CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Home Blog Page 167

Psorilax:Dove si può |cien crema psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Le malattie della pelle sono così comuni in questi giorni. Alcuni esistono a causa dello stile di vita, altri a seguito di reazioni farmacologiche e alcuni possono avere una causa genetica. Ma uno di questi tre può diventare causa di psoriasi. questo articolo è incentrato sui sintomi della psoriasi, sulla causa della psoriasi, sui tipi di psoriasi e sul trattamento ayurvedico della psoriasi.

La psoriasi deriva dalla parola greca “Psora” questo significa “prurito”.La psoriasi è una malattia della pelle comune. Tanti quanti 125 milioni di persone in tutto il mondo e oltre 10 milioni di persone in India ricevono una diagnosi di psoriasi ogni anno. Le persone di età compresa tra 15 e 35 anni sono le più colpite dalla psoriasi.

Che tipo di malattia della pelle è la psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle (cronica) a lungo termine. È spesso caratterizzato come malattia autoimmune. L'autoimmunità è una malattia in cui il sistema immunitario del corpo stesso si attacca per errore.

È caratterizzato da macchie sulla pelle che sono spesso urtate, ruvide, rosse e hanno un aspetto squamoso.

Che tipo di aspetto spaventoso e perché appaiono?

Il processo meteorico di produzione della pelle porta alla psoriasi. Nella psoriasi, la pelle cresce 10 volte più velocemente del normale. Questa crescita eccessiva e rapida delle cellule della pelle è la causa dell'aspetto squamoso della pelle.

Devi fare domande, perché? Bene nel nostro corpo le cellule della pelle crescono in profondità all'interno della pelle. Arrivano lentamente in superficie e alla fine cadono. Questo ciclo viene normalmente completato in 1 mese. Considerando che nel caso della psoriasi questo processo può richiedere solo pochi giorni.

Di conseguenza, le cellule della pelle rimangono aderenti alla superficie perché non hanno abbastanza tempo per cadere. Il 'sovrabbondanza' di cellule della pelle porta alla formazione di un mucchio sulla superficie e dà il 'squamoso' aspetto.

Quali sono le aree colpite dalla psoriasi?

Le squame possono crescere in qualsiasi parte del corpo, ma le parti più colpite sono:

trattamento della psoriasi

Le aree che sono meno colpite sono:

  • Bocca
  • Chiodi
  • Inguine (area intorno ai genitali)

Tipi di psoriasi :

Questa malattia della pelle può essere caratterizzata in 5 tipo diverso:

Tipi di psoriasi

Tipo 1: psoriasi a placche (Più comune)

AspettoLe patch possono variare da poche a molte. Macchie di pelle secca, sollevata, arrossata e coperta da una scala argentea

così, potresti provare prurito e tenerezza.

Aree interessate di solito colpisce gomiti, ginocchio, cuoio capelluto e parte bassa della schiena.

In base alla configurazione, la psoriasi a placche può essere ulteriormente classificata in 3 categorie:

  1. Psoriasi gyrata – che predomina i modelli lineari curvi.
  2. Psoriasi anulare: lesioni simili all'anello sviluppate in seguito alla pulizia centrale.
  3. Psoriasi follicolare – caratterizzata da piccole papule squamose.

Tipo 2: guttatepsoriasi (più frequente nei bambini)

  • Aspetto- piccole macchie rosa a forma di goccia.
  • Aree interessate – braccia, gambe e tronco (parte principale del corpo che si estende dal collo all'inguine esclusi gli arti)

Tipo 3: psoriasi inversa (le infezioni fungine sono il fattore scatenante)

  • Aspetto – chiazze di pelle rossa liscia, luminosa e infiammata che possono peggiorare con attrito e sudorazione.
  • Aree interessate – ascelle, seno, inguine e glutei.

Tipo 4: psoriasi pustolosa (più comune negli adulti)

  • Aspetto – vesciche piene di pus chiaramente definite, possono anche essere diffuse.
  • Aree interessate –Palmi e suole.

Tipo 5: Erythrodermicpsoriasis (Grave, molto raro ma pericoloso per la vita)

  • Aspetto – la pelle appare scottata dal sole, le squame si staccano spesso in grandi fogli.
  • Aree interessate -Può coprire tutto il tuo corpo, con prurito e sensazione di bruciore.

Segno e sintomi della psoriasi :

Il segno e i sintomi della psoriasi possono variare da persona a persona a seconda del tipo di psoriasi e della fascia d'età.

sintomi della psoriasi e cause della psoriasi
sorgente immagine webmed
  • Sintomi di prurito secco con crepe, che possono anche sanguinare.
  • Macchie di pelle rossa ricoperte da spesse squame argentee.
  • Dolore, prurito e sensazione di bruciore intorno alle patch.
  • Chiodi snocciolati, spessi o increspati.
  • Articolazioni gonfie, dolorose, rigide.

Ognuno di questi sintomi può rimanere per alcuni giorni e quindi può scomparire in modo inosservato. Ma dopo alcuni giorni o settimane i sintomi possono riapparire. La ragione potrebbe essere la causa della psoriasi.

Trigger della psoriasi :

  • Infezioni come mal di gola o infezioni della pelle.
  • Lesioni come taglio, puntura d'insetto o grave ustioni solare.
  • Clima, soprattutto freddo e secco
  • Stile di vita – stress, forte consumo di alcol, fumo.
  • Farmaci come i farmaci antimalarici, i farmaci per l'ipertensione e molti altri.
  • Ritiro di corticosteroidi orali o sistemici.

Tuttavia, a volte i sintomi della psoriasi scompaiono completamente e potresti non avere segni attivi della stessa. Questo è noto come remissione, il che significa che sei libero dai sintomi. Ma non essere spensierato, non significa che non puoi avere di nuovo la psoriasi.

I sintomi variano da lievi a gravi. Sono presenti in modo diverso in base al tipo di psoriasi. Secondo Fondazione nazionale per la psoriasi:

Psoriasi lieve copre meno del 3%

Psoriasi moderata copre il 3-10%

Psoriasi grave copre oltre il 10% di peso corporeo.

Quali sono le cause della psoriasi?

La causa esatta è ancora una questione di ricerca. Però, genetico e sistema immunitario sono due fattori che sono considerati come causa.

Fattore genetico :

Significa che puoi ereditare la psoriasi dai tuoi antenati. Cioè se qualcuno nel tuo albero genealogico aveva la psoriasi, allora c'è la possibilità che anche tu possa svilupparla. Ma secondo Fondazione nazionale per la psoriasi solo il 2-3% delle persone sviluppa questo disturbo geneticamente.

Sistema immunitario :

Il sistema immunitario protegge il corpo da infezioni e malattie. I globuli bianchi (W.B.C) noti anche come cellule T ci impediscono di ammalarci. Attaccano batteri, virus e altri agenti patogeni dannosi e quindi ci proteggono dalle malattie.

Quando si verifica la psoriasi, le cellule T iniziano erroneamente ad attaccare le cellule della pelle del corpo. Questo processo di attacco errato del corpo è noto come autoimmunità. Per questo motivo, il corpo produce nuove cellule più spesso. Le cellule in eccesso non appassiscono ma si accumulano causando la psoriasi.

È contagioso?

Dopo aver saputo tutto questo, se hai paura di toccare chiunque soffra di psoriasi, non devi aver paura. La psoriasi è una malattia non trasmissibile (non contagiosa).

In altre parole, non si diffonderà attraverso il tocco. Quindi non allontanarti mai dalla persona che soffre di psoriasi

Ma tieni presente:

  • Non diffuso attraverso il tocco.
  • Non si diffonderà nuotando nella stessa piscina o nella stessa acqua
  • Non diffuso attraverso il contatto fisico.

Complicanze della psoriasi :

  • Artrite reumatica: causa dolore, rigidità e gonfiore dentro e intorno alle articolazioni.
  • Effetti sulla salute mentale: bassa autostima e depressione.
  • Diabete di tipo 2
  • Altre malattie autoimmuni come la celiachia, la sclerosi, la malattia infiammatoria intestinale (IBD)
  • Malattia cardiovascolare
  • Aumento della pressione sanguigna

Trattamenti per la psoriasi :

La psoriasi è incurabile. I trattamenti possono ridurre i sintomi, alleviare il dolore, ridurre l'infiammazione, le squame e rallentare l'eccessiva crescita cellulare della pelle.

Trattamenti moderni disponibili:

  • Terapia tropicale
  • Terapia della luce
  • Orale
  • farmaci iniettati

Terapia tropicale :

  • Acido salicilico- Disponibile in soluzioni shampoo e cuoio capelluto. Aiuta a ridurre il ridimensionamento della psoriasi del cuoio capelluto.
  • Corticosteroids-Utilizzato più frequentemente. Disponibile come unguenti, spray, creme gel.
  • Retinoids- Riducono la produzione di cellule della pelle. Il tazarotene è il più comunemente usato.

ulteriore Effetti collaterali: perdita di capelli, infiammazione, irritazione della pelle, maggiore sensibilità alla luce.

  • Analoghi della vitamina D Queste sono forme sintetiche di vitamina D che rallentano la crescita della pelle. Può essere usato da solo o con corticosteroidi tropicali.
  • Inibitori della calcineurin – Ridurre l'infiammazione e l'accumulo di heap (placca).

Attenzione:

  1. non deve essere usato durante la gravidanza e l'allattamento
  2. Non dovrebbero essere usati a lungo termine poiché aumentano il rischio di cancro della pelle e linfoma.

Catrame di carbone :

Riduce il ridimensionamento, il prurito e l'infiammazione. Sono disponibili in forma di crema, olio e molte altre forme.

Attenzione:

  • Non deve essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

Terapia della luce :

È il trattamento di prima linea per la psoriasi da moderata a grave. La terapia può essere somministrata da sola o in combinazione con altri medicinali. Questa terapia utilizza i raggi UV. In questo, la pelle colpita è esposta a quantità controllata di luce naturale o artificiale. I W.B.C iper reattivi che attaccano le cellule della pelle sane e causano una rapida crescita delle cellule vengono uccisi dalla luce solare o dalla luce artificiale.

Medicinali orali e iniettati :

  • Biologics – Questi di solito includono la somministrazione per iniezione. I biologici alterano il sistema immunitario impedendo l'interazione tra il sistema immunitario e le vie infiammatorie.

svantaggi: sono costosi, possono o meno essere coperti da piani di assicurazione sanitaria. Poiché alterano il sistema immunitario, esiste un alto rischio di contrarre infezioni gravi.

  • Cyclosporine- Preso per via orale. Sopprime anche il sistema immunitario.

Attenzione : Non dovrebbe essere raccomandato durante la gravidanza e l'allattamento

Inconveniente: Aumenta il rischio di cancro, problemi ai reni e pressione sanguigna.

  • Steroide- Nel caso in cui tu abbia pochi cerotti di psoriasi piccoli e persistenti, il medico potrebbe suggerire un'iniezione direttamente nelle lesioni.

Psoriasi: una vista ayurvedica

è classificato sotto “Kushtha’ una malattia della pelle menzionata nei testi ayurvedici. Si verifica a causa di uno squilibrio in tre doshas- Vata, Pitta e Kapha.

Dosha quando stabile formano il corpo. Quando sono disturbati, causano una malattia. Possono causare la malattia da solo (da solo vata, solo pitta o solo kapha) o insieme (vata, pitta, kapha come nella psoriasi)

Diamo una rapida occhiata al ruolo di questi dosha nella psoriasi

Vata: Quando è stabile controlla le funzioni del corpo come la respirazione, l'escrezione e molte altre. Le sue proprietà includono secchezza e rugosità.

Nella psoriasi, è responsabile di provocare secchezza e desquamazione della pelle.

Pitta: Quando è stabile, controlla il calore del corpo e dello stomaco (Jatharagni). Le sue proprietà includono calore, combustione.

Nella psoriasi, è responsabile di causare arrossamento, infiammazione e sensazione di bruciore.

Kapha : Quando stabile, fornisce stabilità al corpo, energia per la pazienza e molte altre cose per il corpo. Le sue proprietà includono freddezza, pesantezza, rugosità e molte altre.

Nella psoriasi, è responsabile di provocare un aspetto biancastro argenteo, prurito e ispessimento della pelle.

Alcuni spesso mettono in relazione la psoriasi con “Kitabha” e “Ekkusth” (malattie tra i 12 tipi di malattie della pelle menzionati da Charaka. (Rif: Charaksamhita chi 7 / 21,22))

Kitibh:è descritta come una malattia della pelle di colore rosso nerastro ed è ruvida al tatto.

Kitibh può essere confrontato con Psoriasi inversa in quanto possiede chiazze infiammate rosso vivo.

Ekkushth: è descritto come una malattia della pelle che copre una vasta area, ha pesci come squame e non ha sudore.

Ekkushth può essere confrontato con Psoriasi eritrodermica come in esso le scale si seccano in grandi fogli. Ci sono cerotti che sono spesso coperti da squame argentee da strega.

Causa di psoriasi o Kushtha secondo l'Ayurveda

Si verifica a causa:

  • Virrudhaaahara ( mangiare cibi insieme che sono sbagliati in combinazione come pesce e latticini)
  • Ritenzione di impulsi naturali come urina, vomito e molti altri.
  • Fare esercizio fisico in eccesso di clima caldo.
  • Assunzione di acqua fredda immediatamente dopo l'esposizione alla luce solare torrida.
  • Assunzione di cibi non cotti o cibo prima della digestione del precedente.
  • Stile di vita irregolare come igiene impropria
È curabile secondo l'Ayurveda?

Nei testi ayurvedici, Kushth lo è menzionato come krucchasadhyavyadhi (ciò significa una malattia che è curata con difficoltà) e aasadhyavyadhi(malattia che è incurabile)

Tuttavia è ulteriormente menzionato ( Rif: Charaksamhita Chi 7/38) :

  • Kushth con predominanza di VataKapha o solo un dosha è curabile ( sadhyya)
  • Kusth con predominanza di Vata- Pitta o Kapha- Pitta sono intrattabili (krucchasadhya). Ciò significa che è difficile da curare.

I trattamenti ayurvedici aiutano ad alleviare i sintomi e alleviare il dolore

Trattamento ayurvedico:

I trattamenti ayurvedici si basano sul bilanciamento del dosha. I dosha possono essere bilanciati da:

  • Disintossicante del corpo
  • Usando erbe e medicine ayurvediche
  • Mantenere la dieta
  • Migliorare lo stile di vita
  • Attraverso la meditazione e lo yoga

1. Trattamento disintossicante

In Ayurveda, Panchkarma è considerato il modo migliore per disintossicare il corpo. Panchakarma si concentra sulla rimozione di aama (tossine) dal corpo. Quando si verifica una malattia Vata, Pitta, Kapha subire aggravamento o disagio. Disagio di questi affetti agni (fuoco gastrico) e produce AAMA ( tossine).

Questo aama entra nel flusso sanguigno ed è diffuso in tutto il corpo. AAMA blocca i canali nel corpo e provoca malattie. Quindi, ogni malattia è causata da aama. Per rimuovere aama 5 cose conosciute come Panchkarma è fatto.(Rif: Shushruta Samhita)Consiste in-

  • Vaman
  • Virechan
  • Vasti
  • Nasya
  • Raktmokshan

Prima di questi purvakarma (misure di pre purificazione).Purvakarma prepara il corpo alla purificazione. Include due processi:

  • Snehan (massaggio con olio)
  • Swedan (sudorazione o sudorazione)

snehan liquefa le tossine e aumenta il movimento delle tossine nel tratto gastrointestinale (GIT). Rende inoltre morbidi i tessuti superficiali e profondi, aiuta a rimuovere lo stress e nutrirli.

Swedan liquifica le tossine e aumenta il movimento delle tossine verso GIT.

Dopodiché, vengono eseguite queste due procedure 5 karma. Vediamo quali sono i loro vantaggi.

Vaman- È un vomito terapeutico, effettuato mediante assunzione orale di preparazione medicinale. Vaman aiuta a stabilizzare aggravato Kapha Dosa e rimuove le tossine dal corpo. Nella psoriasi kapha è squilibrato Vaman la terapia aiuta.

Inoltre, è un buon trattamento per le malattie della pelle croniche come la psorasi.

Virechan- Rimuove anche la tossina dal sangue e purifica il sangue. È principalmente indicato per regolare la pitta e questo aiuta nella digestione e nel metabolismo.

Vasti- Si raccomanda come terapia di purificazione per Vata.

I tre precedenti aiutano a stabilizzare dosha che a sua volta beneficia della psoriasi.

NasyaL'inalazione di olio medicato attraverso le narici è nota come nasya. Elimina anche le tossine.

Nella psoriasi (Kushtha) può essere somministrato nasya di semi di Tulsi in polvere, grani di pepe e altre erbe ( Rif: Charaksamhita: 7/48)

Raktamokshan- È anche noto come il sangue che lascia. Le tossine presenti nel sangue vengono rimosse da un taglio effettuato sulla parte interessata. Vengono utilizzati strumenti specializzati raktamokshan.

In alcuni casi viene anche utilizzata la terapia della sanguisuga.

2. Erbe e medicine ayurvediche

  • Per applicazione locale – Kalk (pasta preparata con erbe fresche), oli vegetali, abhangya(massaggio alle erbe) può essere fatto.

Incolla

  • Cascabela thevetiaLe radici (comunemente noto come kaner कनेर)
  • Foglie di cassia fistula (comunemente noto come amaltas)
  • Fiori di Gossypium herbaceum (comunemente noto come kapaas)

Oli di erbe

Sulla zona interessata si possono applicare olio di pomgame (comunemente noto come karanj) e olio di senape.

Gel

Anche il gel Aloevera può essere applicato. Allevia da prurito e ridimensionamento.

Abhangya (Massaggiare) :

L'olio d'oliva può essere applicato direttamente o può essere aggiunto in bagno. Allevia secchezza e prurito.

Per uso orale:

  • Neem (Azadirachta indica) per purificare il sangue
  • Succo di Aloevera, succo di Blacknightshade e Guggul (Commiphora vightii), aiuta a ridurre i sintomi dell'infiammazione della pelle nella psoriasi.
  • L'Ashwagandha è benefico nel ridurre lo stress e agisce come tonico riparativo.

3. Mantenere la dieta

  • Evita i cibi ricchi di carboidrati e grassi.
  • Evitare cibi “all'estremo” come troppo salati, troppo acidi.
  • continuare a distanziare cibi come carne rossa, zucchero raffinato, alimenti trasformati e latticini.
  • Evitare cibi che causano indigestione
  • Non prendere viruddhaahara(cibo con combinazione errata)
  • Rossastro, urad dal, sesamo, cagliata, pesce e altri alimenti non devono essere consumati.

4. Uno stile di vita sano

  • Evita l'alcool e il fumo.
  • Cerca di non pungere, sbucciare o graffiare la pelle. Prurito quando ne hai bisogno, non quando vuoi.
  • Evita di usare un detergente che secca la pelle. Puoi usare besan anziché.
  • Dopo lunghe camminate o viaggi, aspetta che il sudore si asciughi. Quindi fai il bagno.
  • Applicare crema idratante a base di erbe, gel o crema per evitare che la pelle si asciughi.
  • Non strofinare troppo l'area interessata con un asciugamano.

5. Meditazione e Yoga

Come sai lo stress innesca la psoriasi. Può anche indurre infiammazione. Inoltre, l'infiammazione può aggravare la psoriasi infiammandola o peggiorando quella già in corso.

Lo yoga e la meditazione agiscono come il miglior fattore di stress. Lo yoga aiuta anche a regolare la circolazione sanguigna in tutto il corpo. Aiuta a gonfiare i polmoni con aria pura.

Per contrastare i sintomi della psoriasi puoi:

  • Meditare
  • Respirazione profonda
  • Yogaasana

Meditazione Padmasana è la posa per la meditazione. Puoi meditare anjali mudra, bhairvi mudra, gyan mudra e molti altri.

Parliamo di Padmasana e mudra.

  • Padmasana – In questa posa ti siedi a gambe incrociate sul pavimento con la schiena dritta.
  • Anjali mudra o sigillo di saluto – piegando le mani in posizione di preghiera.
  • Bhairvi mudra: posiziona le mani in modo tale che la parte dorsale di una mano sia in contatto con la parte palmare dell'altra.
  • Gyan mudra: toccare la punta del pollice con la punta dell'anulare è noto come gyan mudra.

Come meditare?

  • Siediti padmasana. (trova un posto tranquillo)
  • Metti le mani in uno dei mudra.
  • Chiudi gli occhi, respira, immagina una luce nel tuo cuore. Una luce che si sta diffondendo nel terreno, nel cielo.

