CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Home Uncategorized Psorilax:Ottieni online |crema urea per psoriasi

Psorilax:Ottieni online |crema urea per psoriasi

0
Psorilax:Ottieni online |crema urea per psoriasi

CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, composizione

Come dermatologo, una delle lamentele più comuni delle malattie della pelle che sento riguarda la psoriasi.

Le riacutizzazioni della psoriasi non sono solo dolorose, ma può causare imbarazzo e disperazione. Tuttavia, non importa come potresti sentirti, la speranza non è persa!

Quindi, cosa puoi fare naturalmente per promuovere una pelle sana e chiarire l'area interessata?

Se sei uno di quelli finiti 7,4 milioni Gli americani che soffrono di psoriasi a placche, artrite psoriasica o uno degli altri tipi di psoriasi, sono alla ricerca di rimedi casalinghi e trattamento della psoriasi che funzioni.

Mentre la tentazione può essere forte da raggiungere per la crema o la pillola più vicina, ci sono altre opzioni.

A differenza delle soluzioni rapide per la psoriasi, la maggior parte dei rimedi naturali fornisce sollievo con non solo un minor numero di effetti collaterali, ma cambiamenti positivi più duraturi.

Esamineremo ciò che innesca una riacutizzazione della psoriasi, quali sono le prospettive e i sei migliori rimedi naturali per la psoriasi secondo prove scientifiche.

Perché i trattamenti naturali trattano la psoriasi alla radice

Non tutte le opzioni di trattamento sono create allo stesso modo, perché i rimedi naturali possono trattare la psoriasi alla radice invece di trattare semplicemente i sintomi.

Sebbene la vediamo manifestarsi come una pelle rossa e squamosa, la psoriasi è in realtà una malattia autoimmune che si innesca per infiammazione. Per trattare la psoriasi moderata o grave, è necessario affrontare le cause alla radice di questa condizione della pelle.

Usa sostanze con proprietà antinfiammatorie e che rafforzano il sistema immunitario e non semplicemente leniscono la pelle secca attraverso un trattamento topico. Mentre alcuni agenti scatenano sempre un'infiammazione, come zucchero, ogni individuo è diverso.

Potresti voler indagare e iniziare a evitare i tuoi trigger dietetici o ambientali, come prodotti lattiero-caseari, glutine, grassi trans, stress e altri irritanti comuni per la pelle e l'intestino.

In effetti, la scienza ha scoperto un collegamento tra la cattiva salute dell'intestino e la psoriasi. Evitare questi fattori scatenanti che alimentano l'infiammazione può migliorare nel tempo i sintomi della psoriasi grave o moderata e portare a un sistema digestivo e immunitario più sano.

Quando elimini i trigger infiammatori, quali altri rimedi naturali per la psoriasi possono aiutare a ridurre le riacutizzazioni, migliorare la salute immunitaria e curare i problemi intestinali? Ecco i miei sei dei miei migliori consigli.

1. Ecco che arriva il sole

Un po 'di luce solare può fare più di quanto si pensi per curare naturalmente le tue riacutizzazioni. La luce ultravioletta del sole, in particolare i raggi UVB, può fornire benefici terapeutici per il trattamento della psoriasi. Inoltre, ha anche la vitamina D che offre stato mostrato per aiutare a combattere la psoriasi.

sole

Alcuni laser chiamati “laser ad eccimeri” possono fornire questi raggi UVB specifici. Questi sono preferiti solo alla luce solare, perché la luce solare contiene sia i raggi UVA che i raggi UVB, che possono causare invecchiamento e aumentare il rischio di cancro della pelle. I laser ad eccimeri potrebbero essere disponibili nell'ufficio del tuo dermatologo, quindi parla con loro di questa opzione di trattamento.

Le creme da prescrizione di vitamina D sono un'altra opzione di trattamento che il tuo dermatologo può offrire. Inoltre, potresti voler misurare i livelli di vitamina D con un esame del sangue per vedere dove sono attualmente. Il tuo dermatologo può aiutarti a guidare la giusta dose di integratore per assicurarti che i livelli interni di vitamina D siano ottimizzati.

