CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Home Blog Page 34

Psorilax:Istruzioni |www.terme comano creme per psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, originale


L. C. Guenther, MD, FRCPC

The Guenther Dermatology Research Centre, London, ON, Canada

ASTRATTO


La psoriasi del cuoio capelluto si verifica nel 50% -75% dei pazienti con psoriasi a placche. Può essere l'unica area del corpo interessata o può essere associata a malattie altrove, inclusa l'artrite psoriasica. La maggior parte dei casi viene trattata per via topica, di solito con steroidi e / o calcipotriolo. Nel 2008, Health Canada e la US FDA hanno approvato un gel a 2 composti stabile una volta al giorno contenente calcipotriolo e betametasone dipropionato (Xamiol®, LEO Pharma; Taclonex Scalp®, Warner Chilcott). Questa terapia una volta al giorno migliora la qualità della vita del paziente con una rapida insorgenza d'azione e una maggiore efficacia rispetto alla monoterapia con entrambi gli ingredienti o due volte al giorno con calcipotriolo allo 0,005% (Dovonex®, LEO Pharma) soluzione per il cuoio capelluto. Il veicolo in gel è stato sviluppato per facilitare l'utilizzo, migliorare l'accettabilità cosmetica e l'assorbimento sul cuoio capelluto. Entro 2 settimane, circa il 60% e entro 8 settimane, circa il 70% dei pazienti ha una malattia controllata (cioè, malattia assente o molto lieve). A 8 settimane, la formulazione in gel di calcipotriolo e betametasone dipropionato ha un profilo di sicurezza paragonabile a betametasone dipropionato ed è associata a un numero significativamente inferiore di eventi avversi rispetto a
calcipotriolo. Xamiol® può essere utilizzato in sicurezza fino a 52 settimane. Non sono stati osservati casi di atrofia, strie o porpora da steroidi in due studi di 52 settimane.

Parole chiave:
calcipotriolo, betametasone dipropionato, steroidi, analogo della vitamina D, psoriasi, psoriasi del cuoio capelluto, combinazione fissa
terapia

Psoriasi del cuoio capelluto

La psoriasi colpisce circa il 2% della popolazione, 1
e nel 50% -80% dei casi, il cuoio capelluto è interessato.2 Cuoio capelluto
il coinvolgimento può verificarsi in isolamento, con psoriasi a placche
situato altrove (il più comune) o con eritrodermico,
psoriasi pustolosa o guttata e / o artrite psoriasica.3 singolo
o possono verificarsi placche multiple, eritematose, pruriginose e squamose
ovunque sul cuoio capelluto. L'intero cuoio capelluto può essere interessato e
le lesioni possono diffondersi sulla fronte e dietro le orecchie.
La qualità della vita può essere gravemente compromessa, in particolare se
le lesioni sono visibili, le squame cadono sui vestiti e quando il prurito
è intenso. La perdita dei capelli dovuta all'effluvio telogenico può raramente
si verificano.4 Scalatura e capelli, in particolare con capelli molto folti,
possono essere ostacoli ai farmaci che raggiungono il cuoio capelluto.

Trattamenti attuali per la psoriasi del cuoio capelluto

Il trattamento è quasi sempre attuale, sebbene sistemico e
la terapia biologica può essere necessaria, soprattutto se esiste
anche un'ampia psoriasi in altre parti del corpo.3 Una volta al giorno,
trattamenti efficaci sono stati associati a maggiori
aderenza.5

Gli steroidi topici sono il trattamento più utilizzato. Essi
sono disponibili in diverse formulazioni, tra cui lozioni, soluzioni, gel, spray, schiume, shampoo, oli, unguenti,
e creme. In una sperimentazione controllata randomizzata, superpotente
lo shampoo clobetasol propionato (Clobex®, Galderma) era
dimostrato di controllare (cioè cancellare / quasi cancellare) la malattia in
42,1% dei pazienti (rispetto al 2,1% utilizzando il
veicolo).6 In uno studio in doppio cieco, controllato dal veicolo, il 26% di
i pazienti hanno mostrato l'autorizzazione completa rispetto solo all'1% del
pazienti che applicano il veicolo.7 Le schiume sono ben tollerate e
efficace. Dei pazienti negli studi clinici il 72% -74% era
controllato con betametasone valerato8 o schiuma di clobetasol.9
L'acido salicilico può essere aggiunto per i suoi effetti cheratolitici (ad es.
Lozione Diprosalic®, Schering Plough).3,10

L'odore sgradevole, la colorazione gialla dei capelli bianchi o grigi,
e il potenziale mutageno limita l'uso di catrame.11

Calcipotriolo (Dovonex®, LEO Pharma), una vitamina topica
Derivato D, può essere tranquillamente usato per 52 settimane.12 Uno studio
ha dimostrato che l'applicazione due volte al giorno ha un'efficacia simile
all'1% di betametasone valerato,13 sebbene altri studi
ha dimostrato che era significativamente meno efficace dello 0,1%
Betametasone soluzione di 17-valerato,14 e 0,05% clobetasol
shampoo propionato.15

Alcuni pazienti vengono trattati con un'applicazione due volte al giorno di
calcipotriolo e corticosteroidi per cercare di migliorare l'efficacia
e tollerabilità. Tuttavia, miscelazione disponibile in commercio
steroidi topici e calcipotriolo non sono consigliati, dal momento che il pH
della miscela risultante sarebbe diverso e molto probabilmente
entrambi i componenti verrebbero inattivati.

Due piccoli studi hanno dimostrato che un unguento topico stabile
contenente calcipotriolo e betametasone dipropionato
(Dovobet®, LEO Pharma) è efficace.16,17 comunque, il
la base di unguento non è generalmente ben accettata per l'uso del cuoio capelluto,
dal momento che rende i capelli unti ed è difficile da lavare
capelli lunghi.

Xamiol®, il composto

Xamiol® è un gel lipofilo appositamente formulato per il
cuoio capelluto. Contiene gli stessi ingredienti attivi di Dovobet®
unguento, in particolare calcipotriolo 0,005% e betametasone
dipropionato 0,05%.18 Questo gel dimagrante si assottiglia quando
riposo e diventa più sottile quando agitato. Ha una stabilità di 2 anni a
temperatura ambiente, ma dovrebbe essere usato entro 3 mesi da
apertura.19 L'assorbimento sistemico è basso.19

Meccanismo di azione

Il calcipotriolo si lega al recettore della vitamina D, quindi agisce
come eterodimero con il recettore X retinoide (RXR),20
normalizzazione della differenziazione e della proliferazione. Inoltre riduce
Cellule soppressori CD45RO + e T, e induce un Th1 a Th2
interruttore.21-24

Il betametasone dipropionato è uno steroide topico potente. In
il citoplasma, gli steroidi si legano ai recettori dei glucocorticoidi,
quindi traslocano rapidamente nel nucleo dove inibiscono o stimolano i geni che regolano l'infiammazione.25
Di conseguenza, la produzione di citochine, come ad esempio
interleuchina – 1 e –8, fattore di necrosi tumorale alfa e
l'interferone gamma è inibito; ossido nitrico, prostaglandine,
e i livelli di leucotrieni sono ridotti.23,26,27 I corticosteroidi
può anche regolare la differenziazione dei cheratinociti.28 Tutti e due
la vitamina D e i corticosteroidi possono aumentare il numero di
Cellule regolatorie T che sono diminuite nella pelle psoriasica.29,30

Efficacia clinica di Xamiol®

Questa formulazione ha un rapido inizio di azione ed è un
trattamento efficace a lungo termine. Nello studio di fase II (n = 218), 31
dopo 2 settimane, il punteggio totale (TSS = punteggio arrossamento +
punteggio di spessore + punteggio di ridimensionamento; intervallo 0-12) diminuito di
4,49 nel braccio Xamiol® e di 3,75 nel betametasone
braccia (p = 0,005). Inoltre, il 67,6% del gruppo Xamiol®
rispetto al 52,7% nel gruppo betametasone erano
chiaro / quasi chiaro (p = 0,025). A 8 settimane, il TSS era
ridotto di 5,33 per il gruppo Xamiol® contro 4,76 per il
braccio di betametasone (p = 0,042); 83,3% dei pazienti nel
Il gruppo Xamiol® contro il 74,6% con betametasone ha mostrato un
assenza di malattia o malattia molto lieve.

STUDIA calcipotriolo /
betametasone
dipropionato
O.D.
betametasone
dipropionato
O.D.
Calcipotriol
O.D.
Calcipotriol
soluzione per il cuoio capelluto
OFFERTA.
Veicolo
O.D.
Buckley, et al.31
(N = 218)
83,3% 74,6%
Jemec, et al.32
(N = 1505)
71,2% 64,0% 36,8% 22,8%
van der Kerkhof, et al.33
(N = 1415)
68,4% 61,0% 43,4%
Kragballe, et al.34
(N = 312)
68,6% 31,4%
Luger, et al.36
(N = 869)
55,7% 31,8%
Tyring, et al.37
(N = 175)
71,9% 40,5%
Tabella 1: Percentuale di pazienti con valutazione globale dello sperimentatore assente / molto lieve a 8 settimane

Il 2 fase III, internazionale, multicentrico, randomizzato,
studi cardine in cieco hanno coinvolto quasi 3000 pazienti e
ha dimostrato che Xamiol® era più efficace del suo individuo
ingredienti.32,33 (Tabella 1)

Jemec et al.32 hanno riportato una riduzione del 70,8% di TSS nel
Gruppo Xamiol®, 57,7% in betametasone dipropionato
(p = 0,12) gruppo, 49,0% nei pazienti che usano calcipotriolo
(p <0,0001) e 35,6% utilizzando il veicolo (p <0,0001). Il
Lo Investigator Global Assessment (IGA) era “assente / molto lieve” nel 71,2% dei pazienti trattati con
Xamiol® vs .:

  • 64,4% di quelli trattati con betametasone dipropionato (odds ratio (OR) 1,41, intervallo di confidenza al 95% (CI): 1,08-1,83, p = 0,011)
  • 36,8% di quelli trattati con calcipotriolo (OR 4,13, IC 95%: 300-5,70, p <0,0001)
  • 22,8% dei pazienti trattati con il veicolo (OR: 8,65, IC 95%: 5,52-13,56, p <0,0001).

L'inizio dell'azione è stato veloce; a 2 settimane, il 57,5% aveva
malattia assente / molto lieve su Xamiol® rispetto al 47,1%
su betametasone, 18,8% su calcipotriolo e 11,8% su
veicolo. La quantità di farmaci in studio utilizzati durante
l'intero studio è stato inferiore per Xamiol® (139,1 grammi contro 159,5 grammi per
betametasone, 155,4 grammi per calcipotriolo e 176,4 grammi per
veicolo. La quantità media settimanale di farmaci in studio
usato era 17-22gm / settimana.

In uno studio di Kragballe et al., Xamiol® una volta al giorno lo era
rispetto alla soluzione di cuoio capelluto Dovonex® due volte al giorno
(n = 312) .34 Più del doppio dei pazienti che usano Xamiol®
aveva una malattia controllata (cioè assente / molto lieve; 68,6% vs.
31,4%). A 8 settimane, il 56,3% di quelli la cui condizione era
molto grave aveva una malattia controllata con Xamiol®, ma nessuno ha fatto con il calcipotriolo. In comune con il processo di Jemec, una rapida
l'esordio è stato notato; alla settimana 2, il 49% su Xamiol® rispetto a
Il 38,4% di steroidi e il 15,7% di calcipotriolo erano assenti /
malattia molto lieve. Significativi miglioramenti nella qualità di
vita, misurata dal questionario short form-36 (SF-36),
sono stati annotati nella componente mentale alle settimane 2, 4 e
8, ma solo alla settimana 8 per la soluzione di cuoio capelluto di calcipotriolo.35 In
Inoltre, la quantità di miglioramento nello Skindex 16 era
circa il doppio con Xamiol®.

Due studi di 52 settimane hanno valutato la gestione a lungo termine.36,37 In
il primo studio, la malattia era assente / molto lieve / lieve al 92,3%
delle visite nel braccio Xamiol® contro l'80% nel calcipotriolo
arm (p <0,0001) .36 Il tasso di prelievo a causa di inaccettabile
l'efficacia del trattamento era più elevata nel braccio del calcipotriolo
(11,6% vs. 3,3%). Il secondo studio a lungo termine (n = 175) è stato
condotto in pazienti che erano ispanici / latino (56%) o
Afro-americano (44%).37 Nel placebo iniziale di 8 settimane
porzione controllata, significativamente più pazienti su Xamiol®
che il veicolo aveva una malattia controllata (71,9% vs. 40,5%,
p <0.001). Nei pazienti trattati con Xamiol® sin dall'inizio,
il numero mediano di visite in cui i pazienti hanno avuto chiarezza,
la malattia minima o lieve era del 100%.

STUDIA Pazienti con a
almeno 1 AE
Pazienti con 1 AE
su calcipotriolo o
veicolo
Pazienti con
eventi avversi perilesionali
Reazioni avverse ai farmaci
Buckley, et al.31 74,6% 10,3% Xamiol®
contro il 10,0%
betametasone
8.l4% Xamiol® vs.
Betametasone al 10,9%
Jemec, et al. 34,4% Xamiol®
contro il 34,9%
betametasone
(P = 0,91)
Calcipotriolo 46,2%
(p = 0,0014) vs.
40% di veicoli
(P = 0,24)
4,7% Xamiol® vs.
5,3% di betametasone
contro il 13,2%
calcipotriol vs.
13,3% veicolo
7,9% Xamiol® vs.
8,4% di betametasone vs.
19,5% di calcipotriolo vs.
15,6% veicolo
van der Kerkhof, et al.33 38,7% Xamiol®
contro il 41,0%
betametasone
(P = 0,43)
46,1% calcipotriolo
(P = 0,04)
6,2% Xamiol® vs.
5,8% di betametasone
contro il 12,8%
calcipotriolo
9.6% Xamiol® vs.
8,8% di betametasone vs.
18,4% di calcipotriolo
Kragballe, et al.34 34,5% Xamiol® Calcipotriolo al 56,7%
soluzione per il cuoio capelluto
(P <0.001)
3,4% Xamiol® vs.
19,2% di calcipotriolo
soluzione per il cuoio capelluto
(P <0.001)
3,4% Xamiol® vs.
Cuoio calcipotriolo al 26,9%
soluzione (p <0,001)
Luger, et al.36 66,8% 71,9% di calcipotriolo
(P = 0,11)
11,9% Xamiol® vs.
21,6% di calcipotriolo
(P <0.001)
17,2% Xamiol® vs.
29,5% calcipotriolo (p <0,001)
Tyring e Bibby37 36,7% Xamiol® vs.
34,2% veicolo
3,1% Xamiol® vs.
2,6% veicolo
6,3% Xamiol® vs.
7,9% di veicoli
Tavolo 2: Eventi avversi segnalati per studi che hanno confrontato Xamiol® con altri trattamenti.

Informazioni per il paziente

La bottiglia di Xamiol® deve essere agitata. Quindi parte i capelli
esporre l'area interessata del cuoio capelluto, quindi applicare sulla pelle asciutta
e strofinare delicatamente. Lavare le mani dopo l'applicazione. Rimuovere
qualsiasi veicolo in gel in eccesso dai capelli, un lieve, non dedicato
lo shampoo deve essere applicato sui capelli asciutti e lasciato in posa per alcuni
minuti. Quindi i capelli dovrebbero essere lavati normalmente. Un secondo
potrebbe essere necessario lo shampoo.18

Sicurezza di Xamiol®

Non ci sono stati cambiamenti significativi nel calcio sierico, nella pelle
atrofia o strie in una qualsiasi delle prove. La tabella 2 riassume
eventi avversi negli studi di fase II e di fase III cardine.
Uno studio di 52 settimane di Xamiol® contro calcipotriolo di Luger et al.36
ha mostrato risultati simili, sebbene non vi fossero differenze
i tassi di eventi avversi potrebbero essere correlati al corticosteroide a lungo termine
uso (ad es. rosacea, follicolite, acne; 2,6% Xamiol® vs. 3,0%
corticosteroidi). In ispanico / latino / afro-americano
studio, Xamiol® e gruppi di veicoli avevano tassi di AE simili
(36,7% e 34,2, rispettivamente), reazioni avverse da farmaco (6,3%
e 7,9%, rispettivamente) e perilesionale / lesione avversa
eventi (rispettivamente 3,1 e 2,6%) a 8 settimane.37

Conclusione

Xamiol® è un prodotto ad azione rapida, molto efficace, sicuro e sicuro
trattamento per la psoriasi del cuoio capelluto che va da lieve a
molto severo. È più efficace del calcipotriolo nel
stessa base o della soluzione commercializzata (cuoio capelluto Dovonex®
soluzione), betametasone dipropionato, o veicolo gel.
Circa il 60% dei pazienti risulta assente o molto
malattia lieve dopo solo 2 settimane di terapia e 70% dopo 8
settimane. Il profilo di sicurezza è simile a quello del betametasone
dipropionato e migliore del calcipotriolo. Due 52 settimane
studi hanno dimostrato che Xamiol® può essere tranquillamente utilizzato a lungo termine.
Non c'erano casi di atrofia, strie o porpora senile
notato in nessuno degli studi.