“Focalizza la tua attenzione sul tuo cuore e poi vediti incredibilmente bello, meraviglioso e misterioso che ci sono.” – Daaji (Heartfulness, sahajmarg)

Respirazione controllata o Pranayama

È un buon inizio per i principianti. Soprattutto, questo migliora i polmoni e la circolazione sanguigna.

passi:

  • Trova un posto tranquillo in modo da poter praticare ininterrottamente.
  • Siediti sul pavimento padmasana.
  • Inspira lentamente e profondamente fino a riempire i polmoni di aria fresca. Fallo secondo il tuo comfort.
  • Trattenere il respiro per alcuni secondi. Espira lentamente.
  • Ripeti l'operazione per almeno 10 minuti.

Yogaasana Per il relax puoi fare una posa da bambino. È il più semplice.

Di conseguenza puoi concludere che la psoriasi non può essere trattata completamente.

Una dieta e un'igiene adeguate possono aiutarti.

L'Ayurveda è meglio dei trattamenti moderni. In questo moderno trattamento all'inizio potresti rilassarti, ma sicuramente presenteranno un'altra malattia in seguito.

Considerando che, il trattamento ayurvedico ha effetti collaterali trascurabili. Ti aiutano anche a vivere una vita sana, positiva e libera da malattie.

In conclusioneSpero che questo articolo ti sia piaciuto per chiarire i sintomi della psoriasi, la causa della psoriasi, i tipi di psoriasi e il trattamento ayurvedico della psoriasi. Commenta i tuoi commenti, suggerimenti e domande sulla psoriasi!

Leggi di più :

Psorilax:Studio |crema viso fai da te per psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

A una donna è stato detto che “sembrava avere la peste” dopo che un bacio innocente alla vigilia di Capodanno aveva provocato una riacutizzazione di una malattia incurabile.

Aimee Godden, 34 anni, ha inizialmente sviluppato la psoriasi, una condizione della pelle che provoca chiazze rosse e screpolate di pelle ricoperte di squame argentee, quando aveva 14 anni.

La lasciò con ampie toppe sui gomiti e dietro le ginocchia, che si nascondeva con i suoi vestiti.

Ma nel 2018, a seguito di una rottura traumatica e di una tonsillite che ha preso da un insolente snob di Capodanno, è divampata gravemente.

La responsabile della vendita al dettaglio di moda Aimee è rimasta sconvolta quando le macchie rosse hanno iniziato ad apparire su tutto il viso e sul corpo – e hanno persino subito abusi da parte dei clienti che hanno detto che sembrava “aveva la peste”.

Aimee di Ashford, nel Kent, ha dichiarato: “Quando è apparso per la prima volta sulla mia faccia ero sconvolto e piangevo ogni giorno.



La sua psoriasi è divampata nel 2018

“Mi sembrava di sembrare orribile e pensavo 'come lo coprirò?'.

“Soprattutto dopo una rottura, stavo pensando” come mi troveranno attraente? “.

“Se avessi incontrato qualcuno e l'avessi coperto con il trucco, avrebbe pensato che fossi orribile quando mi sarei truccato?

“Al lavoro i clienti mi fissavano o dicevano che non volevano essere serviti da me.

“Una signora mi ha detto che sembravo avere la peste.

“Un ragazzino mi ha gridato per strada che la mia faccia sembrava un pezzo di merda.

“Ho pianto molto e non sapevo come avrei potuto farcela. Il mio primo istinto è stato quello di coprirlo, ma sembrerebbe solo un cakey con le fondamenta.”



Le fu detto che sembrava “aveva la peste”

“Uscirei a collo alto e li tirerei su sul mento e indosserei un cappello di lana per coprirmi la fronte e ricordo il mio amico che diceva 'è davvero triste che tu debba nascondere la tua faccia'.”

Tuttavia, dopo alcune settimane Amiee iniziò ad accettare le sue condizioni e fece un passo coraggioso.

“Mi ci è voluto circa un mese per iniziare a fare i conti con questo – poi ho deciso di condividere una foto online e la reazione che ho avuto è stata sorprendente.

“Mi ha fatto sentire bella, la gente diceva che mi rendeva più unico.



La psoriasi è una condizione della pelle che causa chiazze rosse, traballanti e croccanti di pelle ricoperte di squame argentee.

Questi cerotti appaiono normalmente su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e parte bassa della schiena, ma possono apparire in qualsiasi parte del corpo. La maggior parte delle persone è interessata solo da piccole patch. In alcuni casi, le patch possono essere pruriginose o doloranti.

La psoriasi colpisce circa il 2% delle persone nel Regno Unito. Può iniziare a qualsiasi età, ma il più delle volte si sviluppa negli adulti di età inferiore ai 35 anni. La condizione colpisce ugualmente uomini e donne.

La gravità della psoriasi varia notevolmente da persona a persona. Per alcune persone è solo una piccola irritazione, ma per altri può avere un impatto importante sulla loro qualità di vita.

Le persone con psoriasi hanno un aumento della produzione di cellule della pelle.

Le cellule della pelle vengono normalmente prodotte e sostituite ogni 3-4 settimane, ma nella psoriasi questo processo dura solo dai tre ai sette giorni. L'accumulo risultante di cellule della pelle è ciò che crea i cerotti associati alla psoriasi.

Sebbene il processo non sia completamente compreso, si pensa che sia correlato a un problema con il sistema immunitario.

Non esiste una cura per la psoriasi, ma una serie di trattamenti può migliorare i sintomi e l'aspetto dei cerotti.

Nella maggior parte dei casi, il primo trattamento utilizzato sarà un trattamento topico, come analoghi della vitamina D o corticosteroidi topici. I trattamenti topici sono creme e unguenti applicati sulla pelle.

(Fonte: sito Web NHS)

“Qualcuno di un'associazione di psoriasi negli Stati Uniti ha detto che ero felino e mi ha chiamato” ragazza ghepardo “.

“Mi è piaciuto molto, quindi ho pensato di poter prendere quel nome e farne qualcosa.

“Ho iniziato a ricevere commenti positivi sui miei post e questo ha davvero aumentato la mia sicurezza.

“Le persone mi manderebbero un messaggio dicendo che stavano attraversando la stessa cosa e non potevano uscire di casa e chiedendo come l'ho fatto e dicendo che li ho ispirati.”

Aimee ha dichiarato: “È stato a gennaio quando ho attraversato una dura rottura con l'uomo con cui pensavo di passare il resto della mia vita e sono stato colpito dalla tonsillite che è diventata psoriasi guttata – che è più piccola il corpo.



Lo stress della sua rottura e la tonsillite sono state la causa della riacutizzazione

“Principalmente si forma sugli arti ma con me è un raro caso in cui è su tutto il mio viso e il mio corpo.

“All'inizio mi è stata diagnosticata la varicella e ho passato quel trattamento ma non si è chiarito, anzi ha peggiorato le cose perché l'aveva asciugato.

“Sono andato a trovare un altro medico che ha diagnosticato la psoriasi guttata. La causa più comune è lo stress e la seconda è la tonsillite che ho avuto anche.

“È davvero scomodo. C'è molto disagio soprattutto di sera e durante la notte.

“Penso che ti concentri sul dolore in quei momenti in cui ti stacchi dalla giornata.

“È molto dolorante e sembra sempre crudo. Non so come descrivere il prurito, è insopportabile.

“Trascorro le mie serate coprendomi di panna e vado a letto con un impacco freddo, è una battaglia costante per non graffiare.

“Penso che non sto grattando, ma poi gli amici diranno 'lo stai toccando'. È così difficile da evitare.”



“È una battaglia costante per non graffiare”

Nel corso degli anni Aimee ha provato a utilizzare una varietà di creme e trattamenti, oltre a cambiare la sua dieta nella speranza di poterla calmare.

Ha detto: “C'è una grande comunità sui social media che condivide i consigli. Al momento sto usando circa 12 creme da tutto il mondo.

“Proverò qualsiasi cosa. Ho diverse creme per diverse parti del mio corpo ma non ho trovato nulla che mi abbia davvero aiutato.

“Uso l'olio di cocco. Ho iniziato a usarlo sul viso e lo lavo adesso perché non posso più usare il bagnoschiuma perché la mia pelle è così sensibile.

“Ho sentito che se il tuo corpo è acido non aiuta, quindi sto cercando di renderlo più alcalino. Uso le strisce reattive per controllare i miei livelli di PH.

“Al momento sto mangiando un sacco di verdure per cercare di renderlo più alcalino.

“Non sto mangiando carne, latticini, glutine, tutto ciò che contiene belladonna e non molta frutta. Voglio provare a curarmi dall'interno.

“A dire il vero è insopportabile. Sono abituato a mangiare hamburger, non riesco a bere alcolici o bere succo di frutta e devo controllare il menu prima di andare ovunque.

“Le mie abitudini alimentari sono diventate infelici ed è qualcosa che mi sconvolge quotidianamente, ma voglio vedere se aiuta.

“Penso che dovrò provare questo per un futuro prevedibile in quanto ci vuole molto tempo per riequilibrare il tuo livello di PH.

“Penso che arriverà al punto in cui ci sono abituato e non so se tornerò alla mia dieta precedente. Penso che avrò troppa paura per rischiare di tornare indietro.

“È incurabile, tutto ciò che puoi fare è gestirlo, quindi devi imparare a conviverci.

“Sono come piaghe e provo a mantenerle molto idratate. Corri il rischio che quando sono asciutte diventano traballanti e non è un aspetto molto piacevole.

“Preferirei che appaia rosso e macchiato, quindi secco e traballante.

L'amante della moda ha dovuto adattare il suo guardaroba bohémien in quanto il materiale dei vestiti che indossava rende la sua pelle davvero dolorante.

Ora vive in top ampi e leggings di cotone.

Ha detto: “I jeans ora sono i miei nemici – mi fanno davvero male la pelle. Cose come i top con paillettes o la maglieria sono un no-no.

“Indosso un sacco di parrucche e foulard perché mi sono davvero sfibrato i capelli. Il cuoio capelluto è incrostato di psoriasi.

“Fa parte del mio aspetto: lasciare la pelle chiara ma truccarmi gli occhi e indossare parrucche e foulard.”

Da allora Aimee ha partecipato a una serie di campagne stimolanti che consentono alle persone di abbracciare la pelle in cui si trovano.

Ha detto: “Quando ho ottenuto questo per la prima volta non ero dove volevo essere nella vita.

“Pensavo che sarei stato sistemato e con una famiglia, ma ora sembra che questo dovrebbe essere e questo è quello che dovrei fare: sostenere e ispirare gli altri.

“Quando l'ho preso per la prima volta mi guardavo allo specchio e chiedevo perché fosse successo, ma ora penso di essere abbastanza fortunato.”

Psorilax:opinioni |psoriasi crema al cortisone bustine 025

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, come si usa

Una donna il cui volto è coperto di macchie rosse sta ora abbracciando la sua nuova identità nel tentativo di ispirare gli altri.

Aimee Godden fu sconvolta quando le macchie rosse iniziarono ad apparire sul suo viso e sul suo corpo.

La 34enne, originaria del Kent, sviluppò per la prima volta una lieve psoriasi all'età di 14 anni, dove aveva alcuni cerotti.

Ma non è stato fino a quando un attacco di tonsillite che ha catturato dopo un bacio di Capodanno che l'ha provocata a divampare in tutto il suo corpo.

Ora Aimee sta abbracciando la sua immagine e spera di ispirare gli altri che stanno combattendo la condizione della pelle.



Il 34enne afferma che la condizione è divampata dopo un bacio di Capodanno
Il 34enne afferma che la condizione è divampata dopo un bacio di Capodanno

Ha detto: “Ho sviluppato la psoriasi lieve all'età di 14 anni. Sono state alcune chiazze che ho facilmente nascosto sotto i vestiti.

“Non mi sono preoccupato molto fino al 2018, quando ho avuto un'epidemia grave.

“Incredibilmente, è stato innescato da un bacio di San Silvestro con qualcuno, che a me sconosciuto, aveva la tonsillite.

“Ho preso il virus ma ho anche sviluppato macchie di pelle secca sulla fronte, sulle guance e sul petto.

“Presto le toppe avevano le dimensioni di 2 pezzi e su tutte le mie braccia, cosce e schiena.”

Dopo l'incontro, Aimee è andata a cercare aiuto, quando è stata diagnosticata la condizione.

Ha aggiunto: “Un medico mi ha diagnosticato la psoriasi guttata e ha detto che la tonsillite l'aveva scatenata.

“Sono stato devastato quando mi è stato detto che non c'era cura e terrorizzato che sarei stato così per sempre.

“La mia faccia era completamente diversa da quella che avevo conosciuto per tutta la vita.

“Sono tornato con mia mamma e non volevo uscire, vedere amici o guardarmi allo specchio.”



Aimee sta aspettando il suo primo bambino ad ottobre
Aimee sta aspettando il suo primo bambino ad ottobre

Aimee ha continuato: “Non potevo affrontare il racconto di amici e parenti, quindi ho deciso di spiegare loro su Instagram.

“In qualche modo il post è stato condiviso e la reazione degli estranei è stata incredibile.

“In pubblico, la gente mi ha indicato la mia faccia e ha detto 'urgh' ma online ho avuto una risposta così positiva.

“Le persone con psoriasi dicono che ho dato loro la fiducia, ma gli dico la stessa cosa.

“È un ciclo positivo e ci aiutiamo a vicenda.”

Nonostante abbracci la condizione, Aimee soffre ancora molto per il dolore.

Ha spiegato: “È scomodo, pruriginoso e brucia. I vestiti causano attrito e, a volte, non riesco nemmeno a indossare un reggiseno.

“Il trucco può anche aggravare la pelle. La psoriasi sul cuoio capelluto mi ha fatto cadere i capelli, quindi a volte indosso parrucche.

“Mi hanno persino rimosso le unghie dei piedi. Le creme leniscono e la terapia della luce ha aiutato.

“Sunshine, una dieta sana ed evitare l'alcol mi aiutano a gestirlo. Ma può diventare grave in qualsiasi momento.”

Aimee si sentì “intimidita” dopo la sua prima notte fuori con lo scoppio, ma tutto andò bene per lei.

Ha rivelato: “Ho notato alcuni tipi che guardavano e ridevano.

“Quando uno di loro ha chiesto di comprarmi da bere sono rimasto scioccato e gli ha chiesto se poteva vedere la mia pelle.

“Ha detto di sì, ed è stato bellissimo. Siamo stati insieme da allora e aspettiamo il nostro bambino ad ottobre.

“Temevo che la psoriasi mi avrebbe impedito di trovare l'amore. Ma sento così tanto amore nella mia vita adesso.”

Psorilax:Composizione |psoriasi crema naturale

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Beverly Hills, California, 09 febbraio Kim Kardashian assiste alla festa della vanity oscar del 2020 ospitata da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center per le arti dello spettacolo il 9 febbraio 2020 a Beverly Hills, California, foto di karwai tanggetty images

Karwai TangGetty Images

La psoriasi è spesso una malattia della pelle fraintesa. Sebbene abbia molte forme, la condizione autoimmune produce tipicamente placche scaglie rosse, scabby sul corpo e sul cuoio capelluto a causa del sistema immunitario di una persona che attacca le loro cellule della pelle sane. Può portare ad altri problemi di salute come diabete, artrite e depressione. A volte, le persone lo scambiano per altre condizioni della pelle e credono che sia contagioso, ma non lo è. La psoriasi è in realtà super comune, colpendo più di 7 milioni di persone negli Stati Uniti

Al fine di aiutare a combattere tutti gli stereotipi e le idee sbagliate sulla condizione, alcune celebrità hanno parlato della loro diagnosi. Ecco cosa hanno detto queste donne e questi uomini famosi riguardo alla convivenza con la psoriasi.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

Kim Kardashian West

Kim ha avuto il suo primo bagliore di psoriasi a 25 anni. Da allora, è stata estremamente aperta con i suoi seguaci sulla malattia autoimmune.

Nel 2018, ha pubblicato su Twitter che stava cercando farmaci per la psoriasi perché si era diffusa su tutto il suo corpo, compreso il suo viso. Ha anche scritto un saggio al riguardo per il sito web di sua sorella Kourtney, Poosh.

Ha parlato di come si è sviluppata l'artrite psoriasica. “Mi sono svegliato quella mattina e non riuscivo ancora a sollevare il telefono. Stavo andando fuori di testa, non riuscivo nemmeno a prendere uno spazzolino da denti, le mani mi facevano molto male “, ha detto.

2

Come lo tratta Kim

Kim ha usato diversi metodi per chiarire e mascherare la sua psoriasi. Ha visitato un dermatologo che le ha dato un colpo di cortisone, ma i suoi maggiori cambiamenti sono arrivati ​​nel 2019.

“Ho trascorso circa quattro mesi a fare tutto ciò che è naturale: ogni unguento, crema, siero e schiuma che puoi immaginare e tutto dal dermatologo”, ha detto nel Poosh saggio. “Ho anche provato una tisana che sapeva di catrame. Ho provato il succo di sedano per otto settimane. Quindi farei il succo di sedano mescolato con il tè. Lo farei due volte al giorno. Ero sfinito da tutto. Ho cambiato la mia dieta a base vegetale (che seguo ancora). ”

Per quanto riguarda il punto persistente della sua gamba, a volte usa il trucco del corpo per coprirlo.

3

Kris Jenner

La psoriasi è spesso genetica, quindi non è una sorpresa che anche la mamma di Kim, Kris Jenner, ce l'abbia. Kris è stato diagnosticato a 30 anni.

Quando Kim ha discusso della sua battaglia, ha condiviso una parte di sua madre: “Il mio viaggio è stato molto diverso da quello di mia madre, ma vedo anche molte somiglianze. Lo aveva nel suo cuoio capelluto e in tutto il suo corpo, e lo vedevo sempre. Sono l'unico figlio a cui mia madre ha trasmesso il suo problema autoimmune. “

4

Cara Delevingne

L'attrice e top model Cara Delevingne ha vissuto il suo primo flare durante la settimana della moda 2013 e continua ad avere episodi di stress. “È successo solo durante la settimana della moda!” Disse Delevingne W rivista. “Qual è, ovviamente, il momento peggiore dell'anno per me essere coperto di croste.” La sua amica Kate Moss le ha dato un appuntamento con un dermatologo dove le è stata diagnosticata.

Ma le idee della gente sulla psoriasi la riguardano ancora: “'La gente indosserebbe i guanti e non vorrebbe toccarmi perché pensavano che fosse la lebbra o qualcosa del genere … Non era un buon momento, ero, come, combattere e volo per mesi. Solo costantemente al limite. È anche una cosa mentale perché se odi te stesso, il tuo corpo e il tuo aspetto, peggiora sempre di più “.

5

Jonathan Van Ness

Queer Eye lo stilista e toelettatore Jonathan Van Ness ha parlato della sua psoriasi quando ha pubblicato una foto non ritoccata del suo corpo su IG.

“Quindi stavo per iniziare FaceTuning, ma poi ho pensato: 'No, lo pubblicherò. Il tuo corpo è feroce, è carino, va bene e più persone conoscono la psoriasi, più smetti di parlarne con ragazzi carini quando ti togli il top “, ha detto allettare.

Jonathan ebbe la sua prima riacutizzazione a 23 anni e ci vollero cinque medici per diagnosticare.

6

Come lo tratta Jonathan

Nel giugno 2018, Jonathan ha rivelato di essere stato libero da flare per sei mesi, che attribuisce al journaling. Jonathan ha anche usato una crema steroidea prescritta dai dermatologi.

7

Come La La lo tratta

Oltre a bere molta acqua e mangiare sano, La La utilizza un ingrediente di cottura comune per gestire la sua psoriasi: bicarbonato di sodio.

“È abbastanza delicato sulla mia pelle sensibile, che è davvero difficile da trovare quando si ha la psoriasi”, ha detto Persone. “Deve essere abbastanza delicato da sentire la pelle liscia dopo.”

8

Cyndi Lauper

La maggior parte delle persone sviluppa la psoriasi tra i 15 ei 35 anni, ma Cyndi Lauper ha scoperto la sua nei suoi 50 anni. Nel 2015, si è aperta sulla sua psoriasi, che era debilitante al suo peggio.

Cyndi è iniziata sul cuoio capelluto, che ha gestito con lo shampoo per un po '. Quindi si diffuse in tutto il suo corpo, lasciando il suo letto cavalcato per giorni alla volta. “Ho dovuto lavorare. Quindi ho smesso che … Questo è stato il cuore spezzato”, ha detto. “Stavo per andare in tour con Cher per il Stivali stravaganti costruire. È stato davvero difficile perché sei molto malato e stai cercando di lavorare. Eppure, tutto ciò che indossi ora è un dolcevita. “

9

Come lo tratta Cyndi

Per curare la psoriasi, Cyndi alla fine si è rivolta a un farmaco irreggimentato per curare il suo sistema immunitario dopo aver perso la voce. Cyndi ha persino usato la musica per far fronte alla sua psoriasi. Ha pubblicato ufficialmente la canzone “Hope” sulla sua lotta nel 2019.

