme idratanti con ceramidi e acido salicilico.

Cosa ferma il prurito della psoriasi?

Circa il 70-90% delle persone che hanno la psoriasi devono aver sofferto di prurito. A volte può essere molto irritante. Con l'aiuto del trattamento, le persone possono sbarazzarsi del prurito della psoriasi.

Creme idratanti:

La pelle secca può essere la ragione per aumentare il prurito nell'area infetta, specialmente durante la stagione invernale. Dovresti usare delle creme idratanti dopo la doccia. Le persone dovrebbero fare un bagno o pulire lo spazio nel giorno 2 o 3 volte e usare creme idratanti per ridurre la secchezza, prurito e screpolature della pelle.

Impacchi freddi o caldi:

Alcune persone si sentono bene dopo aver fatto il bagno con acqua ghiacciata, e altre preferiscono fare il bagno con acqua calda. Può ridurre il dolore per un breve periodo. Le persone non dovrebbero fare il bagno con acqua calda, in quanto non dovrebbero fare la doccia per più di 10 minuti perché potrebbe aumentare il prurito e il disagio. Dopo il bagno, dovresti applicare la lozione sulla zona infetta.

Steroidi topici:

Puoi applicare gli steroidi topici direttamente sulla pelle. La crema all'idrocortisone è l'opzione più sicura per la maggior parte delle persone. Può fornire sollievo dal prurito e accessibile al banco.

Prodotti cheratolitici:

Questi sono i prodotti che sono molto morbidi e rimuovono i cerotti dalla pelle. Può accelerare i tempi di guarigione e anche ridurre il prurito. Quando le squame vengono rimosse, il prurito può essere inferiore e le persone potrebbero provare sollievo nel prurito.

Farmaci per la psoriasi

La psoriasi è una malattia della pelle e non può curare completamente con i rimedi casalinghi. Le persone non dovrebbero trattare questa malattia direttamente. Molti scienziati e ricercatori stanno lavorando per scoprire la soluzione completa a questo problema di pelle. Ma a parte i farmaci diretti, alcuni trattamenti possono aiutare a ridurre i sintomi di questo problema di pelle.

Biologics:

Questi sono i prodotti che sono fatti di sostanze chimiche e dalle cellule viventi. I medici lo raccomandano e può spingere nelle vene della persona. Aumenta il sistema immunitario delle parti selezionate. Se qualcuno non risponde a nessun altro trattamento, il medico ha suggerito questo trattamento.

Methotrexate:

Coloro che hanno una grave psoriasi possono usare il metotrexato e sopprimere il sistema immunitario. Aiuterà anche nel coinvolgimento della pelle.

Retinoidi orali:

Questi farmaci possono essere utili nella psoriasi grave. Contiene vitamina A e agisce su tutto il corpo per aumentare il sistema immunitario.

fototerapia:

È un tipo di terapia della luce che può funzionare come luce solare. Ma la luce del sole può bruciare la pelle a volte. Quindi, sarà una grande idea usare la fototerapia a casa del medico.

La psoriasi è ereditaria?

La psoriasi è una malattia cronica che può rimanere a lungo. Non è obbligatorio che possa provenire solo dai geni della famiglia. Ci sono alcuni casi in cui i membri della famiglia non affrontano mai questo problema, ma alcuni membri hanno la psoriasi.

Ma sì, è considerato un problema ereditario perché se il tuo background familiare ha una storia di psoriasi, potrebbero esserci molte possibilità per te.

Se il tuo unico genitore ha la psoriasi, allora ci sono il 10% di probabilità che tu lo ottenga, e se entrambi i genitori hanno la psoriasi, il tuo rischio è di circa il 50%. Un altro motivo per la psoriasi può essere un sistema immunitario debole.

Più articoli

In quali circostanze, le persone si ubriacano?

Quali sono i due modi di azione di promozione della salute da parte di proteine ​​e peptidi?

Vuoi sbarazzarti di tutte le malattie? Inizia a prendere Triphala da oggi.

Unisciti alla nostra pagina Facebook

Psorilax:Studio |creme per il viso con psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, quanto costa

Dati presentati alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020

FOSTER CITY, California e MECHELEN, Belgio – (BUSINESS WIRE) – Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) e Galapagos NV (Euronext & Nasdaq: GLPG) hanno annunciato oggi nuove analisi da due studi clinici che hanno valutato filgotinib, un'inchiesta , inibitore selettivo, orale di JAK1, negli adulti con artrite psoriasica (PsA). I dati dello studio EQUATOR di Fase 2 in doppio cieco, controllato con placebo, e lo studio di estensione in aperto EQUATOR-2 dimostrano l'efficacia durevole di filgotinib e il profilo di sicurezza coerente nelle persone con PsA attiva e hanno mostrato riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori in pazienti con PsA da moderata a grave. Le nuove analisi sono state presentate alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020.

Nonostante i trattamenti esistenti, le persone che vivono con l'artrite psoriasica possono affrontare sintomi a lungo termine stimolanti, tra cui gonfiore e rigidità articolari, dolore e affaticamento – tutti fattori che possono avere un impatto significativo sulla vita quotidiana dei pazienti “, ha affermato Mark Genovese, MD, Senior Vice President, Inflammation, Gilead Sciences. “Queste nuove analisi del programma di studio EQUATOR hanno mostrato che i pazienti con PsA trattati con filgotinib hanno ottenuto una risposta sostenuta. Non vediamo l'ora di far avanzare il programma di sperimentazione clinica PENGUIN di Fase 3 per confermare la sicurezza e l'efficacia di filgotinib come potenziale opzione di trattamento per questa popolazione di pazienti. ”

I dati del programma di Fase 2 per filgotinib nell'artrite psoriasica si aggiungono al crescente numero di prove per l'efficacia e il profilo di sicurezza di questo trattamento sperimentale “, ha affermato Walid Abi-Saab, MD, Chief Medical Officer, Galapagos. “Siamo particolarmente incoraggiati dall'analisi innovativa dell'impatto di filgotinib a livello molecolare, che indica che il farmaco agisce rapidamente per ridurre i segni distintivi dell'infiammazione in questa condizione. ”

Efficacia e sicurezza di Filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da un trial randomizzato, controllato con placebo, fase 2 (EQUATOR) (Poster n. 0343)1

In una nuova analisi di sottogruppi di pazienti con PsA attiva nello studio di Fase 2 EQUATOR di 16 settimane, gli effetti di filgotinib sugli endpoint chiave di efficacia erano generalmente coerenti in una gamma di sottogruppi di pazienti, tra cui sesso, indice di massa corporea, durata della malattia, malattia di base gravità, uso concomitante di farmaci antireumatici modificanti la malattia e precedente esposizione agli inibitori del fattore di necrosi tumorale.

Filgotinib ha costantemente dimostrato una percentuale maggiore statisticamente significativa di pazienti che hanno ottenuto una risposta ACR20 rispetto al placebo in tutti i sottogruppi. Allo stesso modo, filgotinib ha raggiunto una percentuale più elevata di risposta ACR50 e una bassa attività patologica della malattia da artrite psoriasica (PASDAS), rispetto al placebo, raggiungendo un significato statistico nella maggior parte dei sottogruppi. Le differenze terapeutiche per l'indice di attività della malattia per l'artrite psoriasica (DAPSA) hanno costantemente favorito il filgotinib, raggiungendo un significato statistico anche nella maggior parte dei sottogruppi. Non ci sono state differenze clinicamente rilevanti nel confrontare la risposta a filgotinib tra i sottogruppi.

Filgotinib ha dimostrato un profilo di sicurezza coerente e in questo studio non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

Efficacia a lungo termine di Filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2

Quasi tutti (98,4 per cento, 122/124) dei pazienti che hanno completato lo studio EQUATOR di 16 settimane sono stati arruolati nello studio OLE EQUATOR-2. L'esposizione mediana a filgotinib sia in EQUATOR che nello studio OLE è stata di 66 settimane. Un'analisi intermedia alla settimana 52 ha dimostrato un'efficacia prolungata con filgotinib attraverso diverse misure dell'attività della malattia e della risposta al trattamento in pazienti con PsA attiva.

La maggior parte dei pazienti che hanno raggiunto un'attività minima di malattia (MDA) e la risposta ACR50 nello studio EQUATOR originale hanno mantenuto MDA e ACR50 alla settimana 52 e una percentuale di non responder in EQUATOR ha ottenuto queste risposte nello studio OLE. In totale, alla settimana 52 dello studio OLE, il 33,6 percento dei pazienti ha raggiunto la risposta MDA e il 55,0 percento ha raggiunto la risposta ACR50 in questa analisi del caso osservato. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza.

Effetto di Filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (orale # 0224)3

Infine, in una nuova analisi sui biomarcatori dei campioni dello studio EQUATOR, il trattamento con filgotinib ha dimostrato una riduzione significativamente maggiore rispetto al basale dei livelli di biomarcatori circolanti associati all'attività della malattia di PsA, rispetto al placebo. Il trattamento con filgotinib ha ridotto le citochine coinvolte sia nell'infiammazione sistemica, come IL-6 e SAA, sia nella patologia associata alla psoriasi, come IL-17AF e IL-12 p40, riflettendo i miglioramenti dei punteggi clinici osservati in EQUATOR. Questi risultati sono coerenti con la ridotta attività della malattia nei pazienti con PsA e suggeriscono che il trattamento con filgotinib porta a una riduzione prolungata dell'infiammazione in PsA.