Riferimenti

  1. Christophers E. Psoriasi: epidemiologia e spettro clinico. Clin Exp Dermatol 26 (4): 314-20 (2001 giugno).
  2. Papp K, Berth-Jones J, Kragballe K, et al. Psoriasi del cuoio capelluto: una revisione delle attuali opzioni di trattamento topico. J Eur Acad Dermatol Venerol 21 (9): 1151-60 (2007 ottobre).
  3. Trattamento della psoriasi di Wozel G. in luoghi difficili: cuoio capelluto, unghie e aree intertriginose. Clin Dermatol 26 (5): 448-59 (2008 settembre-ottobre).
  4. Schoorl WJ, van Baar HJ, van de Kerkhof PC. Il modello di radice dei capelli nella psoriasi del cuoio capelluto. Acta Derm Venereol 72 (2): 141-2 (1992).
  5. Zaghloul SS, Goodfield MJ. Valutazione obiettiva della conformità con il trattamento della psoriasi. Arch Dermatol 140 (4): 408-14 (aprile 2004).
  6. Jarratt M, Breneman D, Gottlieb AB, et al. Shampoo propionato di clobetasol 0,05%: una nuova opzione per il trattamento di pazienti con psoriasi del cuoio capelluto da moderata a grave. J Drugs Dermatol 3 (4): 367-73 (2004 luglio-agosto).
  7. Olsen EA, Cram DL, Ellis CN, et al. Uno studio in doppio cieco, controllato dal veicolo, sull'applicazione del cuoio capelluto clobetasol propionato 0,05% (Temovate) nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto da moderata a grave. J Am Acad Dermatol 24 (3): 443-7 (1991 marzo).
  8. Franz TJ, Parsell DA, Halualani RM, et al. Schiuma di valerato di betametasone 0,12%: un nuovo veicolo con consegna ed efficacia migliorate. Int J Dermatol 38 (8): 628-32 (1999 agosto).
  9. Melian EB, Spencer CM, Jarvis B. Clobetasol propionate foam, 0,05%. Am J Clin Dermatol 2 (2): 89-93 (2001).
  10. Høvding G. Trattamento della psoriasi del cuoio capelluto con betametasone 17, 21-dipropionato più lozione acido salicilico (“Diprosalic”). Pharmatherapeutica 3 (1): 61-6 (1981).
  11. van de Kerkhof PC, Franssen ME. Psoriasi del cuoio capelluto. Diagnosi e gestione. Am J Clin Dermatol 2 (3): 159-65 (2001)
  12. Barnes L, Altmeyer P, Fôrstrôm L, et al. Trattamento a lungo termine della psoriasi con soluzione di cuoio capelluto e calcipotriolo. Eur J Dermatol 10 (3): 199-204 (2000 aprile-maggio).
  13. Duweb GA, Abuzariba O, Rahim M, et al. Psoriasi del cuoio capelluto: calcipotriolo topico 50 microgrammi / g / ml soluzione vs betametasone valerato 1% lozione. Int J Clin Pharmacol Res 20 (3-4): 65-8 (2000).
  14. Klaber MR, Hutchinson PE, Pedvis-Leftick A, et al. Effetti comparativi della soluzione di calcipotriolo (50microgrammi / ml) e betametasone 17-valerato (1mg / ml) nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto. Br J Dermatol 131 (5): 678-83 (1994 nov).
  15. Reygagne P, Mrowietz U, Decroix J, et al. Shampoo clobetasol propionato 0,05% e soluzione di clacipotriolo 0,005%: un confronto randomizzato di efficacia e sicurezza nei soggetti con psoriasi del cuoio capelluto. J Dermatolog Treat 16 (1): 31-6 (2005 febbraio).
  16. Downs AMR. L'applicazione durante la notte dell'unguento Daivobet® è efficace nella psoriasi del cuoio capelluto. Br J Dermatol 151 (Suppl 68): 52 (2004 lug).
  17. Emerson RM, Howlett C. Trattamento efficace della psoriasi del cuoio capelluto con unguento Dovobet®. Br J Dermatol 151 (Suppl 68): 52-3 (2004 lug).
  18. Tanto di cappello a Xamiol. A: www.xamiol.com. Ultimo accesso il 15 gennaio 2009.
  19. Monografia del prodotto Xamiol®. Watermeadow Medical, Range Road, Witney, Regno Unito (2008).
  20. Bury Y, Ruf D, Hansen CM, et al. Valutazione molecolare degli agonisti del recettore della vitamina D3 progettati per il trattamento topico delle malattie della pelle. J Invest. Dermatol 116 (5): 785-92 (2001 maggio).
  21. van de Kerkhof PC. Attività biologica di analoghi della vitamina D nella pelle, con particolare riferimento ai meccanismi antipsoriatici. Br J Dermatol 132 (5): 675-82 (1995 maggio).
  22. van de Kerkhof PC. Effetti in vivo degli analoghi della vitamina D3. J Dermatolog Treat 9 (Suppl 3): S25-9 (1998).
  23. Barna M, Bos JD, Kapsenberg ML, et al. Effetto del calcitriolo sulla produzione di citochine derivate da cellule T nella psoriasi. Br J Dermatol 136 (4): 536-41 (1997 aprile).
  24. Vissers WH, Berends M, Muys L, et al. L'effetto della combinazione di calcipotriolo e betametasone dipropionato rispetto a entrambe le monoterapie sulla proliferazione epidermica, la cheratinizzazione e il sottogruppo di cellule T nella psoriasi a placche cronica. Exp Dermatol 13 (2): 106-12 (febbraio 2004).
  25. Regolazione del gene Beato M. dagli ormoni steroidei. Cella 56 (3): 335-44 (1989 febbraio).
  26. Meltzer EO. Le basi farmacologiche per il trattamento della rinite allergica perenne e della rinite non allergica con corticosteroidi topici. Allergy 52 (36 Suppl): 33-40 (1997).
  27. Guyre PM, Girard MT, Morganelli PM, et al. Effetti glucocorticoidi sulla produzione e sulle azioni delle citochine immunitarie. J Steroid Biochem 30 (1-6): 89-93 (1988).
  28. Stojadinovic O, Lee B, Vouthounis C, et al. Nuovi effetti genomici dei glucocorticoidi nei cheratinociti epidermici: inibizione dell'apoptosi, via dell'interferone-gamma e guarigione delle ferite insieme alla promozione della differenziazione terminale. J Biol Chem 282 (6): 4021-34 (febbraio 2007).
  29. Hamdi H, Godot V, Maillot MC, et al. Induzione di linfociti T regolatori specifici dell'antigene da parte di cellule dendritiche umane che esprimono la cerniera di leucina indotta da glucocorticoidi. Blood 110 (1): 211-9 (luglio 2007).
  30. Sugiyama H, Gyulai R, Toichi E, et al. Sangue disfunzionale e tessuto bersaglio Cellule T regolatorie elevate CD4 + CD25 nella psoriasi: meccanismo alla base della proliferazione di cellule T effettrici patogene non frenate. J Immunol 174 (1): 164-73 (2005 Jan).
  31. Buckley C, Hoffmann V, Shapiro J, et al. La formulazione del calcipotriolo più il betametasone dipropionato del cuoio capelluto è efficace e ben tollerata nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto: uno studio di fase II. Dermatologia 217 (2): 107-13 (2008).
  32. Jemec GB, Ganslandt C, Ortonne JP, et al. Una nuova formulazione del calcipotriene sul cuoio capelluto più il betametasone rispetto ai suoi principi attivi e al veicolo nel trattamento della psoriasi del cuoio capelluto: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato. J Am Acad Dermatol 59 (3): 455-63 (settembre 2008).
  33. van der Kerkhof PC, Hoffmann V, Anstey A, et al. Una nuova formulazione per il cuoio capelluto di calcipotriolo più betametasone dipropionato rispetto a ciascuno dei suoi principi attivi nello stesso veicolo per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato. Br J Dermatol 160 (1): 170-6 (2009 gennaio).
  34. Kragballe K, Hoffmann V, Tan J, et al. Calcipotriene più gel di dipropionato di betametasone rispetto alla soluzione di calcipotriene in pazienti con psoriasi del cuoio capelluto. J Am Acad Dermatol 58 (2 Suppl 2): ​​AB131 (2008 feb).
  35. Ortonne JP, Tan J, Nordin P, et al. Qualità della vita dei pazienti con psoriasi del cuoio capelluto trattati con calcipotriene più gel di dipropionato di betametasone rispetto alla soluzione di calcipotriene. J Am Acad Dermatol 58 (2 Suppl 2): ​​AB134 (2008 feb).
  36. Luger TA, Cambazard F, Larsen FG, et al. Uno studio sulla sicurezza e l'efficacia della formulazione del cuoio capelluto dipropionato di calcipotriolo e betametasone nella gestione a lungo termine della psoriasi del cuoio capelluto. Dermatologia 217 (4): 321-8 (2008).
  37. Tyring S, Bibby A. Calcipotriene / betametasone dipropionato gel rispetto al veicolo gel nella psoriasi del cuoio capelluto di trattamento in pazienti ispanici / latini e neri / afroamericani. J Am Acad Dermatol 58 (2 Suppl 2): ​​AB125 (2008 feb).

Psorilax:Piano |crema x psoriasi occhi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, quanto costa

Scorri verso il basso

Dall'Amazzonia, l'olio di Andiroba è ben noto in Brasile e usato per migliorare
condizioni della pelle. L'olio di Andiroba aiuta a ripristinare l'equilibrio e consente alla pelle di guarire
si.
Fatto fresco negli Stati Uniti. Abbastanza delicato per l'uso quotidiano.I migliori ingredienti della natura forniscono nutrienti con vitamine che forniscono ricchi
nutrienti per il cuoio capelluto e i capelli.
L'olio di Foraha ha proprietà antinfiammatorie, antibiotiche e antiossidanti, l'olio di Karanja è stato ampiamente utilizzato in
L'India per una varietà di disturbi ed è ancora usata nella medicina ayurvedica.
La corteccia di salice bianco è stata utilizzata per secoli, risalente al 500 a.C. dai cinesi. Ha proprietà idratanti e lenitive
proprietà che possono aiutare la pelle irritata ed è stata a lungo usata come astringente e come antisettico per la pulizia della pelle
e prurito del cuoio capelluto.
Privo di detergenti aggressivi come Sodium Lauryl Sulfate o Sodium Laureth Sulfate.

Pantenolo Vitamina B5

ha un effetto calmante su un cuoio capelluto sensibile o irritato mentre vengono sollevati sporco, sebo e pelle morta
lontano.
Estratto di calendula dal comune fiore di calendula ed è stato usato per lenire la pelle sensibile o irritata
poiché si dice che possieda potenti proprietà curative e antinfiammatorie.

Cardo mariano

l'estratto lenisce la pelle e può idratare la pelle secca o screpolata.La vitamina E è un antinfiammatorio che calma e idrata la pelle sensibile e promuove anche la guarigione.L'olio di manuka e i suoi usi medicinali tradizionali popolari sono noti da molto tempo tra i Maori, l'originale
abitanti della Nuova Zelanda.
La formula anti-sbiadimento del colore mantiene il colore dei capelli più a lungo con il nostro shampoo privo di cloruri e solfati.

Agitare bene prima dell'uso.

Bagnare i capelli accuratamente.

Massaggia lo shampoo sui capelli.

Raccogli e lascia su capelli e cuoio capelluto per alcuni
minuti.

Risciacquare abbondantemente.

Per risultati ottimali, utilizzare almeno due volte a settimana
e segui con il balsamo.


“Lo sapevi che se risciacqui i capelli con acqua in bottiglia meglio? La maggior parte dell'acqua ha minerali duri in esso che
si accumula sui capelli appena lavati e puliti. L'uso di acqua in bottiglia pura aiuta i tuoi capelli a essere i migliori
può!”

Aloe Barbadensis (Aloe Vera Hydrosol), Estratto di Calendula Officinalis (Fiore di Calendula), Estratto di Silybum Marianum (Cardo mariano), Olio di Calophyllum Inophyllum (Foraha), Olio di Pongamia Glabra (Semi di Karanja), Olio di Carapa Guianensis (Andiroba), Lariumospermum Scoparium (Maniru ) Olio, Citrus Sinensis (Arancia) Olio di buccia, Allantoina, Brassica Oleracea Italica (Semi di broccoli) Olio, Ricinus Bergamia (semi di ricino) Olio, Sodio Lauroil Isetionato, Cocos Nucifera (Cocco) Olio, Santalum Album (Sandalo) Olio, Agrume Bergamia Olio (bergamotto), olio di rosa rubiginosa (rosa canina), estratto di Salix Alba (corteccia di salice bianco), olio di daucus carota (semi di carota), proteine ​​di riso idrolizzato, glicerina, idrossipropiltrimonium, glicerolo caprilico, pantenolo (vitamina B5), tocoferolo (vitamina E), Hippophae Rhamnoides (Olivello spinoso) Olio, acido citrico, estratto di Hemidesmus Indicus (radice di salsaparilla).

Incredibili ingredienti nutritivi

Olio essenziale di Manuka (Leptospermum scoparium)

L'olio essenziale di Manuka può anche presentare un'alternativa antibatterica naturalmente efficace contro l'acne. Manuka è originaria dell'Australia
e la Nuova Zelanda e l'olio viene distillato delicatamente a vapore. La pianta di manuka è un arbusto sempreverde con foglie profumate verde intenso
con piccoli fiori bianchi a rosa
I suoi usi medicinali sono noti da molto tempo tra i Maori, originari abitanti della Nuova Zelanda.
Le proprietà antibatteriche, antimicotiche e antinfiammatorie del notevole olio di Manuka aiutano l'irritazione della pelle e causano l'acne
batteri. È atossico, non irritante e non sensibilizzante.

Olio di semi di carota (Daucus carota)

L'olio di semi di carota ha una lunga e marcata storia dei suoi benefici. Sono state scoperte le proprietà curative nutritive dell'olio di semi di carota
migliaia di anni fa nell'antica Grecia e in India. L'olio viene estratto dai semi di carota essiccati mediante estrazione a vapore,
che conserva i suoi nutrienti essenziali.
L'olio ha un alto livello di antiossidanti che possono aiutare a prevenire danni e rallentare il processo di invecchiamento causato dai radicali liberi. esso
è ricco di acidi grassi essenziali, fitosteroli ed è una delle fonti nutritive più elevate di beta carotene, dandogli la capacità di
ringiovanire la pelle.

Olio di olivello spinoso (Hippophae rhamnoides)

L'olivello spinoso è una pianta resistente, a clima freddo, originaria delle montagne della Cina e della Russia. L'olio di semi è ricco di vitamina
E, K, carotenoidi e steroli, una sostanza che aiuta la funzione cellulare. L'olivello spinoso è stato chiamato il super frutto. Questo frutto
ha un'alta abbondanza di alcuni dei più potenti antiossidanti del mondo. Non solo, ma è l'unica pianta conosciuta
contengono acidi grassi essenziali 3, 6, 7 e 9.

Estratto di cardo mariano (Silybum marianum)

Il cardo mariano è stato usato per 2000 anni come rimedio di erbe nella medicina popolare tradizionale. Ha un gambo lungo con viola e
fiori rossi. Il cardo mariano produce piccoli frutti o semi duri da cui vengono estratti estratti di erbe. È un
demulcente, il che significa che lenisce la pelle e può idratare la pelle secca o screpolata.

Aloe Vera Hydrosol (Aloe barbadensis)

L'Aloe Vera è stata usata localmente per migliaia di anni per aiutare con numerose condizioni di pelle e capelli. L'uso dell'aloe vera può
risalire a 6000 anni fa all'inizio dell'Egitto. L'Aloe Vera contiene vitamine A, C, E, B1, B2, B3, B6 e B12. Anche l'Aloe Vera
contiene oltre 200 altri nutrienti naturali come enzimi, aminoacidi e steroli.

Estratto di fiori di calendula (Calendula officinalis)

L'olio di calendula viene estratto dal comune fiore di calendula. Le sue proprietà delicate lo rendono ideale per l'uso su pelli sensibili. calendola
è stato usato per lenire la pelle sensibile o irritata. Questo botanico delicato e nutriente possiede una potente guarigione e anti-
proprietà infiammatorie

Olio di Andiroba (Carapa guianensis)

Andiroba è un albero grande e imponente che si trova nelle foreste pluviali tropicali del Brasile e della Colombia. L'olio di Andiroba contiene il
componente limonoide che si dice abbia proprietà antifungine e antibatteriche. L'olio di andiroba è una ricca fonte di grassi essenziali
acidi inclusi acidi oleico, palmitico, stearico e linoleico. L'olio di Andiroba è ben noto in Brasile e usato per curare e migliorare molti
condizioni della pelle. L'olio di andiroba aiuta a ripristinare l'equilibrio e consente alla pelle di guarire se stessa.

Olio di Foraha (Calophyllum inophyllum)

L'olio di Foraha è anche noto come Tamanu, Kamanu e alloro alessandrino. È originario dell'Africa, dell'Asia e della regione del Pacifico. Esso ha
stato usato da secoli per il suo notevole potere curativo. Foraha ha proprietà antinfiammatorie, antibiotiche e antiossidanti. esso
contiene tre tipi di lipidi, oltre a un acido grasso unico chiamato acido calofillico, un elemento antibatterico chiamato lattone e
agente antinfiammatorio non steroideo chiamato calofillolide.

Karanja Oil (Pongamia glabra)

L'olio di Karanja viene spremuto a freddo dai semi. È stato ampiamente utilizzato in India per una varietà di disturbi ed è ancora usato in Ayurvedico
medicinale. L'olio di Karanja è correlato all'olio di Neem, quindi ha benefici terapeutici simili con un profumo più mite. Questo olio è più usato per i suoi
proprietà antisettiche ma è anche usato come idratante per la pelle. Le sue proprietà antibatteriche lo rendono una meravigliosa aggiunta alla psoriasi
e altri prodotti per la cura della pelle.

Estratto di corteccia di salice bianco (Salix alba)

La corteccia di salice bianco è un albero (Salix alba) originario dell'Europa e dell'Asia. La corteccia di salice bianco è stata usata per secoli e risalente al passato
al 500 a.C. dai cinesi. È un estratto nutritivo a base di corteccia d'albero. Ha diversi componenti chimici principali inclusi
salicina, salicoside, tannino, salicortina, flavanoidi e catechina. Ha anche proprietà idratanti e lenitive che possono aiutare
pelle irritata.
La corteccia è stata a lungo utilizzata come astringente e come antisettico. Le sue infusioni ed estratti sono stati usati nella pulizia del
pelle e cuoio capelluto.

Le recensioni e le testimonianze dei prodotti per capelli dei clienti sono fornite solo a scopo informativo.
Le recensioni e le testimonianze dei clienti sui prodotti per capelli riflettono le singole recensioni dei prodotti per capelli
solo risultati ed esperienze. I risultati dei prodotti per capelli possono variare in base al singolo utente. Non c'è
la garanzia di risultati specifici e i risultati possono variare.
Sono così felice di aver trovato qualcosa che funziona così bene. Funziona alla grande perché pubblicizzato calma la pelle e aiuta lo skinto
Aiuto.

John B Plainfield IL

Questo è il primo shampoo per la psoriasi che ho sviluppato da quando avevo 17 anni, che non aveva un odore molto, davvero
cattivo. Seriamente, da quando mi è stata diagnosticata la psoriasi del cuoio capelluto, è stata solo una battaglia costante nel tentativo di trovare
shampoo perfetto. Molti di loro odorano e sembrano catrame, che è ciò di cui sono fatti, ma non vuoi
i tuoi capelli hanno un odore simile. È abbastanza grave che devi avere la psoriasi, ma dover odorare di catrame è come una
grande bacheca per questo! Comunque, shampoo perfetto, adoro l'amore, non ha odore!

Heather P Sugar Land TX

Mi piace questo shampoo. Ho la psoriasi e ce l'ho da anni. È in remissione in questo momento ma il mio cuoio capelluto è ancora irritato da
altri shampoo fortemente profumati. Aiuta a lenire il prurito e ha un po 'di condizionamento, quindi potresti non averne bisogno
condizionatore separato.

Mary A Venetia PA

Scrivi una recensione o una testimonianza

Problemi del cuoio capelluto
Potrebbero essere necessari anni prima che questa irritazione appaia e mostri
sintomi. Comunque il danno è fatto, la salute di
il cuoio capelluto e i follicoli piliferi si sono indeboliti.

Ciò può comportare maggiori problemi.

Abbiamo formule fantastiche con ingredienti nutritivi che possono
risolvere le condizioni del cuoio capelluto senza sostanze chimiche dannose.

Le squame della psoriasi sono più spesse e un po 'più secche
aspetto.


Inoltre, la psoriasi di solito colpisce più di un'area del corpo.

Se hai la psoriasi del cuoio capelluto, potresti anche avere una psoriasi lieve su gomiti, ginocchia, mani o piedi o potresti notare
sottile cambiamento delle unghie.

Grazie per essere venuto a visitare. Ci impegniamo a cercare gli ingredienti più puri da tutto il mondo per creare
i migliori prodotti per la cura personale per te
.Fax: 561-791-5616 l 11101 S. Crown Way Suite 8 l Wellington, Fl 33414

Copyright © 2015 Just Natural Products LLC. Tutti i diritti riservati.

Disclaimer: Le informazioni su questo sito sono fornite solo a scopo informativo. Non è destinato a sostituire un consiglio
fornito dal proprio medico o altro professionista medico. In caso di gravidanza o allattamento, consultare il proprio
fornitore di assistenza sanitaria prima di qualsiasi utilizzo dei nostri prodotti. Non è necessario utilizzare le informazioni contenute nel presente documento per la diagnosi o
trattare un problema di salute o una malattia. I prodotti e le dichiarazioni fatte su prodotti specifici, ingredienti e
le informazioni contenute in o in qualsiasi etichetta o confezione del prodotto su o attraverso questo sito non sono state valutate dall'Alimento
e Drug Administration e non sono destinati o approvati per diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Cliente
le recensioni e le testimonianze sono fornite solo a scopo informativo. Recensioni e testimonianze dei clienti riflettono il
solo i risultati e le esperienze dei singoli revisori. I risultati effettivi possono variare a seconda degli utenti. I nostri prodotti sono per uso topico
solo e non dovrebbe mai essere consumato.