10

CariDee English

La prossima top model americana la vincitrice CariDee English ha appreso di avere la psoriasi a placche, che ha ereditato da sua madre, quando aveva 5 anni. A 12 anni, la psoriasi copriva il 70 percento del suo corpo.

Nonostante la sua psoriasi, voleva essere una modella, ma non è stato facile. “A 17 anni, sono entrata in un'agenzia di modelle, nascondendo la mia psoriasi dietro strati e strati di trucco su tutto il mio corpo”, ha scritto per Salute. “Ma durante un servizio fotografico in riva all'oceano, il trucco è scomparso. L'agenzia mi ha licenziato. ”

11

Come lo tratta CariDee

CariDee ha parlato con il suo dermatologo prima di fare l'audizione La prossima top model americana e ha iniziato a prendere iniezioni. Sfortunatamente, quegli scatti sono stati interrotti. È diventata portavoce di Stelara, un trattamento immunosoppressivo per la psoriasi, nel 2009.

Ora usa la sua piattaforma per documentare il suo viaggio con la psoriasi ai suoi 82.000 follower su Instagram.

12

LeAnn Rimes

Il rovescio della medaglia, alla star della musica country LeAnn Rimes è stata diagnosticata la psoriasi all'età di 2 anni. LeAnn ha detto Forma che ha nascosto il disturbo cronico per anni.

Non si è aperta sulla sua battaglia fino a quando non l'ha presa sotto controllo e si è sentita sicura, cosa che ha ottenuto “prendendosi cura di me stessa e rendendosi conto che ho il controllo su ciò che accade nel mio corpo”, ha detto. “Mi sto davvero educando sulla mia malattia e su come gestirla. Invecchiando, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai per quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire. “

13

Come lo tratta Leann

LeAnn ha fatto molto per gestire il suo stress, incluso lo yoga e andare in palestra. Ha anche tagliato i cibi grassi, fritti dalla sua dieta, è diventato quasi senza glutine e beve acqua per mantenere la pelle idratata.

Ma quando si arriva a questo, ha detto che il modo migliore per curare la psoriasi è trovare un buon dermatologo. “La psoriasi colpisce le persone sia fisicamente che emotivamente”, ha detto. “Incoraggio tutti coloro che hanno la psoriasi a consultare un medico. Trova un piano terapeutico che funzioni per te. Se ti senti isolato, contatta e chiedi aiuto a qualcuno. Ricorda, non sei solo.”

14

Stacy London

La stilista di moda Stacy London ha scoperto di avere la psoriasi a 4 anni. La malattia è peggiorata e quando aveva 11 anni, ha perso la maggior parte del sesto grado a causa di attacchi di panico indotti dal bullismo.

“Anche quella è stata una diagnosi difficile. C'era molta confusione, molta paura “, ha detto Healthline. “A quel punto, mi vergognavo molto di come apparivo”.

Ha anche parlato di “brutte esperienze con bambini a scuola che non sapevano nulla della malattia”, ha ricordato. “Mi ha sicuramente ricordato che ero diverso e che c'era qualcosa che non andava in me.”

15

Come lo abbraccia Stacy

Stacy usa la moda personale come arma contro la psoriasi. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia coprendola, ma ora non ha paura di mostrare un po 'di pelle.

“Vogliamo che le persone abbiano un maggiore controllo sulla sensazione di apparire attente o alla moda”, ha detto Healthline. “Quando fai uno sforzo per trasformarti in un intero pacchetto e avere una mano in questo, avendo il controllo con una malattia che non puoi sempre controllare, penso che uniformi l'equilibrio.”

16

Stassi Schroeder

Ex Regole di Vanderpump il membro del cast Stassi Schroeder usa il suo Instagram per abbracciare la sua psoriasi, specialmente durante la quarantena.

“Il consiglio che darei a chiunque abbia la psoriasi è di lasciar andare qualsiasi ansia al riguardo perché non c'è niente che tu possa fare”, ha detto Stassi Oggi. “Se sei stressato, peggiorerà le cose perché è causato dallo stress per la maggior parte del tempo. E qual è il punto? Sarai solo infelice.”

17

Dara Torres

Dara si stava allenando per le Olimpiadi di Barcellona del 1992 quando scoprì di avere la psoriasi. Notò persistenti macchie rosse traballanti sui gomiti, ma lo spazzò via a causa del cloro.

Quando hanno iniziato a spuntare in altri posti, ha deciso di consultare un medico. “All'inizio, ero orribilmente imbarazzato dai miei sintomi, soprattutto perché non potevo davvero nasconderli”, ha scritto per Salute. “Dopo tutto, la mia tuta da lavoro è il mio costume da bagno! Il mio corpo è completamente esposto, fatta eccezione per qualsiasi cosa copre quel piccolo pezzo di abbigliamento. E poiché il cloro ha peggiorato le mie chiazze, mi sono sentito particolarmente imbarazzato ogni volta che dovevo saltare in piscina, il che era praticamente ogni giorno. “

18

Come la affronta Dara

La psoriasi ha colpito Dara mentalmente ed emotivamente, così come molte persone. Ma quando * ha smesso * di prendersi cura di ciò che pensavano gli altri, le sue condizioni della pelle hanno iniziato a migliorare. “Non appena ho preso quella decisione di smettere di preoccuparmi, tutta la mia vita è cambiata e ho iniziato a sentirmi di nuovo me stessa”, ha detto.

Poiché non è riuscita a eliminare il cloro dalla sua vita, si è rivolta a gestire i suoi livelli di stress, un altro dei suoi fattori scatenanti.

19

La La Anthony

Indimenticabile l'attrice La La Anthony ha scoperto la sua psoriasi 15 anni fa. È iniziato sul suo cuoio capelluto, ma lo ha sviluppato anche in altri luoghi.

“Non riuscire mai a capire quando accadono le riacutizzazioni è difficile perché molte di queste sono fuori dal tuo controllo”, ha detto Salute quotidiana. “Molto è innescato dallo stress, da alcuni cibi o dall'ansia, ma non è che tu possa necessariamente controllare quando sarai stressato da qualcosa. Quindi si tratta solo di capire di cosa si tratta e gestirlo quando succede. “

20

Katie Lowes

Katie Lowes ha notato la sua psoriasi durante un periodo felice ma stressante della sua vita. Aveva 28 anni e ha appena ottenuto il ruolo di Quinn Scandalo ed è stato fidanzato.

A quel tempo, sul collo apparvero chiazze rosse e squamose, che la costrinsero a evitare di indossare un costume da bagno e andare in vacanza romantica con suo marito. “Ho provato imbarazzo e vergogna e volevo nascondermi”, ha detto. “Ho trascorso sei mesi vivendo in smentita. Mi sono auto-medicato, anche se la mia psoriasi è cresciuta e cambiata. “

21

Come lo gestisce Katie

Poiché la sua dieta e lo stress le stavano causando razzi, Katie ha rimosso lo zucchero dalla sua dieta e ha iniziato a praticare yoga e pilates. “Non solo ho provato meno stress, ma mi sento così bene! Così tante persone mi hanno contattato quotidianamente: persone con psoriasi e persone con famiglia o amici con psoriasi. Non mi sento solo. Nessuno dovrebbe. “

22

Mabelynn Capeluj

L'ex Miss California Mabelynn Capeluj si è aperta sulla sua psoriasi prima di competere nel concorso Miss USA del 2013. Le è stata diagnosticata la psoriasi a 16 anni dopo che si è tinta i capelli di nero e ha notato desquamazione. Quindi ha sviluppato quello che pensava fosse un'eruzione cutanea fino a quando sua zia ha detto che la sua psoriasi correva in famiglia.

“Sono stato vittima di bullismo nelle scuole medie e superiori per essere brutto o troppo magro. Quando ho avuto la psoriasi mi avrebbero preso per questo “, ha detto Salute quotidiana. “Mi chiedevano cosa c'era che non andava, cosa c'era intorno ai miei occhi e ridevano di me. Era solo molto imbarazzante e imbarazzante. Vorrei tornare a casa piangendo. “

23

Come lo tratta Mabelynn

Mabelynn ha provato a mangiare in modo più sano, applicando lozioni e usando lo shampoo, ma niente ha funzionato così come ottenere la luce solare.

“Una volta ho capito come trattare la mia psoriasi con la luce del sole e ha iniziato a schiarirsi, ho iniziato a prendermi più cura di me stessa”, ha detto. “Ho iniziato a mangiare più sano, non essendo così stressato, essendo fuori al sole ed essendo attivo fuori con i miei fratellini”.

24

Louise Roe

La conduttrice televisiva e fashion blogger Louise Roe ha scoperto di avere una psoriasi a placche a 25 anni Healthline che ha avuto un impatto su di lei emotivamente e fisicamente.

“Essendo nel settore della moda, penso di essere più consapevole di come apparivo e rappresentassi me stesso”, ha detto. “Anch'io avevo un'età impressionabile, ed essendo una giovane donna che viveva a Londra (lo ha reso difficile). Non è stato affatto un momento divertente. ”

Louise ammette che ci è voluto del tempo per ritrovare la sua fiducia, ma ha apprezzato il viaggio.

25

Jon Lovitz

Nel 2011, l'attore Jon Lovitz ha scritto un saggio in The Huffington Post sulla sua battaglia con la psoriasi. A quel tempo, lo aveva avuto per 10 anni.

È iniziato come macchie rosse sulle sue braccia che alla fine hanno coperto metà del suo corpo. Non si sentiva a proprio agio in certe situazioni, ma usava l'umorismo per far fronte. “Il solo pensiero di come le persone avrebbero reagito mi ha fatto temere di uscire di casa a volte. Per fortuna sono divertente (e bello, l'ho già detto?) Perché spesso mi sono affidato al mio umorismo per superare quei momenti difficili “, ha detto Lovitz.

Ciò che lo ha aiutato è stato trovare un dermatologo specializzato nella psoriasi.

26

Eli Roth

Eli Roth ha usato le sue lotte con la psoriasi come ispirazione per il suo film horror del 2002 Febbre da cabina. (Il film coinvolge un uomo con una malattia della pelle mangiatrice di carne.)

“Quando avevo 22 anni, ho avuto questo orribile focolaio di psoriasi. … Quando avevo 19 anni avevo questa infezione sul viso. Quando mi sono rasato mi sono rasato dei pezzi di faccia. Mi sono reso conto che sarebbe stata un'ottima idea per un film horror ”, ha detto Eli al momento.

27

Art Garfunkel

Nella sua autobiografia, Art Garfunkel di Simon e Garfunkel ha scritto una poesia sulla sua psoriasi. Durante un viaggio a Tel Aviv, in Israele, il crooner fluttuò nel Mar Morto perché gli fu detto che avrebbe aiutato la sua psoriasi.

28

Liam Gallagher

Alcune celebrità hanno condiviso strane storie sulla loro psoriasi, come il cantante degli Oasis, Liam Gallagher, che ha avuto un'interazione con i fan di Glastonbury quando hanno pensato che la sua forfora per psoriasi fosse cocaina.

“Ho avuto la psoriasi, quindi ovviamente l'avevo graffiata durante il giorno e quello, e c'erano piccoli pezzi bianchi e merda”, ha detto. “Me lo stavano togliendo dai capelli e se lo mettevano sulle gengive e se lo mettevano sul naso del cazzo. Ho detto “Okay …” “Oof!

29

Ciena Rae Nelson

L'attrice Ciena Rae Nelson utilizza i suoi social media per sensibilizzare la psoriasi. “Le condizioni della pelle non sono problemi estetici”, ha scritto. “Provocano dolore fisico e sofferenza e spesso una sensazione di essere intrappolati nel tuo corpo, oltre all'ansia sociale che molte persone affrontano a causa loro.”

30

Phil Mickelson

La psoriasi di Phil Mickelson è passata all'artrite psoriasica, che può essere difficile da gestire quando sei un golfista professionista.

Per aiutarlo a tornare sul percorso, Phil usa farmaci anti-infiammatori come prescritto dal suo medico. E quando ha funzionato, si è sentito bene: “Questa è la migliore energia che ho avuto durante tutto il round e la migliore concentrazione. Il mio gioco corto è stato molto deludente e non sono stato in grado di visualizzare il tiro che ho provato colpire.”

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

Psorilax:Migliore |psoriasi crema advantan

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, come si usa

Beverly Hills, California, 09 febbraio Kim Kardashian assiste alla festa della vanity oscar del 2020 ospitata da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center per le arti dello spettacolo il 9 febbraio 2020 a Beverly Hills, California, foto di karwai tanggetty images

Karwai TangGetty Images

La psoriasi è spesso una malattia della pelle fraintesa. Sebbene abbia molte forme, la condizione autoimmune produce tipicamente placche scaglie rosse, scabby sul corpo e sul cuoio capelluto a causa del sistema immunitario di una persona che attacca le loro cellule della pelle sane. Può portare ad altri problemi di salute come diabete, artrite e depressione. A volte, le persone lo scambiano per altre condizioni della pelle e credono che sia contagioso, ma non lo è. La psoriasi è in realtà super comune, colpendo più di 7 milioni di persone negli Stati Uniti

Al fine di aiutare a combattere tutti gli stereotipi e le idee sbagliate sulla condizione, alcune celebrità hanno parlato della loro diagnosi. Ecco cosa hanno detto queste donne e questi uomini famosi riguardo alla convivenza con la psoriasi.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

Kim Kardashian West

Kim ha avuto il suo primo bagliore di psoriasi a 25 anni. Da allora, è stata estremamente aperta con i suoi seguaci sulla malattia autoimmune.

Nel 2018, ha pubblicato su Twitter che stava cercando farmaci per la psoriasi perché si era diffusa su tutto il suo corpo, compreso il suo viso. Ha anche scritto un saggio al riguardo per il sito web di sua sorella Kourtney, Poosh.

Ha parlato di come si è sviluppata l'artrite psoriasica. “Mi sono svegliato quella mattina e non riuscivo ancora a sollevare il telefono. Stavo andando fuori di testa, non riuscivo nemmeno a prendere uno spazzolino da denti, le mani mi facevano molto male “, ha detto.

2

Come lo tratta Kim

Kim ha usato diversi metodi per chiarire e mascherare la sua psoriasi. Ha visitato un dermatologo che le ha dato un colpo di cortisone, ma i suoi maggiori cambiamenti sono arrivati ​​nel 2019.

“Ho trascorso circa quattro mesi a fare tutto ciò che è naturale: ogni unguento, crema, siero e schiuma che puoi immaginare e tutto dal dermatologo”, ha detto nel Poosh saggio. “Ho anche provato una tisana che sapeva di catrame. Ho provato il succo di sedano per otto settimane. Quindi farei il succo di sedano mescolato con il tè. Lo farei due volte al giorno. Ero sfinito da tutto. Ho cambiato la mia dieta a base vegetale (che seguo ancora). ”

Per quanto riguarda il punto persistente della sua gamba, a volte usa il trucco del corpo per coprirlo.

3

Kris Jenner

La psoriasi è spesso genetica, quindi non è una sorpresa che anche la mamma di Kim, Kris Jenner, ce l'abbia. Kris è stato diagnosticato a 30 anni.

Quando Kim ha discusso della sua battaglia, ha condiviso una parte di sua madre: “Il mio viaggio è stato molto diverso da quello di mia madre, ma vedo anche molte somiglianze. Lo aveva nel suo cuoio capelluto e in tutto il suo corpo, e lo vedevo sempre. Sono l'unico figlio a cui mia madre ha trasmesso il suo problema autoimmune. “

4

Cara Delevingne

L'attrice e top model Cara Delevingne ha vissuto il suo primo flare durante la settimana della moda 2013 e continua ad avere episodi di stress. “È successo solo durante la settimana della moda!” Disse Delevingne W rivista. “Qual è, ovviamente, il momento peggiore dell'anno per me essere coperto di croste.” La sua amica Kate Moss le ha dato un appuntamento con un dermatologo dove le è stata diagnosticata.

Ma le idee della gente sulla psoriasi la riguardano ancora: “'La gente indosserebbe i guanti e non vorrebbe toccarmi perché pensavano che fosse la lebbra o qualcosa del genere … Non era un buon momento, ero, come, combattere e volo per mesi. Solo costantemente al limite. È anche una cosa mentale perché se odi te stesso, il tuo corpo e il tuo aspetto, peggiora sempre di più “.

5

Jonathan Van Ness

Queer Eye lo stilista e toelettatore Jonathan Van Ness ha parlato della sua psoriasi quando ha pubblicato una foto non ritoccata del suo corpo su IG.

“Quindi stavo per iniziare FaceTuning, ma poi ho pensato: 'No, lo pubblicherò. Il tuo corpo è feroce, è carino, va bene e più persone conoscono la psoriasi, più smetti di parlarne con ragazzi carini quando ti togli il top “, ha detto allettare.

Jonathan ebbe la sua prima riacutizzazione a 23 anni e ci vollero cinque medici per diagnosticare.

6

Come lo tratta Jonathan

Nel giugno 2018, Jonathan ha rivelato di essere stato libero da flare per sei mesi, che attribuisce al journaling. Jonathan ha anche usato una crema steroidea prescritta dai dermatologi.

7

Come La La lo tratta

Oltre a bere molta acqua e mangiare sano, La La utilizza un ingrediente di cottura comune per gestire la sua psoriasi: bicarbonato di sodio.

“È abbastanza delicato sulla mia pelle sensibile, che è davvero difficile da trovare quando si ha la psoriasi”, ha detto Persone. “Deve essere abbastanza delicato da sentire la pelle liscia dopo.”

8

Cyndi Lauper

La maggior parte delle persone sviluppa la psoriasi tra i 15 ei 35 anni, ma Cyndi Lauper ha scoperto la sua nei suoi 50 anni. Nel 2015, si è aperta sulla sua psoriasi, che era debilitante al suo peggio.

Cyndi è iniziata sul cuoio capelluto, che ha gestito con lo shampoo per un po '. Quindi si diffuse in tutto il suo corpo, lasciando il suo letto cavalcato per giorni alla volta. “Ho dovuto lavorare. Quindi ho smesso che … Questo è stato il cuore spezzato”, ha detto. “Stavo per andare in tour con Cher per il Stivali stravaganti costruire. È stato davvero difficile perché sei molto malato e stai cercando di lavorare. Eppure, tutto ciò che indossi ora è un dolcevita. “

9

Come lo tratta Cyndi

Per curare la psoriasi, Cyndi alla fine si è rivolta a un farmaco irreggimentato per curare il suo sistema immunitario dopo aver perso la voce. Cyndi ha persino usato la musica per far fronte alla sua psoriasi. Ha pubblicato ufficialmente la canzone “Hope” sulla sua lotta nel 2019.

10

CariDee English

La prossima top model americana la vincitrice CariDee English ha appreso di avere la psoriasi a placche, che ha ereditato da sua madre, quando aveva 5 anni. A 12 anni, la psoriasi copriva il 70 percento del suo corpo.

Nonostante la sua psoriasi, voleva essere una modella, ma non è stato facile. “A 17 anni, sono entrata in un'agenzia di modelle, nascondendo la mia psoriasi dietro strati e strati di trucco su tutto il mio corpo”, ha scritto per Salute. “Ma durante un servizio fotografico in riva all'oceano, il trucco è scomparso. L'agenzia mi ha licenziato. ”

11

Come lo tratta CariDee

CariDee ha parlato con il suo dermatologo prima di fare l'audizione La prossima top model americana e ha iniziato a prendere iniezioni. Sfortunatamente, quegli scatti sono stati interrotti. È diventata portavoce di Stelara, un trattamento immunosoppressivo per la psoriasi, nel 2009.

Ora usa la sua piattaforma per documentare il suo viaggio con la psoriasi ai suoi 82.000 follower su Instagram.

12

LeAnn Rimes

Il rovescio della medaglia, alla star della musica country LeAnn Rimes è stata diagnosticata la psoriasi all'età di 2 anni. LeAnn ha detto Forma che ha nascosto il disturbo cronico per anni.

Non si è aperta sulla sua battaglia fino a quando non l'ha presa sotto controllo e si è sentita sicura, cosa che ha ottenuto “prendendosi cura di me stessa e rendendosi conto che ho il controllo su ciò che accade nel mio corpo”, ha detto. “Mi sto davvero educando sulla mia malattia e su come gestirla. Invecchiando, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai per quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire. “

13

Come lo tratta Leann

LeAnn ha fatto molto per gestire il suo stress, incluso lo yoga e andare in palestra. Ha anche tagliato i cibi grassi, fritti dalla sua dieta, è diventato quasi senza glutine e beve acqua per mantenere la pelle idratata.