Filgotinib è un agente investigativo e non è approvato dalla FDA o da qualsiasi altra autorità di regolamentazione. Per informazioni sugli studi clinici con filgotinib, visitare www.clinicaltrials.gov.

Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4

Gilead e Galapagos sono partner collaborativi nello sviluppo e nella commercializzazione globali di filgotinib nell'AR e in altre indicazioni infiammatorie. Le aziende hanno diversi programmi di studio clinico per filgotinib nelle malattie infiammatorie, incluso il programma FINCH Fase 3 nell'artrite reumatoide, lo studio SELEZIONE Fase 3 nella colite ulcerosa, lo studio Fase 3 DIVERSITÀ nella malattia di Crohn, gli studi PENGUIN Fase 3 nell'artrite psoriasica, così come gli studi di fase 2 nell'uveite e nell'intestino tenue e nella fistolizzazione della malattia di Crohn. Maggiori informazioni sugli studi clinici con filgotinib sono disponibili all'indirizzo: www.clinicaltrials.gov.

Informazioni su Gilead Sciences

Gilead Sciences, Inc. è una società biofarmaceutica basata sulla ricerca che scopre, sviluppa e commercializza farmaci innovativi in ​​aree con esigenze mediche insoddisfatte. La società si impegna a trasformare e semplificare le cure per le persone con malattie potenzialmente letali in tutto il mondo. Gilead ha operazioni in oltre 35 paesi in tutto il mondo, con sede a Foster City, California. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.gilead.com.

Informazioni sulle Galapagos

Galapagos NV (Euronext & NASDAQ: GLPG) scopre e sviluppa medicinali a piccole molecole con nuove modalità di azione, tre delle quali mostrano risultati promettenti per i pazienti e sono attualmente in fase avanzata di sviluppo in più malattie. La nostra pipeline comprende la scoperta attraverso programmi di Fase 3 in infiammazione, fibrosi, artrosi e altre indicazioni. La nostra ambizione è quella di diventare un'azienda biofarmaceutica leader a livello mondiale focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di farmaci innovativi. Maggiori informazioni su www.glpg.com.

Dichiarazione previsionale di Gilead

Questo comunicato stampa include dichiarazioni previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, tra cui la possibilità di risultati sfavorevoli da studi clinici in corso e aggiuntivi che coinvolgono fi lgotinib e la possibilità che noi non sono in grado di completare una o più di tali prove nelle scadenze attualmente previste. Inoltre, è possibile che le parti possano prendere una decisione strategica per interrompere lo sviluppo di fi lgotinib e, di conseguenza, fi lgotinib potrebbe non essere mai commercializzato con successo. Tutte le dichiarazioni diverse dalle dichiarazioni di fatti storici sono dichiarazioni che potrebbero essere considerate dichiarazioni previsionali. Questi rischi, incertezze e altri fattori potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali. Si avverte il lettore di non fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Questi e altri rischi sono descritti in dettaglio nel Modulo 10-Q di Gilead per il trimestre chiuso al 31 marzo 2020, come depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Tutte le dichiarazioni previsionali si basano sulle informazioni attualmente disponibili per Gilead e Gilead non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Dichiarazione previsionale delle Galapagos

Questa versione può contenere dichiarazioni previsionali rispetto alle Galapagos, incluse dichiarazioni riguardanti le ambizioni strategiche delle Galapagos, il meccanismo d'azione e la potenziale sicurezza ed efficacia di filgotinib, i tempi previsti degli studi clinici con filgotinib e la progressione e i risultati di tali studi. Galapagos avverte il lettore che dichiarazioni previsionali non sono garanzie di prestazioni future. Le dichiarazioni previsionali comportano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero causare risultati effettivi, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati delle Galapagos o risultati del settore, sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato storico o futuro, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, anche se i risultati, le prestazioni, le condizioni finanziarie e la liquidità delle Galapagos e lo sviluppo del settore in cui opera sono coerenti con tali dichiarazioni previsionali, potrebbero non essere in grado di prevedere risultati o sviluppi nei periodi futuri. Tra i fattori che possono causare differenze ci sono le incertezze intrinseche associate agli sviluppi competitivi, alle attività di sperimentazione clinica e di sviluppo del prodotto e ai requisiti di approvazione normativa (compresi che i dati dei programmi di ricerca clinica in corso e pianificati potrebbero non supportare la registrazione o l'ulteriore sviluppo di filgotinib a causa di sicurezza, efficacia o altri motivi), la dipendenza di Galapagos dalle collaborazioni con terzi (incluso il suo partner di collaborazione per filgotinib, Gilead) e la stima del potenziale commerciale dei candidati ai prodotti Galapagos. Un ulteriore elenco e una descrizione di questi rischi, incertezze e altri rischi sono disponibili nei documenti e nei rapporti della Securities and Exchange Commission (SEC) delle Galapagos, incluso il rapporto annuale più recente delle Galapagos sul modulo 20-F depositato presso la SEC e i successivi documenti e rapporti depositati da Galapagos presso la SEC. Date queste incertezze, si consiglia al lettore di non fare alcun indebito affidamento su tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali parlano solo alla data di pubblicazione di questo documento. Galapagos declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in questo documento per riflettere qualsiasi cambiamento nelle sue aspettative in merito a ciò o qualsiasi cambiamento in eventi, condizioni o circostanze su cui si basa tale affermazione o che possa influenzare la probabilità che i risultati differiranno da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali, a meno che non sia specificamente richiesto dalla legge o dalla normativa.


1 Helliwell PS, et al. Efficacia e sicurezza di filgotinib, un inibitore selettivo della Janus chinasi 1, in pazienti con artrite psoriasica attiva: analisi di sottogruppi da uno studio randomizzato, controllato con placebo, di fase 2 (EQUATOR) Abstract alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress di reumatologia 2020.

2 Gladman DD, et al. Efficacia a lungo termine dell'inibitore selettivo orale Janus chinasi 1 filgotinib nell'artrite psoriasica: modelli di risposta alla settimana 52 in singoli pazienti da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR2). Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

3 Gladman D, et al. Il trattamento con filgotinib porta a riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori nei pazienti con artrite psoriasica da moderata a grave. Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

4 Dettagli della prova del programma clinico Gilead & Galapagos Filgotinib: FINCH 1 (NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839)

Contatti

Gilead
Douglas Maffei, PhD, Investitori

+1 (650) 522-2739

Sonia Choi, Media

+1 (650) 425-5483

Galapagos
Elizabeth Goodwin, Investitori

+1 (781) 460-1784

Carmen Vroonen, Media

+32 473 824 874

Copyright © acrofan / Business Wire Tutti i diritti riservati

Psorilax:funziona |creme specifiche per psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, originale

Benvenuti in Beauty Around the Clock, la sbirciata settimanale di Marie Claire nella vita quotidiana di alcune delle donne che cambiano il gioco nei loro settori. Ti sei mai chiesto come fanno a fare tutto in un giorno? Ecco la tua risposta


Dopo anni di lotta contro le loro condizioni personali per la cura della pelle, due ex studenti di medicina pre-medica Olamide Olowe e Claudia Teng si sono unite per creare Topicals, un marchio di cura della pelle su misura per i giovani adulti che vivono in condizioni di pelle cronica come l'eczema e la psoriasi. La priorità: servire i propri clienti con trattamenti efficaci che siano efficaci ma non clinici e del tutto insensibili. Nonostante abbia superato le recenti battute d'arresto a causa della crisi di Covid-19, il marchio della cura della pelle verrà lanciato quest'estate. Qui, i co-fondatori parlano delle routine mattutine, dei rituali di auto-cura e dell'importanza dell'inclusione nel settore della bellezza.

Rise and Shine

Claudia Teng: Mi sveglio intorno alle 7 del mattino. La prima cosa che faccio è controllare il mio pianificatore per vedere cosa ho programmato per il giorno e controllare tutte le mie piante. Ho provato a coltivare il pollice verde e penso che funzioni! Ho germogliato con successo diversi semi di basilico e mi prendo cura di 6-7 altre piante.

Olamide Olowe: Di solito dormo 9 ore. La prima cosa che faccio quando mi sveglio è meditare e leggere la Bibbia.

Manutenzione mattutina

CT: La mia routine mattutina durante la quarantena è piuttosto semplice: una doccia e un po 'di crema solare. Le mie riacutizzazioni dell'eczema sono state particolarmente gravi, quindi mi sono preso del tempo extra la mattina per applicare i miei steroidi da prescrizione. In circostanze più normali, mi piace molto prendermi il tempo per truccarmi al mattino. È un rituale importante per me che mi fa venire il broncio per il giorno a venire. Al mattino faccio una doccia con Necessaire Body Wash, idrata con la crema al polipeptide Drunk Elephant Protini e aggiungo la protezione solare per il riposo quotidiano degli esseri umani e gli steroidi per il mio eczema. I miei capelli sono abbastanza gestibili, sono piuttosto fini e lisci, quindi quando esco dalla doccia l'ho lasciato asciugare all'aria.