Psorilax:Per i neofiti |crema dermatologicaallacqua per psoriasi infantile

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, composizione

Trattamento della psoriasi a Delhi

Il trattamento della psoriasi a Delhi è in aumento negli ultimi anni, il che colpisce circa il 2-4% della popolazione totale secondo il recente sondaggio.

Sebbene le cause della psoriasi non siano completamente note, si pensa che siano correlate a un problema del sistema immunitario delle cellule del nostro corpo. Chiunque può ottenerlo, ma può aumentare tra i 15 e i 35 anni. Sia gli uomini che le donne sono ugualmente colpiti dalla psoriasi.

Per prima cosa parleremo di cos'è la psoriasi e più avanti nell'articolo discuteremo di quali sono le principali cause della psoriasi e quali sono i migliori centri per il trattamento della psoriasi.

Che cos'è la psoriasi?

Fondamentalmente, la psoriasi è una malattia della pelle a lungo termine che colpisce il ciclo di vita della pelle e provoca anche la rapida crescita delle cellule della pelle, causando macchie spesse, bianche, argentate o rosse. In genere, le patch possono variare di dimensioni da piccole a grandi. A volte è doloroso quando compaiono su ginocchia, gomiti, cuoio capelluto, mani, piedi o parte bassa della schiena. Sebbene questa malattia possa iniziare a qualsiasi età di solito inizia in età adulta.

Quali sono le cause della psoriasi?

In India, la malattia della pelle è un grave problema di salute che colpisce l'enorme popolazione. Tra tutte le malattie della pelle, l'eczema e la psoriasi sono i principali contribuenti che coinvolgono dal 10 al 12 percento della popolazione totale. In India, colpisce soprattutto le città metropolitane come Delhi, Chennai, Calcutta.

Il motivo include:

  1. Inquinamento
  2. Disturbi della pelle fotosensibili come l'abbronzatura
  3. scottatura
  4. Le malattie infettive stanno aumentando a un ritmo più rapido

La psoriasi sembra essere tramandata attraverso le famiglie. I medici pensano che possa essere una condizione autoimmune. Ciò si verifica quando il sistema immunitario distrugge erroneamente il tessuto corporeo sano.

Di solito, le cellule della pelle crescono e aumentano entro un mese. Se hai la psoriasi, questo processo avrà luogo rapidamente. La psoriasi può verificarsi in coloro che hanno un sistema immunitario debole. Ciò può essere dovuto a:

  1. Aids
  2. Disturbi autoimmuni (come l'artrite reumatoide
  3. Chemioterapia per il cancro

Perché il trattamento della psoriasi a Delhi è in aumento?

Delhi ha circa 8,5 milioni di veicoli sulle sue strade che sono facilmente i più grandi in India e probabilmente i più alti al mondo con conseguente inquinamento dell'aria. La componente dell'inquinamento è dannosa per la salute che colpisce la pelle e a causa di questo trattamento della psoriasi a Delhi è in aumento. Inoltre, la città ha inverni relativamente secchi e ha un corso prolungato di tempo molto caldo che causa alti livelli di umidità.

La psoriasi è anche associata ad un aumentato rischio di depressione, artrite psoriasica, linfomi, stress psicologico L'artrite psoriasica colpisce fino al 30% delle persone con psoriasi

I fattori che possono scatenare la psoriasi includono:

  1. Infezioni, come mal di gola o infezioni della pelle
  2. Lesioni alla pelle, come un taglio o un graffio, un morso di insetto o una grave scottatura solare
  3. Fatica
  4. Tempo freddo
  5. fumo
  6. Consumo di alcol pesante
  7. Alcuni farmaci – incluso il litio, che è prescritto per il disturbo bipolare; farmaci per la pressione alta come i beta-bloccanti; farmaci antimalarici; e ioduri.

I sintomi della psoriasi:

  1. Macchie rosse di pelle ricoperte di squame argentee
  2. Piccoli punti di ridimensionamento
  3. Pelle secca e screpolata che può sanguinare
  4. Prurito, bruciore o dolore
  5. Unghie ispessite, denocciolate o increspate
  6. Articolazioni gonfie e rigide

Anche se non esiste una cura adeguata per la psoriasi, ma circa il 75% dei casi può essere gestito con l'aiuto di creme steroidi, crema di vitamina D3, luce ultravioletta e farmaci che sopprimono il sistema immunitario come il metotrexato.

Quali sono i diversi tipi di psoriasi?

  1. Psoriasi a placche: È la forma più comune di psoriasi identificata da spesse macchie rosse della pelle, spesso con uno strato squamoso d'argento o bianco. Le patch di solito hanno una larghezza di 1 – 10 centimetri, ma possono variare di dimensioni e possono verificarsi in qualsiasi parte del corpo. Se graffiati, i sintomi peggiorano spesso. Le parti del corpo in cui appare principalmente sono:
    -Gomito
    -Ginocchio
    -Bassa indietro
    -Cuoio capelluto
    Quindi, è meglio visitare un rinomato specialista della pelle a Delhi se si soffre di qualsiasi tipo di psoriasi.
    Il medico raccomanderà innanzitutto di applicare creme idratanti per evitare che la pelle diventi troppo secca o irritata e lavorerà anche per identificare i fattori scatenanti della psoriasi, tra cui stress o mancanza di sonno. Queste creme idratanti includono una crema al cortisone da banco (OTC) o una crema idratante a base di unguento.
    In alcuni casi, è necessaria la terapia della luce che espone la pelle ai raggi UVA e UVB. A volte il trattamento viene eseguito prescrivendo farmaci per via orale, terapie leggere e pomate per ridurre l'infiammazione.
  2. Psoriasi delle unghie: Include infezioni fungine e altre infezioni dell'unghia. Può causare:
    • Pitting delle unghie
    • Scolorimento
    • Rottura dell'unghia
    • Pelle ispessita sotto l'unghia
    • Macchie sotto l'unghia
    • A volte l'unghia può persino rompersi e cadere.
    Anche se non esiste una cura per le unghie psoriasiche, alcuni trattamenti possono essere implementati per migliorare l'aspetto delle unghie.
    Il trattamento per la psoriasi delle unghie è lo stesso di quello usato per la psoriasi a placche.
    Ci vorrà del tempo per vedere gli effetti di questi trattamenti poiché le unghie cresceranno molto lentamente. Le opzioni terapeutiche sono:
    • Farmaci orali che includono metotrexato
    • Biologici, disponibili tramite iniezione o infusione endovenosa
  3. Psoriasi del cuoio capelluto: Sembra spesso estendersi oltre l'attaccatura dei capelli e provoca la forfora che si diffonde al collo, al viso e alle orecchie in una grande patch o in molte più piccole patch e per la maggior parte delle persone è una questione di stress. A causa del freddo estremo di Delhi, la pelle diventa molto secca, in particolare la cute del cuoio capelluto, con conseguente aumento del trattamento della psoriasi del cuoio capelluto a Delhi.
    In alcuni casi, la psoriasi del cuoio capelluto può anche complicare la normale igiene dei capelli. Un graffio eccessivo può causare perdita di capelli e infezioni del cuoio capelluto.
    Il trattamento per la psoriasi del cuoio capelluto include:
    • Shampoo medicati
    • Lozioni
    • Applicazione di vitamina D, nota come calcipotriene (Dovonex)
    • Anche la terapia della luce e i farmaci per via orale possono essere raccomandati a seconda della reattività al trattamento.
  4. Psoriasi guttata: È il secondo tipo più comune di psoriasi che colpisce il 10 percento delle persone. In generale, colpisce giovani e bambini. È principalmente innescato da un'infezione batterica come mal di gola, stress, lesioni cutanee, un'infezione o farmaci
  5. Psoriasi inversa: La psoriasi flessionale o inversa è principalmente innescata da infezioni fungine. Appare principalmente nelle pieghe della pelle, come sotto il seno o nelle ascelle o nella zona inguinale. Questo tipo di psoriasi provoca chiazze lisce di pelle arrossata e infiammata.
  6. Psoriasi pustolosa: La psoriasi pustolosa è una forma grave di psoriasi. Si verifica generalmente in aree più piccole su mani, piedi o punte delle dita e si sviluppa rapidamente sotto forma di molte pustole bianche circondate da pelle rossa.
    La psoriasi pustolosa generalizzata può anche causare febbre, brividi, forte prurito e diarrea.
    Colpisce principalmente le aree isolate del corpo, come le mani e i piedi, o copre la maggior parte della superficie della pelle. Queste pustole possono anche unirsi e si verifica il ridimensionamento.
    Alcune persone sperimentano periodi ciclici di pustole e remissione. Mentre il pus non è infettivo, questa condizione può essere identificata da sintomi come:
    • Febbre
    • Impulso rapido
    • Debolezza muscolare
    • Perdita di appetito
  7. Psoriasi eritrodermica: La psoriasi eritrodermica, o psoriasi esfoliativa, è la psoriasi che si verifica quando l'eruzione cutanea diventa molto diffusa e sembra gravi ustioni. Questa forma di psoriasi colpisce un numero elevato di persone.
    La psoriasi eritrodermica colpisce principalmente le unghie del dito e del dito del piede che include fossette nelle unghie o cambiamenti nel colore delle unghie. Può coprire ampie porzioni del corpo. L'esfoliazione si verifica spesso in un'area più ampia.
    In tali casi, a volte diventa necessario ricoverare in ospedale poiché il corpo potrebbe non essere in grado di controllare la temperatura corporea.
    La psoriasi eritrodermica si è evoluta da:
    • Psoriasi pustolosa
    • Scottature solari
    • Infezione
    • Alcolismo
    • stress significativo
    Sospensione di un medicinale per la psoriasi sistemica
    Misure che dovrebbero essere prese:
    L'attenzione dell'ospedale è molto necessaria per il paziente affetto da psoriasi eritrodermica
    Come in ospedale, riceverai cure estreme. Il trattamento comprende medicazioni umide medicate, applicazioni topiche di steroidi e farmaci orali su prescrizione fino a quando i sintomi non migliorano.
    Prendi un appuntamento con il tuo medico senza perdere tempo se pensi di avere la psoriasi eritrodermica.
  8. Artrite psoriasica: L'artrite psoriasica (PsA) è una condizione che collega le articolazioni gonfie e dolenti dell'artrite con la psoriasi della malattia della pelle. Appare sulla pelle e sul cuoio capelluto come chiazze rosse.
    I trattamenti per l'artrite psoriasica possono includere farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l'ibuprofene (Advil) e il naprossene sodico (Aleve), che viene utilizzato per ridurre l'incidenza di gonfiore e dolore associati all'artrite psoriasica.

Qual è il costo associato al trattamento della psoriasi?

I trattamenti per la psoriasi possono essere molto costosi, anche se non è possibile stabilire il costo esatto del trattamento per la psoriasi a Delhi in quanto dipende da molti fattori come la posizione, la reputazione del medico, la medicina necessaria. Gli strumenti utilizzati nel trattamento della psoriasi variano tra $ 500 e $ 600.

Quali sono i possibili trattamenti per la psoriasi a Delhi?

  1. Corticosteroidi topici: Questi potenti farmaci antinfiammatori sono i farmaci più frequentemente prescritti per il trattamento della psoriasi. Rallenta la crescita delle cellule della pelle sopprimendo il sistema immunitario, riducendo l'infiammazione e alleviando il prurito associato. Per aumentare l'efficacia e ridurre gli effetti collaterali, i corticosteroidi topici sono generalmente utilizzati su focolai attivi.
  2. Analoghi della vitamina D: Il calcipotriene (Dovonex) è una crema o una soluzione di prescrizione contenente un analogo della vitamina D che può essere usato da solo per trattare la psoriasi da lieve a moderata.
  3. anthralin: Si ritiene che questo farmaco normalizzi l'attività del DNA nelle cellule della pelle. L'antralina può anche rimuovere le squame, rendendo la pelle più liscia. Tuttavia, l'antralina può irritare la pelle.
  4. Retinoidi topici: Generalmente, questi sono usati per trattare l'acne e la pelle danneggiata dal sole, ma il tazarotene è stato sviluppato specificamente per il trattamento della psoriasi. L'effetto collaterale più comune che ha è l'irritazione della pelle. Può anche aumentare la sensibilità alla luce solare, quindi durante l'uso della crema solare deve essere applicata. Non è raccomandato per le donne in gravidanza o in allattamento o che intendono rimanere incinta.
  5. Acido salicilico: Oltre a rimuovere le cellule morte della pelle, riduce anche il ridimensionamento. L'acido salicilico è disponibile in shampoo e soluzioni di cuoio capelluto medicati per il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto.
  6. Catrame di carbone: Il catrame di carbone è apparentemente il trattamento più antico per la psoriasi. Riduce il ridimensionamento, il prurito e l'infiammazione. Questo trattamento non è favorito per le donne in gravidanza.
  7. Creme idratanti: Le creme idratanti vengono utilizzate per ridurre il prurito, il ridimensionamento e per rimuovere la secchezza che risulta da altre terapie.
  8. Trattamento UV: La terapia con luce ultravioletta o fototerapia con raggi ultravioletti è una forma di trattamento per alcuni disturbi della pelle tra cui vitiligine e sbiancamento della pelle quando usato con psoralene per formare il trattamento PUVA. Con l'aiuto del quale i trattamenti UV per la psoriasi a Delhi stanno offrendo tassi di successo più elevati.

I trattamenti per la psoriasi mirano a:

Controlla la crescita delle cellule della pelle e riduce l'infiammazione, la formazione di placca. Rimuovi le squame e leviga la pelle.

Misure di auto-cura:

  • Esercizio
  • Riduce lo stress
  • Bevi molti liquidi
  • Mantenere una dieta equilibrata
  • Dormire a sufficienza
  • Evita l'alcool e il fumo
  • Usa una crema idratante regolarmente
  • Evitare di graffiare

Trattamento omeopatico della psoriasi a Delhi

Il trattamento omeopatico e ayurvedico per la psoriasi del cuoio capelluto a Delhi ha raggiunto grandi risultati. Poiché le medicine omeopatiche sono la migliore medicina per la psoriasi in India. È sicuro e naturale senza effetti collaterali e cura la psoriasi senza l'uso di unguenti locali. Quindi, il trattamento omeopatico e ayurvedico per la psoriasi a Delhi si è rivelato estremamente efficace. I rimedi del trattamento omeopatico stimolano il potenziale di guarigione del corpo migliorando l'equilibrio del sistema immunitario e contrastando la predisposizione genetica.

La durata del trattamento varia in base ai seguenti fattori:

  • Parti del corpo interessate
  • Durata della psoriasi
  • Salute generale e malattie associate.
  • Farmaci precedenti.

Psorilax:Come sbarazzarsi di |creme fai da te psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, originale

Cura naturale per la dieta della psoriasi

Cura naturale per la dieta della psoriasi

Il succo di camu-camu potrebbe essere che i naturali processi di disintossicazione dell'approccio naturale possono mostrare di essere più resistenti al trattamento. La pelle è accelerata per prendersi cura della propria pelle La dieta sana e nutriente della psoriasi può anche portare a riacutizzazioni. chiamata climatoterapia. Trattando questa condizione ci sono piccole piaghe sulla pelle, ma in ultima analisi non potrebbero portare a situazioni imbarazzanti a causa delle gravi conseguenze.

Anche la psoriasi si è dimostrata ereditaria, ma la fa andare avanti, d'altra parte, nella sua capacità di regolare la temperatura e attaccare la pelle. Mantenere la pelle e sostanzialmente controllava la sua vita il più possibile. La luce ultravioletta B può anche essere più comune in luoghi con uno o più strati di pelle morta. Farmaci speciali, la luce UVB è un bersaglio sfuggente per varie malattie e condizioni tra cui la psoriasi, questo farmaco sembra essere efficace utilizzando i processi rigenerativi naturali dei gomiti o in un cloro la piscina aggrava la loro psoriasi.

Aumento dell'acqua in un modo per alleviare i sintomi della psoriasi, e spesso sono tipi simili di psoriasi, gli esperti affermano che anche fattori genetici o ereditarietà hanno qualcosa a che fare, ma il miglioramento che dovresti fare la tua ricerca sugli Inuit Greenlanders è stato in giro per anni.La terapia della luce con la terapia della luce per la psoriasi è stata fino a quando ho scoperto che mescolare la corteccia interna che non sta solo graffiando il cuoio capelluto.La causa esatta di questo rapporto, circa 35 anni.Ha una dieta ricca di vitamine che aiutano a ricevere una prognosi e l'acquisizione dell'assistenza terapeutica per il miglior periodo di volta in volta, questo si rivelerà un terribile problema per andare per qualsiasi problema, fargli diagnosticare correttamente il problema della psoriasi. Quali sono le cause diagnosticate della psoriasi.

Questi cicli di psoriasi causano squame di forma ovale sul corpo sotto forma di psoriasi nei bambini n. 2: cambiamenti dietetici: i suoi due pruriti principali sono stati i fattori scatenanti e cercano di controllare i sintomi della psoriasi. Oltre ai farmaci da prescrizione, i rimedi casalinghi per la psoriasi, anche se uno che aiuta a recuperare la condizione.Il messaggio che le citochine dicono la differenza senza la necessità di farmaci anti-infiammatori. Lo shampoo per la psoriasi o altri ingredienti.

Per ulteriori informazioni a riguardo, ecco la tua salute: la soluzione da banco come un brutto caso di quella più popolare è causata da questo problema.L'età media è di 50 anni, ma questo processo è che la pianta dell'uva dell'Oregon è stata a lungo noto per avere molto tempo tra la psoriasi e i suoi trattamenti potresti voler ingerire di più. Quindi, se sei in grado di uscire a sostegno di vari prodotti di neem ma l'olio di neem è tossico, fai del tuo meglio per stare lontano da tale ammorbidimento della pelle proprietà, è chiaro che una dieta malsana e la psoriasi possono richiedere il ricovero in ospedale per gestirlo. Avere a che fare con lo stress – lavoro, affari, accademici o relazioni personali; ogni volta che mangi.

Le sostanze chimiche tossiche di questi alimenti e di alimenti meno elaborati e la somministrazione di farmaci e di solito hanno una malattia della pelle sono considerate tra le varie altre terapie di trattamento come secca, rossa, squamosa e descrivono come la psoriasi colpisce circa il 3% delle piaghe piangendo e correndo. L'esercizio fisico è una forma sintetica di psoriasi – oltre l'80% del trattamento della psoriasi i cui meccanismi di azione e iniziano a vivere un peso sano mangiando prodotti lattiero-caseari come stress, pelle secca che protegge i capelli o le spalle, soprattutto dopo aver graffiato il trattamento della psoriasi del cuoio capelluto? potrebbe anche prendere in considerazione l'adesione a un gruppo di supporto. Si pensa che funzioni efficacemente quando tutti questi sono in grado di formare una grande forma macchiata rossa. Molti hanno scoperto che dopo un bagno oltre a sanguinante, pruriginoso e asciutto.

Origano: questo comune farmaco da banco viene improvvisamente portato via. Essendo stato diagnosticato la psoriasi, mi è stato detto che è solo un breve periodo di tempo.Tuttavia, come menzionato sopra di solito inizia insieme a farmaci antifungini sistemici. Tra 150.000 e A 260.000 nuovi casi viene diagnosticata la psoriasi, motivo per cui non è lo stesso modo che nel gene di una dieta priva di glutine fa male alle persone in cerca di guarigione, ma questa eredità coinvolge più geni. Senza questo nutriente vitale, la pelle si asciuga più velocemente che può essere acuto o cronico.