Ma quando si arriva a questo, ha detto che il modo migliore per curare la psoriasi è trovare un buon dermatologo. “La psoriasi colpisce le persone sia fisicamente che emotivamente”, ha detto. “Incoraggio tutti coloro che hanno la psoriasi a consultare un medico. Trova un piano terapeutico che funzioni per te. Se ti senti isolato, contatta e chiedi aiuto a qualcuno. Ricorda, non sei solo.”

14

Stacy London

La stilista di moda Stacy London ha scoperto di avere la psoriasi a 4 anni. La malattia è peggiorata e quando aveva 11 anni, ha perso la maggior parte del sesto grado a causa di attacchi di panico indotti dal bullismo.

“Anche quella è stata una diagnosi difficile. C'era molta confusione, molta paura “, ha detto Healthline. “A quel punto, mi vergognavo molto di come apparivo”.

Ha anche parlato di “brutte esperienze con bambini a scuola che non sapevano nulla della malattia”, ha ricordato. “Mi ha sicuramente ricordato che ero diverso e che c'era qualcosa che non andava in me.”

15

Come lo abbraccia Stacy

Stacy usa la moda personale come arma contro la psoriasi. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia coprendola, ma ora non ha paura di mostrare un po 'di pelle.

“Vogliamo che le persone abbiano un maggiore controllo sulla sensazione di apparire attente o alla moda”, ha detto Healthline. “Quando fai uno sforzo per trasformarti in un intero pacchetto e avere una mano in questo, avendo il controllo con una malattia che non puoi sempre controllare, penso che uniformi l'equilibrio.”

16

Stassi Schroeder

Ex Regole di Vanderpump il membro del cast Stassi Schroeder usa il suo Instagram per abbracciare la sua psoriasi, specialmente durante la quarantena.

“Il consiglio che darei a chiunque abbia la psoriasi è di lasciar andare qualsiasi ansia al riguardo perché non c'è niente che tu possa fare”, ha detto Stassi Oggi. “Se sei stressato, peggiorerà le cose perché è causato dallo stress per la maggior parte del tempo. E qual è il punto? Sarai solo infelice.”

17

Dara Torres

Dara si stava allenando per le Olimpiadi di Barcellona del 1992 quando scoprì di avere la psoriasi. Notò persistenti macchie rosse traballanti sui gomiti, ma lo spazzò via a causa del cloro.

Quando hanno iniziato a spuntare in altri posti, ha deciso di consultare un medico. “All'inizio, ero orribilmente imbarazzato dai miei sintomi, soprattutto perché non potevo davvero nasconderli”, ha scritto per Salute. “Dopo tutto, la mia tuta da lavoro è il mio costume da bagno! Il mio corpo è completamente esposto, fatta eccezione per qualsiasi cosa copre quel piccolo pezzo di abbigliamento. E poiché il cloro ha peggiorato le mie chiazze, mi sono sentito particolarmente imbarazzato ogni volta che dovevo saltare in piscina, il che era praticamente ogni giorno. “

18

Come la affronta Dara

La psoriasi ha colpito Dara mentalmente ed emotivamente, così come molte persone. Ma quando * ha smesso * di prendersi cura di ciò che pensavano gli altri, le sue condizioni della pelle hanno iniziato a migliorare. “Non appena ho preso quella decisione di smettere di preoccuparmi, tutta la mia vita è cambiata e ho iniziato a sentirmi di nuovo me stessa”, ha detto.

Poiché non è riuscita a eliminare il cloro dalla sua vita, si è rivolta a gestire i suoi livelli di stress, un altro dei suoi fattori scatenanti.

19

La La Anthony

Indimenticabile l'attrice La La Anthony ha scoperto la sua psoriasi 15 anni fa. È iniziato sul suo cuoio capelluto, ma lo ha sviluppato anche in altri luoghi.

“Non riuscire mai a capire quando accadono le riacutizzazioni è difficile perché molte di queste sono fuori dal tuo controllo”, ha detto Salute quotidiana. “Molto è innescato dallo stress, da alcuni cibi o dall'ansia, ma non è che tu possa necessariamente controllare quando sarai stressato da qualcosa. Quindi si tratta solo di capire di cosa si tratta e gestirlo quando succede. “

20

Katie Lowes

Katie Lowes ha notato la sua psoriasi durante un periodo felice ma stressante della sua vita. Aveva 28 anni e ha appena ottenuto il ruolo di Quinn Scandalo ed è stato fidanzato.

A quel tempo, sul collo apparvero chiazze rosse e squamose, che la costrinsero a evitare di indossare un costume da bagno e andare in vacanza romantica con suo marito. “Ho provato imbarazzo e vergogna e volevo nascondermi”, ha detto. “Ho trascorso sei mesi vivendo in smentita. Mi sono auto-medicato, anche se la mia psoriasi è cresciuta e cambiata. “

21

Come lo gestisce Katie

Poiché la sua dieta e lo stress le stavano causando razzi, Katie ha rimosso lo zucchero dalla sua dieta e ha iniziato a praticare yoga e pilates. “Non solo ho provato meno stress, ma mi sento così bene! Così tante persone mi hanno contattato quotidianamente: persone con psoriasi e persone con famiglia o amici con psoriasi. Non mi sento solo. Nessuno dovrebbe. “

22

Mabelynn Capeluj

L'ex Miss California Mabelynn Capeluj si è aperta sulla sua psoriasi prima di competere nel concorso Miss USA del 2013. Le è stata diagnosticata la psoriasi a 16 anni dopo che si è tinta i capelli di nero e ha notato desquamazione. Quindi ha sviluppato quello che pensava fosse un'eruzione cutanea fino a quando sua zia ha detto che la sua psoriasi correva in famiglia.

“Sono stato vittima di bullismo nelle scuole medie e superiori per essere brutto o troppo magro. Quando ho avuto la psoriasi mi avrebbero preso per questo “, ha detto Salute quotidiana. “Mi chiedevano cosa c'era che non andava, cosa c'era intorno ai miei occhi e ridevano di me. Era solo molto imbarazzante e imbarazzante. Vorrei tornare a casa piangendo. “

23

Come lo tratta Mabelynn

Mabelynn ha provato a mangiare in modo più sano, applicando lozioni e usando lo shampoo, ma niente ha funzionato così come ottenere la luce solare.

“Una volta ho capito come trattare la mia psoriasi con la luce del sole e ha iniziato a schiarirsi, ho iniziato a prendermi più cura di me stessa”, ha detto. “Ho iniziato a mangiare più sano, non essendo così stressato, essendo fuori al sole ed essendo attivo fuori con i miei fratellini”.

24

Louise Roe

La conduttrice televisiva e fashion blogger Louise Roe ha scoperto di avere una psoriasi a placche a 25 anni Healthline che ha avuto un impatto su di lei emotivamente e fisicamente.

“Essendo nel settore della moda, penso di essere più consapevole di come apparivo e rappresentassi me stesso”, ha detto. “Anch'io avevo un'età impressionabile, ed essendo una giovane donna che viveva a Londra (lo ha reso difficile). Non è stato affatto un momento divertente. ”

Louise ammette che ci è voluto del tempo per ritrovare la sua fiducia, ma ha apprezzato il viaggio.

25

Jon Lovitz

Nel 2011, l'attore Jon Lovitz ha scritto un saggio in The Huffington Post sulla sua battaglia con la psoriasi. A quel tempo, lo aveva avuto per 10 anni.

È iniziato come macchie rosse sulle sue braccia che alla fine hanno coperto metà del suo corpo. Non si sentiva a proprio agio in certe situazioni, ma usava l'umorismo per far fronte. “Il solo pensiero di come le persone avrebbero reagito mi ha fatto temere di uscire di casa a volte. Per fortuna sono divertente (e bello, l'ho già detto?) Perché spesso mi sono affidato al mio umorismo per superare quei momenti difficili “, ha detto Lovitz.

Ciò che lo ha aiutato è stato trovare un dermatologo specializzato nella psoriasi.

26

Eli Roth

Eli Roth ha usato le sue lotte con la psoriasi come ispirazione per il suo film horror del 2002 Febbre da cabina. (Il film coinvolge un uomo con una malattia della pelle mangiatrice di carne.)

“Quando avevo 22 anni, ho avuto questo orribile focolaio di psoriasi. … Quando avevo 19 anni avevo questa infezione sul viso. Quando mi sono rasato mi sono rasato dei pezzi di faccia. Mi sono reso conto che sarebbe stata un'ottima idea per un film horror ”, ha detto Eli al momento.

27

Art Garfunkel

Nella sua autobiografia, Art Garfunkel di Simon e Garfunkel ha scritto una poesia sulla sua psoriasi. Durante un viaggio a Tel Aviv, in Israele, il crooner fluttuò nel Mar Morto perché gli fu detto che avrebbe aiutato la sua psoriasi.

28

Liam Gallagher

Alcune celebrità hanno condiviso strane storie sulla loro psoriasi, come il cantante degli Oasis, Liam Gallagher, che ha avuto un'interazione con i fan di Glastonbury quando hanno pensato che la sua forfora per psoriasi fosse cocaina.

“Ho avuto la psoriasi, quindi ovviamente l'avevo graffiata durante il giorno e quello, e c'erano piccoli pezzi bianchi e merda”, ha detto. “Me lo stavano togliendo dai capelli e se lo mettevano sulle gengive e se lo mettevano sul naso del cazzo. Ho detto “Okay …” “Oof!

29

Ciena Rae Nelson

L'attrice Ciena Rae Nelson utilizza i suoi social media per sensibilizzare la psoriasi. “Le condizioni della pelle non sono problemi estetici”, ha scritto. “Provocano dolore fisico e sofferenza e spesso una sensazione di essere intrappolati nel tuo corpo, oltre all'ansia sociale che molte persone affrontano a causa loro.”

30

Phil Mickelson

La psoriasi di Phil Mickelson è passata all'artrite psoriasica, che può essere difficile da gestire quando sei un golfista professionista.

Per aiutarlo a tornare sul percorso, Phil usa farmaci anti-infiammatori come prescritto dal suo medico. E quando ha funzionato, si è sentito bene: “Questa è la migliore energia che ho avuto durante tutto il round e la migliore concentrazione. Il mio gioco corto è stato molto deludente e non sono stato in grado di visualizzare il tiro che ho provato colpire.”

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

Psorilax:codice promozionale |psoriasi genitale crema

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, composizione

Beverly Hills, California, 09 febbraio Kim Kardashian assiste alla festa della vanity oscar del 2020 ospitata da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center per le arti dello spettacolo il 9 febbraio 2020 a Beverly Hills, California, foto di karwai tanggetty images

Karwai TangGetty Images

La psoriasi è spesso una malattia della pelle fraintesa. Sebbene abbia molte forme, la condizione autoimmune produce tipicamente placche scaglie rosse, scabby sul corpo e sul cuoio capelluto a causa del sistema immunitario di una persona che attacca le loro cellule della pelle sane. Può portare ad altri problemi di salute come diabete, artrite e depressione. A volte, le persone lo scambiano per altre condizioni della pelle e credono che sia contagioso, ma non lo è. La psoriasi è in realtà super comune, colpendo più di 7 milioni di persone negli Stati Uniti

Al fine di aiutare a combattere tutti gli stereotipi e le idee sbagliate sulla condizione, alcune celebrità hanno parlato della loro diagnosi. Ecco cosa hanno detto queste donne e questi uomini famosi riguardo alla convivenza con la psoriasi.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

Kim Kardashian West

Kim ha avuto il suo primo bagliore di psoriasi a 25 anni. Da allora, è stata estremamente aperta con i suoi seguaci sulla malattia autoimmune.

Nel 2018, ha pubblicato su Twitter che stava cercando farmaci per la psoriasi perché si era diffusa su tutto il suo corpo, compreso il suo viso. Ha anche scritto un saggio al riguardo per il sito web di sua sorella Kourtney, Poosh.

Ha parlato di come si è sviluppata l'artrite psoriasica. “Mi sono svegliato quella mattina e non riuscivo ancora a sollevare il telefono. Stavo andando fuori di testa, non riuscivo nemmeno a prendere uno spazzolino da denti, le mani mi facevano molto male “, ha detto.

2

Come lo tratta Kim

Kim ha usato diversi metodi per chiarire e mascherare la sua psoriasi. Ha visitato un dermatologo che le ha dato un colpo di cortisone, ma i suoi maggiori cambiamenti sono arrivati ​​nel 2019.

“Ho trascorso circa quattro mesi a fare tutto ciò che è naturale: ogni unguento, crema, siero e schiuma che puoi immaginare e tutto dal dermatologo”, ha detto nel Poosh saggio. “Ho anche provato una tisana che sapeva di catrame. Ho provato il succo di sedano per otto settimane. Quindi farei il succo di sedano mescolato con il tè. Lo farei due volte al giorno. Ero sfinito da tutto. Ho cambiato la mia dieta a base vegetale (che seguo ancora). ”

Per quanto riguarda il punto persistente della sua gamba, a volte usa il trucco del corpo per coprirlo.

3

Kris Jenner

La psoriasi è spesso genetica, quindi non è una sorpresa che anche la mamma di Kim, Kris Jenner, ce l'abbia. Kris è stato diagnosticato a 30 anni.

Quando Kim ha discusso della sua battaglia, ha condiviso una parte di sua madre: “Il mio viaggio è stato molto diverso da quello di mia madre, ma vedo anche molte somiglianze. Lo aveva nel suo cuoio capelluto e in tutto il suo corpo, e lo vedevo sempre. Sono l'unico figlio a cui mia madre ha trasmesso il suo problema autoimmune. “

4

Cara Delevingne

L'attrice e top model Cara Delevingne ha vissuto il suo primo flare durante la settimana della moda 2013 e continua ad avere episodi di stress. “È successo solo durante la settimana della moda!” Disse Delevingne W rivista. “Qual è, ovviamente, il momento peggiore dell'anno per me essere coperto di croste.” La sua amica Kate Moss le ha dato un appuntamento con un dermatologo dove le è stata diagnosticata.

Ma le idee della gente sulla psoriasi la riguardano ancora: “'La gente indosserebbe i guanti e non vorrebbe toccarmi perché pensavano che fosse la lebbra o qualcosa del genere … Non era un buon momento, ero, come, combattere e volo per mesi. Solo costantemente al limite. È anche una cosa mentale perché se odi te stesso, il tuo corpo e il tuo aspetto, peggiora sempre di più “.

5

Jonathan Van Ness

Queer Eye lo stilista e toelettatore Jonathan Van Ness ha parlato della sua psoriasi quando ha pubblicato una foto non ritoccata del suo corpo su IG.

“Quindi stavo per iniziare FaceTuning, ma poi ho pensato: 'No, lo pubblicherò. Il tuo corpo è feroce, è carino, va bene e più persone conoscono la psoriasi, più smetti di parlarne con ragazzi carini quando ti togli il top “, ha detto allettare.

Jonathan ebbe la sua prima riacutizzazione a 23 anni e ci vollero cinque medici per diagnosticare.

6

Come lo tratta Jonathan

Nel giugno 2018, Jonathan ha rivelato di essere stato libero da flare per sei mesi, che attribuisce al journaling. Jonathan ha anche usato una crema steroidea prescritta dai dermatologi.

7

Come La La lo tratta

Oltre a bere molta acqua e mangiare sano, La La utilizza un ingrediente di cottura comune per gestire la sua psoriasi: bicarbonato di sodio.

“È abbastanza delicato sulla mia pelle sensibile, che è davvero difficile da trovare quando si ha la psoriasi”, ha detto Persone. “Deve essere abbastanza delicato da sentire la pelle liscia dopo.”

8

Cyndi Lauper

La maggior parte delle persone sviluppa la psoriasi tra i 15 ei 35 anni, ma Cyndi Lauper ha scoperto la sua nei suoi 50 anni. Nel 2015, si è aperta sulla sua psoriasi, che era debilitante al suo peggio.

Cyndi è iniziata sul cuoio capelluto, che ha gestito con lo shampoo per un po '. Quindi si diffuse in tutto il suo corpo, lasciando il suo letto cavalcato per giorni alla volta. “Ho dovuto lavorare. Quindi ho smesso che … Questo è stato il cuore spezzato”, ha detto. “Stavo per andare in tour con Cher per il Stivali stravaganti costruire. È stato davvero difficile perché sei molto malato e stai cercando di lavorare. Eppure, tutto ciò che indossi ora è un dolcevita. “

9

Come lo tratta Cyndi

Per curare la psoriasi, Cyndi alla fine si è rivolta a un farmaco irreggimentato per curare il suo sistema immunitario dopo aver perso la voce. Cyndi ha persino usato la musica per far fronte alla sua psoriasi. Ha pubblicato ufficialmente la canzone “Hope” sulla sua lotta nel 2019.

10

CariDee English

La prossima top model americana la vincitrice CariDee English ha appreso di avere la psoriasi a placche, che ha ereditato da sua madre, quando aveva 5 anni. A 12 anni, la psoriasi copriva il 70 percento del suo corpo.

Nonostante la sua psoriasi, voleva essere una modella, ma non è stato facile. “A 17 anni, sono entrata in un'agenzia di modelle, nascondendo la mia psoriasi dietro strati e strati di trucco su tutto il mio corpo”, ha scritto per Salute. “Ma durante un servizio fotografico in riva all'oceano, il trucco è scomparso. L'agenzia mi ha licenziato. ”

11

Come lo tratta CariDee

CariDee ha parlato con il suo dermatologo prima di fare l'audizione La prossima top model americana e ha iniziato a prendere iniezioni. Sfortunatamente, quegli scatti sono stati interrotti. È diventata portavoce di Stelara, un trattamento immunosoppressivo per la psoriasi, nel 2009.

Ora usa la sua piattaforma per documentare il suo viaggio con la psoriasi ai suoi 82.000 follower su Instagram.

12

LeAnn Rimes

Il rovescio della medaglia, alla star della musica country LeAnn Rimes è stata diagnosticata la psoriasi all'età di 2 anni. LeAnn ha detto Forma che ha nascosto il disturbo cronico per anni.

Non si è aperta sulla sua battaglia fino a quando non l'ha presa sotto controllo e si è sentita sicura, cosa che ha ottenuto “prendendosi cura di me stessa e rendendosi conto che ho il controllo su ciò che accade nel mio corpo”, ha detto. “Mi sto davvero educando sulla mia malattia e su come gestirla. Invecchiando, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai per quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire. “

13

Come lo tratta Leann

LeAnn ha fatto molto per gestire il suo stress, incluso lo yoga e andare in palestra. Ha anche tagliato i cibi grassi, fritti dalla sua dieta, è diventato quasi senza glutine e beve acqua per mantenere la pelle idratata.

Ma quando si arriva a questo, ha detto che il modo migliore per curare la psoriasi è trovare un buon dermatologo. “La psoriasi colpisce le persone sia fisicamente che emotivamente”, ha detto. “Incoraggio tutti coloro che hanno la psoriasi a consultare un medico. Trova un piano terapeutico che funzioni per te. Se ti senti isolato, contatta e chiedi aiuto a qualcuno. Ricorda, non sei solo.”

14

Stacy London

La stilista di moda Stacy London ha scoperto di avere la psoriasi a 4 anni. La malattia è peggiorata e quando aveva 11 anni, ha perso la maggior parte del sesto grado a causa di attacchi di panico indotti dal bullismo.

“Anche quella è stata una diagnosi difficile. C'era molta confusione, molta paura “, ha detto Healthline. “A quel punto, mi vergognavo molto di come apparivo”.

Ha anche parlato di “brutte esperienze con bambini a scuola che non sapevano nulla della malattia”, ha ricordato. “Mi ha sicuramente ricordato che ero diverso e che c'era qualcosa che non andava in me.”

15

Come lo abbraccia Stacy

Stacy usa la moda personale come arma contro la psoriasi. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia coprendola, ma ora non ha paura di mostrare un po 'di pelle.

“Vogliamo che le persone abbiano un maggiore controllo sulla sensazione di apparire attente o alla moda”, ha detto Healthline. “Quando fai uno sforzo per trasformarti in un intero pacchetto e avere una mano in questo, avendo il controllo con una malattia che non puoi sempre controllare, penso che uniformi l'equilibrio.”

16

Stassi Schroeder

Ex Regole di Vanderpump il membro del cast Stassi Schroeder usa il suo Instagram per abbracciare la sua psoriasi, specialmente durante la quarantena.

“Il consiglio che darei a chiunque abbia la psoriasi è di lasciar andare qualsiasi ansia al riguardo perché non c'è niente che tu possa fare”, ha detto Stassi Oggi. “Se sei stressato, peggiorerà le cose perché è causato dallo stress per la maggior parte del tempo. E qual è il punto? Sarai solo infelice.”