OO: Trascorro un'ora e mezza in bellezza al mattino. Adoro raddoppiare la pulizia con Precleanse Cleansing Oil e Eminence Stone Wash Gel Crop di Dermalogica. Applico quindi un esfoliante chimico (The Ordinary Glycolic Acid), Topicals FADED dark spot siero e il nostro idratante Like Butter, Black Girl Sunscreen ($ 16), quindi lo spray idratante Vie Beauty 30 Roses ($ 28). Recentemente ho indossato le trecce e mi rende la vita così facile. Mi sveglio e metto i bordi e sono pronto per partire!

Look di bellezza firmato

CT: Adoro una fronte folta ma scolpita, una bella ciglia soffice e un labbro nudo.

OO: Eyeliner colorato e una matita per le labbra marrone scuro con lucentezza trasparente antiaderente Adejiore.

Routine di fitness

CT: Sono un enorme nottambulo e adoro allenarmi di notte. Sono molto interessato all'allenamento della forza e al sollevamento pesi.

OO: Ero un atleta D1 al college e ho trascorso gli ultimi due anni a riposare il mio corpo, quindi non mi alleno troppo spesso, ma dopo questa quarantena sto sicuramente tornando in palestra.

Zoom Beauty Hack

CT: Misi i capelli in una crocchia a fette, mi misi un po 'di crema idratante sul viso e un po' di aquaphor sulle labbra e lo chiamo un giorno.

OO: Indossare i capelli raccolti in una coda alta e stretta evidenzia tutti gli angoli retti del mio viso.

Rituale di auto-cura

CT: Scrivere tutto – la mia lista di cose da fare per la giornata, pensieri ed emozioni casuali e idee – mi aiuta a sentirmi più leggero e meno gravoso. E l'esercizio fisico è una pratica molto importante per il benessere / la salute mentale: anche solo prendere 10 minuti per allungare e stendere è utile.

OO: Pregare mi aiuta a concentrarmi di nuovo in mezzo allo stress. Mi sento sempre 100 volte meglio dopo aver telefonato con le mie altre amiche fondatrici.

Profumo firma

CT: Ho l'eczema e la pelle molto sensibile, quindi non mi piace usare un sacco di fragranza perché irrita la mia pelle. È qualcosa che mi faceva impazzire, ma sono arrivato ad accettare che ho solo l'odore di … me.

OO: Il mio profumo caratteristico è Tiffany & Co. Tiffany Eau de Parfum.

Fave economico ma chic

CT: Olio di vitamina E di Trader Joe's: è super bello e denso nel migliore dei modi.

OO: Spruzzo di impostazione Morphe

Icona di bellezza

CT: YouTuber Sarah Cheung. Quando crescevo, non riuscivo mai a capire come fare il trucco per la mia forma degli occhi incappucciati. Ammiro quanto Sarah si rivolga alla sua e possieda la sua bellezza ed etnia.

OO: Kelly Rowland

Icona di affari

CT: Georgina Gooley, fondatrice di Billie. Ha trovato una categoria che era matura per la distruzione, lo spazio del rasoio, e l'ha fatto in un modo che ha reso i capelli del corpo delle donne freschi e la tassa rosa no. Adoro il fatto che Billie abbia aumentato la consapevolezza riguardo alla tassa rosa e alle disuguaglianze nella vita reale che le donne affrontano.

OO: Sheila Johnson, co-fondatrice di B.E.T.

Inizio dell'attività

OO: Mi sono sempre sentito un estraneo a causa delle mie condizioni di pelle e volevo che l'industria della bellezza espandesse la sua definizione di bellezza includendo me e le persone che mi assomigliano.

CT: Olamide e io siamo entrambi cresciuti e abbiamo vissuto in condizioni croniche della pelle. Ho avuto un grave eczema per tutta la mia vita, e il feedback iniziale sulla nostra linea mi ha fatto incontrare faccia a faccia con qualcosa che non avevo mai esplicitamente riconosciuto: il mio eczema ha, sin dalla tenera età, ampiamente definito il modo in cui vivo la mia vita— Non sono mai stato in grado di usare la cura della pelle che gli altri usano per paura di una reazione, avevo paura di andare a dormire e avere i miei amici a chiedermi del mio marsupio di steroidi e unguenti, ed evito così tante cose che sono all'ordine del giorno per gli altri (termosifoni, spiagge, sapone per le mani, profumo, candele profumate, tinture per capelli). Le condizioni della pelle sono sempre state stigmatizzate e capite male, e le opzioni da banco le hanno fatte sentire ancora più cliniche e icky. Abbiamo creato argomenti per cambiare questa narrazione e servire coloro che crescono con queste condizioni e farli sentire come se fossero una parte reale della comunità della bellezza.

Mossa aziendale più audace

CT: Mi sono trasferito a Los Angeles, ho lasciato il mio lavoro nella ricerca clinica e ho iniziato questa azienda con Olamide che l'aveva incontrata solo due volte di persona.

OO: Rinuncia alla scuola di medicina per iniziare gli argomenti.

Consigli sulla carriera

CT: Non guardare a sinistra o a destra, concentrati sul guardare avanti.

OO: Pollice per pollice, la vita è un gioco da ragazzi. Cantiere per cantiere, la vita è dura.

Look notturno

CT: Adoro un look glam morbido e ne approfitto quando mi preparo per una serata fuori. Adoro una ciglia piena, un buon contorno e quindi aggiungo sempre un tocco di qualcosa di inaspettato come la fodera grafica Colorslide di Glossier nel nettare sulla palpebra o l'evidenziatore Niteshine di Glossier nel mio angolo interno.

OO: Coperchi lucidi con labbra lucide con lucido trasparente antiaderente Adejiore.

P.M. Routine

CT: La notte è davvero quando mi addosso alla cura della pelle come un momento di cura di sé per rilassarmi dalla mia giornata. Comincio con la mia giada gua sha. Uso lo strumento e l'olio di vitamina E per almeno 10 minuti su viso e collo. Quindi uso Biossance Squalane e olio detergente antiossidante. Successivamente, entro con un detergente idratante come il detergente idratante Cerave. A giorni alterni uso il toner ordinario all'acido glicolico e poi un siero bakuchiol. Successivamente, applico il siero sbiadito di Topicals sulle mie macchie scure e recenti macchie di acne, e finisco con la maschera per la notte di Topicals Like Butter per idratare e sigillare tutto.

OO: Uso il detergente per il burro fondente di Drunk Slaai dell'elefante, il detergente per gel di spinaci alla giovinezza per il tè verde di spinaci e gli argomenti come la maschera al burro.

Musts di bellezza al capezzale

CT: Vaselina! Recentemente ha avuto un sacco di flack perché le persone lo equiparano alla benzina, ma la vaselina è stata effettivamente raffinata e purificata da tutte le tossine potenzialmente dannose. È un ottimo prodotto multiuso.

OO: Il mio cofano per capelli.

Luci spente

CT: Di solito non vado a letto fino alle 2 del mattino.

OO: 22:00


Per altre storie come questa, tra cui notizie su celebrità, consigli di bellezza e moda, commenti politici esperti e caratteristiche affascinanti, iscriviti al Marie Claire newsletter.

iscriviti qui

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Psorilax:Buon prezzo |crema efficace per psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, originale

1-30
sicuro
111.028
risultati

  • SHAMPOO ECZEMA E PSORIASI - Solo natura. Deterge, lenisce e ripristina naturalmente i capelli e il cuoio capelluto. Ideale per la psoriasi e la dermatite atopica

    SHAMPOO ECZEMA E PSORIASI …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per le sue speciali proprietà antibatteriche e curative. Noterai che il nostro primo ingrediente non è l'acqua, ma è ALOE VERA BIO che calma e idrata …

    Di Più

    Dettagli

  • SHAMPOO ECZEMA E PSORIASI - Solo natura. Deterge, lenisce e ripristina naturalmente i capelli e il cuoio capelluto. Ideale per la psoriasi e la dermatite atopica

    SHAMPOO ECZEMA E PSORIASI …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per le sue speciali proprietà antibatteriche e curative. Noterai che il nostro primo ingrediente non è l'acqua, ma è ALOE VERA BIO che calma e idrata …

    Di Più

    Dettagli

  • CONDIZIONATORE ECZEMA E PSORIASI - Deterge, lenisce e ripristina naturalmente capelli e cuoio capelluto. Ideale per il trattamento del cuoio capelluto in caso di psoriasi e dermatite atopica

    CONDIZIONATORE ECZEMA E PSO …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per le sue speciali proprietà antibatteriche e curative. Noterai che il nostro primo ingrediente non è l'acqua, ma è ALOE VERA BIO che lenisce e idrata …

    Di Più

    Dettagli

  • Shampoo al fango H&B 400 ml

    Shampoo al fango H&B 400 ml

    Capelli grassi e altre dermatosi da eczema della psoriasi Cuoio sanificante

    Capelli grassi e altre dermatosi da eczema della psoriasi Cuoio sanificante

    Di Più

    Dettagli

  • Shampoo al fango H&B 400 ml

    Shampoo al fango H&B 400 ml

    Capelli grassi e altre dermatosi da eczema della psoriasi Cuoio sanificante

    Capelli grassi e altre dermatosi da eczema della psoriasi Cuoio sanificante

    Di Più

    Dettagli

  • Green People Balsamo quotidiano con aloe vera 200 ml

    Green People Conditioner …

    Shampoo lenitivo per tutti i tipi di capelli. Per le persone soggette a …

    Shampoo lenitivo per tutti i tipi di capelli. Per le persone inclini a eczema e psoriasi. Lascia i capelli morbidi e puliti Formula morbida e non irritante per tutta la famiglia Proprietà schiumogene naturali senza SLS Un piccolo …

    Di Più

    Dettagli



  • 10%

    Shampoo Avril Shampoo Color Radiance 250 ml Donna single biologica certificata

    Avril Shampoo É Shampoo …

    Shampoo Avril Shampoo Color Radiance 250 ml Multicolor organico certificato Disponibile …

    Shampoo Avril Shampoo Color Radiance 250 ml Multicolore organico certificato Disponibile nelle taglie da donna 232 Donne> Bellezza> Shampoo.

    Di Più

    Dettagli

  • Baxter Of California Baxter of California Daily Balsamo fortificante alla menta - 236 ml

    Baxter Of California After Sha …

    Baxter of California's Daily Fortifying Mint Conditioner è un …

    Baxter of California's Daily Fortifying Mint Conditioner è un balsamo idratante delicato che districa e condiziona i tuoi capelli. Inoltre, questo balsamo dona ai tuoi capelli un profumo di menta fresco e corroborante.

    Di Più

    Dettagli

  • CONDIZIONATORE ECZEMA E PSORIASI - Deterge, lenisce e ripristina naturalmente capelli e cuoio capelluto. Ideale per il trattamento del cuoio capelluto in caso di psoriasi e dermatite atopica

    CONDIZIONATORE ECZEMA E PSO …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per …

    MIELE DI MANUKA, trovato solo in Nuova Zelanda, è noto per le sue speciali proprietà antibatteriche e curative. Noterai che il nostro primo ingrediente non è l'acqua, ma è ALOE VERA BIO che calma e idrata …

    Di Più

    Dettagli

  • Shampoo patchouli naturale fatto a mano - Gamma n. 1 - Anti forfora / psoriasi / capelli grassi / sollievo dell'acne - 1 litro - Bottiglia di risparmio d'argento

    Shampoo fatto a mano naturale …

    Shampoo fatto a mano naturale Patchouli – Range No.1 – Anti forfora / Psor …

    Shampoo patchouli naturale fatto a mano – Gamma n. 1 – Anti forfora / psoriasi / capelli grassi / sollievo dell'acne – 1 litro – Bottiglia di risparmio d'argento

    Di Più

    Dettagli

  • Argentum Plus - Shampoo Silver-MSM - Capacità: 3 x 200 ml.

    Argentum Plus – Arg Shampoo …

    A base di ingredienti naturali. Morbido, ma molto efficace ed economico …

    A base di ingredienti naturali. Morbido, ma molto efficace ed economico, è adatto a tutti i tipi di capelli. Utilizzato in caso di dermatite seborroica, eczema e psoriasi. Allevia il prurito. I tuoi capelli sono puliti, …

    Di Più

    Dettagli

  • Green People Balsamo quotidiano con aloe vera 200 ml

    Green People Conditioner …

    Shampoo lenitivo per tutti i tipi di capelli. Per le persone soggette a …

    Shampoo lenitivo per tutti i tipi di capelli. Per le persone inclini a eczema e psoriasi. Lascia i capelli morbidi e puliti Formula morbida e non irritante per tutta la famiglia Proprietà schiumogene naturali senza SLS Un piccolo …

    Di Più

    Dettagli

Prodotti per pagina

15

30

60

120

Trova e acquista tutti i tuoi prodotti online, fare shopping non è mai stato così facile! PrixLoinsCher ti dà la possibilità di confrontare i prezzi di una vasta gamma di articoli molto convenienti. Scegli dalla nostra vasta gamma di commercianti online certificati e leggi le recensioni degli acquirenti per trovare il prodotto più adatto alle tue esigenze e creare un'esperienza di acquisto unica.

Psorilax:Trova |crema psoriasi urea

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Ora non è mai stato un momento migliore per elevare, celebrare e investire in marchi di bellezza di proprietà di imprenditori di colore.

Secondo una nuova ricerca condotta in America, il 40% delle imprese di proprietà dei neri è stato costretto a chiudere, rispetto al 15% di quelle di proprietà dei bianchi, nel periodo tra febbraio e aprile 2020. Il guardiano segnala che anche i titolari di imprese di colore incontrano maggiori difficoltà a ottenere l'accesso ai fondi necessari per mantenere a galla la propria impresa – e hanno il doppio delle probabilità di rifiutare le domande di prestito rispetto ai titolari di imprese bianche – a causa della mancanza di relazioni preesistenti con banche stabilite .

Un modo per aiutare è sostenere le imprese di proprietà dei neri, di cui la bellezza è un tesoro. Di seguito la nostra raccolta di brillanti e innovativi marchi di bellezza di proprietà di donne di colore:

Trucco: Beauty Bakerie

ACQUISTARE ORA

La fondatrice Cashmere Nicole ha trasformato il suo marchio di bellezza Beauty Bakerie in uno dei preferiti dai social media dal suo lancio nel 2011, combattendo il cancro al seno e destreggiandosi con la maternità. È difficile non innamorarsi immediatamente della sua gamma ispirata al dessert perfetto per Instagram, che va oltre l'imballaggio creativo e i nomi ironici per fornire cosmetici che migliorano davvero la tua borsa per il trucco. Prova la frusta per le labbra, per colorarla non si muove e acquista la tavolozza dei coni gelato per far sì che un amico appaia sul viso un sorriso tanto necessario in questo momento.

Cura dei capelli: Dizziak

ACQUISTARE ORA

La scrittrice di bellezza di lunga data Loretta De Feo ha creato Dissiak perché i suoi capelli avevano una combinazione di trame e non c'erano prodotti sul mercato che soddisfacessero le sue esigenze. “Tutti i capelli sono diversi – Dizziak è diverso” è la loro missione. Ora rifornito ovunque da Cult Beauty a Liberty, il premiato condizionatore profondo del marchio vanta ingredienti chiave come l'aloe vera nutriente, oli di argan e di ricino, proteine ​​della quinoa e burro di karité – un must-have.

Cura della pelle: 79 Lux

ACQUISTARE ORA

Vincitore dell'anno scorso Bazar premio per il miglior prodotto per la secchezza, il punto di forza di 79 Lux è il suo balsamo. Fornito su Cult Beauty, è stato creato dalla fondatrice Karen Cummings-Palmer come antidoto alla sua pelle secca che ancora soffriva degli effetti a lungo termine dell'eczema infantile. L'uso di ingredienti biologici a base vegetale tra cui un potente cocktail di zinco, acido ialuronico, burro di karité e quarzo rosa – e intrecciato con oro per un sottile bagliore – è un trattamento meraviglioso per tutto il corpo.

Trucco: Pat McGrath Labs

ACQUISTARE ORA

Essendo uno dei più grandi truccatori del mondo, probabilmente non abbiamo bisogno di presentare molti di voi alla linea di cosmetici di Pat McGrath, che ha recentemente firmato Naomi Campbell come volto. Ma, se ami le tonalità ad alto pigmento e giocose e non l'hai ancora provato, dovresti.

Skincare: Glory Skincare

ACQUISTARE ORA

Definita come “cura della pelle personalizzata per ogni tonalità”, Glory è stata fondata nel 2019 sulla base dei valori di “bellezza pulita”, cultura, comunità e empowerment femminile. I punti salienti sono le scatole per la cura della pelle che offrono una selezione curata di prodotti di lusso, selezionati da te utilizzando il Glory Skincare Quiz.

Cura della pelle: KNC Beauty

Se Glossier e K-Beauty avessero un figlio affetto, sembrerebbe KNC Beauty. Mentre a Tokyo, la fondatrice Kristen Noel Crawley si è innamorata di tutte le maschere per le labbra che ha visto lì e il desiderio di creare la sua versione ha scatenato il suo marchio, che ha fan delle celebrità sotto forma di Jessica Alba, la tribù Kardashian-Jenner e crea -up artisti come Rachel Goodwin.

Cura della pelle: Dehiya Beauty

ACQUISTARE ORA

Ispirata dalla “routine di cura della pelle” di sua nonna e dal suo tempo trascorso in Marocco con un erborista tradizionale, Mia Chae Reddy ha fondato Dehiya Beauty per evidenziare la ricca generosità di ingredienti botanici del Nord Africa, inclusi i molteplici aspetti di oli come l'argan e il seme di marula. Un prodotto straordinario che sta lentamente attirando l'attenzione è il tradizionale dispositivo esfoliante per il viso chiamato mihakka (nella foto). Non guarderai mai più il tuo pennello detergente allo stesso modo.