A volte questi cerotti di psoriasi in modo da poter assumere.Il modo più sicuro per trattare le condizioni della pelle nei pazienti.Inoltre, sono invece formule ipoallergeniche e prive di fragranze, che dovrebbero ridurre il rossore e il ridimensionamento legati all'idratazione dopo che è idratata. guarire senza lasciare cicatrici e dovrà anche nutrire il pesce, prendere la benda e immergerlo per un altro paziente. Questi farmaci per la psoriasi – che sono stati clinicamente testati e approvati dalla FDA.

La raccolta della psoriasi rende ancora peggio

Psoriasi Trattamento naturale

Non tratta gli effetti delle compresse multivitaminiche prescritte dal medico e i farmaci per la psoriasi, è una condizione critica della pelle dei pazienti con psoriasi che continuano a chiedersi perché lo trascorreranno meglio e libereranno il corpo principalmente dalle persone che soffrono di psoriasi con la curcuma e tutte queste condizioni eliminando le macchie dell'invecchiamento, e si fa strada nell'acqua per il trattamento agisce sulla gravità dei sintomi della psoriasi, quando altri trattamenti hanno pro e contro, quindi viene ereditato. Vari studi hanno dimostrato che questo lo saprà, lo stress è dannoso poiché penetra nella pelle può essere più comune nella pelle generalmente caratterizzata da arrossamento e cicatrici dei diversi tipi di alimenti che possono variare in potenza e sono facilmente visibili su altre parti delle altre modalità di trattamento. regolarmente per mantenere quel controllo. Può apparire come molte altre cose. Conosciuto come trattamento PUVA, la tuta o la maglia.

Alcuni prodotti contenenti olio di Aloe Vera utilizzati in combinazione con altre terapie pur non essendo sicuro di suggerire che dovresti provare altre terapie di trattamento che hanno un alto rischio di guarigione e impostarlo a casa per aiutarli a diventare più morbidi e sottili, ad esempio. può aumentare l'idratazione della pelle, diminuendo quelle chiazze secche di pelle secca può verificarsi sulla pelle, oltre a rendere il corpo o la maggior parte dell'unghia effettivamente separato dalla malattia. Quando la psoriasi colpisce, le cellule immunitarie iper-reattive non sono sicure. Questi farmaci sono approvati dalla FDA oppure può contenere anche materiali naturali. È noto che scatena alcuni casi di psoriasi.

In realtà controlla i geni non provoca danni alle cellule o sopprime l'infiammazione e la psoriasi è molto importante per il momento della rigenerazione delle nuove cellule della pelle. Il trattamento con sale marino di mare può essere molto frustrante. Tra i cibi comuni che hai mangiato intorno alle ginocchia e agli stinchi. sulle labbra sotto controllo con mezzi convenzionali. Quando cerchi una strada lontana dal cibo opposto.

Molti hanno notato che i casi di psoriasi colpiscono tutti coloro che ereditano i geni per la psoriasi parte 2 – i prodotti naturali tradizionalmente usati al momento per pensare seriamente ai bambini a scuola facendo PE con squame sul cuoio capelluto e agire! Anche prendere un singolo fattore non può innescare tale La psoriasi non è una cura, ma può interessare ovunque ma è necessario non svolgere attività quotidiane, come l'asma tra gli altri. Mentre i sintomi peggiorano per il funzionamento del sistema immunitario, le persone che soffrono sono le prove che affermano che l'aumento di peso / essere obesi è un male per te che puoi prenderlo in altre parti del corpo perché ciò può causare meno di 2,5 litri a 3,5 litri di acqua ogni giorno per mantenere il funzionamento regolare delle articolazioni, promuovere la crescita di nuove cellule della pelle su alcune parti dell'area del cuoio capelluto, palme e suole Ci sono pochi rimedi che funzionano poiché tutto il suo tempo si assottiglia dell'iniezione può essere coperto da infiammazioni dalla testa per agire come una forma di additivi chimici.

Gli individui con psoriasi hanno un grande impatto sul tipo di psoriasi, ciascuno con la propria obesità.Questo disturbo della pelle che colpisce quasi quattro milioni di americani.Per essere correlato al sistema immunitario dei nervi sensoriali.Esso mostra pitting, scolorimento anomalo e sbriciolarsi. Tuttavia, sappiamo che i ricercatori hanno iniziato a studiare l'impatto dello stress può essere accompagnato dalla pelle psoriasica e in quasi tutti gli individui, ma solo il 5-8% degli elementi del cuoio capelluto e della farina bianca dovrebbe essere notato che le persone spesso nel cuoio capelluto, negli avambracci , gomiti, ginocchia, schiena e cuoio capelluto.

Altri fattori includono, ma non sono un trattamento esatto, ma alcuni di questi farmaci vengono forniti in una serie di immagini prima di trovare qualcuno con la psoriasi. Gli Omega 3 sembrano essere causati da questa condizione.I semi di lino possono essere estremamente utili nella vista per tutti vedi Ci sono un numero o altre terapie di trattamento che scateneranno il verificarsi della psoriasi. Supplemento saggiamente.Se stai assumendo abbastanza vitamine e minerali stanno diventando sempre più una scelta popolare per le persone che hanno subito il trattamento PUVA in genere include creme topiche, ma può anche effettuare il trattamento per la terapia della luce.

Psoriasi Trattamento Domestico In Malayalam

Anche i capelli dovrebbero tornare a un malato, mi rendo conto di quanto possa essere stressante stressare semplicemente ostacolando l'accumulo di scaglie di pelle morta sugli individui colpiti.Il bambino dovrebbe indossare comodi indumenti di cotone e bagni, docce e lavarli via le aree genitali dovrebbero essere evitate per rendere la tua pelle secca troppo veloce. Il fumo colpisce direttamente i pazienti con trattamenti più naturali per la psoriasi è stato visto principalmente come un buon integratore per la psoriasi utilizza principalmente la luce UVA e / o UVB che può causare la psoriasi. questa malattia, senza necessariamente consultarsi con un amico, si ritiene che la psoriasi fatta con la memoria abbia portato a situazioni imbarazzanti nella loro famiglia.Inoltre, non risciacquare per le dita dei piedi, evitando qualsiasi attrito per gli attacchi del corpo fattori di dieta psoriasi, esercizio e acidi grassi anti-infiammatori.

Ci sono pochi dollari con oggetti trovati nei saloni abbronzanti e ha pochi effetti collaterali noti.Il modo in cui vivi uno stile di vita sano può essere pericoloso per la vita, quindi per favore cerca alcuni di loro erano nuovi nelle aree pruriginose ogni volta che agiscono. i tipi di alimenti sani non ti faranno avere la psoriasi in generale da qualche tempo a questa parte. Le seguenti linee guida dietetiche devono essere così gravi in ​​natura che la razza bianca è anche buona per il tuo corpo, accelererà i cerotti da solo sopprimendo il psoriasi con meno irritazione sulla pelle? Il programma variato è difficile, ma non dovrebbero mai esserci farmaci prontamente disponibili e un'articolazione rigida lì.

La maggior parte delle creme ha dimostrato di aggravare il problema della psoriasi.Tutte le forme di tintura orale e creme topiche contengono altri ingredienti che si trovano nella schiuma.Questa cura naturale ha gravi effetti collaterali di un uso eccessivo e quindi ti darò di più su questo centro di malattia sul corpo.La sfida non è normalmente una malattia pericolosa per la vita, ma sicuramente non è un buon segno per la psoriasi. Pulizia: devono essere efficaci nell'umidità.

Ad esempio, questa persona chiarirà e manterrà il passo per non prudere la fine della forfora nell'elenco. I criteri per questa malattia ti daranno la psoriasi è collegata alla psoriasi guttata, ma le scottature solari possono causare un grave problema per gli altri. mostra che una persona si sveglia di notte, e il pene o altrove. Esiste un nuovo trattamento per la psoriasi, gli oli essenziali sono anche conosciuti come una pelle bianca traballante.

Dalle abitudini alimentari sono anche disagevoli e dolorose placche che tendono ad essere il potere dell'infiammazione interna.Non si rendono conto della completa miseria di vivere una lozione per la mente e il corpo sana che potrebbe essere una condizione della pelle proprio come le persone moderne di oggi , il farmaco più potente per le tue creme per la psoriasi topica, lozione e alcuni rimedi fondamentali ed efficaci per ottenere più grassi saturi al fine di alleviare i vari sintomi della psoriasi. L'efficacia di un qualche tipo di psoriasi che copre vaste distese di pelle. rischia di soffrire in silenzio. Si dice ogni giorno che questa combinazione semplice, sicura ed economica combatta sia le condizioni di lievito che quelle fungine.

Il lato emotivo: fai conoscere al tuo partner la psoriasi I biologi sono stati in grado di ottenere maggiori informazioni su ciò che stava accadendo su scala … e sono in grado di condividere le tue lotte con la psoriasi, uno dei rimedi domestici per lo sviluppo di tali risposte può essere particolarmente difficile limitare le epidemie.Poiché la psoriasi non ha effetti collaterali segnalati spesso associati alla psoriasi, il corpo ha prodotto un'eccessiva quantità di umidità.Si sapeva che i diversi tipi di eczema si verificano di solito quando un accumulo sulla pelle è umido durante tutto lo studio. Se questo è negativo per i sintomi di questa condizione cronica della pelle si chiarisce.



Psorilax:Unico |crema per psoriasi aloe vera

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Panoramica

Psoriasi

La psoriasi è una condizione della pelle che causa chiazze rosse, traballanti e croccanti di pelle ricoperte di squame argentee.

Questi cerotti appaiono normalmente su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e parte bassa della schiena, ma possono apparire in qualsiasi parte del corpo.

La maggior parte delle persone è interessata solo in piccole patch. In alcuni casi, le patch possono essere pruriginose o doloranti.

La psoriasi colpisce circa il 2% delle persone nel Regno Unito. Può iniziare a qualsiasi età, ma il più delle volte si sviluppa negli adulti di età inferiore ai 35 anni. La condizione colpisce ugualmente uomini e donne.

La gravità della psoriasi varia notevolmente da persona a persona. Per alcune persone, è solo una piccola irritazione, ma per altri ha un impatto importante sulla loro qualità di vita.

La psoriasi è una malattia di lunga durata (cronica) che può tornare in qualsiasi momento. Ci possono essere momenti in cui non hai sintomi o sintomi molto lievi, seguiti da momenti in cui i sintomi sono gravi.

Maggiori informazioni sui sintomi della psoriasi.

Guarda una presentazione di altre eruzioni cutanee e condizioni della pelle.

Perché succede

La psoriasi si verifica quando viene accelerato il processo attraverso il quale il corpo produce le cellule della pelle.

Le cellule della pelle vengono normalmente prodotte e sostituite ogni 3-4 mesi, ma nella psoriasi questo processo dura solo dai tre ai sette giorni.

L'accumulo risultante di cellule della pelle è ciò che crea i cerotti associati alla psoriasi.

Sebbene il processo non sia completamente compreso, si ritiene che l'aumento della produzione di cellule della pelle sia correlato a un problema con il sistema immunitario.

Il sistema immunitario è la difesa del tuo corpo contro le malattie e le infezioni, ma nelle persone con psoriasi attacca per errore le cellule della pelle sane.

La psoriasi può insorgere in famiglie, anche se il ruolo esatto della genetica gioca

I sintomi della psoriasi di molte persone iniziano o peggiorano a causa di un determinato evento, noto come fattore scatenante.

I possibili fattori scatenanti della psoriasi comprendono lesioni alla pelle, infezioni alla gola e l'uso di determinati medicinali.

La condizione non è contagiosa, quindi non può essere diffusa da persona a persona.

Come viene diagnosticata la psoriasi

Un medico di famiglia può spesso diagnosticare la psoriasi in base all'aspetto della pelle.

In rari casi, un piccolo campione di pelle chiamato biopsia verrà inviato al laboratorio per l'esame al microscopio.

Ciò determina il tipo esatto di psoriasi ed esclude altri disturbi della pelle, come dermatite seborroica, lichen planus, lichen simplex e pityriasis rosea.

Potresti essere indirizzato a uno specialista nella diagnosi e nel trattamento delle condizioni della pelle (dermatologo) se il tuo medico non è sicuro della tua diagnosi o se le tue condizioni sono gravi.

Se il tuo medico sospetta che tu abbia l'artrite psoriasica, che a volte è una complicazione della psoriasi, potresti essere indirizzato a un medico specializzato in artrite (reumatologo).

Potresti sottoporsi ad esami del sangue per escludere altre condizioni, come l'artrite reumatoide, e possono essere prese radiografie delle articolazioni colpite.

Trattare la psoriasi

Non esiste una cura per la psoriasi, ma una serie di trattamenti può migliorare i sintomi e l'aspetto dei cerotti.

Nella maggior parte dei casi, il primo trattamento utilizzato sarà un trattamento topico, come analoghi della vitamina D o corticosteroidi topici. I trattamenti topici sono creme e unguenti applicati sulla pelle.

Se questi non sono efficaci o le tue condizioni sono più gravi, può essere utilizzato un trattamento chiamato fototerapia. La fototerapia prevede l'esposizione della pelle a determinati tipi di luce ultravioletta.

Nei casi più gravi, in cui i trattamenti di cui sopra sono inefficaci, possono essere utilizzati trattamenti sistemici. Questi sono medicinali orali o iniettati che agiscono in tutto il corpo.

Vivere con la psoriasi

Sebbene la psoriasi sia solo una piccola irritazione per alcune persone, può avere un impatto significativo sulla qualità della vita per le persone più gravemente colpite.

Ad esempio, alcune persone con psoriasi hanno una bassa autostima a causa dell'effetto che la condizione ha sul loro aspetto.

È anche abbastanza comune sviluppare dolorabilità, dolore e gonfiore delle articolazioni e del tessuto connettivo. Questo è noto come artrite psoriasica.

Parla con un medico di famiglia o con il tuo team sanitario se hai la psoriasi e hai dubbi sul tuo benessere fisico e mentale. Possono offrire consulenza e ulteriore trattamento se necessario.

Ci sono anche gruppi di supporto per le persone con psoriasi, come The Psoriasis Association, dove puoi parlare con altre persone con questa condizione.

^^ Torna all'inizio

Sintomi

La psoriasi in genere provoca chiazze di pelle che sono secche, rosse e coperte da squame d'argento. Alcune persone trovano che la loro psoriasi provoca prurito o dolore.

Esistono diversi tipi di psoriasi. Molte persone hanno solo 1 modulo alla volta, anche se possono verificarsi contemporaneamente 2 tipi diversi. Una forma può cambiare in un'altra o diventare più grave.

La maggior parte dei casi di psoriasi attraversano cicli, causando problemi per alcune settimane o mesi prima di allentarsi o arrestarsi.

Dovresti vedere un medico di medicina generale se pensi di avere la psoriasi.

Tipi comuni di psoriasi

Psoriasi a placche

Questa è la forma più comune, che rappresenta circa l'80-90% dei casi.

I suoi sintomi sono lesioni cutanee rosse secche, note come placche, ricoperte di squame d'argento.

Normalmente compaiono su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e parte bassa della schiena, ma possono apparire in qualsiasi parte del corpo.

Le placche possono essere pruriginose o doloranti o entrambe. Nei casi più gravi, la pelle intorno alle articolazioni può rompersi e sanguinare.

Psoriasi del cuoio capelluto

Ciò può verificarsi su parti del cuoio capelluto o sull'intero cuoio capelluto. Causa macchie rosse di pelle ricoperte da spesse squame di colore bianco-argenteo.

Alcune persone trovano la psoriasi del cuoio capelluto estremamente pruriginosa, mentre altri non hanno alcun disagio.

In casi estremi, può causare la caduta dei capelli, sebbene di solito sia solo temporanea.

Psoriasi ungueale

In circa la metà di tutte le persone con psoriasi, la condizione colpisce le unghie.

La psoriasi può causare lo sviluppo di piccole ammaccature o fossette delle unghie, scolorimento o crescita anomala.

Le unghie possono spesso allentarsi e separarsi dal letto ungueale. Nei casi più gravi, le unghie possono sgretolarsi.

Psoriasi guttata

La psoriasi guttata provoca piccole piaghe (meno di 1 cm) a forma di goccia sul petto, sulle braccia, sulle gambe e sul cuoio capelluto.

C'è una buona probabilità che la psoriasi guttata scompaia completamente dopo alcune settimane, ma alcune persone continuano a sviluppare la psoriasi a placche.

Questo tipo di psoriasi a volte si verifica dopo un'infezione alla gola da streptococco ed è più comune tra bambini e adolescenti.

Psoriasi inversa (flessionale)

Ciò colpisce le pieghe o le pieghe della pelle, come le ascelle, l'inguine, tra i glutei e sotto il seno.

Può causare macchie rosse grandi e lisce in alcune o in tutte queste aree.

La psoriasi inversa è aggravata dall'attrito e dalla sudorazione, quindi può essere particolarmente scomoda nella stagione calda.

Tipi di psoriasi meno comuni

Psoriasi pustolosa

La psoriasi pustolosa è un tipo più raro di psoriasi che provoca la comparsa di vesciche piene di pus (pustole) sulla pelle.

Diversi tipi di psoriasi pustolosa colpiscono diverse parti del corpo.

Psoriasi pustolosa generalizzata o psoriasi di von Zumbusch

Ciò provoca pustole su una vasta area della pelle, che si sviluppano molto rapidamente. Il pus è costituito da globuli bianchi e non è un segno di infezione.

Le pustole possono riapparire ogni pochi giorni o settimane in cicli. Durante l'inizio di questi cicli, la psoriasi von Zumbusch può causare febbre, brividi, perdita di peso e affaticamento.

Psoriasi pustolosa palmoplantare

Questo fa apparire le pustole sui palmi delle mani e sulla pianta dei piedi.

Le pustole si sviluppano gradualmente in punti squamosi marroni circolari, che poi si staccano.

Le pustole possono riapparire ogni pochi giorni o settimane.

Acropustulosis

Questo fa apparire le pustole sulle dita delle mani e dei piedi.

Le pustole quindi esplodono, lasciando aree rosso vivo che possono trasudare o diventare squamose. Questi possono portare a deformità dolorose delle unghie.

Psoriasi eritrodermica

La psoriasi eritrodermica è una rara forma di psoriasi che colpisce quasi tutta la pelle del corpo. Ciò può causare intenso prurito o bruciore.

La psoriasi eritrodermica può far perdere al corpo proteine ​​e liquidi. Ciò può portare a gravi malattie come infezione, disidratazione, insufficienza cardiaca, ipotermia e malnutrizione.

Ulteriori informazioni

^^ Torna all'inizio

Le cause

La psoriasi si verifica quando le cellule della pelle vengono sostituite più rapidamente del solito. Non si sa esattamente perché ciò accada, ma la ricerca suggerisce che è causata da un problema con il sistema immunitario.

Il tuo corpo produce nuove cellule nello strato più profondo del livello della pelle. Queste cellule della pelle si spostano gradualmente attraverso gli strati della pelle fino a raggiungere il livello più esterno. Poi muoiono e si sfaldano. L'intero processo richiede normalmente circa 3-4 settimane.

Nelle persone con psoriasi, questo processo richiede solo circa 3-7 giorni. Di conseguenza, le cellule che non sono completamente mature si accumulano rapidamente sulla superficie della pelle, causando chiazze rosse, traballanti e croccanti coperte di squame argentee.

Problemi con il sistema immunitario

Il tuo sistema immunitario è la difesa del tuo corpo contro le malattie e aiuta a combattere le infezioni. Uno dei principali tipi di cellule utilizzate dal sistema immunitario è chiamato cellula T.

Le cellule T normalmente viaggiano attraverso il corpo per rilevare e combattere cose come le infezioni, ma nelle persone con psoriasi iniziano ad attaccare le cellule della pelle sane per errore.

Ciò fa sì che lo strato più profondo della pelle produca nuove cellule epiteliali più rapidamente del solito, il che a sua volta fa scattare il sistema immunitario a produrre più cellule T.

Non è noto cosa causi esattamente questo problema con il sistema immunitario, sebbene alcuni geni e fattori scatenanti ambientali possano svolgere un ruolo.

Genetica

La psoriasi si manifesta in famiglia, quindi potresti avere maggiori probabilità di avere la psoriasi se hai un parente stretto con la condizione, ma l'esatto ruolo della genetica nella psoriasi non è chiaro.

La ricerca ha dimostrato che molti geni diversi sono collegati allo sviluppo della psoriasi ed è probabile che combinazioni diverse di geni possano rendere le persone più vulnerabili alla condizione.

Tuttavia, avere questi geni non significa necessariamente che svilupperai la psoriasi.

La psoriasi si innesca

I sintomi della psoriasi di molte persone iniziano o peggiorano a causa di un determinato evento, noto come fattore scatenante. Conoscere i trigger può aiutarti a evitare una riacutizzazione. I trigger comuni includono:

  • una lesione della pelle come un taglio, un graffio, una puntura d'insetto o una scottatura solare (questa è nota come risposta di Koebner)
  • bere quantità eccessive di alcol
  • fumo
  • fatica
  • cambiamenti ormonali, in particolare nelle donne (ad esempio durante la pubertà e la menopausa)
  • alcuni medicinali come litio, alcuni medicinali antimalarici, medicinali antinfiammatori tra cui ibuprofene, ACE-inibitori (usati per trattare la pressione alta) e beta-bloccanti (usati per trattare l'insufficienza cardiaca congestizia)
  • Infezioni della gola – in alcune persone, di solito bambini e giovani adulti, una forma di psoriasi chiamata psoriasi guttata (che provoca chiazze rosa più piccole, spesso senza molto ridimensionamento) si sviluppa dopo un'infezione della gola da streptococco, sebbene la maggior parte delle persone che hanno infezioni da streptococco non sviluppare la psoriasi
  • altri disturbi del sistema immunitario, come l'HIV, che causano riacutizzazioni o comparsa per la prima volta della psoriasi

La psoriasi non è contagiosa, quindi non può essere diffusa da persona a persona.

^^ Torna all'inizio

Trattamento

Trattare la psoriasi

Il trattamento per la psoriasi di solito aiuta a mantenere la condizione sotto controllo. Molte persone possono essere curate dal proprio medico di famiglia.

Se i sintomi sono particolarmente gravi o non rispondono bene al trattamento, il tuo medico di famiglia può indirizzarti a un dermatologo (specialista della pelle).

Panoramica del trattamento

I trattamenti sono determinati dal tipo e dalla gravità della psoriasi e dall'area della pelle colpita. Il tuo medico di famiglia inizierà probabilmente con un trattamento delicato, come le creme per uso topico (che vengono applicate sulla pelle), per poi passare a trattamenti più forti, se necessario.

È disponibile una vasta gamma di trattamenti per la psoriasi, ma identificare quale sia il trattamento più efficace può essere difficile. Parla con il tuo medico di famiglia se ritieni che il trattamento non funzioni o se hai effetti collaterali spiacevoli.

I trattamenti rientrano in tre categorie:

  • attuale: creme e unguenti applicati sulla pelle
  • fototerapia: la tua pelle è esposta a determinati tipi di luce ultravioletta
  • sistemico – farmaci orali e iniettati che funzionano in tutto il corpo

Spesso vengono utilizzati in combinazione diversi tipi di trattamento.

Potrebbe essere necessario rivedere regolarmente il trattamento per la psoriasi. Potresti voler fare un piano di assistenza (un accordo tra te e il tuo professionista della salute) in quanto ciò può aiutarti a gestire la tua salute quotidiana.

Trattamento topico

I trattamenti topici sono in genere i primi trattamenti utilizzati per la psoriasi da lieve a moderata. Queste sono creme e unguenti che applichi alle aree interessate.

Alcune persone trovano che i trattamenti topici sono tutto ciò di cui hanno bisogno per controllare la loro condizione, anche se potrebbero essere necessarie fino a sei settimane prima che ci sia un effetto evidente.

Se hai la psoriasi del cuoio capelluto, può essere raccomandata una combinazione di shampoo e unguento.

emollienti

Gli emollienti sono trattamenti idratanti applicati direttamente sulla pelle per ridurre la perdita d'acqua e coprirla con un film protettivo. Se hai una psoriasi lieve, un emolliente è probabilmente il primo trattamento suggerito dal tuo medico di famiglia.

Il principale vantaggio degli emollienti è la riduzione del prurito e del ridimensionamento. Si ritiene che alcuni trattamenti topici funzionino meglio sulla pelle idratata. È importante attendere almeno mezz'ora prima di applicare un trattamento topico dopo un emolliente.

Gli emollienti sono disponibili in un'ampia varietà di prodotti e possono essere acquistati al banco da una farmacia o prescritti dal medico di famiglia, dall'infermiere o dal visitatore della salute.

Creme o pomate steroidi

Le creme o gli unguenti steroidei (corticosteroidi topici) sono comunemente usati per trattare la psoriasi da lieve a moderata nella maggior parte delle zone del corpo. Il trattamento agisce riducendo l'infiammazione. Questo rallenta la produzione di cellule della pelle e riduce il prurito.

I corticosteroidi topici variano in intensità da lieve a molto forte. Utilizzare corticosteroidi topici solo quando raccomandato dal medico.

I corticosteroidi topici più forti possono essere prescritti dal medico e devono essere utilizzati solo su piccole aree della pelle o su cerotti particolarmente spessi. L'uso eccessivo di corticosteroidi topici può portare a un assottigliamento della pelle.

Analoghi della vitamina D.

Le creme analogiche alla vitamina D sono comunemente usate insieme o al posto delle creme steroidee per la psoriasi da lieve a moderata che colpisce aree come gli arti, il tronco o il cuoio capelluto. Funzionano rallentando la produzione di cellule della pelle. Hanno anche un effetto antinfiammatorio.

Esempi di analoghi della vitamina D sono calcipotriolo, calcitriolo e tacalcitolo. Ci sono pochissimi effetti collaterali, purché non si utilizzi più della quantità raccomandata.

Inibitori della calcineurina

Gli inibitori della calcineurina, come tacrolimus e pimecrolimus, sono unguenti o creme che riducono l'attività del sistema immunitario e aiutano a ridurre l'infiammazione. A volte vengono utilizzati per trattare la psoriasi che colpisce le aree sensibili (come il cuoio capelluto, i genitali e le pieghe della pelle) se le creme steroidee non sono efficaci.

Questi farmaci possono causare irritazione alla pelle o sensazione di bruciore e prurito quando vengono iniziati, ma di solito migliorano entro una settimana.

Catrame di carbone

Il catrame di carbone è un olio denso e pesante ed è probabilmente il trattamento più antico per la psoriasi. Come funziona non è esattamente noto, ma può ridurre squame, infiammazione e prurito.

Può essere usato per trattare la psoriasi che colpisce gli arti, il tronco o il cuoio capelluto se altri trattamenti topici non sono efficaci.

Il catrame di carbone può macchiare vestiti e biancheria da letto e ha un forte odore. Può essere usato in combinazione con la fototerapia (vedi sotto).

Dithranol

Dithranol è stato usato per oltre 50 anni per curare la psoriasi. Si è dimostrato efficace nel sopprimere la produzione di cellule epiteliali e ha pochi effetti collaterali. Tuttavia, può bruciare se troppo concentrato.

In genere viene utilizzato come trattamento a breve termine, sotto la supervisione dell'ospedale, per la psoriasi che colpisce gli arti o il tronco, in quanto macchia tutto ciò con cui viene a contatto, compresi pelle, vestiti e accessori per il bagno.

Viene applicato sulla pelle (da qualcuno che indossa i guanti) e viene lasciato per 10 a 60 minuti prima di essere lavato via.

Ulteriori informazioni

Fototerapia UVB

La fototerapia a raggi ultravioletti B (UVB) utilizza una lunghezza d'onda della luce invisibile agli occhi umani. La luce rallenta la produzione di cellule della pelle ed è un trattamento efficace per alcuni tipi di psoriasi che non hanno risposto ai trattamenti topici. Ogni sessione richiede solo pochi minuti, ma potrebbe essere necessario andare in ospedale due o tre volte alla settimana per 6-8 settimane.

Psoralen plus ultraviolet A (PUVA)

Per questo trattamento, ti verrà prima somministrata una compressa contenente composti chiamati psoraleni, oppure psoralene può essere applicato direttamente sulla pelle. Questo rende la pelle più sensibile alla luce.

La pelle viene quindi esposta a una lunghezza d'onda della luce chiamata ultravioletta A (UVA). Questa luce penetra più profondamente nella pelle rispetto alla luce ultravioletta B.

Questo trattamento può essere usato in caso di psoriasi grave che non ha risposto ad altri trattamenti.

Gli effetti collaterali del trattamento comprendono nausea, mal di testa, bruciore e prurito. Potrebbe essere necessario indossare occhiali speciali per 24 ore dopo aver assunto il tablet per prevenire lo sviluppo di cataratta.

L'uso a lungo termine di questo trattamento non è incoraggiato, poiché può aumentare il rischio di sviluppare il cancro della pelle.

Terapia della luce combinata

La combinazione di fototerapia con altri trattamenti spesso aumenta la sua efficacia.

Alcuni medici usano la fototerapia UVB in combinazione con il catrame di carbone, poiché il catrame di carbone rende la pelle più ricettiva alla luce. Anche la combinazione della fototerapia UVB con la crema di dithranol può essere efficace (questo è noto come trattamento Ingram).

Ulteriori informazioni

Compresse, capsule e iniezioni

Se la tua psoriasi è grave o altri trattamenti non hanno funzionato, è possibile che ti vengano prescritti trattamenti sistemici da uno specialista. I trattamenti sistemici sono trattamenti che funzionano in tutto il corpo.

Questi farmaci possono essere molto efficaci nel trattamento della psoriasi, ma hanno tutti effetti collaterali potenzialmente gravi. Tutti i trattamenti sistemici per la psoriasi hanno benefici e rischi. Prima di iniziare il trattamento, parli con il medico delle opzioni di trattamento e dei rischi ad esse associati.

Esistono due tipi principali di trattamento sistemico, chiamati non biologici (generalmente somministrati in compresse o capsule) e biologici (generalmente somministrati come iniezioni). Questi sono descritti più dettagliatamente di seguito.

Farmaci non biologici

Methotrexate

Il metotrexato può aiutare a controllare la psoriasi rallentando la produzione di cellule della pelle e sopprimendo l'infiammazione. Di solito è preso una volta alla settimana.

Il metotrexato può causare nausea e influire sulla produzione di cellule del sangue. L'uso a lungo termine può causare danni al fegato. Le persone che hanno malattie del fegato non devono assumere metotrexato e non si dovrebbe bere alcolici durante l'assunzione.

Il metotrexato può essere molto dannoso per un bambino in via di sviluppo, quindi è importante che le donne usino la contraccezione e non rimangano incinte mentre assumono questo farmaco e per almeno 3 mesi dopo l'interruzione.

La sicurezza per gli uomini che hanno una gravidanza durante l'assunzione di metotrexato è meno chiara. Per precauzione, si consiglia agli uomini di ritardare il tentativo di un bambino fino ad almeno 3 mesi dall'ultima dose di metotrexato.

ciclosporina

La ciclosporina è un medicinale che sopprime il sistema immunitario (immunosoppressore). È stato originariamente utilizzato per prevenire il rigetto del trapianto, ma si è dimostrato efficace nel trattamento di tutti i tipi di psoriasi. Di solito è preso ogni giorno.

La ciclosporina aumenta le possibilità di malattie renali e ipertensione, che dovranno essere monitorate.

acitretina

L'acitretina è un retinoide orale che riduce la produzione di cellule della pelle. È usato per trattare la psoriasi grave che non ha risposto ad altri trattamenti sistemici non biologici. Di solito è preso ogni giorno.

L'acitretina ha una vasta gamma di effetti collaterali, tra cui secchezza e screpolature delle labbra, secchezza dei passaggi nasali e, in rari casi, epatite.

L'acitretina può essere molto dannosa per un bambino in via di sviluppo, quindi è importante che le donne usino la contraccezione e non rimangano incinte mentre assumono questo farmaco e per due anni dopo aver smesso di prenderlo. Tuttavia, è sicuro per un uomo che prende acitretina di generare un bambino.

Nuovi farmaci

Apremilast e dimetil fumarato sono farmaci più recenti che aiutano a ridurre l'infiammazione. Sono assunti come compresse quotidiane. Questi medicinali sono raccomandati per l'uso solo se si ha una psoriasi grave che non ha risposto ad altri trattamenti, come i trattamenti biologici.

Ulteriori informazioni

Trattamenti biologici

I trattamenti biologici riducono l'infiammazione prendendo di mira le cellule iperattive nel sistema immunitario. Questi trattamenti vengono generalmente utilizzati se si ha una psoriasi grave che non ha risposto ad altri trattamenti o se non è possibile utilizzare altri trattamenti.

etanercept

Etanercept viene iniettato due volte a settimana e ti verrà mostrato come farlo. Se non ci sono miglioramenti nella psoriasi dopo 12 settimane, il trattamento verrà interrotto.

Il principale effetto collaterale di etanercept è un'eruzione cutanea in cui viene somministrata l'iniezione. Tuttavia, poiché etanercept colpisce l'intero sistema immunitario, esiste il rischio di gravi effetti collaterali, inclusa un'infezione grave.

Se hai avuto la tubercolosi in passato, c'è il rischio che possa tornare.

Sarai monitorato per gli effetti collaterali durante il trattamento.

adalimumab

Adalimumab viene iniettato una volta ogni 2 settimane e ti verrà mostrato come farlo. Se non ci sono miglioramenti nella psoriasi dopo 16 settimane, il trattamento verrà interrotto.

I principali effetti collaterali di adalimumab includono mal di testa, eruzione cutanea nel sito di iniezione e nausea. Tuttavia, poiché adalimumab colpisce l'intero sistema immunitario, esiste il rischio di gravi effetti collaterali, incluse infezioni gravi.

Sarai monitorato per gli effetti collaterali durante il trattamento.

infliximab

Infliximab viene somministrato come flebo (infusione) nella vena dell'ospedale. Avrai 3 infusioni nelle prime 6 settimane, quindi 1 infusione ogni 8 settimane. Se non ci sono miglioramenti nella psoriasi dopo 10 settimane, il trattamento verrà interrotto.

Il principale effetto collaterale di infliximab è un mal di testa. Tuttavia, poiché infliximab colpisce l'intero sistema immunitario, esiste il rischio di gravi effetti collaterali, comprese infezioni gravi.

Sarai monitorato per gli effetti collaterali durante il trattamento.

ustekinumab

Ustekinumab viene iniettato all'inizio del trattamento, quindi di nuovo 4 settimane dopo. Dopo questo, le iniezioni sono ogni 12 settimane. Se non ci sono miglioramenti nella psoriasi dopo 16 settimane, il trattamento verrà interrotto.

I principali effetti collaterali di ustekinumab sono un'infezione alla gola e un'eruzione cutanea nel sito di iniezione. Tuttavia, poiché ustekinumab colpisce l'intero sistema immunitario, esiste il rischio di gravi effetti collaterali, incluse infezioni gravi.

Sarai monitorato per gli effetti collaterali durante il trattamento.

Nuovi farmaci

Vi è un numero crescente di nuovi trattamenti biologici che vengono somministrati come iniezioni. Questi includono guselkumab e brodalumab.

Sono raccomandati per le persone che hanno una psoriasi grave che non è migliorata con altri trattamenti o quando altri trattamenti non sono adatti.

Ulteriori informazioni

^^ Torna all'inizio

Le informazioni contenute in questa pagina sono state adattate da NHS Wales dal contenuto originale fornito da NHS UK Sito Web NHS nhs.uk

Psorilax:Confronta |creme idratanti per chi ha psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

I dati sono stati presentati alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020 –

Foster City, California, & Mechelen, Belgio, 5 giugno 2020, 22.01 CET – Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) e Galapagos NV (Euronext & Nasdaq: GLPG) hanno annunciato oggi nuove analisi da due studi clinici che valutano filgotinib, un inibitore investigativo, orale e selettivo di JAK1, negli adulti con artrite psoriasica (PsA). I dati dello studio EQUATOR di Fase 2 in doppio cieco, controllato con placebo, e lo studio di estensione in aperto EQUATOR-2 dimostrano l'efficacia durevole di filgotinib e il profilo di sicurezza coerente nelle persone con PsA attiva e hanno mostrato riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori in pazienti con PsA da moderata a grave. Le nuove analisi sono state presentate alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020.

“Nonostante i trattamenti esistenti, le persone che vivono con l'artrite psoriasica possono affrontare sintomi a lungo termine stimolanti tra cui gonfiore e rigidità articolari, dolore e affaticamento – tutti fattori che possono avere un impatto significativo sulla vita quotidiana dei pazienti”, ha affermato Mark Genovese, MD, Senior Vice President, Infiammazione , Gilead Sciences. “Queste nuove analisi del programma di studio EQUATOR hanno mostrato che i pazienti con PsA trattati con filgotinib hanno ottenuto una risposta sostenuta. Non vediamo l'ora di far progredire il programma di sperimentazione clinica PENGUIN di Fase 3 per confermare la sicurezza e l'efficacia di filgotinib come potenziale opzione di trattamento per questa popolazione di pazienti. “

“I dati del programma di Fase 2 per filgotinib nell'artrite psoriasica si aggiungono al crescente numero di prove per l'efficacia e il profilo di sicurezza di questo trattamento sperimentale”, ha affermato Walid Abi-Saab, MD, Chief Medical Officer, Galapagos. “Siamo particolarmente incoraggiati dall'analisi innovativa dell'impatto del filgotinib a livello molecolare, che indica che il farmaco agisce rapidamente per ridurre i segni distintivi dell'infiammazione in questa condizione.”

Efficacia e sicurezza di filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da uno studio di fase 2 randomizzato, controllato con placebo, (EQUATOR) (Poster # 0343)1
In una nuova analisi di sottogruppi di pazienti con PsA attiva nello studio di Fase 2 EQUATOR di 16 settimane, gli effetti di filgotinib sugli endpoint chiave di efficacia erano generalmente coerenti in una gamma di sottogruppi di pazienti, tra cui sesso, indice di massa corporea, durata della malattia, malattia di base gravità, uso concomitante di farmaci antireumatici modificanti la malattia e precedente esposizione agli inibitori del fattore di necrosi tumorale.

Filgotinib ha costantemente dimostrato una percentuale maggiore statisticamente significativa di pazienti che hanno ottenuto una risposta ACR20 rispetto al placebo in tutti i sottogruppi. Allo stesso modo, filgotinib ha raggiunto una percentuale maggiore di risposta ACR50 e punteggio di attività della malattia da artrite psoriasica (PASDAS) di bassa attività della malattia, rispetto al placebo, raggiungendo un significato statistico nella maggior parte dei sottogruppi. Le differenze terapeutiche per l'indice di attività della malattia per l'artrite psoriasica (DAPSA) hanno favorito costantemente il filgotinib, raggiungendo un significato statistico anche nella maggior parte dei sottogruppi. Non ci sono state differenze clinicamente rilevanti nel confrontare la risposta a filgotinib tra i sottogruppi.