17

Dara Torres

Dara si stava allenando per le Olimpiadi di Barcellona del 1992 quando scoprì di avere la psoriasi. Notò persistenti macchie rosse traballanti sui gomiti, ma lo spazzò via a causa del cloro.

Quando hanno iniziato a spuntare in altri posti, ha deciso di consultare un medico. “All'inizio, ero orribilmente imbarazzato dai miei sintomi, soprattutto perché non potevo davvero nasconderli”, ha scritto per Salute. “Dopo tutto, la mia tuta da lavoro è il mio costume da bagno! Il mio corpo è completamente esposto, fatta eccezione per qualsiasi cosa copre quel piccolo pezzo di abbigliamento. E poiché il cloro ha peggiorato le mie chiazze, mi sono sentito particolarmente imbarazzato ogni volta che dovevo saltare in piscina, il che era praticamente ogni giorno. “

18

Come la affronta Dara

La psoriasi ha colpito Dara mentalmente ed emotivamente, così come molte persone. Ma quando * ha smesso * di prendersi cura di ciò che pensavano gli altri, le sue condizioni della pelle hanno iniziato a migliorare. “Non appena ho preso quella decisione di smettere di preoccuparmi, tutta la mia vita è cambiata e ho iniziato a sentirmi di nuovo me stessa”, ha detto.

Poiché non è riuscita a eliminare il cloro dalla sua vita, si è rivolta a gestire i suoi livelli di stress, un altro dei suoi fattori scatenanti.

19

La La Anthony

Indimenticabile l'attrice La La Anthony ha scoperto la sua psoriasi 15 anni fa. È iniziato sul suo cuoio capelluto, ma lo ha sviluppato anche in altri luoghi.

“Non riuscire mai a capire quando accadono le riacutizzazioni è difficile perché molte di queste sono fuori dal tuo controllo”, ha detto Salute quotidiana. “Molto è innescato dallo stress, da alcuni cibi o dall'ansia, ma non è che tu possa necessariamente controllare quando sarai stressato da qualcosa. Quindi si tratta solo di capire di cosa si tratta e gestirlo quando succede. “

20

Katie Lowes

Katie Lowes ha notato la sua psoriasi durante un periodo felice ma stressante della sua vita. Aveva 28 anni e ha appena ottenuto il ruolo di Quinn Scandalo ed è stato fidanzato.

A quel tempo, sul collo apparvero chiazze rosse e squamose, che la costrinsero a evitare di indossare un costume da bagno e andare in vacanza romantica con suo marito. “Ho provato imbarazzo e vergogna e volevo nascondermi”, ha detto. “Ho trascorso sei mesi vivendo in smentita. Mi sono auto-medicato, anche se la mia psoriasi è cresciuta e cambiata. “

21

Come lo gestisce Katie

Poiché la sua dieta e lo stress le stavano causando razzi, Katie ha rimosso lo zucchero dalla sua dieta e ha iniziato a praticare yoga e pilates. “Non solo ho provato meno stress, ma mi sento così bene! Così tante persone mi hanno contattato quotidianamente: persone con psoriasi e persone con famiglia o amici con psoriasi. Non mi sento solo. Nessuno dovrebbe. “

22

Mabelynn Capeluj

L'ex Miss California Mabelynn Capeluj si è aperta sulla sua psoriasi prima di competere nel concorso Miss USA del 2013. Le è stata diagnosticata la psoriasi a 16 anni dopo che si è tinta i capelli di nero e ha notato desquamazione. Quindi ha sviluppato quello che pensava fosse un'eruzione cutanea fino a quando sua zia ha detto che la sua psoriasi correva in famiglia.

“Sono stato vittima di bullismo nelle scuole medie e superiori per essere brutto o troppo magro. Quando ho avuto la psoriasi mi avrebbero preso per questo “, ha detto Salute quotidiana. “Mi chiedevano cosa c'era che non andava, cosa c'era intorno ai miei occhi e ridevano di me. Era solo molto imbarazzante e imbarazzante. Vorrei tornare a casa piangendo. “

23

Come lo tratta Mabelynn

Mabelynn ha provato a mangiare in modo più sano, applicando lozioni e usando lo shampoo, ma niente ha funzionato così come ottenere la luce solare.

“Una volta ho capito come trattare la mia psoriasi con la luce del sole e ha iniziato a schiarirsi, ho iniziato a prendermi più cura di me stessa”, ha detto. “Ho iniziato a mangiare più sano, non essendo così stressato, essendo fuori al sole ed essendo attivo fuori con i miei fratellini”.

24

Louise Roe

La conduttrice televisiva e fashion blogger Louise Roe ha scoperto di avere una psoriasi a placche a 25 anni Healthline che ha avuto un impatto su di lei emotivamente e fisicamente.

“Essendo nel settore della moda, penso di essere più consapevole di come apparivo e rappresentassi me stesso”, ha detto. “Anch'io avevo un'età impressionabile, ed essendo una giovane donna che viveva a Londra (lo ha reso difficile). Non è stato affatto un momento divertente. ”

Louise ammette che ci è voluto del tempo per ritrovare la sua fiducia, ma ha apprezzato il viaggio.

25

Jon Lovitz

Nel 2011, l'attore Jon Lovitz ha scritto un saggio in The Huffington Post sulla sua battaglia con la psoriasi. A quel tempo, lo aveva avuto per 10 anni.

È iniziato come macchie rosse sulle sue braccia che alla fine hanno coperto metà del suo corpo. Non si sentiva a proprio agio in certe situazioni, ma usava l'umorismo per far fronte. “Il solo pensiero di come le persone avrebbero reagito mi ha fatto temere di uscire di casa a volte. Per fortuna sono divertente (e bello, l'ho già detto?) Perché spesso mi sono affidato al mio umorismo per superare quei momenti difficili “, ha detto Lovitz.

Ciò che lo ha aiutato è stato trovare un dermatologo specializzato nella psoriasi.

26

Eli Roth

Eli Roth ha usato le sue lotte con la psoriasi come ispirazione per il suo film horror del 2002 Febbre da cabina. (Il film coinvolge un uomo con una malattia della pelle mangiatrice di carne.)

“Quando avevo 22 anni, ho avuto questo orribile focolaio di psoriasi. … Quando avevo 19 anni avevo questa infezione sul viso. Quando mi sono rasato mi sono rasato dei pezzi di faccia. Mi sono reso conto che sarebbe stata un'ottima idea per un film horror ”, ha detto Eli al momento.

27

Art Garfunkel

Nella sua autobiografia, Art Garfunkel di Simon e Garfunkel ha scritto una poesia sulla sua psoriasi. Durante un viaggio a Tel Aviv, in Israele, il crooner fluttuò nel Mar Morto perché gli fu detto che avrebbe aiutato la sua psoriasi.

28

Liam Gallagher

Alcune celebrità hanno condiviso strane storie sulla loro psoriasi, come il cantante degli Oasis, Liam Gallagher, che ha avuto un'interazione con i fan di Glastonbury quando hanno pensato che la sua forfora per psoriasi fosse cocaina.

“Ho avuto la psoriasi, quindi ovviamente l'avevo graffiata durante il giorno e quello, e c'erano piccoli pezzi bianchi e merda”, ha detto. “Me lo stavano togliendo dai capelli e se lo mettevano sulle gengive e se lo mettevano sul naso del cazzo. Ho detto “Okay …” “Oof!

29

Ciena Rae Nelson

L'attrice Ciena Rae Nelson utilizza i suoi social media per sensibilizzare la psoriasi. “Le condizioni della pelle non sono problemi estetici”, ha scritto. “Provocano dolore fisico e sofferenza e spesso una sensazione di essere intrappolati nel tuo corpo, oltre all'ansia sociale che molte persone affrontano a causa loro.”

30

Phil Mickelson

La psoriasi di Phil Mickelson è passata all'artrite psoriasica, che può essere difficile da gestire quando sei un golfista professionista.

Per aiutarlo a tornare sul percorso, Phil usa farmaci anti-infiammatori come prescritto dal suo medico. E quando ha funzionato, si è sentito bene: “Questa è la migliore energia che ho avuto durante tutto il round e la migliore concentrazione. Il mio gioco corto è stato molto deludente e non sono stato in grado di visualizzare il tiro che ho provato colpire.”

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

Psorilax:Guida a |crema unguento psoriasi gomiti

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Beverly Hills, California, 09 febbraio Kim Kardashian assiste alla festa della vanity oscar del 2020 ospitata da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center per le arti dello spettacolo il 9 febbraio 2020 a Beverly Hills, California, foto di karwai tanggetty images

Karwai TangGetty Images

La psoriasi è spesso una malattia della pelle fraintesa. Sebbene abbia molte forme, la condizione autoimmune produce tipicamente placche scaglie rosse, scabby sul corpo e sul cuoio capelluto a causa del sistema immunitario di una persona che attacca le loro cellule della pelle sane. Può portare ad altri problemi di salute come diabete, artrite e depressione. A volte, le persone lo scambiano per altre condizioni della pelle e credono che sia contagioso, ma non lo è. La psoriasi è in realtà super comune, colpendo più di 7 milioni di persone negli Stati Uniti

Al fine di aiutare a combattere tutti gli stereotipi e le idee sbagliate sulla condizione, alcune celebrità hanno parlato della loro diagnosi. Ecco cosa hanno detto queste donne e questi uomini famosi riguardo alla convivenza con la psoriasi.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

Kim Kardashian West

Kim ha avuto il suo primo bagliore di psoriasi a 25 anni. Da allora, è stata estremamente aperta con i suoi seguaci sulla malattia autoimmune.

Nel 2018, ha pubblicato su Twitter che stava cercando farmaci per la psoriasi perché si era diffusa su tutto il suo corpo, compreso il suo viso. Ha anche scritto un saggio al riguardo per il sito web di sua sorella Kourtney, Poosh.

Ha parlato di come si è sviluppata l'artrite psoriasica. “Mi sono svegliato quella mattina e non riuscivo ancora a sollevare il telefono. Stavo andando fuori di testa, non riuscivo nemmeno a prendere uno spazzolino da denti, le mani mi facevano molto male “, ha detto.

2

Come lo tratta Kim

Kim ha usato diversi metodi per chiarire e mascherare la sua psoriasi. Ha visitato un dermatologo che le ha dato un colpo di cortisone, ma i suoi maggiori cambiamenti sono arrivati ​​nel 2019.

“Ho trascorso circa quattro mesi a fare tutto ciò che è naturale: ogni unguento, crema, siero e schiuma che puoi immaginare e tutto dal dermatologo”, ha detto nel Poosh saggio. “Ho anche provato una tisana che sapeva di catrame. Ho provato il succo di sedano per otto settimane. Quindi farei il succo di sedano mescolato con il tè. Lo farei due volte al giorno. Ero sfinito da tutto. Ho cambiato la mia dieta a base vegetale (che seguo ancora). ”

Per quanto riguarda il punto persistente della sua gamba, a volte usa il trucco del corpo per coprirlo.

3

Kris Jenner

La psoriasi è spesso genetica, quindi non è una sorpresa che anche la mamma di Kim, Kris Jenner, ce l'abbia. Kris è stato diagnosticato a 30 anni.

Quando Kim ha discusso della sua battaglia, ha condiviso parte di sua madre: “Il mio viaggio è stato molto diverso da quello di mia madre, ma vedo anche molte somiglianze. Lo aveva nel suo cuoio capelluto e in tutto il suo corpo, e lo vedevo sempre. Sono l'unico figlio a cui mia madre ha trasmesso il suo problema autoimmune. “

4

Cara Delevingne

L'attrice e top model Cara Delevingne ha vissuto il suo primo flare durante la settimana della moda 2013 e continua ad avere episodi di stress. “È successo solo durante la settimana della moda!” Disse Delevingne W rivista. “Qual è, ovviamente, il momento peggiore dell'anno per me essere coperto di croste.” La sua amica Kate Moss le ha dato un appuntamento con un dermatologo dove le è stata diagnosticata.

Ma le idee della gente sulla psoriasi la riguardano ancora: “'La gente indosserebbe i guanti e non vorrebbe toccarmi perché pensavano che fosse la lebbra o qualcosa del genere … Non era un buon momento, ero, come, combattere e volo per mesi. Solo costantemente al limite. È anche una cosa mentale perché se odi te stesso, il tuo corpo e il tuo aspetto, peggiora sempre di più “.

5

Jonathan Van Ness

Queer Eye lo stilista e toelettatore Jonathan Van Ness ha parlato della sua psoriasi quando ha pubblicato una foto non ritoccata del suo corpo su IG.

“Quindi stavo per iniziare FaceTuning, ma poi ho pensato: 'No, lo pubblicherò. Il tuo corpo è feroce, è carino, va bene e più persone conoscono la psoriasi, più smetti di parlarne con ragazzi carini quando ti togli il top “, ha detto allettare.

Jonathan ebbe la sua prima riacutizzazione a 23 anni e ci vollero cinque medici per diagnosticare.

6

Come lo tratta Jonathan

Nel giugno 2018, Jonathan ha rivelato di essere stato libero da flare per sei mesi, che attribuisce al journaling. Jonathan ha anche usato una crema steroidea prescritta dai dermatologi.

7

Come La La lo tratta

Oltre a bere molta acqua e mangiare sano, La La utilizza un ingrediente di cottura comune per gestire la sua psoriasi: bicarbonato di sodio.

“È abbastanza delicato sulla mia pelle sensibile, che è davvero difficile da trovare quando si ha la psoriasi”, ha detto Persone. “Deve essere abbastanza delicato da sentire la pelle liscia dopo.”

8

Cyndi Lauper

La maggior parte delle persone sviluppa la psoriasi tra i 15 ei 35 anni, ma Cyndi Lauper ha scoperto la sua nei suoi 50 anni. Nel 2015, si è aperta sulla sua psoriasi, che era debilitante al suo peggio.

Cyndi è iniziata sul cuoio capelluto, che ha gestito con lo shampoo per un po '. Quindi si diffuse in tutto il suo corpo, lasciando il suo letto cavalcato per giorni alla volta. “Ho dovuto lavorare. Quindi ho smesso che … Questo è stato il cuore spezzato”, ha detto. “Stavo per andare in tour con Cher per il Stivali stravaganti costruire. È stato davvero difficile perché sei molto malato e stai cercando di lavorare. Eppure, tutto ciò che indossi ora è un dolcevita. “

9

Come lo tratta Cyndi

Per curare la psoriasi, Cyndi alla fine si è rivolta a un farmaco reggimentato per curare il suo sistema immunitario dopo aver perso la voce. Cyndi ha persino usato la musica per far fronte alla sua psoriasi. Ha pubblicato ufficialmente la canzone “Hope” sulla sua lotta nel 2019.

10

CariDee English

La prossima top model americana la vincitrice CariDee English ha appreso di avere la psoriasi a placche, che ha ereditato da sua madre, quando aveva 5 anni. A 12 anni, la psoriasi copriva il 70 percento del suo corpo.

Nonostante la sua psoriasi, voleva essere una modella, ma non è stato facile. “A 17 anni, sono entrata in un'agenzia di modelle, nascondendo la mia psoriasi dietro strati e strati di trucco su tutto il mio corpo”, ha scritto per Salute. “Ma durante un servizio fotografico in riva all'oceano, il trucco è scomparso. L'agenzia mi ha licenziato. ”

11

Come lo tratta CariDee

CariDee ha parlato con il suo dermatologo prima di fare l'audizione La prossima top model americana e ha iniziato a prendere iniezioni. Sfortunatamente, quegli scatti sono stati interrotti. È diventata portavoce di Stelara, un trattamento immunosoppressivo per la psoriasi, nel 2009.

Ora usa la sua piattaforma per documentare il suo viaggio con la psoriasi ai suoi 82.000 follower su Instagram.

12

LeAnn Rimes

Il rovescio della medaglia, alla star della musica country LeAnn Rimes è stata diagnosticata la psoriasi all'età di 2 anni. LeAnn ha detto Forma che ha nascosto il disturbo cronico per anni.

Non si è aperta sulla sua battaglia fino a quando non l'ha presa sotto controllo e si è sentita sicura, cosa che ha ottenuto “prendendosi cura di me stessa e rendendosi conto che ho il controllo su ciò che accade nel mio corpo”, ha detto. “Mi sto davvero educando sulla mia malattia e su come gestirla. Invecchiando, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai per quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire. “

13

Come lo tratta Leann

LeAnn ha fatto molto per gestire il suo stress, incluso lo yoga e andare in palestra. Ha anche tagliato i cibi grassi, fritti dalla sua dieta, è diventato quasi senza glutine e beve acqua per mantenere la pelle idratata.

Ma quando si arriva a questo, ha detto che il modo migliore per curare la psoriasi è trovare un buon dermatologo. “La psoriasi colpisce le persone sia fisicamente che emotivamente”, ha detto. “Incoraggio tutti coloro che hanno la psoriasi a consultare un medico. Trova un piano terapeutico che funzioni per te. Se ti senti isolato, contatta e chiedi aiuto a qualcuno. Ricorda, non sei solo.”

14

Stacy London

La stilista di moda Stacy London ha scoperto di avere la psoriasi a 4 anni. La malattia è peggiorata e quando aveva 11 anni, ha perso la maggior parte del sesto grado a causa di attacchi di panico indotti dal bullismo.

“Anche quella è stata una diagnosi difficile. C'era molta confusione, molta paura “, ha detto Healthline. “A quel punto, mi vergognavo molto di come apparivo”.

Ha anche parlato di “brutte esperienze con bambini a scuola che non sapevano nulla della malattia”, ha ricordato. “Mi ha sicuramente ricordato che ero diverso e che c'era qualcosa che non andava in me.”

15

Come lo abbraccia Stacy

Stacy usa la moda personale come arma contro la psoriasi. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia coprendola, ma ora non ha paura di mostrare un po 'di pelle.

“Vogliamo che le persone abbiano un maggiore controllo sulla sensazione di apparire attente o alla moda”, ha detto Healthline. “Quando fai uno sforzo per trasformarti in un intero pacchetto e avere una mano in questo, avendo il controllo con una malattia che non puoi sempre controllare, penso che uniformi l'equilibrio.”

16

Stassi Schroeder

Ex Regole di Vanderpump il membro del cast Stassi Schroeder usa il suo Instagram per abbracciare la sua psoriasi, specialmente durante la quarantena.

“Il consiglio che darei a chiunque abbia la psoriasi è di lasciar andare qualsiasi ansia al riguardo perché non c'è niente che tu possa fare”, ha detto Stassi Oggi. “Se ti preoccupi, peggiorerà le cose perché è causato dallo stress per la maggior parte del tempo. E qual è il punto? Sarai solo infelice.”

17

Dara Torres

Dara si stava allenando per le Olimpiadi di Barcellona del 1992 quando scoprì di avere la psoriasi. Notò persistenti macchie rosse traballanti sui gomiti, ma lo spazzò via a causa del cloro.

Quando hanno iniziato a spuntare in altri posti, ha deciso di consultare un medico. “All'inizio, ero orribilmente imbarazzato dai miei sintomi, soprattutto perché non potevo davvero nasconderli”, ha scritto per Salute. “Dopo tutto, la mia tuta da lavoro è il mio costume da bagno! Il mio corpo è completamente esposto, fatta eccezione per qualsiasi cosa copre quel piccolo pezzo di abbigliamento. E dato che il cloro ha peggiorato le mie chiazze, mi sono sentito particolarmente imbarazzato ogni volta che dovevo saltare in piscina, il che era praticamente ogni giorno. “

18

Come la affronta Dara

La psoriasi ha colpito Dara mentalmente ed emotivamente, così come molte persone. Ma quando * ha smesso * di prendersi cura di ciò che pensavano gli altri, le sue condizioni della pelle hanno iniziato a migliorare. “Non appena ho preso quella decisione di smettere di preoccuparmi, tutta la mia vita è cambiata e ho iniziato a sentirmi di nuovo me stessa”, ha detto.

Poiché non è riuscita a eliminare il cloro dalla sua vita, si è rivolta a gestire i suoi livelli di stress, un altro dei suoi fattori scatenanti.

19

La La Anthony

Indimenticabile l'attrice La La Anthony ha scoperto la sua psoriasi 15 anni fa. È iniziato sul suo cuoio capelluto, ma lo ha sviluppato anche in altri luoghi.

“Non riuscire mai a capire quando accadono le riacutizzazioni è difficile perché molte di queste sono fuori dal tuo controllo”, ha detto Salute quotidiana. “Molto è innescato dallo stress, da alcuni cibi o dall'ansia, ma non è che tu possa necessariamente controllare quando sarai stressato da qualcosa. Quindi si tratta solo di capire di cosa si tratta e gestirlo quando succede. “

20

Katie Lowes

Katie Lowes ha notato la sua psoriasi durante un periodo felice ma stressante della sua vita. Aveva 28 anni e ha appena ottenuto il ruolo di Quinn Scandalo ed è stato fidanzato.