Cura dei capelli: The Mane Choice

La cura dei capelli è il punto in cui molti marchi di bellezza di proprietà dei neri entrano in proprio, attingendo allo spazio spesso tristemente inadeguato per i tipi di capelli grossolani e afro nelle tradizionali offerte di marchi di capelli. Courtney Adeleye ha creato The Mane Choice dopo essere stata su YouTube per documentare il suo viaggio nella cura dei capelli e con il suo background medico (è un'infermiera con diploma di laurea), le sue formulazioni si sono concentrate sulla scienza dietro trecce dall'aspetto più sano, con prodotti arricchiti con biotina e vitamine A , B, C, D ed E.

Ciglia: Lash Magnifique

ACQUISTARE ORA

I truccatori delle celebrità Patrick Ta e Mario Dedivanovic sono entrambi fan di Lash Magnifique, un marchio di lusso finto premio pluripremiato fondato da Stacey Nathaniel, che è disponibile anche per l'estensione delle ciglia come tecnico principale nel suo studio di St John's Wood. Con stili che vanno dal molto naturale al super flauto, puoi ottenere ciglia come Winnie Harlow e Serena Williams senza sforzo.

Cura dei capelli: Adwoa Beauty

ACQUISTARE ORA

Il marchio per la cura dei capelli neutro rispetto al genere Adwoa Beauty celebra i capelli crespi e si concentra sul dargli l'amore e l'attenzione che merita. Poiché il team dietro al marchio è composto da donne e uomini di minoranza con i tipi di capelli ricci, l'azienda lo “capisce”, offrendo una routine di cura dei capelli che si concentra sulla pulizia e la definizione di riccioli senza rubare le trecce dell'umidità necessaria.

Trucco: Uoma Beauty

ACQUISTARE ORA

Fondata da Sharon Chuter, l'ex dirigente di bellezza nato in Nigeria, Los Angeles e con sede a Londra, UOMA Beauty si prefigge di ridefinire le regole di diversità e inclusione del settore della bellezza. Dai rossetti a pigmenti intensi ai potenti contorni scolpiti e stroboscopici e agli evidenziatori, tutti i prodotti UOMA sono stati realizzati con formule di altissima qualità per adattarsi a tutte le tonalità della pelle. Usano persino la scala Fitzpatrick – che misura la reazione della pelle al sole – per il loro cercatore di fondazioni online, identificando sei gruppi di colori della pelle (li chiamano “Skin Kins”) in cui cadono tutti e puntando i clienti a quello che funziona meglio loro.

Cura della pelle: ConditionHer

ACQUISTARE ORA

“Cura della pelle per laggiù”, ConditionHer offre una crema idratante per le zone intime. I fondatori Wendy Rose Berry ed Eugenia Marshall hanno creato la crema per aiutare a ripristinare un equilibrio del pH (la maggior parte dei saponi normali hanno un intervallo di pH compreso tra 8 e 10, mentre l'area intima è di circa 3,5-5,5), combattere i peli incarniti e aiutare a combattere qualsiasi sfregamento. Non è profumato, è formulato con burro di karitè naturale, olio d'oliva ed estratti di camomilla ed è disponibile in una confezione elegante per un'aggiunta esteticamente piacevole alla mensola del bagno.

R&R di lusso

Questo marchio vegano e sostenibile nasce da un'idea di Valerie Obaze e prende il nome da sua figlia Rebecca Rose. Utilizzando il potere del 100% di olio di burro di karité naturale, che è superidratante perché ricco di acidi grassi, i prodotti che possono essere utilizzati dalla testa ai piedi.

Cura dei capelli: Accidenti Gina

ACQUISTARE ORA

Con il brillante slogan “a differenza del tuo ex, non ti pentirai di averli messi a letto”, Damn Gina crea accessori per capelli desiderabili in una gamma di colori. Dagli impacchi di capelli in seta ai cappucci di coda di cavallo foderati di seta e alle maschere per gli occhi di seta, ogni prodotto è progettato per ridurre al minimo la rottura e il crespo addomesticato. Inoltre, tutti sono realizzati con la seta di gelso di altissima qualità, sono biodegradabili e vengono forniti in imballaggi senza plastica.

Trucco: The Lip Bar

ACQUISTARE ORA

Melissa Butler ha avviato The Lip Bar dalla sua cucina nel 2012 mentre lavorava a Wall Street come agente di borsa. Ha acceso un rifiuto del 2015 Vasca degli squali (la versione americana di Dragon's Den) in una storia di successo; i suoi rossetti vegani sono ora disponibili in oltre 450 negozi Target in tutta l'America e disponibili in tutto il mondo. Ognuno è arricchito con olio di avocado e burro di karité per l'umidità – e le loro sfumature audaci danno un pugno serio.

Cura dei capelli: Charlotte Mensah

ACQUISTARE ORA

Nato dalla pluripremiata stilista, il marchio di Charlotte Mensah utilizza oli di noce di manketti e ximenia di origine sostenibile che condizionano e nutrono i capelli. I suoi prodotti hanno ricevuto innumerevoli riconoscimenti per la loro capacità di migliorare istantaneamente l'aspetto dei capelli opachi e disidratati, lasciandoli invece lisci, lucenti e pieni di vita.

Cura dei capelli: Briogeo Hair Care

ACQUISTARE ORA

La fondatrice Nancy Twine ha fatto la sua prima incursione nel mondo della bellezza a cinque anni, aiutando la nonna a realizzare prodotti per la cura dei capelli fatti in casa nel West Virginia. Individuando una lacuna nel mercato naturale della cura dei capelli, ha creato Briogeo con l'obiettivo di produrre prodotti naturali ad alte prestazioni per tutti i tipi di capelli. Tutti i prodotti Briogeo sono privi di crudeltà e di origine etica e non contengono solfati, siliconi o parabeni. La marca non disperare, ripara! la gamma è una manna dal cielo particolare per coloro che hanno bisogno di una seria riabilitazione dei capelli.

Cura della pelle: Nola Skinsentials

ACQUISTARE ORA

Creati da Jane Ormon come soluzione per l'indisponibilità di prodotti per la cura della pelle a base vegetale adatti alla pelle con melanina, i prodotti Nola Skinsentials apportano benefici a tutti i tipi e tonalità di pelle. Tutto nella gamma è conveniente, privo di crudeltà e vegano – e su misura per tutte le preoccupazioni, dall'iperpigmentazione all'acne.

Cura dei capelli: Holy Curls

ACQUISTARE ORA

Questo marchio di cura dei capelli con sede a Londra è stato fondato da Badria Ahmed per demistificare e costruire una comunità su come trattare e curare i tipi di capelli ricci e crespi. Con molte informazioni sul sito Web su ciò che le tue trecce in realtà bisogno, insieme alle formule che davvero offrono, è il primo passo per una giornata davvero bella.

Supplementi: una società di carnagione

ACQUISTARE ORA

Nomshado Baca pone le donne nere di origine africana come lei al centro del suo marchio, creando elementi essenziali per la pelle progettati appositamente per le loro esigenze specifiche. Ispirata ai rimedi tradizionali per preservare tale conoscenza, la superpotenza Moringa Oleifera si avvale della sua abilità antiossidante omonima per aumentare l'immunità e ha un insieme vocale e crescente di appassionati tra tutti coloro che la provano.

Candor Beauty

ACQUISTARE ORA

Candor Beauty non è un singolo marchio, ma un intero host curato, che riunisce i migliori prodotti di bellezza e personali in un unico posto per donne di colore da donne di colore. I marchi includono Black Girl Sunscreen e Afro Hair & Skin Co, il che significa che acquistare prodotti di bellezza come donna di colore è molto più semplice.

Cura dei capelli: Trepadora Curl Therapy

ACQUISTARE ORA

“Credo che scegliere di abbracciare i tuoi capelli ricci non sia un'affermazione ma uno stato d'essere”, afferma la fondatrice di Trepadora Curl Therapy, Keisha Jo Lawler. Perfetti per chi intraprende un viaggio tra i capelli ricci, tutti i prodotti Trepadora sono privi di siliconi e solfati, gli ingredienti principali che possono interferire con il tuo naturale motivo a ricciolo. E puoi consultare il loro sito Web per suggerimenti e consigli sui prodotti adatti ai tuoi capelli, ondulati, ricci o super-ricci. Prova il loro Deep Conditioner Quinoa Repair come trattamento intensivo per capelli lisci.

Cura della pelle: Freya + Bailey

ACQUISTARE ORA

La fondatrice Abbie Oguntade ha lanciato Freya + Bailey Skincare dopo aver trovato la propria pelle che si staccava dallo stress del lavoro. Ha creato una linea di prodotti, tutti fabbricati nel Regno Unito, per affrontare i vari modi in cui lo stress ha un impatto sulla pelle: da secchezza e disidratazione a arrossamenti e riacutizzazioni di eczema e psoriasi. Tutti i prodotti sono biologici e privi di crudeltà e Freya + Bailey dona il 10% dei suoi profitti a enti di beneficenza aiutando coloro che soffrono di stress basato sulla povertà. E piantano 15 alberi per ogni dipendente – cosa non bisogna amare?