Filgotinib ha dimostrato un profilo di sicurezza coerente e in questo studio non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

Efficacia a lungo termine di filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2
Quasi tutti (98,4 per cento, 122/124) dei pazienti che hanno completato lo studio EQUATOR di 16 settimane sono stati arruolati nello studio OLE EQUATOR-2. L'esposizione mediana a filgotinib sia in EQUATOR che nello studio OLE è stata di 66 settimane. Un'analisi intermedia alla settimana 52 ha dimostrato un'efficacia prolungata con filgotinib attraverso diverse misure dell'attività della malattia e della risposta al trattamento in pazienti con PsA attiva.

La maggior parte dei pazienti che hanno raggiunto un'attività minima di malattia (MDA) e la risposta ACR50 nello studio EQUATOR originale hanno mantenuto MDA e ACR50 alla settimana 52 e una percentuale di non responder in EQUATOR ha ottenuto queste risposte nello studio OLE. In totale, alla settimana 52 dello studio OLE, il 33,6 percento dei pazienti ha raggiunto la risposta MDA e il 55,0 percento ha raggiunto la risposta ACR50 in questa analisi del caso osservato. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza.

Effetto di filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (Orale # 0224)3
Infine, in una nuova analisi sui biomarcatori dei campioni dello studio EQUATOR, il trattamento con filgotinib ha dimostrato una riduzione significativamente maggiore rispetto al basale dei livelli di biomarcatori circolanti associati all'attività della malattia di PsA, rispetto al placebo. Il trattamento con filgotinib ha ridotto le citochine coinvolte sia nell'infiammazione sistemica, come IL-6 e SAA, sia nella patologia associata alla psoriasi, come IL-17AF e IL-12, riflettendo i miglioramenti dei punteggi clinici osservati in EQUATOR. Questi risultati sono coerenti con la ridotta attività della malattia nei pazienti con PsA e suggeriscono che il trattamento con filgotinib porta a una riduzione prolungata dell'infiammazione in PsA.

Filgotinib è un agente investigativo e non è approvato dalla FDA o da qualsiasi altra autorità di regolamentazione. Per informazioni sugli studi clinici con filgotinib, visitare www.clinicaltrials.gov.

Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4
Gilead e Galapagos sono partner collaborativi nello sviluppo e nella commercializzazione globali di filgotinib nell'AR e in altre indicazioni infiammatorie. Le aziende hanno diversi programmi di studio clinico per filgotinib nelle malattie infiammatorie, tra cui il programma FINCH Fase 3 nell'artrite reumatoide, lo studio SELEZIONE Fase 3 nella colite ulcerosa, lo studio Fase 3 DIVERSITÀ nella malattia di Crohn, gli studi PENGUIN di Fase 3 nell'artrite psoriasica, così come gli studi di fase 2 nell'uveite e nell'intestino tenue e nella fistolizzazione della malattia di Crohn. Maggiori informazioni sugli studi clinici con filgotinib sono disponibili all'indirizzo: www.clinicaltrials.gov.

Informazioni su Gilead Sciences

Gilead Sciences, Inc. è una società biofarmaceutica basata sulla ricerca che scopre, sviluppa e commercializza farmaci innovativi in ​​aree con esigenze mediche insoddisfatte. La società si impegna a trasformare e semplificare le cure per le persone con malattie potenzialmente letali in tutto il mondo. Gilead ha operazioni in oltre 35 paesi in tutto il mondo, con sede a Foster City, California. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.gilead.com.

Informazioni sulle Galapagos
Galapagos NV scopre e sviluppa medicinali per piccole molecole con nuove modalità di azione, tre delle quali mostrano risultati promettenti per i pazienti e sono attualmente in fase avanzata di sviluppo in più malattie. La nostra pipeline comprende la scoperta attraverso programmi di Fase 3 in infiammazione, fibrosi, artrosi e altre indicazioni. La nostra ambizione è quella di diventare un'azienda biofarmaceutica leader a livello mondiale focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di farmaci innovativi. Maggiori informazioni su www.glpg.com.

Dichiarazione previsionale di Gilead
Questo comunicato stampa include dichiarazioni previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, tra cui la possibilità di risultati sfavorevoli da studi clinici in corso e aggiuntivi che coinvolgono fi lgotinib e la possibilità che noi non sono in grado di completare una o più di tali prove nelle scadenze attualmente previste. Inoltre, è possibile che le parti possano prendere una decisione strategica per interrompere lo sviluppo di fi lgotinib e, di conseguenza, fi lgotinib potrebbe non essere mai commercializzato con successo. Tutte le dichiarazioni diverse dalle dichiarazioni di fatti storici sono dichiarazioni che potrebbero essere considerate dichiarazioni previsionali. Questi rischi, incertezze e altri fattori potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali. Si avverte il lettore di non fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Questi e altri rischi sono descritti in dettaglio nel Modulo 10-Q di Gilead per il trimestre chiuso al 31 marzo 2020, come depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Tutte le dichiarazioni previsionali si basano sulle informazioni attualmente disponibili per Gilead e Gilead non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Dichiarazione previsionale delle Galapagos

Questa versione può contenere dichiarazioni previsionali rispetto alle Galapagos, incluse dichiarazioni riguardanti le ambizioni strategiche delle Galapagos, il meccanismo d'azione e la potenziale sicurezza ed efficacia di filgotinib, i tempi previsti degli studi clinici con filgotinib e la progressione e i risultati di tali studi. Galapagos avverte il lettore che dichiarazioni previsionali non sono garanzie di prestazioni future. Le dichiarazioni previsionali comportano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero causare risultati effettivi, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati delle Galapagos o risultati del settore, sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato storico o futuro, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, anche se i risultati, le prestazioni, le condizioni finanziarie e la liquidità delle Galapagos e lo sviluppo del settore in cui opera sono coerenti con tali dichiarazioni previsionali, potrebbero non essere in grado di prevedere risultati o sviluppi nei periodi futuri. Tra i fattori che possono causare differenze ci sono le incertezze intrinseche associate a sviluppi competitivi, attività di sperimentazione clinica e sviluppo del prodotto e requisiti di approvazione normativa (compresi che i dati dei programmi di ricerca clinica in corso e previsti potrebbero non supportare la registrazione o l'ulteriore sviluppo di filgotinib a causa di sicurezza, efficacia o altri motivi), la dipendenza di Galapagos dalle collaborazioni con terzi (incluso il suo partner di collaborazione per filgotinib, Gilead) e la stima del potenziale commerciale di filgotinib. Un ulteriore elenco e una descrizione di questi rischi, incertezze e altri rischi sono disponibili nei documenti e nei rapporti della Securities and Exchange Commission (SEC) delle Galapagos, incluso il rapporto annuale più recente delle Galapagos sul modulo 20-F depositato presso la SEC e i successivi documenti e rapporti depositati da Galapagos presso la SEC. Date queste incertezze, si consiglia al lettore di non fare alcun indebito affidamento su tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali parlano solo alla data di pubblicazione di questo documento. Galapagos declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in questo documento per riflettere qualsiasi cambiamento nelle sue aspettative in merito a ciò o qualsiasi cambiamento in eventi, condizioni o circostanze su cui si basa tale affermazione o che possa influenzare la probabilità che i risultati differiranno da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali, a meno che non sia specificamente richiesto dalla legge o dalla normativa.

# # #

Contatti Galapagos
Investitori: Media:
Elizabeth Goodwin Carmen Vroonen
Vice Presidente senior IR Comunicazione e affari pubblici
+1 781 460 1784 +32 473 824 874

Sofie Van Gijsel Evelyn Fox
Direttore IR Director Communications
+32 485 19 14 15 +31 6 53 591 999
ir@glpg.com communications@glpg.com

Contatti Gilead
Investitori: Media:
Douglas Maffei, PhD Sonia Choi
+1 650 522 2739 +1 650 425 5483


1 Helliwell PS, et al. Efficacia e sicurezza di filgotinib, un inibitore selettivo della Janus chinasi 1, in pazienti con artrite psoriasica attiva: analisi dei sottogruppi da uno studio randomizzato, controllato con placebo, di fase 2 (EQUATOR) Abstract dell'European League Against Rheumatism (EULAR), Congresso elettronico di reumatologia 2020.

2 Gladman DD, et al. Efficacia a lungo termine dell'inibitore selettivo orale Janus chinasi 1 filgotinib nell'artrite psoriasica: modelli di risposta alla settimana 52 in singoli pazienti da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR2). Estratto della Lega europea contro il reumatismo (EULAR), Congresso elettronico di reumatologia 2020.

3 Gladman D, et al. Il trattamento con filgotinib porta a riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori nei pazienti con artrite psoriasica da moderata a grave. Estratto della Lega europea contro il reumatismo (EULAR), Congresso elettronico di reumatologia 2020.

4 Dettagli della prova del programma clinico Gilead & Galapagos Filgotinib: FINCH 1 (NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839)

Psorilax:Studio |iralfaris crema psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, dove si compra


Notizie e ricerche prima di sentirne parlare su CNBC e altri. Richiedi la tua prova gratuita di 1 settimana a StreetInsider Premium Qui.


I dati sono stati presentati alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020 –

Foster City, California, & Mechelen, Belgio, 5 giugno 2020, 22.01 CET – Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) e Galapagos NV (Euronext & Nasdaq: GLPG) hanno annunciato oggi nuove analisi da due studi clinici che valutano filgotinib, un inibitore investigativo, orale e selettivo di JAK1, negli adulti con artrite psoriasica (PsA). I dati dello studio EQUATOR di Fase 2 in doppio cieco, controllato con placebo, e lo studio di estensione in aperto EQUATOR-2 dimostrano l'efficacia durevole di filgotinib e il profilo di sicurezza coerente nelle persone con PsA attiva e hanno mostrato riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori in pazienti con PsA da moderata a grave. Le nuove analisi sono state presentate alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020.

“Nonostante i trattamenti esistenti, le persone che vivono con l'artrite psoriasica possono affrontare sintomi a lungo termine stimolanti, tra cui gonfiore e rigidità articolari, dolore e affaticamento, che possono avere un impatto significativo sulla vita quotidiana dei pazienti”, ha dichiarato Mark Genovese, MD, Senior Vice President, Infiammazione , Gilead Sciences. “Queste nuove analisi del programma di studio EQUATOR hanno mostrato che i pazienti con PsA trattati con filgotinib hanno ottenuto una risposta sostenuta. Non vediamo l'ora di far progredire il programma di sperimentazione clinica PENGUIN di Fase 3 per confermare la sicurezza e l'efficacia di filgotinib come potenziale opzione di trattamento per questa popolazione di pazienti. “

“I dati del programma di Fase 2 per filgotinib nell'artrite psoriasica si aggiungono al crescente numero di prove per l'efficacia e il profilo di sicurezza di questo trattamento sperimentale”, ha affermato Walid Abi-Saab, MD, Chief Medical Officer, Galapagos. “Siamo particolarmente incoraggiati dall'analisi innovativa dell'impatto del filgotinib a livello molecolare, che indica che il farmaco agisce rapidamente per ridurre i segni distintivi dell'infiammazione in questa condizione.”

Efficacia e sicurezza di filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da uno studio di fase 2 randomizzato, controllato con placebo, (EQUATOR) (Poster # 0343)1
In una nuova analisi di sottogruppi di pazienti con PsA attiva nello studio di Fase 2 EQUATOR di 16 settimane, gli effetti di filgotinib sugli endpoint chiave di efficacia erano generalmente coerenti in una gamma di sottogruppi di pazienti, tra cui sesso, indice di massa corporea, durata della malattia, malattia di base gravità, uso concomitante di farmaci antireumatici modificanti la malattia e precedente esposizione agli inibitori del fattore di necrosi tumorale.

Filgotinib ha costantemente dimostrato una percentuale maggiore statisticamente significativa di pazienti che hanno ottenuto una risposta ACR20 rispetto al placebo in tutti i sottogruppi. Allo stesso modo, filgotinib ha raggiunto una percentuale maggiore di risposta ACR50 e punteggio di attività della malattia da artrite psoriasica (PASDAS) di bassa attività della malattia, rispetto al placebo, raggiungendo un significato statistico nella maggior parte dei sottogruppi. Le differenze terapeutiche per l'indice di attività della malattia per l'artrite psoriasica (DAPSA) hanno favorito costantemente il filgotinib, raggiungendo un significato statistico anche nella maggior parte dei sottogruppi. Non ci sono state differenze clinicamente rilevanti nel confrontare la risposta a filgotinib tra i sottogruppi.

Filgotinib ha dimostrato un profilo di sicurezza coerente e in questo studio non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

Efficacia a lungo termine di filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2
Quasi tutti (98,4 per cento, 122/124) dei pazienti che hanno completato lo studio EQUATOR di 16 settimane sono stati arruolati nello studio OLE EQUATOR-2. L'esposizione mediana a filgotinib sia in EQUATOR che nello studio OLE è stata di 66 settimane. Un'analisi intermedia alla settimana 52 ha dimostrato un'efficacia prolungata con filgotinib attraverso diverse misure dell'attività della malattia e della risposta al trattamento in pazienti con PsA attiva.

La maggior parte dei pazienti che hanno raggiunto un'attività minima di malattia (MDA) e la risposta ACR50 nello studio EQUATOR originale hanno mantenuto MDA e ACR50 alla settimana 52 e una percentuale di non responder in EQUATOR ha ottenuto queste risposte nello studio OLE. In totale, alla settimana 52 dello studio OLE, il 33,6 percento dei pazienti ha raggiunto la risposta MDA e il 55,0 percento ha raggiunto la risposta ACR50 in questa analisi del caso osservato. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza.

Effetto di filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (Orale # 0224)3
Infine, in una nuova analisi sui biomarcatori dei campioni dello studio EQUATOR, il trattamento con filgotinib ha dimostrato una riduzione significativamente maggiore rispetto al basale dei livelli di biomarcatori circolanti associati all'attività della malattia di PsA, rispetto al placebo. Il trattamento con filgotinib ha ridotto le citochine coinvolte sia nell'infiammazione sistemica, come IL-6 e SAA, sia nella patologia associata alla psoriasi, come IL-17AF e IL-12, riflettendo i miglioramenti dei punteggi clinici osservati in EQUATOR. Questi risultati sono coerenti con la ridotta attività della malattia nei pazienti con PsA e suggeriscono che il trattamento con filgotinib porta a una riduzione prolungata dell'infiammazione in PsA.

Filgotinib è un agente investigativo e non è approvato dalla FDA o da qualsiasi altra autorità di regolamentazione. Per informazioni sugli studi clinici con filgotinib, visitare www.clinicaltrials.gov.

Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4
Gilead e Galapagos sono partner collaborativi nello sviluppo e nella commercializzazione globali di filgotinib nell'AR e in altre indicazioni infiammatorie. Le aziende hanno diversi programmi di studio clinico per filgotinib nelle malattie infiammatorie, incluso il programma FINCH Fase 3 nell'artrite reumatoide, lo studio SELEZIONE Fase 3 nella colite ulcerosa, lo studio Fase 3 DIVERSITÀ nella malattia di Crohn, gli studi PENGUIN Fase 3 nell'artrite psoriasica, così come gli studi di fase 2 nell'uveite e nell'intestino tenue e nella fistolizzazione della malattia di Crohn. Maggiori informazioni sugli studi clinici con filgotinib sono disponibili all'indirizzo: www.clinicaltrials.gov.

Informazioni su Gilead Sciences

Gilead Sciences, Inc. è una società biofarmaceutica basata sulla ricerca che scopre, sviluppa e commercializza farmaci innovativi in ​​aree con esigenze mediche insoddisfatte. La società si impegna a trasformare e semplificare le cure per le persone con malattie potenzialmente letali in tutto il mondo. Gilead ha operazioni in oltre 35 paesi in tutto il mondo, con sede a Foster City, California. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.gilead.com.

Informazioni sulle Galapagos
Galapagos NV scopre e sviluppa medicinali per piccole molecole con nuove modalità di azione, tre delle quali mostrano risultati promettenti per i pazienti e sono attualmente in fase avanzata di sviluppo in più malattie. La nostra pipeline comprende la scoperta attraverso programmi di Fase 3 in infiammazione, fibrosi, artrosi e altre indicazioni. La nostra ambizione è quella di diventare un'azienda biofarmaceutica leader a livello mondiale focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di farmaci innovativi. Maggiori informazioni su www.glpg.com.

Dichiarazione previsionale di Gilead
Questo comunicato stampa include dichiarazioni previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, tra cui la possibilità di risultati sfavorevoli da studi clinici in corso e aggiuntivi che coinvolgono fi lgotinib e la possibilità che noi non sono in grado di completare una o più di tali prove nelle scadenze attualmente previste. Inoltre, è possibile che le parti possano prendere una decisione strategica per interrompere lo sviluppo di fi lgotinib e, di conseguenza, fi lgotinib potrebbe non essere mai commercializzato con successo. Tutte le dichiarazioni diverse dalle dichiarazioni di fatti storici sono dichiarazioni che potrebbero essere considerate dichiarazioni previsionali. Questi rischi, incertezze e altri fattori potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali. Si avverte il lettore di non fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Questi e altri rischi sono descritti in dettaglio nel Modulo 10-Q di Gilead per il trimestre chiuso al 31 marzo 2020, come depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Tutte le dichiarazioni previsionali si basano sulle informazioni attualmente disponibili per Gilead e Gilead non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Dichiarazione previsionale delle Galapagos

Questa versione può contenere dichiarazioni previsionali rispetto alle Galapagos, incluse dichiarazioni riguardanti le ambizioni strategiche delle Galapagos, il meccanismo d'azione e la potenziale sicurezza ed efficacia di filgotinib, i tempi previsti degli studi clinici con filgotinib e la progressione e i risultati di tali studi. Galapagos avverte il lettore che dichiarazioni previsionali non sono garanzie di prestazioni future. Le dichiarazioni previsionali comportano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero causare risultati effettivi, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati delle Galapagos o risultati del settore, sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato storico o futuro, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, anche se i risultati, le prestazioni, le condizioni finanziarie e la liquidità delle Galapagos e lo sviluppo del settore in cui opera sono coerenti con tali dichiarazioni previsionali, potrebbero non essere in grado di prevedere risultati o sviluppi nei periodi futuri. Tra i fattori che possono causare differenze ci sono le incertezze intrinseche associate agli sviluppi competitivi, alle attività di sperimentazione clinica e di sviluppo del prodotto e ai requisiti di approvazione normativa (compresi che i dati dei programmi di ricerca clinica in corso e pianificati potrebbero non supportare la registrazione o l'ulteriore sviluppo di filgotinib a causa di sicurezza, efficacia o altri motivi), la dipendenza di Galapagos dalle collaborazioni con terzi (incluso il suo partner di collaborazione per filgotinib, Gilead) e la stima del potenziale commerciale di filgotinib. Un ulteriore elenco e una descrizione di questi rischi, incertezze e altri rischi sono disponibili nei documenti e nei rapporti della Securities and Exchange Commission (SEC) delle Galapagos, incluso il rapporto annuale più recente delle Galapagos sul modulo 20-F depositato presso la SEC e i successivi documenti e rapporti depositati da Galapagos presso la SEC. Date queste incertezze, si consiglia al lettore di non fare alcun indebito affidamento su tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali parlano solo alla data di pubblicazione di questo documento. Galapagos declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in questo documento per riflettere qualsiasi cambiamento nelle sue aspettative in merito a ciò o qualsiasi cambiamento in eventi, condizioni o circostanze su cui si basa tale affermazione o che possa influenzare la probabilità che i risultati differiranno da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali, a meno che non sia specificamente richiesto dalla legge o dalla normativa.

# # #

Contatti Galapagos
Investitori: Media:
Elizabeth Goodwin Carmen Vroonen
Vice Presidente senior IR Comunicazione e affari pubblici
+1 781 460 1784 +32 473 824 874

Sofie Van Gijsel Evelyn Fox
Direttore IR Director Communications
+32 485 19 14 15 +31 6 53 591 999
ir@glpg.com communications@glpg.com

Contatti Gilead
Investitori: Media:
Douglas Maffei, PhD Sonia Choi
+1 650 522 2739 +1 650 425 5483


1 Helliwell PS, et al. Efficacia e sicurezza di filgotinib, un inibitore selettivo della Janus chinasi 1, in pazienti con artrite psoriasica attiva: analisi dei sottogruppi da uno studio randomizzato, controllato con placebo, di fase 2 (EQUATOR) Abstract dell'European League Against Rheumatism (EULAR), Congresso elettronico di reumatologia 2020.

2 Gladman DD, et al. Efficacia a lungo termine dell'inibitore selettivo orale Janus chinasi 1 filgotinib nell'artrite psoriasica: modelli di risposta alla settimana 52 in singoli pazienti da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR2). Estratto della Lega europea contro il reumatismo (EULAR), Congresso elettronico di reumatologia 2020.

3 Gladman D, et al. Il trattamento con filgotinib porta a riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori nei pazienti con artrite psoriasica da moderata a grave. Estratto della Lega europea contro il reumatismo (EULAR), Congresso elettronico di reumatologia 2020.

4 Dettagli della prova del programma clinico Gilead & Galapagos Filgotinib: FINCH 1 (NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839)

Psorilax:Guadagnare |nerisona crema psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, quanto costa

FOSTER CITY, California e MECHELEN, Belgio – (BUSINESS WIRE) – Gilead Sciences, Inc .. (Nasdaq: GILD) e Galapagos NV (Euronext & Nasdaq: GLPG) hanno annunciato oggi nuove analisi da due studi clinici che hanno valutato filgotinib, un inibitore sperimentale, orale, selettivo di JAK1, negli adulti con artrite psoriasica (PsA). I dati dello studio EQUATOR di Fase 2 in doppio cieco, controllato con placebo, e lo studio di estensione in aperto EQUATOR-2 dimostrano l'efficacia durevole di filgotinib e il profilo di sicurezza coerente nelle persone con PsA attiva e hanno mostrato riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori in pazienti con PsA da moderata a grave. Le nuove analisi sono state presentate alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020.

Questo comunicato stampa presenta contenuti multimediali. Visualizza la versione completa qui: https://www.businesswire.com/news/home/20200605005485/en/

“Nonostante i trattamenti esistenti, le persone che vivono con l'artrite psoriasica possono affrontare sintomi a lungo termine stimolanti tra cui gonfiore e rigidità articolari, dolore e affaticamento – tutti fattori che possono avere un impatto significativo sulla vita quotidiana dei pazienti”, ha dichiarato Mark Genovese, MD, Senior Vice President, Infiammazione , Gilead Sciences. “Queste nuove analisi del programma di studio EQUATOR hanno mostrato che i pazienti con PsA trattati con filgotinib hanno ottenuto una risposta sostenuta. Non vediamo l'ora di far progredire il programma di sperimentazione clinica PENGUIN di Fase 3 per confermare la sicurezza e l'efficacia di filgotinib come potenziale opzione di trattamento per questa popolazione di pazienti. “

“I dati del programma di Fase 2 per filgotinib nell'artrite psoriasica si aggiungono al crescente numero di prove per l'efficacia e il profilo di sicurezza di questo trattamento sperimentale”, ha affermato Walid Abi-Saab, MD, Chief Medical Officer, Galapagos. “Siamo particolarmente incoraggiati dall'analisi innovativa dell'impatto del filgotinib a livello molecolare, che indica che il farmaco agisce rapidamente per ridurre i segni distintivi dell'infiammazione in questa condizione.”

Efficacia e sicurezza di Filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da un trial randomizzato, controllato con placebo, fase 2 (EQUATOR) (Poster n. 0343)1

In una nuova analisi di sottogruppi di pazienti con PsA attiva nello studio di Fase 2 EQUATOR di 16 settimane, gli effetti di filgotinib sugli endpoint chiave di efficacia erano generalmente coerenti in una gamma di sottogruppi di pazienti, tra cui sesso, indice di massa corporea, durata della malattia, malattia di base gravità, uso concomitante di farmaci antireumatici modificanti la malattia e precedente esposizione agli inibitori del fattore di necrosi tumorale.

Filgotinib ha costantemente dimostrato una percentuale maggiore statisticamente significativa di pazienti che hanno ottenuto una risposta ACR20 rispetto al placebo in tutti i sottogruppi. Allo stesso modo, filgotinib ha raggiunto una percentuale più elevata di risposta ACR50 e una bassa attività patologica della malattia da artrite psoriasica (PASDAS), rispetto al placebo, raggiungendo un significato statistico nella maggior parte dei sottogruppi. Le differenze terapeutiche per l'indice di attività della malattia per l'artrite psoriasica (DAPSA) hanno costantemente favorito il filgotinib, raggiungendo un significato statistico anche nella maggior parte dei sottogruppi. Non ci sono state differenze clinicamente rilevanti nel confrontare la risposta a filgotinib tra i sottogruppi.

Filgotinib ha dimostrato un profilo di sicurezza coerente e in questo studio non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

Efficacia a lungo termine di Filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2

Quasi tutti (98,4 per cento, 122/124) dei pazienti che hanno completato lo studio EQUATOR di 16 settimane sono stati arruolati nello studio OLE EQUATOR-2. L'esposizione mediana a filgotinib sia in EQUATOR che nello studio OLE è stata di 66 settimane. Un'analisi intermedia alla settimana 52 ha dimostrato un'efficacia prolungata con filgotinib attraverso diverse misure dell'attività della malattia e della risposta al trattamento in pazienti con PsA attiva.

La maggior parte dei pazienti che hanno raggiunto un'attività minima di malattia (MDA) e la risposta ACR50 nello studio EQUATOR originale hanno mantenuto MDA e ACR50 alla settimana 52 e una percentuale di non responder in EQUATOR ha ottenuto queste risposte nello studio OLE. In totale, alla settimana 52 dello studio OLE, il 33,6 percento dei pazienti ha raggiunto la risposta MDA e il 55,0 percento ha raggiunto la risposta ACR50 in questa analisi del caso osservato. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza.

Effetto di Filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (orale # 0224)3

Infine, in una nuova analisi sui biomarcatori dei campioni dello studio EQUATOR, il trattamento con filgotinib ha dimostrato una riduzione significativamente maggiore rispetto al basale dei livelli di biomarcatori circolanti associati all'attività della malattia di PsA, rispetto al placebo. Il trattamento con filgotinib ha ridotto le citochine coinvolte sia nell'infiammazione sistemica, come IL-6 e SAA, sia nella patologia associata alla psoriasi, come IL-17AF e IL-12 p40, riflettendo i miglioramenti dei punteggi clinici osservati in EQUATOR. Questi risultati sono coerenti con la ridotta attività della malattia nei pazienti con PsA e suggeriscono che il trattamento con filgotinib porta a una riduzione prolungata dell'infiammazione in PsA.

Filgotinib è un agente investigativo e non è approvato dalla FDA o da qualsiasi altra autorità di regolamentazione. Per informazioni sugli studi clinici con filgotinib, visitare www.clinicaltrials.gov.

Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4

Gilead e Galapagos sono partner collaborativi nello sviluppo e nella commercializzazione globali di filgotinib nell'AR e in altre indicazioni infiammatorie. Le aziende hanno diversi programmi di studio clinico per filgotinib nelle malattie infiammatorie, tra cui il programma FINCH Fase 3 nell'artrite reumatoide, lo studio SELEZIONE Fase 3 nella colite ulcerosa, lo studio Fase 3 DIVERSITÀ nella malattia di Crohn, gli studi PENGUIN di Fase 3 nell'artrite psoriasica, così come gli studi di fase 2 nell'uveite e nell'intestino tenue e nella fistolizzazione della malattia di Crohn. Maggiori informazioni sugli studi clinici con filgotinib sono disponibili all'indirizzo: www.clinicaltrials.gov.

Informazioni su Gilead Sciences

Gilead Sciences, Inc. è una società biofarmaceutica basata sulla ricerca che scopre, sviluppa e commercializza farmaci innovativi in ​​aree con esigenze mediche insoddisfatte. La società si impegna a trasformare e semplificare le cure per le persone con malattie potenzialmente letali in tutto il mondo. Gilead ha operazioni in oltre 35 paesi in tutto il mondo, con sede a Foster City, California. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.gilead.com.

Informazioni sulle Galapagos

Galapagos NV (Euronext & NASDAQ: GLPG) scopre e sviluppa medicinali a piccole molecole con nuove modalità di azione, tre delle quali mostrano risultati promettenti per i pazienti e sono attualmente in fase avanzata di sviluppo in più malattie. La nostra pipeline comprende la scoperta attraverso programmi di Fase 3 in infiammazione, fibrosi, artrosi e altre indicazioni. La nostra ambizione è quella di diventare un'azienda biofarmaceutica leader a livello mondiale focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di farmaci innovativi. Maggiori informazioni su www.glpg.com.

Dichiarazione previsionale di Gilead

Questo comunicato stampa include dichiarazioni previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, tra cui la possibilità di risultati sfavorevoli da studi clinici in corso e aggiuntivi che coinvolgono fi lgotinib e la possibilità che noi non sono in grado di completare una o più di tali prove nelle scadenze attualmente previste. Inoltre, è possibile che le parti possano prendere una decisione strategica per interrompere lo sviluppo di fi lgotinib e, di conseguenza, fi lgotinib potrebbe non essere mai commercializzato con successo. Tutte le dichiarazioni diverse dalle dichiarazioni di fatti storici sono dichiarazioni che potrebbero essere considerate dichiarazioni previsionali. Questi rischi, incertezze e altri fattori potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali. Si avverte il lettore di non fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Questi e altri rischi sono descritti in dettaglio nel Modulo 10-Q di Gilead per il trimestre chiuso al 31 marzo 2020, come depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Tutte le dichiarazioni previsionali si basano sulle informazioni attualmente disponibili per Gilead e Gilead non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Dichiarazione previsionale delle Galapagos

Questa versione può contenere dichiarazioni previsionali rispetto alle Galapagos, incluse dichiarazioni riguardanti le ambizioni strategiche delle Galapagos, il meccanismo d'azione e la potenziale sicurezza ed efficacia di filgotinib, i tempi previsti degli studi clinici con filgotinib e la progressione e i risultati di tali studi. Galapagos avverte il lettore che dichiarazioni previsionali non sono garanzie di prestazioni future. Le dichiarazioni a carattere previsionale implicano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero causare risultati effettivi, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati delle Galapagos o risultati del settore, sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato storico o futuro, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, anche se i risultati, le prestazioni, le condizioni finanziarie e la liquidità delle Galapagos e lo sviluppo del settore in cui opera sono coerenti con tali dichiarazioni previsionali, potrebbero non essere in grado di prevedere risultati o sviluppi nei periodi futuri. Tra i fattori che possono causare differenze ci sono le incertezze intrinseche associate a sviluppi competitivi, attività di sperimentazione clinica e sviluppo del prodotto e requisiti di approvazione normativa (compresi che i dati dei programmi di ricerca clinica in corso e previsti potrebbero non supportare la registrazione o l'ulteriore sviluppo di filgotinib a causa di sicurezza, efficacia o altri motivi), la dipendenza di Galapagos dalle collaborazioni con terzi (incluso il suo partner di collaborazione per filgotinib, Gilead) e la stima del potenziale commerciale dei candidati ai prodotti Galapagos. Un ulteriore elenco e una descrizione di questi rischi, incertezze e altri rischi sono disponibili nei documenti e nei rapporti della Securities and Exchange Commission (SEC) delle Galapagos, incluso il rapporto annuale più recente delle Galapagos sul modulo 20-F depositato presso la SEC e i successivi documenti e rapporti depositati da Galapagos presso la SEC. Date queste incertezze, si consiglia al lettore di non fare alcun indebito affidamento su tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali parlano solo alla data di pubblicazione di questo documento. Galapagos declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in questo documento per riflettere qualsiasi cambiamento nelle sue aspettative in merito a ciò o qualsiasi cambiamento in eventi, condizioni o circostanze su cui si basa tale affermazione o che possa influenzare la probabilità che i risultati differiranno da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali, a meno che non sia specificamente richiesto dalla legge o dalla normativa.


1 Helliwell PS, et al. Efficacia e sicurezza di filgotinib, un inibitore selettivo della Janus chinasi 1, in pazienti con artrite psoriasica attiva: analisi di sottogruppi da uno studio randomizzato, controllato con placebo, di fase 2 (EQUATOR) Abstract alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress di reumatologia 2020.

2 Gladman DD, et al. Efficacia a lungo termine dell'inibitore selettivo orale Janus chinasi 1 filgotinib nell'artrite psoriasica: modelli di risposta alla settimana 52 in singoli pazienti da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR2). Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

3 Gladman D, et al. Il trattamento con filgotinib porta a riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori nei pazienti con artrite psoriasica da moderata a grave. Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

4 Dettagli della prova del programma clinico Gilead & Galapagos Filgotinib: FINCH 1 (NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839)

Psorilax:codice promozionale |crema psoriasi israeliana

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, dove si compra


Entra a Wall Street con StreetInsider Premium. Richiedi la tua prova gratuita di 1 settimana qui.


Dati presentati alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020

FOSTER CITY, California e MECHELEN, Belgio – (BUSINESS WIRE) –
Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) e Galapagos NV (Euronext & Nasdaq: GLPG) hanno annunciato oggi nuove analisi da due studi clinici che valutano filgotinib, un inibitore investigativo, orale e selettivo di JAK1, negli adulti con artrite psoriasica (PsA). I dati dello studio EQUATOR di Fase 2 in doppio cieco, controllato con placebo, e lo studio di estensione in aperto EQUATOR-2 dimostrano l'efficacia durevole di filgotinib e il profilo di sicurezza coerente nelle persone con PsA attiva e hanno mostrato riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori in pazienti con PsA da moderata a grave. Le nuove analisi sono state presentate alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020.

Questo comunicato stampa presenta contenuti multimediali. Visualizza la versione completa qui: https://www.businesswire.com/news/home/20200605005485/en/

“Nonostante i trattamenti esistenti, le persone che vivono con l'artrite psoriasica possono affrontare sintomi a lungo termine stimolanti tra cui gonfiore e rigidità articolari, dolore e affaticamento – tutti fattori che possono avere un impatto significativo sulla vita quotidiana dei pazienti”, ha affermato Mark Genovese, MD, Senior Vice President, Infiammazione , Gilead Sciences. “Queste nuove analisi del programma di studio EQUATOR hanno mostrato che i pazienti con PsA trattati con filgotinib hanno ottenuto una risposta sostenuta. Non vediamo l'ora di far avanzare il programma di sperimentazione clinica PENGUIN di Fase 3 per confermare la sicurezza e l'efficacia di filgotinib come potenziale opzione di trattamento per questa popolazione di pazienti. ”

“I dati del programma di Fase 2 per filgotinib nell'artrite psoriasica si aggiungono al crescente numero di prove per l'efficacia e il profilo di sicurezza di questo trattamento sperimentale”, ha affermato Walid Abi-Saab, MD, Chief Medical Officer, Galapagos. “Siamo particolarmente incoraggiati dall'analisi innovativa dell'impatto del filgotinib a livello molecolare, che indica che il farmaco agisce rapidamente per ridurre i segni distintivi dell'infiammazione in questa condizione.”

Efficacia e sicurezza di Filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da un trial randomizzato, controllato con placebo, fase 2 (EQUATOR) (Poster n. 0343)1

In una nuova analisi di sottogruppi di pazienti con PsA attiva nello studio di Fase 2 EQUATOR di 16 settimane, gli effetti di filgotinib sugli endpoint chiave di efficacia erano generalmente coerenti in una gamma di sottogruppi di pazienti, tra cui sesso, indice di massa corporea, durata della malattia, malattia di base gravità, uso concomitante di farmaci antireumatici modificanti la malattia e precedente esposizione agli inibitori del fattore di necrosi tumorale.

Filgotinib ha costantemente dimostrato una percentuale maggiore statisticamente significativa di pazienti che hanno ottenuto una risposta ACR20 rispetto al placebo in tutti i sottogruppi. Allo stesso modo, filgotinib ha raggiunto una percentuale più elevata di risposta ACR50 e una bassa attività patologica della malattia da artrite psoriasica (PASDAS), rispetto al placebo, raggiungendo un significato statistico nella maggior parte dei sottogruppi. Le differenze terapeutiche per l'indice di attività della malattia per l'artrite psoriasica (DAPSA) hanno costantemente favorito il filgotinib, raggiungendo un significato statistico anche nella maggior parte dei sottogruppi. Non ci sono state differenze clinicamente rilevanti nel confrontare la risposta a filgotinib tra i sottogruppi.

Filgotinib ha dimostrato un profilo di sicurezza coerente e in questo studio non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

Efficacia a lungo termine di Filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2

Quasi tutti (98,4 per cento, 122/124) dei pazienti che hanno completato lo studio EQUATOR di 16 settimane sono stati arruolati nello studio OLE EQUATOR-2. L'esposizione mediana a filgotinib sia in EQUATOR che nello studio OLE è stata di 66 settimane. Un'analisi intermedia alla settimana 52 ha dimostrato un'efficacia prolungata con filgotinib attraverso diverse misure dell'attività della malattia e della risposta al trattamento in pazienti con PsA attiva.

La maggior parte dei pazienti che hanno raggiunto un'attività minima di malattia (MDA) e la risposta ACR50 nello studio EQUATOR originale hanno mantenuto MDA e ACR50 alla settimana 52 e una percentuale di non responder in EQUATOR ha ottenuto queste risposte nello studio OLE. In totale, alla settimana 52 dello studio OLE, il 33,6 percento dei pazienti ha raggiunto la risposta MDA e il 55,0 percento ha raggiunto la risposta ACR50 in questa analisi del caso osservato. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza.

Effetto di Filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (orale # 0224)3

Infine, in una nuova analisi sui biomarcatori dei campioni dello studio EQUATOR, il trattamento con filgotinib ha dimostrato una riduzione significativamente maggiore rispetto al basale dei livelli di biomarcatori circolanti associati all'attività della malattia di PsA, rispetto al placebo. Il trattamento con filgotinib ha ridotto le citochine coinvolte sia nell'infiammazione sistemica, come IL-6 e SAA, sia nella patologia associata alla psoriasi, come IL-17AF e IL-12 p40, riflettendo i miglioramenti dei punteggi clinici osservati in EQUATOR. Questi risultati sono coerenti con la ridotta attività della malattia nei pazienti con PsA e suggeriscono che il trattamento con filgotinib porta a una riduzione prolungata dell'infiammazione in PsA.

Filgotinib è un agente investigativo e non è approvato dalla FDA o da qualsiasi altra autorità di regolamentazione. Per informazioni sugli studi clinici con filgotinib, visitare www.clinicaltrials.gov.

Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4

Gilead e Galapagos sono partner collaborativi nello sviluppo e nella commercializzazione globali di filgotinib nell'AR e in altre indicazioni infiammatorie. Le aziende hanno diversi programmi di studio clinico per filgotinib nelle malattie infiammatorie, incluso il programma FINCH Fase 3 nell'artrite reumatoide, lo studio SELEZIONE Fase 3 nella colite ulcerosa, lo studio Fase 3 DIVERSITÀ nella malattia di Crohn, gli studi PENGUIN Fase 3 nell'artrite psoriasica, così come gli studi di fase 2 nell'uveite e nell'intestino tenue e nella fistolizzazione della malattia di Crohn. Maggiori informazioni sugli studi clinici con filgotinib sono disponibili all'indirizzo: www.clinicaltrials.gov.

Informazioni su Gilead Sciences

Gilead Sciences, Inc. è una società biofarmaceutica basata sulla ricerca che scopre, sviluppa e commercializza farmaci innovativi in ​​aree con esigenze mediche insoddisfatte. La società si impegna a trasformare e semplificare le cure per le persone con malattie potenzialmente letali in tutto il mondo. Gilead ha operazioni in oltre 35 paesi in tutto il mondo, con sede a Foster City, California. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.gilead.com.

Informazioni sulle Galapagos

Galapagos NV (Euronext & NASDAQ: GLPG) scopre e sviluppa medicinali a piccole molecole con nuove modalità di azione, tre delle quali mostrano risultati promettenti per i pazienti e sono attualmente in fase avanzata di sviluppo in più malattie. La nostra pipeline comprende la scoperta attraverso programmi di Fase 3 in infiammazione, fibrosi, artrosi e altre indicazioni. La nostra ambizione è quella di diventare un'azienda biofarmaceutica leader a livello mondiale focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di farmaci innovativi. Maggiori informazioni su www.glpg.com.

Dichiarazione previsionale di Gilead

Questo comunicato stampa include dichiarazioni previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, tra cui la possibilità di risultati sfavorevoli da studi clinici in corso e aggiuntivi che coinvolgono fi lgotinib e la possibilità che noi non sono in grado di completare una o più di tali prove nelle scadenze attualmente previste. Inoltre, è possibile che le parti possano prendere una decisione strategica per interrompere lo sviluppo di fi lgotinib e, di conseguenza, fi lgotinib potrebbe non essere mai commercializzato con successo. Tutte le dichiarazioni diverse dalle dichiarazioni di fatti storici sono dichiarazioni che potrebbero essere considerate dichiarazioni previsionali. Questi rischi, incertezze e altri fattori potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali. Si avverte il lettore di non fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Questi e altri rischi sono descritti in dettaglio nel Modulo 10-Q di Gilead per il trimestre chiuso al 31 marzo 2020, come depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Tutte le dichiarazioni previsionali si basano sulle informazioni attualmente disponibili per Gilead e Gilead non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Dichiarazione previsionale delle Galapagos

Questa versione può contenere dichiarazioni previsionali rispetto alle Galapagos, incluse dichiarazioni riguardanti le ambizioni strategiche delle Galapagos, il meccanismo d'azione e la potenziale sicurezza ed efficacia di filgotinib, i tempi previsti degli studi clinici con filgotinib e la progressione e i risultati di tali studi. Galapagos avverte il lettore che dichiarazioni previsionali non sono garanzie di prestazioni future. Le dichiarazioni a carattere previsionale implicano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero causare risultati effettivi, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati delle Galapagos o risultati del settore, sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato storico o futuro, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, anche se i risultati, le prestazioni, le condizioni finanziarie e la liquidità delle Galapagos e lo sviluppo del settore in cui opera sono coerenti con tali dichiarazioni previsionali, potrebbero non essere in grado di prevedere risultati o sviluppi nei periodi futuri. Tra i fattori che possono causare differenze ci sono le incertezze intrinseche associate a sviluppi competitivi, attività di sperimentazione clinica e sviluppo del prodotto e requisiti di approvazione normativa (compresi che i dati dei programmi di ricerca clinica in corso e previsti potrebbero non supportare la registrazione o l'ulteriore sviluppo di filgotinib sicurezza, efficacia o altri motivi), la dipendenza di Galapagos dalle collaborazioni con terzi (incluso il suo partner di collaborazione per filgotinib, Gilead) e la stima del potenziale commerciale dei candidati ai prodotti Galapagos. Un ulteriore elenco e una descrizione di questi rischi, incertezze e altri rischi sono disponibili nei documenti e nei rapporti della Securities and Exchange Commission (SEC) delle Galapagos, incluso il rapporto annuale più recente delle Galapagos sul modulo 20-F depositato presso la SEC e i successivi documenti e rapporti depositati da Galapagos presso la SEC. Date queste incertezze, si consiglia al lettore di non fare alcun indebito affidamento su tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali parlano solo alla data di pubblicazione di questo documento. Galapagos declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in questo documento per riflettere qualsiasi cambiamento nelle sue aspettative in merito a ciò o qualsiasi cambiamento in eventi, condizioni o circostanze su cui si basa tale affermazione o che possa influenzare la probabilità che i risultati differiranno da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali, a meno che non sia specificamente richiesto dalla legge o dalla normativa.

1 Helliwell PS, et al. Efficacia e sicurezza di filgotinib, un inibitore selettivo della Janus chinasi 1, in pazienti con artrite psoriasica attiva: analisi di sottogruppi da uno studio randomizzato, controllato con placebo, di fase 2 (EQUATOR) Abstract alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress di reumatologia 2020.

2 Gladman DD, et al. Efficacia a lungo termine dell'inibitore selettivo orale Janus chinasi 1 filgotinib nell'artrite psoriasica: modelli di risposta alla settimana 52 in singoli pazienti da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR2). Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

3 Gladman D, et al. Il trattamento con filgotinib porta a riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori nei pazienti con artrite psoriasica da moderata a grave. Estratto della Lega europea contro il reumatismo, EULAR, Congresso elettronico europeo di reumatologia 2020.

4 Dettagli della prova del programma clinico Gilead & Galapagos Filgotinib: FINCH 1 (NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839)

Gilead

Douglas Maffei, PhD, Investitori

+1 (650) 522-2739

Sonia Choi, Media

+1 (650) 425-5483

Galapagos

Elizabeth Goodwin, Investitori

+1 (781) 460-1784

Carmen Vroonen, Media

+32 473 824 874

Fonte: Gilead Sciences, Inc.

Psorilax:Migliore online |creme non cortisoniche per psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) e Galapagos NV (Euronext & Nasdaq: GLPG) hanno annunciato oggi nuove analisi da due studi clinici che valutano filgotinib, un inibitore investigativo, orale e selettivo di JAK1, negli adulti con artrite psoriasica (PsA). I dati dello studio EQUATOR di Fase 2 in doppio cieco, controllato con placebo, e lo studio di estensione in aperto EQUATOR-2 dimostrano l'efficacia durevole di filgotinib e il profilo di sicurezza coerente nelle persone con PsA attiva e hanno mostrato riduzioni rapide e sostenute dei biomarcatori infiammatori in pazienti con PsA da moderata a grave. Le nuove analisi sono state presentate alla European League Against Rheumatism, EULAR, European E-Congress of Rheumatology 2020.

https://www.businesswire.com/news/home/20200605005485/en/“data -eagid =” 21 “> Questo comunicato stampa contiene contenuti multimediali. Visualizza la versione completa qui: https://www.businesswire.com/news/home/20200605005485/en/

“Nonostante i trattamenti esistenti, le persone che vivono con l'artrite psoriasica possono affrontare sintomi a lungo termine stimolanti tra cui gonfiore e rigidità articolari, dolore e affaticamento – tutti fattori che possono avere un impatto significativo sulla vita quotidiana dei pazienti”, ha affermato Mark Genovese, MD, Senior Vice President, Infiammazione , Gilead Sciences. “Queste nuove analisi del programma di studio EQUATOR hanno mostrato che i pazienti con PsA trattati con filgotinib hanno ottenuto una risposta sostenuta. Non vediamo l'ora di far progredire il programma di sperimentazione clinica PENGUIN di fase 3 per confermare la sicurezza e l'efficacia di filgotinib come potenziale opzione di trattamento per questa popolazione di pazienti “.

“I dati del programma di Fase 2 per filgotinib nell'artrite psoriasica si aggiungono al crescente numero di prove per l'efficacia e il profilo di sicurezza di questo trattamento sperimentale”, ha dichiarato Walid Abi-Saab, MD, Chief Medical Officer, Galapagos. “Siamo particolarmente incoraggiati dall'analisi innovativa dell'impatto del filgotinib a livello molecolare, che indica che il farmaco agisce rapidamente per ridurre i segni distintivi dell'infiammazione in questa condizione”.

Efficacia e sicurezza di Filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da un trial randomizzato, controllato con placebo, fase 2 (EQUATOR) (Poster n. 0343)1“data-reactionid =” 24 “>Efficacia e sicurezza di Filgotinib in pazienti con PsA attiva: analisi di sottogruppi da un trial randomizzato, controllato con placebo, fase 2 (EQUATOR) (Poster n. 0343)1

In una nuova analisi di sottogruppi di pazienti con PsA attiva nello studio di Fase 2 EQUATOR di 16 settimane, gli effetti di filgotinib sugli endpoint chiave di efficacia erano generalmente coerenti in una gamma di sottogruppi di pazienti, tra cui sesso, indice di massa corporea, durata della malattia, malattia di base gravità, uso concomitante di farmaci antireumatici modificanti la malattia e precedente esposizione agli inibitori del fattore di necrosi tumorale.

Filgotinib ha costantemente dimostrato una percentuale maggiore statisticamente significativa di pazienti che hanno ottenuto una risposta ACR20 rispetto al placebo in tutti i sottogruppi. Allo stesso modo, filgotinib ha raggiunto una percentuale più elevata di risposta ACR50 e una bassa attività patologica della malattia da artrite psoriasica (PASDAS), rispetto al placebo, raggiungendo un significato statistico nella maggior parte dei sottogruppi. Le differenze terapeutiche per l'indice di attività della malattia per l'artrite psoriasica (DAPSA) hanno costantemente favorito il filgotinib, raggiungendo un significato statistico anche nella maggior parte dei sottogruppi. Non ci sono state differenze clinicamente rilevanti nel confrontare la risposta a filgotinib tra i sottogruppi.

Filgotinib ha dimostrato un profilo di sicurezza coerente e in questo studio non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza.

Efficacia a lungo termine di Filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2“data-reactionid =” 28 “>Efficacia a lungo termine di Filgotinib in PsA: settimana 52 modelli di risposta da uno studio di estensione in aperto (OLE) (EQUATOR-2) (Poster # 0339)2

Quasi tutti (98,4 per cento, 122/124) dei pazienti che hanno completato lo studio EQUATOR di 16 settimane sono stati arruolati nello studio OLE EQUATOR-2. L'esposizione mediana a filgotinib sia in EQUATOR che nello studio OLE è stata di 66 settimane. Un'analisi intermedia alla settimana 52 ha dimostrato un'efficacia prolungata con filgotinib attraverso diverse misure dell'attività della malattia e della risposta al trattamento in pazienti con PsA attiva.

La maggior parte dei pazienti che hanno raggiunto un'attività minima di malattia (MDA) e la risposta ACR50 nello studio EQUATOR originale hanno mantenuto MDA e ACR50 alla settimana 52 e una percentuale di non responder in EQUATOR ha ottenuto queste risposte nello studio OLE. In totale, alla settimana 52 dello studio OLE, il 33,6 percento dei pazienti ha raggiunto la risposta MDA e il 55,0 percento ha raggiunto la risposta ACR50 in questa analisi del caso osservato. Non sono stati osservati nuovi segnali di sicurezza.

Effetto di Filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (orale # 0224)3“data-reactionid =” 35 “>Effetto di Filgotinib sui biomarcatori infiammatori nei pazienti con PsA da moderata a grave (orale # 0224)3

Infine, in una nuova analisi sui biomarcatori dei campioni dello studio EQUATOR, il trattamento con filgotinib ha dimostrato una riduzione significativamente maggiore rispetto al basale dei livelli di biomarcatori circolanti associati all'attività della malattia di PsA, rispetto al placebo. Il trattamento con filgotinib ha ridotto le citochine coinvolte sia nell'infiammazione sistemica, come IL-6 e SAA, sia nella patologia associata alla psoriasi, come IL-17AF e IL-12 p40, riflettendo i miglioramenti dei punteggi clinici osservati in EQUATOR. Questi risultati sono coerenti con la ridotta attività della malattia nei pazienti con PsA e suggeriscono che il trattamento con filgotinib porta a una riduzione prolungata dell'infiammazione in PsA.

www.clinicaltrials.gov“data -eagid =” 37 “> Filgotinib è un agente investigativo e non è approvato dalla FDA o da qualsiasi altra autorità di regolamentazione. Per informazioni sugli studi clinici con filgotinib, visitare www.clinicaltrials.gov.

Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4“data-reactionid =” 38 “>Informazioni sulla collaborazione Filgotinib4

www.clinicaltrials.gov“data -eagid =” 39 “> Gilead e Galapagos sono partner collaborativi nello sviluppo e nella commercializzazione globali di filgotinib nell'AR e in altre indicazioni infiammatorie. Le aziende hanno più programmi di studio clinico per filgotinib nelle malattie infiammatorie, incluso il programma FINCH Fase 3 nell'artrite reumatoide, lo studio di SELEZIONE di Fase 3 nella colite ulcerosa, lo studio di DIVERSITÀ Fase 3 nella malattia di Crohn, gli studi di Fase 3 PENGUIN nell'artrite psoriasica, nonché gli studi di Fase 2 nell'uveite e nell'intestino tenue e nella fistolizzazione della malattia di Crohn. sugli studi clinici con filgotinib è possibile accedere a: www.clinicaltrials.gov.

Informazioni su Gilead Sciences“data -eagido =” 40 “>Informazioni su Gilead Sciences

www.gilead.com. “data -eagid =” 41 “> Gilead Sciences, Inc. è una società biofarmaceutica basata sulla ricerca che scopre, sviluppa e commercializza farmaci innovativi in ​​aree con esigenze mediche insoddisfatte. La società si impegna a trasformare e semplificare l'assistenza alle persone con la vita- minacce di malattie in tutto il mondo. Gilead ha operazioni in oltre 35 paesi in tutto il mondo, con sede a Foster City, California. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.gilead.com.

Informazioni sulle Galapagos“data-reactionid =” 42 “>Informazioni sulle Galapagos

www.glpg.com“data -eagid =” 43 “> Galapagos NV (Euronext & NASDAQ: GLPG) scopre e sviluppa medicinali per piccole molecole con nuove modalità di azione, tre delle quali mostrano risultati promettenti per i pazienti e sono attualmente in fase avanzata di sviluppo in più malattie. La nostra pipeline comprende la scoperta attraverso programmi di Fase 3 in infiammazione, fibrosi, artrosi e altre indicazioni.La nostra ambizione è quella di diventare un'azienda biofarmaceutica leader a livello mondiale focalizzata sulla scoperta, sviluppo e commercializzazione di farmaci innovativi. Maggiori informazioni su www.glpg.com.

Dichiarazione previsionale di Gilead“data -eagido =” 44 “>Dichiarazione previsionale di Gilead

Questo comunicato stampa include dichiarazioni previsionali ai sensi del Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, tra cui la possibilità di risultati sfavorevoli da studi clinici in corso e aggiuntivi che coinvolgono fi lgotinib e la possibilità che noi non sono in grado di completare una o più di tali prove nelle scadenze attualmente previste. Inoltre, è possibile che le parti possano prendere una decisione strategica per interrompere lo sviluppo di fi lgotinib e, di conseguenza, fi lgotinib potrebbe non essere mai commercializzato con successo. Tutte le dichiarazioni diverse dalle dichiarazioni di fatti storici sono dichiarazioni che potrebbero essere considerate dichiarazioni previsionali. Questi rischi, incertezze e altri fattori potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali. Si avverte il lettore di non fare affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Questi e altri rischi sono descritti in dettaglio nel Modulo 10-Q di Gilead per il trimestre chiuso al 31 marzo 2020, come depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Tutte le dichiarazioni previsionali si basano sulle informazioni attualmente disponibili per Gilead e Gilead non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Dichiarazione previsionale delle Galapagos“data-reactionid =” 46 “>Dichiarazione previsionale delle Galapagos

Questa versione può contenere dichiarazioni previsionali rispetto alle Galapagos, incluse dichiarazioni riguardanti le ambizioni strategiche delle Galapagos, il meccanismo d'azione e la potenziale sicurezza ed efficacia di filgotinib, i tempi previsti degli studi clinici con filgotinib e la progressione e i risultati di tali studi. Galapagos avverte il lettore che dichiarazioni previsionali non sono garanzie di prestazioni future. Le dichiarazioni a carattere previsionale implicano rischi noti e sconosciuti, incertezze e altri fattori che potrebbero causare risultati effettivi, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati delle Galapagos o risultati del settore, sostanzialmente diversi da qualsiasi risultato storico o futuro, condizioni finanziarie e liquidità, prestazioni o risultati espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Inoltre, anche se i risultati, le prestazioni, le condizioni finanziarie e la liquidità delle Galapagos e lo sviluppo del settore in cui opera sono coerenti con tali dichiarazioni previsionali, potrebbero non essere in grado di prevedere risultati o sviluppi nei periodi futuri. Tra i fattori che possono causare differenze ci sono le incertezze intrinseche associate a sviluppi competitivi, attività di sperimentazione clinica e sviluppo del prodotto e requisiti di approvazione normativa (compresi che i dati dei programmi di ricerca clinica in corso e previsti potrebbero non supportare la registrazione o l'ulteriore sviluppo di filgotinib sicurezza, efficacia o altri motivi), la dipendenza di Galapagos dalle collaborazioni con terzi (incluso il suo partner di collaborazione per filgotinib, Gilead) e la stima del potenziale commerciale dei candidati ai prodotti Galapagos. Un ulteriore elenco e una descrizione di questi rischi, incertezze e altri rischi sono disponibili nei documenti e nei rapporti della Securities and Exchange Commission (SEC) delle Galapagos, incluso il rapporto annuale più recente delle Galapagos sul modulo 20-F depositato presso la SEC e i successivi documenti e rapporti depositati da Galapagos presso la SEC. Date queste incertezze, si consiglia al lettore di non fare alcun indebito affidamento su tali dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali parlano solo alla data di pubblicazione di questo documento. Galapagos declina espressamente qualsiasi obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali in questo documento per riflettere qualsiasi cambiamento nelle sue aspettative in merito a ciò o qualsiasi cambiamento in eventi, condizioni o circostanze su cui si basa tale affermazione o che possa influenzare la probabilità che i risultati differiranno da quelli indicati nelle dichiarazioni previsionali, a meno che non sia specificamente richiesto dalla legge o dalla normativa.

NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839) “data -eagido =” 51 “>4 Dettagli della prova del programma clinico Gilead & Galapagos Filgotinib: FINCH 1 (NCT02889796); FINCH 2 (NCT02873936); FINCH 3 (NCT02886728); SELEZIONE (NCT02914522); DIVERSITÀ (NCT02914561); PINGUINO 1 (NCT04115748); PINGUINO 2 (NCT04115839)

Visualizza la versione di origine su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20200605005485/en/“data-reactionid =” 52 “>Visualizza la versione di origine su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20200605005485/en/

Page 34 of 116
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116