A quel tempo, sul collo apparvero chiazze rosse e squamose, che la costrinsero a evitare di indossare un costume da bagno e andare in vacanza romantica con suo marito. “Ho provato imbarazzo e vergogna e volevo nascondermi”, ha detto. “Ho trascorso sei mesi vivendo in smentita. Mi sono auto-medicato, anche se la mia psoriasi è cresciuta e cambiata. “

21

Come lo gestisce Katie

Poiché la sua dieta e lo stress le stavano causando razzi, Katie ha rimosso lo zucchero dalla sua dieta e ha iniziato a praticare yoga e pilates. “Non solo ho provato meno stress, ma mi sento così bene! Così tante persone mi hanno contattato quotidianamente: persone con psoriasi e persone con famiglia o amici con psoriasi. Non mi sento solo. Nessuno dovrebbe. “

22

Mabelynn Capeluj

L'ex Miss California Mabelynn Capeluj si è aperta sulla sua psoriasi prima di competere nel concorso Miss USA del 2013. Le è stata diagnosticata la psoriasi a 16 anni dopo che si è tinta i capelli di nero e ha notato desquamazione. Quindi ha sviluppato quello che pensava fosse un'eruzione cutanea fino a quando sua zia ha detto che la sua psoriasi correva in famiglia.

“Sono stato vittima di bullismo nelle scuole medie e superiori per essere brutto o troppo magro. Quando ho avuto la psoriasi mi avrebbero preso per questo “, ha detto Salute quotidiana. “Mi chiedevano cosa c'era che non andava, cosa c'era intorno ai miei occhi e ridevano di me. Era solo molto imbarazzante e imbarazzante. Vorrei tornare a casa piangendo. “

23

Come lo tratta Mabelynn

Mabelynn ha provato a mangiare in modo più sano, applicando lozioni e usando lo shampoo, ma niente ha funzionato così come ottenere la luce solare.

“Una volta ho capito come trattare la mia psoriasi con la luce del sole e ha iniziato a schiarirsi, ho iniziato a prendermi più cura di me stessa”, ha detto. “Ho iniziato a mangiare più sano, non essendo così stressato, essendo fuori al sole ed essendo attivo fuori con i miei fratellini”.

24

Louise Roe

La conduttrice televisiva e fashion blogger Louise Roe ha scoperto di avere una psoriasi a placche a 25 anni Healthline che ha avuto un impatto su di lei emotivamente e fisicamente.

“Essendo nel settore della moda, penso di essere più consapevole di come apparivo e rappresentassi me stesso”, ha detto. “Anch'io avevo un'età impressionabile, ed essendo una giovane donna che viveva a Londra (lo ha reso difficile). Non è stato affatto un momento divertente. ”

Louise ammette che ci è voluto del tempo per ritrovare la sua fiducia, ma ha apprezzato il viaggio.

25

Jon Lovitz

Nel 2011, l'attore Jon Lovitz ha scritto un saggio in The Huffington Post sulla sua battaglia con la psoriasi. A quel tempo, lo aveva avuto per 10 anni.

È iniziato come macchie rosse sulle sue braccia che alla fine hanno coperto metà del suo corpo. Non si sentiva a proprio agio in certe situazioni, ma usava l'umorismo per far fronte. “Il solo pensiero di come le persone avrebbero reagito mi ha fatto temere di uscire di casa a volte. Per fortuna sono divertente (e bello, l'ho già detto?) Perché spesso mi sono affidato al mio umorismo per superare quei momenti difficili “, ha detto Lovitz.

Ciò che lo ha aiutato è stato trovare un dermatologo specializzato nella psoriasi.

26

Eli Roth

Eli Roth ha usato le sue lotte con la psoriasi come ispirazione per il suo film horror del 2002 Febbre da cabina. (Il film coinvolge un uomo con una malattia della pelle mangiatrice di carne.)

“Quando avevo 22 anni, ho avuto questo orribile focolaio di psoriasi. … Quando avevo 19 anni avevo questa infezione sul viso. Quando mi sono rasato mi sono rasato dei pezzi di faccia. Mi sono reso conto che sarebbe stata un'ottima idea per un film horror ”, ha detto Eli al momento.

27

Art Garfunkel

Nella sua autobiografia, Art Garfunkel di Simon e Garfunkel ha scritto una poesia sulla sua psoriasi. Durante un viaggio a Tel Aviv, in Israele, il crooner fluttuò nel Mar Morto perché gli fu detto che avrebbe aiutato la sua psoriasi.

28

Liam Gallagher

Alcune celebrità hanno condiviso strane storie sulla loro psoriasi, come il cantante degli Oasis, Liam Gallagher, che ha avuto un'interazione con i fan di Glastonbury quando hanno pensato che la sua forfora per psoriasi fosse cocaina.

“Ho avuto la psoriasi, quindi ovviamente l'avevo graffiata durante il giorno e quello, e c'erano piccoli pezzi bianchi e merda”, ha detto. “Me lo stavano togliendo dai capelli e se lo mettevano sulle gengive e se lo mettevano sul naso del cazzo. Ho detto “Okay …” “Oof!

29

Ciena Rae Nelson

L'attrice Ciena Rae Nelson utilizza i suoi social media per sensibilizzare la psoriasi. “Le condizioni della pelle non sono problemi estetici”, ha scritto. “Provocano dolore fisico e sofferenza e spesso una sensazione di essere intrappolati nel tuo corpo, oltre all'ansia sociale che molte persone affrontano a causa loro.”

30

Phil Mickelson

La psoriasi di Phil Mickelson è passata all'artrite psoriasica, che può essere difficile da gestire quando sei un golfista professionista.

Per aiutarlo a tornare sul percorso, Phil usa farmaci anti-infiammatori come prescritto dal suo medico. E quando ha funzionato, si è sentito bene: “Questa è la migliore energia che ho avuto durante tutto il round e la migliore concentrazione. Il mio gioco corto è stato molto deludente e non sono stato in grado di visualizzare il tiro che ho provato colpire.”

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

Psorilax:In vendita |psoriasi e creme solari

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, dove si compra

Beverly Hills, California, 09 febbraio Kim Kardashian assiste alla festa della vanity oscar del 2020 ospitata da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center per le arti dello spettacolo il 9 febbraio 2020 a Beverly Hills, California, foto di karwai tanggetty images

Karwai TangGetty Images

La psoriasi è spesso una malattia della pelle fraintesa. Sebbene abbia molte forme, la condizione autoimmune produce tipicamente placche scaglie rosse, scabby sul corpo e sul cuoio capelluto a causa del sistema immunitario di una persona che attacca le loro cellule della pelle sane. Può portare ad altri problemi di salute come diabete, artrite e depressione. A volte, le persone lo scambiano per altre condizioni della pelle e credono che sia contagioso, ma non lo è. La psoriasi è in realtà super comune, colpendo più di 7 milioni di persone negli Stati Uniti

Al fine di aiutare a combattere tutti gli stereotipi e le idee sbagliate sulla condizione, alcune celebrità hanno parlato della loro diagnosi. Ecco cosa hanno detto queste donne e questi uomini famosi riguardo alla convivenza con la psoriasi.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

Kim Kardashian West

Kim ha avuto il suo primo bagliore di psoriasi a 25 anni. Da allora, è stata estremamente aperta con i suoi seguaci sulla malattia autoimmune.

Nel 2018, ha pubblicato su Twitter che stava cercando farmaci per la psoriasi perché si era diffusa su tutto il suo corpo, compreso il suo viso. Ha anche scritto un saggio al riguardo per il sito web di sua sorella Kourtney, Poosh.

Ha parlato di come si è sviluppata l'artrite psoriasica. “Mi sono svegliato quella mattina e non riuscivo ancora a sollevare il telefono. Stavo andando fuori di testa, non riuscivo nemmeno a prendere uno spazzolino da denti, le mani mi facevano molto male “, ha detto.

2

Come lo tratta Kim

Kim ha usato diversi metodi per chiarire e mascherare la sua psoriasi. Ha visitato un dermatologo che le ha dato un colpo di cortisone, ma i suoi maggiori cambiamenti sono arrivati ​​nel 2019.

“Ho trascorso circa quattro mesi a fare tutto ciò che è naturale: ogni unguento, crema, siero e schiuma che puoi immaginare e tutto dal dermatologo”, ha detto nel Poosh saggio. “Ho anche provato una tisana che sapeva di catrame. Ho provato il succo di sedano per otto settimane. Quindi farei il succo di sedano mescolato con il tè. Lo farei due volte al giorno. Ero sfinito da tutto. Ho cambiato la mia dieta a base vegetale (che seguo ancora). ”

Per quanto riguarda il punto persistente della sua gamba, a volte usa il trucco del corpo per coprirlo.

3

Kris Jenner

La psoriasi è spesso genetica, quindi non è una sorpresa che anche la mamma di Kim, Kris Jenner, ce l'abbia. Kris è stato diagnosticato a 30 anni.

Quando Kim ha discusso della sua battaglia, ha condiviso parte di sua madre: “Il mio viaggio è stato molto diverso da quello di mia madre, ma vedo anche molte somiglianze. Lo aveva nel suo cuoio capelluto e in tutto il suo corpo, e lo vedevo sempre. Sono l'unico figlio a cui mia madre ha trasmesso il suo problema autoimmune. “

4

Cara Delevingne

L'attrice e top model Cara Delevingne ha vissuto il suo primo flare durante la settimana della moda 2013 e continua ad avere episodi di stress. “È successo solo durante la settimana della moda!” Disse Delevingne W rivista. “Qual è, ovviamente, il momento peggiore dell'anno per me essere coperto di croste.” La sua amica Kate Moss le ha dato un appuntamento con un dermatologo dove le è stata diagnosticata.

Ma le idee della gente sulla psoriasi la riguardano ancora: “'La gente indosserebbe i guanti e non vorrebbe toccarmi perché pensavano che fosse la lebbra o qualcosa del genere … Non era un buon momento, ero, come, combattere e volo per mesi. Solo costantemente al limite. È anche una cosa mentale perché se odi te stesso, il tuo corpo e il tuo aspetto, peggiora sempre di più “.

5

Jonathan Van Ness

Queer Eye lo stilista e toelettatore Jonathan Van Ness ha parlato della sua psoriasi quando ha pubblicato una foto non ritoccata del suo corpo su IG.

“Quindi stavo per iniziare FaceTuning, ma poi ho pensato: 'No, lo pubblicherò. Il tuo corpo è feroce, è carino, va bene e più persone conoscono la psoriasi, più smetti di parlarne con ragazzi carini quando ti togli il top “, ha detto allettare.

Jonathan ebbe la sua prima riacutizzazione a 23 anni e ci vollero cinque medici per diagnosticare.

6

Come lo tratta Jonathan

Nel giugno 2018, Jonathan ha rivelato di essere stato libero da flare per sei mesi, che attribuisce al journaling. Jonathan ha anche usato una crema steroidea prescritta dai dermatologi.

7

Come La La lo tratta

Oltre a bere molta acqua e mangiare sano, La La utilizza un ingrediente di cottura comune per gestire la sua psoriasi: bicarbonato di sodio.

“È abbastanza delicato sulla mia pelle sensibile, che è davvero difficile da trovare quando si ha la psoriasi”, ha detto Persone. “Deve essere abbastanza delicato da sentire la pelle liscia dopo.”

8

Cyndi Lauper

La maggior parte delle persone sviluppa la psoriasi tra i 15 ei 35 anni, ma Cyndi Lauper ha scoperto la sua nei suoi 50 anni. Nel 2015, si è aperta sulla sua psoriasi, che era debilitante al suo peggio.

Cyndi è iniziata sul cuoio capelluto, che ha gestito con lo shampoo per un po '. Quindi si diffuse in tutto il suo corpo, lasciando il suo letto cavalcato per giorni alla volta. “Ho dovuto lavorare. Quindi ho smesso che … Questo è stato il cuore spezzato”, ha detto. “Stavo per andare in tour con Cher per il Stivali stravaganti costruire. È stato davvero difficile perché sei molto malato e stai cercando di lavorare. Eppure, tutto ciò che indossi ora è un dolcevita. “

9

Come lo tratta Cyndi

Per curare la psoriasi, Cyndi alla fine si è rivolta a un farmaco reggimentato per curare il suo sistema immunitario dopo aver perso la voce. Cyndi ha persino usato la musica per far fronte alla sua psoriasi. Ha pubblicato ufficialmente la canzone “Hope” sulla sua lotta nel 2019.

10

CariDee English

La prossima top model americana la vincitrice CariDee English ha appreso di avere la psoriasi a placche, che ha ereditato da sua madre, quando aveva 5 anni. A 12 anni, la psoriasi copriva il 70 percento del suo corpo.

Nonostante la sua psoriasi, voleva essere una modella, ma non è stato facile. “A 17 anni, sono entrata in un'agenzia di modelle, nascondendo la mia psoriasi dietro strati e strati di trucco su tutto il mio corpo”, ha scritto per Salute. “Ma durante un servizio fotografico in riva all'oceano, il trucco è scomparso. L'agenzia mi ha licenziato. ”

11

Come lo tratta CariDee

CariDee ha parlato con il suo dermatologo prima di fare l'audizione La prossima top model americana e ha iniziato a prendere iniezioni. Sfortunatamente, quegli scatti sono stati interrotti. È diventata portavoce di Stelara, un trattamento immunosoppressivo per la psoriasi, nel 2009.

Ora usa la sua piattaforma per documentare il suo viaggio con la psoriasi ai suoi 82.000 follower su Instagram.

12

LeAnn Rimes

Il rovescio della medaglia, alla star della musica country LeAnn Rimes è stata diagnosticata la psoriasi all'età di 2 anni. LeAnn ha detto Forma che ha nascosto il disturbo cronico per anni.

Non si è aperta sulla sua battaglia fino a quando non l'ha presa sotto controllo e si è sentita sicura, cosa che ha ottenuto “prendendosi cura di me stessa e rendendosi conto che ho il controllo su ciò che accade nel mio corpo”, ha detto. “Mi sto davvero educando sulla mia malattia e su come gestirla. Invecchiando, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai per quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire. “

13

Come lo tratta Leann

LeAnn ha fatto molto per gestire il suo stress, incluso lo yoga e andare in palestra. Ha anche tagliato i cibi grassi, fritti dalla sua dieta, è diventato quasi senza glutine e beve acqua per mantenere la pelle idratata.

Ma quando si arriva a questo, ha detto che il modo migliore per curare la psoriasi è trovare un buon dermatologo. “La psoriasi colpisce le persone sia fisicamente che emotivamente”, ha detto. “Incoraggio tutti coloro che hanno la psoriasi a consultare un medico. Trova un piano terapeutico che funzioni per te. Se ti senti isolato, contatta e chiedi aiuto a qualcuno. Ricorda, non sei solo.”

14

Stacy London

La stilista di moda Stacy London ha scoperto di avere la psoriasi a 4 anni. La malattia è peggiorata e quando aveva 11 anni, ha perso la maggior parte del sesto grado a causa di attacchi di panico indotti dal bullismo.

“Anche quella è stata una diagnosi difficile. C'era molta confusione, molta paura “, ha detto Healthline. “A quel punto, mi vergognavo molto di come apparivo”.

Ha anche parlato di “brutte esperienze con bambini a scuola che non sapevano nulla della malattia”, ha ricordato. “Mi ha sicuramente ricordato che ero diverso e che c'era qualcosa che non andava in me.”

15

Come lo abbraccia Stacy

Stacy usa la moda personale come arma contro la psoriasi. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia coprendola, ma ora non ha paura di mostrare un po 'di pelle.

“Vogliamo che le persone abbiano un maggiore controllo sulla sensazione di apparire attente o alla moda”, ha detto Healthline. “Quando fai uno sforzo per trasformarti in un intero pacchetto e avere una mano in questo, avendo il controllo con una malattia che non puoi sempre controllare, penso che uniformi l'equilibrio.”

16

Stassi Schroeder

Ex Regole di Vanderpump il membro del cast Stassi Schroeder usa il suo Instagram per abbracciare la sua psoriasi, specialmente durante la quarantena.

“Il consiglio che darei a chiunque abbia la psoriasi è di lasciar andare qualsiasi ansia al riguardo perché non c'è niente che tu possa fare”, ha detto Stassi Oggi. “Se ti preoccupi, peggiorerà le cose perché è causato dallo stress per la maggior parte del tempo. E qual è il punto? Sarai solo infelice.”

17

Dara Torres

Dara si stava allenando per le Olimpiadi di Barcellona del 1992 quando scoprì di avere la psoriasi. Notò persistenti macchie rosse traballanti sui gomiti, ma lo spazzò via a causa del cloro.

Quando hanno iniziato a spuntare in altri posti, ha deciso di consultare un medico. “All'inizio, ero orribilmente imbarazzato dai miei sintomi, soprattutto perché non potevo davvero nasconderli”, ha scritto per Salute. “Dopo tutto, la mia tuta da lavoro è il mio costume da bagno! Il mio corpo è completamente esposto, fatta eccezione per qualsiasi cosa copre quel piccolo pezzo di abbigliamento. E dato che il cloro ha peggiorato le mie chiazze, mi sono sentito particolarmente imbarazzato ogni volta che dovevo saltare in piscina, il che era praticamente ogni giorno. “

18

Come la affronta Dara

La psoriasi ha colpito Dara mentalmente ed emotivamente, così come molte persone. Ma quando * ha smesso * di prendersi cura di ciò che pensavano gli altri, le sue condizioni della pelle hanno iniziato a migliorare. “Non appena ho preso quella decisione di smettere di preoccuparmi, tutta la mia vita è cambiata e ho iniziato a sentirmi di nuovo me stessa”, ha detto.

Poiché non è riuscita a eliminare il cloro dalla sua vita, si è rivolta a gestire i suoi livelli di stress, un altro dei suoi fattori scatenanti.

19

La La Anthony

Indimenticabile l'attrice La La Anthony ha scoperto la sua psoriasi 15 anni fa. È iniziato sul suo cuoio capelluto, ma lo ha sviluppato anche in altri luoghi.

“Non riuscire mai a capire quando accadono le riacutizzazioni è difficile perché molte di queste sono fuori dal tuo controllo”, ha detto Salute quotidiana. “Molto è innescato dallo stress, da alcuni cibi o dall'ansia, ma non è che tu possa necessariamente controllare quando sarai stressato da qualcosa. Quindi si tratta solo di capire di cosa si tratta e gestirlo quando succede. “

20

Katie Lowes

Katie Lowes ha notato la sua psoriasi durante un periodo felice ma stressante della sua vita. Aveva 28 anni e ha appena ottenuto il ruolo di Quinn Scandalo ed è stato fidanzato.

A quel tempo, sul collo apparvero chiazze rosse e squamose, che la costrinsero a evitare di indossare un costume da bagno e andare in vacanza romantica con suo marito. “Ho provato imbarazzo e vergogna e volevo nascondermi”, ha detto. “Ho trascorso sei mesi vivendo in smentita. Mi sono auto-medicato, anche se la mia psoriasi è cresciuta e cambiata. “

21

Come lo gestisce Katie

Poiché la sua dieta e lo stress le stavano causando razzi, Katie ha rimosso lo zucchero dalla sua dieta e ha iniziato a praticare yoga e pilates. “Non solo ho provato meno stress, ma mi sento così bene! Così tante persone mi hanno contattato quotidianamente: persone con psoriasi e persone con famiglia o amici con psoriasi. Non mi sento solo. Nessuno dovrebbe. “

22

Mabelynn Capeluj

L'ex Miss California Mabelynn Capeluj si è aperta sulla sua psoriasi prima di competere nel concorso Miss USA del 2013. Le è stata diagnosticata la psoriasi a 16 anni dopo che si è tinta i capelli di nero e ha notato desquamazione. Quindi ha sviluppato quello che pensava fosse un'eruzione cutanea fino a quando sua zia ha detto che la sua psoriasi correva in famiglia.

“Sono stato vittima di bullismo nelle scuole medie e superiori per essere brutto o troppo magro. Quando ho avuto la psoriasi mi avrebbero preso per questo “, ha detto Salute quotidiana. “Mi chiedevano cosa c'era che non andava, cosa c'era intorno ai miei occhi e ridevano di me. Era solo molto imbarazzante e imbarazzante. Vorrei tornare a casa piangendo. “

23

Come lo tratta Mabelynn

Mabelynn ha provato a mangiare in modo più sano, applicando lozioni e usando lo shampoo, ma niente ha funzionato così come ottenere la luce solare.