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Psorilax:Studio |crema idratante viso psoriasi clio

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, dove si compra

Un nuovo rapporto di business intelligence pubblicato da Data Bridge Market Research con il titolo Rx Dermatology Topical Drug Delivery Market è tratto da fonti affidabili come siti Web, rapporti annuali delle aziende, riviste e altri e sono stati controllati e convalidati dagli esperti del mercato. Il rapporto di ricerche di mercato è sempre utile per le imprese o le organizzazioni in ogni materia commerciale per prendere decisioni migliori, risolvere le domande più difficili e ridurre al minimo il rischio di fallimento. Alcuni dei giocatori chiave profilati nello studio sono Galderma Laboratories, L.P., Hisamitsu Pharmaceutical Co., Inc., Pfizer Inc., LEO Pharma A / S, GlaxoSmithKline plc., ALLERGAN

Il mercato globale della consegna di farmaci per dermatologia Rx globale dovrebbe raggiungere 40.646,26 milioni di USD entro il 2026 da 29.475,18 milioni di USD nel 2018, crescendo a un CAGR del 4,2% nel periodo di previsione dal 2019 al 2026.

Scarica la copia di esempio gratuita in PDF di (e-mail protetta) https://databridgemarketresearch.com/request-a-sample/?dbmr=global-rx-dermatology-topical-drug-delivery-market

I farmaci topici svolgono un ruolo importante nella terapia delle malattie dermatologiche. I farmaci per dermatologia topica incorniciano una grande percentuale di prodotti nel mercato dei farmaci. Questi prodotti sono fabbricati attraverso processi di produzione specializzati come riempimento di volume preciso, miscelazione su larga scala, riscaldamento e imballaggio.

La somministrazione topica di farmaci può essere effettuata nel corpo attraverso percorsi oftalmici, rettali, vaginali e cutanei come vie topiche. Nel settore della dermatologia, la pelle svolge un ruolo importante nella somministrazione di farmaci topici per il trattamento delle malattie della pelle nei pazienti. I preparati topici vengono applicati sulla pelle per effetti superficiali, locali o sistemici. Le formulazioni topiche includono ingredienti terapeuticamente attivi che aiutano a trattare le malattie della pelle nei pazienti.

Il rilascio topico di farmaci è uno dei modi più efficaci di rilascio di farmaci in quanto fornisce risultati terapeutici ottimali. A poco a poco, il sistema topico di consegna dei farmaci è diventato sempre più importante nell'industria farmaceutica. La risposta farmacologica, sia l'effetto terapeutico desiderato sia l'effetto indesiderato indesiderato di un farmaco dipendono dalla concentrazione del farmaco nel luogo di azione, che a sua volta dipende dalla forma di dosaggio e dall'entità dell'assorbimento del farmaco nel sito di azione. Nel settore della dermatologia, molecola di farmaco applicata sulla pelle che penetra principalmente attraverso il tortuoso e continuo percorso intercellulare. Questi prodotti sono disponibili in diverse forme come unguenti, creme, lozioni, gel e altri che hanno la capacità di essere assorbiti nel corpo e mostrano rispettivamente la risposta positiva nella guarigione della ferita.

Mercato globale di consegna di farmaci topici dermatologici per tipo di prodotto (semisolido, liquido, solido), applicazione (infezioni della pelle, dermatite, antiaging, acne, iperpigmentazione, rosacea, cancro della pelle, psoriasi, onicomicosi, altri), categoria (marchiato, generico ), Geografia (Nord America, Europa, Asia-Pacifico, Sud America, Medio Oriente e Africa) – Tendenze e previsioni del settore fino al 2026

Analisi competitiva:

Alcuni dei principali attori che operano in questo mercato sono Galderma Laboratories, LP, Hisamitsu Pharmaceutical Co., Inc., Pfizer Inc., LEO Pharma A / S, GlaxoSmithKline plc., ALLERGAN, Bayer AG, 3M, Bausch Health Companies Inc., The Lubrizol Corporation, Cipla Inc., Kaken Pharmaceutical Co., Ltd. tra gli altri.

Segmentazione: Global Rx Dermatology Topical Drug Delivery Market

Il mercato globale della consegna di farmaci topici dermatologici Rx è segmentato in base al tipo di prodotto, all'applicazione e alla categoria.

  • Sulla base del tipo di prodotto, il mercato è segmentato in solido, liquido e semisolido. Il solido è sottosegmentato in polvere e altri. Il liquido viene suddiviso in soluzione, emulsione, sospensione, lozione e altri. Semisolid è sottosegmentato in creme, gel, unguenti, pasta, altri.
    • Nel dicembre 2016, Pfizer Inc. ha ricevuto l'approvazione da parte della Food and Drug Administration (FDA) statunitense per il prodotto chiamato EUCRISATM (crisaborole) unguento al 2%. È un nuovo inibitore topico non steroideo della fosfodieterasi-4 (PDE-4). È usato per il trattamento della dermatite atopica da lieve a moderata (AD). Con questo lancio del prodotto l'azienda ha costruito un patrimonio nel settore dell'infiammazione e dell'immunologia.
  • Sulla base dell'applicazione, il mercato è segmentato in acne, dermatite, psoriasi, infezioni della pelle, antiaging, cancro della pelle, iperpigmentazione, onicomicosi, rosacea, altri.
    • Nel marzo 2017, Galderma Laboratories, L.P., produttori del marchio Cetaphil hanno lanciato sette nuovi prodotti per la cura della pelle del viso. Con questo lancio dei prodotti il ​​portafoglio Cetaphil dell'azienda è aumentato. La società ha ora un'ampia gamma di soluzioni specializzate per i pazienti con problemi di pelle, tra cui idratazione e altri.
  • Sulla base della categoria, il mercato è segmentato in generico e marchiato.
    • Nel febbraio 2016, Allergan plc ha ricevuto un'approvazione per il suo prodotto ACZONE (dapsone) Gel, 7,5% dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti. Questo prodotto è un nuovo trattamento topico di prescrizione che è utile per il trattamento dell'acne nei pazienti di età pari o superiore a 12 anni. Il prodotto ha aiutato il paziente a trattare facilmente l'acne che alla fine ha contribuito ad aumentare le entrate.

Richiedi questo rapporto dal nostro esperto @ https://databridgemarketresearch.com/inquire-before-buying/?dbmr=global-rx-dermatology-topical-drug-delivery-market

Recenti sviluppi:

  • Nell'aprile 2016, Allergan plc ha acquisito Topokine Therapeutics, Inc. con un pagamento anticipato di 85,8 milioni di USD ed è stato idoneo a ricevere tappe potenziali di sviluppo e commercializzazione fino a 260,0 milioni di USD.
  • Nel febbraio 2019, Kaken Pharmaceutical Co., Ltd. ha concluso un accordo di licenza e distribuzione esclusiva per la formulazione topica di onicomicosi nella Repubblica popolare cinese. Secondo l'accordo Kaken Pharmaceutical Co., Ltd., ha fornito il diritto esclusivo per lo sviluppo e la commercializzazione del Prodotto in RPC e questo ha portato a un'elevata generazione di entrate.
  • Nell'aprile 2019, The Lubrizol Corporation ha lanciato il suo nuovissimo modificatore di reologia 2 in 1 multifunzionale, polimero Carbopol Style 2.0. Il prodotto ha i benefici per la cura della pelle come l'aspetto liscio lucido, le texture uniche e altro. Con questo lancio il portafoglio prodotti dell'azienda è aumentato, il che ha comportato una maggiore generazione di entrate.
  • Nell'agosto 2018, Cipla INC. Ha ricevuto l'approvazione finale per la nuova domanda abbreviata di farmaci (ANDA) per il Diclofenac Sodium Topical Gel, 1% dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti (US FDA). Per questo motivo l'azienda ha aumentato il proprio portafoglio di prodotti e una forte posizione sul mercato, specialmente nel campo della dermatologia.
  • Nel novembre 2010, 3M ha rilanciato la linea Cavilon Professional Skin Care. Questo prodotto ha aiutato a prevenire danni alla pelle da umidità, attrito e traumi adesivi. Il portafoglio di prodotti dell'azienda è aumentato per quanto riguarda la dermatologia archiviata e quindi le entrate sanitarie.

Opportunità:

BASSA PENETRAZIONE BIOLOGICA:

I biologici sono i farmaci che sono fatti da proteine ​​animali o umane che hanno la capacità di trattare rispettivamente le malattie. Hanno la capacità di trattare il numero di malattie come la psoriasi, l'artrite psoriasica, altri tipi di artrite e malattie infiammatorie intestinali. A causa della scarsa attività dei farmaci biologici nel trattamento di eventuali malattie del derma, i farmaci topici stanno superando il mercato a fini terapeutici e quindi la sua domanda è in aumento sul mercato.

AUMENTO DEL CONCORSO CHE GUIDA AD ALTI INVESTIMENTI IN R&S PER INNOVARE NUOVI PRODOTTI:

La malattia della pelle negli ultimi tempi è una delle principali malattie tra le persone per le quali sono disponibili trattamenti. Uno dei trattamenti avanzati è il sistema topico di rilascio del farmaco in cui la pelle svolge un ruolo importante poiché il farmaco viene applicato sulla pelle che ha la capacità di trattare le aree colpite. Numero di aziende ha preso l'iniziativa nel fornire alta qualità di prodotti o farmaci per il trattamento delle malattie della pelle. Ciò comporta il processo di innovazione nella ricerca farmaceutica. L'aumento del numero di malattie richiede un trattamento adeguato per il quale i farmaci topici svolgono attualmente un ruolo importante. Di conseguenza, molte aziende hanno aumentato le proprie strutture di ricerca e sviluppo al fine di fornire i farmaci che saranno ritenuti un fattore importante per guidare il mercato in futuro.