E un promemoria amichevole, sii consapevole della tua esposizione al sole e non scottarti. Assicurati di utilizzare la protezione solare e limitare l'esposizione della pelle non protetta in media a circa 10 minuti al giorno (a seconda del tipo di pelle, dell'anamnesi del cancro della pelle e della posizione geografica), al fine di mantenere la pelle sicura.

2. Meno stress

Uno dei rimedi naturali più semplici per la psoriasi è ridurre lo stress.

senza stress

Studi clinici hanno indicato che lo stress provoca il caos sul sistema immunitario, che può peggiorare riacutizzazioni della psoriasi. Lo stress può anche impatto negativo salute dell'apparato digerente, che è già diminuita in alcuni casi di psoriasi.

Un'altra nota interessante: i pazienti che meditano prima dell'esperienza di fototerapia risultati migliori. Chiaramente, meno stress può creare un ambiente corporeo migliore per la guarigione della psoriasi. Quindi segui i miei consigli per ridurre lo stress e dare una pausa al sistema immunitario.

3. Dieta antinfiammatoria

La correlazione diventa più chiara con il passare degli anni di ricerca: ciò che mangi è uno dei maggiori fattori della tua salute personale.

Mangiare una dieta ricca di cibi anti-infiammatori come curcumina (trovato nella spezia Curcuma), acidi grassi omega-3 (trovato nel salmone o nell'olio di pesce) e l'olio d'oliva può potenzialmente alleviare sintomi della psoriasi.

Curcuma

Inoltre, brodo di ossa, kombucha, crauti e altri alimenti probiotici possono potenzialmente aiutare a ripristinare il microbioma e guarire i problemi di permeabilità intestinale collegato a questa condizione della pelle.

Uno studio aveva oltre il 40% dei pazienti che presentavano una differenza cutanea positiva dopo aver semplicemente aggiunto acidi grassi omega-3 (integratori di olio di pesce) o probiotici.

Questi rimedi naturali commestibili possono trattare la psoriasi dall'interno verso l'esterno e, ehi, una migliore salute dell'intestino significa meglio pelle!

4. Lenire il cuoio capelluto

Prurito della pelle sul cuoio capelluto è un altro effetto collaterale comune della psoriasi.

Stiamo appena iniziando a capire gli incredibili effetti curativi di CBD sulla psoriasi e altre condizioni infiammatorie della pelle – come l'acne e l'eczema. I recettori endocannabinoidi, che si trovano principalmente nel nostro cervello e nel sistema nervoso centrale, sono presenti anche nella nostra pelle.

L'olio dell'albero del tè è un antidoto popolare ai problemi di prurito del cuoio capelluto che possono aiutare psoriasie deve essere diluito con un olio vettore quando applicato sulla pelle.

Considera di trovare uno shampoo naturale che includa questo ingrediente, ma stai alla larga da parabeni, profumi o siliconi che possono rendere la pelle irritata ancora più irritata.

5. Soak It Up

I sali del Mar Morto possono avere a effetto positivo sugli scoppi di psoriasi, eliminando il 35% della psoriasi in un entusiasmante studio clinico.

bagni di sale

Bagni di sale Epsom sono ugualmente utili per alleviare lo stress e potenzialmente bloccare l'umidità della pelle. Sebbene non vi sia un ampio corpus di ricerche a sostegno di questi bagni, i risultati preliminari sono promettenti.

Non fare bagni troppo caldi per evitare di irritare le riacutizzazioni e assicurati di usare una crema idratante preferita poco dopo il bagno per continuare a bloccare l'idratazione.

6. Ciao, Aloe

L'aloe vera è un efficace trattamento topico incluso nei rimedi naturali per la psoriasi. I ricercatori hanno trovato che un trattamento topico allo 0,5% di aloe vera ha eliminato quasi l'83% delle placche psoriasiche, e può anche essere efficace in pelle secca idratante.

Aloe Vera

Cerca il gel organico di aloe vera ed evita qualsiasi cosa fatta con sostanze chimiche o ingredienti extra che potrebbero irritare ulteriormente le condizioni della pelle.

