CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Home Blog Page 284

Psorilax:Aumentare |creme psoriasi mutuabili

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, originale

  • 1.

    Lowes MA, Bowcock AM, Krueger JG. Patogenesi e terapia della psoriasi. Natura. 2007; 445 (7130): 866-73.

  • 2.

    Mentore A, Gottlieb A, Feldman SR, et al. Linee guida per la cura della psoriasi e l'artrite psoriasica: Sezione 1. Panoramica sulla psoriasi e linee guida per la cura della psoriasi con sostanze biologiche. J Am Acad Dermatol. 2008; 58 (5): 826-50.

  • 3.

    Nestlé FO, Kaplan DH, Barker J. Psoriasi. N Engl J Med. 2009; 361 (5): 496-509.

  • 4.

    Griffiths CE, Barker JN. Patogenesi e caratteristiche cliniche della psoriasi. Lancetta. 2007; 370 (9583): 263-71.

  • 5.

    Gottlieb A, Korman NJ, Gordon KB, et al. Linee guida di cura per la gestione della psoriasi e l'artrite psoriasica: Sezione 2. Artrite psoriasica: panoramica e linee guida di cura per il trattamento con enfasi sul biologico. J Am Acad Dermatol. 2008; 58 (5): 851-64.

  • 6.

    Ara M, Perez A, Ferrando J. Opinione dei dermatologi spagnoli sull'uso della terapia biologica in pazienti con psoriasi da moderata a grave. Actas Dermosifiliogr. 2011; 102 (9): 706-16.

  • 7.

    Gelfand JM, Feldman SR, Stern RS, et al. Determinanti della qualità della vita nei pazienti con psoriasi: uno studio condotto sulla popolazione americana. J Am Acad Dermatol. 2004; 51 (5): 704-8.

  • 8.

    Greaves MW, Weinstein GD. Trattamento della psoriasi N Engl J Med. 1995; 332 (9): 581-8.

  • 9.

    Mrowietz U, Kragballe K, Reich K, et al. Definizione degli obiettivi del trattamento per la psoriasi da moderata a grave: un consenso europeo. Arch Dermatol Res. 2011; 303 (1): 1-10.

  • 10.

    Gladman DD, Antoni C, Mease P, et al. Artrite psoriasica: epidemiologia, caratteristiche cliniche, decorso ed esito. Ann Rheum Dis. 2005; 64 (Suppl. 2): ii14-17.

  • 11.

    Zachariae H. Prevalenza di patologie articolari in pazienti con psoriasi: implicazioni per la terapia. Am J Clin Dermatol. 2003; 4 (7): 441-7.

  • 12.

    Feldman SR, Gottlieb AB, Bala M, et al. Infliximab migliora la qualità della vita correlata alla salute in presenza di comorbilità tra i pazienti con psoriasi da moderata a grave. Br J Dermatol. 2008; 159 (3): 704-10.

  • 13.

    Chandran V, Raychaudhuri SP. Geoepidemiologia e fattori ambientali della psoriasi e dell'artrite psoriasica. J Autoimmun. 2010; 34 (3): J314-21.

  • 14.

    Langley RG, Krueger GG, Griffiths CE. Psoriasi: epidemiologia, caratteristiche cliniche e qualità della vita. Ann Rheum Dis. 2005; 64 (Suppl. 2): ii18–23; discussione ii4–5.

  • 15.

    Gelfand JM, Gladman DD, Mease PJ, et al. Epidemiologia dell'artrite psoriasica nella popolazione degli Stati Uniti. J Am Acad Dermatol. 2005; 53 (4): 573.

  • 16.

    Nast A, Augustin M, Boehncke WH, et al. Linee guida basate sull'evidenza (S3) per il trattamento della psoriasi vulgaris – Aggiornamento: “Opzioni terapeutiche” e “Efalizumab”. J Dtsch Dermatol Ges – JDDG. 2010; 8 (1): 65-6.

  • 17.

    Bahner JD, Cao LY, Korman NJ. Biologici nella gestione della psoriasi. Clin Cosmet Investig Dermatol. 2009; 2: 111-28.

  • 18.

    Reich K. Il concetto di psoriasi come infiammazione sistemica: implicazioni per la gestione della malattia. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2012; 26 (Suppl. 2): 3–11.

  • 19.

    Roberson ED, Bowcock AM. Genetica della psoriasi: rompere la barriera. Trends Genet. 2010; 26 (9): 415-23.

  • 20.

    Nast A, Boehncke WH, Mrowietz U, et al. Linee guida S3 sul trattamento della psoriasi vulgaris (versione inglese). Aggiornare. J Dtsch Dermatol Ges – JDDG. 2012; 10 (Suppl. 2): S1–95.

  • 21.

    Cather J, Menter A. Nuove terapie per la psoriasi. Am J Clin Dermatol. 2002; 3 (3): 159-73.

  • 22.

    Cappone F, Barker JN. La ricerca di geni di suscettibilità alla psoriasi nell'era post-studio degli studi post-genome: tracciare la strada da percorrere. Br J Dermatol. 2012; 166 (6): 1173-5.

  • 23.

    Reveille JD, Williams FM. Infezione e condizioni muscoloscheletriche: complicanze reumatologiche dell'infezione da HIV. Clinica di ricerca delle migliori pratiche Rheumatol. 2006; 20 (6): 1159-1179.

  • 24.

    Pattison E, Harrison BJ, Griffiths CE, et al. Fattori di rischio ambientale per lo sviluppo dell'artrite psoriasica: risultati di uno studio caso-controllo. Ann Rheum Dis. 2008; 67 (5): 672-6.

  • 25.

    Li Y, Begovich AB. Svelare la genetica delle malattie complesse: geni di suscettibilità per l'artrite reumatoide e la psoriasi. Semin Immunol. 2009; 21 (6): 318-27.

  • 26.

    Cargill M, Schrodi SJ, Chang M, et al. Uno studio di associazione genetica su larga scala conferma IL12B e porta all'identificazione di IL23R come geni a rischio di psoriasi. Am J Hum Genet. 2007; 80 (2): 273-90.

  • 27.

    Nair RP, Duffin KC, Helms C, et al. La scansione a livello del genoma rivela l'associazione della psoriasi con le vie IL-23 e NF-kappaB. Nat Genet. 2009; 41 (2): 199-204.

  • 28.

    Rapp SR, Feldman SR, Exum ML, et al. La psoriasi causa la stessa disabilità delle altre principali malattie mediche. J Am Acad Dermatol. 1999; 41 (3 Pt 1): 401–7.

  • 29.

    Choi J, Koo JY. Problemi di qualità della vita nella psoriasi. J Am Acad Dermatol. 2003; 49 (2 Suppl.): S57–61.

  • 30.

    Gniadecki R, Kragballe K, Dam TN, Skov L. Confronto dei tassi di sopravvivenza del farmaco per adalimumab, etanercept e infliximab in pazienti con psoriasi vulgaris. Br J Dermatol. 2011; 164 (5): 1091-6.

  • 31.

    Mrowietz U. Implementazione di obiettivi terapeutici per la gestione a lungo termine della psoriasi. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2012; 26 (Suppl. 2): 12–20.

  • 32.

    Gossec L, Smolen JS, Gaujoux-Viala C, et al. European League Against Rheumatism: raccomandazioni per la gestione dell'artrite psoriasica con terapie farmacologiche. Ann Rheum Dis. 2012; 71 (1): 4-12.

  • 33.

    Pathirana D, Ormerod AD, Saiag P, et al. Linee guida europee S3 sul trattamento sistemico della psoriasi vulgaris. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2009; 23 (Suppl. 2): 1–70.

  • 34.

    Salvarani C, Pipitone N, Marchesoni A, et al. Raccomandazioni per l'uso della terapia biologica nel trattamento dell'artrite psoriasica: aggiornamento della Società Italiana di Reumatologia. Clin Exp Rheumatol. 2011; 29 (3 Suppl. 66): S28–41.

  • 35.

    Puig L, Carrascosa JM, Dauden E, et al. Linee guida spagnole basate sull'evidenza sul trattamento della psoriasi da moderata a grave con agenti biologici. Actas Dermosifiliogr. 2009; 100 (5): 386-413.

  • 36.

    Carretero G, Puig L, Dehesa L, et al. Linee guida sull'uso del metotrexato nella psoriasi. Actas Dermosifiliogr. 2010; 101 (7): 600-13.

  • 37.

    Sueiro JLF, Roura, Fernández Sueiro JL, et al. Dichiarazione di consenso della Società Spagnola di Reumatologia sulla gestione delle terapie biologiche nell'artrite psoriasica (in spagnolo). Rheumatol Clin. 2011; 7 (3): 179-88.

  • 38.

    Puig L, Carrascosa JM, Dauden E, et al. Documento di consenso sulla valutazione e il trattamento della psoriasi da moderata a grave. Gruppo spagnolo di psoriasi dell'Accademia spagnola di dermatologia e venerologia. Actas Dermosifiliogr. 2009; 100 (4): 277-86.

  • 39.

    Smith CH, Anstey AV, Barker JN, et al. Linee guida della British Association of Dermatologists per interventi biologici per la psoriasi 2009. Fr. J Dermatol. 2009; 161 (5): 987-1019.

  • 40.

    Mentore A, Korman NJ, Elmets CA, et al. Linee guida di cura per la gestione della psoriasi e l'artrite psoriasica: Sezione 4. Linee guida di cura per la gestione e il trattamento della psoriasi con agenti sistemici tradizionali. J Am Acad Dermatol. 2009; 61 (3): 451-85.

  • 41.

    Mentore A, Korman NJ, Elmets CA, et al. Linee guida di cura per la gestione della psoriasi e l'artrite psoriasica: Sezione 3. Linee guida di cura per la gestione e il trattamento della psoriasi con terapie topiche. J Am Acad Dermatol. 2009; 60 (4): 643-59.

  • 42.

    Comitato canadese per le linee guida sulla psoriasi. Linee guida canadesi per la gestione della psoriasi a placche. 2009.

  • 43.

    Papp K, Gulliver W, Lynde C, et al. Linee guida canadesi per la gestione della psoriasi a placche: panoramica. J Cutan Med Surg. 2011; 15 (4): 210-9.

  • 44.

    Hsu S, Papp KA, Lebwohl MG, et al. Linee guida di consenso per la gestione della psoriasi a placche. Arch Dermatol. 2012; 148 (1): 95-102.

  • 45.

    Ritchlin CT, Kavanaugh A, Gladman DD, et al. Raccomandazioni terapeutiche per l'artrite psoriasica. Ann Rheum Dis. 2009; 68 (9): 1387-1394.

  • 46.

    Nast A, Boehncke WH, Mrowietz U, et al. Linee guida S3 tedesche sul trattamento della psoriasi vulgaris (versione corta). Arch Dermatol Res. 2012; 304 (2): 87-113.

  • 47.

    Leonardi CL, Kimball AB, Papp KA, et al. Efficacia e sicurezza di ustekinumab, un anticorpo monoclonale interleuchina-12/23 umano, in pazienti con psoriasi: risultati di 76 settimane da uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo (PHOENIX 1). Lancetta. 2008; 371 (9625): 1665-74.

  • 48.

    Papp KA, Langley RG, Lebwohl M, et al. Efficacia e sicurezza di ustekinumab, un anticorpo monoclonale interleuchina-12/23 umano, in pazienti con psoriasi: risultati di 52 settimane da uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo (PHOENIX 2). Lancetta. 2008; 371 (9625): 1675-84.

  • 49.

    Voulgari PV, Venetsanopoulou AI, Exarchou SA, et al. Risposta clinica sostenuta ed elevata sopravvivenza a infliximab nei pazienti con artrite psoriasica: uno studio a lungo termine di 3 anni. Artrite reum seminale. 2008; 37 (5): 293-8.

  • 50.

    Gordon K, Papp K, Poulin Y, et al. Efficacia e sicurezza a lungo termine di adalimumab in pazienti con psoriasi da moderata a grave trattata in modo continuo per 3 anni: risultati di uno studio di estensione in aperto per pazienti di REVEAL. J Am Acad Dermatol. 2012; 66 (2): 241-51.

  • 51.

    Leonardi C, Strober B, Gottlieb AB, et al. Sicurezza a lungo termine ed efficacia di etanercept nei pazienti con psoriasi: uno studio in aperto. J Drugs Dermatol. 2010; 9 (8): 928-37.

  • 52.

    Kimball AB, Gordon KB, Fakharzadeh S, et al. Efficacia a lungo termine di ustekinumab in pazienti con psoriasi da moderata a grave: risultati dello studio PHOENIX 1 fino a 3 anni. Br J Dermatol. 2012; 166 (4): 861-72.

  • 53.

    Dougherty L, Bravery K, Gabriel J, et al. Standard per la terapia infusionale: il RCN IV Therapy Forum. 3a ed. Gennaio 2010.

  • 54.

    Pearce DJ, Boles A, Greist HM, Feldman SR. Terapia biologica per la psoriasi: triage telefonico. Dermatol Nurs. 2005; 17 (4): 265-70; 295.

  • 55.

    Clark L, Lebwohl M. L'effetto del peso sull'efficacia della terapia biologica nei pazienti con psoriasi. J Am Acad Dermatol. 2008; 58 (3): 443-6.

  • 56.

    Reich K, Griffiths C, Barker J, et al. Raccomandazioni per il trattamento a lungo termine della psoriasi con infliximab: un consenso del gruppo di esperti di dermatologia. Dermatologia. 2008; 217 (3): 268-75.

  • 57.

    Cassano N, Puglisi Guerra A, Malara C, et al. Reinduzione come possibile modalità alternativa di aumento della dose di infliximab: una valutazione prospettica in una piccola serie di pazienti psoriasici. Int J Immunopathol Pharmacol. 2007; 20 (3): 647-50.

  • 58.

    Lemme G, Campanati A, Paolinelli M, Offidani A. Tipo di placca psoriasi diffusa e infliximab: la nostra esperienza e revisione della letteratura. G Ital Dermatol Venerol. 2007; 142 (1): 9-14.

  • 59.

    Schopf RE, Aust H, Knop J. Trattamento della psoriasi con l'anticorpo monoclonale chimerico contro il fattore di necrosi tumorale alfa, infliximab. J Am Acad Dermatol. 2002; 46 (6): 886-91.

  • 60.

    Chaudhari U, Romano P, Mulcahy LD, et al. Efficacia e sicurezza della monoterapia con infliximab per la psoriasi a placche: uno studio randomizzato. Lancetta. 2001; 357 (9271): 1842-7.

  • 61.

    Reich K, Nestle FO, Papp K, et al. Terapia di induzione e mantenimento di infliximab per la psoriasi da moderata a grave: uno studio di fase III, multicentrico, in doppio cieco. Lancetta. 2005; 366 (9494): 1367-74.

  • 62.

    Gottlieb AB, Evans R, Li S, et al. Terapia di induzione di infliximab per pazienti con psoriasi a placche grave: uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo. J Am Acad Dermatol. 2004; 51 (4): 534-42.

  • 63.

    Antoni C, Krueger GG, de Vlam K, et al. Infliximab migliora segni e sintomi di artrite psoriasica: risultati dello studio IMPACT 2. Ann Rheum Dis. 2005; 64 (8): 1150-7.

  • 64.

    Mentore A, Feldman SR, Weinstein GD, et al. Un confronto randomizzato di regimi di mantenimento di infliximab continui vs. intermittenti nell'arco di 1 anno nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave. J Am Acad Dermatol. 2007; 56 (1): 31 e1–15.

  • 65.

    Reich K, Burden AD, Eaton JN, Hawkins NS. Efficacia dei biologici nel trattamento della psoriasi da moderata a grave: una meta-analisi di rete di studi randomizzati controllati. Br J Dermatol. 2012; 166 (1): 179-88.

  • 66.

    Lin VW, Ringold S, Devine EB. Confronto di ustekinumab con altri agenti biologici per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave: una meta-analisi della rete bayesiana. Arch Dermatol. 2012; 148 (12): 1403-1410.

  • 67.

    Schmitt J, Zhang Z, Wozel G, et al. Efficacia e tollerabilità dei trattamenti sistemici biologici e non biologici per la psoriasi da moderata a grave: meta-analisi di studi randomizzati controllati. Br J Dermatol. 2008; 159 (3): 513-26.

  • 68.

    Brimhall AK, King LN, Licciardone JC, et al. Sicurezza ed efficacia di alefacept, efalizumab, etanercept e infliximab nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave: una meta-analisi di studi randomizzati controllati. Br J Dermatol. 2008; 159 (2): 274-85.

  • 69.

    Esposito M, Gisondi P, Cassano F, et al. Tasso di sopravvivenza dei trattamenti fattore α necrosi antitumorale per la psoriasi nella pratica dermatologica di routine: uno studio osservazionale multicentrico. Br J Dermatol. 2013; 169: 666-72.

  • 70.

    Ahn CS, Gustafson CJ, Sandoval LF, et al. Rapporto costo-efficacia delle terapie biologiche per la psoriasi a placche. Am J Clin Dermatol. 2013; 14 (4): 315-26.

  • 71.

    Nelson AA, Pearce DJ, Fleischer AB Jr, et al. Rapporto costo-efficacia dei trattamenti biologici per la psoriasi basati su misure soggettive e oggettive di efficacia valutate in un periodo di trattamento di 12 settimane. J Am Acad Dermatol. 2008; 58 (1): 125-35.

  • 72.

    Bonafede MM, Gandra SR, Watson C, et al. Costo per paziente trattato per etanercept, adalimumab e infliximab tra le indicazioni degli adulti: un'analisi dei sinistri. Adv Ther. 2012; 29 (3): 234-48.

  • 73.

    Lecluse LL, Piskin G, Mekkes JR, et al. Revisione e parere di esperti sulla prevenzione e il trattamento delle reazioni all'infusione correlate a infliximab. Br J Dermatol. 2008; 159 (3): 527-36.

  • 74.

    PuigSanz L, Saez E, Lozano MJ, et al. Reazioni alle infusioni di infliximab in pazienti dermatologici: dichiarazione di consenso e protocollo di trattamento. Gruppo di lavoro del Grupo Espanol di Psoriasi dell'Accademia Espanola di Dermatologia e Venereologia. Actas Dermosifiliogr. 2009; 100 (2): 103-12.

  • 75.

    Wee JS, Petrof G, Jackson K, et al. Infliximab per il trattamento della psoriasi nel Regno Unito: un'esperienza di 9 anni nelle reazioni all'infusione in un singolo centro. Br J Dermatol. 2012; 167 (2): 411-6.

  • Psorilax:Come sbarazzarsi di |etichetta crema psoriasi giuliani

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, quanto costa

    PLoS One. 2015; 10(6): e0129120.

    ,#

    1
    ,


    ,#

    1
    ,


    ,
    1
    ,
    2
    ,
    1
    and
    1
    ,
    *

    Reza Khodarahmi, Academic Editor

    Abstract

    Treatment dissatisfaction and non-adherence are common among patients with psoriasis, partly due to discordance between individual preferences and recommended treatments. However, patients are more satisfied with biologicals than with other treatments. The aim of our study was to assess patient preferences for treatment of psoriasis with biologicals by using computer-based conjoint analysis. Biologicals approved for psoriasis in Germany were decomposed into outcome (probability of 50% and 90% improvement, time until response, sustainability of success, probability of mild and severe adverse events (AE), probability of American College of Rheumatology (ACR) 20 response) and process attributes (treatment location, frequency, duration and delivery method). Impact of sociodemographic and socioeconomic characteristics and disease severity on Relative Importance Scores (RIS) of each attribute was assessed with analyses of variance, post hoc tests, and multivariate regression. Averaged across the cohort of 200 participants with moderate-to-severe psoriasis, preferences were highest for avoiding severe AE (RIS = 17.3), followed by 90% improvement (RIS = 14.0) and avoiding mild AE (RIS = 10.5). Process attributes reached intermediate RIS (8.2–8.8). Men were more concerned about efficacy than women (50% improvement: RIS = 6.9 vs. 9.5, p = 0.008; β = -0.191, p = 0.011 in multivariate models; 90% improvement: RIS = 12.1 vs. 15.4, p = 0.002; β = -0.197, p = 0.009). Older participants judged the probability of 50% and 90% improvement less relevant than younger ones (50% improvement: Pearson’s Correlation (PC) = -0.161, p = 0.022; β = -0.219, p = 0.017; 90% improvement: PC = -0.155, p = 0.028; β = -0.264, p = 0.004) but worried more about severe AE (PC = 0.175, p = 0.013; β = 0.166, p = 0.082). In summary, participants with moderate-to-severe psoriasis were most interested in safety of biologicals, followed by efficacy, but preferences varied with sociodemographic characteristics and working status. Based on this knowledge, physicians should identify preferences of each individual patient during shared decision-making in order to optimize treatment satisfaction, adherence and outcome.

    Introduction

    Psoriasis is one of the most common chronic-inflammatory diseases of the skin and joints with high impact on emotional and social well-being, life course and occupational career (1). The well-being of affected patients is not only influenced by the psoriasis itself, but also by its management (2,3). To identify an effective treatment with reasonable risks and costs, physicians often chose a stepwise approach starting with topical and phototherapy, escalating to traditional systemic medication and ending with biologicals (4).

    Biologicals approved as second-line treatments for refractory psoriasis in Germany consist of the TNF antagonists etanercept, adalimumab and infliximab and the interleukin 12/23 antagonist ustekinumab. All of them have a favourable benefit-risk profile (4,5) but they possess some differences in response rates, rapidity of action and sustainability (6–8). Chances of achieving reduction of the Psoriasis Area and Severity Index (PASI) by 50, 75 or 90% (PASI 50, 75 or 90 response rates) are higher for infliximab, ustekinumab and adalimumab than for etanercept (6). Onset of action is fastest for infliximab, followed by ustekinumab and adalimumab (8). Both TNF antagonists and ustekinumab are approved for psoriatic arthritis, but American College of Rheumatology (ACR) 20 response rates may be somewhat higher for TNF antagonists (9,10). Moreover, the treatment process, i.e., the mode and frequency of application of each biological is different. Etanercept, adalimumab and ustekinumab are administered subcutaneously (etanercept and adalimumab with a pen or a prefilled syringe, ustekinumab with a prefilled syringe). Infliximab is given intravenously as infusion. Etanercept has to be applied once to twice weekly, adalimumab every two weeks, infliximab every eight and ustekinumab every 12 weeks.

    Patients with psoriasis receiving biologicals are on average very satisfied with their treatment, whereas patients with other treatments report higher dissatisfaction, often caused by discordance between treatment requirements and individual needs (2). This contributes to high rates of non-adherence (2,11,12). One way to improve treatment satisfaction, adherence and thereby outcome is integration of patients’ preferences into shared decision-making. Patients’ preferences for psoriasis treatments were assessed in a number of studies and with different techniques, some of which originally stem from marketing research (13–17). We previously performed conjoint analysis (CA), a method imitating the trade-off process typical of clinical decision-making, to elicit patients’ preferences for psoriasis treatments (18–21). We showed that when faced with all kinds of treatment options including topical therapy, phototherapy, traditional systemic therapy and biologicals patients prioritize an efficient and convenient outpatient therapy (18). The aim of the present study was to identify patients’ preferences for outcome and process attributes of biologicals and to study the impact of sociodemographic and socioeconomic factors and disease severity on these preferences.

    Materials and Methods

    Study participants

    Preferences of patients with moderate-to-severe psoriasis for the attributes of biologicals were assessed in an open cross-sectional study at the Department of Dermatology of the University Medical Center Mannheim, Germany. All patients presenting to our outpatient department with moderate-to-severe psoriasis were pre-screened to determine their eligibility to participate in the study. Every eligible patient was asked to participate. Participants who had provided written informed consent were carefully examined and checked for inclusion and exclusion criteria. Inclusion criteria were age ≥18 years and moderate-to-severe psoriasis according to the criteria of the Committee for Medicinal Products for Human Use (CMPH), i.e., PASI≥10 in the course of the disease, involvement of head, palms or plantar surfaces, or psoriatic arthritis according to Classification of Psoriatic Arthritis (CASPAR) criteria with any skin involvement (22). Diagnosis of psoriasis was based on clinical examination, combined with histology if the clinical diagnosis was questionable. Both patients with and without current antipsoriatic treatment were eligible for participation. Exclusion criteria were other diagnoses than moderate-to-severe psoriasis and inability to complete the survey due to difficulties with the German language or incapacity to understand CA exercises (i.e., failing to answer exercises with unambiguous scenarios presented for control). The study was performed according to the principles of the Declaration of Helsinki and approved by the Ethics Committee of the Medical Faculty Mannheim (Ethics Approval 2009-329E-MA, 22 October 2009; Amendment 27 September 2012).

    Data collection

    Participants were assigned an identification code to access a computerized survey before clinical consultation. The first part contained information on sociodemographic characteristics (age (in years), gender and partnership (living with or without a partner)) and socioeconomic characteristics (working status (not working (including homemakers and retirees), working part-time, or working full-time) and net monthly household income (<1500 €, 1500-<3000 €, or ≥3000 €)) as well as the Dermatology Life Quality Index (DLQI).

    In the second part, participants’ preferences for treatment of psoriasis with biologicals were explored using CA, generated and evaluated basically as described (18). Seven key outcome attributes (probability of 50% improvement, probability of 90% improvement, time until response, sustainability of success, probability of mild adverse events (AE), probability of severe AE, and probability of ACR 20 response) and four process attributes (treatment location, frequency, duration, and delivery method) were selected (). Literature research including randomized controlled trials, guidelines, reviews and meta-analyses was performed to identify four realistic levels for each attribute that reflected characteristics of TNF antagonists and ustekinumab as closely as possible (e.g., (4–10; 23–26)). Attributes were assigned to two groups, each with six attributes, to prevent information overload. Treatment duration was included into both groups to enable same-scaled comparison across all attributes. The two attributes describing efficacy (probability of 50% and 90% improvement) were presented in different groups. The probability of 90% improvement was depicted as chance of almost complete clearance. Examples of discrete choice scenarios with attributes of group 1 and group 2 are provided in . The CA exercises did not contain a cost attribute, because treatment costs for biologicals are usually covered by health insurance in Germany.

    Table 1

    Outcome and process attributes and attribute levels used in the conjoint scenarios.

    Outcome attribute Level
    Probability of 50% improvement 90–95%
    85–90%
    80–85%
    70–80%
    Probability of 90% improvement 50–60%
    40–50%
    30–40%
    20–30%
    Time until response 2 weeks
    4 weeks
    8 weeks
    12 weeks
    Sustainability of therapeutic success
    1
    20%
    15%
    10%
    5%
    Probability of mild AE 50–70%
    30–50%
    10–30%
    <10%
    Probability of severe AE 5–10%
    2–5%
    1–2%
    <1%
    Probability of ACR 20 response 50–60%
    40–50%
    30–40%
    20–30%
    Process attribute Level
    Treatment location at home
    at a general practitioner’s office
    at a dermatologist’s office
    as an outpatient in a hospital
    Treatment frequency once to twice per week
    every two weeks
    every 4–8 weeks
    every 12 weeks
    Delivery method syringes into the subcutaneous fatty tissue administered by the patient
    syringes into the subcutaneous fatty tissue administered by medically trained persons
    injections into the subcutaneous fatty tissue with a pen administered by the patient
    infusions administered by a doctor
    Treatment duration
    2
    5 minutes
    15–30 minutes
    1 hour
    2–3 hours

    Table 2

    Examples of discrete choice scenarios.

    Group 1
    Out of the two therapeutic options, please choose the one that you prefer.
    Option 1 Option 2
    The probability of reduction of my psoriasis by half is 90–95%. The probability of reduction of my psoriasis by half is 80–85%.
    The time until response is ca. 8 weeks. The time until response is ca. 2 weeks.
    The risk of mild adverse events (e.g., mild infections, injection-site reactions, headache, gastrointestinal symptoms, mild temporary change of laboratory parameters) is 35–50%. The risk of mild adverse events (e.g., mild infections, injection-site reactions, headache, gastrointestinal symptoms, mild temporary change of laboratory parameters) is less than 10%.
    The probability of improvement of psoriatic arthritis is 40–50%. The probability of improvement of psoriatic arthritis is 20–30%.
    My treatment will be administered every 2 weeks. My treatment will be administered every 12 weeks.
    Each treatment will take 1 hour. Each treatment will take 5 minutes.
    Group 2
    Out of the two therapeutic options, please choose the one that you prefer.
    Option 1 Option 2
    The probability of almost complete clearing of my psoriasis is 20–30%. The probability of almost complete clearing of my psoriasis is 50–60%.
    The probability that the efficacy of the treatment will decrease within one year is ca. 5%. The probability that the efficacy of the treatment will decrease within one year is ca. 10%.
    The risk of severe adverse events (e.g., tuberculosis, other severe infections, severe intolerance reactions, autoimmune diseases) is less than 1%. The risk of severe adverse events (e.g., tuberculosis, other severe infections, severe intolerance reactions, autoimmune diseases) is 2–5%.
    My treatments will take place at home. My treatments will take place as an outpatient in a hospital.
    My treatments include injections into the subcutaneous fatty tissue with an easy-to-handle injection pen which I administer myself. My treatments include infusions administered by a doctor.
    Each treatment will take 5 minutes. Each treatment will take 2–3 hours.

    Participants were confronted with hypothetical treatment scenarios, designed by utilizing CBC/HB feature of commercially available CA software (http://www.sawtoothsoftware.com). This software created all possible combinations of attribute levels per group and randomly selected twelve pairs of scenarios of each group for each respondent by using a random-orthogonal method. In each experiment, respondents had to choose their preferred option with higher net utility. Three fixed experiments with one option being superior in every attribute were presented to each participant for control.

    PASI was recorded by two investigators (C.K. and M.-L.S.). Part-worth utilities for each attribute level were computed using logit regression, with positive values indicating high utility and negative values representing disutility. The range between the highest and the lowest part-worth utility within one attribute was used to calculate the attribute’s Relative Importance Score (RIS) as fraction of one attribute’s range across the sum of all ranges. To compare results between attributes of group 1 and 2, attribute importance was translated into one list by matching the relative importance of treatment duration. Logarithmic transformations (Log10; for PASI, DLQI, probability of 50% improvement, time until response, probability of ACR 20 response, treatment frequency, duration, and delivery method) and square root transformations (for probability of 90% improvement, sustainability of success, probability of mild and severe AE, and treatment location) were applied to obtain normal distribution of the variables.

    SPSS software was used for subgroup analyses. Associations of RIS with categorical variables were analysed by ANOVA (analysis of variance). Post hoc tests with Bonferroni correction were performed in cases of more than two subgroups. Pearson’s Correlations (PC) were used for continuous factors. For sensitivity reasons, analyses were repeated using untransformed variables with non-parametric tests (Kruskal-Wallis Test for ANOVAs and Spearman’s rho for correlations). Significance was assumed at p≤0.05.

    Regression analysis

    Multivariate linear regression analysis was performed to estimate independent associations between participants’ characteristics and RIS. Eleven models were created including age, gender, partnership, working status, DLQI, and PASI as independent variables and each attribute’s RIS as dependent variable. As monthly income did not significantly impact RIS according to descriptive analyses, this variable was not taken into account for the models. Standardized regression coeffients (β) were assigned to each independent variable, indicating the amount of change in RIS when varying one of the variables while holding the others constant.

    Results

    239 patients were asked to participate; 210 met study criteria and provided written informed consent. Out of these, 10 had to be excluded, 9 because of difficulties with the German language and one due to inability understand the CA exercises. 200 participants completed the survey (57.5% male, mean age: 50.8 years; for further characteristics see ). The vast majority (95.5%) came for a follow-up visit, and 99% currently received antipsoriatic treatment. 18.5% of the participants (n = 37) were treated exclusively with topical therapy, 58% (n = 116) with topical therapy in combination with another treatment modality, 10% (n = 20) with phototherapy, 37.5% (n = 75) with traditional systemic antipsoriatic medication and 43.5% (n = 87) with biologicals at the time of data collection. Therefore the mean PASI was relatively low (3.4, range: 0–26.7). The mean DLQI was 6.2 (range: 0–30), corresponding to moderate disease-related life quality impairment.

    Table 3

    Characteristics of the study cohort.

    Category N (%)
    1
    Gender
    Female 85 (42.5)
    Male 115 (57.5)
    Age (years)
    Mean (SD) 50.8 (14.1)
    Median (min-max; IQR) 51 (18–84; 17.8)
    Partnership
    Living with a partner 121 (60.5)
    Living without a partner 79 (39.5)
    Occupational status

    2

    Working full-time 102 (51)
    Working part-time 30 (15)
    Not working
    3
    62 (31)
    Net monthly household income (€)

    4

    <1500 40 (20)
    1500–3000 75 (37.5)
    ≥3000 39 (19.5)
    PASI
    Mean (SD) 3.4 (4.1)
    Median (min-max; IQR) 2 (0–26.7; 4.4)
    DLQI
    Mean (SD) 6.2 (7.1)
    Median (min-max; IQR) 4 (0–30; 9)
    Disease duration
    Mean (SD) 19.9 (13.1)
    Median (min-max; IQR) 19.5 (1–60; 21)
    Psoriatic arthritis 45 (22.5)

    Patients’ preferences averaged across the study sample

    The attribute regarded as most important in the whole study collective was probability of severe AE (RIS = 17.3), followed by probability of 90% improvement (RIS = 14.0) and probability of mild AE (RIS = 10.5). Time until response (RIS = 4.5), sustainability of success (RIS = 5.2) and probability of ACR 20 response (RIS = 6.2) were rated less important. All process attributes reached RIS between 8.2 and 8.8 ().

    An external file that holds a picture, illustration, etc.
Object name is pone.0129120.g001.jpg

    Relative Importance Scores (RIS) averaged across the study cohort.

    The probability of severe AE was evaluated as most important (RIS = 17.3), followed by the probability of 90% improvement (RIS = 14.0). Time until response (RIS = 4.5) and sustainability of the therapeutic success (RIS = 5.2) were least relevant. Bars: Means with standard deviations.

    Impact of sociodemographic and socioeconomic characteristics, PASI and DLQI on preferences

    Subgroup analyses according to gender revealed that men were more concerned about the probability of 50% and 90% improvement than women (50% improvement: RIS = 9.5 vs. 6.9, p = 0.008; 90% improvement: RIS = 15.4 vs. 12.1, p = 0.002, ). According to regression analyses these results were independent of age, partnership, working status, PASI and DLQI (50% improvement: β = -0.191, p = 0.011; 90% improvement: β = -0.197, p = 0.009, ). Furthermore, models adjusted for these factors showed that women attached greater value to treatment frequency than men (β = 0.161, p = 0.035, ).

    An external file that holds a picture, illustration, etc.
Object name is pone.0129120.g002.jpg

    Impact of gender, age, partnership and working status on patients’ preferences.

    (A) Men attached higher value to the probability of 50% and 90% improvement than women. (B) Probability of 50% and 90% improvement, time until response and treatment frequency became less important with increasing age whereas probability of severe AE and probability of ACR 20 response gained relevance. (C) Participants without a partner placed greater importance on the probability of 50% improvement while respondents with a partner valued the probability of ACR 20 response higher. (D) Compared to non-working participants, full-time working participants set higher priority to time until response, treatment location, and treatment frequency. The probability of 90% improvement was more important for full-time working than for part-time working participants. Part-time working participants considered the delivery method more important than non-working participants. Differences in RIS were tested for significance with ANOVA (A, C), 2-tailed t-test (B) or Bonferroni post-hoc tests (D). Bars: Means with standard deviations (A, C, D) or Pearson’s Correlations (B). RIS: Relative Importance Scores. * p≤0.05, ** p≤0.01.

    Table 4

    Multivariate linear regression models for outcome attributes.

    Outcome attributes
    Characteristic Probability of 50% improvement Probability of 90% improvement Time until response Sustainability of success Probability of mild AE Probability of severe AE Probability of ACR 20 response
    β p β p β p β p β p β p β p
    Female

    1

    -0.191 .011 -0.197 .009 0.094 .221 -0.018 .823 0.054 .490 0.011 .883 0.135 .074
    Age -0.219 .017 -0.264 .004 -0.146 .123 0.088 .360 0.113 .236 0.166 .082 0.108 .245
    No partner

    2

    0.146 .044 0.005 .948 -0.063 .402 0.023 .762 -0.014 .848 0.027 .719 -0.196 .008
    Part-time working

    3

    0.003 .967 -0.129 .094 -0.065 .413 0.028 .723 0.108 .177 0.082 .304 -0.144 .064
    Not working

    3

    0.12 .189 0.169 .067 -0.11 .246 0.082 .398 -0.032 .740 0.031 .749 -0.001 .994
    PASI -0.023 .77 -0.032 .684 -0.036 .658 0.012 .882 0.107 .188 0.032 .694 -0.006 .935
    DLQI -0.168 .031 0.024 .755 0.06 .456 0.08 .326 0.046 .567 -0.083 .304 0.08 .312

    Table 5

    Multivariate linear regression models for process attributes.

    Process attributes
    Characteristic Treatment location Treatment frequency Delivery method Treatment duration
    β p β p β p β p
    Female

    1

    0.01 .901 0.161 .035 0.02 .797 0.063 .409
    Age -0.023 .808 -0.086 .357 -0.029 .757 0.173 .066
    No partner

    2

    -0.054 .473 -0.115 .123 -0.053 .482 -0.038 .613
    Part-time working

    3

    0.015 .845 -0.051 .511 0.129 .106 0.065 .405
    Not working

    3

    -0.187 .051 -0.192 .042 -0.093 .333 -0.029 .760
    PASI -0.08 .322 0.019 .811 -0.069 .393 0.107 .181
    DLQI -0.007 .933 -0.007 .931 0.044 .590 0.147 .066

    Older participants judged the probability of 50% and 90% improvement less important than younger ones (50% improvement: PC = -0.161, p = 0.022; 90% improvement: PC = -0.155, p = 0.028, ), findings substantiated in adjusted regression models (50% improvement: β = -0.219, p = 0.017; 90% improvement: β = -0.264, p = 0.004, ). However, older participants worried more about severe AE (PC = 0.175, p = 0.013; β = 0.166, p = 0.082). According to bivariate analyses, ACR 20 response appeared more relevant (PC = 0.150, p = 0.035) but time until response (PC = -0.195, p = 0.006) and treatment frequency (PC = -0.146, p = 0.039) less relevant with increasing age ().

    Participants living without a partner were more interested in 50% improvement than those with a partner (RIS = 10.1 vs. 7.3, p = 0.015, ; β = 0.146, p = 0.044, ). However, they were less concerned about ACR 20 response (RIS = 5.0 vs. 6.9; p = 0.004, β = -0.196, p = 0.008).

    Monthly household income had no statistically significant impact on preferences, but preferences were influenced by working status (, ). Probability of 90% improvement was more important for participants working full-time compared to those working part-time (RIS = 14.8 vs. 10.7, p = 0.033). Furthermore, participants with a full-time job were more interested in time until response (RIS = 3.4 vs. 5.2, p = 0.042), treatment location (RIS = 7.2 vs. 9.4, p = 0.026; β = -0.187, p = 0.051) and treatment frequency (RIS = 7.0 vs. 9.7, p = 0.018; β = 0.192, p = 0.042) than non-working participants. Participants working part-time were more concerned about the delivery method than those without work (RIS = 7.2 vs. 10.0, p = 0.016).

    Treatment duration became more important with rising PASI (PC = 0.160, p = 0.024, ) and rising DLQI (PC = 0.175, p = 0.013, ; β = 0.147, p = 0.066, ). Unexpectedly, the RIS for probability of 50% improvement was negatively correlated with DLQI (PC = -0.158, p = 0.026, ), indicating that participants with higher disease-related quality of life impartment were less interested in reduction of their psoriasis by half. This finding was confirmed in multivariate regression models (β = -0.168, p = 0.031, ).

    An external file that holds a picture, illustration, etc.
Object name is pone.0129120.g003.jpg

    Impact of PASI and DLQI on Relative Importance Scores (RIS).

    With increasing PASI (A) and increasing DLQI (B), participants set greater value on treatment duration. The higher the DLQI score, the less importance was attached to probability of 50% improvement. Differences in RIS were tested for significance with 2-tailed t-tests. Bars: Pearson’s Correlations. * p≤0.05.

    Discussion

    In our study we applied a method closely resembling clinical decision-making for the identification of patients’ preferences for biologicals. Attributes and attribute levels reflected characteristics of biologicals approved for psoriasis in Germany as accurately as possible in order to create choice scenarios close to reality. We show that participants attach the greatest importance to avoidance of severe AE, in line with CA from Seston et al., according to which psoriasis patients were willing to trade time until response for a reduced risk of severe AE, particularly skin cancer and liver damage (16).

    We previously performed CA to assess patients’ preferences for all treatment options currently available for psoriasis (18). In these experiments patients prioritized process attributes over outcome. The attribute regarded as most important was treatment location, probably because participants were confronted with the option of a three-week hospitalization for treatment with dithranol, which they disliked (18). Under the prerequisite of an outpatient setting and given the overall convenient treatment process associated with biologicals, participants care only moderately about the treatment process. Regarding the delivery method, our part-worth utilities indicated than an injection pen was most preferred, followed by subcutaneous syringes, a finding well in accordance with other studies (e.g., (27)).

    The relevance attributed to AE can be largely influenced by the examples given, because patients tend to imagine these conditions and emphasize them during their decision-making, a phenomenon called the framing effect (28). In our previous study comparing preferences for all treatment modalities, utilities for AE were assessed without giving specific examples, since none of them could have applied to all options at once, and RIS for AE-related attributes were low. Here we included examples of several important mild and severe AE of biologicals. As the amount of information had to be limited, it was impossible to mention each potential AE. In addition, our study does not allow conclusions on how the different kinds of AE can influence preferences. The perception of rare AE can vary immensely depending on how they are presented to the patients. When weighing AE against efficacy, it has to be taken into account that the mean PASI of our participants was relatively low. Thanks to their actually good disease control, participants might have focused more on AE than on clearing.

    Regarding efficacy, we assessed utilities of 50% and 90% improvement instead of PASI 75 response rate, which is the most common primary endpoint of clinical trials. First, 50% and 90% improvement is easier to imagine for study participants than PASI 75 response. Second, 90% improvement rates of currently available biologicals, roughly reflecting PASI 90 responses, differ stronger than their PASI 75 response rates. Third, we wanted to examine whether 50% improvement is still a worthwhile treatment goal for patients. Not surprisingly, probability of 90% improvement was identified as the second most important attribute. Efficacy is a key predictor of satisfaction with antipsoriatic medications (12,29). High prioritization of 90% improvement may indicate that in the era of biologicals patients’ expectations are rising towards (nearly) complete clearance. However, participants still valued 50% improvement.

    When stratifying the RIS for gender, men put higher emphasis on treatment efficiency. This result is surprising, considering that women usually attach greater importance to appearance (30) and suffer more from their psoriasis than men, both mentally and physically (31).

    Older study participants were willing to trade efficacy and rapidity of response for safety, corresponding to our previous observations (18). Indeed, older patients have a higher risk of concomitant diseases and AE from medication (32,33). Therefore, they might be unwilling to accept additional risks of systemic antipsoriatic treatments.

    Participants living without a partner valued 50% improvement higher, possibly due to expectations from society and potential partners (18). However, they were less interested in ACR 20 response. The prevalence of psoriatic arthritis rises with increasing age and duration of psoriasis. Participants without a partner were in average younger than those with a partner (mean age: 46.9 vs. 53.3 years) but the difference in utilities of ACR 20 response was still statistically significant in multivariate models controlling for age.

    Participants working full-time put emphasis on a treatment well compatible with work, i.e., on high probability of 90% improvement, rapid onset of action, low treatment frequency, and a convenient treatment location. Psoriasis can substantially impair work productivity, (34,35) and working patients might feel pressure to reduce absenteeism. The subgroup of participants who were not working comprised homemakers, unemployed and retired participants. It is well conceivable that preferences of homemakers and retired persons differ from those of unemployed patients. Accordant analyses were impossible here due to the study design and the limited cohort size but will be interesting to perform in future larger-scale studies.

    The study cohort was heterogeneous with regard to PASI and DLQI and the mean PASI was relatively low, but these parameters were indicative of disease control and not of global disease severity, since virtually all participants received treatment at the time of study participation. Participants with higher PASI and higher DLQI were particularly interested in a time-saving treatment.

    A limitation of our study is that it only comprised patients with moderate-to-severe psoriasis treated at a German University Hospital. Clearly, our findings will have to be verified in larger cohorts and in a multi-centric setting. Moreover, it is likely that preferences can be influenced by further factors such as comorbidities and treatment experience. For example, patients with psoriatic arthritis are more interested in ACR 20 response than others (Schaarschmidt et al., manuscript in preparation). 46% of the participants had experience with biologicals, but all were candidates for these medications and may be confronted with treatment decisions involving biologicals.

    A major limitation of conjoint analysis is that the discrete choice experiments are theoretical and actual patients may choose actual medications differently. Moreover, average preferences presented here do not allow direct conclusions for each individual. Clearly, treatment decisions for a particular patient are based on his or her individual preferences. However, when starting to discuss treatment options with an individual, it is extremely helpful for physicians to know what most patients are interested in and concerned about and how preferences may be systematically influenced by sociodemographic and disease-related characteristics. Based on this knowledge, physicians should work out the preferences, needs and concerns of each individual patient and integrate them into therapeutic decisions in order to optimize treatment satisfaction, adherence and outcome.

    Acknowledgments

    We thank the physicians and nursing staff of the Department of Dermatology, University Medical Centre Mannheim, for support with participant recruitment.

    Funding Statement

    The study was funded by the young scientists’ program of the German network “Health Services Research Baden-Württemberg” of the Ministry of Science, Research and Arts in collaboration with the Ministry of Employment and Social Order, Family, Women and Senior Citizens, Baden-Württemberg (grant to Marthe-Lisa Schaarschmidt). In addition, the authors acknowledge the financial support of the Deutsche Forschungsgemeinschaft and the University of Heidelberg within the funding program Open Access Publishing.

    Data Availability

    All relevant data are within the paper.

    References

    1.
    de Korte J, Sprangers MA, Mombers FM, Bos JD. Quality of life in patients with psoriasis: a systematic literature review. J Investig Dermatol Symp Proc. 2004; 9: 140–147.
    (PubMed) (Google Scholar)
    2.
    Blome C, Simianer S, Purwins S, Laass A, Rustenbach SJ, Schaefer I, et al.
    Time needed for treatment is the major predictor of quality of life in psoriasis. Dermatology. 2010; 221: 154–159. 10.1159/000313825
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    3.
    Dubertret L, Mrowietz U, Ranki A, van de Kerkhof PC, Chimenti S, Lotti T, et al.
    European patient perspectives on the impact of psoriasis: the EUROPSO patient membership survey. Br J Dermatol. 2006; 155: 729–736.
    (PubMed) (Google Scholar)
    4.
    Menter A, Gottlieb A, Feldman SR, Van Voorhees AS, Leonardi CL, Gordon KB, et al.
    Guidelines of care for the management of psoriasis and psoriatic arthritis: Section 1. Overview of psoriasis and guidelines of care for the treatment of psoriasis with biologics. J Am Acad Dermatol. 2008; 58: 826–850. 10.1016/j.jaad.2008.02.039
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    5.
    Leonardi CL, Kimball AB, Papp KA, Yeilding N, Guzzo C, Wang Y, et al.
    Efficacy and safety of ustekinumab, a human interleukin-12/23 monoclonal antibody, in patients with psoriasis: 76-week results from a randomised, double-blind, placebo-controlled trial (PHOENIX 1). Lancet. 2008; 371: 1665–1674. 10.1016/S0140-6736(08)60725-4
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    6.
    Reich K, Burden AD, Eaton JN, Hawkins NS. Efficacy of biologics in the treatment of moderate to severe psoriasis: a network meta-analysis of randomized controlled trials. Br J Dermatol. 2012; 166: 179–188. 10.1111/j.1365-2133.2011.10583.x
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    7.
    Gniadecki R, Bang B, Bryld LE, Iversen L, Lasthein S, Skov L. Comparison of long-term drug survival and safety of biologic agents in patients with psoriasis vulgaris. Br J Dermatol. 2015; 172: 244–252. 10.1111/bjd.13343
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    8.
    Nast A, Sporbeck B, Rosumeck S, Pathirana D, Jacobs A, Werner RN, et al.
    Which antipsoriatic drug has the fastest onset of action? Systematic review on the rapidity of the onset of action. J Invest Dermatol. 2013; 133: 1963–1970. 10.1038/jid.2013.78
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    9.
    Ash Z, Gaujoux-Viala C, Gossec L, Hensor EM, FitzGerald O, Winthrop K, et al.
    A systematic literature review of drug therapies for the treatment of psoriatic arthritis: current evidence and meta-analysis informing the EULAR recommendations for the management of psoriatic arthritis. Ann Rheum Dis. 2012; 71: 319–326. 10.1136/ard.2011.150995
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    10.
    McInnes IB, Kavanaugh A, Gottlieb AB, Puig L, Rahman P, Ritchlin C, et al.
    Efficacy and safety of ustekinumab in patients with active psoriatic arthritis: 1 year results of the phase 3, multicentre, double-blind, placebo-controlled PSUMMIT 1 trial. Lancet. 2013; 382: 780–789. 10.1016/S0140-6736(13)60594-2
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    11.
    Augustin M, Holland B, Dartsch D, Langenbruch A, Radtke MA. Adherence in the treatment of psoriasis: a systematic review. Dermatology. 2011; 222: 363–374. 10.1159/000329026
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    12.
    van Cranenburgh OD, de Korte J, Sprangers MA, de Rie MA, Smets EM. Satisfaction with treatment among patients with psoriasis: a web-based survey study. Br J Dermatol. 2013; 169: 398–405. 10.1111/bjd.12372
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    13.
    Opmeer BC, Heydendael VM, deBorgie CA, Spuls PI, Bossuyt PM, Bos JD, et al.
    Patients with moderate-to-severe plaque psoriasis preferred oral therapies to phototherapies: a preference assessment based on clinical scenarios with trade-off questions. J Clin Epidemiol. 2007; 60: 696–703.
    (PubMed) (Google Scholar)
    14.
    Kjaer T, Bech M, Gyrd-Hansen D, Hart-Hansen K. Ordering effect and price sensitivity in discrete choice experiments: need we worry?
    Health Econ. 2006; 15: 1217–1228.
    (PubMed) (Google Scholar)
    15.
    Ashcroft DM, Seston E, Griffiths CE. Trade-offs between the benefits and risks of drug treatment for psoriasis: a discrete choice experiment with U.K. dermatologists. Br J Dermatol. 2006; 155: 1236–1241.
    (PubMed) (Google Scholar)
    16.
    Seston EM, Ashcroft DM, Griffiths CE. Balancing the benefits and risks of drug treatment: a stated-preference, discrete choice experiment with patients with psoriasis. Arch Dermatol. 2007; 143: 1175–1179.
    (PubMed) (Google Scholar)
    17.
    Umar N, Yamamoto S, Loerbroks A, Terris D. Elicitation and use of patients’ preferences in the treatment of psoriasis: a systematic review. Acta Derm Venereol. 2012; 92: 341–346. 10.2340/00015555-1304
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    18.
    Schaarschmidt ML, Schmieder A, Umar N, Terris D, Goebeler M, Goerdt S, et al.
    Patient preferences for psoriasis treatments: process characteristics can outweigh outcome attributes. Arch Dermatol. 2011; 147: 1285–1294. 10.1001/archdermatol.2011.309
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    19.
    Schaarschmidt ML, Umar N, Schmieder A, Terris D, Goebeler M, Goerdt S, et al.
    Patient preferences for psoriasis treatments: impact of treatment experience. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2013; 27: 187–198. 10.1111/j.1468-3083.2011.04440.x
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    20.
    Schmieder A, Schaarschmidt ML, Umar N, Terris DD, Goebeler M, Goerdt S, et al.
    Comorbidities significantly impact patients’ preferences for psoriasis treatments. J Am Acad Dermatol. 2012; 67: 363–372. 10.1016/j.jaad.2011.08.023
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    21.
    Umar N, Schaarschmidt M, Schmieder A, Peitsch WK, Schöllgen I, Terris DD. Matching physicians’ treatment recommendations to patients’ treatment preferences is associated with improvement in treatment satisfaction. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2013; 27: 763–770. 10.1111/j.1468-3083.2012.04569.x
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    22.
    Taylor W, Gladman D, Helliwell P, Marchesoni A, Mease P, Mielants H, et al.
    Classification criteria for psoriatic arthritis: development of new criteria from a large international study. Arthritis Rheum. 2006; 54: 2665–2673.
    (PubMed) (Google Scholar)
    23.
    Reich K, Sinclair R, Roberts G, Griffiths CE, Tabberer M, Barker J. Comparative effects of biological therapies on the severity of skin symptoms and health-related quality of life in patients with plaque-type psoriasis: a meta-analysis. Curr Med Res Opin. 2008; 24: 1237–1254. 10.1185/030079908X291985
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    24.
    Schmitt J, Zhang Z, Wozel G, Meurer M, Kirch W. Efficacy and tolerability of biologic and nonbiologic systemic treatments for moderate-to-severe psoriasis: meta-analysis of randomized controlled trials. Br J Dermatol. 2008; 159: 513–526. 10.1111/j.1365-2133.2008.08732.x
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    25.
    van Lumig PP, Driessen RJ, Berends MA, Boezeman JB, van de Kerkhof PC, de Jong EM. Safety of treatment with biologics for psoriasis in daily practice: 5-year data. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2012; 26: 283–291. 10.1111/j.1468-3083.2011.04044.x
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    26.
    Nast A, Boehncke WH, Mrowietz U, Ockenfels HM, Philipp S, Reich K, et al.
    S3—Guidelines on the treatment of psoriasis vulgaris (English version). Update. J Dtsch Dermatol Ges. 2012; 10
    Suppl 2: S1–95. 10.1111/j.1610-0387.2012.07919.x
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    27.
    Paul C, Stalder JF, Thaci D, Vincendon P, Brault Y, Kielar D, et al.
    Patient satisfaction with injection devices: a randomized controlled study comparing two different etanercept delivery systems in moderate to severe psoriasis. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2012; 26: 448–455. 10.1111/j.1468-3083.2011.04093.x
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    28.
    Gong J, Zhang Y, Yang Z, Huang Y, Feng J, Zhang W. The framing effect in medical decision-making: a review of the literature. Psychol Health Med. 2013; 18: 645–653. 10.1080/13548506.2013.766352
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    29.
    Finlay AY, Ortonne JP. Patient satisfaction with psoriasis therapies: an update and introduction to biologic therapy. J Cutan Med Surg. 2004; 8: 310–320.
    (PubMed) (Google Scholar)
    30.
    Harris DL, Carr AT. Prevalence of concern about physical appearance in the general population. Br J Plast Surg. 2001; 54: 223–226.
    (PubMed) (Google Scholar)
    31.
    Grozdev I, Kast D, Cao L, Carlson D, Pujari P, Schmotzer B, et al.
    Physical and mental impact of psoriasis severity as measured by the compact Short Form-12 Health Survey (SF-12) quality of life tool. J Invest Dermatol. 2012; 132: 1111–1116. 10.1038/jid.2011.427
    (PMC free article) (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    32.
    Hovstadius B, Hovstadius K, Astrand B, Petersson G. Increasing polypharmacy—an individual-based study of the Swedish population 2005–2008. BMC Clin Pharmacol. 2010; 10: 16
    10.1186/1472-6904-10-16
    (PMC free article) (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    33.
    Boyd CM, Ritchie CS, Tipton EF, Studenski SA, Wieland D. From Bedside to Bench: summary from the American Geriatrics Society/National Institute on Aging Research Conference on Comorbidity and Multiple Morbidity in Older Adults. Aging Clin Exp Research. 2008; 20: 181–188.
    (PMC free article) (PubMed) (Google Scholar)
    34.
    Armstrong AW, Robertson AD, Wu J, Schupp C, Lebwohl MG. Undertreatment, treatment trends, and treatment dissatisfaction among patients with psoriasis and psoriatic arthritis in the United States: findings from the National Psoriasis Foundation surveys, 2003–2011. JAMA Dermatol. 2013; 149: 1180–1185. 10.1001/jamadermatol.2013.5264
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)
    35.
    Kimball AB, Yu AP, Signorovitch J, Xie J, Tsaneva M, Gupta SR, et al.
    The effects of adalimumab treatment and psoriasis severity on self-reported work productivity and activity impairment for patients with moderate to severe psoriasis. J Am Acad Dermatol. 2012; 66: e67–76. 10.1016/j.jaad.2010.10.020
    (PubMed) (CrossRef) (Google Scholar)

    Psorilax:Trattare con |dermaval crema psoriasi

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, quanto costa

    L'ozono (O3) è un gas incolore esistente in natura. L'odore ricorda quello della spiaggia o quello che regna dopo una tempesta. Se l'ozono viene applicato correttamente, può essere utilizzato in vari modi. È un molecola naturale composto da tre atomi di ossigeno.

    In effetti, questo fresco profumo di “Pioggia di primavera” è un dono della natura. L'ozono si presenta generalmente in natura come reazione al fulmine durante un temporale quando raggi ultravioletti del Sole reagisce con l'atmosfera della Terra superiore (che forma lo strato di ozono) proteggere la terra.

    L'ozono è in tutto il mondo uno dei mezzi più potenti di disinfezione e sterilizzazione! Se questo è davvero il caso, perché allora gli ozonatori non sono più commercializzati dalle grandi aziende di questo mondo?, Questa è un'ottima domanda da porre. L'ozono ha un durata della vita molto limitata. Se non può essere imbottigliato, come può essere venduto? In effetti, è molto difficile imbottigliare ozono o acqua ozonizzata in bottiglie. Questo forse spiega che …? Tuttavia, questo ostacolo può essere rimosso con a ozonizzatore personale.

    Buono a sapersi: L'ozono è cinque volte più potente nell'uccidere germi, batteri e virus rispetto al cloro. L'ozono non ha quel cattivo odore di cloro, può anche elimina l'odore del cloro.

    Una volta prodotto, tuttavia, l'ozono è piuttosto instabile. Uno dei suoi tre atomi di ossigeno si lega facilmente a qualsiasi particella o sostanza inquinante che si trova nelle vicinanze. Questo atomo di ossigeno ossida queste particelle. La particella perde la sua tossicità e quindi la sua capacità aumenta. Per semplificare: La particella tossica diventa innocua.

    Quando una singola molecola di ossigeno (O1) ossida la particella, viene distrutta. Ciò che rimane è la molecola di O2 da cui si è separata. Questo dà ilossigeno fresco e puro. Questo processo viene eseguito entro 20-30 minuti. In tal modo, puoi goderti i benefici di un liquido ozonizzato per 20-30 minuti. Per i migliori risultati, usa il liquido ozonizzato il più rapidamente possibile.

    Per gli indiani del Nord America, la pesca era una fonte primaria di cibo. Hanno scoperto a legame tra buona pesca e uno strano odore legato a un temporale.

    Dall'altra parte del globo anche gli antichi Greci notarono, lo stesso odore e lo chiamarono “Ozein”. Hanno anche preferito pesce dopo un temporale, un metodo che è ancora praticato oggi.

    La spiegazione di questo fenomeno naturale è la seguente: Dopo un temporale lo strato superiore di acqua in un lago o fiume è arricchito con ossigeno liquido ed è quindi ozonizzato naturalmente. Se questo strato è ozonizzato, i virus nocivi nei pesci vengono distrutti. Vale a dire che c'è un pesce più sano.

    L'influenza positiva dell'ozono sul sistema digestivo di diverse specie di pesci è stata scientificamente ha spiegato. Oggi la pesca utilizza logicamente l'ozono per uccidere tossine, virus e batteri mortali nell'acqua e quindi produrre pesci migliori.

    L'applicazione più comune di ozono è trattamento delle acque. Oggi, più di 2000 città in tutto il mondo puliscono completamente la loro acqua potabile con ozono, tra cui Montreal, Parigi, Los Angeles e Mosca.

    Ozono applicazioni mediche

    ozono è medicalmente usato dal 1915, quando fu trovato in Germania durante la prima guerra mondiale, come efficace disinfezione contro lesioni e malattie della pelle.

    Con una microscopia migliorata abbiamo scoperto il capacità dell'ozono di perforare le pareti cellulari di virus, lieviti, batteri e tessuto cellulare anormale, che vengono così uccisi.

    I tedeschi hanno fatto molte ricerche sull'ozono nella prima parte del 20 ° secolo, dove è stato usato con successo per curare i pazienti che soffrono di Morbo di Crohn, di colite ulcerosa, di malattia infiammatoria intestinale e di diarrea cronica causato da batteri.

    L'ozono non è solo un forte agente ossidante, ma anche un mezzi di disinfezione molto potentin non chimico. Ha la proprietà unica di trasformarsi in un materiale innocuo, non tossico ed ecologico, noto come “ossigeno.

    In Europa l'ozono viene utilizzato per molti scopi. Eliminazione di odori e sapori e colori anomali nell'acqua potabile e, di solito per disinfezione batterica e inattivazione del virus. La maggior parte di queste applicazioni si basa sul forza di ossidazione dell'ozono. In Europa l'ozonizzazione è il metodo preferito per l'inattivazione dei virus piuttosto che l'alternativa all'uso del cloro per la disinfezione.