“Una volta ho capito come trattare la mia psoriasi con la luce del sole e ha iniziato a schiarirsi, ho iniziato a prendermi più cura di me stessa”, ha detto. “Ho iniziato a mangiare più sano, non essendo così stressato, essendo fuori al sole ed essendo attivo fuori con i miei fratellini”.

24

Louise Roe

La conduttrice televisiva e fashion blogger Louise Roe ha scoperto di avere una psoriasi a placche a 25 anni Healthline che ha avuto un impatto su di lei emotivamente e fisicamente.

“Essendo nel settore della moda, penso di essere più consapevole di come apparivo e rappresentassi me stesso”, ha detto. “Anch'io avevo un'età impressionabile, ed essendo una giovane donna che viveva a Londra (lo ha reso difficile). Non è stato affatto un momento divertente. ”

Louise ammette che ci è voluto del tempo per ritrovare la sua fiducia, ma ha apprezzato il viaggio.

25

Jon Lovitz

Nel 2011, l'attore Jon Lovitz ha scritto un saggio in The Huffington Post sulla sua battaglia con la psoriasi. A quel tempo, lo aveva avuto per 10 anni.

È iniziato come macchie rosse sulle sue braccia che alla fine hanno coperto metà del suo corpo. Non si sentiva a proprio agio in certe situazioni, ma usava l'umorismo per far fronte. “Il solo pensiero di come le persone avrebbero reagito mi ha fatto temere di uscire di casa a volte. Per fortuna sono divertente (e bello, l'ho già detto?) Perché spesso mi sono affidato al mio umorismo per superare quei momenti difficili “, ha detto Lovitz.

Ciò che lo ha aiutato è stato trovare un dermatologo specializzato nella psoriasi.

26

Eli Roth

Eli Roth ha usato le sue lotte con la psoriasi come ispirazione per il suo film horror del 2002 Febbre da cabina. (Il film coinvolge un uomo con una malattia della pelle mangiatrice di carne.)

“Quando avevo 22 anni, ho avuto questo orribile focolaio di psoriasi. … Quando avevo 19 anni avevo questa infezione sul viso. Quando mi sono rasato mi sono rasato dei pezzi di faccia. Mi sono reso conto che sarebbe stata un'ottima idea per un film horror ”, ha detto Eli al momento.

27

Art Garfunkel

Nella sua autobiografia, Art Garfunkel di Simon e Garfunkel ha scritto una poesia sulla sua psoriasi. Durante un viaggio a Tel Aviv, in Israele, il crooner fluttuò nel Mar Morto perché gli fu detto che avrebbe aiutato la sua psoriasi.

28

Liam Gallagher

Alcune celebrità hanno condiviso strane storie sulla loro psoriasi, come il cantante degli Oasis, Liam Gallagher, che ha avuto un'interazione con i fan di Glastonbury quando hanno pensato che la sua forfora per psoriasi fosse cocaina.

“Ho avuto la psoriasi, quindi ovviamente l'avevo graffiata durante il giorno e quello, e c'erano piccoli pezzi bianchi e merda”, ha detto. “Me lo stavano togliendo dai capelli e se lo mettevano sulle gengive e se lo mettevano sul naso del cazzo. Ho detto “Okay …” “Oof!

29

Ciena Rae Nelson

L'attrice Ciena Rae Nelson utilizza i suoi social media per sensibilizzare la psoriasi. “Le condizioni della pelle non sono problemi estetici”, ha scritto. “Provocano dolore fisico e sofferenza e spesso una sensazione di essere intrappolati nel tuo corpo, oltre all'ansia sociale che molte persone affrontano a causa loro.”

30

Phil Mickelson

La psoriasi di Phil Mickelson è passata all'artrite psoriasica, che può essere difficile da gestire quando sei un golfista professionista.

Per aiutarlo a tornare sul percorso, Phil usa farmaci anti-infiammatori come prescritto dal suo medico. E quando ha funzionato, si è sentito bene: “Questa è la migliore energia che ho avuto durante tutto il round e la migliore concentrazione. Il mio gioco corto è stato molto deludente e non sono stato in grado di visualizzare il tiro che ho provato colpire.”

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

Psorilax:Trova |crema dermovitamina psoriasi

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, ingredienti

Beverly Hills, California, 09 febbraio Kim Kardashian assiste alla festa della vanity oscar del 2020 ospitata da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center per le arti dello spettacolo il 9 febbraio 2020 a Beverly Hills, California, foto di karwai tanggetty images

Karwai TangGetty Images

La psoriasi è spesso una malattia della pelle fraintesa. Sebbene abbia molte forme, la condizione autoimmune produce tipicamente placche scaglie rosse, scabby sul corpo e sul cuoio capelluto a causa del sistema immunitario di una persona che attacca le loro cellule della pelle sane. Può portare ad altri problemi di salute come diabete, artrite e depressione. A volte, le persone lo scambiano per altre condizioni della pelle e credono che sia contagioso, ma non lo è. La psoriasi è in realtà super comune, colpendo più di 7 milioni di persone negli Stati Uniti

Al fine di aiutare a combattere tutti gli stereotipi e le idee sbagliate sulla condizione, alcune celebrità hanno parlato della loro diagnosi. Ecco cosa hanno detto queste donne e questi uomini famosi riguardo alla convivenza con la psoriasi.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

Kim Kardashian West

Kim ha avuto il suo primo bagliore di psoriasi a 25 anni. Da allora, è stata estremamente aperta con i suoi seguaci sulla malattia autoimmune.

Nel 2018, ha pubblicato su Twitter che stava cercando farmaci per la psoriasi perché si era diffusa su tutto il suo corpo, compreso il suo viso. Ha anche scritto un saggio al riguardo per il sito web di sua sorella Kourtney, Poosh.

Ha parlato di come si è sviluppata l'artrite psoriasica. “Mi sono svegliato quella mattina e non riuscivo ancora a sollevare il telefono. Stavo andando fuori di testa, non riuscivo nemmeno a prendere uno spazzolino da denti, le mani mi facevano molto male “, ha detto.

2

Come lo tratta Kim

Kim ha usato diversi metodi per chiarire e mascherare la sua psoriasi. Ha visitato un dermatologo che le ha dato un colpo di cortisone, ma i suoi maggiori cambiamenti sono arrivati ​​nel 2019.

“Ho trascorso circa quattro mesi a fare tutto ciò che è naturale: ogni unguento, crema, siero e schiuma che puoi immaginare e tutto dal dermatologo”, ha detto nel Poosh saggio. “Ho anche provato una tisana che sapeva di catrame. Ho provato il succo di sedano per otto settimane. Quindi farei il succo di sedano mescolato con il tè. Lo farei due volte al giorno. Ero sfinito da tutto. Ho cambiato la mia dieta a base vegetale (che seguo ancora). ”

Per quanto riguarda il punto persistente della sua gamba, a volte usa il trucco del corpo per coprirlo.

3

Kris Jenner

La psoriasi è spesso genetica, quindi non è una sorpresa che anche la mamma di Kim, Kris Jenner, ce l'abbia. Kris è stato diagnosticato a 30 anni.

Quando Kim ha discusso della sua battaglia, ha condiviso parte di sua madre: “Il mio viaggio è stato molto diverso da quello di mia madre, ma vedo anche molte somiglianze. Lo aveva nel suo cuoio capelluto e in tutto il suo corpo, e lo vedevo sempre. Sono l'unico figlio a cui mia madre ha trasmesso il suo problema autoimmune. “

4

Cara Delevingne

L'attrice e top model Cara Delevingne ha vissuto il suo primo flare durante la settimana della moda 2013 e continua ad avere episodi di stress. “È successo solo durante la settimana della moda!” Disse Delevingne W rivista. “Qual è, ovviamente, il momento peggiore dell'anno per me essere coperto di croste.” La sua amica Kate Moss le ha dato un appuntamento con un dermatologo dove le è stata diagnosticata.

Ma le idee della gente sulla psoriasi la riguardano ancora: “'La gente indosserebbe i guanti e non vorrebbe toccarmi perché pensavano che fosse la lebbra o qualcosa del genere … Non era un buon momento, ero, come, combattere e volo per mesi. Solo costantemente al limite. È anche una cosa mentale perché se odi te stesso, il tuo corpo e il tuo aspetto, peggiora sempre di più “.

5

Jonathan Van Ness

Queer Eye lo stilista e toelettatore Jonathan Van Ness ha parlato della sua psoriasi quando ha pubblicato una foto non ritoccata del suo corpo su IG.

“Quindi stavo per iniziare FaceTuning, ma poi ho pensato: 'No, lo pubblicherò. Il tuo corpo è feroce, è carino, va bene e più persone conoscono la psoriasi, più smetti di parlarne con ragazzi carini quando ti togli il top “, ha detto allettare.

Jonathan ebbe la sua prima riacutizzazione a 23 anni e ci vollero cinque medici per diagnosticare.

6

Come lo tratta Jonathan

Nel giugno 2018, Jonathan ha rivelato di essere stato libero da flare per sei mesi, che attribuisce al journaling. Jonathan ha anche usato una crema steroidea prescritta dai dermatologi.

7

Come La La lo tratta

Oltre a bere molta acqua e mangiare sano, La La utilizza un ingrediente di cottura comune per gestire la sua psoriasi: bicarbonato di sodio.

“È abbastanza delicato sulla mia pelle sensibile, che è davvero difficile da trovare quando si ha la psoriasi”, ha detto Persone. “Deve essere abbastanza delicato da sentire la pelle liscia dopo.”

8

Cyndi Lauper

La maggior parte delle persone sviluppa la psoriasi tra i 15 ei 35 anni, ma Cyndi Lauper ha scoperto la sua nei suoi 50 anni. Nel 2015, si è aperta sulla sua psoriasi, che era debilitante al suo peggio.

Cyndi è iniziata sul cuoio capelluto, che ha gestito con lo shampoo per un po '. Quindi si diffuse in tutto il suo corpo, lasciando il suo letto cavalcato per giorni alla volta. “Ho dovuto lavorare. Quindi ho smesso che … Questo è stato il cuore spezzato”, ha detto. “Stavo per andare in tour con Cher per il Stivali stravaganti costruire. È stato davvero difficile perché sei molto malato e stai cercando di lavorare. Eppure, tutto ciò che indossi ora è un dolcevita. “

9

Come lo tratta Cyndi

Per curare la psoriasi, Cyndi alla fine si è rivolta a un farmaco reggimentato per curare il suo sistema immunitario dopo aver perso la voce. Cyndi ha persino usato la musica per far fronte alla sua psoriasi. Ha pubblicato ufficialmente la canzone “Hope” sulla sua lotta nel 2019.

10

CariDee English

La prossima top model americana la vincitrice CariDee English ha appreso di avere la psoriasi a placche, che ha ereditato da sua madre, quando aveva 5 anni. A 12 anni, la psoriasi copriva il 70 percento del suo corpo.

Nonostante la sua psoriasi, voleva essere una modella, ma non è stato facile. “A 17 anni, sono entrata in un'agenzia di modelle, nascondendo la mia psoriasi dietro strati e strati di trucco su tutto il mio corpo”, ha scritto per Salute. “Ma durante un servizio fotografico in riva all'oceano, il trucco è scomparso. L'agenzia mi ha licenziato. ”

11

Come lo tratta CariDee

CariDee ha parlato con il suo dermatologo prima di fare l'audizione La prossima top model americana e ha iniziato a prendere iniezioni. Sfortunatamente, quegli scatti sono stati interrotti. È diventata portavoce di Stelara, un trattamento immunosoppressivo per la psoriasi, nel 2009.

Ora usa la sua piattaforma per documentare il suo viaggio con la psoriasi ai suoi 82.000 follower su Instagram.

12

LeAnn Rimes

Il rovescio della medaglia, alla star della musica country LeAnn Rimes è stata diagnosticata la psoriasi all'età di 2 anni. LeAnn ha detto Forma che ha nascosto il disturbo cronico per anni.

Non si è aperta sulla sua battaglia fino a quando non l'ha presa sotto controllo e si è sentita sicura, cosa che ha ottenuto “prendendosi cura di me stessa e rendendosi conto che ho il controllo su ciò che accade nel mio corpo”, ha detto. “Mi sto davvero educando sulla mia malattia e su come gestirla. Invecchiando, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai per quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire. “

13

Come lo tratta Leann

LeAnn ha fatto molto per gestire il suo stress, incluso lo yoga e andare in palestra. Ha anche tagliato i cibi grassi, fritti dalla sua dieta, è diventato quasi senza glutine e beve acqua per mantenere la pelle idratata.

Ma quando si arriva a questo, ha detto che il modo migliore per curare la psoriasi è trovare un buon dermatologo. “La psoriasi colpisce le persone sia fisicamente che emotivamente”, ha detto. “Incoraggio tutti coloro che hanno la psoriasi a consultare un medico. Trova un piano terapeutico che funzioni per te. Se ti senti isolato, contatta e chiedi aiuto a qualcuno. Ricorda, non sei solo.”

14

Stacy London

La stilista di moda Stacy London ha scoperto di avere la psoriasi a 4 anni. La malattia è peggiorata e quando aveva 11 anni, ha perso la maggior parte del sesto grado a causa di attacchi di panico indotti dal bullismo.

“Anche quella è stata una diagnosi difficile. C'era molta confusione, molta paura “, ha detto Healthline. “A quel punto, mi vergognavo molto di come apparivo”.

Ha anche parlato di “brutte esperienze con bambini a scuola che non sapevano nulla della malattia”, ha ricordato. “Mi ha sicuramente ricordato che ero diverso e che c'era qualcosa che non andava in me.”

15

Come lo abbraccia Stacy

Stacy usa la moda personale come arma contro la psoriasi. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia coprendola, ma ora non ha paura di mostrare un po 'di pelle.

“Vogliamo che le persone abbiano un maggiore controllo sulla sensazione di apparire attente o alla moda”, ha detto Healthline. “Quando fai uno sforzo per trasformarti in un intero pacchetto e avere una mano in questo, avendo il controllo con una malattia che non puoi sempre controllare, penso che uniformi l'equilibrio.”

16

Stassi Schroeder

Ex Regole di Vanderpump il membro del cast Stassi Schroeder usa il suo Instagram per abbracciare la sua psoriasi, specialmente durante la quarantena.

“Il consiglio che darei a chiunque abbia la psoriasi è di lasciar andare qualsiasi ansia al riguardo perché non c'è niente che tu possa fare”, ha detto Stassi Oggi. “Se ti preoccupi, peggiorerà le cose perché è causato dallo stress per la maggior parte del tempo. E qual è il punto? Sarai solo infelice.”

17

Dara Torres

Dara si stava allenando per le Olimpiadi di Barcellona del 1992 quando scoprì di avere la psoriasi. Notò persistenti macchie rosse traballanti sui gomiti, ma lo spazzò via a causa del cloro.

Quando hanno iniziato a spuntare in altri posti, ha deciso di consultare un medico. “All'inizio, ero orribilmente imbarazzato dai miei sintomi, soprattutto perché non potevo davvero nasconderli”, ha scritto per Salute. “Dopo tutto, la mia tuta da lavoro è il mio costume da bagno! Il mio corpo è completamente esposto, fatta eccezione per qualsiasi cosa copre quel piccolo pezzo di abbigliamento. E dato che il cloro ha peggiorato le mie chiazze, mi sono sentito particolarmente imbarazzato ogni volta che dovevo saltare in piscina, il che era praticamente ogni giorno. “

18

Come la affronta Dara

La psoriasi ha colpito Dara mentalmente ed emotivamente, così come molte persone. Ma quando * ha smesso * di prendersi cura di ciò che pensavano gli altri, le sue condizioni della pelle hanno iniziato a migliorare. “Non appena ho preso quella decisione di smettere di preoccuparmi, tutta la mia vita è cambiata e ho iniziato a sentirmi di nuovo me stessa”, ha detto.

Poiché non è riuscita a eliminare il cloro dalla sua vita, si è rivolta a gestire i suoi livelli di stress, un altro dei suoi fattori scatenanti.

19

La La Anthony

Indimenticabile l'attrice La La Anthony ha scoperto la sua psoriasi 15 anni fa. È iniziato sul suo cuoio capelluto, ma lo ha sviluppato anche in altri luoghi.

“Non riuscire mai a capire quando accadono le riacutizzazioni è difficile perché molte di queste sono fuori dal tuo controllo”, ha detto Salute quotidiana. “Molto è innescato dallo stress, da alcuni cibi o dall'ansia, ma non è che tu possa necessariamente controllare quando sarai stressato da qualcosa. Quindi si tratta solo di capire di cosa si tratta e gestirlo quando succede. “

20

Katie Lowes

Katie Lowes ha notato la sua psoriasi durante un periodo felice ma stressante della sua vita. Aveva 28 anni e ha appena ottenuto il ruolo di Quinn Scandalo ed è stato fidanzato.

A quel tempo, sul collo apparvero chiazze rosse e squamose, che la costrinsero a evitare di indossare un costume da bagno e andare in vacanza romantica con suo marito. “Ho provato imbarazzo e vergogna e volevo nascondermi”, ha detto. “Ho trascorso sei mesi vivendo in smentita. Mi sono auto-medicato, anche se la mia psoriasi è cresciuta e cambiata. “

21

Come lo gestisce Katie

Poiché la sua dieta e lo stress le stavano causando razzi, Katie ha rimosso lo zucchero dalla sua dieta e ha iniziato a praticare yoga e pilates. “Non solo ho provato meno stress, ma mi sento così bene! Così tante persone mi hanno contattato quotidianamente: persone con psoriasi e persone con famiglia o amici con psoriasi. Non mi sento solo. Nessuno dovrebbe. “

22

Mabelynn Capeluj

L'ex Miss California Mabelynn Capeluj si è aperta sulla sua psoriasi prima di competere nel concorso Miss USA del 2013. Le è stata diagnosticata la psoriasi a 16 anni dopo che si è tinta i capelli di nero e ha notato desquamazione. Quindi ha sviluppato quello che pensava fosse un'eruzione cutanea fino a quando sua zia ha detto che la sua psoriasi correva in famiglia.

“Sono stato vittima di bullismo nelle scuole medie e superiori per essere brutto o troppo magro. Quando ho avuto la psoriasi mi avrebbero preso per questo “, ha detto Salute quotidiana. “Mi chiedevano cosa c'era che non andava, cosa c'era intorno ai miei occhi e ridevano di me. Era solo molto imbarazzante e imbarazzante. Vorrei tornare a casa piangendo. “

23

Come lo tratta Mabelynn

Mabelynn ha provato a mangiare in modo più sano, applicando lozioni e usando lo shampoo, ma niente ha funzionato così come ottenere la luce solare.

“Una volta ho capito come trattare la mia psoriasi con la luce del sole e ha iniziato a schiarirsi, ho iniziato a prendermi più cura di me stessa”, ha detto. “Ho iniziato a mangiare più sano, non essendo così stressato, essendo fuori al sole ed essendo attivo fuori con i miei fratellini”.

24

Louise Roe

La conduttrice televisiva e fashion blogger Louise Roe ha scoperto di avere una psoriasi a placche a 25 anni Healthline che ha avuto un impatto su di lei emotivamente e fisicamente.

“Essendo nel settore della moda, penso di essere più consapevole di come apparivo e rappresentassi me stesso”, ha detto. “Anch'io avevo un'età impressionabile, ed essendo una giovane donna che viveva a Londra (lo ha reso difficile). Non è stato affatto un momento divertente. ”

Louise ammette che ci è voluto del tempo per ritrovare la sua fiducia, ma ha apprezzato il viaggio.

25

Jon Lovitz

Nel 2011, l'attore Jon Lovitz ha scritto un saggio in The Huffington Post sulla sua battaglia con la psoriasi. A quel tempo, lo aveva avuto per 10 anni.

È iniziato come macchie rosse sulle sue braccia che alla fine hanno coperto metà del suo corpo. Non si sentiva a proprio agio in certe situazioni, ma usava l'umorismo per far fronte. “Il solo pensiero di come le persone avrebbero reagito mi ha fatto temere di uscire di casa a volte. Per fortuna sono divertente (e bello, l'ho già detto?) Perché spesso mi sono affidato al mio umorismo per superare quei momenti difficili “, ha detto Lovitz.

Ciò che lo ha aiutato è stato trovare un dermatologo specializzato nella psoriasi.

26

Eli Roth

Eli Roth ha usato le sue lotte con la psoriasi come ispirazione per il suo film horror del 2002 Febbre da cabina. (Il film coinvolge un uomo con una malattia della pelle mangiatrice di carne.)

“Quando avevo 22 anni, ho avuto questo orribile focolaio di psoriasi. … Quando avevo 19 anni avevo questa infezione sul viso. Quando mi sono rasato mi sono rasato dei pezzi di faccia. Mi sono reso conto che sarebbe stata un'ottima idea per un film horror ”, ha detto Eli al momento.