Outlook per la psoriasi

Ogni caso di psoriasi è diverso, poiché esistono diversi tipi di psoriasi e i casi possono variare da lievi a gravi.

Per fortuna, il Fondazione nazionale per la psoriasi afferma che “gli operatori sanitari diventano più consapevoli dell'impatto che la psoriasi può avere sulla qualità della vita di una persona”. Con il miglioramento della ricerca e del trattamento, migliorano anche le prospettive per la psoriasi.

Mentre non esiste una sola “cura” per la psoriasi, è assolutamente possibile passare alla “remissione”. Con un trattamento accurato e olistico di problemi sia interni che esterni, i sintomi possono benissimo scomparire.

I rimedi funzionali e naturali per la psoriasi sono un favoloso punto di partenza, ma alcuni casi gravi di psoriasi possono richiedere trattamenti aggiuntivi come corticosteroidi topici, retinoidi o altri farmaci da prescrizione. Ciò non significa che i tuoi rimedi naturali siano inutili, ma piuttosto che abbiano bisogno di un aiuto concentrato.

Alcuni farmaci orali o iniettati possono anche essere prescritti per casi gravi o focolai. Nonostante questi metodi più intensi, i cambiamenti nello stile di vita e nei trigger probabilmente aiuteranno comunque a migliorare i sintomi.

Ti incoraggio a fare del tuo meglio per ridurre l'infiammazione e rafforzare il sistema immunitario. Trattando le riacutizzazioni individuali, col tempo vedrai una riduzione della tua psoriasi con questi rimedi naturali.