AUMENTO DI FUSIONI E ACQUISIZIONI:

Le industrie farmaceutiche probabilmente subiscono la maggior parte delle attività di fusione e acquisizione (M&A) rispetto a qualsiasi altra industria che coinvolge numero di operazioni e spese in denaro. Questa attività è necessaria a causa dell'aumento dello sviluppo di un nuovo farmaco nell'industria farmaceutica. Ad esempio, a luglio 2018, Leo Pharma ha acquisito un'unità globale di dermatologia su prescrizione della Bayer AG (Germania) a un prezzo non divulgato. Lo scopo di questa acquisizione era di espandere il loro prodotto nei farmaci per la pelle. Leo Pharma sviluppa ulteriormente l'attività di dermatologia su prescrizione con questa acquisizione. L'aumento delle acquisizioni e delle fusioni aiuta le aziende a rafforzare i propri ricavi insieme a strutture di ricerca e sviluppo e produzione e questo ultimo aiuto nella crescita del mercato particolare.

MERCATO EMERGENTE:

L'elevata accessibilità per i pazienti sta portando a maggiori investimenti da parte del settore privato. Molte aziende si stanno concentrando sull'intraprendere sviluppi strategici per aumentare la loro presenza nelle economie emergenti. Insieme a questo, l'invecchiamento della popolazione e l'aumento del reddito disponibile contribuiranno alla crescita del mercato. Il mercato di consegna di farmaci topici ha una grande opportunità in quanto questa piattaforma ha nuovi elementi che sono stati incorporati per il trattamento di malattie della pelle e delle mucose. Le condizioni della pelle stanno aumentando in tutto il mondo, che alla fine richiede un trattamento. Aumentare la consapevolezza delle malattie della pelle è anche un fattore che sta aiutando il mercato a crescere in futuro.

sfide:

EFFETTI COLLATERALI:

L'effetto collaterale dei farmaci si verifica nell'uomo a causa dell'uso a lungo termine dei farmaci. Ci sono alcuni effetti collaterali che possono verificarsi nel corpo del paziente dopo aver consumato farmaci topici. Ad esempio, il consumo a lungo termine di corticosteroidi può causare difetti alla nascita nel nascituro. I farmaci topici possono fornire un trattamento migliore ma a parte questo anche il prodotto ha effetti collaterali. Ciò accade a causa dell'uso eccessivo di trattamenti topici che aumentano il rischio di effetti collaterali sia cutanei che sistemici e quindi ostacolano la crescita del mercato.

RICHIAMO DEL PRODOTTO:

Negli ultimi anni, il numero di richiami di prodotti nel mercato topico della consegna di droghe è aumentato enormemente. Tali richiami di prodotti possono verificarsi a causa di inadempienze come difetti di progettazione o di fabbricazione che possono essere negoziati con la sicurezza, l'efficacia e la purezza del farmaco o dei dispositivi di rilascio del farmaco da parte di un'azienda produttrice di farmaci. Ad esempio, a luglio 2016, GlaxoSmithKline (Regno Unito) ha annunciato il richiamo dell'unguento Bactroban e della crema Bactroban a causa della presenza di contaminazione durante la produzione; queste formulazioni sono state usate localmente per le infezioni della pelle. Inoltre, a giugno 2016, il cerotto per emicrania di Teva Phamaceutical chiamato Zecuity è stato ricordato per aver riportato gravi ustioni e potenziali cicatrici permanenti. Il richiamo dei prodotti influisce sui ricavi dell'azienda e, in definitiva, sul mercato particolare.

Nota: se hai esigenze particolari, faccelo sapere e ti offriremo il rapporto come desideri.

Informazioni sulla ricerca di mercato di Data Bridge:

Data Bridge Market Research si è affermata come una società di ricerca e consulenza di mercato non convenzionale e neoterica con un livello di resilienza senza precedenti e approcci integrati. Siamo determinati a scoprire le migliori opportunità di mercato e promuovere informazioni efficienti per far prosperare il tuo business sul mercato. Data Bridge si impegna a fornire soluzioni adeguate alle complesse sfide aziendali e avvia un processo decisionale senza sforzo.

Contatto:

Ricerche di mercato di Data Bridge

Tel: + 1-888-387-2818

E-mail: (E-mail protetto)

Psorilax:Evitare |crema cortisone psoriasi opinioni

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, come si usa

Un nuovo rapporto di business intelligence pubblicato da Data Bridge Market Research con il titolo Rx Dermatology Topical Drug Delivery Market è tratto da fonti affidabili come siti Web, rapporti annuali delle aziende, riviste e altri e sono stati controllati e convalidati dagli esperti del mercato. Il rapporto di ricerche di mercato è sempre utile per le imprese o le organizzazioni in ogni materia commerciale per prendere decisioni migliori, risolvere le domande più difficili e ridurre al minimo il rischio di fallimento. Alcuni dei giocatori chiave profilati nello studio sono Galderma Laboratories, L.P., Hisamitsu Pharmaceutical Co., Inc., Pfizer Inc., LEO Pharma A / S, GlaxoSmithKline plc., ALLERGAN

Il mercato globale della consegna di farmaci per dermatologia Rx globale dovrebbe raggiungere 40.646,26 milioni di USD entro il 2026 da 29.475,18 milioni di USD nel 2018, crescendo a un CAGR del 4,2% nel periodo di previsione dal 2019 al 2026.

Scarica una copia di prova gratuita in PDF di (e-mail protetta) https://databridgemarketresearch.com/request-a-sample/?dbmr=global-rx-dermatology-topical-drug-delivery-market

I farmaci topici svolgono un ruolo importante nella terapia delle malattie dermatologiche. I farmaci per dermatologia topica incorniciano una grande percentuale di prodotti nel mercato dei farmaci. Questi prodotti sono fabbricati attraverso processi di produzione specializzati come riempimento di volume preciso, miscelazione su larga scala, riscaldamento e imballaggio.

La somministrazione topica di farmaci può essere effettuata nel corpo attraverso percorsi oftalmici, rettali, vaginali e cutanei come vie topiche. Nel settore della dermatologia, la pelle svolge un ruolo importante nella somministrazione di farmaci topici per il trattamento delle malattie della pelle nei pazienti. I preparati topici vengono applicati sulla pelle per effetti superficiali, locali o sistemici. Le formulazioni topiche includono ingredienti terapeuticamente attivi che aiutano a trattare le malattie della pelle nei pazienti.

Il rilascio topico di farmaci è uno dei modi più efficaci di rilascio di farmaci in quanto fornisce risultati terapeutici ottimali. A poco a poco, il sistema topico di consegna dei farmaci è diventato sempre più importante nell'industria farmaceutica. La risposta farmacologica, sia l'effetto terapeutico desiderato sia l'effetto indesiderato indesiderato di un farmaco dipendono dalla concentrazione del farmaco nel luogo di azione, che a sua volta dipende dalla forma di dosaggio e dall'entità dell'assorbimento del farmaco nel sito di azione. Nel settore della dermatologia, molecola di farmaco applicata sulla pelle che penetra principalmente attraverso il tortuoso e continuo percorso intercellulare. Questi prodotti sono disponibili in diverse forme come unguenti, creme, lozioni, gel e altri che hanno la capacità di essere assorbiti nel corpo e mostrano rispettivamente la risposta positiva nella guarigione della ferita.

Global Rx Dermatology Topical Drug Delivery Market per tipo di prodotto (semisolido, liquido, solido), Applicazione (Infezioni della pelle, Dermatite, Antiaging, Acne, Iperpigmentazione, Rosacea, Cancro della pelle, Psoriasi, Onicomicosi, Altro), Categoria (Marchio, Generico ), Geografia (Nord America, Europa, Asia-Pacifico, Sud America, Medio Oriente e Africa) – Tendenze e previsioni del settore fino al 2026

Analisi competitiva:

Alcuni dei principali attori che operano in questo mercato sono Galderma Laboratories, LP, Hisamitsu Pharmaceutical Co., Inc., Pfizer Inc., LEO Pharma A / S, GlaxoSmithKline plc., ALLERGAN, Bayer AG, 3M, Bausch Health Companies Inc., The Lubrizol Corporation, Cipla Inc., Kaken Pharmaceutical Co., Ltd. tra gli altri.

Segmentazione: Global Rx Dermatology Topical Drug Delivery Market

Il mercato globale della consegna di farmaci topici dermatologici Rx è segmentato in base al tipo di prodotto, all'applicazione e alla categoria.

  • Sulla base del tipo di prodotto, il mercato è segmentato in solido, liquido e semisolido. Il solido è sottosegmentato in polvere e altri. Il liquido viene suddiviso in soluzione, emulsione, sospensione, lozione e altri. Semisolid è sottosegmentato in creme, gel, unguenti, pasta, altri.
    • Nel dicembre 2016, Pfizer Inc. ha ricevuto l'approvazione da parte della Food and Drug Administration (FDA) statunitense per il prodotto chiamato EUCRISATM (crisaborole) unguento al 2%. È un nuovo inibitore topico non steroideo della fosfodieterasi-4 (PDE-4). È usato per il trattamento della dermatite atopica da lieve a moderata (AD). Con questo lancio del prodotto l'azienda ha costruito un patrimonio nel settore dell'infiammazione e dell'immunologia.
  • Sulla base dell'applicazione, il mercato è segmentato in acne, dermatite, psoriasi, infezioni della pelle, antiaging, cancro della pelle, iperpigmentazione, onicomicosi, rosacea, altri.
    • Nel marzo 2017, Galderma Laboratories, L.P., produttori del marchio Cetaphil hanno lanciato sette nuovi prodotti per la cura della pelle del viso. Con questo lancio dei prodotti il ​​portafoglio Cetaphil dell'azienda è aumentato. La società ha ora un'ampia gamma di soluzioni specializzate per i pazienti con problemi di pelle, tra cui idratazione e altri.
  • Sulla base della categoria, il mercato è segmentato in generico e marchiato.
    • Nel febbraio 2016, Allergan plc ha ricevuto un'approvazione per il suo prodotto ACZONE (dapsone) Gel, 7,5% dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti. Questo prodotto è un nuovo trattamento topico di prescrizione che è utile per il trattamento dell'acne nei pazienti di età pari o superiore a 12 anni. Il prodotto ha aiutato il paziente a trattare facilmente l'acne che alla fine ha contribuito ad aumentare le entrate.

Richiedi questo rapporto dal nostro esperto @ https://databridgemarketresearch.com/inquire-before-buying/?dbmr=global-rx-dermatology-topical-drug-delivery-market

Recenti sviluppi:

  • Nell'aprile 2016, Allergan plc ha acquisito Topokine Therapeutics, Inc. con un pagamento anticipato di 85,8 milioni di USD ed è stato idoneo a ricevere pietre miliari potenziali di sviluppo e commercializzazione fino a 260,0 milioni di USD.
  • Nel febbraio 2019, Kaken Pharmaceutical Co., Ltd. ha concluso un accordo di licenza e distribuzione esclusiva per la formulazione topica di onicomicosi nella Repubblica popolare cinese. Secondo l'accordo Kaken Pharmaceutical Co., Ltd., ha fornito il diritto esclusivo per lo sviluppo e la commercializzazione del Prodotto in RPC e questo ha portato a un'elevata generazione di entrate.
  • Nell'aprile 2019, The Lubrizol Corporation ha lanciato il suo nuovissimo modificatore di reologia 2 in 1 multifunzionale, polimero Carbopol Style 2.0. Il prodotto ha i benefici per la cura della pelle come l'aspetto liscio lucido, le texture uniche e altro. Con questo lancio il portafoglio prodotti dell'azienda è aumentato, il che ha comportato una maggiore generazione di entrate.
  • Nell'agosto 2018, Cipla INC. Ha ricevuto l'approvazione finale per la nuova domanda abbreviata di farmaci (ANDA) per Diclofenac Sodium Topical Gel, 1% dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti (US FDA). Per questo motivo la società ha aumentato il proprio portafoglio di prodotti e una forte posizione sul mercato, specialmente nel campo della dermatologia.
  • Nel novembre 2010, 3M ha rilanciato la linea Cavilon Professional Skin Care. Questo prodotto ha aiutato a prevenire danni alla pelle da umidità, attrito e traumi adesivi. Il portafoglio di prodotti dell'azienda è aumentato per quanto riguarda la dermatologia archiviata e quindi le entrate sanitarie.

Opportunità:

BASSA PENETRAZIONE BIOLOGICA:

I biologici sono i farmaci che sono fatti da proteine ​​animali o umane che hanno la capacità di trattare rispettivamente le malattie. Hanno la capacità di trattare il numero di malattie come la psoriasi, l'artrite psoriasica, altri tipi di artrite e malattie infiammatorie intestinali. A causa della scarsa attività dei farmaci biologici nel trattamento di eventuali malattie del derma, i farmaci topici stanno superando il mercato a fini terapeutici e quindi la sua domanda è in aumento sul mercato.

AUMENTO DEL CONCORSO CHE GUIDA AD ALTI INVESTIMENTI IN R&S PER INNOVARE NUOVI PRODOTTI:

La malattia della pelle negli ultimi tempi è una delle principali malattie tra le persone per le quali sono disponibili trattamenti. Uno dei trattamenti avanzati è il sistema topico di rilascio del farmaco in cui la pelle svolge un ruolo importante poiché il farmaco viene applicato sulla pelle che ha la capacità di trattare le aree colpite. Numero di aziende ha preso l'iniziativa nel fornire alta qualità di prodotti o farmaci per il trattamento delle malattie della pelle. Ciò comporta il processo di innovazione nella ricerca farmaceutica. L'aumento del numero di malattie richiede un trattamento adeguato per il quale i farmaci topici svolgono attualmente un ruolo importante. Di conseguenza, molte aziende hanno aumentato le proprie strutture di ricerca e sviluppo al fine di fornire i farmaci che saranno ritenuti un fattore importante per guidare il mercato in futuro.

AUMENTO DI FUSIONI E ACQUISIZIONI:

Le industrie farmaceutiche probabilmente subiscono la maggior parte delle attività di fusione e acquisizione (M&A) rispetto a qualsiasi altra industria che coinvolge numero di operazioni e spese in denaro. Questa attività è necessaria a causa dell'aumento dello sviluppo di un nuovo farmaco nell'industria farmaceutica. Ad esempio, a luglio 2018, Leo Pharma ha acquisito un'unità globale di dermatologia su prescrizione della Bayer AG (Germania) a un prezzo non divulgato. Lo scopo di questa acquisizione era di espandere il loro prodotto nei farmaci per la pelle. Leo Pharma sviluppa ulteriormente l'attività di dermatologia su prescrizione con questa acquisizione. L'aumento delle acquisizioni e delle fusioni aiuta le aziende a rafforzare i propri ricavi insieme a strutture di ricerca e sviluppo e produzione e questo ultimo aiuto nella crescita del mercato particolare.

MERCATO EMERGENTE:

L'elevata accessibilità per i pazienti sta portando a maggiori investimenti da parte del settore privato. Molte aziende si stanno concentrando sull'intraprendere sviluppi strategici per aumentare la loro presenza nelle economie emergenti. Insieme a questo, l'invecchiamento della popolazione e l'aumento del reddito disponibile contribuiranno alla crescita del mercato. Il mercato di consegna di farmaci topici ha una grande opportunità in quanto questa piattaforma ha nuovi elementi che sono stati incorporati per il trattamento di malattie della pelle e delle mucose. Le condizioni della pelle stanno aumentando in tutto il mondo, che alla fine richiede un trattamento. Aumentare la consapevolezza delle malattie della pelle è anche un fattore che sta aiutando il mercato a crescere in futuro.

sfide:

EFFETTI COLLATERALI:

L'effetto collaterale dei farmaci si verifica nell'uomo a causa dell'uso a lungo termine dei farmaci. Ci sono alcuni effetti collaterali che possono verificarsi nel corpo del paziente dopo aver consumato farmaci topici. Ad esempio, il consumo a lungo termine di corticosteroidi può causare difetti alla nascita nel nascituro. I farmaci topici possono fornire un trattamento migliore ma a parte questo anche il prodotto ha effetti collaterali. Ciò accade a causa dell'uso eccessivo di trattamenti topici che aumentano il rischio di effetti collaterali sia cutanei che sistemici e quindi ostacolano la crescita del mercato.

RICHIAMO DEL PRODOTTO:

Negli ultimi anni, il numero di richiami di prodotti nel mercato topico della consegna di droghe è aumentato enormemente. Questi richiami di prodotti possono verificarsi a causa di inadempienze come difetti di progettazione o di fabbricazione che possono essere negoziati con la sicurezza, l'efficacia e la purezza del farmaco o dei dispositivi di rilascio del farmaco da parte di un'azienda produttrice di farmaci. Ad esempio, a luglio 2016, GlaxoSmithKline (Regno Unito) ha annunciato il richiamo dell'unguento Bactroban e della crema Bactroban a causa della presenza di contaminazione durante la produzione; queste formulazioni sono state usate localmente per le infezioni della pelle. Inoltre, a giugno 2016, il cerotto per emicrania di Teva Phamaceutical chiamato Zecuity è stato richiamato per aver riportato gravi ustioni e potenziali cicatrici permanenti. Il richiamo del prodotto influisce sui ricavi dell'azienda e, in definitiva, sul mercato particolare.

Nota: se hai esigenze particolari, faccelo sapere e ti offriremo il rapporto come desideri.

Informazioni sulla ricerca di mercato di Data Bridge:

Data Bridge Market Research si è affermata come una società di ricerca e consulenza di mercato non convenzionale e neoterica con un livello di resilienza senza precedenti e approcci integrati. Siamo determinati a scoprire le migliori opportunità di mercato e promuovere informazioni efficienti per far prosperare il tuo business sul mercato. Data Bridge si impegna a fornire soluzioni adeguate alle complesse sfide aziendali e avvia un processo decisionale senza sforzo.

Contatto:

Ricerche di mercato di Data Bridge

Tel: + 1-888-387-2818

E-mail: (E-mail protetto)