    Oltre il 90% di tutte le malattie, come il raffreddore e l'influenza, hanno cause virali o batteriche, che vengono trasmesse dall'aria o dall'acqua. Come il cloro, l'ozono uccide i microrganismi. Il processo di sterilizzazione dell'ozono avviene per distruzione diretta e ossidazione. L'ozono distrugge i batteri 3500 volte più velocemente del cloro. La distruzione dei virus per mezzo dell'ozono è, tra l'altro, incomparabile, sicura e infallibile; l'ozono è l'unico mezzo di purificazione della natura.

    Nelle sue opere il La dottoressa americana Hulda Clark consiglio vivamente l'uso dell'ozono per la cura di molte malattie …

    Terapie con ozono

    1. Bere acqua ozonizzata o sciacquare con acqua ozonizzata:

    Usa l'ozonizzatore per ozonizzare l'acqua, tra 5 e 7 minuti per un bicchiere di acqua fresca, bevi l'acqua o fai i gargarismi.

    L'ozono è circa 10 volte più solubile in acqua dell'ossigeno. Utilizzato inizialmente negli studi dentistici e applicato più recentemente in Gran Bretagna per diverse forme di terapia. Migliora l'apporto di ossigeno locale e inibisce i batteri. L'ozono viene ora utilizzato anche nel trattamento della parodontosi.

    2. Terapie con liquidi ozonizzati

    Questo processo utilizza acqua e altri liquidi come agenti trasportatori di ozono per consentire il contatto con il luogo da disinfettare.

    – Disinfettare spazzolini da denti, spugne, superfici sporche o contaminate in cucina e in bagno.

    – Un'altra possibilità è quella di mettere la pietra ozonizzante in un pediluvio (almeno per 10 minuti) per trattare i cattivi odori, il fungo dell'unghia del piede o l'infezione del lievito.

    3. Usa oli ozonizzati per la pelle:

    Se arricchisci l'olio di oliva (o olio di cardo) con l'ozono per un periodo molto lungo (almeno 24 ore), l'olio può addensare e trattenere l'ozono. Se questo olio viene conservato al freddo, può trattenere l'ozono per anni.

    Le applicazioni per la pelle sono le seguenti: tagli, ferite, ustioni, punture di insetti, eczema, herpes ecc. Qui, l'ozono funge da antiossidante. Se si desidera utilizzare l'ozonizzatore in questo modo, è necessario riavviare nuovamente il timer dopo 30 minuti, poiché il dispositivo si spegne automaticamente dopo 30 minuti per motivi di sicurezza. Si prega di considerare che è molto difficile produrre un olio denso con l'Oxygenius Ozonator. Un uso continuo di 24 ore può ridurre la durata del dispositivo.

    4. Eliminazione di funghi, batteri e virus:

    La scienza lo sa dal XIX secolo l'ozono uccide e inibisce i patogeni. Bastano pochi microgrammi per litro per produrre questo effetto. Il processo funziona anche più velocemente sui virus che sui batteri, indipendentemente da pH, temperatura e altri fattori. Diversi virus mostrano diverse suscettibilità alla distruzione dell'ozono. Ad esempio, il virus della polio è 40 volte più resistente all'ozono rispetto ad altri virus.

    5. La dott.ssa Hulda Clark utilizza acqua ozonizzata (da 5 a 7 minuti) per rimuovere Freon (un propellente refrigerante tossico) dal corpo.

    Bere un bicchiere pieno di acqua ozonizzata ogni giorno, subito dopo averlo ozonizzato. Il Dr. Clark usa anche olio ozonizzato (ozonizzato per 30 minuti) tre volte al giorno per i suoi effetti di controllo dei parassiti.

    Le diverse possibilità di applicazione dell'Ozonizzatore:

    1) Sterilizzare spugne e asciugamani da cucina.

    Metti semplicemente la spugna o il panno ogni giorno per 10 minuti in acqua appena ozonizzata per uccidere batteri e muffe.

    2) Deodorare il bucato sporco aggiungendo un cucchiaio di acqua ozonizzata.

    3) Avvolgi lo spazzolino durante la notte con la carta che hai messo per almeno 10 minuti in acqua ozonizzata, per avere uno spazzolino pulito e disinfettato il giorno successivo.

    È ottimo contro la reinfezione di batteri che causano cattivo odore alla bocca.

    4) Disinfetta il tuo letto spruzzando acqua ozonizzata sul tuo letto.

    5) Usa un panno umido (con acqua ozonizzata) per pulire i segni delle urine e rimuovere gli odori degli animali dai tappeti.

    6) Metti la dentiera, ecc., Per almeno 10 minuti in acqua ozonizzata, per uccidere i germi.

    Il modo più pratico per evitare l'esaurimento e risparmiare tempo è fare più acqua ozonizzata al mattino e conservarla in una bottiglia ben chiusa.


    Altre applicazioni

    Per pulire frutta, verdura e prodotti alimentari.

    La sterilizzazione dell'esterno di frutta e verdura con acqua ozonizzata può rimuovere fertilizzanti esterni, batteri e altri prodotti e prolungare la durata di conservazione da 3 a 10 volte.

    Gli scienziati raccomandano anche di pulire la superficie di carne, pesce e gamberi con acqua ozonizzata, per abbattere i resti di antibiotici e ormoni, per sbarazzarsi di batteri e vermi. Questo processo rende la carne fresca e sicura. Risciacquare e cuocere il riso con acqua ozonizzata può rimuovere l'odore di muffa e rendere il riso molto più saporito.

    Pulisci i piatti e gli utensili da cucina

    L'acqua dell'ozono può uccidere efficacemente batteri e virus di superficie, prevenendo così la diffusione della malattia. L'eliminazione di batteri coli, stafilococchi e antigeni sulla superficie del virus dell'epatite B può arrivare fino al 100%.

    Assistenza sanitaria

    In Europa e in Asia abbiamo sviluppato una terapia chiamata “bagno di acqua calda ozonizzata”.

    E funziona così:

    Metti l'ozono direttamente nel bagno di acqua calda. Quindi fai un bagno per circa 20-30 minuti.

    Gli studi dimostrano che tali bagni possono aumentare il livello di ossigeno nel sangue e aumentare il metabolismo. Supporta anche il processo di guarigione di varie malattie della pelle e patologie diabetiche (piede diabetico).

    Per quelli di noi per i quali il deodorante non è abbastanza efficace o che non possono usarlo affatto, il “Bagno di acqua calda ozonizzato” può fornire il deodorante per ambienti desiderato.

    Igiene personale e applicazione di trattamenti di bellezza per la pelle

    Usa acqua ozonizzata per lavarti le mani e il viso. Questo inumidisce la pelle e previene le malattie della pelle. Questa applicazione ha dimostrato di avere effetti particolarmente positivi nelle condizioni della pelle causate dall'infiammazione, che è la causa più comune di pelle rossa e secca quando diventa squamosa.

    Lavare vestiti e biancheria da letto

    Uno studio cinese ha dimostrato che aggiungendo acqua ozonizzata alla lavatrice, è possibile aumentare il potere detergente e ridurre il consumo di detergenti fino al 60%.

    Combatte anche molte delle sostanze chimiche nocive che rimangono nei saponi commerciali, a causa dei processi di produzione, molto meno irritazione della pelle.

    Può anche prevenire il trasferimento di infezioni, specialmente nelle case con neonati e vestiti per bambini.

    Alcuni produttori moderni stanno sviluppando lavatrici che erogano ozono direttamente nell'acqua. Conoscono l'elevato potere detergente dell'ozono e la sua capacità di rimuovere gli odori, dove i detergenti convenzionali falliscono. E poiché l'ozono uccide anche i batteri nella biancheria sporca, i tuoi vestiti possono durare più a lungo e li indossi più comodamente.

    Pulizia della casa e controllo delle infezioni fungine

    Usa acqua ozonizzata per pulire i tuoi pavimenti. Pulisci i mobili, le porte e le finestre, per eliminare gli odori sgradevoli e prevenire la crescita di batteri e prevenire le infezioni da muffe.

    Ulcere e altri luoghi sensibili in bocca

    Ozonare l'acqua per 5 minuti, quindi sciacquare o fare i gargarismi con questa acqua.

    Trattamento e prevenzione delle malattie della pelle

    Fare il bagno o immergere le aree della pelle colpite per 15 minuti con acqua che è stata ozonizzata per almeno 15 minuti.

    Cuocere il riso

    Se usi acqua ozonizzata per lavare il riso, puoi rendere il riso più saporito e più dolce. Per fare questo, ozonizza l'acqua per 10 minuti.

    Utilizzare per acquari

    Per la prevenzione e il trattamento delle malattie dei pesci, per la rimozione di batteri e ioni di metalli pesanti, vari composti organici, impurità e aggiunta di ossigeno all'acqua. Il metabolismo dei pesci migliora. Ozonizza l'acqua dell'acquario due volte al giorno per cinque minuti.

    Per sterilizzare spugne, stracci, bottiglie e altri oggetti domestici

    Scarica spugne, coltelli, posate e biberon per 10 minuti in acqua ozonizzata.

    Disinfetta, deodorizza e lava i vestiti

    L'uso di acqua ozonizzata per rendere il bucato più bianco può far risparmiare detersivo e ridurre la quantità di acqua. Inoltre, riduce l'inquinamento idrico. Pertanto, nessun detergente chimico può essere lasciato nei vestiti e accendere la pelle. I calzini sporchi possono avere un cattivo odore ed essere difficili da pulire. L'acqua dell'ozono può rimuovere efficacemente l'odore e disinfettarlo.
    Tempo di lavaggio: 20 minuti.

    Sterilizzazione del tuo spazzolino da denti

    Le setole del tuo spazzolino da denti contengono costantemente milioni di batteri e gli esseri umani si reinfettano per un lungo periodo di tempo. Gli studi hanno dimostrato che i patogeni possono essere facilmente trasferiti dallo spazzolino allo spazzolino di diversi membri della famiglia, ad esempio mantenendo i pennelli nello stesso bicchiere. Dura solo pochi minuti. Gli esperti dicono sempre che il posto peggiore per tenere uno spazzolino da denti è in bagno. L'aria nel bagno contiene una molteplicità di agenti patogeni vorticosi come i batteri intestinali che possono inquinare lo spazzolino mentre lavori. Se ti lavi i denti prima di andare a letto, vieni contaminato quotidianamente con una dose bassa. Il modo più semplice per interrompere questo ciclo è mantenere lo spazzolino da denti in acqua ozonizzata che è stata ozonizzata per almeno cinque minuti.

    Eliminazione di batteri nella carne e nel pollame

    Il pericoloso E. coli, i batteri e la salmonella prosperano facilmente in carne e pollame inadeguatamente congelati o conservati. Questo può portare ad avvelenamento o peggio! Per assicurarsi che la carne e il pollame siano privi di batteri, metterli in acqua ozonizzata per cinque-dieci minuti. Ciò impedisce la crescita di batteri e ripristina il gusto della carne. Tempo di applicazione: da 5 a 10 minuti.

    Come preparare una soluzione per bere ozonizzata?

    Per raggiungere una concentrazione sufficiente in acqua ozonizzata, azionare Ozonator per 5 a 7 minuti in acqua o altro liquido. Bere acqua ozonizzata subito dopo averlo fatto, poiché l'ozono evapora rapidamente.

    Se si ozonizza acqua, non è assolutamente necessario utilizzare acqua da tavola o acqua distillata. Puoi anche usare acqua minerale o acqua di rubinetto, poiché l'ozono pulisce completamente l'acqua.

    Le pietre ozonizzanti devono essere sempre sul fondo del contenitore. Per i migliori risultati, il liquido dovrebbe essere profondo almeno 6 pollici. Accertarsi sempre che l'apparecchio sia spento durante la preparazione o quando non è in uso.

    Studi scientifici

    Trattamenti ambulatoriali in dermatologia

    Una panoramica di uno studio scientifico a lungo termine su 350 pazienti. Sergei L. Krivatkin, Alexander L. Gromov, Elena V. Krivatkina, Sormovo Interdistrict Dermatovenereological Dispensary Nizhny Novgorod, Russia, 1995.

    L'ozono terapia è stata utilizzata con successo per molti anni nel trattamento ambulatoriale in dermatologia. Sono stati osservati miglioramenti in acne, perdita di capelli, eczema, herpes, neurodermite, psoriasi, artrite psoriasica, sclerodermia, ulcere varicose e altre malattie.

    È stato concluso da questo studio che l'ozonoterapia è efficace, sicura, economica e facile da applicare in un'ampia area per le malattie della pelle. La dermatologia differisce da altre discipline cliniche in quanto il decorso di una malattia può essere osservato molto bene. Ci sono circa 200 diverse condizioni della pelle. Esiste una percentuale di malattie croniche con bassi tassi di terapie efficaci.

    La ricerca di nuove terapie efficaci è di grande importanza. Se prendiamo in considerazione l'ampio spettro di ozono nel corpo, battericida, fungicida, allergenico, antinfiammatorio, regolando il sistema immunitario, stimolando la microcircolazione, disintossicante. Le esperienze positive con l'ozono terapia (OT) in molte diverse applicazioni della medicina abbiamo deciso di usarlo nella nostra pratica dermatologica.

    Un totale di 350 pazienti hanno partecipato allo studio. Soffrivano di perdita di capelli (17), acne rosacea (n = 60), eruzioni cutanee causate da farmaci (3), eczema (52), herpes (70), lichen planus (14), neurotomia (22), prurigo (2), psoriasi (27), artrite psoriasi (8), piodermite, sclerodermia (4), tinea pedis (15), ulcere varicose (10).

    Come terapia sono stati utilizzati olio d'oliva e acqua ozonizzata. Come al solito, l'ozono era l'unico metodo terapeutico utilizzato esternamente o in combinazione con semplici cure di routine. Le uniche eccezioni sono state la neurodermite, il prurigo e l'artrite psoriasica, dove sono stati aggiunti speciali trattamenti interni. Come fonte è stato utilizzato un semplice ozonizzatore domestico. La concentrazione di ozono era compresa tra 7 e 20 mcg / ml.

    Sono stati effettuati controlli di laboratorio e studi radiografici per analizzare la situazione batteriologica, clinica biochimica e immunologica.

    Studio dermatologico di nove anni sull'uso di olio ozonizzato in Medicina L. Falcon, D. Simon, See Menendez (1), See Moya, E. Garbayo, W. Diaz (1), Dr Carlos J. Finlay Ospedale militare , Cuba. Centro di ricerca sull'ozono, Cuba. Fonte: 2a conferenza internazionale sulle applicazioni di ozono. L'Avana, Cuba, 24-26 marzo 1997.

    Riepilogo dello studio:

    Gli oli vegetali ozonizzati sono un metodo adatto per la terapia locale di diverse malattie. L'interazione dell'ozono con questi oli produce una miscela di composti chimici (ozonidi e perossidi) con un forte effetto germicida.

    Sono stati presentati i risultati di uno studio di 9 anni sull'effetto dell'olio ozonizzato nelle malattie della pelle, con una causa di infezione virale, batterica o di lievito.

    Quindi, ad esempio, con pioderma, una malattia della pelle, con cause batteriche, sono stati trattati 600 pazienti, il tasso di guarigione era dell'87%. Sono stati trattati 1000 pazienti con micosi, le recidive sono scomparse. I ricercatori non hanno riscontrato effetti collaterali.

    Influenza dell'ozono terapia nella medicina dello sport.

    Jakl DM, Medicina dello sport, A-1150, Vienna, Austria-Akkonpl.10 / 15-1995.

    riassunto: Secondo gli effetti ben noti del trattamento con ozono e la sua influenza sugli acidi grassi nella membrana eritrocitaria e nel 2,3-difosfoglicerato (2,3-DPG) eravamo interessati agli effetti collaterali nei test resistenza. 30 studenti sportivi avevano intrapreso test assicurativi massimi sulle biciclette.

    La soglia anaerobica e aerobica nell'uso dell'ozono per il cuore e l'acido lattico. Sono stati confrontati prima e dopo diversi trattamenti con ozono, applicazioni intramuscolari, endovenose e respiri rettali.

    Soprattutto per i gruppi trattati con applicazioni endovenose e insufflazioni rettali è apparso un aumento delle prestazioni aerobiche. In assenza di influenza sull'allenamento anaerobico con concentrazione lattica inferiore a 4 mmol / l. Questi effetti sono stati attribuiti all'influenza positiva dell'ozono sul metabolismo intracellulare e al miglior uso degli acidi grassi liberi.

    Soprattutto gli sport di resistenza e gli atleti che hanno bisogno di un alto livello di O2 possono beneficiare del trattamento con ozono senza effetti collaterali indesiderati, come appaiono con altre terapie. In generale, gli effetti positivi hanno dominato per atleti molto ben allenati rispetto a quelli che avevano un livello di resistenza inferiore. Probabilmente dipende da un metabolismo intracellulare ottimale sviluppato dopo diversi anni di allenamento.

    Terapia con ossigeno-ozono e attività fisica nell'uomo, Riva Sanseverino E., Castellacci P., istituti di Fisiologia umana, Università di Bologna-Bologna, Italia.-1995:

    Lo studio ha esaminato se l'attività fisica nell'uomo è migliorata con l'applicazione dell'ozono medico. Osservazioni preliminari hanno dimostrato che l'efficienza fisica è migliorata di 12 o 24 ore dopo una o più somministrazioni di ozono medico tra l'8 e il 12%. I risultati a lungo termine hanno mostrato una maggiore efficacia.

    Storia della terapia con ozono

    Date importanti nella storia dell'ozono terapia nelle applicazioni mediche:

    I primi ozonizzatori furono sviluppati da Werner von Siemens nel 1857 in Germania.

    Nel 1870 il primo rapporto sull'uso terapeutico della purificazione del sangue fu realizzato in Germania da C. Lender.

    Nell'ottobre 1893, fu installato il primo trattamento con acqua all'ozono a Ousbaden / Olanda.

    Per più di 3000 comuni in tutto il mondo usano l'ozono per purificare l'acqua e le acque reflue.

    Nel 1902 il “Dizionario di pratica medica a Londra” di J. H. Clarkes descrive la riuscita applicazione di acqua ozonizzata per il trattamento di anemia, diabete, influenza, avvelenamento da morfina, avvelenamento da stricnina e tosse convulsa.

    Durante la prima guerra mondiale, l'ozono è stato applicato per il trattamento di lesioni a seguito di gas tossici.

    Nel 1915 il Dr. Albert Wolff usò l'ozono per il decubito e le ulcere.

    Nel 1926 il Dr. Otto Warburg del Kaiser Institute di Berlino annunciò che la causa del cancro era la mancanza di ossigeno a livello cellulare. Ha ricevuto il premio Nobel per la medicina nel 1931 e di nuovo nel 1944. Era l'unica persona a ricevere due premi Nobel. Fu anche nominato una terza volta.

    Nel 1929, un libro con il titolo “L'ozono e la sua azione terapeutica” fu pubblicato negli Stati Uniti. Classificare 114 malattie e come trattarle con l'ozono. Gli autori erano i capi di tutti i principali ospedali americani.

    Già prima del 1932 il dentista svizzero Dr. E. A. Fisch usava l'ozono in odontoiatria e lo introdusse vicino al chirurgo tedesco Erwin Payr, che lo utilizzò in anticipo.

    Nel 1933, l'American Medical Association, guidata dal Dr. Simmons, iniziò a distruggere tutti i trattamenti medici in competizione con la terapia farmacologica. L'interruzione della terapia con ozono inizia quindi e continua ancora oggi.

    Nel 1953, il medico tedesco Hans Wolff iniziò a usare l'ozono nel suo studio medico e scrisse il libro “Ozono medico”. Tuttavia, ha addestrato molti medici nella terapia con ozono.

    Nel 1957 il Dr. J. Hansler brevettò un generatore di ozono che è diventato la base della comprensione tedesca della terapia con ozono negli ultimi 35 anni.

    Nel 1987 il Dr. Rilling e il Dr. Viebahn pubblicano il libro “L'uso dell'ozono in medicina”, il testo di riferimento sull'argomento.

    Nel 1990 i medici cubani riferirono dei loro successi nell'uso dell'ozono per trattare il glaucoma, la congiuntivite e la retinite pigmentosa.

    Nel 1992 i medici russi introdussero le loro tecniche facendo gorgogliare ozono in acqua salata per curare le vittime dell'ustione con risultati incredibili.

    Oggi, dopo 125 anni di utilizzo, l'ozono terapia è riconosciuta in non meno di 16 paesi.

    Psorilax:Come si può |creme per psoriasi cuoio capelluto

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, come si usa

    5 cose da sapere sui tatuaggi se hai la psoriasi

    Se hai la psoriasi, non significa che non puoi ottenere un tatuaggio. Ma ci sono cose che dovresti sapere prima di prenderne uno per ridurre il rischio di riacutizzazioni dei sintomi della psoriasi, lesioni cutanee e altre complicazioni.

    La psoriasi è una malattia autoimmune che porta ad un accumulo di cellule extra sulla superficie della pelle. Possono svilupparsi chiazze spesse e squamose chiamate placche, che causano prurito, bruciore o indolenzimento della pelle. Le persone con psoriasi possono pensare che un tatuaggio nasconda la loro condizione, ma i tatuaggi probabilmente non nasconderanno i cerotti e potrebbero infatti causare irritazione alla pelle o un peggioramento dei sintomi.

    CORRELATO: I miei ricordi di essere un adolescente con la psoriasi

    “Molti pazienti vogliono nascondere determinate condizioni legate alla pelle, quindi è una buona domanda chiedere al medico se un tatuaggio potrebbe peggiorare le condizioni”, afferma Edward Prodanovic, MD, assistente professore di dermatologia presso la Eastern Virginia Medical School di Norfolk.

    Qui il Dr. Prodanovic risponde ad alcune domande comuni sulle cose da fare e non fare tatuaggi, soprattutto se sei uno dei 7,5 milioni di americani che vivono con la psoriasi.

    D: Ottenere un tatuaggio è sicuro per qualcuno con la psoriasi?

    A: Quando qualcuno si fa un tatuaggio, l'artista inserisce inchiostro permanente di colori assortiti nella pelle con piccole forature di un ago. Le complicanze sono relativamente rare, ma avere un disturbo di base che colpisce la pelle come la psoriasi può aumentare il rischio di avere una risposta immunologica all'inchiostro. Può anche prolungare il tempo di guarigione dopo la procedura. Se sei incline alle allergie della pelle, considera di sottoporsi a test del cerotto prima del tatuaggio per vedere come la tua pelle potrebbe reagire all'inchiostro. Tieni presente che i risultati del patch test non sono una garanzia di come la tua pelle reagirà a un tatuaggio.

    D: Quali sono i maggiori rischi di farsi un tatuaggio?

    A: L'inchiostro per tatuaggi contiene vari prodotti chimici, come alluminio, ossido di ferro, manganese e solfuro di mercurio. Questi ingredienti possono causare una reazione allergica come un'eruzione cutanea o gonfiore. Gli inchiostri per tatuaggi gialli e alcuni rossi che contengono solfuro di cadmio rappresentano il rischio maggiore di una reazione fotoallergica, che è innescata dall'esposizione alla luce solare.

    D: Se hai la psoriasi, ottenere un tatuaggio può causare sintomi di flare?

    A: Il rischio per le persone con psoriasi è quello che chiamiamo fenomeno di Koebner. Le placche di psoriasi si formano nel sito di un'irritazione cutanea o, in questo caso, un tatuaggio. In genere si presenta tra due o quattro settimane, ma può verificarsi anche mesi o anni dopo. Non tutti con la psoriasi avranno questa reazione. Ma se hai mai avuto un taglio o un'ustione che ha portato a un bagliore della psoriasi, allora potresti reagire in modo simile con un tatuaggio. Se si sviluppano placche di psoriasi, consultare il proprio dermatologo.

    Q: I tatuaggi all'henné sono più sicuri?

    A: I tatuaggi all'henné sono non permanenti e sono dipinti sulla pelle con un pennello che provoca una macchia brunastra. L'henné è approvato dalla Food and Drug Administration solo per l'uso come tintura per capelli e l'henné nero contiene la p-fenilendiammina chimica, che può causare una grave reazione cutanea. Anche se il processo è meno invasivo di un tatuaggio tradizionale, esiste ancora il rischio del fenomeno Koebner.

    D: Cosa dovrebbe considerare una persona quando sceglie un negozio di tatuaggi o un artista?

    A: Vai da un tatuatore che ha una licenza e un negozio di tatuaggi che è registrato. Qualsiasi inchiostro che usano dovrebbe essere specificamente approvato per i tatuaggi e non essere scaduto. È importante che lo studio di tatuaggi usi adeguati processi di sanificazione. Le persone con psoriasi possono essere più suscettibili alle infezioni in seguito a lesioni alla pelle. Il tatuatore potrebbe non avere familiarità con la tua condizione, quindi informali e rendili consapevoli dei rischi.

    PMC

    discussioni

    Nel 1877, il dermatologo tedesco Heinrich Koebner formulò la prima definizione del fenomeno Koebner descrivendo la comparsa di lesioni psoriasiche nella pelle non interessata di pazienti psoriasici a seguito di un trauma locale. Allo stato attuale, la definizione di questo fenomeno è stata estesa e si riferisce anche alla comparsa di lesioni lungo un sito di lesione anche nelle persone senza dermatosi preesistente. Il fenomeno di Koebner, noto anche come risposta isomorfa, è visto in molte altre malattie della pelle, come il lichen planus e la vitiligine. Alcuni autori ritengono che una varietà di altre malattie, tra cui le verruche e il mollusco contagioso, possano cavarsela. Tuttavia, in queste condizioni, non vi è una “vera” koebnerizzazione come insorgenza di nuove lesioni dovute alla semina di un organismo infettivo nel sito del trauma. Koebnerization “vero” si riferisce a quelle malattie in cui la patogenesi dello sviluppo di nuove lesioni è identica a quella della condizione principale (psoriasi, lichen planus, vitiligine).

    Il fenomeno di Koebner si verifica in circa il 25% delle persone con psoriasi dopo varie lesioni traumatiche, specialmente nel periodo instabile della malattia. Il periodo tra la lesione e la comparsa di nuove lesioni cutanee è generalmente compreso tra 10 e 20 giorni, ma può variare da 3 giorni a 2 anni. Diversi fattori provocatori sono stati segnalati per indurre nuove lesioni della psoriasi tra cui traumi fisici, ustioni, attrito, punture di insetti, incisione chirurgica, reazioni allergiche e irritanti, esposizione alle radiazioni, farmaci e traumi di agopuntura con ago. Un altro fattore che può indurre il fenomeno isomorfo nei pazienti con psoriasi potrebbe essere il trauma prodotto dal tatuaggio della pelle. Nonostante l'ampia popolarità dei tatuaggi, ci sono pochi rapporti in letteratura sulla psoriasi indotta da tatuaggi. La relazione tra il “trauma” del tatuaggio e la psoriasi è ancora controversa con alcuni autori considerando che l'insorgenza di nuove lesioni dopo questo tipo di trauma potrebbe essere solo il normale decorso della malattia.

    Nel nostro caso, al paziente è stata diagnosticata la psoriasi del cuoio capelluto diversi anni prima di questo evento e ha sviluppato lesioni generalizzate della psoriasi 2 settimane dopo il tatuaggio. La procedura del tatuaggio avrebbe potuto essere il fattore provocatorio per la psoriasi. Vi sono due settimane di esordio a favore di questo scenario e della localizzazione delle lesioni psoriasiche sulla pelle tatuata. Durante il processo di tatuaggio, il colorante penetra nella parte papillare e superiore del derma reticolare vicino a vasi sanguigni e linfatici. È difficile determinare se il fattore provocatorio del fenomeno Koebner sia stato il trauma dell'ago ripetuto come descritto nella psoriasi indotta da agopuntura o nella risposta immunitaria dell'inchiostro del tatuaggio.

    Anche se la fisiopatologia del fenomeno di Koebner non è stata completamente chiarita, è stato dimostrato che il fattore di crescita nervosa (NGF) influenza gli eventi patologici chiave nella psoriasi e nel fenomeno di Koebner: proliferazione dei cheratinociti, angiogenesi e attivazione delle cellule T. Nello sviluppo di una lesione psoriasica, l'up-regolazione della NGF insieme alla proliferazione dei cheratinociti sono eventi iniziali e precedono l'epidermotropismo dei linfociti T; i cheratinociti nei pazienti con psoriasi vengono preparati per produrre livelli elevati di NGF.

    Conoscenze attuali su psoriasi e malattie autoimmuni

    introduzione

    La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica prevalente della pelle che colpisce circa lo 0,5% –1% dei bambini e il 2% -3% della popolazione mondiale.1 La psoriasi è una malattia bi-modale distribuita con un'età maggiore di insorgenza a 20-30 anni età oltre a un picco più piccolo di insorgenza in seguito a 50-60 anni.2,3 Anche se l'eziologia della psoriasi rimane sconosciuta, si ritiene che sia multifattoriale con numerosi componenti chiave tra cui la suscettibilità genetica, fattori scatenanti ambientali in combinazione con l'interruzione della barriera cutanea e disfunzione immunitaria.4 Esistono cinque sottotipi di psoriasi: vulgaris (placca), guttata, pustolosa, inversa ed eritrodermica. La variazione più comune della psoriasi è la psoriasi a placche, che colpisce circa l'85% -90% dei pazienti psoriasici.5

    La psoriasi conferisce un significativo disagio fisico e psicologico e una compromissione che di solito si traduce in un impatto dannoso sulla qualità della vita dei pazienti.6,7 I pazienti con psoriasi spesso esprimono vergogna e senso di colpa e sono stigmatizzati dalla malattia.8 È stato segnalato che la psoriasi influisce sulle relazioni interpersonali di pazienti, oltre a influire sul benessere sessuale e sulla capacità di intimità.9,10 Sul posto di lavoro, la psoriasi ha un impatto sociale negativo che può manifestarsi come discriminazione e difficoltà a trovare lavoro. Quasi il 60% dei pazienti affetti da psoriasi ha riferito di aver perso tempo dal lavoro nell'anno precedente a causa della psoriasi.11

    Le complicanze derivanti dalla psoriasi portano a numerosi decessi negli Stati Uniti ogni anno.12 Forse l'aspetto più dannoso della psoriasi sono le comorbilità fisiche concomitanti come le malattie cardiovascolari (CVD), l'obesità, il diabete, la sindrome metabolica, la malattia infiammatoria intestinale (IBD) e artrite psoriasica che contribuisce alla riduzione della longevità.13–16

    Fenotipo cutaneo e istologia della psoriasi

    fenotipo

    La psoriasi a placche è la presentazione più comune della malattia. È fenotipicamente caratterizzato da placche rosse, squamose, ben definite, bianco-argentee e asciutte che appaiono preferenzialmente su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e zona lombare. Le placche spesso simmetriche possono essere eritematose e sono spesso classificate dai pazienti come prurito intenso. La gravità delle placche è quantificata da due principali sistemi di punteggio; l'area della psoriasi e l'indice di gravità (PASI) e la valutazione globale del medico (PGA). La scala PASI consente di quantificare l'estensione della malattia come misura di area e intensità (eritema, indurimento, desquamazione e superficie corporea). Data la natura complicata del calcolo PASI, la PGA è stata introdotta come misura di valutazione alternativa. La PGA calcola una valutazione globale statica o dinamica della gravità della lesione.17 È interessante notare che una caratteristica chiave della psoriasi a placche cronica è la pelle “non interessata” che appare normale immediatamente adiacente alle placche psoriasiche degli individui affetti. Numerosi studi recenti hanno dimostrato che il tessuto non coinvolto può contenere una firma univoca di geni, che una volta attivato può spiegare la conversione della pelle non interessata in una placca interessata. Tuttavia, dati i numerosi tipi di cellule noti per partecipare a questa conversione, è improbabile l'isolamento di un singolo fattore scatenante (Figura 1).

    Figura 1 Segnali chiave nello sviluppo della psoriasi.
    Note: Numerosi mediatori cellulari e vie di segnalazione sono attivati ​​nelle lesioni psoriasiche a seguito di diversi fattori scatenanti. Sullo sfondo di individui che esprimono una predisposizione genetica favorevole verso una risposta immunitaria iperattiva (pannello quiescente), questi mediatori guidano una risposta proinfiammatoria (pannello svasato). Lo stato proinfiammatorio travolge progressivamente i meccanismi di contro-bilanciamento immunitario e la proliferazione cutanea diventa incontrollabile da cellule regolatorie convenzionali e mediatori soppressivi (ad esempio, Treg, IL-10, TGFβ; Pannello cronico / ricorrente). Questa infiammazione esacerbata provoca la creazione progressiva di cellule autoreattive della memoria residente che a loro volta contribuiscono al reclutamento di mediatori infiammatori che provocano una malattia infiammatoria cronica ricorrente ricorrente per tutta la vita.
    Abbreviazioni: CD8 CM, memoria centrale CD8; Treg, cellula T regolatoria; NK, killer naturale; Th, aiutante T; TipDC, DC che produce TNF-iNOS; Reti, trappole extracellulari di neutrofili.

    Benvenuti nella nostra galleria di tatuaggi

    Ashley | California

    Tatuaggio: il suo cognome e il sole dalla bandiera filippina.

    Cosa significa: situato all'interno del suo polso destro e dell'avambraccio, il tatuaggio rappresenta la sua eredità filippina. “Poco dopo aver ottenuto il mio tatuaggio, ho avuto un po 'di scottatura dalla mia psoriasi, ma ero contento che non avesse influenzato il modo in cui il mio tatuaggio si è rivelato. Ho in programma di ottenere più tatuaggi in futuro ora che ho un'idea migliore di come reagisce la mia psoriasi. “

    Amanda

    Tatuaggio: ce l'ha da quattro anni.

    Cosa significa: “L'area è stata coperta con una psoriasi molto piccola per un breve periodo durante la guarigione. Adoro ancora il mio tatuaggio. È solo che la mia psoriasi ha deciso di assicurarsi che fosse unica. Ero molto preoccupato mentre guariva a causa del tasso che scoloriva, e anche il tatuatore non sapeva cosa fare. Ho fatto le mie ricerche in anticipo, quindi sapevo che era possibile che ciò potesse accadere. Non ho psoriasi nella zona in questo momento e sembra che si sia stabilizzato su ciò che è normale per me. “

    Amaris | Carolina del Nord

    Tatuaggio: amore con la “L” maiuscola

    Cosa significa: “Volevo un promemoria quotidiano su ciò su cui la mia vita doveva essere centrata. Rende le discussioni con i membri della famiglia piuttosto divertenti mentre io, nei momenti di tensione e di difficoltà … alza semplicemente il braccio … Ci ricorda quale dovrebbe essere il nostro motivatore. Il tatuaggio non influisce sulla mia psoriasi. “

    Bonnie | Michigan

    Tatuaggio: una creatura composta da simboli musicali, tra cui una chiave di violino, una chiave di basso e molte note da un quarto.

    Cosa significa: situato sulla sua spalla sinistra, il tatuaggio si riferisce al suo amore per la musica. Ha avuto la psoriasi dalla sua infanzia e le è stata diagnosticata l'artrite psoriasica nel 2010. “Non suono la chitarra da gennaio a causa della perdita della mia destrezza”, ha detto. “Giocavo di notte e nei fine settimana in un ristorante locale. Dalla mia diagnosi, ho lasciato il mio lavoro di giorno come direttore esecutivo di un centro di comunità locale e ora sono libero professionista come scrittore di affari e consulente di pubbliche relazioni “. Ottenere il tatuaggio nel 2007 non ha avuto alcun effetto sulla sua psoriasi, che era mite in quel momento, ha detto.

    Mark | Kansas

    Tatuaggio: croce celtica e una data che commemora un amico.

    Cosa significa: “Quando succederanno delle cose nella mia vita, parlerò con il tatuatore e mi inventerò una nuova idea”, ha detto Mehrer, la cui parte superiore del corpo è coperta di tatuaggi. “Ho sviluppato un forte senso di spiritualità o scopo, quindi molti tatuaggi ne sono emblematici.” Mehrer non si preoccupa di aggravare la sua psoriasi a placche, che è limitata principalmente alle sue gambe.

    Patrick | Virginia

    Tatuaggio: croce, cuore, ancora e stelle nautiche.

    Cosa significa: “La croce, il cuore e l'ancora sono Fede, Speranza e Carità. I cuori sono venuti fuori dal nostro invito a nozze. L'ancora è perché mia moglie è nella Marina degli Stati Uniti. Le stelle nautiche sono impostate in modo simile alla Croce del Sud, che è anche sulla bandiera australiana. Le stelle hanno anche un significato per i marinai come un modo per trovare la strada di casa. “

    Jennifer | Massachusetts

    Tatuaggio: teschio e ossa incrociate.

    Cosa significa: “Il mio tatuaggio rappresenta rabbia, paura e passione. Ad un certo punto della mia vita, ho avuto una copertura della psoriasi a placche dell'80%. La psoriasi ha preso molta della mia fiducia, i miei capelli ad un certo punto e la mia dignità altre volte. Sono grato ogni giorno che i farmaci iniettabili abbiano fatto così bene e sono sceso a circa il 5 percento “.

    Jody | Wisconsin

    Tatuaggio: un simbolo musicale intrecciato con le iniziali dei suoi figli.

    Cosa significa: “I miei figli sono la mia vita. Adoro la musica, la musica è vita. Li ho intrecciati. I nomi dei miei figli sono Brandon e Rebecca. C'è una B in cima e una 16a nota capovolta. La R è sugli alti inferiori e sulla chiave di base. Ho sempre desiderato un tatuaggio ma sono stato scoraggiato dal mio dermatologo. Per il mio quarantesimo compleanno, ho deciso che mi sarei fatto un tatuaggio. Ho scelto la spalla sinistra perché, anche nel mio caso peggiore, la spalla non era male. “

    Kasi | Iowa

    Tatuaggio: trecce, teschio, cuore e ossa incrociate.

    Cosa significa: “Le trecce mi ricordano che è bello essere belli, sexy, femminili e femminili. Il cranio mostra che è OK essere forti. Il cuore mi ricorda di amare completamente senza condizioni. Le ossa incrociate mi ricordano che c'è un tesoro alla fine del viaggio. Ho avuto riacutizzazioni molte volte su tutti e tre i miei tatuaggi e finora non ha influenzato nessuno di essi. “

    Kimberly | Alberta, Canada

    Tatuaggio: le parole “November Quinque”, latino per “5 settembre”.

    Cosa significa: “Questa è la data in cui ho abortito mio figlio nel 2010. Ora è tutto guarito e non ci sono ancora segni di psoriasi. Ero super nervoso per averlo fatto perché ho notoriamente sviluppato psoriasi ovunque mi ferisca. Parte del motivo per cui ho scelto il mio piede era in modo che potesse essere facile coprirsi se avessi sviluppato la psoriasi lì. ”

    Maria | Wisconsin

    Tatuaggio: una stampa a zampa e, sotto di essa, il nome del suo amato pastore tedesco bianco, Hailey.

    Cosa significa: situato sulla caviglia di Mary, il tatuaggio è un omaggio a Hailey, che è morta il 21 settembre 2007. “Circa due settimane dopo, ho fatto il tatuaggio come memoriale della sua vita. Mi è stata diagnosticata la psoriasi nel giugno 2007 e non avevo idea dell'effetto Koebner quando mi sono fatto il tatuaggio. Circa due mesi dopo aver ricevuto il tatuaggio, ho potuto vedere l'inizio della psoriasi attorno ad esso. Ora il tatuaggio è irriconoscibile e mi spezza il cuore. Sono un amante dei cani e volevo aggiungere al tatuaggio come i nostri amati “bambini di pelliccia” sono passati, ma i tatuaggi non sono più nel mio futuro “.

    Melissa | California

    Tatuaggio: parte di una canzone d'amore preferita scritta in kanji, una forma di scrittura giapponese, circondata da rose.

    Cosa significa: “Simboleggia il lato di me che è un romantico senza speranza e anche la parte di me che è stata innamorata della cultura giapponese da quando ero bambina. Ho avuto le rose attorno al kanji di recente per rappresentare la scomparsa di molti dei miei amici più cari “, ha detto. All'inizio, la psoriasi non era un problema, ma negli ultimi anni ha sviluppato piccole chiazze dentro e intorno al suo tatuaggio. “Negli ultimi cinque anni, nonostante abbia avuto la psoriasi, sono diventato un modello alternativo – il che significa che le foto sono un po 'più” là fuori “, molte persone con capelli, piercing e tatuaggi dai colori vivaci!”

    Robin | California

    Tatuaggio: un lupo che piange sulla luna, con sotto la parola “mamma”.

    Cosa significa: situato sulla scapola destra di Robin, il tatuaggio è un monumento a sua madre, morta tre anni fa. “Era la mia roccia. È stata la cosa più difficile da affrontare. Volevo farmi tatuare un memoriale per lei. Adorava i lupi e le rose gialle. La tatuatrice ha fatto un ottimo lavoro nell'incorporare queste due cose “, ha detto. Robin ha anche un tatuaggio sulla caviglia con il nome di suo figlio Darrin. Di tanto in tanto la psoriasi “si apre” nel suo tatuaggio “mamma” e la psoriasi “attacca completamente” il suo tatuaggio alla caviglia. “È un'enorme delusione, perché i tatuaggi sono opere d'arte e sembrano sprechi quando la psoriasi attacca”. A causa della sua psoriasi, non otterrà più tatuaggi.

    Stephanie | California

    Tatuaggio: le iniziali di suo padre e una citazione di Emily Dickinson.

    Cosa significa: uno dei tre tatuaggi, questo avvolge il bicipite destro ed è un monumento a suo padre. Ha anche un tatuaggio sulla coscia sinistra esterna con fiori e una citazione di Virginia Woolf, e la parola “speranza” tatuata sul polso sinistro. Stephanie ha la placca e la psoriasi guttata, ma ha scelto di farsi tatuaggi nonostante il rischio di irritare ulteriormente la sua pelle. “Ne vale la pena perché vedo qualcosa che mi piace sulla mia pelle”, ha detto.

    Placche per la psoriasi sul retro

    Per le persone che affrontano le condizioni della pelle, la vita può essere dura. Assicurati di fare davvero la ricerca adeguata prima di entrare nel negozio di tatuaggi.

    Puoi ottenere un tatuaggio?

    Solo perché ti è stata diagnosticata la psoriasi, ciò non significa che non puoi fare un po 'di inchiostro! Sono state fatte molte ricerche sulle aree dei tatuaggi e della psoriasi, e sia i medici che i tatuatori hanno condotto studi su come la pelle psoriasica reagisce alla pistola del tatuaggio. Tuttavia, se hai la psoriasi, farsi un tatuaggio può essere una sfida.

    Evitare l'inchiostro sulle placche

    I tatuatori non possono inchiostrare sulle placche perché questa pelle è in continua evoluzione e non è la tua vera pelle. Se il tuo corpo è coperto di placche e la pelle bianco-argento nota come scaglie, un negozio di tatuaggi probabilmente allontanerà il tuo business. Non otterrai i migliori risultati del tatuaggio tatuando su qualsiasi pelle che è anormale.

    L'effetto Koebner

    Insieme al fatto che farsi tatuare sulle placche di psoriasi è un no-no, un altro problema con i tatuaggi e la psoriasi è l'effetto Koebner. Ciò afferma che qualsiasi lesione della pelle può causare ulteriori placche di psoriasi da mostrare dove è stata ferita la pelle. Questo può accadere da qualcosa di semplice come graffiarti con un rasoio, e poiché i tatuaggi sono molto più grandi e più invasivi di così – la possibilità è che tu possa finire con un'enorme placca al posto del tuo tatuaggio. Tuttavia, non tutti i malati di psoriasi hanno questo effetto, quindi è molto difficile prevederlo.

    Predire le reazioni

    Non tutti con la psoriasi avranno una reazione quando vengono inchiostrati. Tuttavia, non è possibile prevedere cosa accadrà. Considera quanto segue prima di andare al negozio di tatuaggi:

    • Storia familiare: qualche parente ha avuto la psoriasi e ha anche provato un tatuaggio? La loro esperienza potrebbe darti alcuni suggerimenti su ciò che potrebbe essere la tua.
    • Attuali reazioni cutanee: che cosa fa esplodere la psoriasi? Se ti tagli con un rasoio durante la rasatura, la tua pelle reagisce? In tal caso, è probabile che faccia lo stesso con la pistola del tatuaggio.
    • Gravità della tua condizione: più grave è la tua condizione, più è probabile che la tua pelle reagisca negativamente a un tatuaggio.

    Consulenza professionale

    Se hai la psoriasi, assicurati di consultare il tuo medico o altri professionisti medici prima di essere inchiostrato. Conosceranno la tua storia e forniranno una guida più personalizzata al potenziale di una reazione negativa. I tatuatori non sono addestrati dal punto di vista medico e, sebbene abbiano una conoscenza intima della pelle, non possono prevedere come reagirà il tuo corpo. La psoriasi può essere grave, quindi è importante ottenere l'autorizzazione medica prima di ottenere quel tatuaggio.

    Vuoi un tatuaggio, ma hai la psoriasi. È sicuro? Vi sono alcune considerazioni e rischi speciali. Tuttavia, con una pianificazione e precauzioni adeguate, è possibile.

    Comprensione dei rischi

    Il più grande rischio di farsi un tatuaggio quando si ha la psoriasi è il fenomeno Koebner. Questo è quando si verificano placche di psoriasi nel sito di un trauma alla pelle. Circa il 25 percento delle persone con psoriasi sperimenta questo a seguito di un taglio, iniezione, puntura di insetto, scottature solari o altri traumi alla pelle secondo un rapporto del CMAJ. Per la maggior parte delle persone con psoriasi, un tatuaggio non sarà la causa dell'aumento delle placche di psoriasi.

    Un altro rischio di farsi un tatuaggio è la maggiore possibilità di infezione. Alcune persone con psoriasi assumono farmaci immunosoppressori, aumentando il rischio di infezione perché il sistema immunitario è indebolito e incapace di combattere batteri e virus. Ma anche quelli che non assumono questi farmaci sono più inclini a sviluppare infezioni. Uno studio pubblicato nel 2011 ha scoperto che l'aumento del livello di infezioni nelle persone con psoriasi era indipendente dal fatto che fossero usati farmaci immunosoppressori.

    Un'analisi pubblicata nel numero di marzo 2016 di Dermatologia e terapia ha esaminato 18 studi e ha concluso che l'inchiostro rosso utilizzato in alcuni tatuaggi può causare reazioni cutanee negative. Le reazioni allergiche all'inchiostro nero e rosso possono anche essere innescate dall'esposizione al sole, secondo uno studio danese incluso nell'analisi. (Tutta la ricerca esaminata nell'analisi si è concentrata sul grande pubblico, non specificamente sulle persone con psoriasi.)

    Prendere precauzioni

    È importante conoscere i tuoi trigger. Se hai sperimentato il fenomeno Koebner in passato, hai più possibilità che si verifichi di nuovo. Mentre alcune persone decidono che vale la pena rischiare e trattano immediatamente le placche, altre decidono che il rischio di sviluppare placche di psoriasi nell'area del tatuaggio non ne vale la pena e decidono di rinunciare a un tatuaggio.

    Dovresti evitare di fare un tatuaggio nel bel mezzo di un bagliore. Questo può aggravare la tua psoriasi e anche se in passato non hai sperimentato il fenomeno di Koebner, ciò potrebbe aumentare il rischio che si verifichi. Alcuni stati hanno leggi per quanto riguarda farsi un tatuaggio quando si ha una condizione della pelle; ad esempio, in Louisiana la legge afferma che non è possibile farsi un tatuaggio se ci sono prove di psoriasi o eczema nell'area del tatuaggio.

    Alcuni farmaci potrebbero impedirti di farsi un tatuaggio. Gli steroidi topici assottigliano la pelle, il che può portare a lividi e lacerazioni eccessive della pelle che rendono doloroso il tatuaggio. I fluidificanti del sangue potrebbero far sanguinare più del normale e i retinoidi possono causare cicatrici eccessive. Prima di farsi un tatuaggio, parla con il tuo medico di come i tuoi farmaci potrebbero interferire con il processo.

    Alcune persone con psoriasi e altre condizioni della pelle scelgono di iniziare in piccolo. Questo dà loro la possibilità di vedere come reagisce il loro corpo. Per molte persone con psoriasi, farsi un tatuaggio non causa ulteriori problemi. La National Psoriasis Foundation ha una galleria di tatuaggi per darti idee su ciò che altre persone con psoriasi hanno scelto.

    La scelta di un negozio di tatuaggi

    È importante prepararsi prima di farsi un tatuaggio. Assicurati sempre di scegliere un negozio di tatuaggi rispettabile. Verifica che il negozio e tutti i tatuatori siano adeguatamente autorizzati e abbiano seguito tutti i corsi di formazione necessari per il tuo stato e località. Guardati intorno per assicurarti che il negozio sia pulito. Alcune domande che puoi porre includono:

    • Tutti gli artisti indossano i guanti quando danno un tatuaggio?
    • I tatuatori hanno completato un corso sui patogeni trasmessi dal sangue?
    • Gli inchiostri vengono versati in un contenitore e utilizzati per una sola persona?
    • Gli aghi freschi sono usati per ogni individuo?
    • Tutti gli strumenti sono sterilizzati correttamente dopo ogni utilizzo?

    Dopo aver ottenuto il tuo tatuaggio

    Discutere della cura adeguata di un tatuaggio con l'artista prima di lasciare il negozio. Dovresti anche ricevere un foglio di istruzioni scritto. Assicurati di seguire sempre le istruzioni per la cura di un tatuaggio e continuare con la cura fino a quando non è completamente guarito.

    Mentre il tuo tatuaggio sta guarendo, si gonfia ed è pruriginoso. Ma se noti arrossamento, trasudazione o gonfiore eccessivo, contatta immediatamente il medico poiché questi sono possibili segni di infezione. Se noti placche nel sito del tatuaggio, chiama il medico per un trattamento immediato. Le placche causate dal fenomeno di Koebner devono essere trattate come qualsiasi altra placca della psoriasi.

    Vedi articoli più utili:

    Il fenomeno Koebner: gestire tagli, graffi e altre irritazioni cutanee quando si ha la psoriasi

    Come prendersi cura del tuo nuovo tatuaggio

    7 fattori scatenanti comuni per la psoriasi

    La scelta del miglior trattamento per la tua psoriasi

    8 miti sulla psoriasi

    Molte persone amano esprimersi sotto forma di body art. Se hai la psoriasi, tuttavia, vale la pena pensare ai rischi aggiuntivi che potrebbero essere coinvolti se decidi di seguire questa strada. Anche se è possibile farsi un tatuaggio se si verifica la psoriasi, potrebbe non essere sempre una decisione saggia per tutti.
    Il problema principale di farsi un tatuaggio se hai la psoriasi è che la procedura rompe la pelle, causando così un trauma alla zona circostante. Il trauma cutaneo può essere un fattore scatenante per le riacutizzazioni della psoriasi in alcune persone.
    In una persona su quattro con psoriasi, farsi un tatuaggio provoca lo sviluppo di lesioni della psoriasi nel sito del tatuaggio. Questo è noto come fenomeno Koebner. In alcuni casi, ciò può accadere entro pochi giorni o settimane dopo aver eseguito la procedura, ma può anche apparire anni dopo.
    Sfortunatamente, non esiste un vero modo per sapere quali malati di questa malattia della pelle potrebbero essere vulnerabili al fenomeno Koebner a seguito di un tatuaggio. Se tendi a sviluppare cerotti alla psoriasi dopo aver ricevuto tagli o sfregamenti sulla pelle, questo potrebbe suggerire che potresti essere incline a questo fenomeno.
    Un'altra possibile conseguenza di avere un tatuaggio se si soffre di una malattia della pelle come la psoriasi è che il tatuaggio potrebbe scolorirsi.
    Se decidi di farsi un tatuaggio, è una buona idea parlare prima con il tuo medico o dermatologo per un consiglio pertinente, in modo da poter valutare correttamente i rischi insieme. Assicurati di non farti solo fare un tatuaggio per coprire eventuali cerotti di psoriasi.
    Scegli il tuo tatuatore con cura e assicurati che seguano solide procedure di salute e sicurezza. Dovresti dire che hai la psoriasi per il tatuatore. In alcuni casi, è possibile che ti venga consigliato di cambiare la posizione in cui desideri il tatuaggio se sono presenti lesioni, oppure potresti essere invitato ad attendere se stai vivendo una riacutizzazione. Vale la pena ricordare che alcuni tatuatori potrebbero non eseguire il lavoro sulle persone con psoriasi.
    Poiché non sai come reagirà la tua psoriasi dalla procedura del tatuaggio, è una buona idea farne solo una piccola inizialmente per vedere come reagisce il tuo corpo. Se le lesioni si sviluppano sulla pelle a seguito di un tatuaggio, consultare il medico o il dermatologo per un adeguato trattamento della psoriasi per aiutare a pulire i cerotti.

    Psorilax:Prezzi |crema all’urea per psoriasi economiche

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

  • 1.
    • MS verde
    • Prystowsky JH
    • Cohen SR
    • Cohen JI
    • Lebwohl MG

    Complicanze infettive della psoriasi eritrodermica.

    J Am Acad Dermatol. 1996; 34: 911-914

  • 2.

    Studio epidemiologico basato sulla popolazione della psoriasi con enfasi sulla valutazione della qualità della vita.

    Dermatol Clin. 1996; 14: 485-496

  • 3.
    • Biondi Oriente C
    • Scarpa R
    • Pucino A
    • Oriente P

    Psoriasi e artrite psoriasica. Rapporto clinico cooperativo dermatologico e reumatologico.

    Acta Dermatol Venereol. 1989; 146: 69-71

  • 4.
    • Tham SN
    • Lim JJ
    • Tay SH
    • et al.

    Osservazioni cliniche sui cambiamenti delle unghie nella psoriasi.

    Ann Acad Med Singapore. 1988; 17: 482-485

  • 5.

    Artrite psoriasica.

    Opinioni degli esperti Investig Drugs. 2000; 9: 1511-1522

  • 6.
    • Scarpa R
    • Oriente P
    • Pucino A
    • et al.

    Artrite psoriasica nei pazienti psoriasici.

    Br J. Rheumatol. 1984; 23: 246-250

  • 7.
    • Poikolainen K
    • Karvonen J
    • Pukkala E

    Mortalità in eccesso correlata all'alcol e al fumo tra i pazienti trattati in ospedale con psoriasi.

    Arch Dermatol. 1999; 135: 1490-1493

  • 8.
    • Gladman DD
    • Addio VT
    • Wong K
    • Husted J

    Studi di mortalità nell'artrite psoriasica: risultati da un singolo centro ambulatoriale. II. Indicatori prognostici della morte.

    Artrite Rheum. 1998; 41: 1103-1110

  • 9.
    • Shbeeb M
    • Uramoto KM
    • Gibson LE
    • O'Fallon WM
    • Gabriel SE

    L'epidemiologia dell'artrite psoriasica nella contea di Olmsted, Minnesota, USA, 1982-1991.

    J Rheumatol. 2000; 27: 1247-1250

  • 10.
    • Margolis D
    • Bilker W
    • Hennessy S
    • et al.

    Il rischio di malignità associata alla psoriasi.

    Arch Dermatol. 2001; 137: 778-783

  • 11.

    Psoriasi.

    Lancetta. 1997; 350: 349-353

  • 12.

    La psoriasi in pratica.

    Lancetta. 1991; 338: 231-234

  • 13.

    La fisiopatologia della psoriasi.

    Lancetta. 1991; 338: 227-230

  • 14.
    • Duffy DL
    • Spelman LS
    • Martin NG

    Psoriasi nei gemelli australiani.

    J Am Acad Dermatol. 1993; 29: 428-434

  • 15.
    • Brandrup F
    • Holm N
    • Grunnet N
    • Henningsen K
    • Hansen HE

    Psoriasi nei gemelli monozigoti: variazioni di espressione in individui con identica costituzione genetica.

    Acta Dermatol Venereol. 1982; 62: 229-236

  • 16.

    Aspetti genetici della psoriasi.

    Clin Exp Dermatol. 2001; 26: 321-325

  • 17.
    • Cappone F
    • Munro M
    • Barker J
    • Trembath R

    Ricerca del principale gene di suscettibilità alla psoriasi complessa da istocompatibilità.

    J Invest Derm. 2002; 118: 745-751

  • 18.
    • Asumalahti K
    • Vitello C
    • Laitinen T
    • et al.

    L'analisi dell'aplotipo di codifica supporta l'HCR come gene di suscettibilità putativa per la psoriasi nel locus MHC PSORS1.

    Hum Mol Genet. 2002; 11: 580-597

  • 19.
    • Allen M
    • Ishida-Yamamoto A
    • McGrath J
    • et al.

    L'espressione della corneodesmosina nella psoriasi vulgaris differisce dalla pelle normale e da altri disturbi infiammatori della pelle.

    Lab Invest. 2001; 81: 969-976

  • 20.
    • Bjerke JR
    • Krogh HK
    • Matre R

    Caratterizzazione di infiltrati di cellule mononucleari in lesioni psoriasiche.

    J Invest Derm. 1978; 71: 340-343

  • 21.

    Identificazione della sottopopolazione di cellule mononucleari nelle lesioni psoriasiche.

    Acta Dermatol Venereol. 1979; 21: 87

  • 22.

    Sviluppo della psoriasi dopo trapianto sinergico di midollo osseo da donatore psoriasico: ulteriori prove di autoimmunità adottiva.

    Br J Dermatol. 1997; 137: 130-132

  • 23.
    • Gottlieb SL
    • Gilleaudeau P
    • Johnson R
    • et al.

    La risposta della psoriasi a una tossina selettiva per i linfociti (DAB389IL-2) suggerisce una base patogena immunitaria primaria, ma non cheratinocitaria.

    Nat Med. 1995; 1: 442-447

  • 24.

    Le basi immunologiche per il trattamento della psoriasi con nuovi agenti biologici.

    J Am Acad Dermatol. 2002; 46: 1-23

  • 25.
    • Singri P
    • West DP
    • Gordon KB

    Terapia biologica per la psoriasi: la nuova frontiera terapeutica.

    Arch Derm. 2002; 138: 657-663

  • 26.

    Trattamento della psoriasi

    Northwest Med. 1925; 24: 15229

  • 27.
    • Jones SK
    • Campbell WC
    • Mackie RM

    Trattamento ambulatoriale della psoriasi: confronto a breve contatto e terapia con dithranol durante la notte.

    Br J Dermatol. 1985; 113: 331-337

  • 28.
    • Volden G
    • Bjornberg A
    • Tegner E
    • et al.

    Trattamento a contatto breve a casa con Micanol.

    Acta Dermatol Venereol. 1992; 172: 20-22

  • 29.

    Analoghi della vitamina D: meccanismo d'azione e applicazioni terapeutiche.

    Curr Med Chem. 2001; 8: 1661-1679

  • 30.
    • Lebwohl M
    • Ast E
    • Callen JP
    • et al.

    Gel di tazarotene una volta al giorno contro crema fluocinonidica due volte al giorno nel trattamento della psoriasi a placche.

    J Am Acad Dermatol. 1998; 38: 705-711

  • 31.

    Tempo di remissione della psoriasi nel Mar Morto.

    J Am Acad Dermatol. 2000; 43: 325-326

  • 32.

    Trattamento della psoriasi con una nuova lampada UVB.

    Acta Dermatol Venereol. 1989; 69: 357-359

  • 33.
    • Coven TR
    • Burack LH
    • Gilleaudeau R
    • Keogh M
    • Ozawa M
    • Krueger JG

    L'UV-B a banda stretta produce una risoluzione clinica e istopatologica superiore della psoriasi da moderata a grave nei pazienti rispetto all'UV-B a banda larga.

    Arch Dermatol. 1997; 133: 1514-1522

  • 34.
    • Melski JW
    • Tanenbaum L
    • Parrish JA
    • Fitzpatrick TB
    • Bleich HL

    Fotochemioterapia orale con metosssalene per il trattamento della psoriasi: una sperimentazione clinica cooperativa.

    J Invest Dermatol. 1977; 68: 328-335

  • 35.
    • Poppa RS
    • Liebman EJ
    • Vakeva L

    Psoralene orale e trattamento con luce ultravioletta-A (PUVA) della psoriasi e rischio persistente di carcinoma cutaneo non melanoma: studio di follow-up PUVA.

    J Natl Cancer Inst. 1998; 90: 1278-1284

  • 36.
    • Poppa RS
    • Nichols KT
    • Vakeva LH

    Melanoma maligno in pazienti trattati per psoriasi con metossalsalen (psoralene) e radiazioni ultraviolette A (PUVA): lo studio di follow-up PUVA.

    N Engl J Med. 1997; 336: 1041-1045

  • 37.

    Trattamento dei sintomi gastrointestinali associati alla terapia con metotrexato per la psoriasi.

    J Am Acad Dermatol. 1993; 28: 466-469

  • 38.
    • Roenigk Jr, HH
    • Auerbach R
    • Maibach H
    • Weinstein G
    • Lebwohl M

    Metotrexato nella psoriasi: conferenza di consenso.

    J Am Acad Dermatol. 1998; 38: 478-485

  • 39.

    Acitretina in combinazione con UVB o PUVA.

    J Am Acad Dermatol. 1999; 41: S22-S24

  • 40.
    • Zachariae H
    • Kragballe K
    • Hansen HE
    • Marcussen N
    • Olsen S

    Risultati della biopsia renale nel trattamento a lungo termine della psoriasi a base di ciclosporina.

    Br J Dermatol. 1997; 136: 531-535

  • 41.

    Pimecrolimus. Novartis.

    Curr Opinioni Investig Drugs. 2002; 3: 720-724

  • 42.
    • Rappersberger K
    • Komar M
    • Ebelin ME
    • et al.

    Pimecrolimus identifica un profilo antinfiammatorio genomico comune, è clinicamente altamente efficace nella psoriasi ed è ben tollerato.

    J Invest Dermatol. 2002; 119: 876-887

  • 43.
    • Martina
    • Gutierrez E
    • Muglia J
    • et al.

    Uno studio multicentrico di escalation della dose con denileukin diftitox (ONTAK, DAB (389) IL-2) in pazienti con psoriasi grave.

    J Am Acad Dermatol. 2001; 45: 871-881

  • 44.
    • Lohner ME
    • Krueger JG
    • Gottlieb A
    • et al.

    Prove cliniche di un anticorpo anti-IL-8 completamente umano per il trattamento della psoriasi.

    Br J Dermatol. 1999; 141: 989

  • 45.
    • Gottlieb A
    • Abdulghani A
    • Totorite R
    • et al.

    Risultati di uno studio a dose singola e crescente di dose di un anticorpo monoclonale anti-B7 (IDEC-114) in pazienti con psoriasi.

    J Invest Dermatol. 2000; 114: 840

  • 46.
    • Abrams JR
    • Lebwohl MG
    • Guzzo CA
    • et al.

    CTLA4 Blocco mediato da Ig della costimolazione delle cellule T in pazienti con psoriasi vulgaris.

    J Clin Invest. 1999; 103: 1243-1252

  • 47.
    • Langley R
    • Roenigk HH
    • McCall C
    • Stricklin G
    • Dingivan C

    Risultati di fase I di MEDI-507 per via endovenosa, un anticorpo monoclonale a cellule T, per il trattamento della psoriasi.

    J Invest Dermatol. 2001; 117: 817

  • 48.
    • Krueger JG
    • Walters IB
    • Miyazawa M
    • et al.

    Blocco in vivo riuscito del CD25 (recettore dell'interleuchina 2 ad alta affinità) sulle cellule T mediante somministrazione di anticorpo anti-Tac umanizzato a pazienti con psoriasi.

    J Am Acad Dermatol. 2000; 43: 448-458

  • 49.
    • Asadullah K
    • Sterry W
    • Stephanek K
    • et al.

    L'IL-10 è una citochina chiave nella psoriasi. Prova di principio della terapia IL-10: un nuovo approccio terapeutico.

    J Clin Invest. 1998; 101: 783-794

  • 50.
    • Friedrich M
    • Docke WD
    • Klein A
    • et al.

    L'immunomodulazione mediante terapia con interleuchina-10 riduce l'incidenza della recidiva e prolunga l'intervallo libero da recidiva nella psoriasi.

    J Invest Dermatol. 2002; 118: 672-677

  • 51.
    • Fondazione nazionale per la psoriasi

    La pipeline di ricerca per la psoriasi.

    Il Bollettino. 2000; 31: 8-9

  • 52.
    • Schopf RE
    • Hocher J
    • Rehder M
    • Farber L
    • Morsches B

    Il trattamento con etretinato o ciclosporina-A normalizza l'esplosione respiratoria aumentata dei leucociti polimorfonucleati nella psoriasi.

    Arch Dermatol Res. 1992; 284: 227-231

  • 53.
    • Tanew A
    • Radakovic-Fijan S
    • Schemper M
    • Honigsmann H

    Fototerapia UV-B a banda stretta vs fotochemioterapia nel trattamento della psoriasi a placche cronica: uno studio di confronto accoppiato.

    Arch Dermatol. 1999; 135: 519

  • 54.
    • Anello J
    • Kowalzick L
    • Christophers E
    • et al.

    Unguento di calcitriolo 3 microg g-1 in combinazione con fototerapia ultravioletta B per il trattamento della psoriasi a placche: risultati di uno studio comparativo.

    Br J Dermatol. 2001; 144: 495-499

  • 55.
    • Callis KP
    • Chadha A
    • Vaishnaw AK
    • Krueger GG

    Non si osservano riduzioni dei linfociti T effluenti CD45RO + nel trattamento della psoriasi con metotrexato.

    J Investig Derm. 2002; 119: 244

  • 56.
    • Tan MH
    • Gordon M
    • Lebwohl O
    • George J
    • Lebwohl MG

    Miglioramento del pioderma gangrenoso e della psoriasi associati alla malattia di Crohn con anticorpo monoclonale alfa con fattore di necrosi antitumorale.

    Arch Dermatol. 2001; 137: 930-933

  • 57.

    Il trattamento con anticorpo monoclonale alfa (TNF-alfa) fattore di necrosi tumorale riduce drasticamente l'attività clinica delle lesioni della psoriasi.

    J Am Acad Dermatol. 2000; 42: 829-830

  • 58.
    • Chaudhari U
    • Romano P
    • Mulcahy LD
    • et al.

    Efficacia e sicurezza della monoterapia con infliximab per la psoriasi a placche: uno studio randomizzato.

    Lancetta. 2001; 357: 1842-1847

  • 59.
    • Maini RN
    • Breedveld FC
    • Kalden JR
    • et al.

    Efficacia terapeutica di infusioni endovenose multiple di anticorpo monoclonale alfa con fattore di necrosi antitumorale combinato con metotrexato settimanale a basso dosaggio nell'artrite reumatoide.

    Artrite Rheum. 1998; 41: 1552-1563

  • 60.Informazioni sul prodotto: referenza del personale medico. Azienda di economia medica,
    Montvale, NJ2002: 1181
  • 61.
    • Keane J
    • Gershon S
    • Wise RP
    • et al.

    Tubercolosi associata a infliximab, un agente alfa-neutralizzante del fattore di necrosi tumorale.

    N Engl J Med. 2001; 345: 1098-1104

  • 62.

    Articolo di revisione: il rischio di linfoma associato a malattia infiammatoria intestinale e trattamento immunosoppressivo.

    Aliment Pharm Ther. 2001; 15: 1101-1108

  • 63.

    Terapia anti-TNF e malignità: una revisione critica.

    Can J Gastroenterol. 2001; 15: 376-384

  • 64.
    • Ogilvie AL
    • Antoni C
    • Decantatore C
    • et al.

    Il trattamento dell'artrite psoriasica con anticorpo fattore necrosi antitumorale-alfa cancella le lesioni cutanee della psoriasi resistenti al trattamento con metotrexato.

    Br J Dermatol. 2001; 144: 587-589

  • 65.
    • Martinez F
    • N. P
    • Benlloch S
    • Ponce J

    Idradenite suppurativa e morbo di Crohn: risposta al trattamento con infliximab.

    Inflamm Bowel Dis. 2001; 7: 323-326

  • 66.
    • Kobbe G
    • Schneider P
    • Rohr U
    • et al.

    Trattamento della malattia acuta refrattaria acuta refrattaria agli steroidi grave con infliximab, un anticorpo alfa chimerico / topo antiTNF alfa umano.

    Trapianto di midollo osseo. 2001; 28: 47-49

  • 67.
    • Voigtlander C
    • Luftl M
    • Schuler G
    • Hertl M

    Infliximab (anticorpo alfa con fattore di necrosi antitumorale): un nuovo trattamento altamente efficace della dermatosi pustolosa subcorneale recalcitrante (malattia di Sneddon-Wilkinson).

    Arch Dermatol. 2001; 137: 1571-1574

  • 68.
    • Steinfeld SD
    • Demols P
    • Salmone I.
    • Kiss R
    • Appelboom T

    Infliximab in pazienti con sindrome di Sjögren primaria: uno studio pilota.

    Artrite Rheum. 2001; 44: 2371-2375

  • 69.
    • Goossens PH
    • Verburg RJ
    • Breedveld FC

    Remissione della sindrome di Behcet con terapia alfa-bloccante con fattore di necrosi tumorale.

    Ann Rheum Dis. 2001; 60: 637

  • 70.
    • Brandt J
    • Haibel H
    • Cornely D
    • et al.

    Trattamento efficace della spondilite anchilosante attiva con il fattore di necrosi antitumorale alfa monoclonale infliximab.

    Artrite Rheum. 2000; 43: 1346-1352

  • 71.
    • Cantini F
    • Niccoli L
    • Salvarani C
    • Padula A
    • Olivieri I

    Trattamento dell'arterite a cellule giganti attive di lunga durata con infliximab: rapporto di quattro casi.

    Artrite Rheum. 2001; 44: 2933-2935

  • 72.
    • Chey WY
    • Hussain A
    • Ryan C
    • Potter GD
    • Shah A

    Infliximab per colite ulcerosa refrattaria.

    Am J Gastroenterol. 2001; 96: 2373-2381

  • 73.
    • Mease PJ
    • Goffe BS
    • Metz J
    • VanderStoep A
    • Finck B
    • Burge DJ

    Etanercept nel trattamento dell'artrite psoriasica e della psoriasi: uno studio randomizzato.

    Lancetta. 2000; 356: 385-390

  • 74.
    • Gottlieb AB
    • Matheson RT
    • Lowe NJ
    • Zitnik RJ

    Efficacia di etanercept nei pazienti con psoriasi.

    J Invest Dermatol. 2002; 119: 234

  • 75.
    • Nuijten MJ
    • Engelfriet P
    • Duijn K
    • Bruijn G
    • Wierz D
    • Koopmanschap M

    Uno studio di costo-costo che confronta etanercept con infliximab nell'artrite reumatoide.

    Farmacoeconomia. 2001; 19: 1051-1064

  • 76.

    Foglietto illustrativo Etanercept.

    in: Sifton D Westley G Mazur J Woemer R Referenze del medico. Azienda di economia medica,
    Montvale, NJ2002

  • 77.
    • Shakoor N
    • Michalska M
    • Harris CA
    • Block JA

    Lupus eritematoso sistemico indotto da farmaci associato alla terapia con etanercept.

    Lancetta. 2002; 359: 579-580

  • 78.
    • Bleumink GS
    • ter Borg EJ
    • Ramselaar CG
    • Ch Stricker BH

    Lupus eritematoso cutaneo subacuto indotto da Etanercept.

    Reumatologia. 2001; 40: 1317-1319

  • 79.
    • Ferraccioli G
    • Mecchia F
    • Di Poi E
    • Fabris M

    Anticorpi anticardiolipina in pazienti reumatoidi trattati con etanercept o terapia di associazione convenzionale: evidenza diretta e indiretta di una possibile associazione con infezioni.

    Ann Rheum Dis. 2002; 61: 358-361

  • 80.
    • Moreland LW
    • Schiff MH
    • Baumgartner SW
    • et al.

    Terapia con etanercept nell'artrite reumatoide: uno studio randomizzato e controllato.

    Ann Intern Med. 1999; 130: 478-486

  • 81.
    • Mohan N
    • Edwards ET
    • Cupps TR
    • et al.

    Demielinizzazione che si verifica durante la terapia alfa con fattore di necrosi antitumorale per artritidi infiammatori.

    Artrite Rheum. 2001; 44: 2862-2869

  • 82.
    • Sacher C
    • Rubbert A
    • Konig C
    • Scharffetter-Kochanek K
    • Krieg T
    • Hunzelmann N

    Trattamento del pemfigoide cicatriziale recalcitrante con il fattore di necrosi tumorale alfa antagonista etanercept.

    J Am Acad Derm. 2002; 46: 113-115

  • 83.
    • Henter JI
    • Karlen J
    • U calmante
    • ernstrand C
    • Andersson U
    • Fadeel B

    Trattamento efficace dell'istiocitosi a cellule di Lanagerhans con etanercept.

    N Engl J Med. 2001; 345: 1577-1578

  • 84.
    • Stone JH
    • Uhlfelder ML
    • Hellmann DB
    • Crook S

    Bedocs NM, Hoffman GS. Etanercept combinato con il trattamento convenzionale nella granulomatosi di Wegener: uno studio in aperto di sei mesi per valutare la sicurezza.

    Artrite Rheum. 2001; 44: 1149-1154

  • 85.

    Remissione rapida della spondilite anchilosante resistente al trattamento con etanercept: un farmaco per la spondilite anchilosante refrattaria ?.

    Artrite Rheum. 2001; 45: 404

  • 86.
    • Takei S
    • Groh D
    • Bernstein B
    • Shaham B
    • Gallagher K
    • Reiff A

    Sicurezza ed efficacia di etanercept ad alte dosi nel trattamento dell'artrite reumatoide giovanile.

    J Rheumatol. 2001; 28: 1677-1680

  • 87.

    Trattamento della psoriasi a placche cronica mirando selettivamente ai linfociti T effettori della memoria.

    N Engl J Med. 2001; 345: 248-255

  • 88.

    Gottlieb AB, Vaishnaw A, Gordon K. La risposta immunitaria agli antigeni neorecallizzati non viene alterata da alefacept. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 89.

    Lowe N, Krueger GG, Menter A, Vigliani G, O'Gorman J, Ellis C. Risultati di analisi intermedie di cicli ripetuti di terapia alefacept intramuscolare per il trattamento della psoriasi a placche cronica. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 90.

    Lebwohl M, Bissonnette R, Ellis C, et al. Risultati di uno studio di fase III randomizzato a più portate su alefacept in pazienti con psoriasi a placche cronica. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 91.

    Krueger GG, Rizova E. Durata della risposta alla terapia con alefacept in pazienti con psoriasi a placche cronica. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 92.

    Trattamento di induzione e mantenimento di Gottlieb A. Efalizumab (anti-CD11A) durante uno studio di 12 mesi in pazienti con psoriasi a placche da moderata a grave: risultati preliminari. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 93.

    Koo JY. Efalizumab (anti-CD11a) è sicuro e ben tollerato nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave: risultati aggregati di due studi clinici di fase III. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 94.
    • Gottlieb AB
    • Krueger JG
    • Wittkowski K
    • Dedrick R
    • Walicke PA
    • Garovoy M

    La psoriasi come modello per la malattia mediata dalle cellule T: effetti immunobiologici e clinici del trattamento con dosi multiple di efalizumab, un anticorpo anti-CD11a.

    Arch Dermatol. 2002; 138: 591-600

  • 95.

    Leonardi C. Efalizumab (anti-CD11a): risultati promettenti se usato per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 96.

    Menter A. Tempo di insorgenza del miglioramento durante la terapia con efalizumab (antiCD11a) in pazienti con psoriasi a placche da moderata a grave. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 97.

    Lebwohl M. Il trattamento continuato con efalizumab (anti-CD11A) migliora i risultati nei pazienti con psoriasi a placche da moderata a grave. 60 ° incontro annuale dell'American Academy of Dermatology. New Orleans, LA; Febbraio 2002.

  • 98.
    • Bhushan M
    • Bleiker TO
    • Ballsdon AE
    • et al.

    L'anti-E-selectina è inefficace nel trattamento della psoriasi: uno studio randomizzato.

    Br J Dermatol. 2002; 146: 824-831

  • 99.
    • Bagel J
    • Garland WT
    • Breneman D
    • et al.

    Somministrazione di DAB389IL-2 a pazienti con psoriasi recalcitrante: uno studio multicentrico in fase II in doppio cieco.

    J Am Acad Dermatol. 1998; 38: 938-944

  • Psorilax:buon prezzo |crema psoriasi piedi

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, come si usa

    Indian Dermatol Online J. 2016 lug-ago; 7 (4): 311–315.

    Astratto

    La vitamina E è un importante antiossidante liposolubile ed è in uso da oltre 50 anni in dermatologia. È un ingrediente importante in molti prodotti cosmetici. Protegge la pelle da vari effetti deleteri dovuti alle radiazioni solari, agendo come uno scavenger di radicali liberi. Studi sperimentali suggeriscono che la vitamina E ha proprietà antitumorigene e fotoprotettive. Vi è una scarsità di studi clinici controllati che forniscono una logica per dosaggi ben definiti e indicazioni cliniche sull'uso della vitamina E nella pratica dermatologica. Lo scopo di questo articolo è rivedere le implicazioni cosmetiche e cliniche della vitamina E in dermatologia.

    parole chiave: Cosmetico, dermatologia, vitamina E

    PROSPETTIVA STORICA

    La vitamina E fu descritta per la prima volta nel 1922 da Herbert M Evans e Katherine Bishop. Nel 1936, fu caratterizzato biochimicamente e chiamato tocoferolo (in greco: “tocos” che significa prole e “phero” che significa produrre). (1,2)

    FONTI E FORME DI VITAMINA E

    La vitamina E è sintetizzata dalle piante e deve essere ottenuta attraverso fonti alimentari. Le fonti più ricche sono noci, spinaci, cereali integrali, olio d'oliva e olio di semi di girasole. (3)

    Esistono otto tipi di vitamina E (α-, β-, γ- e σ-tocoferoli e i loro corrispondenti tocotrienoli), il γ-tocoferolo è il tocoferolo più abbondante nella dieta, mentre l'α-tocoferolo (α-Toc) è il il più abbondante derivato della vitamina E nei tessuti e nei sieri umani.

    VITAMINA E ED EPIDERMIA: ASPETTI MOLECOLARI

    Livelli di γ-tocoferolo superiori a quelli di α-Toc nella pelle umana (4) inibiscono la produzione di PGE2 e ossido nitrico e prevengono anche la formazione di cellule di scottature solari, la perossidazione lipidica indotta da ultravioletti (UV) B e l'edema, (5,6) pertanto ha un ruolo nella protezione epidermica dallo stress ossidativo. La vitamina E ha anche un ruolo nella formazione del fotoaddotto e nell'immunosoppressione. (7)

    STABILITÀ DELLA VITAMINA E

    La stabilità della vitamina E dipende dalla sua forma, dl-α-Toc acetato è il più stabile.

    La vitamina E, presente naturalmente negli alimenti sotto forma di α-Toc, si ossida lentamente se esposta all'aria. La stabilità della vitamina E topica può essere aumentata dall'uso dei coniugati della vitamina E, che sono esteri del tocoferolo, resistenti all'ossidazione ma possono ancora penetrare negli strati cutanei. (8)

    Sebbene molti cosmeceutici contengano vitamine C ed E, pochissimi sono effettivamente efficaci nell'applicazione topica perché la stabilità viene compromessa non appena il prodotto viene aperto ed esposto all'aria e alla luce.

    Tuttavia, quando una formulazione stabile fornisce un'alta concentrazione di isomero ottimale non antiossidante dell'antiossidante, le vitamine C ed E inibiscono il danno UV acuto, il fotoinvecchiamento cronico UV e il cancro della pelle. (9)

    L'acido ferulico è un antiossidante vegetale onnipresente e la sua incorporazione in una soluzione topica di acido l-ascorbico al 15% e 1% di α-Toc migliora la stabilità chimica delle vitamine (C + E) e raddoppia la fotoprotezione all'irradiazione solare stimolata dalla pelle da da quattro a otto volte. (10)

    INDICAZIONI DERMATOLOGICHE

    Sindrome dell'unghia gialla: (Livello di evidenza IV)

    La sindrome dell'unghia gialla comprende unghie gialle opache a crescita lenta con curvatura gialla esagerata, linfedema e disturbi respiratori cronici come bronchite cronica, versamenti pleurici e sinusite cronica. (11) La vitamina E è una delle modalità di trattamento per la sindrome dell'unghia gialla, (12) in un dosaggio di 1000 UI una volta al giorno per un periodo di 6 mesi. (13)

    Emolisi e mal di testa indotti da Dapsone: (Livello di evidenza IV)

    In vari studi per accertare l'effetto protettivo della vitamina E sull'emolisi associata al trattamento con dapsone, si è visto che (dl-α-tocoferil acetato) in una dose di 800 UI / giorno conferisce un effetto protettivo parziale contro l'emolisi indotta da dapsone in pazienti con dermatite erpetiforme. (14,15) La vitamina E è stata utilizzata anche nel mal di testa indotto da dapsone. (16)

    La cefalea è un effetto riconosciuto della metemoglobinemia e la riduzione della concentrazione di metemoglobina precedentemente elevata è presumibilmente il meccanismo con cui la vitamina E migliora questo sintomo, poiché una migliore concentrazione di metemoglobina sembra essere il parametro di laboratorio più coerente negli studi sulla vitamina E per la protezione dagli effetti collaterali del dapsone . (14)

    Dermatosi pustolose subcorneali: (Livello di evidenza IV)

    La vitamina E (d-α-tocoferil acetato) 100 UI / giorno, aumentando gradualmente a 400 UI / giorno per 4 settimane è una delle modalità terapeutiche delle dermatosi pustolose subcorneali, in particolare quelle che mostrano una risposta insoddisfacente ai farmaci convenzionali. (17)

    Amiloidosi cutanea: (Livello di evidenza IV)

    Il tocetetinato è un composto ibrido di acido retinoico e tocoferolo. In uno studio progettato per valutare gli effetti del tocoretinato topico sull'amiloidosi dei licheni e sull'amiloidosi maculare, si è concluso che il tocoretinato topico riduce i sintomi clinici del lichene e dell'amiloidosi maculare. (18)

    Altre indicazioni dermatologiche per le quali vi è poca utilità per l'uso della vitamina E

    Dermatite atopica

    Tsoureli-Nikita ha condotto uno studio in cieco, controllato con placebo et al. in cui 96 pazienti con dermatite atopica sono stati trattati con placebo o vitamina E orale (400 IE / giorno) per 8 mesi. Hanno trovato un miglioramento e una quasi remissione della dermatite atopica e una riduzione del 62% dei livelli sierici di IgE nel gruppo trattato con vitamina E. La vitamina E riduce i livelli sierici di IgE nei soggetti atopici. (19) La correlazione tra assunzione di vitamina E, livelli di IgE e manifestazioni cliniche di atopia indica che la vitamina E potrebbe essere uno strumento terapeutico per la dermatite atopica.

    Malattia di Hailey-Hailey

    Nel 1975, Ayres e Mihan riportarono il controllo della condizione di tre pazienti con malattia di Hailey-Hailey mediante somministrazione orale di vitamina E sotto forma di d-α-tocoferil acetato in dosi di 800-1200 UI / L. (20) L'esatto non è noto il meccanismo con cui la vitamina E controlla questa malattia, ma la sua azione antiossidante nel proteggere la membrana cellulare dalla perossidazione lipidica, forse prevenendo la formazione di anticorpi autoimmuni, può essere un fattore importante.

    Epidermolisi bollosa

    Numerosi casi clinici suggeriscono l'efficacia della vitamina E (300-600 UI / giorno) per la gestione dell'epidermolisi bollosa. (22,23) La vitamina E agisce come antiossidante, proteggendo così le membrane cellulari e gli organelli intracellulari dalla perossidazione lipidica. (24) È possibile che, in caso di epidermolisi bollosa, vi sia un difetto genetico che influisce sulla conservazione della vitamina E nei tessuti o sulla capacità dei tessuti di usarlo, il che richiede un apporto aggiuntivo (24)

    Psoriasi

    Un prodotto naturale, chiamato “Mirak”, per il trattamento della psoriasi è recentemente diventato disponibile in molti paesi europei. Mirak è composto da acqua di sorgente naturale, terra valconica e crema di vitamina E. Induce un modesto effetto terapeutico rispetto al placebo, senza effetti collaterali significativi, ma potrebbe non essere in grado di competere con le opzioni di trattamento già esistenti per la psoriasi. (25)

    Ulcere cutanee

    La vitamina E è stata ritenuta utile nel trattamento delle piaghe da decubito in dosi di 800 UI / L che aumentano gradualmente a 1600 UI / L in quattro pazienti. (26)

    Prevenzione del cancro della pelle

    Gli studi sui topi hanno riportato l'inibizione dei tumori indotti dai raggi UV nei topi alimentati con α-tocoferolo acetato. (27) Diversi studi sull'uomo non hanno mostrato effetti della vitamina E sulla prevenzione o sullo sviluppo di tumori della pelle. (28,29)

    Guarigione delle ferite

    La vitamina E, insieme allo zinco e alla vitamina C, è inclusa nelle terapie orali per le ulcere da pressione e le ustioni. (30) L'integrazione antiossidante attraverso le vitamine E e C e lo zinco minerale ha apparentemente migliorato la protezione antiossidante contro lo stress ossidativo e consente tempo di guarigione delle ferite. (31)

    melasma

    La sola vitamina E ha mostrato un'efficacia minima nel trattamento del melasma. (32) È stato dimostrato che causa depigmentazione per interferenza con la perossidazione lipidica delle membrane dei melanociti, aumento del contenuto intracellulare di glutatione e inibizione della tirosinasi. (33)

    In uno studio randomizzato, a doppio legame, controllato con placebo, è stata valutata una combinazione di proantocianidina orale più vitamina A, C ed E in 60 femmine di Phillipino con melasma epidermico bilaterale. Gli antiossidanti sono stati assunti due volte al giorno per 8 settimane e sono stati confrontati con l'assunzione di placebo tramite analisi del punteggio mexametric e Melasma Area and Severity (MASI). (34) Vi è stata una riduzione significativa dei punteggi MASI e della pigmentazione mediante messametria nelle regioni malare.

    Il picnogenolo è un estratto standardizzato della corteccia del pino marittimo francese (Pinus pinaster), un noto antiossidante potente, molte volte più potente della vitamina E e inoltre, rigenera la vitamina E e aumenta il sistema enzimatico antiossidante endogeno. Pertanto la sua efficacia nel trattamento del melasma è stata studiata in uno studio clinico in cui 30 donne con melasma hanno assunto una compressa da 25 mg di picnogenolo con pasti tre volte al giorno, cioè 75 mg di picnogenolo al giorno per un periodo di 30 giorni. Questi pazienti sono stati valutati clinicamente da parametri quali l'indice dell'area del melasma, l'indice di intensità del pigmento e da esami del sangue e delle urine di routine. Dopo un trattamento di 30 giorni, l'area media del melasma dei pazienti è diminuita di 25,86 ± 20,39 mm (2) (P <0,001) e l'intensità pigmentaria media è diminuita di 0,47 ± 0,51 unità (P <0,001). (35)

    I derivati ​​α-Toc inibiscono la tirosinasi in vitro(36) e melanogenesi nei melanociti epidermici. (37) Le proprietà antiossidanti dell'α-Toc, che interferiscono con la perossidazione lipidica delle membrane dei melanociti e aumentano il contenuto intracellulare di glutatione, potrebbero spiegare il suo effetto depigmentante. (38)

    Acne vulgaris

    In uno degli studi condotti su una serie di 98 pazienti, l'enfasi era basata sulla correzione della cheratinizzazione difettosa dei follicoli sebacei con una combinazione di vitamina E e vitamina C. (39) Questo è stato visto per prevenire la formazione di comedoni, privando così il Propionibacterium acnes di un mezzo di coltura. La vitamina E previene la perossidazione lipidica del siero da perdite indotte da batteri attraverso i follicoli e le ghiandole sebacee, prevenendo così l'infiammazione dovuta all'irritazione del perossido.

    La vitamina E è stata anche usata con alte dosi di isotretinoina per migliorare gli effetti collaterali indotti dall'isotretinoina. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che la vitamina E non migliora significativamente gli effetti collaterali dei retinoidi quando combinato con isotretinoina nel trattamento dell'acne. (40,41)

    sclerodermia

    Lo stress ossidativo è significativamente aumentato nei pazienti con sclerodermia rispetto ai controlli sani, suggerendo che si verifica una lesione ossidativa indotta dai radicali liberi nella sclerodermia. (42) Gli antiossidanti come la vitamina E potrebbero pertanto essere utili. Si ritiene inoltre che la vitamina E stabilizzi le membrane lisosomiali, potenzialmente inibendo gli eventi coinvolti nel processo autoimmune. (21)

    La supplementazione di vitamina E ha portato a un miglioramento della pelle dei pazienti con sclerodermia, sebbene gli aspetti non dermatologici della sclerodermia non siano migliorati. (43)

    Vari componenti della sclerodermia, tra cui la morfea, la calcinosi cutanea e il fenomeno di Raynaud, rispondono alla vitamina E. (44) La dose di vitamina E in questi rapporti variava da 200 a 1200 UI al giorno.

    Un paziente trattato con successo era un uomo di 45 anni con il fenomeno di Raynaud, probabile sclerodermia precoce, ulcerazione e cancrena delle punte delle dita. Ha ricevuto 800 UI di vitamina E orale al giorno e ha applicato la vitamina (50 UI per ml) alle dita ulcerate due volte al giorno. Le ulcerazioni sono diventate meno dolorose dopo due settimane e sono guarite quasi completamente entro un mese. (45)

    Indicazioni dermatologiche per le quali vi sono segnalazioni aneddotiche di effetti benefici della vitamina E

    Lupus eritematoso cronico cutaneo (46)

    Cheratosi follicolare (47)

    Nevralgia postherpetic (48)

    Pseudoxanthoma elasticum (49)

    Porphyria cutanea tarda. (50)

    Dose raccomandata di vitamina E

    Nel caso della vitamina E, l'assunzione raccomandata (6-10 mg di α-tocoferolo o equivalente) si basa esclusivamente su una stima di quanto tocoferolo consuma la persona media. (51) In un adulto sano che era stato su un normale dieta ci vorrebbero circa 4 anni per esaurire completamente le riserve corporee di vitamina E. (52)

    VITAMINA TOPICA E IN DERMATOLOGIA

    La vitamina E topica è emersa come trattamento popolare per una serie di disturbi della pelle grazie alle sue proprietà antiossidanti. È stato visto che le specie reattive dell'ossigeno hanno la capacità di alterare la biosintesi di collagene e glicosaminoglicani nella pelle. (53) La maggior parte delle creme antiaging da banco contengono lo 0,5% -1% di vitamina E.

    Una delle applicazioni più popolari della vitamina E è il trattamento di ustioni, cicatrici chirurgiche e ferite. Tuttavia, gli studi sull'efficacia della vitamina E nel trattamento di ustioni e cicatrici sono stati deludenti. (54,55)

    È stato anche scoperto che la vitamina E per uso topico è efficace nel granuloma annulare. (56) La vitamina E è uno degli ingredienti dei trattamenti da banco per l'invecchiamento cutaneo. (57) Applicazione topica del gel contenente 2% di fitonadione, 0,1% il retinolo, lo 0,1% di vitamina C e lo 0,1% di vitamina E è stato visto per essere abbastanza o moderatamente efficace nel ridurre le occhiaie, soprattutto nei casi di emostasi. (58)

    VITAMINA E ASPIRAZIONE DURANTE LA GRAVIDANZA E L'INFANZIA

    Gli integratori di vitamina E in gravidanza di solito contengono solo piccole dosi di vitamina E, sebbene non siano stati osservati effetti avversi anche a dosi più elevate. (59) Teoricamente, tuttavia, a causa del coinvolgimento del sistema del citocromo P450 nel metabolismo del RRR-α integrato per via orale -tocoferolo, le interazioni farmacologiche devono essere prese in considerazione quando vengono fornite dosi sopranutrizionali di vitamina E. Non è stato pubblicato alcun rapporto che documenta effetti avversi sul feto dovuti all'uso di prodotti topici vitaminici.

    EFFETTI COLLATERALI

    La maggior parte delle persone non manifesta effetti collaterali durante l'assunzione della dose giornaliera raccomandata. Alte dosi possono causare nausea, diarrea, crampi allo stomaco, affaticamento, debolezza, mal di testa, visione offuscata, eruzione cutanea, ecchimosi e sanguinamento.

    Poiché la vitamina E è una vitamina liposolubile, la somministrazione di una dose superiore al fabbisogno giornaliero comporta un accumulo all'interno del corpo, con conseguente ipervitaminosi E. È probabile che gli adulti sani che assumono vitamina E al giorno ad una dose di 100 mg per più di 1 anno possano ottenere ipervitaminosi E, che si manifesta come riduzione dell'aggregazione piastrinica e interferenza con il metabolismo della vitamina K con conseguente tendenza al sanguinamento. (60)

    L'applicazione topica di vitamina E può raramente causare dermatite da contatto, (61) eritema multiforme, (62) e reazione xantomatosa. (63)

    CONTROINDICAZIONI O PRECAUZIONI PARTICOLARI

    Non ci sono controindicazioni all'uso della vitamina E. I pazienti con disturbi della coagulazione o che assumono farmaci anticoagulanti devono essere monitorati per aumentare le tendenze al sanguinamento.

    CONCLUSIONE

    Nonostante lo sviluppo di nuove formulazioni per l'uso in cosmetici e prodotti per la cura della pelle, mancano studi clinici controllati che forniscano una logica per dosaggi ben definiti e indicazioni cliniche per la vitamina E. orale e topica. Dopo tanti anni di ricerche sulla vitamina E, non è ancora chiaro se alcuni milioni di dollari di prodotti a base di vitamina E pagati da pazienti e consumatori siano stati di alcun beneficio. Una migliore comprensione di questa vitamina può aiutare a valutare le indicazioni e i regimi di dosaggio per la prevenzione e il trattamento dei disturbi della pelle acuti e cronici.

    Supporto finanziario e sponsorizzazione

    Nil.

    Conflitto di interessi

    Non ci sono conflitti di interesse.

    RIFERIMENTI

    1. Evans HM, Emerson OH, Emerson GA. L'isolamento dall'olio di germe di grano di un alcool, l'alfatocoferolo, con le proprietà della vitamina E. J Biol Chem. 1936;113: 319-32. (PubMed) (Google Scholar)
    2. Fernholz E. Sulla costituzione di α-tocoferolo. J Am Chem Soc. 1938;60: 700-5. (Google Scholar)
    3. Bunnel RH, Keating J, Quaresimo A, Parman GK. Contenuto di alfa-tocoferolo negli alimenti. Am J Clin Nutr. 1965;17: 1-10. (PubMed) (Google Scholar)
    4. Jiang Q, Christen S, Shigenaga MK, Ames BN. Il gamma-tocoferolo, la principale forma di vitamina E nella dieta americana, merita maggiore attenzione. Am J Clin Nutr. 2001;74: 714-22. (PubMed) (Google Scholar)
    5. Yoshida E, Watanabe T, Takata J, Yamazaki A, Karube Y, Kobayashi S. L'applicazione topica di un nuovo derivato gamma-tocoferolo idrofilo riduce la fotoinfiammazione nella pelle dei topi. J Invest Dermatol. 2006;126: 1633-1640. (PubMed) (Google Scholar)
    6. Beharka AA, Wu D, Serafini M, Meydani SN. Meccanismo di inibizione della vitamina E dell'attività della cicloossigenasi nei macrofagi di vecchi topi: ruolo del perossinitrito. Radic Biol Med. 2002;32: 503-11. (PubMed) (Google Scholar)
    7. Thiele JJ, Hsieh SN, Ekanayake-Mudiyanselage S. Vitamina E: revisione critica del suo attuale utilizzo in dermatologia cosmetica e clinica. Dermatol Surg. 2005;31: 805-13. (PubMed) (Google Scholar)
    8. Thiele JJ, Ekanayake-Mudiyanselage S. Vitamina E nella pelle umana: fisiologia specifica per organo e considerazione per il suo uso in dermatologia. Mol Aspects Med. 2007;28: 646-67. (PubMed) (Google Scholar)
    9. Burke KE, Clive J, Combs GF, Jr, Commissoo J, Keen CL, Nakamura RM. Effetti della vitamina E topica e orale sulla pigmentazione e sul cancro della pelle indotti dall'irradiazione ultravioletta in Skh: 2 topi senza peli. Cancro nutrizionale. 2000;38: 87-97. (PubMed) (Google Scholar)
    10. Lin FH, Lin JY, Gupta RD, Tournas JA, Burch JA, Selim MA, et al. L'acido ferulico stabilizza una soluzione di vitamine C ed E e raddoppia la sua fotoprotezione della pelle. J Invest Dermatol. 2005;125: 826-32. (PubMed) (Google Scholar)
    11. Sindrome dell'unghia gialla di Ayres S, Jr, Mihan R.: Risposta alla vitamina E. Arch Dermatol. 1973;108: 267-8. (PubMed) (Google Scholar)
    12. Norton L. Ulteriori osservazioni sulla sindrome dell'unghia gialla con effetto terapeutico dell'alfa-tocoferolo orale. Cute. 1985;36: 457-62. (PubMed) (Google Scholar)
    13. Al Hawsawi K, Sindrome dell'unghia di Papa E. Giallo. Dermatol pediatrico. 2010;27: 675-6. (PubMed) (Google Scholar)
    14. Prussick R, Ali MA, Rosenthal D, Guyatt G. L'effetto protettivo della vitamina E sull'emolisi associata al trattamento con dapsone nei pazienti con dermatite erpetiforme. Arch Dermatol. 1992;128: 210-3. (PubMed) (Google Scholar)
    15. Kelly JW, Scott J, Sandland M, Van der Weyden MB, Marks R. Vitamina E ed emolisi indotta da dapsone. Arch Dermatol. 1984;120: 1582-4. (PubMed) (Google Scholar)
    16. Cox NH. Vitamina E per mal di testa indotto da dapsone. Br J Dermatol. 2002;146: 174. (PubMed) (Google Scholar)
    17. Ayres S, Jr, Mihan R. Lettera: dermatosi pustolose subcorneali controllate da vitamina E. Arch Dermatol. 1974;109: 914. (PubMed) (Google Scholar)
    18. Terao M, Nishida K, Murota H, Katayama I. Effetto clinico del tocoretinato sul lichene e sull'amiloidosi maculare. J Dermatol. 2011;38: 179-84. (PubMed) (Google Scholar)
    19. Tsoureli-Nikita E, Hercogova J, Lotti T, Menchini G. Valutazione dell'assunzione dietetica di vitamina E nel trattamento della dermatite atopica: uno studio del decorso clinico e una valutazione dei livelli sierici di immunoglobulina E. Int J Dermatol. 2002;41: 146-50. (PubMed) (Google Scholar)
    20. Malattia di Ayres S., Jr Hailey-Hailey: risposta alla terapia con vitamina E. Arch Dermatol. 1983;119: 450. (PubMed) (Google Scholar)
    21. Ayres S, Jr, Mihan R. La vitamina E è coinvolta nel meccanismo autoimmune? Cute. 1978;21: 321-5. (PubMed) (Google Scholar)
    22. Sehgal VN, Vadiraj SN, Rege VL, Beohar PC. Epidermolisi bollosa distrofica in una famiglia: risposta alla vitamina E (tocoferolo) Dermatologica. 1972144: 27-34. (PubMed) (Google Scholar)
    23. Ayres S., Jr Epidermolysis bullosa controllata da vitamina E. Int J Dermatol. 1986;25: 670-1. (PubMed) (Google Scholar)
    24. Sehgal VN, Sanyal RK. Terapia della vitamina E nell'epidermolisi bollosa distrofica. Arch Dermatol. 1972105: 460. (PubMed) (Google Scholar)
    25. Seyger MM, PC di Kerkhof, van Vlijmen-Willems IM, Bakker ES, Zwiers F, Jong EM. L'efficacia di un nuovo trattamento topico per la psoriasi: Mirak. J Eur Acad Dermatol Venereol. 1998;11: 13-8. (PubMed) (Google Scholar)
    27. Gerrish KE, Gensler HL. Prevenzione della fotocarcinogenesi da parte della vitamina E dietetica Cancro nutrizionale. 1993;19: 125-33. (PubMed) (Google Scholar)
    28. van der Pols JC, Heinen MM, Hughes MC, Ibiebele TI, Marks GC, Green AC. Antiossidanti sierici e rischio di cancro della pelle: uno studio di follow-up di 8 anni basato sulla comunità. Cancer Epidemiol Biomarkers Prec. 2009;18: 1167-1173. (PubMed) (Google Scholar)
    29. McNaughton SA, Marks GC, Green AC. Ruolo dei fattori dietetici nello sviluppo del carcinoma a cellule basali e del carcinoma a cellule squamose della pelle. Cancer Epidemiol Biomarkers Prec. 2005;14: 1596-607. (PubMed) (Google Scholar)
    30. Ellinger S, Stehle P. Efficacia di integrazioni vitaminiche con disturbi della guarigione delle ferite: risultati di studi di intervento clinico. Curr Opinioni Clin Nutr Metab Care. 2009;12: 588-95. (PubMed) (Google Scholar)
    31. Barbosa E, Faintuch J, Machado Moreira EA, Gonçalves da Silva VR, Lopes Pereima MJ, Martins Fagundes RL, et al. Il completamento di vitamina E, vitamina C e zinco attenua lo stress ossidativo nei bambini bruciati: uno studio pilota randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo. J Burn Care Res. 2009;30: 859-66. (PubMed) (Google Scholar)
    32. Hayakawa R, Ueda H, Nozaki T, Izawa Y, Yokotake J, Yazaki K, et al. Effetto di trattamenti combinati con vitamina E e C su cloasma e dermatite da contatto pigmentata: uno studio clinico controllato in doppio cieco. Acta Vitaminol Enzymol. 1981;3: 31-8. (PubMed) (Google Scholar)
    33. Badreshia-Bansal S, Draelos ZD. Approfondimento sui cosmeceutici schiarenti della pelle per le donne di colore. J Drugs Dermatol. 2007;6: 32-9. (PubMed) (Google Scholar)
    34. Handog EB, Galang DA, Leon-Godinez, MA Chan GP. Uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo di procianidina orale con vitamine A, C, E per melasma tra le donne filippine. Int J Dermatol. 2009;48: 896-901. (PubMed) (Google Scholar)
    35. Ni Z, Mu Y, Gulati O. Trattamento del melasma con Pycnogenol. Phytother Res. 2002;16: 567-71. (PubMed) (Google Scholar)
    36. Shimizu K, Kondo R, Sakai K, Takeda N, Nagahata T, Oniki T. Il romanzo derivato della vitamina E con una porzione di resorcinolo 4 sostituita ha proprietà antiossidanti e inibitori della tirosinasi. Lipidi. 2001;36: 1321-6. (PubMed) (Google Scholar)
    37. Ichihashi M, Funasaka Y, Ohashi A, Chakraborty A, Ahmed NU, Ueda M, et al. L'effetto inibitorio del DL-alfa-tocoferile ferula nella lecitina sulla melanogenesi. Anticancer Res. 1999;19: 3769-74. (PubMed) (Google Scholar)
    38. Marmol VD, Solano F, Sels A, Huez G, Libert A, Lejeune F, et al. L'esaurimento del glutatione aumenta l'attività della tirosinasi nelle cellule di melanoma umano. J Invest Dermatol. 1993;101: 871-4. (PubMed) (Google Scholar)
    39. Ayres S, Jr, Mihan R. Acne vulgaris: terapia diretta contro i difetti fisiopatologici. Cute. 1981;28: 41-2. (PubMed) (Google Scholar)
    40. Strauss JS, Gottlieb AB, Jones T, Koo JY, Leyden JJ, Lucky A, et al. La somministrazione concomitante di vitamina E non modifica gli effetti collaterali dell'isotretinoina come utilizzati nell'acne vulgaris: uno studio randomizzato. J Am Acad Dermatol. 2000;43: 777-84. (PubMed) (Google Scholar)
    41. Kus S, Gün D, Demirçay Z, Sur H. La vitamina E non riduce gli effetti collaterali dell'isotretinoina nel trattamento dell'acne vulgaris. Int J Dermatol. 2005;44: 248-51. (PubMed) (Google Scholar)
    42. Stein CM, Tanner SB, Awad JA, Roberts LJ, 2nd, Morrow JD. Evidenza di lesioni mediate dai radicali liberi (sovrapproduzione di isoprostane) nella sclerodermia. Artrite Rheum. 1996;39: 1146-1150. (PubMed) (Google Scholar)
    43. Ayres S, Jr, Mihan R. Vitamina E e dermatologia. Cute. 1975;16: 1017-1021. (Google Scholar)
    44. Ayres S, Jr, Mihan R, Levan NE. Fenomeno di Raynaud, sclerodermia e calcinosi cutanea: risposta alla vitamina E. Cute. 1973;11: 54-62. (Google Scholar)
    45. Ayres S, Jr, Mihan R. Lupus eritematoso e vitamina E: una terapia efficace e non tossica. Cute. 1979;23: 49-52. 54. (PubMed) (Google Scholar)
    46. Ayres S, Jr, Mihan R, Levan NE. Fenomeno di Raynaud e possibile risposta sclerodermica precoce alla vitamina E. Arch Dermatol. 1971;104: 570-1. (Google Scholar)
    47. Ayres S, Jr, Mihan R. Keratosis follicularis. (Malattia di Darier). Risposta alla somministrazione simultanea di vitamine A ed E. Arch Derm. 1972106: 909-10. (PubMed) (Google Scholar)
    48. Ayres S, Jr, Mihan R. Lettera: nevralgia post-herpes zoster: risposta alla terapia con vitamina E. Arch Dermatol. 1973;108: 855-6. (PubMed) (Google Scholar)
    49. Ayres S, Jr, Mihan R. Pseudoxanthoma elasticum ed epidermolysis bullosa: risposta alla vitamina E (tocoferolo) Cute. 1969;5: 287-94. (Google Scholar)
    50. Ayres S, Jr, Mihan R. Porphyria cutanea tarda: risposta alla revisione della vitamina E.A e due casi clinici. Cute. 1978;22: 50-2. (PubMed) (Google Scholar)
    52. Horwitt MK. Stato delle esigenze umane per la vitamina E. Am J Clin Nutr. 1974;27: 1182-1193. (PubMed) (Google Scholar)
    53. Tanaka H, ​​Okada T, Konishi H, Tsuji T. Gli effetti delle specie reattive dell'ossigeno sulla biosintesi di collagene e glicosaminoglicani nei fibroblasti cutanei umani in coltura. Arch Dermatol Res. 1993;285: 352-5. (PubMed) (Google Scholar)
    54. Ashamalla L, Maurice M, Sidhom K. Vitamina E topica nel granuloma annulare. Int J Dermatol. 1988;27: 348. (PubMed) (Google Scholar)
    55. Chiu A, Kimball AB. Vitamine, minerali e ingredienti botanici topici come modulatori del danno cutaneo ambientale e cronologico. Br J Dermatol. 2003;149: 681-91. (PubMed) (Google Scholar)
    56. Baumann LS, Spencer J. Gli effetti della vitamina E topica sull'aspetto cosmetico delle cicatrici. Dermatol Surg. 1999;25: 311-5. (PubMed) (Google Scholar)
    57. Jenkins M, Alexander JW, MacMillan BG, Waymack JP, Kopcha R. Fallimento degli steroidi topici e vitamina E per ridurre la formazione di cicatrici postoperatorie a seguito di chirurgia ricostruttiva. J Burn Care Rehabil. 1986;7: 309-12. (PubMed) (Google Scholar)
    58. Mitsuishi T, Shimoda T, Mitsui Y, Kuriyama Y, Kawana S. Gli effetti dell'applicazione topica di fitonadione, retinolo e vitamine C ed E su occhiaie e rughe infraorbitali e rughe delle palpebre inferiori. J Cosmet Dermatol. 2004;3: 73-5. (PubMed) (Google Scholar)
    59. Brigelius-Flohé R, Kelly FJ, Salonen JT, Neuzil J, Zingg JM, Azzi A. La prospettiva europea sulla vitamina E: conoscenza attuale e ricerca futura. Am J Clin Nutr. 2002;76: 703-16. (PubMed) (Google Scholar)
    60. Effetti tossici del sovradosaggio di vitamine. Med Lett Drugs Ther. 1984;26: 73-4. (PubMed) (Google Scholar)
    61. Goldman MP, Rapaport M. Dermatite da contatto con olio di vitamina E. J Am Acad Dermatol. 1986;14: 133-4. (PubMed) (Google Scholar)
    62. Saperstein H, Rapaport M, Rietschel RL. Vitamina E topica come causa dell'eritema eruzione multiforme. Arch Dermatol. 1984;120: 906-8. (PubMed) (Google Scholar)
    63. Parsad D, Saini R, Verma N. Reazione xantomatosa a seguito di dermatite da contatto da vitamina E. Dermatite da contatto. 1997;37: 294. (PubMed) (Google Scholar)

    Articoli da Diario online di dermatologia indiana sono forniti qui per gentile concessione di Wolters Kluwer – Pubblicazioni Medknow

    Psorilax:Composizione |sulle macchie da psoriasi si mette la crema proteggi uv

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, come si usa

    Psoriasi a placche

    Momento della lettura: 11 minuti

    La psoriasi a placche è un tipo comune di malattia della pelle che colpisce molte persone in tutto il mondo. Il tipo di disturbo della pelle fa sì che le cellule della pelle si moltiplichino dieci volte più velocemente del normale. Quindi, la condizione può accelerare il ciclo di vita delle cellule della pelle che porta all'accumulo. Può provocare chiazze rosse irregolari sulla superficie della pelle. Nella maggior parte dei casi, le cellule della pelle formano squame, che causano prurito e dolore. La condizione cronica non ha cure conosciute. Puoi solo optare per un trattamento per gestire la crescita delle cellule della pelle. Quindi, puoi gestire i sintomi con il trattamento. Il disturbo della pelle può apparire ovunque. Ma le cellule della pelle in eccesso si sviluppano sulla parte bassa della schiena, sulle ginocchia, sui gomiti e sul cuoio capelluto. La condizione non passa da una persona all'altra. Colpisce le persone della stessa famiglia.

    Il problema cronico della pelle può interessarti nella prima età adulta. In casi lievi, l'accumulo di pelle si verifica solo in alcune aree del corpo. Ma le persone che soffrono di gravi condizioni possono sperimentare problemi di pelle in gran parte del corpo. Quindi, la pelle irregolare e squamosa può coprire diverse parti della persona colpita. Ricorda, la condizione non ha una cura permanente. Può guarire e tornare per tutta la vita. Pertanto, è necessario conoscere i suggerimenti per gestire i sintomi del problema. Con alcune misure di stile di vita, la condizione può innescare segni meno gravi. Continua a leggere per saperne di più sul disturbo della pelle.

    Che cos'è la psoriasi a placche?

    La psoriasi a placche è una condizione autoimmune che porta all'eccesso di accumulo cutaneo. Si traduce in chiazze di pelle rossa, spessa e squamosa. Quando si soffre di un disturbo della pelle, può accelerare il sistema immunitario. Quindi, provoca un'infiammazione che porta alla crescita di un gran numero di cellule. In casi normali, le cellule della pelle si liberano. Ma, a causa del problema immunitario, le cellule si accumulano sulla superficie della pelle invece di cadere. Quindi, risulta nella condizione. Il disturbo della pelle può causare prurito e dolore. Quindi, puoi soffrire di gravi angoscia a causa del problema. Oltre al disagio fisico, la condizione può anche metterti in imbarazzo. Non è possibile mostrare esporre la superficie della pelle colpita dal problema a causa della paura dell'umiliazione.

    Psoriasi a placche

    La condizione può comportare lo sviluppo di una scala bianca ruvida e argentea. Il problema del sistema immunitario fa sì che le cellule della pelle ricevano segnali per la produzione rapida di nuove cellule della pelle. Porta alla costruzione di cellule della pelle che causano patch. Ma, molte volte, puoi diagnosticare erroneamente il problema come altre condizioni della pelle come l'eczema o la dermatite. Pertanto, la condizione non risponde all'opzione di trattamento volta a curare altri problemi della pelle.

    Gravità della psoriasi a placche

    A seconda dei sintomi che si verificano, è possibile classificare la gravità del problema della pelle in tre tipi. Il medico può eseguire una valutazione fisica approfondita per determinare la complicazione causata dal problema della pelle. Quindi, in base a quanto soffre il tuo corpo a causa dei sintomi, puoi classificarlo come:

    Psoriasi a placche lieve

    Come suggerisce il nome, il disturbo della pelle copre solo una piccola percentuale (meno del 3%) del tuo corpo. La condizione non richiede terapia o trattamento intensivo. Puoi gestirlo con semplici passaggi.

    Psoriasi a placche moderata

    Il disturbo della pelle che fa sì che la pelle rossa, spessa e squamosa copra dal 3% al 10% del tuo corpo può rientrare nella classificazione moderata.

    Psoriasi a placche grave

    La grave forma di disturbo della pelle, che copre oltre il dieci percento del corpo.

    La gravità del problema è anche determinata dall'impatto del disturbo della pelle nella vita di tutti i giorni.

    Segni / sintomi associati alla psoriasi a placche

    Nella maggior parte dei casi, la condizione può causare cambiamenti nell'aspetto della pelle. Puoi vedere i seguenti segni sulla pelle:

    • Placca rosa con bordi ben definiti sulla pelle
    • Prurito
    • Sanguinamento / screpolature della pelle colpita
    • Pesanti squame argentate / bianche che coprono la superficie della placca
    • La psoriasi a placche può apparire in qualsiasi parte del tuo corpo. Ma i luoghi comuni colpiti dal disturbo della pelle sono:
    • Cuoio capelluto
    • Parte bassa della schiena
    • ginocchia
    • gomiti

    Altri segni

    Mentre il disturbo della pelle causa la maggior parte dei problemi sulla pelle, puoi sperimentare altri segni a causa del problema come:

    • Cambiamenti delle unghie
    • Pitting di unghie
    • Dolori articolari
    • Artrite psoriasica

    La condizione non guarisce mai completamente. Puoi provare riacutizzazioni quando compaiono i sintomi o tendono a peggiorare. Puoi vedere i segni per diverse settimane o mesi. Ma, tra i razzi, puoi vedere i sintomi migliorare o scomparire. Il ciclo si ripete.

    Complicazione dovuta alla psoriasi a placche

    La psoriasi a placche può avere un lato spiacevole. Il problema della pelle può causare graffi eccessivi. Quindi, può spezzarti la pelle. Le macchie aperte della pelle possono attirare batteri che portano all'infezione. L'infezione può entrare nel flusso sanguigno e innescare gravi complicazioni. Quando si soffre di un disturbo della pelle, può innescare quanto segue:

    • Perdita di pus
    • Pelle dolorante
    • Gonfiore nella zona interessata
    • Rossore nella zona
    • Cattivo odore dalla pelle rotta
    • decolorazione
    • Febbre
    • Fatica

    Quando soffri della sospetta infezione, ha bisogno di cure mediche immediate e attenzione.

    Diagnosi della psoriasi a placche

    Se soffri di gravi sintomi di disturbo della pelle o la tua vita normale viene influenzata dal problema, allora devi consultare il medico. Il medico può rilevare il problema con le seguenti tecniche di diagnosi:

    Valutazione fisica

    Nella maggior parte dei casi, il medico può diagnosticare il problema semplicemente guardando la pelle. Le persone che hanno chiazze anormali sulla superficie della pelle devono determinare definitivamente il problema. Devi dire ai medici i sintomi che possono peggiorare il problema. Pertanto, comunica i possibili fattori scatenanti come:

    Non diagnosticare mai il problema da soli o auto-medicare in quanto può peggiorare la condizione. Quindi, è necessario consultare il medico per diagnosticare il problema e sviluppare un piano di trattamento ideale per gestire la condizione.

    Non tentare di trattare o diagnosticare la psoriasi senza consultare un medico.

    Biopsia cutanea

    Biopsia cutanea

    A volte è necessaria una biopsia per rilevare definitivamente il problema. In alcuni casi, le condizioni della pelle possono avere segni che imitano altre condizioni. Quindi, la biopsia cutanea può rilevare in modo conclusivo l'esatta natura del problema. Il campione del cerotto anormale viene testato per conoscere la causa esatta del problema.

    Trattare la psoriasi a placche

    Trattamento della psoriasi a placche

    Il medico può scegliere un trattamento in base alla gravità del problema della pelle e alle aree interessate. Nell'approccio tradizionale, il tuo medico può iniziare con la più lieve forma di trattamento. Se l'approccio non mostra alcun risultato, il medico può scegliere altri metodi più forti secondo necessità. Quindi, le opzioni di trattamento sono:

    Trattamenti topici

    È un'opzione di trattamento ideale per la forma lieve di psoriasi a placche. Il trattamento viene utilizzato principalmente da solo e non in combinazione con altre opzioni. È necessario applicare le creme / unguenti direttamente sul proprio per ottenere sollievo. Per i casi più gravi, il medico combina creme con farmaci per via orale o terapia della luce. Quindi, le opzioni di trattamento includono:

    Corticosteroidi topici

    Molti medici suggeriscono che i farmaci trattano la forma lieve o moderata della psoriasi a placche. È il farmaco comunemente prescritto per ridurre l'infiammazione e il prurito. Nella maggior parte dei casi, il trattamento combinato con altri trattamenti per offrire sollievo. Il tuo dermatologo prescrive una forma lieve di unguenti corticosteroidi per aree sensibili come il viso e le pieghe della pelle. La forma delicata della crema può anche trattare le chiazze diffuse della pelle danneggiata a causa della psoriasi a placche.

    Una dose più forte di pomata di corticosteroidi topici può trattare aree piccole ma dure della pelle. È principalmente selezionato per l'area meno sensibile. Ma l'uso a lungo termine di corticosteroidi forti può causare danni alla pelle. Può assottigliare la pelle. Il corticosteroide topico smette di funzionare dopo qualche tempo. Il medico suggerisce principalmente di usarlo per un breve periodo per vedere gli effetti desiderati. Quindi, è necessario utilizzarlo per un breve periodo anche durante un bagliore.

    Analoghi della vitamina D.

    È la forma sintetica della vitamina D che ha la capacità di rallentare la crescita delle cellule della pelle. Il medico può prescrivere la soluzione o la crema contenente analogo della vitamina D. Può trattare le forme lievi o moderate di disturbo della pelle e offrire sollievo. Quindi, viene utilizzato principalmente in combinazione con altre opzioni di trattamento per i migliori risultati.

    anthralin

    Anthralin

    Fonte: Amazon

    È un altro farmaco che aiuta a rallentare la crescita della pelle. Anthralin può aiutare a rimuovere le squame e rendere la pelle più liscia. Ma può irritare la pelle. Macchia anche tutto ciò che tocca. Quindi, è necessario applicarlo per un breve periodo. Anthralin viene lavato dopo qualche tempo.

    Retinoidi topici

    Sono derivati ​​della vitamina A, che riducono l'infiammazione dovuta alla psoriasi a placche. Ma puoi soffrire di effetti collaterali come l'irritazione della pelle. Può anche causare sensibilità alla luce solare. Quindi, le persone che usano il farmaco devono applicare la protezione solare prima di uscire.

    Inibitori della calcineurina

    Riduce l'accumulo di placca sulla pelle. Gli inibitori della calcineurina possono anche ridurre l'infiammazione e offrire sollievo dal prurito e dall'irritazione. Viene utilizzato principalmente in aree con pelle sottile (come la pelle intorno agli occhi). Quindi, puoi applicarlo su aree in cui creme / retinoidi steroidi possono causare irritazione o altri effetti dannosi. Ma non puoi usarlo a lungo o usarlo continuamente a causa dei suoi effetti collaterali negativi. L'uso a lungo termine di inibitori della calcineurina può aumentare le possibilità di sviluppare linfoma e cancro della pelle.

    Acido salicilico

    L'acido salicilico è un prodotto famoso che può aiutare a superare i problemi della pelle. È disponibile da banco senza prescrizione medica. Promuove lo sfaldamento delle cellule morte della pelle. Quindi, riduce il ridimensionamento. Nella maggior parte dei casi, il dermatologo combina l'acido salicilico con corticosteroidi topici o altri metodi per ottenere i migliori risultati. Il trattamento combinato aumenta l'efficacia. Hai diversi prodotti per la cura della pelle con acido salicilico come ingrediente principale. Può gestire il disturbo della pelle.

    Catrame di carbone

    Il catrame di carbone derivato dal carbone riduce il ridimensionamento, il prurito e l'infiammazione associati alla psoriasi a placche. Ma il vero catrame di carbone applicato direttamente sulla pelle può provocare irritazione. È anche disordinato in quanto macchia i vestiti o la biancheria da letto quando viene a contatto. Il forte odore può anche diffidare del prodotto. Quindi, puoi usare shampoo, creme o olio contenenti catrame di carbone OTC (da banco). Tuttavia, non è consigliato alle donne in gravidanza a causa dei suoi effetti collaterali.

    Creme idratanti

    Mentre le creme idratanti non possono curare la psoriasi a placche, possono alleviare il prurito. Il disturbo della pelle può causare desquamazione e secchezza. La crema idratante può offrire un migliore sollievo dal prurito in quanto ha una base di unguento. Quindi, è più leggero di creme e una lozione. Per risultati migliori, è necessario applicarlo sulla pelle immediatamente dopo la doccia o il bagno. Blocca l'umidità e supera la secchezza.

    Terapia della luce / fototerapia

    Terapia della luce / Fototerapia

    Come suggerisce il nome, utilizza la luce naturale o artificiale per offrire sollievo dal disturbo della pelle. Puoi optare per la forma semplice e facile di fototerapia con luce solare naturale o luce ultravioletta artificiale per ottenere sollievo dal problema. Il medico può suggerirlo da solo o in combinazione con altri farmaci per ottenere i risultati desiderati.

    Luce solare naturale

    È la forma più semplice di terapia per affrontare il disturbo della pelle. L'esposizione ai raggi ultravioletti alla luce del sole può ridurre lo sviluppo delle cellule della pelle. Quindi, riduce il ridimensionamento e l'infiammazione associati al problema. È necessario esporre la pelle colpita a piccole quantità di luce solare ogni giorno. Può migliorare la psoriasi a placche in una misura. Tuttavia, è necessario prestare attenzione poiché la sovraesposizione può peggiorare i sintomi e causare gravi danni alla pelle. È necessario ottenere il parere del proprio medico sul metodo più sicuro per utilizzare la luce solare naturale per il trattamento di un disturbo della pelle.

    Fototerapia UVB

    È consigliato per la psoriasi a placche da lieve a moderata. Dosi controllate di luce ultravioletta (UV) -B dalla fonte artificiale possono trattare i disturbi della pelle. La fototerapia UVB o la banda larga UVB possono trattare singoli cerotti o cerotti cutanei diffusi. È anche efficace nel trattamento della condizione resistente ai trattamenti topici.

    Fototerapia UVB a banda stretta

    Fototerapia UVB a banda stretta

    È un nuovo tipo di trattamento efficace per il disturbo della pelle. L'opzione di trattamento è più efficace del trattamento con fototerapia UVB. È necessaria la somministrazione per almeno due o tre volte a settimana fino a quando non si nota un miglioramento delle condizioni della pelle. È necessario sottoporsi a una sessione settimanale per mantenerlo.

    Terapia di Goeckerman

    In alcuni casi, i medici combinano il trattamento UVB con il trattamento con catrame di carbone per aumentare l'efficienza. Si chiama terapia Goeckerman. La combinazione di due terapie offre risultati efficaci rispetto a un solo metodo. È perché l'uso del catrame di carbone rende la pelle più ricettiva alla luce ultravioletta B (UVB).

    PUVA (Psoralen plus ultraviolet A)

    È una tecnica che rende la pelle più sensibile alla fototerapia. È una forma di fotochemioterapia, che utilizza psoralene (un farmaco sensibilizzante alla luce) prima di esporre la pelle alla luce UVA. Il farmaco rende la pelle più ricettiva all'esposizione ai raggi UVA. Quindi, la luce UVA penetra in profondità nella pelle rispetto alla luce UVB.

    Excimer Laser

    Excimer Laser

    È l'opzione di terapia della luce che il medico seleziona per la forma lieve o moderata della psoriasi a placche. La terapia tratta solo la pelle colpita senza causare danni alla pelle sana. Durante la terapia, la pelle colpita riceve il raggio controllato di luce UVB. Quindi, controlla l'infiammazione e il ridimensionamento associati al problema della pelle. È necessario sottoporsi a meno sessioni di terapia laser con eccimeri rispetto alla tradizionale sessione di fototerapia. È perché la terapia utilizza una luce UVB più potente.

    Trattamento sistematico con farmaci orali / iniettati

    Per la psoriasi a placche grave, il medico può adottare un approccio diverso per gestire la condizione. Nella maggior parte dei casi, i farmaci orali o iniettati possono fornire sollievo. Il trattamento noto anche come trattamento sistematico è efficace quando altre opzioni di trattamento non riescono a offrire sollievo. Ma l'opzione di trattamento ha gravi effetti collaterali. Quindi, viene utilizzato solo per un breve periodo. Si alterna con altre forme di trattamento per evitare effetti collaterali duraturi. Ecco le opzioni disponibili:

    I retinoidi

    È correlato alla vitamina A ed è abbastanza efficace nella gestione della psoriasi a placche grave. Il gruppo di farmaci viene prescritto quando non si risponde ad altre terapie.

    Methotrexate

    È un farmaco orale che può ridurre la produzione di cellule della pelle. Il farmaco è anche efficace nel sopprimere l'infiammazione che si verifica a causa del disturbo della pelle. I farmaci possono anche rallentare la progressione della condizione in alcune persone. Ma non viene utilizzato per un lungo periodo a causa dei suoi gravi effetti collaterali.

    ciclosporina

    È il farmaco che ha effetti simili di metotrexato. Indipendentemente dalla sua efficacia, è prescritto solo per un breve periodo di tempo. I farmaci sopprimono il sistema immunitario per gestire i disturbi della pelle. Come altri farmaci immunosoppressori, ti espone al rischio di problemi di salute come infezione, cancro, problemi ai reni e ipertensione. Quindi, il farmaco non è la scelta ideale per la terapia a lungo termine o dosi più elevate.

    Biologics

    Sono i farmaci che possono alterare il sistema immunitario e offrire sollievo dai sintomi della psoriasi a placche. I farmaci approvati possono trattare casi lievi o gravi di disturbo della pelle. I farmaci iniettabili forniscono spesso sollievo alle persone che non rispondono alle opzioni di trattamento tradizionali o che soffrono di artrite psoriasica. Poiché i prodotti biologici hanno un forte effetto sul sistema immunitario, il medico lo prescrive con cautela. Per evitare infezioni potenzialmente letali, il medico suggerisce uno screening regolare per diversi problemi, inclusa la tubercolosi.

    Remissione per la psoriasi a placche

    Come fai a sapere che sei guarito dal disturbo della pelle? Dal momento che non è possibile curare completamente il problema, è possibile ottenere sollievo dai sintomi e sperimentare lunghi periodi di remissione con un trattamento adeguato. Molte persone rispondono al trattamento standard offerto dai professionisti medici. La tua pelle può sperimentare periodi senza psoriasi con trattamento guidato. Una volta che inizi a guarire, la tua pelle ritorna al suo spessore normale. Vedi la desquamazione svanire e lo spargimento rallenterà. Eliminerà il rossore nell'area interessata.

    Se non rispondi al trattamento, non fermarlo mai da solo. Consultare sempre il proprio medico prima di interrompere o cambiare il trattamento per la condizione. Sebbene la condizione non sia contagiosa, chiunque può soffrire del problema. Devi prendere coscienza del problema per intraprendere le azioni necessarie. La psoriasi a placche ha bisogno di visibilità tra il pubblico per sradicare i miti che la circondano e affrontarla meglio.

    Conclusione

    La psoriasi a placche non ha cura. Con un'adeguata assistenza medica, è possibile gestire la condizione in modo efficace. Ma il problema può causare stress mentale. Nei casi più gravi della malattia, ti senti in imbarazzo a incontrare persone a causa della malattia che copre vaste aree del corpo. Quando colpisce i luoghi facilmente visibili dalle persone, puoi diventare autocosciente. Le continue e persistenti sfide delle diverse opzioni di trattamento disponibili possono anche comportare un onere aggiuntivo per l'utente. Pertanto, è necessario parlare con il proprio medico delle preoccupazioni e ottenere indicazioni utili. Con le informazioni adeguate, puoi controllare il problema e condurre una vita felice.

    Psorilax:come funziona |davinos creme equivalent per psoriasi

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, originale

    Psoriasi: che cos'è?

    La psoriasi è infiammazione cronica della pelle che si verifica nelle persone geneticamente predisposte, di solito dovute aun fattore scatenante fisico o psicologico. Da allora è una malattia comune Ne soffre il 2% della popolazione e questo a tutte le età. L'infiammazione riscontrata sulla superficie della pelle comporta meccanismi immunitari e un rinnovamento accelerato di cheratinociti (cellule della pelle) che si rinnovano in 3 giorni invece di 28. È un carattere familiare che si nota per la psoriasi e diversi geni sono ora identificati ma, in tutti i casi e nonostante un predisposizione genetica indiscutibile, è la congiunzione con fattori ambientali e psicologici che crea l'apparenza della malattia.

    La psoriasi si presenta in molte forme ma il più comune si manifesta con l'apparizione in regioni preferenziali (gomiti, ginocchia, cuoio capelluto, unghie, regione lombare e sacrale, aree di attrito, ecc.) di piatti asciutti, peeling con pezzi di pelle biancastra rivelando a superficie rossa lucida. Quando raschi o tagli questa parte spesso spessa della pelle bianca, rimane solo una macchia rossa lucida. Queste placche possono causare pizzicore e poi devi differenziarli dalle lesioni dell'eczema.

    Tra i forme diverse che può prendere la malattia notiamo:

    • – Il psoriasi del cuoio capelluto che è spesso ipercheratosico può formare un vero casco seborroico ma non provoca la caduta dei capelli.
    • – Il psoriasi a placche : sono localizzati sul corpo in regioni preferenziali come gomiti, ginocchia e aree di attrito, è la forma più comune sul corpo.
    • – Il psoriasi delle unghie provoca un aspetto martellato delle unghie come un ditale e questa forma è presente in 1 su 2 pazienti.
    • – Il psoriasi gotta è una moltitudine di piccole lesioni rosse coperte da piccole squame su tutto il corpo, può apparire nei bambini a causa dell'angina batterica.
    • – Finalmente ci sono forme generalizzate e complicazioni reumatiche: artrite psoriasica con gravità variabile da paziente a paziente.

    Quali sono i fattori che promuovono e scatenano la psoriasi?

    Esistono numerosi fattori promotori che aumentano l'espressione delle placche di psoriasi, tra cui:

    • – Il stress, shock emotivo o trauma emotivo.
    • Alcuni farmaci come beta-bloccanti, litio o alcuni farmaci antiipertensivi.
    • – Il stato ormonale : le donne possono avere un aumento delle lesioni al momento del ciclo.
    • – Il sole naturale è generalmente un fattore di miglioramento della psoriasi e fa parte della terapia offerta sotto forma di esposizione moderata e regolare ai raggi del sole ma con una protezione solare obbligatoria.
    • Stai attento, in Dal 5 al 10% dei casi di psoriasi, il sole può essere un agente aggravante.
    • – Alcol e tabacco sono fattori aggravanti della psoriasi e causano una scarsa risposta al trattamento.

    Quando vedere un dottore?

    La psoriasi è una malattia grave, se si sospetta la psoriasi, parlare rapidamente con il farmacista e in ogni caso consultare un medico (medico di medicina generale, pediatra o dermatologo).

    Psoriasi e gravidanza?

    Nessuna incompatibilità tra la sofferenza della psoriasi e la gravidanza poiché le lesioni tendono a migliorare e scompaiono durante la gravidanza. Tuttavia, i farmaci proposti per il trattamento della psoriasi sono tossici per il feto e pertanto deve essere effettuato un monitoraggio medico iper rigido delle donne in età riproduttiva prima e durante la gravidanza.

    Evoluzione della malattia

    La malattia progredisce di sblocchi imprevedibili variabile a seconda dell'individuo. I sintomi possono durare da 3 a 4 mesi in generale, quindi possono scomparire per diversi mesi, anche anni (questo è il periodo di remissione) e quindi riapparire nella maggior parte dei casi. Stai attento tuttavia, l'impatto psicologico di una tale malattia perché in caso di psoriasi moderata o grave, le persone colpite possono essere molto colpite dal loro aspetto e soffrirne quotidianamente. Pertanto, una relazione di fiducia con il medico è essenziale per la gestione terapeutica, che è generalmente a lungo termine.

    La psoriasi è compatibile con una normale professione, educazione e sport. Tuttavia, i breakout possono interrompere il lavoro e gli studi ed è importante poterne parlare con un professionista della salute adeguato.

    Psoriasi: come prevenirla?

    L'obiettivo è ovviamente quello dievitare i razzi della psoriasi. Per questo, mai grattare o tentare di spennare il dander perché aggrava le lesioni e i pazienti ne sono informati 5 minuti di graffi portano a 2-3 settimane di psoriasi aggiuntiva !

    • – Evita situazioni stressanti, stimolanti come il caffè.
    • – Evitare tutte le situazioni che possono attaccare la pelle (acqua eccessivamente dura, detergenti, saponi aggressivi, alcolici, cosmetici profumati, tatuaggi, ecc.) Ma anche ferite e abrasioni che possono essere il luogo dell'inizio di un infortunio.
    • – Evitare di indossare abiti che esercitano attrito o pressione sulla pelle e preferibilmente abiti di cotone larghi.
    • – Indossare guanti in caso di psoriasi delle mani per lavare i piatti e la pulizia che consenteevitare il contatto con detergenti.
    • – Idrata la pelle ogni giorno.
    • – In caso di patologia ORL come l'angina, è prudente consultare il proprio medico e non assumere determinati farmaci senza consultare un medico.

    Psoriasi: come trattarla?

    sfortunatamente non esiste un trattamento per curare la psoriasi in modo permanente ma le lesioni possono essere ridotte con diversi farmaci applicati localmente o per via generale, vale a dire per via orale o iniettabile. Un'altra opzione terapeutica è la fototerapia che utilizza UVB a lunghezze d'onda molto specifiche esponendo le piastre da trattare per asciugarle e imbiancarle. Infine, la terapia PUVA, attraverso l'uso di psoraleni e raggi UVA, rende possibile lo sbiancamento delle lesioni in caso di una forma estesa della malattia.

    Per essere efficace, il trattamento della psoriasi deve essere prolungato per diverse settimane dopo la scomparsa delle placche.

    Strategia terapeutica e medicinali allopatici

    La strategia terapeutica per il trattamento della psoriasi si basa su 2 tipi di trattamento : trattamenti locale e trattamenti generale.

    Trattamento locale su prescrizione medica

    Questi trattamenti possono essere usati da soli o combinati. Sono tutti a prescrizione medica obbligatoria e costituisce 4 grandi gruppi :

    • – Il agenti cheratolitici (Diprosalic®, Nérisalic®) sono trattamenti con acido salicilico che promuovono l'eliminazione delle croste contenute nelle piastre e vengono applicate sulle piastre più spesse. L'acido salicilico è solitamente associato a dermocorticoide. A causa della presenza di acido salicilico, questi prodotti non devono essere applicati sulle aree genitali, sulle mucose o all'altezza degli occhi.
    • – Il corticoidi di impiego cutaneo : questi sono preparati antinfiammatori di uso locale e che costituiscono il trattamento di riferimento per la psoriasi. Esistono molte specialità e sono classificate in base alla loro attività:
    • Attività molto forte: classe 1, per ginocchia, gomiti, palmi e piedi …
    • Attività forte: classe 2
    • Attività moderata: classe 3
    • Bassa attività : classe 4
    • Possono essere applicati, a volte, sotto una medicazione occlusiva. Questi sono i farmaci che hanno gli effetti più rapidi nel trattamento delle riacutizzazioni. Quando il dermocorticoide ha imbiancato la lesione, il trattamento viene continuato per diverse settimane, anche mesi, per evitare una ricaduta. Tuttavia, questi prodotti potrebbero avere effetti collaterali : assottigliamento della pelle, rosacea, smagliature e pertanto devono essere utilizzati sotto controllo medico regolare.

    • – Il retinoidi sono derivati ​​della vitamina A e regolano il rinnovamento cutaneo inibendo la proliferazione dei cheratinociti e stimolandone la differenziazione. Sono particolarmente raccomandati per trattare le placche sul corpo in combinazione con un dermocorticoide perché sono spesso irritanti all'inizio del trattamento. Non esporre al sole le aree trattate con retinoidi e sono controindicati nelle donne in gravidanza.
    • – Il derivati ​​della vitamina D. : sono meno efficaci dei dermocorticoidi e sono usati piuttosto a lungo termine per a trattamento di mantenimento.

    Trattamento locale giornaliero: dermo-cosmetici

    Dal momento che ilidratazione e l'azione emolliente sulla pelle rimane essenziale per alleviare le placche di psoriasi, i balsami per il corpo e il viso possono essere usati quotidianamente. Generalmente contengono urea (cheratolitica) e costituiscono la base essenziale del trattamento quotidiano. Tra i prodotti esistenti:

    Eucerin Complete Repair 10% ureaBalsamo per labbra Lipikar AP +La Roche Posay ISO-UREA

    Trattamento orale :

    Alla fine, la psoriasi viene spesso considerata, per impostare il trattamento, come una malattia autoimmune e quindi i farmaci saranno generalmente riservati per le forme gravi. Esistono diverse modalità di azione:

    • – Una diminuzione attività del sistema immunitario da parte di immunosoppressori (metotrexato, ciclosporina)
    • – Una regolazione della produzione di cheratina e il rinnovamento della pelle da parte di un retinoide: acitretina,
    • – a blocco dell'azione di alcune sostanze immunitarie come molecole molto infiammatorie come TNF.

    I corticosteroidi non sono generalmente utilizzati per via orale perché possono indurre un rimbalzo della malattia quando si fermano. Tutti questi farmaci estremamente potenti sono soggetti a prescrizione medica obbligatoria, hanno molti effetti indesiderati e controindicazioni e quindi richiedono un monitoraggio medico molto regolare.

    Trattamenti omeopatici per la psoriasi

    Il principio del trattamento omeopatico di base nel caso della psoriasi è quello di trattare i problemi della pelle ma anche problemi emotivi. Per i trattamenti omeopatici adattati a ciascuno, sarà consigliabile consultare il proprio medico omeopatico al fine di stabilire con precisione il terreno di ciascun individuo e quindi adattare i ceppi e i dosaggi omeopatici da utilizzare. Infine, nessuna medicina omeopatica da sola può sbarazzarsi della psoriasi, sono un ulteriore aiuto e conforto per il paziente e sono notoriamente osservati risultati di miglioramento. Tra i trattamenti di terra frequentemente prescritti in granuli ci sono:

    • – Arsenicum album 9CH,
    • – Sepia officinalis 15CH,
    • – Natrum muriaticum 9CH
    • – Arsenicum iodatum 9CH
    • – Berberis vulgaris 15CH

    Trattamenti a base di erbe per la psoriasi

    In erboristeria si tratta di capsule a base diortica (Nettle Arkogélules®: 1 capsula 3 volte al giorno) che può essere consigliato in caso di dermatosi ribelle. il liquirizia sotto forma di unguenti, creme o unguenti sono attivi grazie alla sua azione emolliente. il dente di leone combatte le dermatosi (acne, eczema, psoriasi) e infine curcuma che, applicato sulla pelle sotto forma di impiastro (1 cucchiaino di curcuma con un po 'd'acqua), può efficacemente trattare diversi tipi di condizioni della pelle come la psoriasi.

    Trattamenti di aromaterapia per la psoriasi

    Stai attento : Gli oli essenziali sono controindicati per le donne in gravidanza e i bambini di età inferiore ai 12 anni. Si consiglia di eseguire in anticipo un test per un'intolleranza a un olio essenziale o un'allergia, mediante un test di una o 2 gocce sulla faccia interna dell'avambraccio. In caso di arrossamento e / o prurito, non utilizzare questo olio essenziale. Evitare qualsiasi esposizione al sole per 3 ore dopo l'applicazione di uno o più oli essenziali e chiedere sempre al farmacista prima di usare olio essenziale.

    Al cuoio capelluto, lo è principalmente Olio essenziale dell'albero del tè (Albero del tè) che è raccomandato al ritmo di 5 gocce nello shampoo e lasciando agire per 15 minuti. Una lozione può anche essere fatta per il cuoio capelluto diluendo nel solito shampoo: 1 goccia di olio essenziale di chiodi di garofano, 1 goccia di olio essenziale di Ylang Ylang e 1 goccia di olio essenziale di menta piperita.

    Per piatti sul corpo, un bagno può essere effettuato con una miscela di oli essenziali diluiti in una base neutra per il bagno: 10 gocce di olio essenziale di Ylang Ylang, 10 gocce di olio essenziale di Niaouli, 10 gocce di olio essenziale di Wood cedro e 20 ml di olio vegetale di calofilla.

    La psoriasi presenta una grande diversità nella sua intensità, evoluzione, localizzazione di placche nei pazienti e impatto sulla loro vita quotidiana. Nonostante l'esistenza di punti comuni come danni molto frequenti al cuoio capelluto, ai gomiti, alle ginocchia, alle gambe e alla parte bassa della schiena, ma anche un ridimensionamento sempre presente. È questo che è spesso molto fastidioso per i pazienti ed è accompagnato da prurito che aggiunto all'aspetto fisico sgradevole rendono questa malattia un vero handicap nella vita di tutti i giorni. Esistono trattamenti e talvolta solo il trattamento locale può essere sufficiente. Per beneficiare del trattamento più adatto per ciascuno, sarà necessario consultare il medico e / o il dermatologo il più presto possibile in caso di lesioni di tipo psoriasi e in caso di dubbio consultare il farmacista.

    Psorilax:Salva |crema pastosa x psoriasi

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, dove si compra

    Sfondo dell'invenzione

    (0001) La psoriasi è la malattia immunologica comune dell'umanità stessa di invasione e attacco della pelle. La psoriasi può essere utilizzata come microlesione sulla zona del corpo, forse può anche attaccare la maggior parte delle superfici della pelle, delle articolazioni e degli occhi. Il danno discontinuo sulla pelle è comunemente indicato come la macchiolina della psoriasi. La vera causa psoriasica della malattia non è nota, ma è generalmente riconosciuto che questa malattia ha basi ereditarie e ambientali. La percentuale di rinnovamento della pelle non psoriasica della pelle della psoriasi nota è molto più elevata, e la quest'ultima è stata effettuata una volta ogni 28 giorni circa e la prima ha luogo una volta a 4 giorni con pochi. Sebbene il trattamento della terapia multipla psoriasica sia commerciale, la maggior parte dei trattamenti deve continuare a essere somministrata e soggetta a zone di invasione e attacco e sono organizzati effetti collaterali significativi.

    (0002) la serotonina (chiamata anche 5-idrossi-triptamina o 5-HT) è il neurotrasmettitore che partecipa da vicino alla fisiopatologia neuropsicopatica di molti tipi e trattamenti. La serotonina svolge un ruolo nella diversa famiglia di molecole di recettori della serotonina (questo documento è chiamato ” Recettore 5-HT “o” 5-HTR “). Il terreno classico, sulla farmacologia, cioè, secondo l'effetto di vari antagonisti della serotonina, il recettore della famiglia della serotonina del sistema nervoso centrale (CNS) è diviso in sette (7) sottoclasse individuale.Pertanto, sebbene tutti i recettori 5-HT si combinino con la specificità della serotonina, sono diversi sulla farmacologia e dividendo altri codici genici. Finora, sono identificati dieci quattro (14) tipi di recettori della serotonina del SNC vengono controllati in modo più specifico. In particolare, questi 14 tipi indipendentemente dal recettore 5-HT possono essere suddivisi in sette (7) sottoclassi di farmacologia individuale, chiamati 5-HT1,5-HT2,5-HT3,5-HT4,5-HT5,5 -HT6 e 5-HT7. Molte trapunte in questi sottocla ss si divide ulteriormente, come questo recettore sulla farmacologia, seguendo la classificazione: 5-HT1A, 5-HT1B, 5-HT1D, 5-HT1E, 5-HT1F, 5-HT2A, 5-HT2B, 5-HT2C, 5-HT3A , 5-HT3B, 5-HT4,5-HT5A, 5-HT6,5-HT7. Tuttavia, quando l'acido nucleico che confronta la sequenza di recettori e aminoacidi, percentuale di omogeneità e farmacologia tra la sottoclasse si divide in gruppi non correlati.

    (0003) si attivano in base alle caratteristiche architettoniche, al secondo sistema di messaggistica e all'affinità di una parte o simili, 14 tipi di recettori della serotonina indipendentemente identificati che comprendono sette sottoclassi. La clonazione molecolare mostra che il recettore 5-HT appartiene almeno a due superfamiglie di proteine: il recettore collegato alla proteina GG, e ha sette domini che si estendono su membrana di inferenza (TMD) (5-HT1A, 1B, 1D, 1E, 5-HT2); Con il recettore dei canali ionici parzialmente recintato, ha quattro TMD che inferiscono (5-HT3). La sottofamiglia 5-HT2 è ulteriormente suddivisa in 3 tipi: 5-HT2A, 5-HT2B e 5-HT2C. È utile nella depressione del trattamento, ansia, psicosi e disturbo alimentare a cui sono considerati gli antagonisti del recettore 5-HT2A e 5-HT2C. Omogeneità amminoacidica totale del recettore 5-HT2A e 5-HT2C totale circa il 51% e circa l'80% dell'omogeneità del dominio che attraversa la membrana. Il recettore 5-HT2A di riorganizzazione della linea cellulare dei mammiferi, gli studi dimostrano che il recettore ha due tipi di stati affini, uno stato affine prontamente alto e uno stato affine basso.

    (0004) recenti studi dimostrano che la serotonina può svolgere un ruolo nel sistema immunitario, poiché nella prova digitale esiste un recettore della serotonina che può immunizzare ogni cellula. Il problema “spirito / corpo” ha attirato persone di diversi soggetti per contare il secolo Le persone pensano sempre, hanno una relazione tra grave emozione o pressione e sistema immunitario. La serotonina è il neurotrasmettitore di ampia dispersione e noto che svolge un ruolo importante nel disturbo emotivo e nella depressione. Tuttavia il suo effetto nel regolare la risposta immunitaria non è noto, e capisce ancora meno.

    (0005) documento ha riferito che la fonte esterna aggiunge l'effetto immunoregolatorio della serotonina alla cultura dei linfociti. In alcuni casi, ha dimostrato che la serotonina stimola le cellule T (Foon et al., 1976, J.Immunol.117: 1545-1552; Kut et al., 1992, Immunopharmacol.Immunotoxicol.14: 783-796; Young et al., 1993, Immunology80: 395-400), e la maggior parte dei rapporti di laboratorio aggiunge l'alta concentrazione di serotonina e sopprime la propagazione (Slauson et al., 1984, Cell.Immunol.84: 240-252; Khan et al., 1986, Int.Arch.Allergy Appl.Immunol.81: 378-380; Mossner ﹠ amp; Lesch, 1998, Brain, Behavior, and Immunity 12: 249- 271). Pertanto, se al massimo per la serotonina nella regolazione della risposta immunitaria, può avere effetto — avere questo effetto, l'arte nota non è chiara.

    (0006) sulla funzione di controllo della risposta immunitaria, (1975, J.Exp.Med.142: 732-738) ipotesi nei topi, ha bisogno di serotonina per regolare la reazione super rapida (DTH) mediata da cellule di T a Gershon et al..yy l'autore di questa ricerca è con la dipendenza del carattere vasoattivo della serotonina coppia reazione DTH a causa di questa ammina biogenica.

    (0007) dal Miles Research Center di West Haven, una serie di studi CT mostra che l'esistenza e la partecipazione (Aune et al., 1990, J.Immunol.145: 1826-1831 del recettore 5-HT 1a nelle persone e Mus T cell; Aune et al., 1993, J.Immunol.151: 1175-1183; Aune et al., 1994, J.Immunol.153: 1826-1831). Queste ricerche sono state stabilite, la cellula T umana che IL-2 stimola le razze che si incontrano con il triptofano idrossilasi — prontamente, partecipa al primo enzima che il triptofano trasforma in serotonina — il blocco-sopprimere e l'inibizione descritta può — cioè sopprimere il metabolita dell'enzima– -e viene invertito dall'acido dell'aggiunta di 5-idrossi triptamina e, usando l'antagonista recettoriale specifico 5-HT 1a, possono bloccare la moltiplicazione in vitro delle cellule T umane. Nel modello murino, hanno dimostrato, l'antagonista del recettore 1a piuttosto di 2 antagonismi del recettore possono sopprimere la reazione di proprietà tactiosensible nel corpo all'oxazalone, piuttosto che la risposta anticorpale.

    (0008) utilizza antagonismi di tipo 1a e 2 di recettori, Laberge et al. (1996, J.Immunol.156: 310-315), la serotonina può indurre il fattore chemiotattico IL-16 dalla cellula T CD8 + e questa attività può essere soppressa dalla specificità aggiungendo 2 inibitori del recettore anziché 1a antagonista del recettore. Pertanto, il lavoro nel sistema immunitario sebbene l'arte nota mostri la serotonina, quale effetto descritto poco chiaro è, e non illustra che il sistema immunitario può essere regolato usando l'antagonista del recettore.

    (0009) esiste un elenco di minoranze di riferimenti che dimostrano che la serotonina può funzionare nel sistema immunitario. Nel 1989, Askenase e il suo collega hanno dimostrato che l'antagonista 5-HTR2 può nei topi, sopprimere la reazione super rapida (DTH) della proprietà tardiva (Amiesen et al ., 1989, J.Immunol.142: 3171-3179) .Detrazioni come Amiese, “Tardy effect DTH effector possibilità T cellula funzione espressiva 5-HT2R e questi recettori potrebbero aver bisogno di attivazione nel corpo, quindi il fattore linfatico infiammatorio locale dipendenza DTH situazione che produce DTH di cellule T “. Questi dati sono successivamente fuori nel freddo e i mastociti della gente comune non contengono serotonina perché il mastocita dei roditori contiene serotonina, quindi questo risultato non è adatto per l'immunità umana. Successivamente, Aune et al. (1994, J.Immunol.153: 489-498) prova, l'antagonista 5-HTR1a può sopprimere il DTH interno del corpo di Mus e rispondere, e mostrare, l'inibizione incontro soppressore propagazione delle cellule T del triptofano idrossilasi (partecipando al primo enzima che il triptofano si trasforma in serotonina). Inoltre, questi autori forniscono una serie di informazioni importanti, ma non riescono a riconoscere il ruolo maggiore della serotonina nella regolazione della dipendenza delle cellule T.

    (0010) il macrofago e il recettore dei linfociti di espressione possono alla serotonina producono le prime prove della risposta proposta nel 1984 (Roszman et al., 1984, Soc.Neurosci.10: 726). Nel tempo, mostrano che nei diversi recettori della serotonina di 14 tipi di farmacologi noti, il linfocita di tranquillizzazione è espresso ed è simile al recettore 5-HT2A, 2B, 2C, 6 e 7 (Ameisen et al., 1989, J.Immunol.142: 3171-3179; Stefulj et al., 2000, Cervello, comportamento e immunità 14: 219-224) e aumento del recettore 5-HT1A e 5-HT3 (Aune et al., 1993, J.Immunol.151: 1175-1183 quando attivazione; Meynielet al., 1997, Immunol.Lett.55: 151-160; Stefulj et al., 2000, Cervello, comportamento e immunità 14: 219-224).

    (0011) sebbene non sia mai stato illustrato da chiaro se il recettore della serotonina — ha questi effetti — per i linfociti e la funzione nell'immunomodulante, ma generalmente si sa che, tranne come recettori del recettore 3 della serotonina del canale cationico, tutto questo (riassunto si riferisce a Barnes e Sharp per il recettore accoppiato alle proteine ​​g che comprende 7 domini di estensione della membrana, 1999, NeuroPharm.38: 1083-1152). Più specificamente, 1 recettore agisce sull'adenil ciclasi, provoca la modulazione verso il basso del cAMP (De Vivo ﹠ amp; Maayani, 1986, J.Pharmacol.Exp.Ther.238: 248-252).

    (0012) rispetto al recettore 5-HT1A, quindi il 5-HT6 presente sulla cellula T di tranquillizzazione e il recettore 5-HT7 aumentano il lavoro del cAMP (Ruat et al., 1993, Biochem.Biophys.Res.Commun.193: 268-276 in risposta alla serotonina; Ruat et al., 1993, Proc.Natl.Acad.Sci.USA 90: 8547-8551). Nell'evidente situazione controintuitiva, 5-HT6 che esiste sulla cellula a riposo e recettore 5-HT7 dovrebbe funzionare la risposta delle cellule t che rallenta e il recettore 1a dovrebbe essere compensato dal segnale che invia dal recettore 5-HT6 e 5-HT7. L'accoppiamento positivo del recettore 5-HT2A e 5-HT2C e la fosfolipasi C e causare Ca nel cellula pura e delicata di fosfatidil-4
    2+Aumento dell'accumulo, aprendo così la reazione in cascata della trasduzione del segnale della protein chinasi C (il sommario si riferisce a Boess e Martin, 1994, Neuropharmacology 33: 275-317).

    (0013) prima della supposizione, nei topi la serotonina causa l'ipersensibilità ritardata mediata dalle cellule di T (DTH) (Gershon et al., 1975, J.Exp.Med.142: 732-738). La conclusione che ottiene è che la dipendenza della serotonina della coppia di reazione DTH è dovuta al carattere vasoattivo di questa ammina biogenica. Mescola l'effetto immunoregolatorio di aver riportato serotonina in letteratura. In alcuni casi, la fonte esterna 5-HT ha dimostrato di stimolare le cellule T attivate (Foon et al ., 1976, J.Immunol.117: 1545-1552; Kut et al., 1992, Immunopharmacol.Immunotoxicol.14: 783-796; Young et al., 1993, Immunology 80: 395-400), e la maggior parte del laboratorio rapporto, il 5-HT esogeno di alta concentrazione sopprime la proliferazione attiva delle cellule T (Slauson et al., 1984, Cell.Immunol.84: 240-252; Khan et al., 1986, Int.Arch.Allergy Appl.Immunol.81 : 378-380; Mossner ﹠ amp; Lesch, 1998, Cervello, Comportamento e Immunità 12: 249-271). Pertanto, potrebbe non avere alcun effetto sul sistema immunitario se si conosce la serotonina — c'è questo ef ragione, perché la spiegazione della ricerca è in proporzione armoniosa su questo neurotrasmettitore e riduce la risposta immunitaria.

    (0014) esiste una domanda secolare nella terapia psoriasica del trattamento di sfruttamento, in cui detto trattamento a) non comprende e fa sì che il paziente continui la somministrazione del farmaco; B) ha un effetto collaterale minimo; E c) fornisce per molto tempo sx. La presente invenzione ha soddisfatto questa richiesta.

    Il sommario dell'invenzione

    (0015) la presente invenzione include il metodo di trattamento della psoriasi umana, in cui detto metodo comprende che la zona di danno utilizza la regione di lesione della psoriasi di (somministrazione intralesionale) di fenotiazina sulla pelle del paziente.

    (0016) la presente invenzione comprende anche il metodo di trattamento psoriasico umano e in cui detto metodo comprende che la zona di danno utilizza la perfenazina o suoi derivati, la regione di lesione della psoriasi sulla pelle del paziente.

    (0017) da un lato, la difenazina è la difenazina HCl e, dall'altro, la difenazina è la difenazina caprate (estere).

    (0018) in una forma di realizzazione, la perfenazina danneggia il dosaggio di circa 2,5 μ g tra circa 50 μ g con ciascuno e gli usi. In un'altra forma di realizzazione, la perfenazina danneggia il dosaggio di circa 5 μ g tra circa 20 μ g con ciascuno e gli usi. un'altra forma di realizzazione, la perfenazina danneggia il dosaggio di circa 7,5 μ g tra circa 15 μ g con ciascuna e usi.In un'altra forma di realizzazione, la difenazina danneggia il dosaggio di circa 5 μ g tra circa 10 μ g con ciascuna e usi.In forma di realizzazione preferita, la difenazina viene utilizzato con ogni dosaggio che danneggia circa 10 μ g.

    (0019) in un'altra forma di realizzazione, la perfenazina viene utilizzata con un volume di circa 0,1 ml tra circa 2 ml. In un'altra forma di realizzazione, la perfenazina viene utilizzata con un volume di circa 0,5 ml tra circa 1 ml. In un'altra forma di realizzazione, la perfenazina viene utilizzata con il volume di circa 0,75 ml tra circa 1 ml.

    (0020) in un altro aspetto della presente invenzione, la perfenazina viene iniettata direttamente nella regione della lesione. Secondo il presente aspetto facoltativo della presente invenzione, la perfenazina viene somministrata nella regione della lesione mediante terapia di ionoforesi (ionoforesi).

    Descrizione dettagliata dell'invenzione

    (0021) la presente invenzione si riferisce al trattamento della psoriasi della malattia autoimmune nei pazienti umani. Lo schema terapeutico comprende o usa direttamente o indirettamente l'antagonista interazionale della serotonina per il paziente che ha descritto la serotonina e il recettore della serotonina interagire. Da un lato, l'applicazione può o direttamente o sopprimere indirettamente i composti interattivi della fenotiazina della serotonina e del recettore della serotonina. I composti preferiti della fenotiazina che vengono utilizzati per lo schema terapeutico della presente invenzione sono la perfenazina o suoi derivati. La via di somministrazione preferita del composto chimico perfenazina è che il composto chimico viene somministrato direttamente nella regione di lesione della psoriasi, cioè la zona di danno porta composto chimico al paziente.

    (0022) le composizioni e il metodo per la descrizione della serotonina e l'inibizione interazionale del recettore della serotonina sono descritti nella pubblicazione della domanda di brevetto USA n. 2003 / 0100570. Inoltre, l'applicazione della perfenazina e dei suoi derivati ​​che regolano la risposta immunitaria è descritta nel numero di domanda PCT PCT /US03/19595. Ogni corpo integrale di questi elenchi di riferimenti è incorporato in questo documento come riferimento.Inoltre, la psoriasi curativa dell'uso di composti di fenotiazina è indicata nella pubblicazione della domanda di brevetto USA n. US2004 / 0029860 che autorizza Gil-Ad et al. e US2005 / 0013853. Tuttavia, non vengono introdotti nella zona di danno aperta del composto di queste domande di brevetto. Al contrario, la divulgazione di questi elenchi di riferimenti illustra chiaramente che l'applicazione ai composti psoriasici del trattamento con fenotiazina dovrebbe essere generalmente con cerotto, gel o unguento formano un'applicazione esterna nel paziente e in cui la pelle del paziente non fora mai in nessuna forma. In alternativa, questi elenchi di riferimenti descrivono i parenterali e trasportano composti di fenotiazina da utilizzare per il trattamento della psoriasi al paziente.

    (0023) nella presente invenzione, è stato scoperto che il trasporto di composti di fenotiazina all'approccio di ottimizzazione psoriasico è che il distretto di lesione del colpo trasporta un composto chimico (consegna intralesionale) nella regione di lesione della psoriasi, in modo da fornire rapidamente un effetto benefico al paziente perché al paziente può essere somministrata una dose locale più accurata.Inoltre, quando i composti di fenotiazina esterni dell'applicazione, il paziente presenta il rischio di utilizzare un dosaggio superiore alla dose raccomandata, può causare potenzialmente effetti collaterali indesiderati. Si utilizza crema o unguento ed è particolarmente importante quando viene utilizzato dal paziente piuttosto che dal professionista che si sottopone alla formazione. Analogamente, i composti di fenotiazina di trasporto simili, endovenosi o intramuscolari alla psoriasi del trattamento del paziente forniscono potenzialmente e sono stati superiori al dosaggio del paziente al dosaggio richiesto di composto chimico, quindi causa l'aumento del rischio di effetti collaterali. La zona del danno è u il vantaggio che ha il personale sanitario professionale di conseguenza, e quindi garantisce che il dosaggio richiesto accurato sia direttamente somministrato e sottoposto all'invasione e al tessuto di attacco.

    Definizione

    (0024) come usato nel presente documento, seguendo ogni termine ha un significato relativo in questa parte.

    (0025) l'articolo “(a)” e “uno (an)” sono usati per questo documento, e questo articolo che si intende (cioè almeno uno) più di uno o è oggetto fraseologico. Ad esempio, “a tipo di elemento chiave (un elemento) “indica un tipo di elemento chiave o più di un elemento chiave.

    (0026) come qui utilizzato, “alleviare (alleviare)” la malattia indica l'ordine di gravità che riduce uno o più sintomi descritti della malattia.

    (0027) termine dispositivo di somministrazione (applicatore) “; come qui usato termine; essere inteso per essere usato per usare qualsiasi dispositivo che la serotonina e l'inibitore interattivo della serotonina del recettore della serotonina ricevono da psoriatico, includendo ma non limitandosi a tale iniezione sottocutanea siringa, pipetta, apparato di ionoforesi o simili.

    (0028) termine “dose efficace”, come usato nel presente documento, la quantità che significa inibitore è sufficiente per mediare la riduzione rilevabile della trasduzione del segnale della serotonina che trasmette dal recettore della serotonina sulla cellula. Utilizzare un metodo standard ben noto nella tecnica, può stimare la trasmissione del segnale della serotonina, come ma non essere limitato al metodo secondo cui è descritto un altro posto di questo documento, comprendono ad esempio che è piatto e / o stimare il livello di attivazione cellulare per stimare l'acqua legata di serotonina e recettore.

    (0029) il personale tecnico comprenderà che, tale importo può cambiare e può essere in base a molti fattori facilmente determinabili dalla malattia da trattare o dalla malattia, dalle persone che hanno trattato l'età e la salute e la salute, l'ordine di gravità di malattia, il particolare composto dell'uso ecc.

    (0030) “omogeneità” è usata per questo documento, si intende due somiglianze di sequenza di subunità tra la molecola di polimero, per esempio, e tra due molecole di acido nucleico, ad esempio, tra due molecole di DNA o due molecole di RNA, o tra due peptidi molecole Quando il sito della subunità di due molecole era occupato da una subunità monomerica identica, ad esempio, se quando la posizione in ciascuna delle due molecole di DNA è occupata dall'adenina, allora avevano l'omologia in questa posizione. L'omologia tra due sequenze è la diretta funzione di accoppiamento o numero di sito omologa, ad esempio, se metà nel sito in due sequenze di composti chimici (ad esempio, in lunghezza è 5 siti nel polimero di 10 subunità) hanno omologia, quindi queste due sequenze hanno il 50% di omologia, se Il 90% nel sito, ad esempio, in 10 siti 9 sono accoppiati o omologhi, quindi queste due sequenze hanno l'omologia del 90%. Ad esempio, la sequenza di DNA 3 'ATTGCC5' e 3 'TATGGC hanno l'omologia del 50%. quest'area, termine “omogeneità” e sinonimo di “omologia”.

    (0031) Il termine “risposta immunitaria” viene utilizzato in questo articolo, si intende il processo che provoca l'attivazione della funzione effettrice nella cellula T, cellula B, cellula NK (NK) e / o cellula presentante l'antigene e / o inattivazione. Pertanto, come esperto nella tecnica per comprendere, la risposta immunitaria include, ma non si limita a, l'attivazione dell'anafilassi quella specificità antigenica a cui qualsiasi cellula T di supporto rilevabile o cellula T citotossica viene risposta o allos attiva, produce anticorpo, T è mediata da cellule ecc.

    (0032) il termine “immunocita” intende partecipare a causare immunoreattivo qualsiasi cellula usata qui. Questa cellula include ma non si limita a, cellula T, cellula B, cellula NK, cellula presentante l'antigene ecc.

    (0033) il termine “inibitore interazionale della serotonina e del recettore della serotonina” viene utilizzato per questo documento, si intende qualsiasi composto chimico o molecola in grado di sopprimere la trasduzione del segnale intrapresa dai recettori del tipo serotonina con il rilevamento. Questo composto chimico comprende il recettore della serotonina antagonista, agonista inverso ecc.

    (0034) “materiale espositivo (materiale didattico)”, come usando questo termine nel presente documento, comprende la pubblicazione, la registrazione, la carta o può essere usato per trasmettere il composto chimico della presente invenzione nel kit di test in qualsiasi altro mezzo di espressione per realizzare alleviando o trattare la funzionalità della psoriasi. Il materiale espositivo del kit di test può, ad esempio, investire nel contenitore che contiene il composto chimico della presente invenzione, magari trasportare con il contenitore che contiene il composto chimico descritto. In alternativa, il materiale espositivo può separare il trasporto con contenitore, e intenzione è, materiale per istruzioni di collaborazione per il ricevitore e il composto chimico.

    (0035) “trasporto della zona di danno” come utilizzato per questo documento, si intende che il composto chimico viene consegnato direttamente alla regione della lesione della psoriasi sulla pelle. Questo termine comprende il composto chimico dell'iniezione diretta nella regione della lesione, comprende anche il trasporto della regione della lesione della psoriasi di composto chimico sulla pelle, in cui la pelle non si rompe durante il trasporto (ad esempio, metodo di trasporto ionoforetico ecc.) Tuttavia l'applicazione della crema, unguento, cerotto e il gel che vengono applicati direttamente sulla pelle si è chiaramente liberata in questo termine .

    (0036) “recettore della serotonina” comprende il polipeptide con il legame specifico della serotonina.

    (0037) il termine “legame specifico” è come usato qui, si riferisce all'identificazione e (prontamente in combinazione con l'albume della famiglia serotonina che esiste nel campione, l'albume dopaminergico, l'albume adrenergico, l'istamina, la melatonina e la serotonina), ma non riconoscimento o congiuntamente fondamentalmente con il recettore di altre molecole nel campione.

    (0038) il termine “trattamento” è come qui usato, si riferisce a ridurre la frequenza della malattia o della malattia, quindi la frequenza del sintomo in uno o più sintomi della malattia di riduzione dell'esperienza o della malattia degli animali.

    Descrivere

    (0039) la presente invenzione si riferisce al trattamento del metodo psoriasico delle persone, in cui detto metodo comprende il distretto di lesioni del colpo di stato dei suoi pazienti porta composto chimico. Come menzionato sopra, il composto chimico è la fenotiazina preferibilmente, più preferibilmente la perfenazina o suoi derivati. Tuttavia, ciò che è necessario evidenziare è, sebbene la divulgazione fornita nel presente documento sia descritta come la difenazina come composto preferito, solo la perfenazina è inclusa nel presente documento che trasporta un composto chimico per trattare un esempio di composto chimico psoriasico per il paziente come utilizzato dalla zona di danno. l'invenzione deve essere interpretata come, e comprende il derivato della perfenazina e altre fenotiazine, sebbene il composto chimico esemplare in effetti della presente invenzione sia una perfenazina. La presente invenzione dovrebbe anche essere interpretata come e comprende qualsiasi altro inibitore della serotonina e la sua interazione con l'accettore, e in cui detto inibitore è trasportato dalla zona di danno ed è arrivato al paziente.

    (0040) applicabile a quella perenazina di grado farmaceutico HCl della presente invenzione che può derivare da più fonti, comprende American Pharmaceutical Partners (Schaumburg, IL). Nel contesto dell'invenzione, l'intenzione di perfenazina HCl comprende perfenazina HCl e derivato di perfenazina HCl, analogo , il metabolita e il suo profarmaco di stricti jurise. In particolare, la difenazina caprato (estere) deve essere interpretata come comprendente in particolare la presente invenzione. L'effetto della perfenazina caprato (estere) è identico all'effetto della perfenazina HCl. Tuttavia, il caprate della perfenazina ( derivato estere) provoca la durata della recitazione che si prolunga dal rilascio lento del sito di iniezione. La lattina di perfenazina caprate (estere) di grado farmaceutico (Bedford OH) si ottiene da Bedford Lab. Questo documento sottolinea anche, e noto anche nel nome d'arte della perfenazina si chiama Prolixin
    TME permesso
    TM

    (0041) sebbene la forma di perfenazina applicata come, la difenazina viene applicata direttamente nel danno psoriasi sulla pelle psoriasica. Questo per rendersi conto che mediante iniezione di uso di spilli e siringhe o una serie di spilli e qualche tipo o dispositivo di iniezione in cui in realtà la pelle forare o rompere. In alternativa, la perfenazina viene applicata ai danni mediante ionoforesi, utilizza la tecnologia di ionoforesi comune ben nota agli esperti del settore. Vengono definite la ionoforesi o la gestione della trasmissione elettrica (ElectroMotive Drug Administration) e (EMDA) e utilizzano corrente unidirezionale con la pelle esterna dell'introduzione della medicina ionizzata. La ionoforesi è molto efficace per trasportare la medicina al metodo per essere attaccato la posizione. Essere diversi dalla medicina viene consegnato direttamente alle aree di infiammazione, la ionoforesi della medicina viene inviata la medicina di alta concentrazione organizzando in media. Esistono diverse apparecchiature e metodi, utilizzati per la pelle della medicina ionica tric osmose per le persone. Ad esempio, ProMed Products, RA FischerCompany e altri accordi di fornitura sono utilizzati per produrre medicinali per il progresso della ionoforesi cutanea.Inoltre, il metodo e l'apparato di ionoforesi più recenti sono descritti nel brevetto statunitense numero RE38.341, RE38, 000, RE37.796 e RE36.626 e domanda n. 2004/0039328 in, tutti autorizzano Henley e incorporano questo documento come riferimento con un corpo integrale.

    (0042) il dosaggio di perfenazina che viene applicato a ciascun danno del paziente è considerato come la perfenazina da circa 0,1 μ g a circa 100 μ g. Preferibilmente, l'ambito della quantità di perfenazina è che ciascuno danneggia circa 1 μ g a circa 100 μ g di perfenazine. Più preferibilmente, la quantità di perfenazina di applicazione di ciascun danno è estremamente circa 100 μ g di circa 2,5 μ g, ancor più preferibilmente, è che circa 5,0 μ g sono circa 100 μ g; Ancora più preferibilmente, sia che circa 7,5 μ g sono circa 75 μ g; Più preferibilmente, sia da circa 10 μ g a circa 60 μ g; Ancora più preferibilmente, sia che circa 10 μ g sono circa 50 μ g; Ancora più preferibilmente, essere da circa 10 a circa 40 μ g; Più preferibilmente, sia da circa 10 μ g a circa 30 μ g; Ancora più preferibilmente, sia che da circa 10 μ g siano a circa 20 μ g; Più preferibilmente, sia che ciascuno danneggi circa 10 μ g di perfenazine approssimativamente. Si dovrebbe apprezzare che anche la quantità di perfenazina è contenuta nella presente invenzione rispetto a un aumento minore descritto nel presente documento, purché rientri nell'ambito aperto.

    (0043) la perfenazina preferita viene applicata a che il volume del danno è inferiore a circa 3 ml, preferibilmente circa 2,5 ml, più preferibilmente da circa 2,0 ml ancora più preferibilmente da circa 1,5 ml ancora più preferibilmente da circa 1,0 ml, e anche il volume è inferiore al 1 ml, includere ma non limitato a circa 750 μ l, 500 μ l, 250 μ l, 100 μ l, 75 μ l, 50 μ l, 25 μ l, 10 μ l, 5 μl e anche essere da basso a moderato circa 1 μ l. Inoltre, comprende nella presente invenzione meno dell'aumento di volume come qui descritto, purché rientri nell'ambito come qui descritto.

    (0044) il personale tecnico è generalmente medico addestrato, conoscerà e userà la perfenazina per danni arbitrari con l'uso dell'intera frequenza del paziente.Ad esempio, la frequenza di somministrazione cambierà in base al numero di gravità della malattia, danno da trattare e dimensioni, guarigione della ferita velocità, età e sesso del paziente, salute generale del paziente e altri fattori evidenti del personale tecnico.

    (0045) la preparazione di perfenazina concreta applicata cambierà il fattore che dipenderà anche dal cospicuo numero arbitrario di personale tecnico.Il vettore farmaceuticamente accettabile include ma non è limitato a glicerolo, acqua, soluzione salina, etanolo e altre soluzioni saline farmaceuticamente accettabili come il fosfato e sale di acido organico. L'esempio di questi e altri trasportatori farmaceuticamente accettabili è descritto nella Remington's Pharmaceutical Sciences (1991, Mack Publication Co., NewJersey), la cui divulgazione è incorporata in questo documento come riferimento, è descritta in questo documento come il suo corpo integrale. Inoltre, i preparati farmaceutici concreti di perfenazina e loro derivati ​​e altre fenotiazine sono divulgati nella domanda di brevetto degli Stati Uniti di presentazione simultanea, domanda di esercizio è che il suo intero corpo integrale di divulgazione è incorporato in questo documento come riferimento in ” Nuove formulazioni per le fenotiazine; compresa la fenofenazina e la sua D erivativi “.

    (0046) la composizione farmaceutica può preparare, sigillare o vendere sotto forma di acqua iniettabile sterile o sospensioni o soluzioni oleose. Questa sospensione o soluzione può essere preparata secondo la tecnologia nota e può comprendere un altro disperdente di composizione come descritto nel presente documento, agente bagnante o sospensione agente eccetto quel componente attivo.Questi preparati sterili possono essere utilizzati possono accettare preparati diluenti o solventi al di fuori dell'intestino non tossico, come, ad esempio, acqua o 1,3 butilenglicole.Altri possono accettare diluenti e solventi che includono ma non sono limitati alla soluzione di Ringer, soluzione isotonica di cloruro di sodio ed espressa oi, come monogliceride sintetico o digliceride.

    (0047) la composizione farmaceutica che viene utilizzata per il metodo dell'invenzione può essere usata, preparata, sigillata e / o venduta per essere adatta alla dannosa preparazione interna del trasporto.La preparazione di altre considerazioni comprende la proiezione di nanoparticelle (nanoparticelle proiettate), liposomiale formulazione, contiene l'eritrocito di nuovo sigillante del componente attivo e basato sulla preparazione immunologica. Le composizioni possono comprendere un trasportatore farmaceuticamente accettabile e un aumento noto e aiutare altre composizioni della somministrazione del medicamento.Preparare che altri sono possibili come nano-particella, liposoma, l'eritrocita di sigillatura di nuovo e può anche essere utilizzato per il composto chimico viene trasmesso al paziente in base al sistema immunologico.

    (0048) come qui usato, il termine “trasportatore farmaceuticamente accettabile” significa tale composizione chimica che: il componente attivo può mescolarsi con esso e, dopo la miscelazione, può essere usato per il componente attivo descritto viene somministrato all'oggetto.

    (0049) come qui usato, il termine estere o sale “fisiologicamente accettabile” indica l'estere o la forma salina del componente attivo, e qualsiasi altra compatibilità di componente di se stesso e composizione farmaceutica è innocua per l'oggetto dell'uso delle composizioni.

    (0050) la preparazione di una combinazione di farmaci come qui descritta può essere effettuata con qualsiasi metodo noto o con il metodo dopo che questo si è sviluppato nella preparazione del campo farmaceutico. In una parola, questi metodi di preparazione comprendono un componente attivo e un trasportatore o uno o più altri elementi ausiliari sono associati, se desiderato o necessario, e successivamente con la modellatura o il sigillo del prodotto e richiesta unità monodose o dose multipla.

    (0051) la composizione farmaceutica della presente invenzione può essere con dose unitaria singola o grandi quantità di preparati di una pluralità di dose unitaria singola, imballaggio o vendita. Come usando in questo documento, “dose unitaria (dose unitaria)” è il discreto quantità di composizione farmaceutica che contiene il componente attivo del volume programmato.La quantità di componente attivo è generalmente uguale e verrà applicata al dosaggio del componente attivo dell'oggetto o della parte adatta di questa dose di classe, ad esempio, e come 1 / 2o o 1/3 di questo dosaggio di classe.

    (0052) relative quantity of active component in the pharmaceutical composition of the present invention, pharmaceutically acceptable carrier and any other composition is with variable, and this depends on identity, stature and the situation of institute's treatment target, and further depends on the approach of using compositions.As example, compositions can comprise the active component between 0.1% to 100% (w/w).Controlled or the extended release preparation of pharmaceutical composition of the present invention can be used the routine techniques preparation.

    (0053) the present invention includes and relate to damage zone and carry phenothiazine compounds such as perphenazine to give psoriatic's all ingredients box.This test kit comprises the chemical compound of effective dose and further comprises applicator and use their expository material.Though exemplary test kit is included in herein, in view of disclosure of the present invention, the content of other useful test kit will be conspicuous to the technical staff.In these test kits each comprises in the present invention.

    (0054) the present invention further considers that damage zone uses the perphenazine or derivatives thereof and give the patient, and its steroid is co-administered.Steroid does not need to use simultaneously with the perphenazine chemical compound.But steroid can be before using perphenazine, afterwards or during be administered to the patient, and in these schemes each should be interpreted as being included in the term ” associating ” that this paper uses.Steroid can external application in patient's injury region, steroid damage zone is as described herein used, perhaps steroid can per os, carry any alternate manner of steroid to use in parenteral or this area.The non-limitative example that is used for steroid of the present invention comprises dexamethasone, tazarotene (tazarotene) and methotrexate.Also consider to use non-steroidal compound, include but not limited to be used for the treatment of psoriasic etrentinate and Accutane (isotretinoin) and perphenazine associating, as disclosed herein.

    (0055) each and the disclosure of each patent, patent application and publication quoted of this paper all is incorporated herein by reference.

    (0056) although the present invention discloses with reference to the specific embodiment, clearly, others skilled in the art can design other embodiment of the present invention and variation, and do not deviate from true spirit of the present invention and scope.The claims intention is interpreted into and comprises all these class embodiment and equivalent variations.

    Psorilax:Prezzo elevato |crema per assottigliare la pelle da psoriasi

    0

    Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, originale


    1-8
    UN
    B
    C
    D
    E
    F
    sol
    H
    io
    J
    K
    L
    M
    N
    O
    P
    Q
    R
    S
    T
    U
    V
    W
    X
    Y
    Z



    p-Acetamidophenol vedere
    acetaminofene
    p-Aminohippurate vedere
    Acido p-aminoinoppurico

    Browser meshAcido p-aminoinoppurico

    QU 62
    p-diidrossibenzeni vedere
    idrochinoni
    p-Hydroxyacetanilide vedere
    acetaminofene
    p-idrossifenil-orciprenalina vedere
    fenoterolo
    p-Hydroxyphenylorciprenaline vedere
    fenoterolo
    p, p'-DDE vedere
    Dichlorodiphenyl Dichloroethylene
    p', p'-DDT vedere
    DDT
    p, p-diclorodifenildicloroetilene vedere
    Dichlorodiphenyl Dichloroethylene
    P1 Purinoceptor vedere
    Recettori, purinergici P1
    Purinoceptor P1 vedere
    Recettori, purinergici P1
    P2 Purinoceptor vedere
    Recettori, purinergici P2
    P2 Purinoceptors vedere
    Recettori, purinergici P2
    P2 Wave vedere
    Potenziali evocati
    P200 potenziali evocati vedere
    Potenziali evocati
    p25 Presequenza peptide-citocromo ossidasi vedere
    Complesso di trasporto di elettroni IV
    P50 potenziali evocati vedere
    Potenziali evocati
    P50 Wave vedere
    Potenziali evocati
    P600 potenziali evocati vedere
    Potenziali evocati
    Test additivo seriale uditivo vedere
    Test neuropsicologici

    Browser meshPacemaker, artificiale

    WG 26
    Guarda anche
    Stimolazione cardiaca, artificiale
    Pacemaker, biologico vedere
    Orologi biologici
    Pacemaker, biologici vedere
    Orologi biologici
    Pacemaker, biologici vedere
    Orologi biologici
    Pachymeninges vedere
    Dura madre
    pachimeningite vedere
    Meningite
    Pachymeninx vedere
    Dura madre
    Americani delle isole del Pacifico vedere
    Oceanic Ancestry Group
    Americani delle isole del Pacifico vedere
    Oceanic Ancestry Group
    Delfini bianchi del Pacifico vedere
    delfini
    Stimolazione, cardiaca, artificiale vedere
    Stimolazione cardiaca, artificiale
    Inserti del pacchetto vedere
    Etichettatura del prodotto
    Inserti del pacchetto, farmaco vedere
    Etichettatura dei farmaci
    Imballaggio, droga vedere
    Imballaggio farmaceutico
    Imballaggio, alimenti vedere
    Imballaggi alimentari
    Volume di globuli rossi compresso vedere
    ematocrito

    Browser meshpaclitaxel

    QV 269
    Paclitaxel, (4 alfa) -Isomero vedere
    paclitaxel
    PACS (Radiologia) vedere
    Sistemi di informazione radiologica
    Paddock marca 1 di carbone attivo vedere
    Carbone
    Paddock Brand 2 di carbone attivo vedere
    Carbone
    Padutin vedere
    callicreine
    PAF-Acether vedere
    Fattore di attivazione piastrinica
    Malattia Di Paget, Osso vedere
    Osteite Deformante
    Malattia di Paget dell'osso vedere
    Osteite Deformante
    La malattia ossea di Paget vedere
    Osteite Deformante
    PAH vedere
    Acido p-aminoinoppurico
    Carenza di PAH vedere
    Phenylketonurias

    Browser meshDolore
    Generale
    WL 704
    Diagnosi
    WB 176
    Infermieristica (generale)
    WY 160.5
    Prevenzione e controllo
    WL 704.6
    Terapia vedere
    Gestione del dolore
    Terapia farmacologica
    WL 704.6
    Localizzato, per sito
    Guarda anche
    Analgesia
    Guarda anche
    analgesici
    Guarda anche
    Cure palliative
    Valutazione del dolore vedere
    Misurazione del dolore
    Dolore, bruciore vedere
    Dolore
    Centri del dolore vedere
    Cliniche del dolore
    Dolore, cronico vedere
    Dolore cronico

    Browser meshCliniche del dolore

    WL 27-28
    Dolore, schiacciamento vedere
    Dolore
    Disturbo del dolore vedere
    Disturbi Somatoformi
    Dolore, facciale vedere
    Dolore facciale

    Browser meshDolore, intrattabile
    Generale
    WL 704
    Diagnosi
    WB 176
    Infermieristica (generale)
    WY 160.5
    Prevenzione e controllo
    WL 704.6
    Terapia vedere
    Gestione del dolore
    Terapia farmacologica
    WL 704.6
    Localizzato, per sito

    Browser meshGestione del dolore
    Generale
    WL 704.6
    Infermieristica (generale)
    WY 160.5
    Di malattie specifiche, con assistenza infermieristica della malattia o con il campo speciale dell'assistenza infermieristica, ad es.
    Infermieristica oncologica
    WY 156
    Localizzato, per sito
    Guarda anche
    Malattia cronica

    Browser meshMisurazione del dolore
    Generale
    WB 176
    In malattie specifiche, con la malattia
    Guarda anche
    Soglie sensoriali
    Dolore, mestruale vedere
    dismenorrea
    Dolore, migratorio vedere
    Dolore

    Browser meshPercezione del dolore

    WL 704

    Browser meshDolore, postoperatorio

    WO 184
    Dolore, radiante vedere
    Dolore
    Recettori del dolore vedere
    nocicettori
    Unità antidolorifiche vedere
    Cliniche del dolore
    Sensazione del dolore diminuita vedere
    Disturbi somatosensoriali
    Servizio del dolore, acuto vedere
    Cliniche del dolore
    Dolore, spaccatura vedere
    Dolore
    Sindrome da dolore di tipo I, complesso regionale vedere
    Distrofia simpatica riflessa
    Sindrome del dolore di tipo I, regionale, complessa vedere
    Distrofia simpatica riflessa
    Sindromi dolorose, complesso regionale vedere
    Sindromi dolorose regionali complesse

    Browser meshDipingere
    Avvelenamento da piombo
    QV 292
    Rischi per la salute sul lavoro, ecc.
    WA 400-495

    Browser meshDipinti
    Relativo alla medicina
    WZ 331
    Relativo alla psichiatria
    WM 49

    Browser meshApprendimento associato associato
    LB 1064
    Paladin Marchio di Alprostadil vedere
    alprostadil
    Paladin Brand of Testosterone vedere
    Testosterone

    Browser meshNeoplasie Palatali
    Generale
    WV 410
    Lavora per il dentista
    WU 280

    Browser meshOtturatori palatali

    WV 440

    Browser meshPalato

    WV 410
    Guarda anche
    Palatoschisi
    Guarda anche
    Neoplasie Palatali

    Browser meshPalato, duro

    WV 410
    Osso palatino vedere
    Palato, duro

    Browser meshTonsil Palatina

    WV 430
    Guarda anche
    Tonsillectomia
    Incompetenza palato-faringea vedere
    Insufficienza Velofaringea
    paleocortex vedere
    Corteccia cerebrale

    Browser meshPaleodontology
    GN 209
    Guarda anche
    Dente

    Browser meshPaleografia
    Z 105-115.5

    Browser meshPaleontologia
    Come professione QE 714.7
    Guarda anche
    Fossili
    Guarda anche
    mummie

    Browser meshpaleopatologia

    QZ 11.5
    In medicina veterinaria SF 758
    Paleostriatum vedere
    Globus Pallidus
    I palestinesi vedere
    arabi
    Palicourea vedere
    Rubiaceae
    Palitrex vedere
    Cephalexin

    Browser meshPalladio
    Chimica dentale e metallurgia
    WU 180
    Chimica inorganica QD 181.P4
    Farmacologia
    QV 290

    Browser meshCure palliative
    Generale
    WB 310
    Neonato o bambino
    WS 220
    Vedi infermieristica
    Infermieristica ospedaliera e cure palliative
    Guarda anche
    Infermieristica ospedaliera e cure palliative
    Guarda anche
    Dolore
    Guarda anche
    Medicina Palliativa
    Medicina delle cure palliative vedere
    Medicina Palliativa
    Cure infermieristiche vedere
    Infermieristica ospedaliera e cure palliative

    Browser meshMedicina Palliativa

    WB 310
    Guarda anche
    Infermieristica ospedaliera e cure palliative
    Guarda anche
    Cure palliative
    Infermieristica Palliativa vedere
    Infermieristica ospedaliera e cure palliative
    Cure palliative di supporto vedere
    Cure palliative
    Chirurgia Palliativa vedere
    Cure palliative
    Terapia Palliativa vedere
    Cure palliative
    Trattamento palliativo vedere
    Cure palliative
    pallidum vedere
    Globus Pallidus
    Reazione a foglia di palma vedere
    Muco cervicale
    Palmo della mano vedere
    Mano
    Palm Pilot vedere
    Computer, palmare
    Riflesso palmo-mentale vedere
    Riflesso, Anormale
    Cheratoderma palmoplantare vedere
    Cheratoderma, Palmoplantar
    Pustolosi di Palmoplantaris vedere
    Psoriasi

    Browser meshPalpazione

    WB 275
    Congiuntiva palpebrale vedere
    Congiuntiva
    Palpitin vedere
    Disopyramide
    Palpitine vedere
    Disopyramide
    Paralisi vedere
    Paralisi
    Paralisi, sopranucleare progressiva vedere
    Paralisi sopranucleare, progressiva
    paludism vedere
    Malaria

    Browser meshopuscoli
    collezioni
    W6
    Funziona su Z 691
    Altri, per argomento

    Browser meshPan Paniscus
    Generale QL 737.P94
    Come animali da laboratorio
    QY 60.P7
    Guarda anche
    Malattie delle scimmie

    Browser meshPan troglodytes
    Generale QL 737.P94
    Come vettori di malattia
    QX 720
    Come animali da laboratorio
    QY 60.P7
    Guarda anche
    Malattie delle scimmie
    Enfisema Panacinar vedere
    Enfisema polmonare
    Panacrine vedere
    Danazol
    Panadol vedere
    acetaminofene
    Panafcort vedere
    prednisone
    Panasol vedere
    prednisone
    Panavir vedere
    probucolo

    Browser meshPanax
    Come pianta medicinale
    QV 766.5.P2
    Distribuzione geografica
    QV 770
    Panax ginseng vedere
    Panax
    Sindrome di Panayiotopoulos vedere
    Epilessie parziali

    Browser meshSindrome Di Pancoast

    WF 658
    Tumore di Pancoast vedere
    Sindrome Di Pancoast
    Sindrome di Pancoast vedere
    Sindrome Di Pancoast

    Browser meshPancreas

    WI 800-830
    Chirurgia generale
    WI 830
    Neonato o bambino
    WS 310
    Guarda anche
    Fibrosi cistica
    Guarda anche
    Isole di Langerhans
    Guarda anche
    pancreatectomia

    Browser meshPancreas, Artificiale

    WI 830
    Pancreas, endocrino artificiale vedere
    Sistemi di infusione di insulina
    Cancro al pancreas vedere
    Neoplasie Pancreatiche
    Pancreas, Endocrino vedere
    Isole di Langerhans

    Browser meshPancreas, Esocrino

    WI 800-830
    Neoplasie Di Pancreas vedere
    Neoplasie Pancreatiche

    Browser meshTrapianto Di Pancreas

    WI 830

    Browser meshpancreatectomia

    WI 830
    Cancro del pancreas vedere
    Neoplasie Pancreatiche

    Browser meshCisti Pancreatica

    WI 803
    Fibrosi cistica pancreatica vedere
    Fibrosi cistica

    Browser meshMalattie Pancreatiche
    Generale
    WI 803
    Neonato o bambino
    WS 311
    Chirurgia
    WI 830
    Per una malattia specifica, con malattia
    Guarda anche
    iperinsulinismo

    Browser meshCondotte pancreatiche

    WI 802

    Browser meshFistola Pancreatica

    WI 803

    Browser meshTest di funzionalità pancreatica

    QY 140

    Browser meshOrmoni pancreatici

    WK 802
    Isole Pancreatiche vedere
    Isole di Langerhans
    Trapianto di isole pancreatiche vedere
    Trapianto delle isole di Langerhans

    Browser meshSucco pancreatico

    WI 802
    Guarda anche
    tripsina

    Browser meshNeoplasie Pancreatiche

    WI 810

    Browser meshPseudocisti Pancreatica

    WI 803

    Browser meshpancreaticoduodenectomia

    WI 980

    Browser meshPancreatite

    WI 805

    Browser meshPancreatite, necrotizzante acuta

    WI 805

    Browser meshPancreatite Cronica

    WI 805
    pancreatoduodenectomia vedere
    pancreaticoduodenectomia
    pancreozimina vedere
    cholecystokinin
    Recettori del pancreozymin vedere
    Recettori, colecistochinina
    Panda, Gigante vedere
    Ursidae
    Panda, maggiore vedere
    Ursidae

    Browser meshpandemie
    Generale
    WA 105
    Malattie specifiche per malattia
    Pangen vedere
    collagene
    Panhematin vedere
    Hemin
    panipopituitarismo vedere
    ipopituitarismo

    Browser meshPanico

    WM 172
    Attacchi di panico vedere
    Malattia da panico

    Browser meshMalattia da panico

    WM 172
    Enfisema panlobulare vedere
    Enfisema polmonare

    Browser meshPanniculite Nonsulare Non Suppurativa

    WR 140

    Browser meshpanoftalmite

    WW 140
    Radiografia panoramica vedere
    Radiografia, panoramica
    Panotitis vedere
    Otite
    Panpharma Marca di strepomicina solfato vedere
    Streptomicina
    Pantomography vedere
    Radiografia, panoramica
    Pantopon vedere
    Oppio

    Browser meshAcido pantotenico

    QU 187
    Pap test vedere
    Test di Papanicolaou
    Pap test vedere
    Test di Papanicolaou

    Browser meshpapaina

    QU 136
    Papanicolaou Smear vedere
    Test di Papanicolaou

    Browser meshTest di Papanicolaou
    Generale
    QY 95
    Macchie vaginali
    WP 141

    Browser meshpapaver

    QV 766-770
    Guarda anche
    Oppio
    Papaver somniferum vedere
    papaver
    papaveretum vedere
    Oppio

    Browser meshCarta
    Rifiuti industriali
    WA 778
    Stampa Z 237, ecc.
    Cromatografia su carta vedere
    Cromatografia, carta
    Papilla, interdentale vedere
    gengiva
    Carcinoma papillare della tiroide vedere
    Cancro alla tiroide, papillare
    Meningioma papillare vedere
    meningioma

    Browser meshMuscoli Papillari

    WG 201-202
    Carcinoma a cellule renali papillari vedere
    Carcinoma, cellule renali
    Carcinoma papillare della tiroide vedere
    Cancro alla tiroide, papillare

    Browser meshpapilledema

    WW 280
    Guarda anche
    Oftalmoscopia
    Papilledema associato a riduzione della pressione intraoculare vedere
    papilledema
    Papilledema associato ad aumento della pressione intracranica vedere
    papilledema
    papillite vedere
    papilledema
    Papillite, ottica vedere
    papilledema

    Browser meshpapilloma

    QZ 365
    Localizzato, per sito
    Papilloma, Shope vedere
    Infezioni da virus tumorali
    Papilloma, cellula squamosa vedere
    papilloma
    papillomatosi vedere
    papilloma

    Browser meshPapillomaviridae

    QW 166

    Browser meshInfezioni Da Papillomavirus

    QZ 204

    Browser meshVaccini del papillomavirus
    Generale
    QZ 204
    Per la prevenzione delle neoplasie cervicali uterine
    WP 480
    Guarda anche
    Vaccini contro il cancro

    Browser meshPapio
    QL 737.P93
    Generale QL 737.P93
    Come animali da laboratorio
    QY 60.P7
    Guarda anche
    Malattie delle scimmie
    PAPP-D vedere
    Lactogen placentare
    Febbre Pappataci vedere
    Febbre Di Flebotomo
    Acrodermatite Papulare dell'Infanzia vedere
    acrodermatite
    Rosacea papulopustolare vedere
    rosacea
    Sindrome Acrolocata Papulovesicolare vedere
    acrodermatite
    acido para-aminoinoppurico vedere
    Acido p-aminoinoppurico
    Para-atletica vedere
    Sport per persone con disabilità
    para-diidrossibenzeni vedere
    idrochinoni
    Para-Influenza Virus Tipo 1 vedere
    Parainfluenza Virus 1, Umano
    para-tirosina vedere
    tirosina
    Parabasalia vedere
    Parabasalidea

    Browser meshParabasalidea

    QW 250
    Parabasalids vedere
    Parabasalidea

    Browser meshparacentesi

    WB 373-377
    Guarda anche
    punture
    WB 373-377, ecc.
    Blocco paracervicale vedere
    Anestesia, ostetrica
    Paracetamolo vedere
    acetaminofene
    Parachlamydiaceae vedere
    Chlamydiales
    Paracadutismo vedere
    aviazione
    Granuloma paracoccidioidale vedere
    paracoccidioidomicosi
    Infezione da Paracoccidioides brasiliensis vedere
    paracoccidioidomicosi

    Browser meshparacoccidioidomicosi

    WC 460
    Paracolobactrum vedere
    Enterobacteriaceae
    Paracousis vedere
    Disturbi dell'udito
    Fattori del peptide paracrino vedere
    Peptidi e proteine ​​di segnalazione intercellulare
    Fattori proteici paracrini vedere
    Peptidi e proteine ​​di segnalazione intercellulare
    Paracusis vedere
    Disturbi dell'udito
    Paradentium vedere
    parodonto
    Embolia paradossale vedere
    Embolia, paradossale
    Sonno paradossale vedere
    Dormi, REM
    Ernia iatale paraesofagea vedere
    Ernia iatale

    Browser meshParaganglia, Chromaffin

    WK 102
    In altri organi, con l'organo

    Browser meshparaganglioma

    QZ 380
    Localizzato, per sito
    Paraganglioma, corpo carotideo vedere
    Tumore del corpo carotideo

    Browser meshParaganglioma, extra-surrenale

    QZ 380
    Localizzato, per sito
    Paraganglioma, gangliocitico vedere
    paraganglioma
    Paraganglioma, non cromaffina vedere
    Paraganglioma, extra-surrenale
    Paraganglioma, Noncromaffina vedere
    Paraganglioma, extra-surrenale
    Paragangliomas 1 vedere
    paraganglioma
    Paragangliomas, Familial, 1 vedere
    paraganglioma
    Paragangliomas, Nonchromaffin familiare, 1 vedere
    Paraganglioma, extra-surrenale
    Paragangliomata vedere
    paraganglioma

    Browser meshParagonimiasi

    WC 805

    Browser meshParagonimus

    QX 353
    Infezione da Paragonimus vedere
    Paragonimiasi
    Infezione da Paragonimus westermani vedere
    Paragonimiasi
    Paragreen A vedere
    paraquat
    Paraimmunoglobulinemias vedere
    paraproteinemia
    parainfluenza vedere
    Infezioni da Paramyxoviridae

    Browser meshVaccini contro la parainfluenza

    WC 518

    Browser meshParainfluenza Virus 1, Umano

    QW 168.5.P2
    Infezioni da virus della parainfluenza vedere
    Infezioni da Paramyxoviridae
    Virus della parainfluenza di tipo 1 vedere
    Parainfluenza Virus 1, Umano
    Parakeratosi Variegata vedere
    parapsoriasi
    Paralysants vedere
    Agenti di guerra chimica

    Browser meshParalizza, periodico familiare

    WD 205.5.P2
    Paralysins vedere
    agglutinine

    Browser meshParalisi
    Generale
    WL 346
    Gli agitani vedono
    Morbo di Parkinson
    WL 359
    Divers'
    WD 712
    Viso facciale
    Paralisi facciale
    WL 330
    Vedi infantile
    Poliomielite
    WC 555, ecc.
    I muscoli oculari vedono
    oftalmoplegia
    WW 410
    Vedi respiratorio
    Paralisi respiratoria
    WF 140
    Corda vocale vedere
    Paralisi delle corde vocali
    WV 535
    Guarda anche
    Emiplegia
    Guarda anche
    Paraplegia
    Guarda anche
    tetraplegia
    Paralisi Agitane vedere
    Morbo di Parkinson
    Paralisi, Bulbar vedere
    Paralisi bulbare, progressiva
    Paralisi, Generale vedere
    neurosyphilis
    Paralisi, gambe vedere
    Paraplegia
    Paralisi, estremità inferiori vedere
    Paraplegia
    Paralisi, arti inferiori vedere
    Paraplegia

    Browser meshParalisi Ostetrica

    WS 405
    Paralisi Ostetrica vedere
    Paralisi Ostetrica
    Paralisi, Pseudobulbar vedere
    Paralisi pseudobulbare
    Paralisi, muscolo respiratorio vedere
    Paralisi respiratoria
    Paralisi, Spastica vedere
    Spasticità muscolare
    Paralisi, Spinale, Quadriplegico vedere
    tetraplegia
    Paralisi, unilaterale, cavo vocale vedere
    Paralisi delle corde vocali
    Paralisi, cavo vocale, unilaterale vedere
    Paralisi delle corde vocali
    Avvelenamento da crostacei paralitici vedere
    Avvelenamento da crostacei
    Risonanza paramagnetica vedere
    Spettroscopia di risonanza di spin elettronico

    Browser meshParamecium

    QW 220
    Paramedico vedere
    Personale sanitario alleato
    Personale paramedico vedere
    Personale sanitario alleato
    I paramedici vedere
    Personale sanitario alleato
    Paramedici, emergenza vedere
    Tecnici medici di emergenza

    Browser meshParametrite

    WP 275
    parametrio vedere
    Peritoneo
    Paramyoclonus Multiplex vedere
    mioclono
    Paramyosin vedere
    tropomyosin

    Browser meshParamyxoviridae

    QW 168.5.P2

    Browser meshInfezioni da Paramyxoviridae

    WC 518
    paramyxovirus vedere
    Respirovirus
    Paramyxovirus 1, aviario vedere
    Virus della malattia di Newcastle
    Infezioni da paramyxovirus vedere
    Infezioni da Respirovirus
    Cancro al seno paranasale vedere
    Neoplasie del seno paranasale

    Browser meshNeoplasie del seno paranasale

    WV 340

    Browser meshSeni paranasali

    WV 340-358
    Guarda anche
    Seno etmoide
    WV 355
    Guarda anche
    Seno frontale
    WV 350
    Guarda anche
    Seno mascellare
    WV 345
    Guarda anche
    Seno sfenoidale
    WV 358

    Browser meshSindromi endocrine paraneoplastiche

    WK 145
    Guarda anche
    Ormoni, ectopici
    Paranoia vedere
    Disturbi paranoici

    Browser meshComportamento paranoico

    WM 205
    Disturbo paranoico, condiviso vedere
    Disturbo paranoico condiviso

    Browser meshDisturbi paranoici

    WM 205
    Personalità paranoica vedere
    Disturbo della personalità paranoica

    Browser meshDisturbo della personalità paranoica

    WM 190.5.P2
    Psicosi paranoiche vedere
    Disturbi paranoici
    Schizofrenia paranoica vedere
    Schizofrenia, paranoica
    Paraosmia vedere
    Disturbi dell'olfatto

    Browser meshDisturbi Parafilici

    WM 610
    Guarda anche
    Reati sessuali
    parafilie vedere
    Disturbi Parafilici

    Browser meshparafimosi

    WJ 790
    Parafrenia, involontaria vedere
    Disturbo depressivo, maggiore

    Browser meshParaplegia

    WL 346
    Paraplegia, atassico vedere
    Paraplegia
    Paraplegia, cerebrale vedere
    Paraplegia
    Paraplegia, flaccida vedere
    Paraplegia
    Paraplegia, Spastic vedere
    Paraplegia
    Paraplegia, spastica, ereditaria vedere
    Paraplegia spastica ereditaria
    Paraplegia, Spinale vedere
    Paraplegia
    Parapodium vedere
    Dispositivi ortotici

    Browser meshparaproteinemia

    WH 400
    Guarda anche
    amiloidosi
    WD 205.5.A6
    Guarda anche
    Mieloma multiplo
    WH 540

    Browser meshparaproteine

    QW 601
    Guarda anche
    Proteine ​​del mieloma

    Browser meshparapsoriasi

    WR 204
    Parapsoriasi in placche vedere
    parapsoriasi

    Browser meshParapsicologia
    BF 1009-1389
    Scienze occulte BF 1404-1999
    Guarda anche
    Terapie spirituali
    Guarda anche
    Telepatia

    Browser meshparaquat
    Aspetti di salute pubblica
    WA 240
    Meningioma parassagittale vedere
    meningioma
    Parascaris vedere
    Ascaridoidea
    Controllo parassiti vedere
    Controllo delle malattie trasmissibili
    Interazioni parassita-host vedere
    Interazioni host-parassiti
    Relazioni parassita-ospite vedere
    Interazioni host-parassiti
    Infezioni da parassiti vedere
    Malattie Parassitarie

    Browser meshparassiti
    Generale
    QX 4
    Parassiti animali
    Zoologia QL 757
    Controllo delle malattie trasmissibili
    WA 240
    Guarda anche
    Antielmintici
    Guarda anche
    Agenti anti-infettivi
    Guarda anche
    Agenti antiprotozoari
    Guarda anche
    Parassitologia Alimentare
    Guarda anche
    Interazioni host-parassiti
    Guarda anche
    Malattie Parassitarie

    Browser meshMalattie Parassitarie

    WC 695-900
    Assistenza infermieristica
    WY 153
    Veterinaria vedi
    Malattie parassitarie, animali SF 810.A3

    Browser meshMalattie parassitarie, animali
    SF 810.A3
    Infezioni oculari parassitarie vedere
    Infezioni oculari, parassitarie
    Infezioni parassitarie vedere
    Malattie Parassitarie
    Infezioni parassitarie, animali vedere
    Malattie parassitarie, animali
    Infezioni parassitarie del polmone vedere
    Malattie polmonari, parassitarie
    Malattie intestinali parassitarie vedere
    Malattie intestinali, parassitarie
    Malattie epatiche parassitarie vedere
    Malattie del fegato, parassitarie
    Malattie polmonari parassitarie vedere
    Malattie polmonari, parassitarie
    Malattie della pelle parassitarie vedere
    Malattie della pelle, parassitarie
    Vermi parassiti vedere
    elminti
    antiparassitari vedere
    Agenti antiparassitari

    Browser meshParassitologia
    Come professione
    QX 21
    Biografia
    Collettivo
    WZ 112.5.P15
    Individuale
    WZ 100
    Guarda anche
    parassiti
    Guarda anche
    Malattie Parassitarie
    Parassitologia, Cibo vedere
    Parassitologia Alimentare
    parasuicidio vedere
    Suicidio, tentato
    Agenti bloccanti parasimpatici vedere
    parasimpaticolitici
    Gangli parasimpatici vedere
    Gangli, parasimpatici

    Browser meshSistema nervoso parasimpatico

    WL 610
    Guarda anche
    parasimpaticolitici
    Guarda anche
    parasimpaticomimetici
    Malattie del sistema nervoso parasimpatico vedere
    Malattie del sistema nervoso autonomo
    Agenti parasimpatico vedere
    parasimpaticolitici
    Farmaci parasimpatico vedere
    parasimpaticolitici
    Effetto parasimpatico vedere
    parasimpaticolitici
    Effetti parasimpatico vedere
    parasimpaticolitici

    Browser meshparasimpaticolitici

    QV 132
    Guarda anche
    Agenti antiulcera
    Guarda anche
    Agenti Antiparkinson
    Guarda anche
    Antagonisti del Muscarin
    Guarda anche
    Rilassanti muscolari, centrale
    Agenti parasimpaticomimetici vedere
    parasimpaticomimetici
    Farmaci parasimpaticomimetici vedere
    parasimpaticomimetici
    Effetto parasimpaticomimetico vedere
    parasimpaticomimetici
    Effetti parasimpaticomimetici vedere
    parasimpaticomimetici

    Browser meshparasimpaticomimetici

    QV 122
    Guarda anche
    Inibitori della colinesterasi
    Corpo paraterminale vedere
    Setto di cervello

    Browser meshparathion
    Salute pubblica
    WA 240
    Parathletics vedere
    Sport per persone con disabilità
    paratormone vedere
    Ormone paratiroideo
    paratirina vedere
    Ormone paratiroideo
    Adenoma paratiroideo vedere
    Neoplasie paratiroidi
    Cancro alla paratiroide vedere
    Neoplasie paratiroidi
    Carcinoma paratiroideo vedere
    Neoplasie paratiroidi

    Browser meshMalattie paratiroidi

    WK 300
    Disturbi paratiroidi vedere
    Malattie paratiroidi

    Browser meshGhiandole paratiroidi

    WK 300

    Browser meshOrmone paratiroideo

    WK 300
    Guarda anche
    ipoparatiroidismo
    Ormone paratiroideo (1-34) vedere
    Ormone paratiroideo
    Ormone paratiroideo (1-84) vedere
    Ormone paratiroideo
    Peptide dell'ormone paratiroideo (1-34) vedere
    Ormone paratiroideo

    Browser meshNeoplasie paratiroidi

    WK 300
    paratopes vedere
    Siti leganti, anticorpo
    Paratropomyosin vedere
    tropomyosin
    Cisti paratubale vedere
    Cisti parovariana

    Browser meshparatuberculosis
    Generale SF 809.P375
    Nei bovini SF 967.P33

    Browser meshFebbre paratifo

    WC 266
    Veterinario SF 809.S24
    Vaccino paratifo vedere
    Vaccini tifo-paratifo
    Mesoderma parassiale vedere
    mesoderma
    Parcillin vedere
    Penicillina G
    Parencephalon vedere
    Cervelletto

    Browser meshRapporti genitore-figlio
    Generale
    WS 105.5.F2
    Adolescente
    WS 462.5.F2
    Relazione genitore-figlio vedere
    Rapporti genitore-figlio
    Relazione figlio-genitore vedere
    Rapporti genitore-figlio
    Genitore, single vedere
    Genitore single
    Età dei genitori vedere
    genitori
    Imprinting parentale vedere
    Imprinting genomico

    Browser meshCongedo parentale
    Opere generali HD 6065-6065.5
    Alimentazione parenterale vedere
    Nutrizione parenterale
    Iperalimentazione parenterale vedere
    Parenteral Nutrition, Total
    Infusioni parenterali vedere
    Infusioni, parenterali

    Browser meshNutrizione parenterale

    WB 410
    Guarda anche
    Emulsioni grasse, endovenose

    Browser meshParenteral Nutrition, Total
    Generale
    WB 410
    Guarda anche
    Idrolizzati proteici
    QU 55
    Epatite non-A, non-B trasmessa per via parenterale vedere
    Epatite C
    Stato di genitorialità vedere
    genitori

    Browser meshParenting

    WS 105.5.C3
    Guarda anche
    Educazione dei figli

    Browser meshgenitori
    HQ 755,7-759,92
    E illegittimità HQ 998-999
    Argomenti speciali, per argomento
    Guarda anche
    Figlio di genitori con handicap
    Guarda anche
    Genitore single

    Browser meshParesi

    WL 346
    Veterinaria vedi
    Paresis parente SF 967.M5

    Browser meshparestesia

    WR 280
    Parestesia distale vedere
    parestesia
    Parestesia, Dolorosa vedere
    parestesia
    Neurosifilide paretica vedere
    neurosyphilis

    Browser meshCellule parietali, gastriche
    Citologia
    WI 301
    Fisiologia
    WI 302
    Guarda anche
    Acido gastrico
    Guarda anche
    Fattore intrinseco
    Corteccia parietale vedere
    Lobo parietale

    Browser meshLobo parietale

    WL 307
    Lobule parietale vedere
    Lobo parietale
    Pericardio parietale vedere
    Pericardio
    Peritoneo parietale vedere
    Peritoneo
    Pleura parietale vedere
    pleura
    Regione parietale vedere
    Lobo parietale
    Trauma della regione parietale vedere
    Trauma craniocerebrale
    Sindrome Di Parinaud vedere
    Disturbi della motilità oculare
    Sindrome di Parinaud vedere
    Disturbi della motilità oculare

    Browser meshInfermieristica parrocchiale

    WY 86.5
    Guarda anche
    Religione e medicina
    Registri parrocchiali vedere
    Registri
    Park Davis marchio di fenitoina vedere
    fenitoina
    Park Davis Brand of Thrombin vedere
    trombina
    Parke Davis Marchio di Aciclovir vedere
    aciclovir
    Marchio Parke Davis di acido mefenamico vedere
    Acido mefenamico
    Marchio di Vasopressin (USP) di Parke-Davis vedere
    vasopressins
    Parke Davis Marchio di Vidarabine vedere
    Vidarabine
    Parkemed vedere
    Acido mefenamico

    Browser meshMorbo di Parkinson

    WL 359
    Farmaci per vedere
    Agenti Antiparkinson
    QV 80
    Morbo di Parkinson 2 vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Malattia di Parkinson 2, Autosomica recessiva giovanile vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Malattia di Parkinson, autosomica dominante. Giovanile vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Malattia di Parkinson autosomica recessiva, esordio precoce vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Morbo di Parkinson, sperimentale vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Malattia di Parkinson, familiare, autosomica recessiva vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Malattia di Parkinson, idiopatica vedere
    Morbo di Parkinson
    Malattia di Parkinson, giovanile vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Malattia di Parkinson, giovanile, autosomica dominante vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Malattia di Parkinson, giovanile, autosomica recessiva vedere
    Disturbi Parkinsoniani

    Browser meshMalattia di Parkinson, secondaria

    WL 359
    Morbo di Parkinson, vascolare secondario vedere
    Malattia di Parkinson, secondaria
    Malattia di Parkinson, sintomatica vedere
    Malattia di Parkinson, secondaria
    Malattie di Parkinson vedere
    Disturbi Parkinsoniani

    Browser meshDisturbi Parkinsoniani

    WL 359
    Sindrome Parkinsoniana vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Sindromi parkinsoniane vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    parkinsonismo vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Parkinsonismo, esordio precoce, con fluttuazione diurna vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Parkinsonismo a esordio precoce con fluttuazione diurna vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Parkinsonismo, sperimentale vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Parkinsonismo giovanile vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Parkinsonismo, giovanile, autosomica dominante vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Parkinsonismo, giovanile, autosomico recessivo vedere
    Disturbi Parkinsoniani
    Parkinsonismo, secondario vedere
    Malattia di Parkinson, secondaria
    Parkinsonismo Sintomatico vedere
    Malattia di Parkinson, secondaria
    Morbo di Parkinson vedere
    Morbo di Parkinson
    Morbo di Parkinson, idiopatico vedere
    Morbo di Parkinson
    Morbo di Parkinson, Lewy Body vedere
    Morbo di Parkinson
    Parlodel vedere
    bromocriptina
    Marchio Parmed di Penicillina G Potassio vedere
    Penicillina G
    parodontite vedere
    parodontite
    parodonto vedere
    parodonto
    parodontosi vedere
    Malattie Parodontali
    Paronal vedere
    asparaginasi

    Browser meshparonichia

    WR 475
    Cancro parotideo vedere
    Neoplasie parotidee
    Calcoli del dotto parotideo vedere
    Calcoli del condotto salivare

    Browser meshGhiandola parotide

    WI 230

    Browser meshNeoplasie parotidee

    WI 230

    Browser meshRegione parotide

    WE 705
    Guarda anche
    Ghiandola parotide
    Parotiditis vedere
    parotite

    Browser meshparotite

    WI 230
    Guarda anche
    Parotite
    WC 520
    Parotite, Epidemia vedere
    Parotite

    Browser meshCisti parovariana

    WP 275
    Fibrillazione atriale parossistica vedere
    Fibrillazione atriale
    Emoglobinuria parossistica fredda vedere
    Emoglobinuria, parossistica
    Discinesia parossistica vedere
    Corea
    Dispnea parossistica vedere
    Dispnea, parossistica
    Emoglobinuria parossistica vedere
    Emoglobinuria, parossistica
    Emoglobinuria parossistica, fredda vedere
    Emoglobinuria, parossistica
    Emoglobinuria parossistica, notturna vedere
    Emoglobinuria, parossistica
    Dolore ai nervi parossistici vedere
    Nevralgia
    Emoglobinuria notturna parossistica vedere
    Emoglobinuria, parossistica
    Discinesia oculare parossistica vedere
    Disturbi della motilità oculare
    Tachicardia reciproca parossistica vedere
    Tachicardia, parossistica
    Sonno parossistico vedere
    narcolessia
    Tachicardia parossistica vedere
    Tachicardia, parossistica
    Parrot Fever vedere
    Psittacosi
    Pars Distalis of Pituitary vedere
    Ghiandola pituitaria, anteriore
    Pars Nervosa dell'ipofisi vedere
    Ghiandola pituitaria, posteriore
    Sindrome di Parsonage-Aldren-Turner vedere
    Neurite del plesso brachiale
    Sindrome di Parsonage-Turner vedere
    Neurite del plesso brachiale

    Browser meshPartenogenesi
    Generale QH 487
    Ricerca sull'uomo
    WQ 208
    Anencefalia parziale vedere
    anencefalia
    Ankyloglossia parziale vedere
    anchiloglossia
    Protesi parziale vedere
    Protesi parziale
    Epilessia parziale vedere
    Epilessie parziali
    Sindrome alcolica fetale parziale vedere
    Disturbi fetali dello spettro alcolico
    Artroplastica parziale del ginocchio vedere
    Artroplastica, sostituzione, ginocchio
    Sostituzione parziale del ginocchio vedere
    Artroplastica, sostituzione, ginocchio
    Ventilazione liquida parziale vedere
    Ventilazione liquida
    Monosomia parziale vedere
    Cancellazione del cromosoma
    Agonisti degli oppiacei parziali vedere
    Analgesici, oppioidi
    Corde vocali per paralisi parziale (paresi) vedere
    Paralisi delle corde vocali
    Pneumonectomia parziale vedere
    pneumonectomia
    Disturbo convulsivo parziale vedere
    Epilessie parziali
    Convulsioni parziali vedere
    Convulsioni
    Convulsioni parziali, semplici, coscienza conservata vedere
    Epilessie parziali
    Trisomia parziale vedere
    Trisomia
    Sindrome di Down parziale trisomia 21 vedere
    Sindrome di Down

    Browser meshAcceleratori di particelle
    QC generale 787.P3
    In radioterapia
    WN 250
    Guarda anche
    Radiochirurgia
    Spettrometria di emissione di raggi X indotta da particelle vedere
    Spettrometria, emissione di raggi X.
    Spettrometria di emissione di raggi X indotta da particelle vedere
    Spettrometria, emissione di raggi X.

    Browser meshDimensione delle particelle
    Inquinanti dell'aria
    WA 754, ecc.
    Guarda anche
    La materia particellare

    Browser meshLa materia particellare
    Esposizione ambientale
    WA 754
    Esposizione occupazionale
    WA 450
    Abuso del partner vedere
    Abuso del coniuge
    Comunicazione del partner vedere
    Relazioni interpersonali
    Notifica del partner vedere
    Traccia dei contatti

    Browser meshPratica di partenariato

    W 92
    Legislazione
    W 33

    Browser meshPratica di partenariato, dentale

    WU 79
    Pratiche di partenariato, dentale vedere
    Pratica di partenariato, dentale

    Browser meshParesi parziale
    SF 967.M5

    Browser meshParto

    WQ 300
    Partusisten vedere
    fenoterolo

    Browser meshParvoviridae

    QW 165.5.P3

    Browser meshInfezioni da Parvoviridae

    WC 500

    Browser meshparvovirus

    QW 165.5.P3
    Infezioni da parvovirus vedere
    Infezioni da Parvoviridae
    Parvovirus, Raccoon vedere
    parvovirus
    Paryphostomum vedere
    Trematoda
    Pasadena Brand of Estrogens, Conjugated (USP) vedere
    Estrogeni, coniugati (USP)
    Pasadena marca di testosterone vedere
    Testosterone
    Pasivirus vedere
    Picornaviridae
    Passauer Marchio di caffeina vedere
    Caffeina

    Browser meshPasseriformi
    QL 696.P2-.P298
    Dipendenza passiva, neonatale vedere
    Sindrome da astinenza neonatale
    Personalità passiva-aggressiva vedere
    Disturbo della personalità passivo-aggressivo

    Browser meshDisturbo della personalità passivo-aggressivo

    WM 190.5.P3
    Disturbi passivi della personalità aggressiva vedere
    Disturbo della personalità passivo-aggressivo
    Trasferimento passivo di anticorpi vedere
    Immunizzazione, passiva
    Eutanasia passiva vedere
    Eutanasia, passiva
    Iperemia passiva vedere
    iperemia
    Immunoterapia passiva vedere
    Immunizzazione, passiva
    Gamma passiva di movimento vedere
    Gamma di movimento, articolare
    Fumo passivo vedere
    Inquinamento del fumo di tabacco
    Stretching passivo vedere
    Esercizi di stretching muscolare
    Trasferimento passivo dell'immunità vedere
    Immunizzazione, passiva
    Tremore passivo vedere
    Tremore
    Personalità dipendente dalla passiva vedere
    Disturbo della personalità dipendente
    Tendenze passate vedere
    Crescita demografica
    paste vedere
    pomate

    Browser meshPasteurella

    QW 140

    Browser meshInfezioni Pasteurella
    Generale
    WC 200
    Veterinario SF 809.P38
    pasteurellosi vedere
    Infezioni Pasteurella

    Browser meshPastorizzazione
    Generale
    WA 695-722
    Per latte e prodotti lattiero-caseari
    WA 719
    Guarda anche
    Sterilizzazione

    Browser meshPastorale

    WM 61
    Guarda anche
    Servizio di cappellania, ospedale
    Guarda anche
    Religione e medicina
    Guarda anche
    Religione e psicologia
    Psicologia Pastorale vedere
    Pastorale
    Pastori vedere
    Clero
    Tecniche Patch-Clamp vedere
    Tecniche Patch-Clamp

    Browser meshTecniche Patch-Clamp

    QY 95

    Browser meshTest di patch

    QY 260

    Browser meshpatella
    Generale
    WE 870
    lesioni
    WE 872

    Browser meshLussazione rotulea

    WE 872

    Browser meshSindrome del dolore patellofemorale

    WE 870
    Sindrome Patellofemorale vedere
    Sindrome del dolore patellofemorale
    Brevetto del dotto arterioso vedere
    Dotto arterioso, brevetto
    Pervietà del dotto arterioso vedere
    Dotto arterioso, brevetto
    Brevetto Ductus Arteriosus Familial vedere
    Dotto arterioso, brevetto
    Brevetto Forame Ovale vedere
    Forame Ovale, brevetto
    Medicinali brevettati vedere
    Farmaci senza ricetta
    Forame ovale in vernice vedere
    Forame Ovale, brevetto

    Browser meshBrevetti come argomento
    Generale (medico)
    W 32-33
    Prodotti chimici TP 210
    farmaci
    QV 736
    Argomenti speciali per argomento (modulo numero 32-33 nel programma NLM ove applicabile)
    Strumenti medici (modulo numero 26 in qualsiasi programma NLM ove applicabile)

    Browser meshComportamento paterno
    Generale
    WS 105.5.F2
    Adolescente
    WS 462.5.F2

    Browser meshPrivazione paterna
    Adolescente
    WS 462.5.D3
    Neonato o bambino
    WS 105.5.D3
    Stato educativo paterno vedere
    Stato educativo

    Browser meshPaternità
    Aspetti forensi
    W 791
    See also
    DNA Fingerprinting
    Paternity Benefits see
    Salaries and Fringe Benefits
    Paternity Leave see
    Parental Leave
    Patey Mastectomy see
    Mastectomy, Modified Radical
    Pathogen-Host Interactions see
    Host-Pathogen Interactions
    Pathogen Transmission see
    Disease Transmission, Infectious
    Pathogen Transmission, Horizontal see
    Disease Transmission, Infectious
    Pathogen Transmission, Patient-Professional see
    Infectious Disease Transmission, Patient-to-Professional
    Pathogen Transmission, Professional-to-Patient see
    Infectious Disease Transmission, Professional-to-Patient
    Pathogenesis of Disease see
    Disease
    Pathogenic Fungi see
    Fungi
    Pathogenicity see
    Virulence
    Pathogenicity Factors see
    Virulence Factors
    Pathogens, Blood-Borne see
    Blood-Borne Pathogens
    Pathologic Calcification see
    Calcinosis
    Pathologic Constriction see
    Constriction, Pathologic
    Pathologic Dilatation see
    Dilatation, Pathologic
    Pathologic Dilatations see
    Dilatation, Pathologic
    Pathologic Ossification see
    Ossification, Heterotopic

    Mesh BrowserPathologic Processes
    Generale
    QZ 140
    In conjunction with the specialty 
    QZ 4
    Pathological Fracture see
    Fractures, Spontaneous
    Pathological Fractures see
    Fractures, Spontaneous
    Pathological Gambling see
    Gambling
    Pathological Processes see
    Pathologic Processes
    Pathological Waste see
    Medical Waste
    Pathological Waste Disposal see
    Medical Waste Disposal

    Mesh BrowserPathologists
    Generale
    QZ 21
    Biografia
    Collective
    WZ 112.5.P2
    Individuale
    WZ 100

    Mesh BrowserPathology
    Generale
    QZ 21
    In conjunction with pathologic processes 
    QZ 4
    See also
    Pathologic Processes
    See also
    Pathologists
    See also
    Pathology, Clinical

    Mesh BrowserPathology, Clinical
    Generale
    QY 4
    As a profession 
    QY 21

    Mesh BrowserPathology Department, Hospital

    WX 207
    Pathology Departments, Hospital see
    Pathology Department, Hospital
    Pathology, Forensic see
    Forensic Pathology
    Pathology, Language see
    Speech-Language Pathology
    Pathology, Maxillofacial see
    Pathology, Oral

    Mesh BrowserPathology, Molecular

    QZ 50

    Mesh BrowserPathology, Oral

    WU 140
    Mouth pathology 
    WU 140
    Tooth pathology 
    WU 140
    Pathology, Speech see
    Speech-Language Pathology
    Pathology, Speech-Language see
    Speech-Language Pathology

    Mesh BrowserPathology, Surgical

    WO 142

    Mesh BrowserPathology, Veterinary
    SF 769-769.44
    Pathomycin see
    Sisomicin

    Mesh BrowserPatient Acceptance of Health Care

    W 85
    In the hospital 
    WX 158.5
    Special areas of health care, by area
    Patient Acceptance of Healthcare see
    Patient Acceptance of Health Care
    Patient Activation see
    Patient Participation
    Patient Adherence see
    Patient Compliance

    Mesh BrowserPatient Admission

    WX 158
    See also
    Patient Readmission

    Mesh BrowserPatient Advocacy

    W 85.4
    Special topics, by subject
    See also
    Patient Rights
    Patient Appointments see
    Appointments and Schedules

    Mesh BrowserPatient Care

    W 84-84.8
    Of hospital patients 
    WX 162-162.5
    See also names of specific types of care, e.g.,
    Nursing Care 
    WY 100, etc.

    Mesh BrowserPatient Care Management

    W 84.7
    In nursing 
    WY 100
    Of hospital patients 
    WX 162-162.5
    Special topics, by subject

    Mesh BrowserPatient Care Planning
    Generale
    W 84.7
    In nursing 
    WY 100
    Of hospital patients 
    WX 162-162.5
    See also
    Aftercare
    See also
    Community Participation

    Mesh BrowserPatient Care Team

    W 84.8
    Hospital team 
    WX 162.5
    See also
    Nursing, Team 
    WY 125

    Mesh BrowserPatient-Centered Care

    W 84.7
    In hospitals and health facilities 
    WX 162
    Patient-Centered Nursing see
    Patient-Centered Care

    Mesh BrowserPatient Compliance

    W 85
    In hospitals 
    WX 158.5
    In mental hospitals 
    WM 29.5
    Special areas of compliance, by subject
    See also
    Treatment Refusal
    Patient Cooperation see
    Patient Compliance
    Patient Credit see
    Patient Credit and Collection

    Mesh BrowserPatient Credit and Collection
    Dental administration 
    WU 77
    Hospital administration 
    WX 157
    In other specific fields, by subject
    Medical administration 
    W 80
    Patient Data Privacy see
    Confidentiality

    Mesh BrowserPatient Discharge

    WX 158
    Patient Dumping see
    Patient Transfer

    Mesh BrowserPatient Education as Topic
    Generale
    WA 590
    For specific conditions, with the condition
    Patient Elopement see
    Treatment Refusal
    Patient Empowerment see
    Patient Participation
    Patient Engagement see
    Patient Participation
    Patient-Family Lodging see
    Housing
    Patient-Focused Care see
    Patient-Centered Care
    Patient Generated Clinical Data see
    Patient Generated Health Data
    Patient Generated Data see
    Patient Generated Health Data

    Mesh BrowserPatient Generated Health Data

    WB 291
    Patient Handling see
    Moving and Lifting Patients
    Patient Involvement see
    Patient Participation

    Mesh BrowserPatient Isolation

    WX 167

    Mesh BrowserPatient Isolators

    WX 147
    Patient Lifting see
    Moving and Lifting Patients
    Patient Monitoring see
    Monitoring, Physiologic
    Patient Moving see
    Moving and Lifting Patients
    Patient Moving and Lifting see
    Moving and Lifting Patients
    Patient Non-Adherence see
    Patient Compliance
    Patient Non-Compliance see
    Patient Compliance
    Patient Nonadherence see
    Patient Compliance
    Patient Noncompliance see
    Patient Compliance
    Patient Ombudsman see
    Patient Advocacy
    Patient Ombudsmen see
    Patient Advocacy

    Mesh BrowserPatient Participation
    Generale
    W 85
    Hospital patients 
    WX 158.5
    See also
    Health Literacy
    See also
    Patient Education as Topic
    Patient Participation Rates see
    Patient Participation

    Mesh BrowserPatient Readmission

    WX 158
    Patient Records, Computerized see
    Health Records, Personal
    Patient Recruitment see
    Patient Selection
    Patient Refusal of Treatment see
    Treatment Refusal
    Patient Repositioning see
    Moving and Lifting Patients
    Patient Representatives see
    Patient Advocacy

    Mesh BrowserPatient Rights

    W 85.4
    Special topics, by subject
    See also
    Bioethical Issues 
    WB 60
    See also
    Patient Advocacy

    Mesh BrowserPatient Safety
    Generale
    WX 185
    In specific types of health facilities, class with type of facility in the number for administration if number for safety or accident prevention is unavailable

    Mesh BrowserPatient Satisfaction
    With health services, medical treatment, etc. 
    W 85.2
    With hospitals 
    WX 158.5
    With mental hospitals
    WM 29.5
    With special hospitals, by type, e.g., Hospitals, Maternity
    WQ 27-28
    With other services or products, by subject
    See also
    Patient Acceptance of Health Care 
    W 85
    Patient Schedules see
    Appointments and Schedules

    Mesh BrowserPatient Selection
    Ricerca
    W 20.5
    Ethics
    W 20.55.H9
    Specific topics, by topic
    See also
    Health Care Rationing
    Patient-to-Professional Disease Transmission see
    Infectious Disease Transmission, Patient-to-Professional
    Patient-to-Professional Transmission see
    Infectious Disease Transmission, Patient-to-Professional

    Mesh BrowserPatient Transfer

    WX 158
    Patient Transition see
    Patient Transfer
    Patient Turfing see
    Patient Transfer

    Mesh BrowserPatients

    W 85
    In hospitals 
    WX 158.5
    In mental institutions 
    WM 29.5
    With specific disabilities, with the disability
    See also
    Inpatients
    See also
    Outpatients
    Patients' Libraries see
    Libraries, Hospital
    Patients' Rights see
    Patient Rights
    Patient's Rights see
    Patient Rights
    Patriarchy see
    Family Characteristics
    Pattern Baldness see
    Alopecia
    Pattern, Clinical Practice see
    Practice Patterns, Physicians'
    Pattern, Dental Practice see
    Practice Patterns, Dentists'
    Pattern Recognition, Auditory see
    Pattern Recognition, Physiological

    Mesh BrowserPattern Recognition, Physiological
    Generale
    WL 705
    Auditory 
    WV 272
    Pattern Recognition, Tactile see
    Pattern Recognition, Physiological

    Mesh BrowserPattern Recognition, Visual

    WW 105
    Patterns, Clinical Practice see
    Practice Patterns, Physicians'
    Patterns, Dental Practice see
    Practice Patterns, Dentists'
    Patterson-Brown-Kelly Syndrome see
    Plummer-Vinson Syndrome
    Patterson-Kelly Syndrome see
    Plummer-Vinson Syndrome
    Patterson's Syndrome see
    Plummer-Vinson Syndrome
    Paxene see
    Paclitaxel
    Pay Equity see
    Salaries and Fringe Benefits
    Pay for Performance see
    Reimbursement, Incentive
    PCP see
    Phencyclidine
    PCP Abuse see
    Phencyclidine Abuse
    PCP-GABA see
    Baclofen
    PCR see
    Polymerase Chain Reaction
    PCR 4099 see
    Clopidogrel
    PCR-4099 see
    Clopidogrel
    PD-107779 see
    Enoxacin
    PDA Computer see
    Computers, Handheld
    Pea Family see
    Fabaceae

    Mesh BrowserPeak Expiratory Flow Rate

    WF 102
    Physical examination 
    WB 284
    As a diagnostic test 
    WF 141
    Arachidi see
    Arachis

    Mesh BrowserPiselli
    Dietary use in health and disease 
    WB 430
    Peat see
    Soil
    Peat Coal see
    Coal
    Peat Therapy see
    Mud Therapy
    Peccary see
    Artiodactyla
    Pecten Oculi see
    Retinal Vessels
    Pectin see
    Pectins
    Pectinic Acid see
    Pectins

    Mesh BrowserPectins

    QV 71
    Pectoral Muscle see
    Pectoralis Muscles
    Pectoral Nerves see
    Thoracic Nerves

    Mesh BrowserPectoralis Muscles

    WE 715
    Pectus Excavatum see
    Funnel Chest
    Pedagogy see
    Teaching
    Pedameth see
    Methionine
    Pederasty see
    Paraphilic Disorders

    Mesh BrowserPediatric Dentistry

    WU 480
    See also age groups under
    Oral Hygiene
    See also
    Dental Care for Children 
    WU 480

    Mesh BrowserPediatric Emergency Medicine

    WS 205
    Pediatric Hospitals see
    Hospitals, Pediatric
    Pediatric Intensive Care Units see
    Intensive Care Units, Pediatric

    Mesh BrowserPediatric Nurse Practitioners

    WY 128

    Mesh BrowserPediatric Nursing

    WY 159
    See also
    Maternal-Child Nursing
    See also
    Nurses, Pediatric

    Mesh BrowserPediatric Obesity
    Generale
    WS 115
    Adolescent 
    WS 132
    Child 
    WS 130
    Infant 
    WS 120
    Pediatric Psychology see
    Psychology, Child

    Mesh BrowserPediatricians
    Generale
    WS 21
    Biografia
    Collective
    WZ 112.5.P3
    Individuale
    WZ 100

    Mesh BrowserPediatria
    General works 
    WS 100
    As a profession 
    WS 21
    Diseases (General) 
    WS 200
    Popular works 
    WS 80
    Therapeutics (General) 
    WS 366
    See also
    Pediatric Dentistry
    See also
    Pediatric Nursing
    See also
    Pediatricians
    Pedicled Flap see
    Surgical Flaps
    Pediculi see
    Pediculus
    Pediculosis see
    Lice Infestations

    Mesh BrowserPediculus
    General QL 570-570.3
    As parasites or insect vectors 
    QX 502
    Pedodontics see
    Pediatric Dentistry

    Mesh BrowserPedophilia

    WM 610
    PEEP see
    Positive-Pressure Respiration

    Mesh BrowserPeer Group
    Adolescent 
    WS 462.5.I5
    Child 
    WS 105.5.I5
    Persons with particular diseases under the diseases, e.g.,
    Diabetes Mellitus
    See also names of particular groups, e.g.,
    Physicians

    Mesh BrowserPeer Review
    Anesthesia 
    WO 221
    Embryology 
    QS 621
    Histology 
    QS 521
    Nursing 
    WY 16
    (Form number 21 in any NLM schedule where applicable)
    See also
    Ethical Review
    Peer Review, Grants see
    Peer Review, Research

    Mesh BrowserPeer Review, Health Care
    Nursing 
    WY 16
    (Form number 21 in any NLM schedule where applicable)
    Peer Review Organizations see
    Professional Review Organizations
    Peer Review, Publishing see
    Peer Review, Research

    Mesh BrowserPeer Review, Research
    Nursing 
    WY 16
    (Form number 21 in any NLM schedule where applicable)
    PEFR see
    Peak Expiratory Flow Rate
    Peg, Dental see
    Dental Pins
    Pegs, Dental see
    Dental Pins
    Pekamin see
    Penicillin G

    Mesh BrowserPellagra

    WD 126
    Pellethane see
    Polyurethanes
    Pellets, Drug see
    Drug Implants
    Peloid Therapy see
    Mud Therapy
    Pelotherapy see
    Mud Therapy

    Mesh BrowserPelvic Bones

    WE 760
    Pelvic Cancer see
    Pelvic Neoplasms
    Pelvic Diaphragm see
    Pelvic Floor
    Pelvic Disease, Inflammatory see
    Pelvic Inflammatory Disease
    Pelvic Exam see
    Gynecological Examination
    Pelvic Examination see
    Gynecological Examination

    Mesh BrowserPelvic Exenteration

    WE 760

    Mesh BrowserPelvic Floor
    General (including both male and female) 
    WE 760
    Femmina
    WP 155
    Male 
    WE 760
    Pelvic Floor Diseases see
    Pelvic Floor Disorders

    Mesh BrowserPelvic Floor Disorders
    General (including both male and female) 
    WJ 140
    Femmina
    WP 155
    Male 
    WJ 140

    Mesh BrowserPelvic Infection

    WP 155

    Mesh BrowserPelvic Inflammatory Disease

    WP 155

    Mesh BrowserPelvic Neoplasms
    Generale
    WE 760
    Nursing 
    WY 156

    Mesh BrowserPelvic Organ Prolapse

    WP 155

    Mesh BrowserPelvic Pain

    WP 155
    Pelvic Plexus see
    Hypogastric Plexus
    Pelvic Pouches see
    Colonic Pouches
    Pelvic Region see
    Pelvis

    Mesh BrowserPelvimetry
    Generale
    WE 760
    In obstetrics 
    WQ 320
    See also
    Pelvis

    Mesh BrowserPelvis
    Generale
    WE 760
    Gynecology 
    WP 155
    Obstetrics 
    WQ 320
    See also
    Pelvic Exenteration
    See also
    Pelvic Infection
    See also
    Pelvic Inflammatory Disease
    See also
    Pelvimetry
    Pelvis Cancer see
    Pelvic Neoplasms
    Pelvis Neoplasms see
    Pelvic Neoplasms

    Mesh BrowserPemphigus

    WR 200
    Neonatorum see
    Impetigo 
    WR 225
    Pemphigus Foliaceus see
    Pemphigus
    Pemphigus Vulgaris see
    Pemphigus
    Penamox see
    Amoxicillin
    Pendular Nystagmus see
    Nystagmus, Pathologic
    Penetrating Eye Injuries see
    Eye Injuries, Penetrating
    Penetrating Missile Injuries, Head see
    Head Injuries, Penetrating
    Penetrex see
    Enoxacin
    Pengesod see
    Penicillin G
    Penibiot see
    Penicillin G
    Penicilina G Llorente see
    Penicillin G

    Mesh BrowserPenicillamine

    QV 354

    Mesh BrowserPenicillanic Acid

    QV 354
    Penicillanic Acid Sulfone see
    Sulbactam
    Penicillin see
    Penicillins
    Penicillin, Aminobenzyl see
    Ampicillin

    Mesh BrowserPenicillin G

    QV 354
    Penicillin G Jenapharm see
    Penicillin G
    Penicillin G Potassium see
    Penicillin G
    Penicillin G Sodium see
    Penicillin G
    Penicillin Grünenthal see
    Penicillin G

    Mesh BrowserPenicillin Resistance
    Generale
    QV 354
    Drug therapy 
    WB 330

    Mesh BrowserPenicillinase

    QU 136

    Mesh BrowserPenicillins

    QV 354

    Mesh BrowserPenicillium

    QW 180.5.D38
    Penile Cancer see
    Penile Neoplasms

    Mesh BrowserPenile Erection

    WJ 790

    Mesh BrowserPenile Implantation

    WJ 790
    For the treatment of impotence 
    WJ 709

    Mesh BrowserPenile Neoplasms

    WJ 790
    Penile Prosthesis Implantation see
    Penile Implantation
    Penile Tumescence see
    Penile Erection
    Penilevel see
    Penicillin G
    Peniroger see
    Penicillin G

    Mesh BrowserPenis

    WJ 790
    Penis Cancer see
    Penile Neoplasms
    Penis Neoplasms see
    Penile Neoplasms
    Penn Brand of Activated Charcoal see
    Charcoal
    Pensa Brand of Aciclovir see
    Acyclovir
    Pensa Brand of Aciclovir Sodium Salt see
    Acyclovir

    Mesh BrowserPensions
    HD 7088-7252
    For particular groups of people, by group, e.g.,
    Nurses 
    WY 77

    Mesh BrowserPentachlorophenol
    Public health aspects 
    WA 240
    Toxicology 
    QV 627
    Pentafraction see
    Hydroxyethyl Starch Derivatives
    Pentanisia see
    Rubiaceae
    Pentas see
    Rubiaceae
    Pentaspan see
    Hydroxyethyl Starch Derivatives
    Pentastarch see
    Hydroxyethyl Starch Derivatives

    Mesh BrowserPentazocine

    QV 89
    Pentazocine Hydrochloride see
    Pentazocine
    Pentazocine Lactate see
    Pentazocine
    Pentenes see
    Alkenes
    Penthiobarbital see
    Thiopental
    Penthrane see
    Methoxyflurane
    Pentose-Phosphate Pathway see
    Pentose Phosphate Pathway

    Mesh BrowserPentose Phosphate Pathway

    QU 75
    Pentose Phosphate Shunt see
    Pentose Phosphate Pathway
    Pentose Shunt see
    Pentose Phosphate Pathway
    Pentosephosphate Pathway see
    Pentose Phosphate Pathway
    Pentosephosphate Shunt see
    Pentose Phosphate Pathway

    Mesh BrowserPentoses

    QU 81
    Pentothal see
    Thiopental
    Pentothal Sodico see
    Thiopental

    Mesh BrowserPentoxifylline

    QV 107
    Pentoxil see
    Pentoxifylline
    Pentrane see
    Methoxyflurane
    Pentrexyl see
    Ampicillin
    People with Disabilities see
    Disabled Persons
    Peponocephala electra see
    Dolphins
    Pepsin see
    Pepsin A
    Pepsin 1 see
    Pepsin A
    Pepsin 3 see
    Pepsin A

    Mesh BrowserPepsin A

    QV 66
    Pepsinogen B see
    Pepsinogens

    Mesh BrowserPepsinogens
    Enzymology 
    QU 142
    Gastric physiology 
    WI 302
    See also
    Gastric Juice

    Mesh BrowserPeptic Ulcer

    WI 350-370
    See also
    Anti-Ulcer Agents
    See also
    Gastrectomy
    See also
    Peptic Ulcer Hemorrhage
    See also
    Zollinger-Ellison Syndrome

    Mesh BrowserPeptic Ulcer Hemorrhage

    WI 350
    See also
    Peptic Ulcer

    Mesh BrowserPeptic Ulcer Perforation

    WI 350
    Peptidase Inhibitors see
    Protease Inhibitors
    Peptidases see
    Peptide Hydrolases

    Mesh BrowserPeptide Biosynthesis

    QU 68
    See also
    Protein Biosynthesis
    Peptide Biosynthesis, Ribosomal see
    Protein Biosynthesis

    Mesh BrowserPeptide Hormones

    WK 185
    See also
    Intercellular Signaling Peptides and Proteins
    Peptide Hydrolase Inhibitors see
    Protease Inhibitors

    Mesh BrowserPeptide Hydrolases

    QU 136
    Peptide Leader Sequences see
    Protein Sorting Signals
    Peptide Peptidohydrolase Inhibitors see
    Protease Inhibitors
    Peptide Peptidohydrolases see
    Endopeptidases
    Peptide Sequence Analysis see
    Sequence Analysis, Protein
    Peptide Sequence Determination see
    Sequence Analysis, Protein
    Peptide Signal Sequences see
    Protein Sorting Signals

    Mesh BrowserPeptides

    QU 68
    See also
    Amino Acid Sequence 
    QU 60
    See also
    Oxytocin 
    QV 173

    Mesh BrowserPeptococcus

    QW 142.5.C6

    Mesh BrowserPerception
    Infant or child 
    WS 105.5.D2
    Neurophysiology 
    WL 705
    Psychology BF 292
    See also specific types of perception
    See also
    Kinesthesis
    See also
    Self Concept
    See also
    Sensation
    Perception, Social see
    Social Perception
    Perceptrons see
    Neural Networks, Computer

    Mesh BrowserPerceptual Defense

    WM 193.5.P3

    Mesh BrowserPerceptual Disorders
    Generale
    WM 204
    Neurologic manifestations 
    WL 340
    Specific sensory disorder, with the organ involved
    Perceptual Disorders, Auditory see
    Auditory Perceptual Disorders

    Mesh BrowserPerceptual Distortion

    WL 705
    See also
    Perceptual Disorders
    Perceptual Motor Performance see
    Psychomotor Performance
    Perchlorethylene see
    Tetrachloroethylene
    Perchloroethylene see
    Tetrachloroethylene
    Percoffedrinol N see
    Caffeine

    Mesh BrowserPercussion

    WB 278
    Percussion Myotonia see
    Myotonia
    Percutaféine see
    Caffeine
    Percutaneous Absorption see
    Skin Absorption
    Percutaneous Administration see
    Administration, Cutaneous
    Percutaneous Atherectomy see
    Atherectomy
    Percutaneous Electric Nerve Stimulation see
    Transcutaneous Electric Nerve Stimulation
    Percutaneous Electrical Nerve Stimulation see
    Transcutaneous Electric Nerve Stimulation
    Percutaneous Electrical Neuromodulation see
    Transcutaneous Electric Nerve Stimulation
    Percutaneous Nephrolithotomy see
    Nephrolithotomy, Percutaneous
    Percutaneous Nephrostomy see
    Nephrostomy, Percutaneous
    Percutaneous Neuromodulation Therapy see
    Transcutaneous Electric Nerve Stimulation
    Percutaneous Transluminal Angioplasty see
    Angioplasty
    Percutaneous Transluminal Atherectomy see
    Atherectomy
    Percutaneous Transluminal Coronary Angioplasty see
    Angioplasty, Balloon, Coronary
    Percutaneous Ultrasonic Lithotripsy see
    Lithotripsy
    Perdipine see
    Nicardipine
    Peremin see
    Histamine

    Mesh BrowserPerfectionism
    BF 698.35.P47
    Perfluorocarbons see
    Fluorocarbons
    Perforated Appendicitis see
    Appendicitis
    Performance Appraisal, Employee see
    Employee Performance Appraisal
    Performance-Enhancing Drugs see
    Performance-Enhancing Substances
    Performance-Enhancing Effect see
    Performance-Enhancing Substances
    Performance-Enhancing Effects see
    Performance-Enhancing Substances

    Mesh BrowserPerformance-Enhancing Substances
    Generale
    QV 55
    Specific substance, with substance
    See also
    Doping in Sports

    Mesh BrowserPerfume

    WA 744

    Mesh BrowserPerfusion
    Organ preservation 
    WO 665
    Specific organs, with the organ
    Perfusion Cancer Chemotherapy, Regional see
    Chemotherapy, Cancer, Regional Perfusion

    Mesh BrowserPerfusion Imaging

    WN 203
    Perfusion Magnetic Resonance Imaging see
    Magnetic Resonance Angiography
    Perfusion, Pulsatile see
    Pulsatile Flow
    Perfusion Pumps see
    Infusion Pumps
    Perfusion Pumps, Implantable see
    Infusion Pumps, Implantable
    Perfusion Scintigraphy see
    Perfusion Imaging
    Perfusion Weighted MRI see
    Magnetic Resonance Angiography
    Pergonal see
    Menotropins
    Pergonal-500 see
    Menotropins
    Perhepar see
    Liver Extracts
    Perhexilene see
    Perhexiline

    Mesh BrowserPerhexiline

    QV 150
    Perhydrol see
    Hydrogen Peroxide
    Peri-implant Endosseous Healing see
    Osseointegration
    Periactin see
    Cyproheptadine
    Periallocortex see
    Cerebral Cortex
    Perianesthesia Nursing see
    Perioperative Nursing
    Perianeurysmal Fibrosis, Inflammatory see
    Retroperitoneal Fibrosis
    Perianeurysmal Inflammatory Fibrosis see
    Retroperitoneal Fibrosis
    Periaortitis, Chronic see
    Retroperitoneal Fibrosis

    Mesh BrowserPeriapical Abscess

    WU 230
    Periapical Cyst see
    Radicular Cyst

    Mesh BrowserPeriapical Diseases

    WU 230
    See also
    Dental Pulp Diseases
    Periapical Fibrous Dysplasia see
    Cementoma

    Mesh BrowserPeriapical Granuloma

    WU 240
    Periapical Periodontitis, Chronic Nonsuppurative see
    Periapical Granuloma
    Periapical Periodontitis, Suppurative see
    Periapical Abscess

    Mesh BrowserPeriaqueductal Gray

    WL 310
    Periaqueductal Gray Matter see
    Periaqueductal Gray
    Periarteritis Nodosa see
    Polyarteritis Nodosa

    Mesh BrowserPeriarthritis

    WE 344
    Pericardial Cavity see
    Pericardium
    Pericardial Cyst see
    Mediastinal Cyst

    Mesh BrowserPericardial Effusion
    Generale
    WG 275
    Clinical examination 
    QY 210
    See also
    Cardiac Tamponade
    Pericardial Space see
    Pericardium
    Pericardial Tamponade see
    Cardiac Tamponade

    Mesh BrowserPericarditis

    WG 275

    Mesh BrowserPericarditis, Constrictive

    WG 275

    Mesh BrowserPericarditis, Tuberculous

    WG 275

    Mesh BrowserPericardium

    WG 275
    Pericementitis see
    Periodontitis
    Peridinium see
    Dinoflagellida

    Mesh BrowserPerilymph

    WV 250
    Perilymphatic Duct see
    Cochlear Aqueduct
    Perimenopausal Bone Loss see
    Osteoporosis, Postmenopausal

    Mesh BrowserPerimenopause

    WP 580
    Perimetry see
    Visual Field Tests

    Mesh BrowserPerinatal Care

    WQ 210
    Nursing see
    Neonatal Nursing 
    WY 157.3

    Mesh BrowserPerinatal Death

    WQ 225
    See also
    Fetal Death
    See also
    Infant Death
    See also
    Perinatal Mortality
    Perinatal Medicine see
    Perinatology

    Mesh BrowserPerinatal Mortality

    WA 900
    See also
    Infant Death
    See also
    Infant Mortality
    See also
    Perinatal Death
    Perinatal Nursing see
    Neonatal Nursing
    Perinatal Subarachnoid Hemorrhage see
    Subarachnoid Hemorrhage

    Mesh BrowserPerinatology

    WQ 210-211
    See also
    Fetal Diseases
    See also
    Infant, Newborn, Diseases
    See also
    Maternal-Child Nursing
    See also
    Neonatology
    See also
    Perinatal Care
    See also
    Pregnancy Complications

    Mesh BrowserPerineum
    Generale
    WE 760
    In the female 
    WP 170
    Perineurium see
    Peripheral Nerves
    Period Analysis see
    Demography
    Periodic Abstinence see
    Natural Family Planning Methods
    Periodic Alternating Nystagmus see
    Nystagmus, Pathologic
    Periodic Disease see
    Familial Mediterranean Fever
    Periodic Disease, Wolff's see
    Familial Mediterranean Fever
    Periodic Paralysis, Familial see
    Paralyses, Familial Periodic
    Periodic Peritonitis see
    Familial Mediterranean Fever

    Mesh BrowserPeriodical

    W1
    Bibliography of medical and medically related ZW 1
    Government administrative reports and statistics 
    W2
    Hospital administrative reports and statistics 
    WX 2
    Periodicals see
    Periodical

    Mesh BrowserPeriodicals as Topic
    General PN 4699-5650
    Medico
    WZ 345
    Specific topics, with the topic

    Mesh BrowserPeriodicity
    Animal behavior QL 753-755.5
    Animal physiology QP 84.6
    Biology (General) QH 527
    Human physiology 
    QT 167
    Plants QK 761
    See also
    Biological Clocks
    See also
    Circadian Rhythm
    See also
    Menstrual Cycle
    Periodontal Bone Loss see
    Alveolar Bone Loss

    Mesh BrowserPeriodontal Cyst

    WU 240
    Periodontal Cyst, Apical see
    Radicular Cyst

    Mesh BrowserPeriodontal Diseases

    WU 240-242
    Periodontoclasia 
    WU 242
    Periodontosis 
    WU 242
    Pyorrhea alveolaris 
    WU 242
    Periodontal Guided Tissue Regeneration see
    Guided Tissue Regeneration, Periodontal

    Mesh BrowserPeriodontal Index

    WU 240
    Periodontal Indexes see
    Periodontal Index

    Mesh BrowserPeriodontal Ligament

    WU 240
    Periodontal Medicine see
    Periodontics

    Mesh BrowserPeriodontal Pocket

    WU 242

    Mesh BrowserPeriodontal Prosthesis

    WU 240
    Periodontal Resorption see
    Alveolar Bone Loss

    Mesh BrowserPeriodontal Splints

    WU 240

    Mesh BrowserPeriodontics

    WU 240-242
    Periodontists see
    Dentists

    Mesh BrowserPeriodontitis

    WU 242
    Periodontitis, Apical, Chronic Nonsuppurative see
    Periapical Granuloma
    Periodontitis, Apical, Suppurative see
    Periapical Abscess

    Mesh BrowserPeriodontium

    WU 240-242

    Mesh BrowserPerioperative Care
    Generale
    WO 178
    Aged 
    WO 950
    Child 
    WO 925
    See also
    Perioperative Nursing

    Mesh BrowserPerioperative Medicine

    WO 21

    Mesh BrowserPerioperative Nursing

    WY 161-162
    Formazione scolastica
    WY 18-18.5
    Perioperative Care 
    WO 178
    See also
    Operating Room Nursing 
    WY 162
    See also
    Postanesthesia Nursing 
    WY 154

    Mesh BrowserPerioperative Period

    WO 178
    Periorbital Headache see
    Headache

    Mesh BrowserPeriostitis

    WE 251
    Peripersonal Space see
    Personal Space
    Peripheral Angiopathies see
    Peripheral Vascular Diseases
    Peripheral Arterial Catheterization see
    Catheterization, Peripheral

    Mesh BrowserPeripheral Arterial Disease

    WG 550
    Peripheral Arterial Diseases see
    Peripheral Arterial Disease
    Peripheral Artery Disease see
    Peripheral Arterial Disease
    Peripheral Autoimmune Demyelinating Disease see
    Polyradiculoneuropathy
    Peripheral Autonomic Nervous System Diseases see
    Autonomic Nervous System Diseases

    Mesh BrowserPeripheral Blood Stem Cell Transplantation

    WH 380
    Peripheral Catheterization see
    Catheterization, Peripheral
    Peripheral Giant Cell Granuloma see
    Granuloma, Giant Cell
    Peripheral Nerve Diseases see
    Peripheral Nervous System Diseases

    Mesh BrowserPeripheral Nerve Injuries

    WL 530
    Peripheral Nerve Injury see
    Peripheral Nerve Injuries
    Peripheral Nerve Neoplasms see
    Peripheral Nervous System Neoplasms
    Peripheral Nerve Neoplasms, Benign see
    Peripheral Nervous System Neoplasms
    Peripheral Nerve Neoplasms, Malignant see
    Peripheral Nervous System Neoplasms
    Peripheral Nerve Neoplastic Infiltration see
    Peripheral Nervous System Neoplasms
    Peripheral Nerve Tumors see
    Peripheral Nervous System Neoplasms

    Mesh BrowserPeripheral Nerves

    WL 500-544
    See also
    Cranial Nerves 
    WL 330
    See also
    Nerve Fibers
    See also
    Spinal Nerves 
    WL 400

    Mesh BrowserPeripheral Nervous System

    WL 500-544
    Infant or child 
    WS 340
    See also
    Neural Pathways

    Mesh BrowserPeripheral Nervous System Agents

    QV 76.5
    Peripheral Nervous System Benign Neoplasms see
    Peripheral Nervous System Neoplasms
    Peripheral Nervous System Disease see
    Peripheral Nervous System Diseases

    Mesh BrowserPeripheral Nervous System Diseases

    WL 520-544
    Infant or child 
    WS 340.5
    Veterinary SF 895
    Localized, by site
    Peripheral Nervous System Disorders see
    Peripheral Nervous System Diseases
    Peripheral Nervous System Drugs see
    Peripheral Nervous System Agents
    Peripheral Nervous System Effect see
    Peripheral Nervous System Agents
    Peripheral Nervous System Effects see
    Peripheral Nervous System Agents
    Peripheral Nervous System Malignant Neoplasms see
    Peripheral Nervous System Neoplasms

    Mesh BrowserPeripheral Nervous System Neoplasms

    WL 520
    Localized, by site
    Peripheral Neuropathies see
    Peripheral Nervous System Diseases
    Peripheral Neuropathy, Alcohol-Induced see
    Alcoholic Neuropathy
    Peripheral Resistance see
    Vascular Resistance
    Peripheral Stem Cell Transplantation see
    Peripheral Blood Stem Cell Transplantation

    Mesh BrowserPeripheral Vascular Diseases
    General works 
    WG 505
    Veterinary SF 811
    Peripheral Venous Catheterization see
    Catheterization, Peripheral
    Peripherally Inserted Central Catheter Line Insertion see
    Catheterization, Peripheral
    Periphlebitis see
    Phlebitis

    Mesh BrowserPerissodactyla
    QL 737.U6-737.U64

    Mesh BrowserPeristalsis

    WI 102
    Intestinal 
    WI 402
    Peristaltic Pumps, Implantable see
    Infusion Pumps, Implantable
    Periston see
    Povidone
    Peritol see
    Cyproheptadine
    Peritoneal Carcinomatosis see
    Peritoneal Neoplasms

    Mesh BrowserPeritoneal Cavity

    WI 575
    See also
    Ascitic Fluid
    See also
    Laparoscopy

    Mesh BrowserPeritoneal Dialysis

    WJ 378
    As treatment for diseases other than those of the kidney, by site or disease
    See also
    Kidneys, Artificial

    Mesh BrowserPeritoneal Dialysis, Continuous Ambulatory

    WJ 378

    Mesh BrowserPeritoneal Diseases

    WI 575
    Peritoneal Effusion see
    Ascitic Fluid
    Peritoneal Fluid see
    Ascitic Fluid
    Peritoneal Infusions see
    Infusions, Parenteral

    Mesh BrowserPeritoneal Neoplasms

    WI 575
    Peritoneal Surface Malignancy see
    Peritoneal Neoplasms
    Peritoneoscopy see
    Laparoscopy

    Mesh BrowserPeritoneum

    WI 575
    See also
    Ascitic Fluid
    See also
    Laparoscopy
    Peritoneum, Parietal see
    Peritoneum
    Peritoneum, Visceral see
    Peritoneum

    Mesh BrowserPeritonitis

    WI 575
    Perlinganit see
    Nitroglycerin
    Permanent Dental Filling see
    Dental Restoration, Permanent
    Permanent Dental Fillings see
    Dental Restoration, Permanent
    Permanent Dental Restoration see
    Dental Restoration, Permanent
    Permanent Dental Restorations see
    Dental Restoration, Permanent
    Permanent Filling, Dental see
    Dental Restoration, Permanent
    Permanent Fillings, Dental see
    Dental Restoration, Permanent
    Permanent Nystagmus see
    Nystagmus, Pathologic
    Permanent Vegetative State see
    Persistent Vegetative State

    Mesh BrowserPermeability
    Capillary see
    Capillary Permeability 
    WG 700
    Cells see
    Cell Membrane Permeability 
    QU 375
    Magnetic induction QC 754.2.P4
    Other special topics, by subject
    Permeability, Capillary see
    Capillary Permeability
    Permeability, Cell Membrane see
    Cell Membrane Permeability
    Permeability, Microvascular see
    Capillary Permeability
    Permeases see
    Membrane Transport Proteins
    Permits see
    Licensure
    Pernicious Anemia see
    Anemia, Pernicious
    Pernicious Vomiting of Pregnancy see
    Hyperemesis Gravidarum
    Pernio see
    Chilblains
    Perniosis see
    Chilblains
    Perodicticus potto see
    Lorisidae
    Peroneal Muscular Atrophy see
    Charcot-Marie-Tooth Disease
    Peroneal Muscular Atrophy with Pyramidal Features, Autosomal Dominant see
    Spastic Paraplegia, Hereditary
    Peroperative Care see
    Intraoperative Care
    Peroperative Complications see
    Intraoperative Complications
    Peroperative Period see
    Intraoperative Period
    Peroxidase-Antiperoxidase Complex Technic see
    Immunoenzyme Techniques
    Peroxidase-Antiperoxidase Complex Technique see
    Immunoenzyme Techniques
    Peroxidase-Labeled Antibody Technic see
    Immunoenzyme Techniques
    Peroxidase-Labeled Antibody Technique see
    Immunoenzyme Techniques

    Mesh BrowserPeroxidases

    QU 140
    Peroxide, Hydrogen see
    Hydrogen Peroxide

    Mesh BrowserPeroxides
    Inorganic chemistry QD 181.O1
    See also
    Lipid Peroxides
    See also
    Reactive Oxygen Species

    Mesh BrowserPeroxisomal Disorders

    WD 205.5.L5
    Peroxisomal Dysfunction, General see
    Peroxisomal Disorders
    Peroxisomal Dysfunction, Multiple see
    Peroxisomal Disorders
    Peroxisomal Dysfunction, Single see
    Peroxisomal Disorders

    Mesh BrowserPeroxisomes

    QU 350
    See also
    Peroxisomal Disorders
    Persantin see
    Dipyridamole
    Persantine see
    Dipyridamole

    Mesh BrowserPersian Gulf Syndrome

    WD 600
    Persian Gulf War see
    Iraq War, 2003-2011
    Persian Gulf War, 1991 see
    Gulf War
    Persistent Atrial Fibrillation see
    Atrial Fibrillation
    Persistent Cerebral Embryonic Artery see
    Central Nervous System Vascular Malformations
    Persistent Common Atrioventricular Canal see
    Endocardial Cushion Defects
    Persistent Fetal Circulation see
    Persistent Fetal Circulation Syndrome

    Mesh BrowserPersistent Fetal Circulation Syndrome

    WS 410-421
    See also
    Ductus Arteriosus, Patent
    Persistent Ostium Primum see
    Heart Septal Defects, Atrial
    Persistent Pulmonary Hypertension of Newborn see
    Persistent Fetal Circulation Syndrome
    Persistent Tremor see
    Tremor
    Persistent Unawareness State see
    Persistent Vegetative State

    Mesh BrowserPersistent Vegetative State

    WB 182
    See also
    Akinetic Mutism
    See also
    Coma

    Mesh BrowserPerson-Centered Psychotherapy

    WM 420.5.N8
    Person-Centered Therapy see
    Person-Centered Psychotherapy
    Personal Communication see
    Communication

    Mesh BrowserPersonal Construct Theory
    General BF 698.9.P47
    In psychotherapy 
    WM 420.5.P3
    Personal Digital Assistant see
    Computers, Handheld
    Personal Expenditures see
    Financing, Personal
    Personal Genetic Information see
    Genetic Privacy
    Personal Health Information see
    Health Records, Personal
    Personal Health Records see
    Health Records, Personal

    Mesh BrowserPersonal Health Services

    W 84
    Personal Hygiene see
    Hygiene
    Personal Identification Systems see
    Records
    Personal Liability see
    Liability, Legal
    Personal Medical Records see
    Health Records, Personal

    Mesh BrowserPersonal Narrative
    Special topics, by subject
    See also
    Autobiography
    See also
    Personal Narratives as Topic
    Personal Narratives see
    Personal Narrative

    Mesh BrowserPersonal Narratives as Topic
    As a literary form CT 25
    In psychotherapy 
    WM 450.5.W9
    See also
    Autobiographies as Topic
    See also
    Personal Narrative

    Mesh BrowserPersonal Protective Equipment
    Generale
    WA 260
    Sports and leisure activities 
    QT 250-261
    See also specific devices

    Mesh BrowserPersonal Satisfaction
    Job satisfaction HF 5549.5.J63
    Special topics, by subject
    Success (General) BJ 1611-1618

    Mesh BrowserPersonal Space
    Social psychology HM 1171

    Mesh BrowserPersonality
    BF 698-698.9
    Dependency BF 575.D34
    In psychoanalysis 
    WM 460.5.P3

    Mesh BrowserPersonality Assessment
    Psychiatric interview 
    WM 143
    Psychiatric testing 
    WM 145
    Psychological BF 698.4-698.8

    Mesh BrowserPersonality Development
    General BF 698
    Adolescent 
    WS 462.5.P3
    Infant or child 
    WS 105.5.P3
    Psychoanalysis 
    WM 460.5.P3
    See also
    Socialization
    Personality Disorder, Antisocial see
    Antisocial Personality Disorder
    Personality Disorder, Borderline see
    Borderline Personality Disorder
    Personality Disorder, Compulsive see
    Compulsive Personality Disorder
    Personality Disorder, Dependent see
    Dependent Personality Disorder
    Personality Disorder, Histrionic see
    Histrionic Personality Disorder
    Personality Disorder, Paranoid see
    Paranoid Personality Disorder
    Personality Disorder, Passive-Aggressive see
    Passive-Aggressive Personality Disorder
    Personality Disorder, Schizoid see
    Schizoid Personality Disorder
    Personality Disorder, Schizotypal see
    Schizotypal Personality Disorder

    Mesh BrowserPersonality Disorders
    Generale
    WM 190
    Adolescent 
    WS 470.P3
    Infant or child 
    WS 350.8.P3
    Personality Disorders, Passive Aggressive see
    Passive-Aggressive Personality Disorder
    Personality, Hysterical see
    Histrionic Personality Disorder

    Mesh BrowserPersonality Inventory
    Psychiatry 
    WM 145.5.M6
    Psychology BF 698.5-698.8

    Mesh BrowserPersonality Tests
    Psychiatry 
    WM 145
    Psychology BF 698.5-698.8
    Personality Type A see
    Type A Personality
    Personalized Medicine see
    Precision Medicine

    Mesh BrowserPersonnel Administration, Hospital

    WX 159-159.8
    In psychiatric hospitals 
    WM 30.2
    In special hospitals, with the hospital
    Personnel Discipline see
    Employee Discipline

    Mesh BrowserPersonnel Downsizing
    HF 5549.5.D55
    Hospitals 
    WX 159
    In special areas, by subject
    Nursing 
    WY 30

    Mesh BrowserPersonnel, Hospital

    WX 159-159.8
    See also names of specific types of personnel, e.g.,
    Operating Room Technicians
    Personnel, Hospital, Organization and Administration see
    Personnel Administration, Hospital

    Mesh BrowserPersonnel Management
    General HF 5549-5549.5
    Health Personnel (General) 
    W 80
    In medical practice 
    W 80
    In psychiatry 
    WM 30.2
    Nursing 
    WY 30
    Special fields, by subject, e.g.,
    Nursing, Supervisory
    See also
    Personnel Administration, Hospital
    Personnel Management, Hospital see
    Personnel Administration, Hospital
    Personnel, Nursing see
    Nurses
    Personnel Recruitment see
    Personnel Selection

    Mesh BrowserPersonnel Selection
    General HF 5549.5.S38
    In medicine 
    W 21
    Special fields, by subject
    Personnel Staffing see
    Personnel Staffing and Scheduling

    Mesh BrowserPersonnel Staffing and Scheduling
    Hospitals 
    WX 159
    Nursing 
    WY 30
    Psychiatry 
    WM 30.2

    Mesh BrowserPersonnel Turnover
    Hospitals 
    WX 159
    Nursing 
    WY 30
    Psychiatry 
    WM 30.2
    Specific profession, by subject
    Personnel Work see
    Personnel Management
    Persons with Disabilities see
    Disabled Persons

    Mesh BrowserPersons With Hearing Impairments
    HV 2367-2395
    Special topics, by subject
    See also
    Correction of Hearing Impairment
    See also
    Deaf-Blind Disorders
    See also
    Deafness
    See also
    Education of Hearing Disabled
    See also
    Hearing Disorders
    Perspiration see
    Sweat
    Perspiratory Glands see
    Sweat Glands
    Persuasion see
    Persuasive Communication

    Mesh BrowserPersuasive Communication
    BF 637.P4
    See also
    Behavior Control
    See also
    Propaganda
    See also
    Psychological Warfare
    See also
    Suggestion
    Perthes Disease see
    Legg-Calve-Perthes Disease
    Pertofran see
    Desipramine
    Pertofrane see
    Desipramine
    Pertrofran see
    Desipramine
    Pertussigen see
    Pertussis Toxin
    Pertussis see
    Whooping Cough
    Pertussis Agglutinins see
    Virulence Factors, Bordetella

    Mesh BrowserPertussis Toxin

    WC 340

    Mesh BrowserPertussis Vaccine

    WC 340
    See also
    Whooping Cough
    Peruvian Bark see
    Cinchona
    Pervasive Child Development Disorders see
    Child Development Disorders, Pervasive
    Pervasive Development Disorders see
    Child Development Disorders, Pervasive
    Perversion, Sex see
    Paraphilic Disorders
    Pes Planus see
    Flatfoot
    Pes Valgus, Congenital Convex see
    Flatfoot

    Mesh BrowserPessaries

    WP 26

    Mesh BrowserPest Control

    WA 240
    Agriculture SB 950-990.5
    See also
    Insect Control 
    QX 600
    Pest Control, Biologic see
    Pest Control, Biological

    Mesh BrowserPest Control, Biological
    Agriculture SB 975-978
    Arthropods 
    QX 600
    Public Health (General) 
    WA 240
    See also names of other specific types of pest control
    See also
    Chemosterilants
    Pest Management see
    Pest Control

    Mesh BrowserPesticide Residues
    Salute pubblica
    WA 240
    See also
    Food Contamination

    Mesh BrowserPesticides
    Agriculture SB 951-970.4
    Industrial poisoning
    WA 465
    Salute pubblica
    WA 240
    Toxicology 
    WA 240
    Pestis galli Myxovirus see
    Influenza A virus
    Pet Facilitated Therapy see
    Animal Assisted Therapy
    PET Scan see
    Positron-Emission Tomography
    Pet Therapy see
    Animal Assisted Therapy
    Pet-Human Bonding see
    Bonding, Human-Pet
    Petechiae see
    Purpura
    Pethidine see
    Meperidine
    Petit Mal Convulsion see
    Seizures
    Petit Mal Epilepsy see
    Epilepsy, Absence
    Petrogale see
    Macropodidae
    Petrolatum, Liquid see
    Mineral Oil

    Mesh BrowserPetroleum
    Toxicology 
    QV 633.5.F6
    Petromyzontidae see
    Lampreys
    Petromyzontiformes see
    Lampreys

    Mesh BrowserPetrous Bone

    WV 230
    Petrous Pyramid see
    Petrous Bone
    Petrous Sinus Thrombophlebitis see
    Sinus Thrombosis, Intracranial
    Petrous Sinus Thrombosis see
    Sinus Thrombosis, Intracranial

    Mesh BrowserAnimali
    General SF 411-416.6
    Anatomy and physiology SF 761-768.2
    Diseases SF 981
    See also specific pets
    See also
    Bonding, Human-Pet
    Petylyl see
    Desipramine
    Peyote see
    Mescaline
    PF-1593 see
    Bumetanide
    Pfaundler-Hurler Syndrome see
    Mucopolysaccharidosis I
    Pfeiffer Syndrome see
    Acrocephalosyndactylia
    Pfizer Brand of Amoxicillin Sodium Salt see
    Amoxicillin
    Pfizer Brand of Doxorubicin Hydrochloride see
    Doxorubicin
    Pfizer Brand of Flurbiprofen see
    Flurbiprofen
    Pfizer Brand of Human Growth Hormone see
    Human Growth Hormone
    Pfizer Brand of Mefenamic Acid see
    Mefenamic Acid
    Pfizer Brand of Minoxidil see
    Minoxidil
    Pfizer Brand of Netilimicin see
    Netilmicin
    Pfizer Brand of Nifedipine see
    Nifedipine
    Pfizer Brand of Penicillin G Potassium see
    Penicillin G
    Pfizer Brand of Phenytoin see
    Phenytoin
    Pfizer Brand of Prazosin Hydrochloride see
    Prazosin
    Pfizer Brand of Ribavirin see
    Ribavirin
    Pfizer Brand of Roxithromycin see
    Roxithromycin
    Pfizer Brand of Sorbitol see
    Sorbitol
    Pfizer Brand of Spironolactone see
    Spironolactone
    Pfizer Brand of Sulbactam Sodium see
    Sulbactam
    Pfizer Brand of Thrombin see
    Thrombin
    Pfizer Brand of Tinidazole see
    Tinidazole
    Pfizer Brand of Tiotixene see
    Thiothixene
    Pfizer Brand of Tiotixene Dihydrochloride see
    Thiothixene
    Pfizer Brand of Tolbutamide see
    Tolbutamide
    Pfizerpen see
    Penicillin G
    PGA see
    Prostaglandins A
    PGE see
    Prostaglandins E
    PGE1 see
    Alprostadil
    PGE1alpha see
    Alprostadil
    PGF see
    Prostaglandins F
    PGF2 see
    Dinoprost
    PGF2 alpha see
    Dinoprost
    PGF2alpha see
    Dinoprost
    PGH Synthase see
    Prostaglandin-Endoperoxide Synthases
    PGH2 Synthetase see
    Prostaglandin-Endoperoxide Synthases
    PGI2 see
    Epoprostenol
    PGX see
    Epoprostenol
    pH see
    Hydrogen-Ion Concentration
    Phacochoerus see
    Swine

    Mesh BrowserPhacoemulsification

    WW 260
    Phacomatoses see
    Neurocutaneous Syndromes
    Phacomatosis see
    Neurocutaneous Syndromes
    Phacomatosis, Bourneville see
    Tuberous Sclerosis
    Phaeomelanins see
    Melanins
    Phage lambda see
    Bacteriophage lambda
    Phage Receptors see
    Receptors, Virus
    Phagedenic Gingivitis see
    Gingivitis, Necrotizing Ulcerative
    Phages see
    Bacteriophages
    Phagnalon see
    Asteraceae
    Phagocyte see
    Phagocytes

    Mesh BrowserPhagocyte Bactericidal Dysfunction

    QW 740

    Mesh BrowserPhagocytes

    QW 690
    See also
    Histiocytes 
    WH 650, etc.
    See also
    Macrophages 
    WH 650, etc.
    See also
    Monocytes 
    WH 200, etc.
    See also
    Neutrophils 
    WH 200, etc.
    Phagocytic Cell see
    Phagocytes
    Phagocytic Cells see
    Phagocytes

    Mesh BrowserPhagocytosis

    QW 690
    See also
    Macrophages
    Phakectomy see
    Cataract Extraction
    Phakomatoses see
    Neurocutaneous Syndromes
    Phakomatosis see
    Neurocutaneous Syndromes
    Phakomatosis, Bourneville see
    Tuberous Sclerosis
    Phalanges of Fingers see
    Finger Phalanges
    Phalanges of Toes see
    Toe Phalanges
    Phallic Stage see
    Psychosexual Development

    Mesh BrowserPhantom Limb

    WE 170
    Phantom Limb Pain see
    Phantom Limb
    Phantom Pain see
    Phantom Limb
    Phantom, Radiographic see
    Phantoms, Imaging
    Phantom, Radiologic see
    Phantoms, Imaging
    Phantom Sensation see
    Phantom Limb

    Mesh BrowserPhantoms, Imaging

    WN 150
    Phantoms, Radiographic see
    Phantoms, Imaging
    Phantoms, Radiologic see
    Phantoms, Imaging
    Pharm-Allergan Brand of Flurbiprofen Sodium see
    Flurbiprofen
    Pharma Investi Brand of Aciclovir see
    Acyclovir
    Pharma Investi Brand of Amiodarone Hydrochloride see
    Amiodarone
    Pharma Tek Brand of Bacitracin see
    Bacitracin
    Pharmaceutic Adjuvant see
    Adjuvants, Pharmaceutic
    Pharmaceutic Adjuvants see
    Adjuvants, Pharmaceutic

    Mesh BrowserPharmaceutic Aids

    QV 800
    Pharmaceutic Aids (Preservatives) see
    Preservatives, Pharmaceutical
    Pharmaceutic Chemistry see
    Chemistry, Pharmaceutical
    Pharmaceutic Education, Continuing see
    Education, Pharmacy, Continuing
    Pharmaceutic Education, Graduate see
    Education, Pharmacy, Graduate
    Pharmaceutic Ethics see
    Ethics, Pharmacy
    Pharmaceutic Policy see
    Drug and Narcotic Control
    Pharmaceutic Preparations see
    Pharmaceutical Preparations
    Pharmaceutic Preservative see
    Preservatives, Pharmaceutical
    Pharmaceutic Preservatives see
    Preservatives, Pharmaceutical
    Pharmaceutic Service, Hospital see
    Pharmacy Service, Hospital
    Pharmaceutic Services see
    Pharmaceutical Services
    Pharmaceutic Services, Community see
    Community Pharmacy Services
    Pharmaceutic Services Insurance see
    Insurance, Pharmaceutical Services
    Pharmaceutic Societies see
    Societies, Pharmaceutical
    Pharmaceutic Society see
    Societies, Pharmaceutical
    Pharmaceutic Solutions see
    Pharmaceutical Solutions
    Pharmaceutic Technology see
    Technology, Pharmaceutical
    Pharmaceutical Adjuvant see
    Adjuvants, Pharmaceutic
    Pharmaceutical Adjuvants see
    Adjuvants, Pharmaceutic
    Pharmaceutical Aids see
    Pharmaceutic Aids
    Pharmaceutical Arithmetic see
    Drug Dosage Calculations
    Pharmaceutical Calculations see
    Drug Dosage Calculations
    Pharmaceutical Care see
    Pharmaceutical Services
    Pharmaceutical Chemistry see
    Chemistry, Pharmaceutical
    Pharmaceutical Development see
    Drug Development
    Pharmaceutical Economics see
    Economics, Pharmaceutical
    Pharmaceutical Education, Continuing see
    Education, Pharmacy, Continuing
    Pharmaceutical Education, Graduate see
    Education, Pharmacy, Graduate
    Pharmaceutical Epidemiology see
    Pharmacoepidemiology
    Pharmaceutical Ethics see
    Ethics, Pharmacy
    Pharmaceutical Fees see
    Fees, Pharmaceutical
    Pharmaceutical Formulation see
    Drug Compounding
    Pharmaceutical Industry see
    Drug Industry
    Pharmaceutical Plants see
    Plants, Medicinal
    Pharmaceutical Policy see
    Drug and Narcotic Control

    Mesh BrowserPharmaceutical Preparations
    Generale
    QV 55
    Administration & dosage 
    QV 748
    Administrative methods 
    WB 340-356
    See also specific methods, e.g.,
    Administration, Intranasal
    Adverse effects 
    QV 56
    See also
    Iatrogenic Disease
    Analysis 
    QV 25
    Metabolism 
    QV 38
    Mucopolysaccharidosis IV 
    WD 205.5.C2
    Preservation 
    QV 754
    Public health aspects
    WA 730
    Proprietary 
    QV 772
    Public health aspects 
    WA 730
    Standards 
    QV 771
    Supply & distribution 
    QV 736
    See also
    Autonomic Agents
    See also
    Drug Packaging
    See also
    Legislation, Drug
    See also
    Nonprescription Drugs
    See also
    Nostrums
    See also
    Pharmacology
    See also
    Plants, Medicinal
    See also names of specific drugs and types of drugs
    See also
    Receptors, Drug

    Mesh BrowserPharmaceutical Preparations, Dental

    QV 50
    Pharmaceutical Preservative see
    Preservatives, Pharmaceutical
    Pharmaceutical Preservatives see
    Preservatives, Pharmaceutical
    Pharmaceutical Products see
    Pharmaceutical Preparations

    Mesh BrowserPharmaceutical Research

    QV 20.5
    Pharmaceutical Service, Community see
    Community Pharmacy Services
    Pharmaceutical Service, Hospital see
    Pharmacy Service, Hospital

    Mesh BrowserPharmaceutical Services

    QV 737
    Hospital see
    Pharmacy Service, Hospital 
    WX 179
    Insurance see
    Insurance, Pharmaceutical Services 
    W 265, etc.
    Militare
    General UH 420-425
    Navy VG 270-275
    Pharmaceutical Services, Community see
    Community Pharmacy Services
    Pharmaceutical Services Insurance see
    Insurance, Pharmaceutical Services
    Pharmaceutical Societies see
    Societies, Pharmaceutical
    Pharmaceutical Society see
    Societies, Pharmaceutical

    Mesh BrowserPharmaceutical Solutions
    Generale
    QV 786.5.S6
    See also specific solution terms, e.g.,
    Contact Lens Solutions
    Used for specific purposes, by subject
    See also
    Solutions
    Pharmaceutical Technology see
    Technology, Pharmaceutical

    Mesh BrowserPharmaceutical Vehicles

    QV 800
    Pharmaceuticals see
    Pharmaceutical Preparations
    Pharmaceuticals, Dental see
    Pharmaceutical Preparations, Dental
    Pharmaceuticals, Veterinary see
    Veterinary Drugs
    Pharmaceutics see
    Biopharmaceutics
    Pharmachemie Brand of Etoposide see
    Etoposide
    Pharmachemie Brand of Fluorouracil Monosodium Salt see
    Fluorouracil
    Pharmacia Brand 1 of Alprostadil see
    Alprostadil
    Pharmacia Brand 2 of Alprostadil see
    Alprostadil
    Pharmacia Brand of Antithrombin see
    Antithrombin III
    Pharmacia Brand of Estrogens, Conjugated (USP) see
    Estrogens, Conjugated (USP)
    Pharmacia Brand of Prednisone see
    Prednisone
    Pharmacia Brand of Sulpiride see
    Sulpiride
    Pharmacia Brand of Thioctic Acid see
    Thioctic Acid

    Mesh BrowserPharmacies

    QV 737
    Directories 
    QV 722
    Public health aspects 
    WA 730
    See also
    Pharmacy Service, Hospital 
    WX 179
    Pharmacist-Patient Relations see
    Professional-Patient Relations

    Mesh BrowserPharmacists
    Generale
    QV 21
    Biografia
    Collective
    WZ 112.5.P4
    Individuale
    WZ 100
    Directories 
    QV 22
    Registrazione
    QV 29
    Pharmacists' Aides see
    Pharmacy Technicians
    Pharmacoacupuncture Therapy see
    Acupuncture Therapy
    Pharmacoacupuncture Treatment see
    Acupuncture Therapy
    Pharmacoeconomics see
    Economics, Pharmaceutical

    Mesh BrowserPharmacoepidemiology

    QV 771

    Mesh BrowserPharmacogenetics

    QV 38.5
    See also
    Drug Resistance
    See also
    Precision Medicine
    See also
    Toxicology
    Pharmacogenomics see
    Pharmacogenetics

    Mesh BrowserPharmacognosy

    QV 752
    See also
    Ethnopharmacology
    See also
    Medicine, Traditional
    See also
    Phytotherapy
    See also
    Plants, Medicinal

    Mesh BrowserPharmacokinetics

    QV 38
    Pharmacologic Phenomena see
    Pharmacological Phenomena
    Pharmacologic Phenomenon see
    Pharmacological Phenomena
    Pharmacologic Process see
    Pharmacological Phenomena
    Pharmacologic Processes see
    Pharmacological Phenomena
    Pharmacological Concepts see
    Pharmacological Phenomena

    Mesh BrowserPharmacological Phenomena
    Generale
    QV 37
    Dentale
    QV 50
    Veterinary SF 915
    In conjunction with pharmaceutical preparations 
    QV 4
    See also
    Pharmaceutical Preparations
    Pharmacological Phenomenon see
    Pharmacological Phenomena
    Pharmacological Processes see
    Pharmacological Phenomena

    Mesh BrowserPharmacology

    QV 21
    See also
    Pharmaceutical Preparations
    See also
    Pharmacological Phenomena

    Mesh BrowserPharmacology, Clinical
    As a profession 
    QV 21
    See also
    Drug Therapy
    See also
    Pharmacological Phenomena

    Mesh BrowserPharmacopoeia

    QV 738

    Mesh BrowserPharmacopoeia, Homeopathic

    WB 930
    Pharmacopoeias see
    Pharmacopoeia

    Mesh BrowserPharmacopoeias as Topic

    QV 738
    Pharmacopuncture see
    Acupuncture
    farmacoterapia see
    Drug Therapy

    Mesh BrowserPharmacovigilance

    QV 771
    See also
    Drug Monitoring

    Mesh BrowserPharmacy

    QV 701-737
    Generale
    QV 704
    As a profession 
    QV 21
    Instrumentation 
    QV 26
    Military UH 420-425
    Naval VG 270-275
    Veterinary SF 915
    See also
    Community Pharmacy Services
    See also
    Drug Prescriptions
    See also
    Education, Pharmacy
    See also
    History of Pharmacy
    See also
    Legislation, Pharmacy
    See also
    Pharmacists
    See also
    Pharmacy Service, Hospital
    See also
    Technology, Pharmaceutical

    Mesh BrowserPharmacy Administration

    QV 737
    Veterinary medicine SF 915
    See also
    Fees, Pharmaceutical
    See also
    Insurance, Pharmaceutical Services
    See also
    Pharmacy Service, Hospital 
    WX 179
    Pharmacy Administrations see
    Pharmacy Administration
    Pharmacy Audit see
    Quality of Health Care
    Pharmacy Distribution see
    Pharmacies
    Pharmacy Economics see
    Economics, Pharmaceutical
    Pharmacy Education see
    Education, Pharmacy
    Pharmacy Education, Continuing see
    Education, Pharmacy, Continuing
    Pharmacy Education, Graduate see
    Education, Pharmacy, Graduate
    Pharmacy Ethics see
    Ethics, Pharmacy
    Pharmacy Faculty see
    Faculty, Pharmacy
    Pharmacy Fee see
    Fees, Pharmaceutical
    Pharmacy, History see
    History of Pharmacy
    Pharmacy Law see
    Legislation, Pharmacy
    Pharmacy Legislation see
    Legislation, Pharmacy
    Pharmacy Library see
    Libraries, Special
    Pharmacy Licensure see
    Licensure, Pharmacy
    Pharmacy Philosophy see
    Philosophy
    Pharmacy Practice Patterns see
    Pharmacy
    Pharmacy School see
    Schools, Pharmacy
    Pharmacy Schools see
    Schools, Pharmacy
    Pharmacy Service, Clinical see
    Pharmacy Service, Hospital

    Mesh BrowserPharmacy Service, Hospital

    WX 179
    Pharmacy Services see
    Pharmaceutical Services
    Pharmacy Services, Community see
    Community Pharmacy Services
    Pharmacy Services Insurance see
    Insurance, Pharmaceutical Services
    Pharmacy Societies see
    Societies, Pharmaceutical
    Pharmacy Society see
    Societies, Pharmaceutical

    Mesh BrowserPharmacy Technicians

    QV 21.5
    Pharmacy Technology see
    Technology, Pharmaceutical
    Pharmadine see
    Povidone-Iodine
    Pharmafrid Brand of Spironolactone see
    Spironolactone
    Pharmakon Brand of Procaine Hydrochloride see
    Procaine
    Pharmascience Brand of Activated Charcoal see
    Charcoal
    Pharmascience Brand of Bacitracin see
    Bacitracin
    Pharmascience Brand of Baclofen see
    Baclofen
    Pharmascience Brand of Buspirone Hydrochloride see
    Buspirone
    Pharmascience Brand of Desipramine Hydrochloride see
    Desipramine
    Pharmascience Brand of Lindane see
    Hexachlorocyclohexane
    Pharmascience Brand of Mefenamic Acid see
    Mefenamic Acid
    Pharmascience Brand of Methadone Hydrochloride see
    Methadone
    Pharmascience Brand of Trazodone Hydrochloride see
    Trazodone
    Pharmascience Brand of Tryptophan see
    Tryptophan
    Pharmaxolon see
    Carbenoxolone
    Pharmazam Brand of Naltrexone Hydrochloride see
    Naltrexone
    Pharmtech Brand of Thiopental Sodium see
    Thiopental
    Pharmygiène Brand of Activated Charcoal see
    Charcoal
    Pharnyx Cancer see
    Pharyngeal Neoplasms
    Pharyngeal Arch see
    Branchial Region
    Pharyngeal Arches see
    Branchial Region
    Pharyngeal Cancer see
    Pharyngeal Neoplasms
    Pharyngeal Clefts see
    Branchial Region

    Mesh BrowserPharyngeal Diseases

    WV 400-440
    General works 
    WV 400
    Infant or child 
    WV 400-440
    Nursing 
    WY 158.5
    Pharyngeal Grooves see
    Branchial Region

    Mesh BrowserPharyngeal Neoplasms

    WV 410
    Pharyngeal Pouch Syndrome see
    DiGeorge Syndrome
    Pharyngeal Tonsil see
    Adenoids
    Pharyngeal Tonsils see
    Adenoids

    Mesh BrowserFaringite

    WV 410
    Pharyngotympanic Tube see
    Eustachian Tube

    Mesh BrowserPharynx
    Generale
    WV 410
    In digestion 
    WI 190
    In respiration 
    WF 490
    Infant or child 
    WS 280
    See also
    Deglutition
    Pharynx Diseases see
    Pharyngeal Diseases
    Pharynx Neoplasms see
    Pharyngeal Neoplasms
    Phase-Contrast Microscopy see
    Microscopy, Phase-Contrast
    Phasmidia see
    Nematoda
    PHD Ib see
    Pseudohypoparathyroidism
    PHD1b see
    Pseudohypoparathyroidism
    Phenacaine see
    Anesthetics, Local

    Mesh BrowserPhenacetin

    QV 95
    Phenadone see
    Methadone

    Mesh BrowserPhenanthrenes

    QV 138.C1
    Organic chemistry QD 395

    Mesh BrowserPhenanthridines
    As antineoplastic agents 
    QV 269
    Organic chemistry QD 401

    Mesh BrowserPhencyclidine

    QV 77.7
    See also
    Phencyclidine Abuse

    Mesh BrowserPhencyclidine Abuse

    WM 270
    Phencyclidine Hydrobromide see
    Phencyclidine
    Phencyclidine Hydrochloride see
    Phencyclidine
    Phencyclidine-Related Disorders see
    Phencyclidine Abuse
    Phenemal see
    Phenobarbital

    Mesh BrowserPhenethylamines

    QU 61
    Organic chemistry QD 341.A8

    Mesh BrowserPhenformin

    WK 825

    Mesh BrowserPhenobarbital

    QV 88
    Phenobarbital, Monosodium Salt see
    Phenobarbital
    Phenobarbital Sodium see
    Phenobarbital
    Phenobarbitone see
    Phenobarbital

    Mesh BrowserPhenols

    QV 223
    Phenomena, Biochemical see
    Biochemical Phenomena
    Phenomena, Biological see
    Biological Phenomena
    Phenomena, Microbiologic see
    Microbiological Phenomena
    Phenomenography see
    Learning
    Phenoterol see
    Fenoterol

    Mesh BrowserPhenothiazines
    As antithelmintics 
    QV 253
    Organic chemistry QD 401
    See also
    Antipsychotic Agents

    Mesh BrowserPhenotype

    QU 500
    See also
    Somatotypes
    Phenotypic Plasticity see
    Adaptation, Physiological

    Mesh BrowserPhenoxybenzamine

    QV 132
    Phenoxybenzamine Hydrochloride see
    Phenoxybenzamine
    Phentanyl see
    Fentanyl

    Mesh BrowserPhenyl Ethers
    Organic chemistry QD 341.E7
    Used for special purposes, by subject

    Mesh BrowserPhenylacetates

    QU 98
    Organic chemistry QD 341.A2
    Phenylacetic Acids see
    Phenylacetates

    Mesh BrowserPhenylalanine

    QU 60
    Phenylalanine Hydroxylase Deficiency see
    Phenylketonurias
    Phenylalanine Hydroxylase Deficiency Disease see
    Phenylketonurias
    Phenylalanine Hydroxylase Deficiency Disease, Severe see
    Phenylketonurias
    Phenylalanine, L-Isomer see
    Phenylalanine
    Phenylamines see
    Aniline Compounds
    Phenylbarbital see
    Phenobarbital

    Mesh BrowserPhenylbutazone

    QV 95

    Mesh BrowserPhenylenediamines
    Biochemistry 
    QU 61
    Toxicity 
    QV 632
    Phenylethylamines see
    Phenethylamines
    Phenylethylbarbituric Acid see
    Phenobarbital
    Phenylethylbiguanide see
    Phenformin
    Phenylglycolic Acid see
    Mandelic Acids
    Phenylketonuria see
    Phenylketonurias
    Phenylketonuria, Atypical see
    Phenylketonurias
    Phenylketonuria, Classical see
    Phenylketonurias
    Phenylketonuria I see
    Phenylketonurias
    Phenylketonuria II see
    Phenylketonurias
    Phenylketonuria Type 2 see
    Phenylketonurias

    Mesh BrowserPhenylketonurias

    WD 205.5.A5

    Mesh BrowserPhenytoin

    QV 85
    Phenytoin Sodium see
    Phenytoin

    Mesh BrowserPheochromocytoma

    QZ 380
    Localized, by site
    Pheochromocytoma, Extra-Adrenal see
    Pheochromocytoma
    Pheresis see
    Blood Component Removal

    Mesh BrowserPheromones
    Communication QL 776
    Secretion QP 190
    Pheromones, Sexual see
    Sex Attractants
    Philanthropic Funds see
    Fund Raising

    Mesh BrowserPhilately
    HE 6187-6228
    Medico
    WZ 340
    Philippine Hemorrhagic Fever see
    Severe Dengue

    Mesh BrowserPhilology
    P 1-1091
    See also “phrase books” under specialty headings, e.g.,
    Medicine
    See also names of language groups under specific Philology headings, e.g.,
    Philology, Classical
    Special topics, by subject
    Specific languages in appropriate LC PA-PM schedules

    Mesh BrowserPhilology, Classical
    PA 1-199
    Grammars for physicians and pharmacists PA 2092
    See also specific language subheadings under
    Philology

    Mesh BrowserPhilology, Oriental
    PJ 70-95

    Mesh BrowserPhilology, Romance
    PC 1-41
    Philosophical Overview see
    Philosophy

    Mesh BrowserPhilosophy
    B 69-99
    Of science Q 174-175.3
    See also names of specific philosophies, e.g.,
    Existentialism

    Mesh BrowserPhilosophy, Medical

    W 61

    Mesh BrowserPhilosophy, Nursing

    WY 86
    Philtrum see
    Lip

    Mesh BrowserPhimosis

    WJ 790
    Phizer Brand of Phenytoin see
    Phenytoin

    Mesh BrowserPhlebitis
    Generale
    WG 600
    Pyelophlebitis 
    WJ 351
    Specific localities, by site

    Mesh BrowserPhlebography

    WG 600
    Localized, by site or disease
    Phlebothrombosis see
    Venous Thrombosis

    Mesh BrowserPhlebotomus Fever

    WC 526

    Mesh BrowserPhlebotomy

    WB 381
    See also
    Bloodletting
    See also
    Infusions, Intravenous
    See also
    Injections, Intravenous
    See also
    Leeching
    Phlegmasia Alba Dolens see
    Thrombophlebitis
    Phlegmon see
    Cellulitis
    Phobia, Dental see
    Dental Anxiety
    Phobia, School see
    Phobic Disorders

    Mesh BrowserPhobia, Social

    WM 178
    See also
    Ansia
    Phobias see
    Phobic Disorders

    Mesh BrowserPhobic Disorders

    WM 178
    Phobic Neuroses see
    Phobic Disorders
    Phocoenidae see
    Porpoises
    Phocoenoides dalli see
    Porpoises

    Mesh BrowserPhonation

    WV 501
    See also
    Speech
    See also
    Voice
    See also
    Voice Quality

    Mesh BrowserPhonetics
    P 215-240
    General P 221
    Physiological aspects 
    WV 501

    Mesh BrowserPhonocardiography

    WG 141.5.P4
    Phonological Impairments see
    Articulation Disorders
    Phonology Impairment see
    Articulation Disorders
    Phorbol Diesters see
    Phorbol Esters

    Mesh BrowserPhorbol Esters
    Toxicology 
    QV 633
    Phorias see
    Strabismus

    Mesh BrowserPhosgene

    QV 664
    Phosophatidylcholine-Sterol Acyltransferase see
    Phosphatidylcholine-Sterol O-Acyltransferase
    Phosphatases see
    Phosphoric Monoester Hydrolases
    Phosphate see
    Phosphates

    Mesh BrowserPhosphates

    QV 285
    See also
    Phosphorous Acids
    See also
    Phosphorus
    Phosphates, Inorganic see
    Phosphates

    Mesh BrowserPhosphatidate Phosphatase

    QU 136
    Phosphatidate Phosphohydrolase see
    Phosphatidate Phosphatase
    Phosphatides see
    Phospholipids
    Phosphatidic Acid Phosphatase see
    Phosphatidate Phosphatase
    Phosphatidic Acid Phosphohydrolase see
    Phosphatidate Phosphatase
    Phosphatidyl Choline see
    Phosphatidylcholines
    Phosphatidyl Cholines see
    Phosphatidylcholines
    Phosphatidyl Inositol see
    Phosphatidylinositols
    Phosphatidylcholine see
    Phosphatidylcholines

    Mesh BrowserPhosphatidylcholine-Sterol O-Acyltransferase

    QU 141

    Mesh BrowserPhosphatidylcholines

    QU 93

    Mesh BrowserPhosphatidylethanolamines

    QU 93
    Phosphatidylinositol see
    Phosphatidylinositols

    Mesh BrowserPhosphatidylinositols

    QU 93

    Mesh BrowserPhosphines
    As pesticides 
    WA 240
    Inorganic chemistry QD 181.P1

    Mesh BrowserPhosphocreatine

    QU 61
    Phosphocreatine, Disodium Salt see
    Phosphocreatine
    Phosphodiesterase Activating Factor see
    Calmodulin
    Phosphodiesterase Activator Protein see
    Calmodulin
    Phosphodiesterase Protein Activator see
    Calmodulin
    Phosphodiesterases see
    Phosphoric Diester Hydrolases
    Phosphohistone Phosphatase see
    Phosphoprotein Phosphatases
    Phosphohydrolases see
    Phosphoric Monoester Hydrolases
    Phosphoinositides see
    Phosphatidylinositols
    Phospholipase see
    Phospholipases

    Mesh BrowserPhospholipases

    QU 136

    Mesh BrowserPhospholipases A

    QU 136

    Mesh BrowserPhospholipids

    QU 93
    Phosphomonoesterases see
    Phosphoric Monoester Hydrolases
    Phosphomycin see
    Fosfomycin
    Phosphonates see
    Organophosphonates
    Phosphonic Acid Esters see
    Organophosphonates
    Phosphonic Acids see
    Phosphorous Acids
    Phosphonomycin see
    Fosfomycin

    Mesh BrowserPhosphopeptides

    QU 68
    Phosphoprotein Phosphatase see
    Phosphoprotein Phosphatases
    Phosphoprotein Phosphatase-2C see
    Phosphoprotein Phosphatases

    Mesh BrowserPhosphoprotein Phosphatases

    QU 136
    Phosphoprotein Phosphohydrolase see
    Phosphoprotein Phosphatases

    Mesh BrowserPhosphoproteins

    QU 55.2
    Phosphorescence Measurements see
    Luminescent Measurements
    Phosphorescent Assays see
    Luminescent Measurements
    Phosphorescent Measurements see
    Luminescent Measurements

    Mesh BrowserPhosphoric Acids
    QD 181.P1
    Pharmacology 
    QV 138.P4

    Mesh BrowserPhosphoric Diester Hydrolases

    QU 136

    Mesh BrowserPhosphoric Monoester Hydrolases

    QU 136

    Mesh BrowserPhosphorous Acids

    QV 138.P4
    See also
    Phosphates
    See also
    Phosphorus

    Mesh BrowserPhosphorus
    Biochemistry 
    QU 130
    Inorganic chemistry QD 181.P1
    Of bone 
    WE 200
    Pharmacology 
    QV 138.P4
    Toxicology 
    QV 627
    See also
    Organophosphorus Compounds
    See also
    Organothiophosphorus Compounds
    See also
    Phosphates
    See also
    Phosphorous Acids
    See also
    Phosphorus Isotopes
    Phosphorus-31 see
    Phosphorus

    Mesh BrowserPhosphorus Isotopes
    Inorganic chemistry QD 181.P1
    Pharmacology 
    QV 138.P4

    Mesh BrowserPhosphorus Metabolism Disorders

    WD 200.5.P4

    Mesh BrowserPhosphorylases

    QU 141

    Mesh BrowserPhosphorylation
    QD 281.P46
    Phosphorylation, Oxidative see
    Oxidative Phosphorylation
    Phosphorylcholine, Acetyl Glyceryl Ether see
    Platelet Activating Factor
    Phosphorylcreatine see
    Phosphocreatine
    Phosphoseryl-Protein Phosphatase see
    Phosphoprotein Phosphatases
    Phosphostigmine see
    Parathion

    Mesh BrowserPhosphotransferases

    QU 141
    Phosphotransferases, ATP see
    Phosphotransferases
    Phosvel see
    Leptophos
    Photoaging of Skin see
    Skin Aging

    Mesh BrowserPhotobiology
    General QH 515
    See also
    Luce
    See also
    Photochemistry QD 701-731
    See also
    Photosynthesis QK 882

    Mesh BrowserPhotochemical Processes
    General QD 701-731
    Other special topics, by subject

    Mesh BrowserPhotochemistry
    General QD 701-731
    As a profession QD 39.5
    Other special topics, by subject
    See also
    Photochemical Processes

    Mesh BrowserPhotochemotherapy
    Generale
    WB 480
    For neoplasms 
    QZ 270
    Photochemotherapy, Extracorporeal see
    Photopheresis
    Photochemotherapy, Hematoporphyrin see
    Hematoporphyrin Photoradiation
    Photocoagulation see
    Light Coagulation
    Photocopying see
    Copying Processes
    Photodensitometry, X-Ray see
    Absorptiometry, Photon
    Photodermatitis see
    Photosensitivity Disorders
    Photodynamic Therapy see
    Photochemotherapy

    Mesh BrowserPhotogrammetry
    TR 708
    Photographic Memory see
    Eidetic Imagery

    Mesh BrowserPhotography
    TR 144-145
    In psychotherapy 
    WM 450.5.P5
    Medical TR 708
    Used for specific subjects, by subject
    See also
    Microfilming
    See also
    Motion Pictures
    See also
    Photography, Dental

    Mesh BrowserPhotography, Dental
    General TR 708
    In orthodontics 
    WU 400
    Special purposes by topic
    Photography, Fundus Fluorescence see
    Fluorescein Angiography
    Photography, Intraoral see
    Photography, Dental
    Photography, Orthodontic see
    Photography, Dental
    Photokeratectomy see
    Corneal Surgery, Laser
    Photokymography see
    Electrokymography

    Mesh BrowserPhotometry
    Analytical chemistry (General) QD 79.P46
    Optics and Photonics QC 391
    Quantitative analysis QD 117.P5
    Used for diagnosis of particular disorders, with the disorder or system

    Mesh BrowserPhotomicrography
    QH 251
    Photon Absorptiometry see
    Absorptiometry, Photon
    Photonics see
    Optics and Photonics

    Mesh BrowserPhotons
    Physics QC 793.5.P42-793.5.P429
    Radiation effects of 
    WN 600-630
    Special topics, by subject

    Mesh BrowserPhotopheresis

    WB 480
    Photopic Vision see
    Color Vision
    Photoproteins see
    Luminescent Proteins
    Photoradiation see
    Luce
    Photoradiation, Hematoporphyrin see
    Hematoporphyrin Photoradiation
    Photoradiation Therapy see
    Phototherapy

    Mesh BrowserPhotoreceptor Cells

    WL 102.9
    See also
    Retinal Pigments

    Mesh BrowserPhotoreceptor Cells, Invertebrate
    QL 364

    Mesh BrowserPhotoreceptor Cells, Vertebrate

    WW 270
    Photoreceptors, Invertebrate see
    Photoreceptor Cells, Invertebrate
    Photoreceptors, Retinal see
    Photoreceptor Cells, Vertebrate
    Photoreceptors, Vertebrate see
    Photoreceptor Cells, Vertebrate

    Mesh BrowserPhotorefractive Keratectomy
    Generale
    WW 340
    Used for specific disorder, with the disorder

    Mesh BrowserPhotosensitivity Disorders

    WR 160
    Photosensitization see
    Photosensitivity Disorders
    Photosensitizers see
    Photosensitizing Agents

    Mesh BrowserPhotosensitizing Agents

    QV 60
    See also
    Hematoporphyrin Photoradiation
    See also
    Photochemotherapy
    See also
    PUVA Therapy
    Photosensitizing Effect see
    Photosensitizing Agents
    Photosensitizing Effects see
    Photosensitizing Agents

    Mesh BrowserPhotosynthesis
    QK 882

    Mesh BrowserPhototherapy

    WB 480
    PHP Ia see
    Pseudohypoparathyroidism
    Phrase see
    Phrases

    Mesh BrowserPhrases
    Anesthesia 
    WO 215
    Embryology 
    QS 615
    Forensic medicine and dentistry 
    W 615
    Histology 
    QS 515
    Immunology 
    QW 515
    Pharmacy and pharmaceutics 
    QV 715
    Special topics, by subject
    Medical (Form number 15 in any NLM schedule where applicable)

    Mesh BrowserPhrenic Nerve

    WL 400

    Mesh BrowserPhrenology
    BF 866-885

    Mesh BrowserPhthalic Acids

    QU 98
    Organic chemistry QD 341.A2
    Toxicology 
    QV 612

    Mesh BrowserPhthalic Anhydrides

    QU 98
    Toxicology 
    QV 612
    Phthalidyl Ampicillin see
    Talampicillin

    Mesh BrowserPhthiraptera
    General QL 461-599.82
    As parasites or insect vectors 
    QX 501-502
    See also
    afidi
    See also
    Insect Control
    See also
    Lice Infestations
    See also
    Pediculus
    Phthiriasis see
    Lice Infestations
    Phthisis see
    Tuberculosis, Pulmonary
    Phthivazid see
    Isoniazid
    Phthivazide see
    Isoniazid

    Mesh BrowserPhycomyces

    QW 180.5.P4

    Mesh BrowserPhyllodes Tumor

    WP 870
    Phylogenomics see
    Phylogeny

    Mesh BrowserPhylogeny

    QU 500
    See also
    Classificazione
    Phymatous Rosacea see
    Rosacea
    Phymet see
    Methadone

    Mesh BrowserPhysarum

    QW 230
    Physeptone see
    Methadone
    Physiatrics see
    Physical and Rehabilitation Medicine

    Mesh BrowserPhysiatrists

    W 21
    Physiatry see
    Physical and Rehabilitation Medicine
    Physical Activity see
    Exercise

    Mesh BrowserPhysical and Rehabilitation Medicine

    WB 460-545
    See also
    Biomechanical Phenomena
    See also
    Physiatrists
    Physical Anthropology see
    Anthropology, Physical
    Physical Barriers see
    Architectural Accessibility
    Physical Chemistry see
    Chemistry, Physical
    Physical Chemistry Concepts see
    Chemical Phenomena
    Physical Chemistry Phenomena see
    Chemical Phenomena
    Physical Chemistry Process see
    Chemical Phenomena
    Physical Chemistry Processes see
    Chemical Phenomena
    Physical Concepts see
    Physical Phenomena
    Physical Containment see
    Containment of Biohazards
    Physical Education see
    Physical Education and Training

    Mesh BrowserPhysical Education and Training

    QT 255
    Physical Education, Training see
    Physical Education and Training
    Physical Effort see
    Physical Exertion

    Mesh BrowserPhysical Endurance

    QT 256
    Special topics, by subject
    See also
    Endurance Training
    Physical Ergonomics see
    Ergonomics
    Physical Exam see
    Physical Examination

    Mesh BrowserPhysical Examination
    Generale
    WB 200-288
    Aged 
    WT 141
    Infant or child 
    WS 141
    Veterinary SF 772.5
    See also
    Gynecological Examination
    Physical Examination, Preadmission see
    Diagnostic Tests, Routine
    Physical Examinations and Diagnoses see
    Physical Examination

    Mesh BrowserPhysical Exertion

    QT 256
    See also
    Exercise
    See also
    Fatigue
    See also
    Gli sport
    See also
    Work

    Mesh BrowserPhysical Fitness
    Generale
    QT 256
    In aviation medicine 
    WD 705
    For automobile driving 
    WA 275
    See also
    Exercise
    See also
    Exercise Test
    See also
    Exercise Therapy
    See also
    Physical Endurance
    Physical Fitness Testing see
    Exercise Test
    Physical Medicine see
    Physical and Rehabilitation Medicine
    Physical Medicine and Rehabilitation see
    Physical and Rehabilitation Medicine

    Mesh BrowserPhysical Phenomena
    General works QC 21-21.3
    See also
    Biophysical Phenomena
    Physical Phenomenon see
    Physical Phenomena
    Physical Process see
    Physical Phenomena
    Physical Processes see
    Physical Phenomena
    Physical Restraint see
    Restraint, Physical
    Physical Sciences see
    Natural Science Disciplines
    Physical Stamina see
    Physical Endurance

    Mesh BrowserPhysical Therapist Assistants

    WB 460
    See also
    Physical Therapy Modalities
    See also
    Physical Therapy Specialty

    Mesh BrowserPhysical Therapists

    WB 460
    See also
    Physical Therapy Modalities
    See also
    Physical Therapy Specialty
    Physical Therapy Assistants see
    Physical Therapist Assistants

    Mesh BrowserPhysical Therapy Department, Hospital

    WX 223
    Physical Therapy Departments, Hospital see
    Physical Therapy Department, Hospital

    Mesh BrowserPhysical Therapy Modalities

    WB 460-545
    Generale
    WB 460
    Hospital departments see
    Physical Therapy Department, Hospital 
    WX 223
    In psychiatry 
    WM 405-412
    Veterinary SF 925
    See also
    Exercise Movement Techniques
    See also
    Musculoskeletal Manipulations
    See also
    Physical Therapists
    See also
    Physical Therapy Specialty
    See also
    Postoperative Care

    Mesh BrowserPhysical Therapy Specialty

    WB 460
    See also
    Physical Therapists
    See also
    Physical Therapy Modalities
    Physical Therapy Techniques see
    Physical Therapy Modalities
    Physically Challenged see
    Disabled Persons
    Physically Disabled see
    Disabled Persons
    Physically Handicapped see
    Disabled Persons
    Physician Anesthetists see
    Anesthesiologists
    Physician Assignment Acceptance see
    Medicare Assignment

    Mesh BrowserPhysician Assistants

    W 21.5
    Physician-Assisted Suicide see
    Suicide, Assisted

    Mesh BrowserPhysician Executives
    Generale
    W 88
    Hospital and health facilities 
    WX 155
    Physician-Hospital Organizations see
    Hospital-Physician Joint Ventures
    Physician-Hospital Relations see
    Hospital-Physician Relations

    Mesh BrowserPhysician Impairment
    Medicine 
    W 21
    For general impairment of physicians in various specialties, class in the number for the profession where applicable

    Mesh BrowserPhysician-Nurse Relations
    From the nurse's perspective 
    WY 88
    From the physician's perspective 
    W 62
    Physician Nurse Relationship see
    Physician-Nurse Relations

    Mesh BrowserPhysician-Patient Relations
    Generale
    W 62
    Adolescent 
    WS 462.5.I5
    In psychiatry 
    WM 62
    In surgery 
    WO 62
    Infant or child 
    WS 105.5.I5
    Intelectually disabled
    WS 107.5.R4
    See also
    Truth Disclosure
    Physician Patient Relations see
    Physician-Patient Relations
    Physician Patient Relationship see
    Physician-Patient Relations
    Physician-Patient Transmission see
    Infectious Disease Transmission, Professional-to-Patient
    Physician Practice Management Company see
    Practice Management
    Physician Services, Insurance see
    Insurance, Physician Services
    Physician Shortage Area see
    Medically Underserved Area
    Physician, Woman see
    Physicians, Women

    Mesh BrowserPhysicians
    Biografia
    Collective
    WZ 112-150
    Individuale
    WZ 100
    Directories 
    W 22
    Storia
    WZ 51-80.5
    See also names of specific ethnic groups, e.g.,
    African Americans
    WZ 80.5.B5
    Interpersonal Relations 
    W 62
    See also
    Interprofessional Relations
    See also
    Physician-Nurse Relations
    See also
    Physician-Patient Relations
    Liability 
    W 44
    See also
    Insurance, Liability
    W 44, etc.
    Literary & artistic works 
    WZ 350
    Militare
    WZ 112.5.M4
    Women see
    Physicians, Women
    Special topics by subject
    Physicians' Assistants see
    Physician Assistants
    Physicians' Extenders see
    Physician Assistants

    Mesh BrowserPhysicians, Family

    W 89
    See also
    Family Practice
    Physicians, General Practice see
    General Practitioners
    Physicians, Junior see
    Medical Staff, Hospital
    Physician's Office see
    Physicians' Offices

    Mesh BrowserPhysicians' Offices
    Architectural planning and construction 
    WX 140
    Gestione
    W 80

    Mesh BrowserPractice Patterns, Physicians'

    W 87
    Physician's Practice Patterns see
    Practice Patterns, Physicians'

    Mesh BrowserPhysicians, Primary Care

    W 89
    Physicians' Role see
    Physician's Role

    Mesh BrowserPhysician's Role

    W 62

    Mesh BrowserPhysicians, Women

    W 21
    Biografia
    Collective
    WZ 150
    Individuale
    WZ 100
    Storia
    WZ 80.5.W5
    See also special topics under
    Physicians
    Physicochemical Concepts see
    Chemical Phenomena
    Physicochemical Phenomena see
    Chemical Phenomena
    Physicochemical Phenomenon see
    Chemical Phenomena
    Physicochemical Process see
    Chemical Phenomena
    Physicochemical Processes see
    Chemical Phenomena

    Mesh BrowserPhysics
    QC 21-21.3
    As a profession QC 29
    See also
    Physical Phenomena
    Physics, Radiologic see
    Health Physics

    Mesh BrowserPhysiognomy
    BF 840-861
    See also
    Facial Expression 
    WB 275, etc.
    Physiologic Angiogenesis see
    Neovascularization, Physiologic
    Physiologic Availability see
    Biological Availability
    Physiologic Calcification see
    Calcification, Physiologic
    Physiologic Monitoring see
    Monitoring, Physiologic
    Physiologic Neovascularization see
    Neovascularization, Physiologic
    Physiologic Nystagmus see
    Nystagmus, Physiologic
    Physiologic Ossification see
    Osteogenesis
    Physiologic Psychology see
    Psychophysiology
    Physiological Adaptation see
    Adaptation, Physiological
    Physiological Chemistry see
    Biochemistry
    Physiological Concepts see
    Physiological Phenomena
    Physiological Neonatal Jaundice see
    Jaundice, Neonatal

    Mesh BrowserPhysiological Phenomena
    Generale
    QT 4
    Human (General) 
    QT 104
    School texts 
    QT 210-215
    Special topics, by subject
    See also
    Adaptation, Physiological
    See also
    Physiology
    Physiological Phenomenon see
    Physiological Phenomena
    Physiological Process see
    Physiological Phenomena
    Physiological Processes see
    Physiological Phenomena
    Physiological Psychology see
    Psychophysiology
    Physiological Stress see
    Stress, Physiological
    Physiological Stress Reaction see
    Stress, Physiological
    Physiological Stress Reactivity see
    Stress, Physiological
    Physiological Stress Response see
    Stress, Physiological
    Physiologists see
    Physiology

    Mesh BrowserPhysiology
    As a profession 
    QT 21
    Biografia
    Collective
    WZ 112.5.P5
    Individuale
    WZ 100
    See also
    Physiological Phenomena
    Physiology, Bacterial see
    Bacterial Physiological Phenomena
    Physiology, Blood see
    Blood Physiological Phenomena
    Physiology, Cardiovascular see
    Cardiovascular Physiological Phenomena
    Physiology, Cell see
    Cell Physiological Phenomena

    Mesh BrowserPhysiology, Comparative
    Generale
    QT 4
    Domestic animals only SF 768
    Wild animals only QP 33
    Physiology, Dental see
    Dental Physiological Phenomena
    Physiology, Digestive see
    Digestive System Physiological Phenomena
    Physiology, Musculoskeletal see
    Musculoskeletal Physiological Phenomena
    Physiology, Nervous System see
    Nervous System Physiological Phenomena
    Physiology, Ocular see
    Ocular Physiological Phenomena
    Physiology of the Eye see
    Ocular Physiological Phenomena
    Physiology, Plant see
    Plant Physiological Phenomena
    Physiology, Respiratory see
    Respiratory Physiological Phenomena
    Physiology, Skin see
    Skin Physiological Phenomena
    Physiology, Urinary Tract see
    Urinary Tract Physiological Phenomena
    Physiology, Viral see
    Virus Physiological Phenomena
    Physiotherapists see
    Physical Therapists
    Physiotherapy Specialty see
    Physical Therapy Specialty
    Physiotherapy (Specialty) see
    Physical Therapy Specialty
    Physiotherapy (Techniques) see
    Physical Therapy Modalities

    Mesh BrowserPhysostigmine

    QV 124
    Phytate see
    Phytic Acid

    Mesh BrowserPhytic Acid

    QU 84
    Phytin see
    Phytic Acid
    Phyto-Estrogen see
    Phytoestrogens
    Phytochemical see
    Phytochemicals

    Mesh BrowserPhytochemicals
    General QK 861-899
    Medicinal and nutritional aspects 
    QV 766-770
    Specific chemical, with the chemical

    Mesh BrowserPhytochrome
    QK 898.P67
    Phytoestrogen see
    Phytoestrogens

    Mesh BrowserPhytoestrogens
    Dietary use in health and disease 
    WB 430
    Phytohormones see
    Plant Growth Regulators
    Phytomitogens see
    Mitogens
    Phytonutrient see
    Phytochemicals
    Phytonutrients see
    Phytochemicals
    Phytopathology see
    Plant Pathology
    Phytophagineae see
    Plant Viruses
    Phytoremediation see
    Biodegradation, Environmental
    Phytoreovirus see
    Reoviridae

    Mesh BrowserPhytotherapy

    WB 925
    As therapy of a particular disease or system, with the disease or system
    See also
    Drugs, Chinese Herbal
    See also
    Ethnobotany
    See also
    Ethnopharmacology
    See also
    Herbal Medicine
    See also
    Pharmacognosy
    See also
    Plant Extracts
    See also
    Plants
    See also
    Plants, Medicinal
    Phytourease see
    Urease

    Mesh BrowserPia Mater

    WL 200
    Pial Vein see
    Cerebral Veins

    Mesh BrowserPica

    WM 175
    PICC Line Catheterization see
    Catheterization, Peripheral
    PICC Line Placement see
    Catheterization, Peripheral
    PICC Placement see
    Catheterization, Peripheral

    Mesh BrowserPicibanil
    As an antineoplastic agent 
    QV 269
    Picibanyl see
    Picibanil
    Pick Disease of Heart see
    Pericarditis, Constrictive
    Pick's Disease of Heart see
    Pericarditis, Constrictive

    Mesh BrowserPicloram
    Salute pubblica
    WA 240
    Picodnaviruses see
    Parvoviridae

    Mesh BrowserPicornaviridae

    QW 168.5.P4

    Mesh BrowserPicornaviridae Infections

    WC 501
    Picornavirus Infections see
    Picornaviridae Infections
    Picornaviruses see
    Picornaviridae

    Mesh BrowserPicrates

    QV 223
    Picric Acid see
    Picrates

    Mesh BrowserPictorial Work
    Embryology 
    QS 617
    Forensic medicine and dentistry 
    W 617
    General Surgery 
    WO 517
    Histology 
    QS 517
    Immunology 
    QW 517
    Operative dentistry 
    WU 317
    Oral surgery 
    WU 600.7
    Orthodontics 
    WU 417
    Pharmacy and pharmaceutics 
    QV 717
    Prosthodontics 
    WU 507
    (Form number 17 in any NLM schedule where applicable)
    See also
    Caricature
    Pictorial Works see
    Pictorial Work
    Picture Archiving and Communication Systems see
    Radiology Information Systems
    Picture Archiving, Radiologic see
    Radiology Information Systems
    Picture Frustration Study see
    Projective Techniques
    Pie Torcido see
    Clubfoot
    Piebald Dolphins see
    Dolphins
    Pierre Fabre Brand of Caffeine see
    Caffeine
    Pierre Fabre Brand of Enoxacin Sesquihydrate see
    Enoxacin
    Pierre Fabre Brand of Etoposide see
    Etoposide
    Pierre Fabre Brand of Tinidazole see
    Tinidazole
    Pig Skin Dressings see
    Biological Dressings
    Pigeon Breeder's Lung see
    Bird Fancier's Lung
    Pigeons see
    Columbidae

    Mesh BrowserPigment Epithelium of Eye

    WW 103
    Of particular parts of the eye, with the part, e.g.,
    Retina 
    WW 270
    Pigmentary Cirrhosis see
    Hemochromatosis
    Pigmentary Retinopathy see
    Retinitis Pigmentosa

    Mesh BrowserPigmentation
    Anthropology GN 197
    Manifestations of disease 
    WR 143
    Physiology 
    WR 102
    See also
    Skin Pigmentation

    Mesh BrowserPigmentation Disorders

    WR 265-267
    Manifestations of disease 
    WR 143
    Pigmented Moles see
    Nevus, Pigmented

    Mesh BrowserPigments, Biological
    Generale
    QU 110
    Plants
    Biochemistry QD 441
    Botany QK 898.P7
    See also names of specific pigments
    See also
    Pigmentation
    See also
    Porphyrins
    Pigments, Inorganic see
    Coloring Agents
    Pigmy Killer Whale see
    Dolphins
    Pigs see
    Swine
    Pikas see
    Lagomorpha
    Pilar Cyst see
    Epidermal Cyst
    Pilates-Based Exercises see
    Exercise Movement Techniques
    Pilates Training see
    Exercise Movement Techniques
    Piles see
    Hemorrhoids
    Pill Rolling Tremor see
    Tremor
    pillole see
    Tablets

    Mesh BrowserPilocarpine

    QV 122
    Pilocarpine Hydrochloride see
    Pilocarpine
    Pilocarpine, Monohydrochloride, (3S-cis)-Isomer see
    Pilocarpine
    Pilocarpine Mononitrate, (3S-cis)-Isomer see
    Pilocarpine
    Pilocarpine Nitrate see
    Pilocarpine
    Pilocytic Astrocytoma see
    Astrocytoma
    Pilonidal Cyst see
    Pilonidal Sinus

    Mesh BrowserPilonidal Sinus

    WE 750
    Pilot see
    Pilots

    Mesh BrowserPilots
    In aviation medicine 
    WD 700-745
    In naval medicine 
    WD 800
    In space medicine 
    WD 750-758
    Pin, Dental see
    Dental Pins
    Pinacolyl Methylphosphonofluoridate see
    Soman
    Pinadone see
    Methadone
    Pinalgesic see
    Mefenamic Acid
    Pineal Body see
    Pineal Gland

    Mesh BrowserPineal Gland

    WK 350
    Pineal Gland Tumor see
    Pinealoma
    Pineal Neoplasms see
    Pinealoma
    Pineal Parenchymal Tumors see
    Pinealoma
    Pineal Tumors see
    Pinealoma
    Pinealocytoma see
    Pinealoma

    Mesh BrowserPinealoma

    WK 350
    Pineoblastoma see
    Pinealoma
    Pineocytoma see
    Pinealoma
    Pinewood Brand of Mefenamic Acid see
    Mefenamic Acid
    Pinewood Brand of Methadone Hydrochloride see
    Methadone
    Pink Disease see
    Acrodynia
    Pinnipedia see
    Caniformia
    Pinnipeds see
    Caniformia
    Pinprick Sensation Diminished see
    Somatosensory Disorders
    Pins, Dental see
    Dental Pins

    Mesh BrowserPinta

    WC 422
    Pintoform see
    Propafenone
    Pipcil see
    Piperacillin

    Mesh BrowserPipe Smoking
    Generale
    WM 295
    Specific substances, by topic
    Pipe Tobacco see
    Tobacco Products
    Pipera-Hameln see
    Piperacillin

    Mesh BrowserPiperacillin

    QV 354
    Piperacillin Curasan see
    Piperacillin
    Piperacillin Fresenius see
    Piperacillin
    Piperacillin Hexal see
    Piperacillin
    Piperacillin Monosodium Salt see
    Piperacillin
    Piperacillin-Ratiopharm see
    Piperacillin
    Piperacillin Sodium see
    Piperacillin
    Pipercillin see
    Piperacillin
    Pipracil see
    Piperacillin
    Pipril see
    Piperacillin
    Piren-Basan see
    Pirenzepine
    Pirenzepin see
    Pirenzepine
    Pirenzepin-Ratiopharm see
    Pirenzepine
    Pirenzepin Von Ct see
    Pirenzepine

    Mesh BrowserPirenzepine
    As an anti-ulcer agent 
    QV 69
    As an antipsychotic agent 
    QV 77.9
    Pirenzepine Dihydrochloride see
    Pirenzepine
    Piriton see
    Chlorpheniramine
    Piroplasmosis see
    Babesiosis

    Mesh BrowserPiroxicam

    QV 95
    Pisa Brand of Aciclovir see
    Acyclovir
    Pisa Brand of Atracurium Besilate see
    Atracurium
    Pisa Brand of Bupivacaine Hydrochloride see
    Bupivacaine
    Pisa Brand of Cefotaxime Sodium see
    Cefotaxime
    Pisa Brand of Ceftriaxone Sodium see
    Ceftriaxone
    Pisa Brand of Dobutamine Hydrochloride see
    Dobutamine
    Pisa Brand of Enflurane see
    Enflurane
    Pisa Brand of Human Growth Hormone see
    Human Growth Hormone
    Pisa Brand of Thiopental Sodium see
    Thiopental
    Pisum see
    Piselli
    Pisum sativum see
    Piselli

    Mesh BrowserPit and Fissure Sealants

    WU 190
    Pit Fissure Sealants see
    Pit and Fissure Sealants
    Pit Viper Venom see
    Crotalid Venoms
    Pit Viper Venoms see
    Crotalid Venoms

    Mesh BrowserPitch Discrimination

    WV 272

    Mesh BrowserPitch Perception

    WV 272
    Pithecellobium see
    Fabaceae
    Pithecolobium see
    Fabaceae
    Pitocin see
    Oxytocin
    Pitressin see
    Vasopressins
    Pittosporaceae see
    Rosales
    Pittosporum see
    Rosales
    Pituitary Adenoma see
    Pituitary Neoplasms
    Pituitary Adenoma, Prolactin-Secreting see
    Prolactinoma

    Mesh BrowserPituitary-Adrenal Function Tests

    WK 510

    Mesh BrowserPituitary-Adrenal System

    WK 510
    Pituitary Cancer see
    Pituitary Neoplasms
    Pituitary Carcinoma see
    Pituitary Neoplasms
    Pituitary Diencephalic Syndrome see
    Hypothalamic Diseases

    Mesh BrowserPituitary Diseases

    WK 550-590
    Generale
    WK 550
    Surgery 
    WK 590
    Of specific diseases, with disease
    Pituitary Disorders see
    Pituitary Diseases
    Pituitary Dwarf see
    Dwarfism, Pituitary
    Pituitary Dwarfism see
    Dwarfism, Pituitary
    Pituitary Dwarfism II see
    Laron Syndrome
    Pituitary FSH Hypersecretion see
    Hyperpituitarism

    Mesh BrowserPituitary Function Tests

    WK 502
    See also
    Pituitary-Adrenal Function Tests 
    WK 510
    Pituitary Gigantism see
    Gigantism

    Mesh BrowserPituitary Gland

    WK 500-590
    See also
    Hypophysectomy

    Mesh BrowserPituitary Gland, Anterior

    WK 510
    Pituitary Gland Diseases see
    Pituitary Diseases
    Pituitary Gland Function Tests see
    Pituitary Function Tests

    Mesh BrowserPituitary Gland, Posterior

    WK 520
    Pituitary Growth Hormone see
    Growth Hormone
    Pituitary Growth Hormones, Recombinant see
    Growth Hormone
    Pituitary Hormone-Release Inhibiting Hormones see
    Pituitary Hormone Release Inhibiting Hormones

    Mesh BrowserPituitary Hormone Release Inhibiting Hormones

    WK 515

    Mesh BrowserPituitary Hormone-Releasing Hormones

    WK 515

    Mesh BrowserPituitary Hormones

    WK 502
    See also
    Hypopituitarism

    Mesh BrowserPituitary Hormones, Anterior

    WK 515

    Mesh BrowserPituitary Hormones, Posterior
    Generale
    WK 520
    See also
    Neurophysins 
    QU 55.2
    Pituitary Insufficiency see
    Hypopituitarism
    Pituitary LH Hypersecretion see
    Hyperpituitarism

    Mesh BrowserPituitary Neoplasms

    WK 585
    See also
    Adenoma, Acidophil
    See also
    Adenoma, Chromophobe
    Pituitary Stalk see
    Pituitary Gland
    Pituitary TSH Hypersecretion see
    Hyperpituitarism
    Pituitary Tumors see
    Pituitary Neoplasms
    Pituitrin see
    Pituitary Hormones, Posterior

    Mesh BrowserPityriasis

    WR 204
    Pivamiser see
    Pivampicillin

    Mesh BrowserPivampicillin

    QV 354
    Pivampicillin Hydrochloride see
    Pivampicillin
    Pivampicillin Monohydrochloride see
    Pivampicillin
    PIXE see
    Spectrometry, X-Ray Emission
    PKU, Atypical see
    Phenylketonurias
    PL 108-173 see
    Medicare Part D
    PL 93-579 see
    vita privata
    PL93-579 see
    vita privata
    PL93-641 see
    Health Planning
    Place of Birth see
    Residence Characteristics

    Mesh BrowserPlacebos

    WB 330
    Placement Agencies, Nursing see
    Employment

    Mesh BrowserPlacenta

    WQ 212
    Growth and Development see
    Placentation
    See also
    Maternal-Fetal Exchange
    See also
    Placental Circulation

    Mesh BrowserPlacenta Diseases

    WQ 212
    Placenta Disorders see
    Placenta Diseases
    Placental Abruption see
    Abruptio Placentae
    Placental Blood Stem Cell Transplantation see
    Cord Blood Stem Cell Transplantation

    Mesh BrowserPlacental Circulation

    WQ 212
    See also
    Maternal-Fetal Exchange
    Placental Development see
    Placentation
    Placental Diseases see
    Placenta Diseases

    Mesh BrowserPlacental Extracts
    Pharmacology 
    QV 370
    Therapeutic use (General) 
    WB 391
    Used for treatment of particular disorders, with the disorder or system

    Mesh BrowserPlacental Function Tests

    WQ 212

    Mesh BrowserPlacental Hormones

    WK 920

    Mesh BrowserPlacental Insufficiency

    WQ 212
    Placental Labyrinth Layer see
    Chorionic Villi

    Mesh BrowserPlacental Lactogen

    WK 920
    See also
    Receptors, Somatotropin
    Placental Luteotropin see
    Placental Lactogen
    Placental Proteins see
    Pregnancy Proteins
    Placental Villi see
    Chorionic Villi

    Mesh BrowserPlacentation

    QS 645
    Placentoma, Normal see
    Placenta
    Placentome see
    Placenta
    Plagiocephaly, Craniosynostosis see
    Craniosynostoses
    Plagiocephaly, Synostotic see
    Craniosynostoses

    Mesh BrowserPlague

    WC 350-355
    Generale
    WC 350
    Cattle see
    Rinderpest SF 966
    Epidemic 
    WC 355
    Fowl Plague see
    Influenza in Birds SF 995.6.I6

    Mesh BrowserPlague Vaccine

    WC 350
    Plan, Dental Care see
    Insurance, Dental
    Planigraphy, X-Ray see
    Tomography, X-Ray
    Planista gangetica see
    Dolphins

    Mesh BrowserPlankton
    Aquatic biology (General) QH 90.8.P5
    Freshwater biology QH 96.8.P5
    Marine biology QH 91.8.P5
    Plant ecology QK 933-935
    Zoology
    Freshwater QL 143
    Ocean QL 123
    Planned Parenthood see
    Family Planning Services
    Planned Pregnancy see
    Family Planning Services
    Planning, Computer-Assisted Radiotherapy see
    Radiotherapy Planning, Computer-Assisted
    Planning, Health and Welfare see
    Health Planning
    Planning, Health Facility see
    Health Facility Planning
    Planning, Hospital see
    Hospital Planning
    Planning Methodology see
    Planning Techniques
    Planning Organizations, Health see
    Health Planning Organizations
    Planning Technic see
    Planning Techniques

    Mesh BrowserPlanning Techniques
    Health administration 
    WA 525-546
    Health services 
    W 84-84.8
    Hospital administration 
    WX 150
    Hospital and health facilities 
    WX 140
    In other particular areas, by subject
    See also
    Health Planning
    See also
    Social Planning
    Planning Theories see
    Planning Techniques
    Plannings, Hospital see
    Hospital Planning
    Plans, Dental Care see
    Insurance, Dental
    Plans, Nursing Care see
    Patient Care Planning
    Plant Alkaloids see
    Alkaloids
    Plant Antigens see
    Antigens, Plant
    Plant Aril see
    Fruit
    Plant Bacteriology see
    Plant Pathology
    Plant Bioactive Compounds see
    Phytochemicals
    Plant Biologically Active Compounds see
    Phytochemicals

    Mesh BrowserPlant Breeding
    SB 123-123.5
    Of individual plants, with the plant
    Plant Capsule see
    Fruit

    Mesh BrowserPlant Cells
    QK 725
    Plant-Derived Chemicals see
    Phytochemicals
    Plant-Derived Compounds see
    Phytochemicals

    Mesh BrowserPlant Diseases
    SB 599-990.5
    General works SB 731
    Biological control SB 975-978
    Trees SB 761-767
    Plant DNA see
    DNA, Plant
    Plant-Drug Interactions see
    Herb-Drug Interactions
    Plant Embryos see
    Seeds
    Plant Estrogen see
    Phytoestrogens
    Plant Estrogens see
    Phytoestrogens

    Mesh BrowserPlant Extracts

    QV 766-770
    See also
    Phytotherapy
    Plant Extracts, Chinese see
    Drugs, Chinese Herbal
    Plant Galls see
    Plant Tumors
    Plant Gene Expression Regulation see
    Gene Expression Regulation, Plant
    Plant Genome see
    Genome, Plant

    Mesh BrowserPlant Growth Regulators
    QK 745
    Plant Hormones see
    Plant Growth Regulators
    Plant Lice see
    afidi
    Plant Louse see
    afidi
    Plant Microspores see
    Pollen
    Plant Mycology see
    Plant Pathology

    Mesh BrowserPlant Oils
    Biochemistry 
    QU 86
    Dietary use in health or disease 
    WB 425
    Public health aspects 
    WA 722

    Mesh BrowserPlant Pathology
    SB 621-795
    Plant Physiologic Phenomena see
    Plant Physiological Phenomena
    Plant Physiologic Phenomenon see
    Plant Physiological Phenomena

    Mesh BrowserPlant Physiological Phenomena
    QK 710-899
    Plant Physiological Phenomenon see
    Plant Physiological Phenomena
    Plant Physiological Process see
    Plant Physiological Phenomena
    Plant Physiological Processes see
    Plant Physiological Phenomena
    Plant Physiology see
    Plant Physiological Phenomena

    Mesh BrowserPlant Poisoning
    Generale
    WA 700
    Veterinary SF 757.5
    See also
    Plants, Toxic
    Plant Preparation see
    Plant Preparations

    Mesh BrowserPlant Preparations

    QV 766-770
    Atlases 
    QV 717
    For specific disease with the disease
    Specific drug or chemical with the drug or chemical
    Specific plants, with the plant
    See also
    Phytotherapy

    Mesh BrowserPlant Proteins
    QK 898.P8
    See also
    Plant Proteins, Dietary
    See also
    Plants

    Mesh BrowserPlant Proteins, Dietary
    Generale
    QU 55.4
    cucinando
    WB 430
    Dietary use in health or disease 
    WB 430
    Plant RNA see
    RNA, Plant
    Plant Rubber see
    Rubber

    Mesh BrowserPlant Tumors
    SB 741.5
    Of specific plants with the plant, e.g., tree galls SB 767
    Plant Virology see
    Plant Pathology

    Mesh BrowserPlant Viruses

    QW 163
    Plant Zygotes see
    Seeds
    Plantar Prints see
    Dermatoglyphics
    Plantar Ulcer see
    Foot Ulcer
    Plantaris Muscle see
    Muscle, Skeletal
    Plantes et Médecines Brand of Glycyrrhetinic Acid see
    Glycyrrhetinic Acid

    Mesh BrowserPlants
    QK 41-45.2
    Anatomy and histology QK 641-673
    Biotechnology TP 248.27.P55
    Chemistry QK 861-899
    Cytology QK 725
    Genetics QK 981-981.7
    Microbiology 
    QW 60
    Mycology 
    QW 180
    Virology 
    QW 163
    See also
    Ethnobotany
    See also
    Ethnopharmacology
    See also
    Herbicides
    See also
    Pharmacognosy
    See also
    Phytotherapy
    See also
    Plant Pathology
    See also
    Plant Physiological Phenomena
    See also
    Plant Proteins
    See also
    Plants, Medicinal
    See also
    Plants, Toxic
    See also
    Pollen
    See also
    Seeds

    Mesh BrowserPlants, Edible
    QK 98.5
    Dietary use in health and disease 
    WB 430-432

    Mesh BrowserPlants, Genetically Modified
    General SB 123.57
    Public health aspects as food 
    WA 695-722
    For specific plant, with the plant
    See also
    Food, Genetically Modified
    See also
    Genetic Engineering

    Mesh BrowserPlants, Medicinal

    QV 766-770
    Atlases 
    QV 717
    Culture SB 293-295
    See also
    Ethnobotany
    See also
    Ethnopharmacology
    See also
    Medicine, Traditional
    See also
    Pharmacognosy
    See also
    Phytotherapy
    See also
    Plant Extracts
    Plants, Poisonous see
    Plants, Toxic

    Mesh BrowserPlants, Toxic
    Generale
    QV 762
    Botany QK 100.A1
    See also
    Plant Poisoning
    See also
    Plants, Medicinal
    Plants, Transgenic see
    Plants, Genetically Modified
    Planum Polare see
    Temporal Lobe
    Plaque, Dental see
    Dental Plaque
    Plaque Therapy, Radioisotope see
    Brachytherapy
    Plaque, Ulcerating, Carotid Artery see
    Carotid Stenosis
    Plasdone see
    Povidone

    Mesh BrowserPlasma

    WH 400
    Blood transfusion 
    WB 356
    See also
    Serum
    Plasma Albumin see
    Serum Albumin
    Plasma Cell Dyscrasias see
    Paraproteinemias
    Plasma Cell Myeloma see
    Multiple Myeloma
    Plasma Cell Neoplasms see
    Neoplasms, Plasma Cell
    Plasma Cell Tumor see
    Plasmacytoma

    Mesh BrowserPlasma Cells

    WH 400

    Mesh BrowserPlasma Exchange

    WB 356
    Plasma Expanders see
    Plasma Substitutes
    Plasma Factor VIII Complex see
    von Willebrand Factor
    Plasma Membrane see
    Cell Membrane
    Plasma Protein Binding Capacity see
    Protein Binding
    Plasma Proteins see
    Blood Proteins

    Mesh BrowserPlasma Substitutes

    WH 450
    See also
    Blood Substitutes
    Plasma Thromboplastin Component Deficiency see
    Hemophilia B

    Mesh BrowserPlasma Volume

    WG 106
    Plasma Volume Expanders see
    Plasma Substitutes
    Plasmacytes see
    Plasma Cells
    Plasmacytoid Dendritic Cells see
    Dendritic Cells

    Mesh BrowserPlasmacytoma

    WH 540

    Mesh BrowserPlasmapheresis

    WH 460
    Plasmasteril see
    Hydroxyethyl Starch Derivatives
    Plasmid see
    Plasmids

    Mesh BrowserPlasmids
    Generale
    QU 470
    In Bacteria 
    QW 51
    See also
    Extrachromosomal Inheritance
    See also
    Genetic Vectors
    See also
    R Factors
    Plasmin Inhibitor see
    Antifibrinolytic Agents
    Plasmin Inhibitors see
    Antifibrinolytic Agents

    Mesh BrowserPlasminogen
    Blood coagulation 
    WH 310
    Enzymology 
    QU 142
    Plasminogen Activator see
    Plasminogen Activators
    Plasminogen Activator, Tissue-Type see
    Tissue Plasminogen Activator

    Mesh BrowserPlasminogen Activators
    Biochemistry 
    QU 136
    Blood coagulation 
    WH 310
    Plasmocytoma see
    Plasmacytoma

    Mesh BrowserPlasmodium

    QW 214
    See also
    Antimalarials
    Plasmodium Infections see
    Malaria
    Plasmosome see
    Cell Nucleolus
    Plast Apyr Levulosa Mein see
    Fructose
    Plaster, Adhesive see
    Bandages
    Plaster Casts see
    Casts, Surgical
    Plaster of Paris see
    Calcium Sulfate
    Plastic Casts see
    Casts, Surgical
    Plastic Surgery see
    Surgery, Plastic
    Plastic Surgery, Neck see
    Cervicoplasty
    Plasticity, Neuronal see
    Neuronal Plasticity

    Mesh BrowserPlastics
    Toxicology 
    QV 633
    Used as biomedical materials 
    QT 37.5.P7
    Special uses by topic
    Used in medical equipment (Form number 26 in any NLM schedule where applicable
    Platanista see
    Dolphins

    Mesh BrowserPlatelet Activating Factor

    QU 93
    In blood coagulation 
    WH 310
    Platelet-Activating Substance see
    Platelet Activating Factor

    Mesh BrowserPlatelet Adhesiveness

    WH 310
    Platelet Aggregating Factor see
    Platelet Activating Factor

    Mesh BrowserPlatelet Aggregation

    WH 310
    Platelet Aggregation Enhancing Factor see
    Platelet Activating Factor

    Mesh BrowserPlatelet Aggregation Inhibitors

    QV 180
    Platelet Antagonists see
    Platelet Aggregation Inhibitors
    Platelet Antiaggregants see
    Platelet Aggregation Inhibitors
    Platelet Derived Growth Factor see
    Platelet-Derived Growth Factor

    Mesh BrowserPlatelet Function Tests

    QY 410
    Platelet Glycoproteins see
    Platelet Membrane Glycoproteins
    Platelet Inhibitors see
    Platelet Aggregation Inhibitors

    Mesh BrowserPlatelet Membrane Glycoproteins

    QU 55.7
    Platelet Transforming Growth Factor see
    Transforming Growth Factor beta

    Mesh BrowserPlatelet Transfusion

    WB 356

    Mesh BrowserPlatelet-Derived Growth Factor

    WH 300

    Mesh BrowserPlateletpheresis

    WH 460
    Platelets see
    Blood Platelets
    Platelets, Blood see
    Blood Platelets
    Platidiam see
    Cisplatin
    Platino see
    Cisplatin
    Platinol see
    Cisplatin

    Mesh BrowserPlatinum
    Inorganic chemistry QD 181.P8
    Pharmacology 
    QV 290
    See also
    Organoplatinum Compounds
    Platinum Black see
    Platinum
    Platinum Diamminodichloride see
    Cisplatin
    Platyfish see
    Cyprinodontiformes

    Mesh BrowserPlatyhelminths

    QX 350-422
    Platyrrhina see
    Cebidae
    Platysmaplasty see
    Rhytidoplasty
    Platysmotomy see
    Rhytidoplasty
    Plavix see
    Clopidogrel
    Play see
    Play and Playthings

    Mesh BrowserPlay and Playthings
    In childhood 
    WS 105.5.P5
    Projective techniques 
    WM 145.5.P8
    Psychology (General) BF 717
    Recreation 
    QT 250
    See also
    Play Therapy

    Mesh BrowserPlay Therapy
    Generale
    WM 450.5.P7
    With Children 
    WS 350.4
    Special topics, by subject
    Playthings see
    Play and Playthings

    Mesh BrowserPleasure
    Physiology 
    WL 702
    Psychology BF 515
    See also
    Pleasure-Pain Principle

    Mesh BrowserPleasure-Pain Principle
    Psychoanalysis 
    WM 460.5.P5
    Psychology BF 515
    See also
    Pleasure
    Plegia see
    Paralysis
    Pleoconial Myopathies see
    Mitochondrial Myopathies
    Pleocytosis see
    Leukocytosis
    Pleomix-Alpha see
    Thioctic Acid
    Pleomix-Alpha N see
    Thioctic Acid
    Pleoptics see
    Orthoptics

    Mesh BrowserPlethysmography

    WG 141.5.P7
    Special topics, by subject, e.g.,
    Venous Thrombosis 
    WG 610

    Mesh BrowserPlethysmography, Impedance

    WG 141.5.P7
    Used in diagnosis of specific conditions, by subject, e.g.,
    Arteriosclerosis 
    WG 550
    Plethysmography, Impedance, Transthoracic see
    Cardiography, Impedance
    Plethysmography, Transthoracic Impedance see
    Cardiography, Impedance

    Mesh BrowserPlethysmography, Whole Body

    WF 141.5.P7
    Used in diagnosis of specific conditions, by subject, e.g.,
    Tracheal Stenosis 
    WF 490

    Mesh BrowserPleura

    WF 700-746
    Secretion 
    QY 210
    Tuberculosis see
    Tuberculosis, Pleural 
    WF 390
    See also
    Pleurisy
    See also
    Pleuropneumonia 
    WC 202
    See also
    Pneumonolysis 
    WF 668
    Pleural Aspiration see
    Thoracentesis

    Mesh BrowserPleural Cavity

    WF 700

    Mesh BrowserPleural Diseases
    Generale
    WF 700
    Infant or child 
    WS 285

    Mesh BrowserPleural Effusion
    Generale
    WF 700
    Clinical analysis 
    QY 210
    See also
    Thoracentesis
    Pleural Endoscopy see
    Thoracoscopy

    Mesh BrowserPleural Neoplasms

    WF 700
    Pleural Rub see
    Respiratory Sounds

    Mesh BrowserPleurisy

    WF 744
    See also
    Pleura
    Pleurisy, Tuberculous see
    Tuberculosis, Pleural
    Pleuritis see
    Pleurisy
    Pleurocentesis see
    Thoracentesis

    Mesh BrowserPleurodynia, Epidemic

    WC 501
    Pleurodynia Virus see
    Enterovirus B, Human
    Pleuropericarditis see
    Pericarditis

    Mesh BrowserPleuropneumonia

    WC 202
    In cattle see
    Pleuropneumonia, Contagious SF 964

    Mesh BrowserPleuropneumonia, Contagious
    SF 964
    Pleuropneumonia Like Organisms see
    Mycoplasma
    Pleuropneumonia-Like Organisms see
    Mycoplasma
    Pleuroscopes see
    Thoracoscopes
    Pleuroscopy see
    Thoracoscopy
    Plexus Choroideus see
    Choroid Plexus

    Mesh BrowserPlicamycin

    QV 269
    Plough Brand of Quinine Sulfate see
    Quinine
    Plug, Surgical see
    Surgical Instruments
    Plugs, Surgical see
    Surgical Instruments
    Plumbing see
    Sanitary Engineering
    Plumbism see
    Lead Poisoning
    Plumbism, Neurologic, Childhood see
    Lead Poisoning, Nervous System, Childhood

    Mesh BrowserPlummer-Vinson Syndrome

    WI 258
    Pluralism see
    Cultural Diversity

    Mesh BrowserPluripotent Stem Cells

    QU 325
    Pluserix see
    Measles-Mumps-Rubella Vaccine

    Mesh BrowserPlutonium
    Adverse effects 
    WN 610-615
    Nuclear Physics QC 796.P9
    PM-GPs see
    Platelet Membrane Glycoproteins
    PMS-Baclofen see
    Baclofen
    PMS-Buspirone see
    Buspirone
    PMS-Desipramine see
    Desipramine
    PMS-Lindane see
    Hexachlorocyclohexane
    PMS-Mefenamic Acid see
    Mefenamic Acid
    PMS-Trazodone see
    Trazodone
    PMS-Tryptophan see
    Tryptophan

    Mesh BrowserPneumatosis Cystoides Intestinalis

    WI 418
    Pneumococcal Diseases see
    Pneumococcal Infections

    Mesh BrowserPneumococcal Infections

    WC 217
    See also
    Pneumonia, Pneumococcal 
    WC 204
    Pneumococcal Polysaccharide Vaccine see
    Pneumococcal Vaccines

    Mesh BrowserPneumococcal Vaccines

    WC 217
    Pneumococcus see
    Streptococcus pneumoniae

    Mesh BrowserPneumoconiosis

    WF 654
    Pneumocystis carinii Infections see
    Pneumocystis Infections

    Mesh BrowserPneumocystis Infections

    WC 450
    Pneumoencephalographic Cisternography see
    Pneumoencephalography

    Mesh BrowserPneumoencephalography

    WL 141.5.P8
    Pneumogastric Nerve see
    Vagus Nerve
    Pneumogastric Nerve Disorders see
    Vagus Nerve Diseases
    Pneumology see
    Pulmonary Medicine
    Pneumomediastinum see
    Mediastinal Emphysema

    Mesh BrowserPneumomediastinum, Diagnostic

    WF 975

    Mesh BrowserPneumonectomy

    WF 668

    Mesh BrowserPneumonia

    WC 202-209

    Mesh BrowserPneumonia, Aspiration

    WC 209

    Mesh BrowserPneumonia, Bacterial

    WC 202
    Pneumonia, Interstitial see
    Lung Diseases, Interstitial

    Mesh BrowserPneumonia, Lipid

    WC 209
    Pneumonia, Lobar see
    Pneumonia

    Mesh BrowserPneumonia, Mycoplasma

    WC 202

    Mesh BrowserPneumonia, Pneumococcal

    WC 204
    Pneumonia, Primary Atypical see
    Pneumonia, Mycoplasma

    Mesh BrowserPneumonia, Staphylococcal

    WC 204

    Mesh BrowserPneumonia, Viral

    WC 207
    Pneumonic Plague see
    Plague
    Pneumonitis see
    Pneumonia
    Pneumonitis, Avian Hypersensitivity see
    Bird Fancier's Lung
    Pneumonitis, Hypersensitivity see
    Alveolitis, Extrinsic Allergic
    Pneumonitis, Hypersensitivity, Avian see
    Bird Fancier's Lung
    Pneumonitis, Interstitial see
    Lung Diseases, Interstitial
    Pneumonology see
    Pulmonary Medicine

    Mesh BrowserPneumonolysis

    WF 668

    Mesh BrowserPneumoperitoneum

    WI 575

    Mesh BrowserPneumoperitoneum, Artificial

    WI 141
    Used for diagnosis of particular disorders, with the disorder or system
    Pneumoretroperitoneum see
    Retropneumoperitoneum

    Mesh BrowserPneumothorax

    WF 746
    See also
    Hemopneumothorax
    See also
    Thoracentesis

    Mesh BrowserPneumothorax, Artificial

    WF 768
    Pneumovax see
    Pneumococcal Vaccines
    PNS Diseases see
    Peripheral Nervous System Diseases
    PNS (Peripheral Nervous System) Diseases see
    Peripheral Nervous System Diseases
    Pnu-Imune Vaccine see
    Pneumococcal Vaccines
    Po 12 see
    Glycyrrhetinic Acid

    Mesh BrowserPoaceae
    General QK 495.G74
    As medicinal plants 
    QV 766-770
    Cultivation SB 197-202
    As allergens 
    QW 910
    See also
    Pollen
    Pocket PC see
    Computers, Handheld
    Pocket, Periodontal see
    Periodontal Pocket

    Mesh BrowserPodiatry

    WE 890
    See also
    Foot Diseases
    Podoconiosis see
    Elephantiasis
    POEM Procedure see
    Pyloromyotomy

    Mesh BrowserPoetry
    About medicine 
    WZ 330
    By health personnel 
    WZ 350
    Light verse in medicine and related fields 
    WZ 305

    Mesh BrowserPoetry as Topic
    About medicine 
    WZ 330
    In psychotherapy 
    WM 450.5.W9
    Point-of-Care see
    Point-of-Care Systems

    Mesh BrowserPoint-of-Care Systems
    In hospitals (General) 
    WX 162
    Special topics, by subject
    See also
    Medical Order Entry Systems
    Point of Care Technology see
    Point-of-Care Systems

    Mesh BrowserPoint-of-Care Testing
    Generale
    WX 162
    In ambulatory care facilities 
    WX 205
    In hospitals 
    WX 162
    In physicians' offices 
    W 80
    Point of Care Testing see
    Point-of-Care Testing

    Mesh BrowserPoison Control Centers

    QV 600
    Directories 
    QV 605
    In hospitals 
    WX 215
    Poison Ivy see
    Toxicodendron
    Poison Ivy Dermatitis see
    Dermatitis, Toxicodendron
    Poison Oak see
    Toxicodendron
    Poison Sumac see
    Toxicodendron

    Mesh BrowserPoisoning

    QV 600-667
    Industrial 
    WA 465
    See also specific types of poisoning
    See also
    Antidotes
    See also
    Foodborne Diseases
    See also
    Toxicology
    Poisoning, Arsenic, Nervous System see
    Arsenic Poisoning
    Poisoning, Blood see
    Sepsis
    Poisoning, Carbon Monoxide see
    Carbon Monoxide Poisoning
    Poisoning, Carbon Tetrachloride see
    Carbon Tetrachloride Poisoning
    Poisoning, CCl4 see
    Carbon Tetrachloride Poisoning
    Poisoning, Ergot see
    Ergotism
    Poisoning, Fluoride see
    Fluoride Poisoning
    Poisoning, Food see
    Foodborne Diseases
    Poisoning, Fungus see
    Mycotoxicosis
    Poisoning, Gas see
    Gas Poisoning
    Poisoning, Illuminating Gas see
    Carbon Monoxide Poisoning
    Poisoning, Lead see
    Lead Poisoning
    Poisoning, Lead, Nervous System, Childhood see
    Lead Poisoning, Nervous System, Childhood
    Poisoning, Lead, Neurologic, Childhood see
    Lead Poisoning, Nervous System, Childhood
    Poisoning, Mercury see
    Mercury Poisoning
    Poisoning, Mushroom see
    Mushroom Poisoning
    Poisoning, Nervous System see
    Neurotoxicity Syndromes
    Poisoning, Plant see
    Plant Poisoning
    Poisoning, Staphylococcal Food see
    Staphylococcal Food Poisoning
    Poisonous Animals see
    Animals, Poisonous
    Poisonous Fishes see
    Fishes, Poisonous
    Poisonous Gases see
    Gases
    Poisonous Plants see
    Plants, Toxic

    Mesh BrowserPoisons

    QV 600-666
    Detection 
    QV 602
    Industrial protection 
    WA 465
    Inorganic 
    QV 610
    Lists of 
    QV 604
    Organic 
    QV 627-633
    Public health aspects 
    WA 730
    See also names of specific poisons
    Polar Bears see
    Ursidae
    Polar Regions see
    Cold Climate
    Polarcardiography see
    Vectorcardiography
    Polarization Microscopy see
    Microscopy, Polarization

    Mesh BrowserPolarography
    Organic analysis QD 272.E4
    Quantitative analysis QD 116.P64
    Policies, Economic see
    Economics
    Policy Analysis see
    Policy Making
    Policy Development see
    Policy Making
    Policy, Economic see
    Economics
    Policy Makers see
    Administrative Personnel

    Mesh BrowserPolicy Making
    General H 97
    In special topics, by subject
    See also
    Health Policy
    See also
    Public Policy
    Poliglusam see
    Chitosan
    Polio see
    Poliomyelitis
    Polio Encephalitis see
    Poliomyelitis
    Poliodystrophia Cerebri see
    Diffuse Cerebral Sclerosis of Schilder

    Mesh BrowserPoliomyelitis

    WC 555
    Prevention & control 
    WC 556
    See also
    Postpoliomyelitis Syndrome
    Poliomyelitis, Acute see
    Poliomyelitis
    Poliomyelitis Infection see
    Poliomyelitis
    Poliomyelitis, Nonpoliovirus see
    Poliomyelitis
    Poliomyelitis, Preparalytic see
    Poliomyelitis
    Poliosis see
    Hair Color

    Mesh BrowserPoliovirus

    QW 168.5.P4
    Poliovirus Type 1 see
    Poliovirus
    Poliovirus Type 2 see
    Poliovirus
    Poliovirus Type 3 see
    Poliovirus

    Mesh BrowserPoliovirus Vaccine, Inactivated

    WC 556

    Mesh BrowserPoliovirus Vaccine, Oral

    WC 556

    Mesh BrowserPoliovirus Vaccines

    WC 556
    Polioviruses see
    Poliovirus
    Polishes, Dental see
    Dentifrices

    Mesh BrowserPolitical Systems
    General JC 11
    In psychoanalysis, psychoanalytic therapy, or psychoanalytic interpretation 
    WM 460.5.P7
    Related to special topics, by subject
    See also names of specific systems, e.g.,
    Communism

    Mesh BrowserPollen
    General QK 658
    As a food preparation 
    WB 447
    As an allergen 
    QW 910
    See also
    Allergens
    See also
    Rhinitis, Allergic, Seasonal
    Pollen Allergy see
    Rhinitis, Allergic, Seasonal
    Pollen Grains see
    Pollen
    Pollinosis see
    Rhinitis, Allergic, Seasonal
    Pollutants see
    Environmental Pollutants
    Pollutants, Environmental see
    Environmental Pollutants
    Pollution, Environmental see
    Environmental Pollution

    Mesh BrowserPolonium
    Adverse effects 
    WN 610-615
    Nuclear Physics QC 796.P6
    Polopirin see
    Aspirin
    Polopiryna see
    Aspirin
    Polstigmine see
    Neostigmine
    Polvidone see
    Povidone
    Poly(A)+ mRNA see
    RNA, Messenger
    Poly(A)+ RNA see
    RNA, Messenger
    Poly(A) RNA see
    RNA, Messenger
    Poly(A) Tail see
    RNA, Messenger
    Poly-Adenosine Diphosphate-Ribose see
    Poly Adenosine Diphosphate Ribose

    Mesh BrowserPoly Adenosine Diphosphate Ribose

    QU 57
    See also
    Adenosine Diphosphate Ribose
    Poly ADP Ribose see
    Poly Adenosine Diphosphate Ribose
    Poly(ADP-Ribose) see
    Poly Adenosine Diphosphate Ribose
    Poly-ADPR see
    Poly Adenosine Diphosphate Ribose
    poly(Mannuronic Acid), Sodium Salt see
    Alginates
    Polyacrylamide Gel Electrophoresis see
    Electrophoresis, Polyacrylamide Gel
    Polyacrylamide Gel Electrophoresis, 2-D see
    Electrophoresis, Gel, Two-Dimensional
    Polyacrylamide Gel Electrophoresis, 2D see
    Electrophoresis, Gel, Two-Dimensional
    Polyacrylamide Gel Electrophoresis, Two-Dimensional see
    Electrophoresis, Gel, Two-Dimensional
    Polyadenylated mRNA see
    RNA, Messenger
    Polyalkenoate Cements see
    Glass Ionomer Cements

    Mesh BrowserPolyamines

    QU 61
    Organic chemistry
    Aliphatic QD 305.A8
    Aromatic QD 341.A8
    Polyangiaceae see
    Myxococcales
    Polyangium see
    Myxococcales
    Polyanhydroglucuronic Acid see
    Cellulose

    Mesh BrowserPolyarteritis Nodosa

    WG 518
    See also
    Vasculitis, Central Nervous System
    Polyarthritis see
    Artrite
    Polyarthritis, Juvenile, Rheumatoid Factor Negative see
    Arthritis, Juvenile
    Polyarthritis, Juvenile, Rheumatoid Factor Positive see
    Arthritis, Juvenile
    Polyarthritis Rheumatica see
    Rheumatic Fever

    Mesh BrowserPolybrominated Biphenyls
    Toxicology 
    QV 633.5.B4
    Polybromobiphenyl Compounds see
    Polybrominated Biphenyls
    Polychemotherapy see
    Drug Therapy, Combination
    Polychlorocamphene see
    Toxaphene
    Polycillin see
    Ampicillin
    Polycose see
    Glucans

    Mesh BrowserPolycyclic Aromatic Hydrocarbons
    Toxicology 
    QV 633

    Mesh BrowserPolycyclic Compounds
    Organic chemistry QD 305-341
    Toxicology 
    QV 633
    See also
    Heterocyclic Compounds
    Polycyclic Hydrocarbons, Aromatic see
    Polycyclic Aromatic Hydrocarbons
    Polycystic Kidney see
    Polycystic Kidney Diseases
    Polycystic Kidney Disease see
    Polycystic Kidney Diseases

    Mesh BrowserPolycystic Kidney Diseases

    WJ 358
    Polycystic Kidneys see
    Polycystic Kidney Diseases
    Polycystic Ovarian Syndrome see
    Polycystic Ovary Syndrome

    Mesh BrowserPolycystic Ovary Syndrome

    WP 320
    Polycystic Ovary Syndrome 1 see
    Polycystic Ovary Syndrome
    Polycystic Renal Disease see
    Polycystic Kidney Diseases

    Mesh BrowserPolycythemia

    WH 180
    Polycythemia Ruba Vera see
    Polycythemia Vera
    Polycythemia Rubra Vera see
    Polycythemia Vera

    Mesh BrowserPolycythemia Vera

    WH 180

    Mesh BrowserPolyelectrolytes

    QV 270
    Polyendocrine Autoimmune Syndrome, Type II see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune

    Mesh BrowserPolyendocrinopathies, Autoimmune

    WK 140
    Polyendocrinopathy-Candidiasis-Ectodermal-Dystrophy, Autoimmune see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyfluorinated Telomer Alcohols see
    Fluorocarbons
    Polygamy see
    Matrimonio
    Polygenic Characters see
    Multifactorial Inheritance
    Polygenic Inheritance see
    Multifactorial Inheritance
    Polygenic Traits see
    Multifactorial Inheritance
    Polyglandular Autoimmune Syndrome, Type 1 see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglandular Autoimmune Syndrome, Type 2 see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglandular Autoimmune Syndrome, Type 3 see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglandular Autoimmune Syndrome, Type I see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglandular Deficiency Syndrome, Type 2 see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglandular Type I Autoimmune Syndrome see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglandular Type II Autoimmune Syndrome see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglandular Type III Autoimmune Syndrome see
    Polyendocrinopathies, Autoimmune
    Polyglobin see
    Immunoglobulin G
    Polyglucin see
    Dextrans
    Polyglucoses see
    Glucans

    Mesh BrowserPolygonaceae
    As a medicinal plant 
    QV 766.5.P6
    Geographic distribution
    QV 770
    Polygyny see
    Matrimonio
    Polyisocyanates see
    Polyurethanes
    Polymenorrhea see
    Menstruation Disturbances

    Mesh BrowserPolymerase Chain Reaction

    QU 550.5.P6

    Mesh BrowserPolymers
    Organic chemistry QD 381-388
    Toxicology 
    QV 633
    Used in dentistry 
    WU 190
    Used in medicine 
    QT 37.5.P7
    Classify by use where applicable
    Polymorphic Crystals see
    Crystallization
    Polymorphic Reticulosis see
    Granuloma, Lethal Midline
    Polymorphism, Crystallization see
    Crystallization

    Mesh BrowserPolymorphism, Genetic

    QU 477
    Polymorphism (Genetics) see
    Polymorphism, Genetic
    Polymorphonuclear Leukocytes see
    Neutrophils
    Polymox see
    Amoxicillin

    Mesh BrowserPolymyalgia Rheumatica

    WE 550
    See also
    Giant Cell Arteritis
    Polymyoclonus see
    Myoclonus
    Polymyositis-Dermatomyositis see
    Dermatomyositis
    Polymyxin E see
    Colistin
    Polyneuritis see
    Neuritis
    Polyneuritis, Alcoholic see
    Alcoholic Neuropathy
    Polyneuritis Endemica see
    Beriberi

    Mesh BrowserPolyneuropathies

    WL 520
    Polyneuropathy, Acquired see
    Polyneuropathies
    Polyneuropathy, Acute Inflammatory see
    Guillain-Barre Syndrome
    Polyneuropathy, Alcoholic see
    Alcoholic Neuropathy
    Polyneuropathy, Arsenic-Induced see
    Arsenic Poisoning
    Polyneuropathy, Critical Illness see
    Polyneuropathies
    Polyneuropathy, Familial see
    Polyneuropathies
    Polyneuropathy, Inflammatory Demyelinating, Acute see
    Guillain-Barre Syndrome
    Polyneuropathy, Inherited see
    Polyneuropathies
    Polyneuropathy, Motor see
    Polyneuropathies
    Polynuclear Aromatic Hydrocarbons see
    Polycyclic Aromatic Hydrocarbons
    Polynucleosomes see
    Nucleosomes
    Polynucleotide Vaccines see
    Vaccines, DNA

    Mesh BrowserPolynucleotides

    QU 57
    Polyoma Virus see
    Polyomavirus
    Polyoma Viruses see
    Polyomavirus

    Mesh BrowserPolyomaviridae

    QW 166

    Mesh BrowserPolyomavirus

    QW 166
    Polyomavirus macacae see
    Simian virus 40
    Polyopsia see
    Diplopia
    Polypeptide Hormones see
    Peptide Hormones
    Polypeptides see
    Peptides
    Polyphagia see
    Hyperphagia
    Polyphagidae see
    Cockroaches

    Mesh BrowserPolyphosphates

    QV 285
    Polyplasdone XL see
    Povidone
    Polyplax see
    Anoplura
    Polyploid see
    Polyploidy
    Polyploid Cell see
    Polyploidy

    Mesh BrowserPolyploidy
    Generale
    QU 477
    In humans 
    QS 677
    Polyposis, Adenomatous Intestinal see
    Adenomatous Polyposis Coli
    Polyposis Coli see
    Adenomatous Polyposis Coli
    Polyposis Coli, Familial see
    Adenomatous Polyposis Coli
    Polyposis, Skin Pigmentation, Alopecia, And Fingernail Changes see
    Intestinal Polyposis
    Polyposis Syndrome, Familial see
    Adenomatous Polyposis Coli

    Mesh BrowserPolyps
    Generale
    QZ 140
    Neoplastic 
    QZ 200
    Localized, by site
    See also
    Colonic Polyps
    See also
    Intestinal Polyps
    See also
    Nasal Polyps
    Polyradiculitis see
    Polyradiculopathy
    Polyradiculoneuritis see
    Polyradiculoneuropathy

    Mesh BrowserPolyradiculoneuropathy

    WL 544
    Polyradiculoneuropathy, Acute Inflammatory see
    Guillain-Barre Syndrome
    Polyradiculoneuropathy, Acute Inflammatory Demyelinating see
    Guillain-Barre Syndrome

    Mesh BrowserPolyradiculopathy

    WL 400
    Polyradiculopathy, Abdominal see
    Polyradiculopathy

    Mesh BrowserPolysaccharides

    QU 83

    Mesh BrowserPolysaccharides, Bacterial

    QW 52
    Polyserositis, Familial Paroxysmal see
    Familial Mediterranean Fever
    Polyserositis, Recurrent see
    Familial Mediterranean Fever
    Polysyndactyly see
    Syndactyly
    Polytrauma see
    Multiple Trauma
    Polyunsaturated Fatty Acids see
    Fatty Acids, Unsaturated

    Mesh BrowserPolyurethanes
    Biomedical applications 
    QT 37.5.P7
    Tubing for tracheal prosthesis 
    WF 490
    Used for special purposes, by subject
    Polyvidon see
    Povidone
    Polyvinylpyrrolidone see
    Povidone
    Polyvinylpyrrolidone Iodine see
    Povidone-Iodine

    Mesh BrowserPolyvinyls
    Biomedical applications 
    QT 37.5.P7
    Chemical technology TP 1180.V48
    Used for particular purposes, by subject, e.g., in blood bags
    Pomelo Tree see
    Citrus
    Pomeroy Method see
    Sterilization, Tubal
    Pomeroy Sterilization see
    Sterilization, Tubal
    Pompholyx see
    Eczema, Dyshidrotic
    Ponalar see
    Mefenamic Acid
    Ponalgic see
    Mefenamic Acid
    Pondimin see
    Fenfluramine
    Pondocillin see
    Pivampicillin
    Pongidae see
    Hominidae
    Pongidae Diseases see
    Ape Diseases

    Mesh BrowserPongo pygmaeus
    QL 737.P94
    See also
    Ape Diseases
    Pongo pygmaeus pygmaeus see
    Pongo pygmaeus
    Ponmel see
    Mefenamic Acid

    Mesh BrowserPons

    WL 310
    Pons Varolii see
    Pons
    Ponstan see
    Mefenamic Acid
    Ponstan Forte see
    Mefenamic Acid
    Ponstel see
    Mefenamic Acid
    Ponsyl see
    Mefenamic Acid
    Pontal see
    Mefenamic Acid
    Ponte see
    Pons
    Pontiac Fever see
    Legionnaires' Disease
    Pontic see
    Denture, Partial, Fixed
    Ponticulus Posterior of the Atlas see
    Cervical Atlas
    Ponticulus Posticus see
    Cervical Atlas
    Pontine Capillary Telangiectasias see
    Central Nervous System Vascular Malformations
    Pontine Neoplasms see
    Brain Stem Neoplasms
    Pontine Tumors see
    Brain Stem Neoplasms
    Pontiride see
    Sulpiride
    Pontoporia blainvillei see
    Dolphins

    Mesh BrowserPopliteal Artery

    WG 595.P6
    Popliteal Space see
    Knee

    Mesh BrowserPopliteal Vein

    WG 625.P6
    See also blood supply under
    Knee 
    WE 870
    Papavero see
    Papaver

    Mesh BrowserPopular Work
    Acquired immunodeficiency syndrome 
    WC 503.8
    Cardiovascular system 
    WG 113
    Dentistry 
    WU 80
    Geriatrics 
    WT 120
    Gynecology 
    WP 120
    HIV Infections 
    WC 503.8
    Medicine (General) 
    WB 120-130
    Neoplasms 
    QZ 201
    Nutrition 
    QU 240
    Obesità
    WD 212
    Obstetrics 
    WQ 150
    Ophthalmology 
    WW 80
    Pediatria
    WS 80
    Psychiatry 
    WM 75
    Vitamins 
    QU 240
    Special topics, by subject
    See also
    Juvenile Literature

    Mesh BrowserPopulation
    HB 848-3697
    Genetics see
    Genetics, Population
    Health problems of special population groups 
    WA 300-395
    Movement HB 1951-2577
    See also
    Demography HB 1951-2577
    Population at Risk see
    Fattori di rischio
    Population-Based Planning see
    Community Health Planning

    Mesh BrowserPopulation Characteristics
    General HB 848-3697
    Health problems of special population groups 
    WA 300-395

    Mesh BrowserPopulation Control
    General HQ 766
    By country HQ 766.5.A-Z
    See also
    Abortion, Legal
    See also
    Contraception
    See also
    Family Planning Policy 
    WA 550
    See also
    Family Planning Services 
    WA 550
    See also
    Sterilization, Reproductive
    Population Decrease see
    Population Dynamics

    Mesh BrowserPopulation Density
    HB 1953
    See also
    Crowding
    See also
    Social Isolation
    Population Distribution see
    Demography

    Mesh BrowserPopulation Dynamics
    General HB 848-3697
    In public health 
    WA 950
    Population biology QH 352
    Special topics, by subject
    See also
    Genetics, Population
    Population Explosion see
    Population Growth
    Population Genetics see
    Genetics, Population

    Mesh BrowserPopulation Growth
    HB 848-3697
    Population Growth and Natural Resources see
    Population Growth

    Mesh BrowserPopulation Health

    WA 300
    Population Health Support see
    Population Health
    Population Heterogeneity see
    Population Characteristics
    Population Law see
    Legislation as Topic
    Population Policy see
    Public Policy
    Population Pressure see
    Population Dynamics
    Population Program Specialists see
    Allied Health Personnel
    Population Programs see
    Population Control
    Population Programs, Goals see
    Population Control
    Population Register see
    Registries
    Population Replacement see
    Population Dynamics
    Population Size see
    Population Density
    Population Size and Growth see
    Population Growth
    Population Spatial Distribution see
    Demography
    Population Statistics see
    Population Characteristics

    Mesh BrowserPopulation Surveillance
    Epidemiological studies 
    WA 950
    See also names of specific types of surveys, e.g.,
    Health Surveys 
    WA 900, etc.
    Population Theory see
    Population Dynamics
    Populations at Risk see
    Fattori di rischio
    Poradenitis Nostras see
    Lymphogranuloma Venereum
    Porcelain see
    Dental Porcelain
    Porcelain, Dental see
    Dental Porcelain
    Porcine Xenograft Bioprosthesis see
    Bioprosthesis
    Porcine Xenograft Dressings see
    Biological Dressings

    Mesh BrowserPorifera
    QL 370.7-374.2
    Pornography see
    Erotica
    PORP see
    Ossicular Prosthesis
    Porphyria see
    Porphyrias

    Mesh BrowserPorphyrias

    WD 205.5.P6
    Special types, by system in which produced
    Porphyrin Disorder see
    Porphyrias

    Mesh BrowserPorphyrins
    Generale
    QU 110
    Special types, by system in which produced, e.g.,
    Hemoglobins 
    WH 190

    Mesh BrowserPorpoises
    QL 737.C434
    Portacaval Anastomosis see
    Portacaval Shunt, Surgical
    Portacaval Shunt see
    Portacaval Shunt, Surgical

    Mesh BrowserPortacaval Shunt, Surgical

    WI 720
    Portal Hypertension see
    Hypertension, Portal

    Mesh BrowserPortal System

    WI 720
    See also
    Liver Circulation
    See also
    Portography
    Portal-Systemic Encephalopathy see
    Hepatic Encephalopathy

    Mesh BrowserPortal Vein

    WI 720
    See also
    Portography
    Portasystemic Shunt see
    Portasystemic Shunt, Surgical

    Mesh BrowserPortasystemic Shunt, Surgical

    WI 720

    Mesh BrowserPortasystemic Shunt, Transjugular Intrahepatic

    WI 720

    Mesh BrowserPortography

    WI 720
    Portosystemic Encephalopathy see
    Hepatic Encephalopathy
    Portosystemic Shunt see
    Portasystemic Shunt, Surgical
    Portosystemic Shunt, Surgical see
    Portasystemic Shunt, Surgical
    Portosystemic Shunt, Transjugular Intrahepatic see
    Portasystemic Shunt, Transjugular Intrahepatic

    Mesh BrowserPortraits as Topic
    N 7575
    Posiject see
    Dobutamine
    Position Agnosia see
    Agnosia
    Position Description see
    Job Description
    Position Sense see
    Proprioception
    Position Sense Disorders see
    Somatosensory Disorders
    Positional Vertigo see
    Vertigo
    Positioning, Radiography see
    Technology, Radiologic
    Positive End-Expiratory Pressure see
    Positive-Pressure Respiration
    Positive Eugenics see
    Eugenics
    Positive Feedback, Biochemical see
    Feedback, Physiological

    Mesh BrowserPositive-Pressure Respiration

    WF 145
    In first aid 
    WA 292
    Positive-Pressure Ventilation see
    Positive-Pressure Respiration
    Positive Psychology see
    Psychology, Positive
    Positive Reinforcement see
    Reinforcement, Psychology

    Mesh BrowserPositron-Emission Tomography

    WN 206
    Positrons see
    Electrons
    Post-acute Care see
    Subacute Care
    Post and Core Technic see
    Post and Core Technique

    Mesh BrowserPost and Core Technique

    WU 515
    Post-Anesthesia Nursing see
    Postanesthesia Nursing
    Post-Basic Nursing Education see
    Education, Nursing, Continuing
    Post Central Gyrus see
    Somatosensory Cortex
    Post-Cholecystectomy Syndrome see
    Postcholecystectomy Syndrome
    Post-Choledochoduodenostomy Syndrome see
    Postcholecystectomy Syndrome
    Post-Choledochojejunostomy Syndrome see
    Postcholecystectomy Syndrome
    Post-Choledochostomy Syndrome see
    Postcholecystectomy Syndrome
    Post-Comatose Unawareness State see
    Persistent Vegetative State
    Post-Concussive Encephalopathy see
    Chronic Traumatic Encephalopathy
    Post-Core Technic see
    Post and Core Technique
    Post-Heparin Lipase see
    Lipoprotein Lipase
    Post-implantation Embryo Development see
    Embryonic Development
    Post-Infectious Arthritis see
    Arthritis, Reactive
    Post-menopausal Period see
    Postmenopause
    Post-Menopause see
    Postmenopause
    Post-Mortem Examination see
    Autopsy
    Post-Natal Depression see
    Depression, Postpartum
    Post-Partum Depression see
    Depression, Postpartum
    Post-partum Thyroiditis see
    Postpartum Thyroiditis
    Post-Polio Syndrome see
    Postpoliomyelitis Syndrome
    Post-Poliomyelitis Muscular Atrophy see
    Postpoliomyelitis Syndrome
    Post-Poliomyelitis Syndrome see
    Postpoliomyelitis Syndrome
    Post-Registration Nursing Education see
    Education, Nursing, Continuing
    Post-Surgical Nursing see
    Postanesthesia Nursing
    Post Technic see
    Post and Core Technique
    Post Technique see
    Post and Core Technique
    Post-Transcriptional Gene Silencing see
    RNA Interference
    Post-Transcriptional RNA Modification see
    RNA Processing, Post-Transcriptional
    Post-Transcriptional RNA Processing see
    RNA Processing, Post-Transcriptional
    Post-Transfusion Purpura see
    Transfusion Reaction
    Post-Translational Amino Acid Modification see
    Protein Processing, Post-Translational
    Post-Translational Modifications see
    Protein Processing, Post-Translational
    Post-Translational Protein Modification see
    Protein Processing, Post-Translational
    Post-Translational Protein Processing see
    Protein Processing, Post-Translational
    Post-Traumatic Encephalopathy see
    Chronic Traumatic Encephalopathy
    Post-Traumatic Hydrocephalus see
    Hydrocephalus
    Post-Traumatic Myelopathy see
    Spinal Cord Injuries
    Post-Traumatic Seizure Disorder see
    Epilepsy, Post-Traumatic
    Post-Traumatic Stress Disorders see
    Stress Disorders, Post-Traumatic
    Post-Traumatic Tic Disorder see
    Tic Disorders
    Post-Traumatic Unawareness State see
    Persistent Vegetative State
    Post-Traumatic Vegetative State see
    Persistent Vegetative State
    Post-Vaccinal Encephalitis see
    Encephalomyelitis, Acute Disseminated
    Post-Vaccinal Encephalomyelitis see
    Encephalomyelitis, Acute Disseminated
    Postabortal Programs see
    Aftercare
    Postabortion see
    Aftercare
    Postabsorptive Hypoglycemia see
    Hypoglycemia
    Postacton see
    Lypressin
    Postacute Care see
    Subacute Care
    Postage Stamps see
    Philately

    Mesh BrowserPostanesthesia Nursing

    WY 161
    Postcentral Gyrus see
    Somatosensory Cortex
    Postcesarean Section see
    Cesarean Section

    Mesh BrowserPostcholecystectomy Syndrome

    WI 770
    See also
    Cholecystectomy
    Postcholedochoduodenostomy Syndrome see
    Postcholecystectomy Syndrome
    Postcholedochojejunostomy Syndrome see
    Postcholecystectomy Syndrome
    Postcholedochostomy Syndrome see
    Postcholecystectomy Syndrome
    Postcoital Contraceptives see
    Contraceptives, Postcoital
    Postcomatose Unawareness State see
    Persistent Vegetative State

    Mesh BrowserPoster
    Embryology 
    QS 617
    Forensic medicine and dentistry 
    W 617
    General Surgery 
    WO 517
    Histology 
    QS 517
    Immunology 
    QW 517
    Operative dentistry 
    WU 317
    Oral surgery 
    WU 600.7
    Orthodontics 
    WU 417
    Pharmacy and pharmaceutics 
    QV 717
    Prosthodontics 
    WU 507
    (Form number 17 in any NLM schedule where applicable)
    See also
    Pictorial Work
    Posterior Cerebral Artery Aneurysm see
    Intracranial Aneurysm
    Posterior Cervical Pain see
    Neck Pain
    Posterior Chamber see
    Eye
    Posterior Choroidal Artery Infarction see
    Cerebral Infarction
    Posterior Circulation Brain Infarction see
    Brain Infarction
    Posterior Circulation Infarction, Brain see
    Brain Infarction
    Posterior Circulation Transient Ischemic Attack see
    Ischemic Attack, Transient
    Posterior Commissure, Laryngeal see
    Larynx
    Posterior Commissure, Larynx see
    Larynx
    Posterior Communicating Artery Aneurysm see
    Intracranial Aneurysm

    Mesh BrowserPosterior Cruciate Ligament

    WE 870
    See also
    Anterior Cruciate Ligament
    Posterior Fascicle see
    Bundle of His
    Posterior Fascicular Block see
    Bundle-Branch Block
    Posterior Fossa Hemorrhage see
    Intracranial Hemorrhages
    Posterior Fossa Meningioma see
    Meningioma
    Posterior Interosseous Nerve Syndrome see
    Radial Neuropathy
    Posterior Ischemic Optic Neuropathy see
    Optic Neuropathy, Ischemic
    Posterior Lobe of Pituitary see
    Pituitary Gland, Posterior
    Posterior Longitudinal Ligament Calcification see
    Ossification of Posterior Longitudinal Ligament
    Posterior Longitudinal Ligament Ossification see
    Ossification of Posterior Longitudinal Ligament
    Posterior Neck Pain see
    Neck Pain
    Posterior Optic Neuritis see
    Optic Neuritis
    Posterior Paracentral Lobule see
    Parietal Lobe
    Posterior Parietal Cortex see
    Parietal Lobe
    Posterior Pituitary Diseases see
    Pituitary Diseases
    Posterior Spinal Artery Syndrome see
    Spinal Cord Vascular Diseases
    Posterior Urethral Stricture see
    Urethral Stricture
    Posterior Vitreous Detachment see
    Vitreous Detachment
    Posterosuperior Glenoid Impingement see
    Shoulder Impingement Syndrome
    Postexanthem Encephalomyelitis see
    Encephalomyelitis, Acute Disseminated

    Mesh BrowserPostgastrectomy Syndromes

    WI 380
    Postgraduate Education see
    Education, Graduate
    Postgraduate Nursing Education see
    Education, Nursing, Graduate
    Postheparin Lipase see
    Lipoprotein Lipase
    Postheparin Lipoprotein Lipase see
    Lipoprotein Lipase
    Postherpetic Neuralgia see
    Neuralgia, Postherpetic
    Postimplantation Embryo Development see
    Embryonic Development
    Postinfectious Arthritis see
    Arthritis, Reactive
    Postinfectious Encephalomyelitis see
    Encephalomyelitis, Acute Disseminated
    Postinor see
    Norgestrel
    Postintubation Croup see
    Croup
    Postmarketing Product Surveillance see
    Product Surveillance, Postmarketing
    Postmenopausal Bone Loss see
    Osteoporosis, Postmenopausal
    Postmenopausal Hormone Replacement Therapy see
    Estrogen Replacement Therapy
    Postmenopausal Osteoporosis see
    Osteoporosis, Postmenopausal
    Postmenopausal Period see
    Postmenopause

    Mesh BrowserPostmenopause

    WP 580

    Mesh BrowserPostmortem Changes
    Generale
    QZ 35
    Forensic aspects 
    W 825
    Postmortem Diagnosis see
    Diagnosi
    Postmortem Examination see
    Autopsy

    Mesh BrowserPostnatal Care

    WQ 500
    See also
    Maternal-Child Nursing 
    WY 157.3
    See also
    Neonatal Nursing 
    WY 157.3
    Postnatal Depression see
    Depression, Postpartum
    Postneonatal Mortality see
    Infant Mortality
    Postnidation Embryo Development see
    Embryonic Development
    Postnidation Embryo Development, Animal see
    Embryonic Development

    Mesh BrowserPostoperative Care
    Generale
    WO 183
    Aged 
    WO 950
    Child 
    WO 925
    See also
    Perioperative Nursing
    See also
    Physical Therapy Modalities

    Mesh BrowserPostoperative Complications

    WO 184-185
    Specific complications, by site

    Mesh BrowserPostoperative Hemorrhage

    WO 184
    Postoperative Hemorrhages see
    Postoperative Hemorrhage
    Postoperative Pain see
    Pain, Postoperative

    Mesh BrowserPostoperative Period

    WO 183
    Postoperative Procedures see
    Postoperative Care
    Postoperative Pulmonary Atelectasis see
    Pulmonary Atelectasis
    Postoperative Wound Infection see
    Surgical Wound Infection
    Postpartum see
    Postpartum Period
    Postpartum Abstinence see
    Sexual Abstinence
    Postpartum Amenorrhea see
    Amenorrhea
    Postpartum Care see
    Postnatal Care
    Postpartum Depression see
    Depression, Postpartum

    Mesh BrowserPostpartum Hemorrhage

    WQ 330
    Postpartum Hypopituitarism see
    Hypopituitarism
    Postpartum Panhypopituitarism see
    Hypopituitarism

    Mesh BrowserPostpartum Period

    WQ 500-505
    Postpartum Pituitary Insufficiency see
    Hypopituitarism
    Postpartum Programs see
    Postnatal Care
    Postpartum Sepsis see
    Puerperal Infection

    Mesh BrowserPostpartum Thyroiditis

    WQ 500
    Postpartum Weight Retention see
    Gestational Weight Gain
    Postpartum Women see
    Postpartum Period
    Postphlebitic Disease see
    Postphlebitic Syndrome

    Mesh BrowserPostphlebitic Syndrome

    WG 610
    Postphlebitic Ulcer see
    Postphlebitic Syndrome
    Postpoliomyelitis Muscular Atrophy see
    Postpoliomyelitis Syndrome

    Mesh BrowserPostpoliomyelitis Syndrome

    WC 555
    See also
    Poliomyelitis
    Postprandial Hyperglycemia see
    Hyperglycemia
    Postprandial Hypoglycemia see
    Hypoglycemia

    Mesh BrowserPostthrombotic Syndrome

    WG 610
    See also
    Varicose Ulcer
    Posttranscriptional Gene Silencing see
    RNA Interference
    Posttranscriptional RNA Processing see
    RNA Processing, Post-Transcriptional
    Posttransfusion Purpura see
    Transfusion Reaction
    Posttranslational Amino Acid Modification see
    Protein Processing, Post-Translational
    Posttranslational Modifications see
    Protein Processing, Post-Translational
    Posttranslational Protein Processing see
    Protein Processing, Post-Translational
    Posttraumatic Stress Disorders see
    Stress Disorders, Post-Traumatic
    Posttraumatic Unawareness State see
    Persistent Vegetative State

    Mesh BrowserPostural Balance

    WE 104
    Postural Equilibrium see
    Postural Balance
    Postural Low Back Pain see
    Low Back Pain

    Mesh BrowserPosture

    WE 104
    See also
    Hypotension, Orthostatic
    See also
    Kinesics
    Postvaccinal Encephalitis see
    Encephalomyelitis, Acute Disseminated
    Postviral Fatigue Syndrome see
    Fatigue Syndrome, Chronic
    Postzoster Arteritis see
    Vasculitis, Central Nervous System
    Potable Water see
    Drinking Water

    Mesh BrowserPotassium
    Biochemistry 
    QU 130.2
    Inorganic chemistry QD 181.K1
    Pharmacology 
    QV 277
    Toxicology 
    QV 277
    See also
    Hypokalemia
    See also
    Potassium Isotopes
    Potassium Alginate see
    Alginates
    Potassium Aspartate see
    Aspartic Acid
    Potassium Channel see
    Potassium Channels

    Mesh BrowserPotassium Channels
    Generale
    QU 55.7
    See also
    Sodium-Potassium-Exchanging ATPase

    Mesh BrowserPotassium Chloride
    Inorganic chemistry QD 181.K1
    Pharmacology 
    QV 277
    Potassium Cyclamate see
    Cyclamates

    Mesh BrowserPotassium Deficiency

    WD 105
    See also
    Hypokalemia
    Potassium EDTA see
    Edetic Acid
    Potassium Ion Channels see
    Potassium Channels

    Mesh BrowserPotassium Isotopes
    Inorganic chemistry QD 181.K1
    Pharmacology 
    QV 277
    Potassium Orotate see
    Orotic Acid

    Mesh BrowserPotassium Permanganate

    QV 229
    Potassium Pump see
    Sodium-Potassium-Exchanging ATPase
    Potassium Urate see
    Uric Acid
    Potentials, Event-Related see
    Evoked Potentials
    Pott Disease see
    Tuberculosis, Spinal
    Pottos see
    Lorisidae
    Pott's Disease see
    Tuberculosis, Spinal
    Pott's Paraplegia see
    Tuberculosis, Spinal

    Mesh BrowserPoultry
    General SF 481-507
    As meat
    Dietary use in health and disease
    WB 426
    Microbiology
    QW 85
    Public health aspects
    WA 707
    Physiology SF 768.2.P6
    See also
    Poultry Products

    Mesh BrowserPoultry Diseases
    SF 995-995.6

    Mesh BrowserPoultry Products
    Dietary use in health and disease 
    WB 426
    Microbiology 
    QW 85
    Public health aspects 
    WA 707
    See also
    Eggs

    Mesh BrowserPoverty
    Economic conditions HC 79.P6
    By country HC 94-1085
    Health problems (General) 
    WA 31
    Psychological aspects
    Adolescent
    WS 462.5.D3
    Child
    WS 105.5.D3
    Welfare HV 697-3024
    See also
    Cultural Deprivation

    Mesh BrowserPoverty Areas
    Health problems (General) 
    WA 30
    Special topics, by subject

    Mesh BrowserPovidone

    WH 450
    Povidone, Unspecified see
    Povidone

    Mesh BrowserPovidone-Iodine
    As a local anti-infective agent 
    QV 231
    Powassan Encephalitis see
    Encephalitis, Tick-Borne
    Powassan virus see
    Encephalitis Viruses, Tick-Borne
    Powassan Virus Disease see
    Encephalitis, Tick-Borne

    Mesh BrowserPowders
    In pharmaceutical preparations (General) 
    QV 786.5.P7
    Power see
    Power, Psychological
    Power, Personal see
    Power, Psychological

    Mesh BrowserPower Plants
    General TJ 164
    Prevention and control of accidents and diseases 
    WA 440-485
    Power, Professional see
    Power, Psychological

    Mesh BrowserPower, Psychological
    As an expression of will BF 608-618, etc.
    Manipulation or control by others BF 632.5
    Other aspects, by subject
    See also
    Social Control, Informal
    Power (Psychology) see
    Power, Psychological
    Power, Social see
    Power, Psychological
    Power Sources, Bioelectric see
    Bioelectric Energy Sources

    Mesh BrowserPoxviridae

    QW 165.5.P6

    Mesh BrowserPoxviridae Infections

    WC 584-590
    Poxvirus Infections see
    Poxviridae Infections
    Poxvirus officinale see
    Vaccinia virus
    Poxvirus variolae see
    Variola virus
    Poxviruses see
    Poxviridae
    PPD see
    Tuberculin
    PPD-B see
    Tuberculin
    PPD-CG see
    Tuberculin
    PPD-F see
    Tuberculin
    PPD-L see
    Tuberculin
    PPD-S see
    Tuberculin
    PPLO see
    Mycoplasma
    Practical Nurses see
    Nursing, Practical
    Practical Nursing see
    Nursing, Practical
    Practice Association, Independent see
    Independent Practice Associations
    Practice Association, Individual see
    Independent Practice Associations
    Practice, Dental Associateship see
    Partnership Practice, Dental
    Practice, Dental General see
    General Practice, Dental
    Practice, Dental Group see
    Group Practice, Dental
    Practice, Dental Partnership see
    Partnership Practice, Dental

    Mesh BrowserPractice Guideline
    On specific topics, by subject

    Mesh BrowserPractice Guidelines as Topic
    Generale
    W 84.4
    Special topics, by subject

    Mesh BrowserPractice Management
    Generale
    W 80
    Specific profession, with the profession
    See also
    Practice Management, Dental
    See also
    Practice Management, Medical
    See also
    Practice Management, Veterinary

    Mesh BrowserPractice Management, Dental

    WU 77-79

    Mesh BrowserPractice Management, Medical

    W 80
    For specific profession, with the profession
    Practice Management Services see
    Practice Management
    Practice Management Services, Dental see
    Practice Management, Dental
    Practice Management Services, Medical see
    Practice Management, Medical
    Practice Management Services, Veterinary see
    Practice Management, Veterinary

    Mesh BrowserPractice Management, Veterinary
    SF 756.4
    See also
    Hospitals, Animal
    Practice Pattern, Clinical see
    Practice Patterns, Physicians'
    Practice Pattern, Dental see
    Practice Patterns, Dentists'
    Practice Patterns, Clinical see
    Practice Patterns, Physicians'
    Practice Patterns, Dental see
    Practice Patterns, Dentists'

    Mesh BrowserPractice Patterns, Nurses'

    WY 128
    Practice Patterns, Physician's see
    Practice Patterns, Physicians'
    Practice Patterns, Professional see
    Practice Patterns, Physicians'

    Mesh BrowserPractice Patterns, Dentists'

    WU 29
    Practices, Dental Associateship see
    Partnership Practice, Dental
    Practices, Dental General see
    General Practice, Dental
    Practices, Dental Group see
    Group Practice, Dental
    Practices, Dental Partnership see
    Partnership Practice, Dental

    Mesh BrowserPractolol
    Generale
    QV 132
    As an anti-arrhythmia agent 
    QV 150
    Practon see
    Spironolactone
    Prader-Labhart-Willi Syndrome see
    Prader-Willi Syndrome
    Prader Labhart Willi Syndrome see
    Prader-Willi Syndrome

    Mesh BrowserPrader-Willi Syndrome

    QS 675
    See also
    Intellectual Disability
    Praecuneus see
    Parietal Lobe
    Prairie Dogs see
    Sciuridae
    Pralifan see
    Mitoxantrone
    Prandase see
    Acarbose
    Prasfarma Brand of Doxorubicin Hydrochloride see
    Doxorubicin
    Prasfarma Brand of Etoposide see
    Etoposide
    Prasfarma Brand of Tegafur see
    Tegafur
    Prasiquantel see
    Praziquantel
    Pratsiol see
    Prazosin
    Praxel see
    Paclitaxel
    Prayer see
    Religione
    Prayer Healing see
    Faith Healing

    Mesh BrowserPraziquantel

    QV 253
    Praziquantel, (+-)-Isomer see
    Praziquantel
    Praziquantel, (R)-Isomer see
    Praziquantel
    Praziquantel, (S)-Isomer see
    Praziquantel

    Mesh BrowserPrazosin

    QV 151
    Prazosin HCL see
    Prazosin
    Prazosin Hydrochloride see
    Prazosin
    Pre-CTOX p25 see
    Electron Transport Complex IV

    Mesh BrowserPre-Eclampsia

    WQ 215
    See also
    Toxemia

    Mesh BrowserPre-Excitation Syndromes

    WG 330.5.P7
    Pre-implantation Embryo Development see
    Embryonic Development
    Pre-Par see
    Ritodrine
    Pre-Post Tests see
    Evaluation Studies as Topic
    Pre-Prorenin see
    Renin
    Preadmission Physical Examination see
    Diagnostic Tests, Routine

    Mesh BrowserPreanesthetic Medication

    WO 234
    Prebet see
    Gallopamil

    Mesh BrowserPrebiotics

    QU 145.5
    See also
    Probiotici

    Mesh BrowserPrecancerous Conditions

    QZ 204
    Precarious Employment see
    Employment
    Precautions, Universal see
    Universal Precautions
    Precentral Gyrus see
    Frontal Lobe
    Precentral Motor Area see
    Motor Cortex
    Precentral Motor Cortex see
    Motor Cortex

    Mesh BrowserPreceptorship
    Dentistry 
    WU 20
    In other fields, by subject
    Medicine 
    W 20
    Nursing 
    WY 18.5
    Pharmacy 
    QV 20
    Veterinary medicine SF 756.3-756.37

    Mesh BrowserPrecipitin Tests

    QY 265
    Precision Attachment, Denture see
    Denture Precision Attachment

    Mesh BrowserPrecision Medicine
    Generale
    WB 102.7
    Genetic techniques 
    QU 550
    See also
    Pharmacogenetics
    Preclinical Drug Evaluation see
    Drug Evaluation, Preclinical
    Preclinical Drug Evaluations see
    Drug Evaluation, Preclinical
    Precocious Puberty see
    Puberty, Precocious
    Precocious Puberty, Central see
    Puberty, Precocious
    Precocious Puberty, Male Limited see
    Puberty, Precocious
    Precocious Puberty, Male-Limited see
    Puberty, Precocious
    Precolicin E1 see
    Colicins
    Precordial Catch see
    Chest Pain
    Precordial Catch Syndrome see
    Chest Pain
    Precose see
    Acarbose
    Precuneus see
    Parietal Lobe
    Precuneus Cortex see
    Parietal Lobe

    Mesh BrowserPrecursor Cell Lymphoblastic Leukemia-Lymphoma

    WH 250
    Precursor-Complement 3 see
    Complement C3
    Predate see
    Prednisolone

    Mesh BrowserPredatory Behavior
    QL 758
    Predental Education see
    Education, Predental
    Prediabetes see
    Prediabetic State

    Mesh BrowserPrediabetic State

    WK 810
    See also
    Hyperglycemia
    Predictive Genetic Testing see
    Genetic Testing
    Predictive Testing, Genetic see
    Genetic Testing

    Mesh BrowserPredictive Value of Tests
    Of a specific test, with the test
    Predisposition, Genetic see
    Genetic Predisposition to Disease
    Predni Tablinen see
    Prednisone
    Prednidib see
    Prednisone
    Predniment see
    Prednisone

    Mesh BrowserPrednisolone

    WK 755
    Prednison Acsis see
    Prednisone
    Prednison Galen see
    Prednisone
    Prednison Hexal see
    Prednisone

    Mesh BrowserPrednisone

    WK 755
    Predonine see
    Prednisolone
    Preeclampsia see
    Pre-Eclampsia
    Preeclampsia Eclampsia 1 see
    Pre-Eclampsia
    Preexcitation Syndrome see
    Pre-Excitation Syndromes
    Preferred Drug List see
    Formulario
    Preferred Provider Organization see
    Preferred Provider Organizations

    Mesh BrowserPreferred Provider Organizations

    W 130
    Prefin see
    Buprenorphine

    Mesh BrowserPrefrontal Cortex

    WL 307
    Prefrontal Cortex, Dorsolateral see
    Prefrontal Cortex

    Mesh BrowserPregnadienes

    WP 530

    Mesh BrowserPregnancy

    WQ 200-260
    General works 
    WQ 200
    Breast in 
    WP 825
    Determination 
    WQ 202
    Popular works 
    WQ 150
    See also
    Maternal-Fetal Relations
    See also
    Obstetric Nursing
    See also
    Pregnant Women
    See also
    Prenatal Care

    Mesh BrowserPregnancy, Abdominal

    WQ 220
    Pregnancy, Adolescent see
    Pregnancy in Adolescence

    Mesh BrowserPregnancy, Animal
    SF 887
    Pregnancy-Associated Plasma Protein D see
    Placental Lactogen
    Pregnancy, Cardiovascular Complications see
    Pregnancy Complications, Cardiovascular

    Mesh BrowserPregnancy Complications

    WQ 240-260
    General works 
    WQ 240
    Veterinary SF 887
    See also
    Pregnancy, Animal SF 887
    See also names of specific complications
    See also
    Pregnancy, Prolonged

    Mesh BrowserPregnancy Complications, Cardiovascular

    WQ 244

    Mesh BrowserPregnancy Complications, Hematologic

    WQ 252
    Pregnancy Complications, Hematological see
    Pregnancy Complications, Hematologic

    Mesh BrowserPregnancy Complications, Infectious

    WQ 256
    See also
    Puerperal Infection 
    WQ 505

    Mesh BrowserPregnancy Complications, Neoplastic

    WQ 240

    Mesh BrowserPregnancy, Ectopic

    WQ 220
    Pregnancy, Extrauterine see
    Pregnancy, Ectopic
    Pregnancy, Hematologic Complications see
    Pregnancy Complications, Hematologic

    Mesh BrowserPregnancy, High-Risk
    Generale
    WQ 240
    See also
    Pregnancy Complications
    Pregnancy History see
    Reproductive History

    Mesh BrowserPregnancy in Adolescence
    Medical problems 
    WQ 215-270
    Psychological problems 
    WS 462.5.P7
    Welfare 
    WA 310-352
    Pregnancy in Diabetes see
    Pregnancy in Diabetics

    Mesh BrowserPregnancy in Diabetics

    WQ 248
    See also
    Diabetes, Gestational 
    WQ 248
    Pregnancy Induced Hypertension see
    Hypertension, Pregnancy-Induced
    Pregnancy, Infectious Complications see
    Pregnancy Complications, Infectious
    Pregnancy Luteoma see
    Luteoma
    Pregnancy, Molar see
    Hydatidiform Mole

    Mesh BrowserPregnancy, Multiple

    WQ 235
    Pregnancy, Neoplastic Complications see
    Pregnancy Complications, Neoplastic
    Pregnancy Nutrition see
    Prenatal Nutritional Physiological Phenomena

    Mesh BrowserPregnancy Outcome

    WQ 200
    See also
    Fetal Death
    Pregnancy Outcomes see
    Pregnancy Outcome

    Mesh BrowserPregnancy, Ovarian

    WQ 220
    Pregnancy, Planned see
    Family Planning Services
    Pregnancy, Premarital see
    Illegitimacy

    Mesh BrowserPregnancy, Prolonged

    WQ 240

    Mesh BrowserPregnancy Proteins

    WK 920

    Mesh BrowserPregnancy Rate
    HB 901-1108
    Pregnancy Rate, Live-Birth see
    Pregnancy Rate
    Pregnancy Rates see
    Pregnancy Rate
    Pregnancy, Teenage see
    Pregnancy in Adolescence
    Pregnancy Test see
    Pregnancy Tests

    Mesh BrowserPregnancy Tests

    QY 335
    Pregnancy Toxemias see
    Pre-Eclampsia

    Mesh BrowserPregnancy, Tubal

    WQ 220

    Mesh BrowserPregnancy, Unplanned
    Generale
    WQ 200
    Special topics by subject
    See also
    Contraceptive Effectiveness
    See also
    Pregnancy, Unwanted

    Mesh BrowserPregnancy, Unwanted

    WQ 200
    See also
    Pregnancy, Unplanned 
    WQ 200
    Pregnancy Weight Gain see
    Gestational Weight Gain

    Mesh BrowserPregnanediol

    WP 530

    Mesh BrowserPregnanediones

    QV 81

    Mesh BrowserPregnanes

    WP 530

    Mesh BrowserPregnanetriol

    WP 530
    Pregnant Woman see
    Pregnant Women

    Mesh BrowserPregnant Women
    Generale
    WQ 200
    Popular Works 
    WQ 150
    Special topics, by subject
    See also
    Maternal-Fetal Relations 
    WQ 200
    See also
    Pregnancy 
    WQ 200-260
    Pregnenedione see
    Progesterone
    Pregnyl see
    Chorionic Gonadotropin
    Prehistoric Demography see
    Demography
    Prehospital Emergency Care see
    Emergency Medical Services

    Mesh BrowserPreimplantation Diagnosis

    WQ 203
    See also
    Genetic Testing
    See also
    Prenatal Diagnosis
    Preimplantation Embryo Development see
    Embryonic Development
    Preimplantation Genetic Diagnosis see
    Preimplantation Diagnosis
    Preimplantation Screening see
    Preimplantation Diagnosis

    Mesh BrowserPrejudice
    BF 575.P9
    Adolescent 
    WS 462.5.S6
    Child 
    WS 105.5.S6
    In education LC 212-212.863
    In employment HD 4903-4903.5
    In housing HD 7288.75-7288.76
    Specific prejudice, by subject
    Prelestrin see
    Estrogens, Conjugated (USP)
    Prelingual Deaf-Blind Disorders see
    Deaf-Blind Disorders
    Prelingual Deafness see
    Deafness
    Prelingual Deafness-Blindness see
    Deaf-Blind Disorders
    Prelunate Gyrus see
    Parietal Lobe
    Premarin see
    Estrogens, Conjugated (USP)

    Mesh BrowserPremarital Examinations
    Generale
    WB 200
    Femmina
    WP 141
    Male 
    WJ 700
    Premarital Pregnancy see
    Illegitimacy
    Premarital Sex Behavior see
    Sexual Behavior
    Premature Aging see
    Aging, Premature
    Premature Beats see
    Cardiac Complexes, Premature

    Mesh BrowserPremature Birth

    WQ 330
    See also
    Infant, Premature 
    WS 410
    See also
    Obstetric Labor, Premature
    Premature Cardiac Complex see
    Cardiac Complexes, Premature
    Premature Cardiac Complexes see
    Cardiac Complexes, Premature

    Mesh BrowserPremature Ejaculation

    WJ 709
    See also
    Ejaculation
    Premature Infants see
    Infant, Premature
    Premature Labor see
    Obstetric Labor, Premature
    Premature Obstetric Labor see
    Obstetric Labor, Premature
    Premedical Education see
    Education, Premedical
    Premedical Student see
    Students, Premedical
    Premedical Students see
    Students, Premedical

    Mesh BrowserPremedication
    In Surgery 
    WO 179
    Used for special purposes, by subject
    See also
    Antibiotic Prophylaxis
    See also
    Preanesthetic Medication 
    WO 234
    Premedication, Antibiotic see
    Antibiotic Prophylaxis

    Mesh BrowserPremenstrual Syndrome

    WP 560
    Premenstrual Tension see
    Premenstrual Syndrome
    Premolar see
    Bicuspid
    Premotor Area see
    Motor Cortex
    Premotor Cortex see
    Motor Cortex

    Mesh BrowserPrenatal Care

    WQ 175
    Prenatal Cell-Free DNA Screening see
    Noninvasive Prenatal Testing
    Prenatal cfDNA Screening see
    Noninvasive Prenatal Testing

    Mesh BrowserPrenatal Diagnosis
    Generale
    WQ 209
    For hereditary diseases 
    QZ 52
    See also
    Genetic Counseling
    See also
    Genetic Services
    See also
    Genetic Testing
    See also
    Neonatal Screening
    See also
    Preimplantation Diagnosis
    Prenatal Diagnosis, Ultrasonic see
    Ultrasonography, Prenatal

    Mesh BrowserPrenatal Education
    For the health professional 
    WQ 175
    Popular works 
    WQ 150

    Mesh BrowserPrenatal Exposure Delayed Effects

    WQ 210
    Prenatal Genetic Counseling see
    Genetic Counseling

    Mesh BrowserPrenatal Injuries

    WQ 210
    Prenatal Nutrition Physiology see
    Prenatal Nutritional Physiological Phenomena

    Mesh BrowserPrenatal Nutritional Physiological Phenomena

    WQ 175
    See also
    Prenatal Care
    Prenatal Nutritional Physiological Phenomenon see
    Prenatal Nutritional Physiological Phenomena
    Prenatal Nutritional Physiology see
    Prenatal Nutritional Physiological Phenomena
    Prenatal Screening see
    Prenatal Diagnosis
    Prenatal Structures see
    Embryonic Structures
    Prenatal Ultrasonic Diagnosis see
    Ultrasonography, Prenatal
    Prenatal Ultrasonography see
    Ultrasonography, Prenatal
    Preneoplastic Condition see
    Precancerous Conditions
    Preneoplastic Conditions see
    Precancerous Conditions
    Prenidation Embryo Development, Animal see
    Embryonic Development

    Mesh BrowserPreoperative Care
    Generale
    WO 179
    Aged 
    WO 950
    Child 
    WO 925
    Preparation of patient for anesthesia
    Generale
    WO 234
    Aged
    WO 445
    Child
    WO 440
    See also
    Anesthesia, Obstetrical
    Preoperative Procedure see
    Preoperative Care
    Preoperative Procedures see
    Preoperative Care
    Preoptico-Hypothalamic Area see
    Hypothalamus
    Prepaid Dental Care see
    Insurance, Dental
    Prepaid Group Health Organizations see
    Health Maintenance Organizations
    Prepaid Group Practice see
    Group Practice, Prepaid
    Preparation, Dental Cavity see
    Dental Cavity Preparation
    Preparation Technic, Cytohistologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technic, Cytohistological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technic, Histocytologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technic, Histocytological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technics, Cytohistologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technics, Cytohistological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technics, Histocytologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technics, Histocytological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technique, Cytohistologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technique, Cytohistological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technique, Histocytologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Technique, Histocytological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Techniques, Cytohistologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Techniques, Cytohistological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Techniques, Histocytologic see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparation Techniques, Histocytological see
    Histocytological Preparation Techniques
    Preparations, Dental Cavity see
    Dental Cavity Preparation
    Preparations, Pharmaceutical see
    Pharmaceutical Preparations
    Preparations, Standard see
    Reference Standards
    Preparatory Manipulation, Obstetric see
    Methods
    Prepayment Medical Plans see
    Insurance, Health
    Prepro-ANP see
    Atrial Natriuretic Factor
    Prepro-Cardiodilatin-Atrial Natriuretic Factor see
    Atrial Natriuretic Factor
    Prepro-CDD-ANF see
    Atrial Natriuretic Factor
    Preprorenin see
    Renin
    Preprosthetic Oral Surgical Procedure see
    Oral Surgical Procedures, Preprosthetic
    Preprosthetic Oral Surgical Procedures see
    Oral Surgical Procedures, Preprosthetic

    Mesh BrowserPresbyopia

    WW 300
    Prescribing Patterns, Physician see
    Practice Patterns, Physicians'
    Prescription Drug Abuse see
    Substance-Related Disorders

    Mesh BrowserPrescription Drug Misuse
    Generale
    QV 58
    Related to substance abuse 
    WM 270-290
    Particular drug, with the drug
    See also
    Drug-Related Side Effects and Adverse Reactions
    See also
    Inappropriate Prescribing
    See also
    Medication Errors
    See also
    Substance-Related Disorders

    Mesh BrowserPrescription Drugs

    QV 55

    Mesh BrowserPrescription Fees

    QV 736
    Prescription Insurance see
    Insurance, Pharmaceutical Services
    Prescription Medicine Misuse see
    Prescription Drug Misuse

    Mesh BrowserPrescriptions
    For specific subjects, with the subject, e.g.,
    Hearing Aids 
    WV 274
    Prescriptions, Non-Drug see
    Prescriptions
    Prescriptions, Nondrug see
    Prescriptions
    Presenile Alzheimer Dementia see
    Alzheimer Disease
    Presentation, Breech see
    Breech Presentation
    Presentation, Fetal see
    Labor Presentation
    Presentation (Obstetrics) see
    Labor Presentation
    Preservation, Biologic see
    Preservation, Biological

    Mesh BrowserPreservation, Biological
    Generale
    QU 25
    See also
    Blood Preservation
    See also
    Organ Preservation
    See also
    Semen Preservation
    Preservation, Food see
    Food Preservation
    Preservative, Pharmaceutic see
    Preservatives, Pharmaceutical
    Preservative, Pharmaceutical see
    Preservatives, Pharmaceutical
    Preservatives, Pharmaceutic see
    Preservatives, Pharmaceutical

    Mesh BrowserPreservatives, Pharmaceutical

    QV 820
    See also
    Antioxidants
    Presolol see
    Labetalol
    Presomen see
    Estrogens, Conjugated (USP)
    Pressimmune see
    Antilymphocyte Serum

    Mesh BrowserPressoreceptors

    WL 102.9
    Pressure, Cerebrospinal Fluid see
    Cerebrospinal Fluid Pressure
    Pressure Pneumothorax see
    Pneumothorax
    Pressure Sore see
    Pressure Ulcer

    Mesh BrowserPressure Ulcer

    WR 598
    Pressures, Cerebrospinal Fluid see
    Cerebrospinal Fluid Pressure

    Mesh BrowserPresumed Consent

    WX 32-33
    Transplantation 
    WO 690
    Presyncope see
    Syncope
    Preteen Pregnancy see
    Pregnancy in Adolescence
    Preterm Birth see
    Premature Birth
    Preterm Infants see
    Infant, Premature
    Preterm Labor see
    Obstetric Labor, Premature
    Prevalence Studies see
    Cross-Sectional Studies
    Preventative Care see
    Preventive Medicine
    Preventative Medicine see
    Preventive Medicine
    Prevention, Accident see
    Accident Prevention
    Prevention, Primary see
    Primary Prevention
    Prevention, Primordial see
    Primary Prevention
    Preventive Care see
    Preventive Medicine

    Mesh BrowserPreventive Dentistry

    WU 113-113.7
    See also
    Dental Clinics
    See also
    Health Education, Dental
    See also
    Primary Prevention
    Preventive Health see
    Preventive Health Services
    Preventive Health Care see
    Preventive Health Services
    Preventive Health Programs see
    Preventive Health Services

    Mesh BrowserPreventive Health Services

    WA 108
    See also
    Health Promotion
    See also
    Immunization 
    QW 800-815, etc.
    See also
    Preventive Dentistry
    See also
    Preventive Medicine
    See also
    Preventive Psychiatry
    See also
    Primary Prevention
    Preventive Inoculation see
    Immunization

    Mesh BrowserPreventive Medicine

    WA 108-245
    See also
    Health Promotion
    See also
    Preventive Health Services
    See also
    Public Health
    Preventive Programs see
    Preventive Health Services

    Mesh BrowserPreventive Psychiatry

    WM 31.5
    See also
    Preventive Health Services
    Previous Abortion see
    Abortion, Induced

    Mesh BrowserPriapism

    WJ 790
    Prices see
    Commerce
    Prezzi see
    Costs and Cost Analysis
    Prickly Heat see
    Miliaria
    Priests see
    Clergy
    Prilosec see
    Omeprazole
    Primacin see
    Primaquine
    Primafen see
    Cefotaxime

    Mesh BrowserPrimaquine

    QV 258
    Primaquine Diphosphate see
    Primaquine
    Primaquine Phosphate see
    Primaquine
    Primary Adrenal Insufficiency see
    Addison Disease
    Primary Adrenocortical Insufficiency see
    Addison Disease
    Primary Antibody Deficiencies see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Antibody Deficiency Disorders see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Antibody Deficiency Syndromes see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Auditory Cortex see
    Auditory Cortex
    Primary Biliary Cirrhosis see
    Liver Cirrhosis, Biliary
    Primary Billiary Cholangitis see
    Liver Cirrhosis, Biliary
    Primary Brain Neoplasms see
    Brain Neoplasms
    Primary Brain Stem Neoplasms see
    Brain Stem Neoplasms
    Primary Brainstem Neoplasms see
    Brain Stem Neoplasms
    Primary Bronchi see
    Bronchi
    Primary Bronchus see
    Bronchi
    Primary Cardiac Tumors, Childhood see
    Heart Neoplasms
    Primary Care see
    Primary Health Care

    Mesh BrowserPrimary Care Nursing

    WY 101
    Primary Care Physicians see
    Physicians, Primary Care
    Primary Central Nervous System Neoplasms see
    Central Nervous System Neoplasms
    Primary Central Nervous System Vasculitis see
    Vasculitis, Central Nervous System
    Primary Ciliary Dyskinesia see
    Ciliary Motility Disorders
    Primary CNS Vasculitis see
    Vasculitis, Central Nervous System
    Primary Congenital Lymphedema see
    Lymphedema
    Primary Cutaneous Nocardiosis see
    Nocardia Infections
    Primary Energy Resource see
    Energy-Generating Resources
    Primary Energy Resources see
    Energy-Generating Resources
    Primary Erythermalgia see
    Erythromelalgia
    Primary Erythromelalgia see
    Erythromelalgia
    Primary Esotropia see
    Esotropia
    Primary GH Resistance see
    Laron Syndrome
    Primary Growth Hormone Resistance see
    Laron Syndrome

    Mesh BrowserPrimary Health Care

    W 84.6
    Nursing see
    Primary Care Nursing 
    WY 101
    Primary Healthcare see
    Primary Health Care
    Primary Hemochromatosis see
    Hemochromatosis
    Primary Hyperaldosteronism see
    Hyperaldosteronism
    Primary Hypersomnolence Disorders see
    Disorders of Excessive Somnolence
    Primary Hyperthyroidism see
    Hyperthyroidism
    Primary Hypertrophic Pyloric Stenosis see
    Pyloric Stenosis, Hypertrophic
    Primary Hyperuricemia Syndrome see
    Lesch-Nyhan Syndrome
    Primary Hypoadrenalism see
    Addison Disease
    Primary Hypothyroidism see
    Hypothyroidism
    Primary Immune Deficiency see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Immune Deficiency Diseases see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Immune Deficiency Disorders see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Immune Deficiency Syndromes see
    Primary Immunodeficiency Diseases

    Mesh BrowserPrimary Immunodeficiency Diseases
    Generale
    QW 740
    Child 
    WS 305
    See also names of specific diseases
    Primary Immunodeficiency Disorders see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Immunodeficiency Syndromes see
    Primary Immunodeficiency Diseases
    Primary Insomnia see
    Sleep Initiation and Maintenance Disorders
    Primary Intramedullary Spinal Cord Neoplasms see
    Spinal Cord Neoplasms
    Primary Lateral Sclerosis see
    Motor Neuron Disease
    Primary Macroglobulinemia see
    Waldenstrom Macroglobulinemia
    Primary Malignant Brain Neoplasms see
    Brain Neoplasms
    Primary Malignant Brain Tumors see
    Brain Neoplasms
    Primary Motor Area see
    Motor Cortex
    Primary Motor Cortex see
    Motor Cortex

    Mesh BrowserPrimary Myelofibrosis

    WH 385
    Primary Myocardial Diseases see
    Cardiomyopathies
    Primary Neoplasms, Cerebellum see
    Cerebellar Neoplasms

    Mesh BrowserPrimary Nursing

    WY 100
    Primary Nursing Care see
    Primary Nursing
    Primary Open Angle Glaucoma see
    Glaucoma, Open-Angle
    Primary Parkinsonism see
    Parkinson Disease
    Primary Peritonitis see
    Peritonitis
    Primary Polycythemia see
    Polycythemia Vera

    Mesh BrowserPrimary Prevention

    WA 108-245
    Of particular conditions, by subject
    See also
    Preventive Dentistry
    See also
    Preventive Health Services
    See also
    Preventive Medicine
    See also
    Preventive Psychiatry
    Primary Schools see
    Schools
    Primary Senile Degenerative Dementia see
    Alzheimer Disease
    Primary Somatic Sensory Area see
    Somatosensory Cortex
    Primary Somatosensory Area see
    Somatosensory Cortex
    Primary Somatosensory Areas see
    Somatosensory Cortex
    Primary Somatosensory Cortex see
    Somatosensory Cortex
    Primary Spinal Cord Neoplasms, Intramedullary see
    Spinal Cord Neoplasms
    Primary Spontaneous Pneumothorax see
    Pneumothorax
    Primary Supratentorial Neoplasms see
    Supratentorial Neoplasms
    Primary Teeth see
    Tooth, Deciduous
    Primary Tooth see
    Tooth, Deciduous
    Primary Visual Cortex see
    Visual Cortex

    Mesh BrowserPrimate Diseases
    SF 997.5.P7

    Mesh BrowserPrimates
    General QL 737.P9
    As disease vectors 
    QX 720
    As laboratory animals 
    QY 60.P7
    See also
    Primate Diseases
    Primitive Medicine see
    Medicine, Traditional
    Primitive Societies see
    Ethnology
    Primordial Prevention see
    Primary Prevention
    Printed Media see
    Mass Media

    Mesh BrowserPrinters' Marks
    Z 235-236

    Mesh BrowserPrinting
    Z 116-264.5
    See also
    Engraving and Engravings
    Prinzmetal Angina see
    Angina Pectoris, Variant
    Prinzmetal's Angina see
    Angina Pectoris, Variant
    Prioderm see
    Malathion
    Prion-Associated Disorders see
    Prion Diseases
    Prion Disease see
    Prion Diseases

    Mesh BrowserPrion Diseases

    WL 301
    Prion-Induced Disorder see
    Prion Diseases
    Prion-Induced Disorders see
    Prion Diseases
    Prion Protein Diseases see
    Prion Diseases

    Mesh BrowserPrions

    QU 55
    Prioress see
    Nuns
    Priorities, Health see
    Health Priorities
    Priorix see
    Measles-Mumps-Rubella Vaccine

    Mesh BrowserPrisoners
    Health services 
    WA 300
    Human experimentation
    In special areas, by subject
    Mental health services 
    WA 305
    Reform of HV 9261-9430.7
    Special topics, by subject, e.g.,
    Psychotherapy

    Mesh BrowserPrisoners of War
    Health problems 
    WA 300
    Mental health issues 
    WA 305
    Of a specific war, with the war

    Mesh BrowserPrisons
    HV 8301-9960
    Hygiene and medical service 
    WA 300
    Psychiatric services 
    WA 305
    Sex in prisons HV 8836

    Mesh Browservita privata
    Medical records confidentiality 
    WX 173
    Psychology BF 637.P74
    Special topics, by subject
    See also
    Civil Rights
    See also
    Confidentiality
    See also
    Personal Space
    See also
    Self Disclosure
    Privacy Act see
    vita privata
    Privacy of Patient Data see
    Confidentiality
    Privacy of Space see
    Personal Space
    Private Duty Nursing see
    Nursing, Private Duty
    Private Hospitals see
    Hospitals, Private
    Private Nursing see
    Nursing, Private Duty

    Mesh BrowserPrivate Practice

    W 89
    By country 
    WB 50
    Legislation 
    W 33
    Nursing see
    Nursing, Private Duty 
    WY 127
    Private Practice Nursing see
    Nursing, Private Duty

    Mesh BrowserPrivatization
    In special fields, by subject, e.g.,
    Mental Health Services 
    WM 30, etc.
    Privigen see
    Immunoglobulins, Intravenous
    Privileged Communication see
    Confidentiality
    PRL (Prolactin) see
    Prolactin
    PRL-Secreting Pituitary Adenoma see
    Prolactinoma
    Pro-ANF see
    Atrial Natriuretic Factor
    Pro-C3 see
    Complement C3
    Pro-Calcitonin see
    Procalcitonin
    Pro-Choice Groups see
    Public Opinion
    Pro-Complement 3 see
    Complement C3
    Pro-Drugs see
    Prodrugs
    Pro-Oxidants see
    Reactive Oxygen Species
    PRO Professional Review Organizations see
    Professional Review Organizations
    ProANF see
    Atrial Natriuretic Factor
    Proangiotensin see
    Angiotensinogen
    Proatrial Natriuretic Factor see
    Atrial Natriuretic Factor
    Probabilistic Models see
    Models, Statistical

    Mesh BrowserProbability
    General QA 273-274.9
    In public health 
    WA 950

    Mesh BrowserProbability Learning
    LB 1060
    Probability Sample see
    Sampling Studies

    Mesh BrowserProbability Theory
    QA 273-274.8
    Special topics, by subject
    Probe, Molecular see
    Molecular Probes
    Probes, Molecular see
    Molecular Probes
    Probiotic see
    Probiotici

    Mesh BrowserProbiotici
    Generale
    QU 145.5
    See also
    Prebiotics

    Mesh BrowserProblem Behavior
    Generale
    WS 350.6
    Adulto
    WM 165
    See also
    Attention Deficit and Disruptive Behavior Disorders
    Problem Formulation see
    Research Design
    Problem-Oriented Medical Records see
    Medical Records, Problem-Oriented

    Mesh BrowserProblem Solving
    General BF 449
    Adolescent 
    WS 462.5.D2
    Infant or child 
    WS 105.5.D2
    See also
    Decision Making

    Mesh BrowserProblems and Exercises
    Anesthesia 
    WO 218.2
    Embryology 
    QS 618.2
    Forensic medicine or dentistry 
    W 618.2
    Histology 
    QS 518.2
    Immunology 
    QW 518.2
    (Form number 18.2 in any NLM schedule where applicable)
    See also
    Examination Questions
    Proboscidea Plant see
    Lamiales

    Mesh BrowserProbucol
    As an anticholesteremic agent 
    QU 95
    Organic chemistry QD 341.P5
    Procain Braun see
    Procaine
    Procain curasan see
    Procaine
    Procain Jenapharm see
    Procaine
    procain-loges see
    Procaine
    Procain Rödler see
    Procaine
    Procain Steigerwald see
    Procaine
    Procaina Serra see
    Procaine

    Mesh BrowserProcaine
    Generale
    QV 110
    Procaine Hydrochloride see
    Procaine

    Mesh BrowserProcalcitonin

    WK 202
    Procambarus see
    Astacoidea
    Procardia see
    Nifedipine
    Procardia XL see
    Nifedipine
    Procedure, Ambulatory Surgical see
    Ambulatory Surgical Procedures
    Procedure, Cardiac Surgical see
    Cardiac Surgical Procedures
    Procedure, Cardiovascular Surgical see
    Cardiovascular Surgical Procedures
    Procedure, Digestive System, Endoscopic, Surgical see
    Endoscopy, Digestive System
    Procedure, Digestive System Surgical see
    Digestive System Surgical Procedures
    Procedure, Endocrine Surgical see
    Endocrine Surgical Procedures
    Procedure, Endoscopic, Digestive System, Surgical see
    Endoscopy, Digestive System
    Procedure, Endoscopic Gastrointestinal, Surgical see
    Endoscopy, Gastrointestinal
    Procedure, Gastrointestinal Endoscopic Surgical see
    Endoscopy, Gastrointestinal
    Procedure, Gastrointestinal Surgical see
    Digestive System Surgical Procedures
    Procedure, Gynecologic Surgical see
    Gynecologic Surgical Procedures
    Procedure, Heart Surgical see
    Cardiac Surgical Procedures
    Procedure, Laparoscopic Surgical see
    Laparoscopy
    Procedure, Minimal Surgical see
    Minimally Invasive Surgical Procedures
    Procedure, Minor Surgical see
    Minor Surgical Procedures
    Procedure, Obstetric Surgical see
    Obstetric Surgical Procedures
    Procedure, Operative Surgical see
    Surgical Procedures, Operative
    Procedure, Ophthalmologic Surgical see
    Ophthalmologic Surgical Procedures
    Procedure, Oral Surgical see
    Oral Surgical Procedures
    Procedure, Otologic Surgical see
    Otologic Surgical Procedures
    Procedure, Otorhinolaryngologic Surgical see
    Otorhinolaryngologic Surgical Procedures
    Procedure, Preoperative see
    Preoperative Care
    Procedure, Pulmonary Surgical see
    Pulmonary Surgical Procedures
    Procedure, Reconstructive Surgical see
    Reconstructive Surgical Procedures
    Procedure, Thoracic Surgical see
    Thoracic Surgical Procedures
    Procedure, Urogenital Surgical see
    Urogenital Surgical Procedures
    Procedure, Urologic Surgical see
    Urologic Surgical Procedures
    Procedure, Urologic Surgical, Male see
    Urologic Surgical Procedures, Male
    Procedure, Urological Surgical, Male see
    Urologic Surgical Procedures, Male
    Procedure, Vascular Surgical see
    Vascular Surgical Procedures
    Procedures see
    Methods
    Procedures, Ambulatory Surgical see
    Ambulatory Surgical Procedures
    Procedures, Cardiac Surgical see
    Cardiac Surgical Procedures
    Procedures, Cardiovascular Surgical see
    Cardiovascular Surgical Procedures
    Procedures, Digestive System, Endoscopic, Surgical see
    Endoscopy, Digestive System
    Procedures, Digestive System Surgical see
    Digestive System Surgical Procedures
    Procedures, Endocrine Surgical see
    Endocrine Surgical Procedures
    Procedures, Endoscopic, Digestive System, Surgical see
    Endoscopy, Digestive System
    Procedures, Endoscopic Gastrointestinal, Surgical see
    Endoscopy, Gastrointestinal
    Procedures, Gastrointestinal Endoscopic Surgical see
    Endoscopy, Gastrointestinal
    Procedures, Gastrointestinal Surgical see
    Digestive System Surgical Procedures
    Procedures, Gynecologic Surgical see
    Gynecologic Surgical Procedures
    Procedures, Heart Surgical see
    Cardiac Surgical Procedures
    Procedures, Laparoscopic Surgical see
    Laparoscopy
    Procedures, Minimal Access Surgical see
    Minimally Invasive Surgical Procedures
    Procedures, Minimal Surgical see
    Minimally Invasive Surgical Procedures
    Procedures, Minimally Invasive Surgical see
    Minimally Invasive Surgical Procedures
    Procedures, Minor Surgical see
    Minor Surgical Procedures
    Procedures, Neurosurgical see
    Neurosurgical Procedures
    Procedures, Obstetric Surgical see
    Obstetric Surgical Procedures
    Procedures, Operative Surgical see
    Surgical Procedures, Operative
    Procedures, Ophthalmologic Surgical see
    Ophthalmologic Surgical Procedures
    Procedures, Oral Surgical see
    Oral Surgical Procedures
    Procedures, Otologic Surgical see
    Otologic Surgical Procedures