27

Art Garfunkel

Nella sua autobiografia, Art Garfunkel di Simon e Garfunkel ha scritto una poesia sulla sua psoriasi. Durante un viaggio a Tel Aviv, in Israele, il crooner fluttuò nel Mar Morto perché gli fu detto che avrebbe aiutato la sua psoriasi.

28

Liam Gallagher

Alcune celebrità hanno condiviso strane storie sulla loro psoriasi, come il cantante degli Oasis, Liam Gallagher, che ha avuto un'interazione con i fan di Glastonbury quando hanno pensato che la sua forfora per psoriasi fosse cocaina.

“Ho avuto la psoriasi, quindi ovviamente l'avevo graffiata durante il giorno e quello, e c'erano piccoli pezzi bianchi e merda”, ha detto. “Me lo stavano togliendo dai capelli e se lo mettevano sulle gengive e se lo mettevano sul naso del cazzo. Ho detto “Okay …” “Oof!

29

Ciena Rae Nelson

L'attrice Ciena Rae Nelson utilizza i suoi social media per sensibilizzare la psoriasi. “Le condizioni della pelle non sono problemi estetici”, ha scritto. “Provocano dolore fisico e sofferenza e spesso una sensazione di essere intrappolati nel tuo corpo, oltre all'ansia sociale che molte persone affrontano a causa loro.”

30

Phil Mickelson

La psoriasi di Phil Mickelson è passata all'artrite psoriasica, che può essere difficile da gestire quando sei un golfista professionista.

Per aiutarlo a tornare sul percorso, Phil usa farmaci anti-infiammatori come prescritto dal suo medico. E quando ha funzionato, si è sentito bene: “Questa è la migliore energia che ho avuto durante tutto il round e la migliore concentrazione. Il mio gioco corto è stato molto deludente e non sono stato in grado di visualizzare il tiro che ho provato colpire.”

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

Psorilax:Confronta |migliore crema per la psoriasi volgare

0

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, quanto costa

Beverly Hills, California, 09 febbraio Kim Kardashian assiste alla festa della vanity oscar del 2020 ospitata da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center per le arti dello spettacolo il 9 febbraio 2020 a Beverly Hills, California, foto di karwai tanggetty images

Karwai TangGetty Images

La psoriasi è spesso una malattia della pelle fraintesa. Sebbene abbia molte forme, la condizione autoimmune produce tipicamente placche scaglie rosse, scabby sul corpo e sul cuoio capelluto a causa del sistema immunitario di una persona che attacca le loro cellule della pelle sane. Può portare ad altri problemi di salute come diabete, artrite e depressione. A volte, le persone lo scambiano per altre condizioni della pelle e credono che sia contagioso, ma non lo è. La psoriasi è in realtà super comune, colpendo più di 7 milioni di persone negli Stati Uniti

Al fine di aiutare a combattere tutti gli stereotipi e le idee sbagliate sulla condizione, alcune celebrità hanno parlato della loro diagnosi. Ecco cosa hanno detto queste donne e questi uomini famosi riguardo alla convivenza con la psoriasi.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito

1

Kim Kardashian West

Kim ha avuto il suo primo bagliore di psoriasi a 25 anni. Da allora, è stata estremamente aperta con i suoi seguaci sulla malattia autoimmune.

Nel 2018, ha pubblicato su Twitter che stava cercando farmaci per la psoriasi perché si era diffusa su tutto il suo corpo, compreso il suo viso. Ha anche scritto un saggio al riguardo per il sito web di sua sorella Kourtney, Poosh.

Ha parlato di come si è sviluppata l'artrite psoriasica. “Mi sono svegliato quella mattina e non riuscivo ancora a sollevare il telefono. Stavo andando fuori di testa, non riuscivo nemmeno a prendere uno spazzolino da denti, le mani mi facevano molto male “, ha detto.

2

Come lo tratta Kim

Kim ha usato diversi metodi per chiarire e mascherare la sua psoriasi. Ha visitato un dermatologo che le ha dato un colpo di cortisone, ma i suoi maggiori cambiamenti sono arrivati ​​nel 2019.

“Ho trascorso circa quattro mesi a fare tutto ciò che è naturale: ogni unguento, crema, siero e schiuma che puoi immaginare e tutto dal dermatologo”, ha detto nel Poosh saggio. “Ho anche provato una tisana che sapeva di catrame. Ho provato il succo di sedano per otto settimane. Quindi farei il succo di sedano mescolato con il tè. Lo farei due volte al giorno. Ero sfinito da tutto. Ho cambiato la mia dieta a base vegetale (che seguo ancora). ”

Per quanto riguarda il punto persistente della sua gamba, a volte usa il trucco del corpo per coprirlo.

3

Kris Jenner

La psoriasi è spesso genetica, quindi non è una sorpresa che anche la mamma di Kim, Kris Jenner, ce l'abbia. Kris è stato diagnosticato a 30 anni.

Quando Kim ha discusso della sua battaglia, ha condiviso parte di sua madre: “Il mio viaggio è stato molto diverso da quello di mia madre, ma vedo anche molte somiglianze. Lo aveva nel suo cuoio capelluto e in tutto il suo corpo, e lo vedevo sempre. Sono l'unico figlio a cui mia madre ha trasmesso il suo problema autoimmune. “

4

Cara Delevingne

L'attrice e top model Cara Delevingne ha vissuto il suo primo flare durante la settimana della moda 2013 e continua ad avere episodi di stress. “È successo solo durante la settimana della moda!” Disse Delevingne W rivista. “Qual è, ovviamente, il momento peggiore dell'anno per me essere coperto di croste.” La sua amica Kate Moss le ha dato un appuntamento con un dermatologo dove le è stata diagnosticata.

Ma le idee della gente sulla psoriasi la riguardano ancora: “'La gente indosserebbe i guanti e non vorrebbe toccarmi perché pensavano che fosse la lebbra o qualcosa del genere … Non era un buon momento, ero, come, combattere e volo per mesi. Solo costantemente al limite. È anche una cosa mentale perché se odi te stesso, il tuo corpo e il tuo aspetto, peggiora sempre di più “.

5

Jonathan Van Ness

Queer Eye lo stilista e toelettatore Jonathan Van Ness ha parlato della sua psoriasi quando ha pubblicato una foto non ritoccata del suo corpo su IG.

“Quindi stavo per iniziare FaceTuning, ma poi ho pensato: 'No, lo pubblicherò. Il tuo corpo è feroce, è carino, va bene e più persone conoscono la psoriasi, più smetti di parlarne con ragazzi carini quando ti togli il top “, ha detto allettare.

Jonathan ebbe la sua prima riacutizzazione a 23 anni e ci vollero cinque medici per diagnosticare.

6

Come lo tratta Jonathan

Nel giugno 2018, Jonathan ha rivelato di essere stato libero da flare per sei mesi, che attribuisce al journaling. Jonathan ha anche usato una crema steroidea prescritta dai dermatologi.

7

Come La La lo tratta

Oltre a bere molta acqua e mangiare sano, La La utilizza un ingrediente di cottura comune per gestire la sua psoriasi: bicarbonato di sodio.

“È abbastanza delicato sulla mia pelle sensibile, che è davvero difficile da trovare quando si ha la psoriasi”, ha detto Persone. “Deve essere abbastanza delicato da sentire la pelle liscia dopo.”

8

Cyndi Lauper

La maggior parte delle persone sviluppa la psoriasi tra i 15 ei 35 anni, ma Cyndi Lauper ha scoperto la sua nei suoi 50 anni. Nel 2015, si è aperta sulla sua psoriasi, che era debilitante al suo peggio.

Cyndi è iniziata sul cuoio capelluto, che ha gestito con lo shampoo per un po '. Quindi si diffuse in tutto il suo corpo, lasciando il suo letto cavalcato per giorni alla volta. “Ho dovuto lavorare. Quindi ho smesso che … Questo è stato il cuore spezzato”, ha detto. “Stavo per andare in tour con Cher per il Stivali stravaganti costruire. È stato davvero difficile perché sei molto malato e stai cercando di lavorare. Eppure, tutto ciò che indossi ora è un dolcevita. “

9

Come lo tratta Cyndi

Per curare la psoriasi, Cyndi alla fine si è rivolta a un farmaco reggimentato per curare il suo sistema immunitario dopo aver perso la voce. Cyndi ha persino usato la musica per far fronte alla sua psoriasi. Ha pubblicato ufficialmente la canzone “Hope” sulla sua lotta nel 2019.

10

CariDee English

La prossima top model americana la vincitrice CariDee English ha appreso di avere la psoriasi a placche, che ha ereditato da sua madre, quando aveva 5 anni. A 12 anni, la psoriasi copriva il 70 percento del suo corpo.

Nonostante la sua psoriasi, voleva essere una modella, ma non è stato facile. “A 17 anni, sono entrata in un'agenzia di modelle, nascondendo la mia psoriasi dietro strati e strati di trucco su tutto il mio corpo”, ha scritto per Salute. “Ma durante un servizio fotografico in riva all'oceano, il trucco è scomparso. L'agenzia mi ha licenziato. ”

11

Come lo tratta CariDee

CariDee ha parlato con il suo dermatologo prima di fare l'audizione La prossima top model americana e ha iniziato a prendere iniezioni. Sfortunatamente, quegli scatti sono stati interrotti. È diventata portavoce di Stelara, un trattamento immunosoppressivo per la psoriasi, nel 2009.

Ora usa la sua piattaforma per documentare il suo viaggio con la psoriasi ai suoi 82.000 follower su Instagram.

12

LeAnn Rimes

Il rovescio della medaglia, alla star della musica country LeAnn Rimes è stata diagnosticata la psoriasi all'età di 2 anni. LeAnn ha detto Forma che ha nascosto il disturbo cronico per anni.

Non si è aperta sulla sua battaglia fino a quando non l'ha presa sotto controllo e si è sentita sicura, cosa che ha ottenuto “prendendosi cura di me stessa e rendendosi conto che ho il controllo su ciò che accade nel mio corpo”, ha detto. “Mi sto davvero educando sulla mia malattia e su come gestirla. Invecchiando, ti rendi conto che è solo pelle. Se non mi amerai per quello che stai guardando, allora hai problemi con te, non con me. So di avere molto di più da offrire. “

13

Come lo tratta Leann

LeAnn ha fatto molto per gestire il suo stress, incluso lo yoga e andare in palestra. Ha anche tagliato i cibi grassi, fritti dalla sua dieta, è diventato quasi senza glutine e beve acqua per mantenere la pelle idratata.

Ma quando si arriva a questo, ha detto che il modo migliore per curare la psoriasi è trovare un buon dermatologo. “La psoriasi colpisce le persone sia fisicamente che emotivamente”, ha detto. “Incoraggio tutti coloro che hanno la psoriasi a consultare un medico. Trova un piano terapeutico che funzioni per te. Se ti senti isolato, contatta e chiedi aiuto a qualcuno. Ricorda, non sei solo.”

14

Stacy London

La stilista di moda Stacy London ha scoperto di avere la psoriasi a 4 anni. La malattia è peggiorata e quando aveva 11 anni, ha perso la maggior parte del sesto grado a causa di attacchi di panico indotti dal bullismo.

“Anche quella è stata una diagnosi difficile. C'era molta confusione, molta paura “, ha detto Healthline. “A quel punto, mi vergognavo molto di come apparivo”.

Ha anche parlato di “brutte esperienze con bambini a scuola che non sapevano nulla della malattia”, ha ricordato. “Mi ha sicuramente ricordato che ero diverso e che c'era qualcosa che non andava in me.”

15

Come lo abbraccia Stacy

Stacy usa la moda personale come arma contro la psoriasi. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia coprendola, ma ora non ha paura di mostrare un po 'di pelle.

“Vogliamo che le persone abbiano un maggiore controllo sulla sensazione di apparire attente o alla moda”, ha detto Healthline. “Quando fai uno sforzo per trasformarti in un intero pacchetto e avere una mano in questo, avendo il controllo con una malattia che non puoi sempre controllare, penso che uniformi l'equilibrio.”

16

Stassi Schroeder

Ex Regole di Vanderpump il membro del cast Stassi Schroeder usa il suo Instagram per abbracciare la sua psoriasi, specialmente durante la quarantena.

“Il consiglio che darei a chiunque abbia la psoriasi è di lasciar andare qualsiasi ansia al riguardo perché non c'è niente che tu possa fare”, ha detto Stassi Oggi. “Se ti preoccupi, peggiorerà le cose perché è causato dallo stress per la maggior parte del tempo. E qual è il punto? Sarai solo infelice.”

17

Dara Torres

Dara si stava allenando per le Olimpiadi di Barcellona del 1992 quando scoprì di avere la psoriasi. Notò persistenti macchie rosse traballanti sui gomiti, ma lo spazzò via a causa del cloro.

Quando hanno iniziato a spuntare in altri posti, ha deciso di consultare un medico. “All'inizio, ero orribilmente imbarazzato dai miei sintomi, soprattutto perché non potevo davvero nasconderli”, ha scritto per Salute. “Dopo tutto, la mia tuta da lavoro è il mio costume da bagno! Il mio corpo è completamente esposto, fatta eccezione per qualsiasi cosa copre quel piccolo pezzo di abbigliamento. E dato che il cloro ha peggiorato le mie chiazze, mi sono sentito particolarmente imbarazzato ogni volta che dovevo saltare in piscina, il che era praticamente ogni giorno. “

18

Come la affronta Dara

La psoriasi ha colpito Dara mentalmente ed emotivamente, così come molte persone. Ma quando * ha smesso * di prendersi cura di ciò che pensavano gli altri, le sue condizioni della pelle hanno iniziato a migliorare. “Non appena ho preso quella decisione di smettere di preoccuparmi, tutta la mia vita è cambiata e ho iniziato a sentirmi di nuovo me stessa”, ha detto.

Poiché non è riuscita a eliminare il cloro dalla sua vita, si è rivolta a gestire i suoi livelli di stress, un altro dei suoi fattori scatenanti.

19

La La Anthony

Indimenticabile l'attrice La La Anthony ha scoperto la sua psoriasi 15 anni fa. È iniziato sul suo cuoio capelluto, ma lo ha sviluppato anche in altri luoghi.

“Non riuscire mai a capire quando accadono le riacutizzazioni è difficile perché molte di queste sono fuori dal tuo controllo”, ha detto Salute quotidiana. “Molto è innescato dallo stress, da alcuni cibi o dall'ansia, ma non è che tu possa necessariamente controllare quando sarai stressato da qualcosa. Quindi si tratta solo di capire di cosa si tratta e gestirlo quando succede. “

20

Katie Lowes

Katie Lowes ha notato la sua psoriasi durante un periodo felice ma stressante della sua vita. Aveva 28 anni e ha appena ottenuto il ruolo di Quinn Scandalo ed è stato fidanzato.

A quel tempo, sul collo apparvero chiazze rosse e squamose, che la costrinsero a evitare di indossare un costume da bagno e andare in vacanza romantica con suo marito. “Ho provato imbarazzo e vergogna e volevo nascondermi”, ha detto. “Ho trascorso sei mesi vivendo in smentita. Mi sono auto-medicato, anche se la mia psoriasi è cresciuta e cambiata. “

21

Come lo gestisce Katie

Poiché la sua dieta e lo stress le stavano causando razzi, Katie ha rimosso lo zucchero dalla sua dieta e ha iniziato a praticare yoga e pilates. “Non solo ho provato meno stress, ma mi sento così bene! Così tante persone mi hanno contattato quotidianamente: persone con psoriasi e persone con famiglia o amici con psoriasi. Non mi sento solo. Nessuno dovrebbe. “

22

Mabelynn Capeluj

L'ex Miss California Mabelynn Capeluj si è aperta sulla sua psoriasi prima di competere nel concorso Miss USA del 2013. Le è stata diagnosticata la psoriasi a 16 anni dopo che si è tinta i capelli di nero e ha notato desquamazione. Quindi ha sviluppato quello che pensava fosse un'eruzione cutanea fino a quando sua zia ha detto che la sua psoriasi correva in famiglia.

“Sono stato vittima di bullismo nelle scuole medie e superiori per essere brutto o troppo magro. Quando ho avuto la psoriasi mi avrebbero preso per questo “, ha detto Salute quotidiana. “Mi chiedevano cosa c'era che non andava, cosa c'era intorno ai miei occhi e ridevano di me. Era solo molto imbarazzante e imbarazzante. Vorrei tornare a casa piangendo. “

23

Come lo tratta Mabelynn

Mabelynn ha provato a mangiare in modo più sano, applicando lozioni e usando lo shampoo, ma niente ha funzionato così come ottenere la luce solare.

“Una volta ho capito come trattare la mia psoriasi con la luce del sole e ha iniziato a schiarirsi, ho iniziato a prendermi più cura di me stessa”, ha detto. “Ho iniziato a mangiare più sano, non essendo così stressato, essendo fuori al sole ed essendo attivo fuori con i miei fratellini”.

24

Louise Roe

La conduttrice televisiva e fashion blogger Louise Roe ha scoperto di avere una psoriasi a placche a 25 anni Healthline che ha avuto un impatto su di lei emotivamente e fisicamente.

“Essendo nel settore della moda, penso di essere più consapevole di come apparivo e rappresentassi me stesso”, ha detto. “Anch'io avevo un'età impressionabile, ed essendo una giovane donna che viveva a Londra (lo ha reso difficile). Non è stato affatto un momento divertente. ”

Louise ammette che ci è voluto del tempo per ritrovare la sua fiducia, ma ha apprezzato il viaggio.

25

Jon Lovitz

Nel 2011, l'attore Jon Lovitz ha scritto un saggio in The Huffington Post sulla sua battaglia con la psoriasi. A quel tempo, lo aveva avuto per 10 anni.

È iniziato come macchie rosse sulle sue braccia che alla fine hanno coperto metà del suo corpo. Non si sentiva a proprio agio in certe situazioni, ma usava l'umorismo per far fronte. “Il solo pensiero di come le persone avrebbero reagito mi ha fatto temere di uscire di casa a volte. Per fortuna sono divertente (e bello, l'ho già detto?) Perché spesso mi sono affidato al mio umorismo per superare quei momenti difficili “, ha detto Lovitz.

Ciò che lo ha aiutato è stato trovare un dermatologo specializzato nella psoriasi.

26

Eli Roth

Eli Roth ha usato le sue lotte con la psoriasi come ispirazione per il suo film horror del 2002 Febbre da cabina. (Il film coinvolge un uomo con una malattia della pelle mangiatrice di carne.)

“Quando avevo 22 anni, ho avuto questo orribile focolaio di psoriasi. … Quando avevo 19 anni avevo questa infezione sul viso. Quando mi sono rasato mi sono rasato dei pezzi di faccia. Mi sono reso conto che sarebbe stata un'ottima idea per un film horror ”, ha detto Eli al momento.

27

Art Garfunkel

Nella sua autobiografia, Art Garfunkel di Simon e Garfunkel ha scritto una poesia sulla sua psoriasi. Durante un viaggio a Tel Aviv, in Israele, il crooner fluttuò nel Mar Morto perché gli fu detto che avrebbe aiutato la sua psoriasi.

28

Liam Gallagher

Alcune celebrità hanno condiviso strane storie sulla loro psoriasi, come il cantante degli Oasis, Liam Gallagher, che ha avuto un'interazione con i fan di Glastonbury quando hanno pensato che la sua forfora per psoriasi fosse cocaina.

“Ho avuto la psoriasi, quindi ovviamente l'avevo graffiata durante il giorno e quello, e c'erano piccoli pezzi bianchi e merda”, ha detto. “Me lo stavano togliendo dai capelli e se lo mettevano sulle gengive e se lo mettevano sul naso del cazzo. Ho detto “Okay …” “Oof!

29

Ciena Rae Nelson

L'attrice Ciena Rae Nelson utilizza i suoi social media per sensibilizzare la psoriasi. “Le condizioni della pelle non sono problemi estetici”, ha scritto. “Provocano dolore fisico e sofferenza e spesso una sensazione di essere intrappolati nel tuo corpo, oltre all'ansia sociale che molte persone affrontano a causa loro.”

30

Phil Mickelson

La psoriasi di Phil Mickelson è passata all'artrite psoriasica, che può essere difficile da gestire quando sei un golfista professionista.

Per aiutarlo a tornare sul percorso, Phil usa farmaci anti-infiammatori come prescritto dal suo medico. E quando ha funzionato, si è sentito bene: “Questa è la migliore energia che ho avuto durante tutto il round e la migliore concentrazione. Il mio gioco corto è stato molto deludente e non sono stato in grado di visualizzare il tiro che ho provato colpire.”

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Questa sezione per i commenti viene creata e gestita da una terza parte e importata in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Pubblicità – Continua a leggere di seguito