fonti

  1. Weger, W. (2010). Stato attuale e nuovi sviluppi nel trattamento della psoriasi e dell'artrite psoriasica con agenti biologici. Rivista britannica di farmacologia, 160(4), 810-820. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20590580
  2. Rachakonda, T. D., Schupp, C. W., & Armstrong, A. W. (2014). Prevalenza della psoriasi negli adulti negli Stati Uniti. Diario dell'American Academy of Dermatology, 70(3), 512-516. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24388724
  3. Ayala-Fontánez, N., Soler, D. C., & McCormick, T. S. (2016). Conoscenze attuali su psoriasi e malattie autoimmuni. Psoriasi (Auckland, NZ), 6, 7. Estratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29387591
  4. Della Corte, K. W., Perrar, I., Penczynski, K. J., Schwingshackl, L., Herder, C., & Buyken, A. E. (2018). Effetto dell'assunzione di zucchero nella dieta sui biomarcatori dell'infiammazione subclinica: una revisione sistematica e una meta-analisi degli studi di intervento. Nutrienti, 10(5), 606. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5986486/
  5. Humbert, P., Bidet, A., Treffel, P., Drobacheff, C., & Agache, P. (1991). Permeabilità intestinale in pazienti con psoriasi. Journal of dermatological science, 2(4), 324-326. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1911568/
  6. Van Weelden, H., Baart De La Faille, H., Young, E., e Van der Leun, J. C. (1988). Un nuovo sviluppo nella fototerapia UVB della psoriasi. British Journal of Dermatology, 119(1), 11-19. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/3408653
  7. Reichrath, J., Zouboulis, C. C., Vogt, T., & Holick, M. F. (2016). Mirare al sistema endocrino della vitamina D (VDES) per la gestione delle malattie infiammatorie e maligne della pelle: una visione e prospettive storiche. Recensioni in Disturbi endocrini e metabolici, 17(3), 405-417. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27447175
  8. Lee, E., Koo, J., & Berger, T. (2005). Fototerapia UVB e rischio di cancro della pelle: una revisione della letteratura. Rivista internazionale di dermatologia, 44(5), 355-360. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15869531
  9. Glaser, R. e Kiecolt-Glaser, J. (2009). Lo stress danneggia il sistema immunitario e la salute. Medicina scoperta, 5(26), 165-169. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20704904
  10. Hunter, H. J. A., Griffiths, C. E. M., e Kleyn, C. E. (2013). Lo stress psicosociale gioca un ruolo nell'esacerbazione della psoriasi? British Journal of Dermatology, 169(5), 965-974. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23796214
  11. Konturek, P. C., Brzozowski, T., & Konturek, S. J. (2011). Lo stress e l'intestino: fisiopatologia, conseguenze cliniche, approccio diagnostico e opzioni di trattamento. J Physiol Pharmacol, 62(6), 591-599. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22314561
  12. Kabat-Zinn, J., Wheeler, E., Light, T., Skillings, A., Scharf, M. J., Cropley, T. G., … & Bernhard, J. D. (1998). Influenza di un intervento di riduzione dello stress basato sulla meditazione di consapevolezza sui tassi di schiarimento della pelle in pazienti con psoriasi da moderata a grave sottoposti a fototerapia (UVB) e fotochemioterapia (PUVA). Medicina psicosomatica, 60(5), 625-632. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9773769
  13. Jolayemi, A. T., e Ojewole, J. A. O. (2013). Proprietà antinfiammatorie comparate di capsaicina ed ethyla Estratto di acetato di Capsicum frutescens linn (Solanaceae) nei ratti. Scienze della salute africane, 13(2), 357-361. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24235936
  14. Hewlings, S. J., & Kalman, D. S. (2017). Curcumina: una rassegna dei suoi effetti sulla salute umana. Alimenti, 6(10), 92. Testo completo: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5664031/
  15. Carrion-Gutierrez, M., Ramirez-Bosca, A., Navarro-Lopez, V., Martinez-Andres, A., Asín-Llorca, M., Bernd, A., & de la Parte, J. F. H. (2015). Effetti dell'estratto di Curcuma e luce visibile sugli adulti con psoriasi a placche. Giornale europeo di dermatologia, 25(3), 240-246. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26066761
  16. Calder, P. C. (2017). Acidi grassi Omega-3 e processi infiammatori: dalle molecole all'uomo. Transazioni della società biochimica, 45(5), 1105-1115. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28900017
  17. Wu, A. G. e Weinberg, J. M. (2019). L'impatto della dieta sulla psoriasi. Cutis, 104(2), 7-10. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31634384
  18. Humbert, P., Bidet, A., Treffel, P., Drobacheff, C., & Agache, P. (1991). Permeabilità intestinale in pazienti con psoriasi. Journal of dermatological science, 2(4), 324-326. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1911568
  19. Afifi, L., Danesh, M. J., Lee, K. M., Beroukhim, K., Farahnik, B., Ahn, R. S., … & Liao, W. (2017). Comportamenti dietetici nella psoriasi: risultati segnalati dai pazienti da un sondaggio nazionale statunitense. Dermatologia e terapia, 7(2), 227-242. Testo intero: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5453925/
  20. Pazyar, N., & Yaghoobi, R. (2012). L'olio dell'albero del tè come nuova arma antipsoriasi. Farmacologia e fisiologia della pelle, 25(3), 162-163. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22473218
  21. Halevy, S., Giryes, H., Friger, M. e Sukenik, S. (1997). Sale da bagno del Mar Morto per il trattamento della psoriasi vulgaris: uno studio controllato in doppio cieco. Giornale dell'Accademia Europea di Dermatologia e Venereologia, 9(3), 237-242. Astratto: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0926995997001335
  22. Syed, T. A., Ahmad, S. A., Holt, A. H., Ahmad, S. A., Ahmad, S. H., e Afzal, M. (1996). Gestione della psoriasi con estratto di aloe vera in una crema idrofila: uno studio in doppio cieco controllato con placebo. Medicina tropicale e salute internazionale, 1(4), 505-509. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8765459
  23. Dal’Belo, S. E., Rigo Gaspar, L., e Berardo Gonçalves Maia Campos, P. M. (2006). Effetto idratante delle formulazioni cosmetiche contenenti estratto di Aloe Vera in diverse concentrazioni valutate con tecniche di bioingegneria della pelle. Ricerca e tecnologia sulla pelle, 12(4), 241-246. Astratto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17026654

CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !