CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Home Uncategorized Psorilax:Acquista con carta di credito |creme per curare la psoriasi

Psorilax:Acquista con carta di credito |creme per curare la psoriasi

0

CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !

Psorilax: prezzo, funziona, recensioni, opinioni, composizione

La psoriasi è una comune malattia della pelle che colpisce oltre il 2% della popolazione

psoriasi
Placca per psoriasi

Puoi curare la psoriasi?

Il medico ha molti trattamenti efficaci per trattare i razzi della psoriasi.

Dovresti sapere che la psoriasi tende spesso a tornare e che non dovresti esitare a ritirarla.

Il medico quindi non ha l'opportunità oggi di curare la psoriasi, ma può ridurre seriamente il numero e la gravità degli scoppi. I farmaci aiutano a estinguere la psoriasi (il cosiddetto “sbiancamento”). Nuovi percorsi terapeutici promettenti consentono lunghi periodi di remissione

D'altra parte la psoriasi può guarire spontaneamente da sola.

Ecco alcuni consigli pratici per alcuni trattamenti utilizzati nel trattamento della psoriasi

Regola n ° 1: evitare i fattori scatenanti delle ricadute o i fattori aggravanti della psoriasi

Trauma psicologico, stress, stanchezza …

un trauma psicologico, stress, stanchezza importanti si trovano spesso prima di una spinta

Meglio cercare di limitare lo stress, se possibile

Trauma sulla pelle

Il ” Fenomeno di Köbner “, Osservato in alcune malattie della pelle (vitiligine, lichen planus, psoriasi, ecc.) Fa sì che le placche di psoriasi tendano ad accentuarsi in luoghi che soffrono di traumi cronici, anche minori (sfregamento cronico su gomiti, ginocchia, sfregamento delle mani). …).

Si raccomanda pertanto di essere particolarmente delicati con le placche per la psoriasi, poiché sfregare o graffiare le placche tende a peggiorarle.

Allo stesso modo, se il sole a piccole dosi può essere utile, una scottatura solare sarà spesso seguita da un peggioramento della psoriasi.

Si consiglia pertanto di prendersi cura delle placche della psoriasi nel modo seguente per limitare il fenomeno di Kobner:

Applicare la protezione solare prima di uscire al sole per evitare scottature

Evitare di graffiare le placche di psoriasi

Usa un sapone neutro, o meglio un olio da bagno per la toilette per ammorbidire la pelle e idratarla ed evitare bagni o docce troppo caldi e prolungati che indeboliscono la pelle.

applicare una crema idratante dopo la toilette sulle placche di psoriasi

Evitare determinati farmaci, se possibile

I beta-bloccanti, il litio, alcuni antipertensivi … possono scatenare riacutizzazioni della psoriasi o più spesso peggiorare la psoriasi. Quindi informa il tuo medico della tua psoriasi e del dermatologo sui farmaci che stai assumendo

Evita l'alcool e il tabacco

il consumo regolare di alcol avrebbe un effetto aggravante (razzi più frequenti e più difficili da trattare) sulla psoriasi. Si ritiene che il tabacco sarebbe anche un fattore aggravante.

Regola n ° 2: consultare un medico e, se possibile, un dermatologo

Quest'ultimo ha molti trattamenti disponibili per lo sbiancamento della psoriasi.

Creme per la psoriasi

Non dovresti averne paura e rispettare le prescrizioni del medico.
Le creme al cortisone utilizzate nel trattamento della psoriasi sono spesso sotto forma di unguenti a causa del loro effetto occlusivo ed emolliente, a parte le pieghe o il cuoio capelluto, dove le lozioni sono piuttosto usate.

Quando l'applicazione di creme al cortisone viene eseguita per diversi giorni consecutivi, è necessario interromperle gradualmente per evitare ricadute, fenomeni di rimbalzo, dipendenza da corticosteroidi e corticoresistenza.

  • Creme alla vitamina D.

può anche essere proposto nel trattamento della psoriasi, in generale al ritmo di una o due applicazioni al giorno. Possiamo citare Silkis ® …
Le creme di vitamina D sono spesso combinate con creme di cortisone nel trattamento della psoriasi: Daivobet ®, Xamiol ®

  • Acido salicilico o urea: cheratolitici

può essere usato in preparazioni magistrali (vaselina salicilata al 10 o 15 percento, unguenti di urea) o farmaci contro la psoriasi, associando cheratolitici e dermocorticoidi: Diprosalic ®, Nerisalic ® …

Farmaci per la psoriasi

Questi trattamenti generali per la psoriasi (acitretina, metotrexato, ciclosporina e fototerapie (PUVA e UVB a spettro ristretto)) sono indicati in caso di impatto sulla qualità della vita (DLQI ≥ 10), gravità delle lesioni (PASI ≥ 10 o superficie corporea ≥ 10%) o resistenza ai trattamenti locali.

  • Acido di vitamina A (acitretina, soriatane ®):

L'acitretina è il principale metabolita dell'etretinato. Appartengono alla famiglia dei retinoidi (come il Roaccutane *)

Vedi un articolo su Soriatane ®

  • Fototerapia (“UV”):

Si dice che il sole sia un fattore nel miglioramento della psoriasi. I raggi UV vengono erogati in cabina per riprodurre l'effetto del sole.

Evita di farlo per molti anni perché sappiamo che i raggi UV svolgono un ruolo importante nell'innescare il cancro della pelle. Si stima che non si debbano superare in media 30 sessioni all'anno e da 150 a 200 sessioni per tutta la vita. È quindi importante seguire attentamente le istruzioni del medico e informarle se si sono verificati raggi UV o un melanoma che controindica i raggi UV. Dovresti anche dire loro se hai avuto altri tumori della pelle, malattie legate al sole, talpe, farmaci, in quanto possono causare eruzioni UV e qualsiasi altra storia.

Devi proteggere i tuoi occhi con gli occhiali forniti e gli uomini devono tenere le mutande.

Se il medico ha prescritto un farmaco da assumere 2 ore prima delle sedute (psoralene), è necessario indossare occhiali scuri scuri che coprono i lati degli occhi e proteggersi dal sole per 8 ore dopo averlo assunto.

Alcuni effetti collaterali della fototerapia:
– prurito
– arrossamento
– arrossamento degli occhi o persino cataratta in assenza di occhiali durante la sessione
– peggioramento della psoriasi fotosensibile
– herpes
– pelle secca
– allergia
– macchie marroni
– effetti collaterali di psoralene se prescritti
– invecchiamento precoce della pelle e rischio di cancro della pelle in caso di sessioni ripetute

Alcune controindicazioni per la fototerapia:

  • storia di cancro della pelle
  • farmaci fotosensibilizzanti
  • Allergia UV, malattie fotosensibili (lupus, ecc.)
  • cataratta
  • gravidanza
  • Immunosoppressori nel trattamento della psoriasi :

La ciclosporina, una molecola con effetti collaterali, controindicazioni e numerose interazioni farmacologiche, può essere offerta a persone che soffrono di psoriasi estesa e resistenti ad altri trattamenti.

Il metotrexato è un antimitotico generalmente utilizzato in 1-3 dosi a settimana, con molte interazioni farmacologiche e riservato al trattamento della psoriasi resistente ai trattamenti convenzionali o all'artrite psoriasica.

Alcuni effetti collaterali del metotrexato:
– necessità di contraccezione obbligatoria nelle donne e mancanza di procreazione negli uomini durante il trattamento e per 3 mesi dopo l'interruzione del trattamento
– rischi per fegato, globuli rossi (globuli bianchi, globuli rossi, piastrine, ecc.). Rischio di anemia da carenza di folati. Rischi ai polmoni.
– Possibili effetti sulla pelle: ulcerazioni, fotosensibilizzazione, perdita di capelli, prurito

Il metotrexato è molto efficace nell'artrite psoriasica periferica

Vedi un articolo su Methotrexate

La comprensione dei meccanismi immunologici della psoriasi e la responsabilità dei citochini nell'innescare le placche sono all'origine di nuovi trattamenti per la psoriasi:

anticorpi anti-TNF (etanercept (ENBREL ®), infliximab, adalimumab),

anti-IL-23, (ustekinumab)

anti-IL-17A (secukinumab)

efalizumab (RAPTIVA ®)

ecc …

Queste sono bioterapie della psoriasi.

Sono utilizzati in caso di controindicazione, inefficacia o intolleranza di trattamenti precedenti.

In che modo il medico tratta la psoriasi?

Psoriasi a placche nota come “volgare”

La strategia terapeutica del medico varia a seconda della gravità della psoriasi e della sua posizione. Tiene conto dell'impatto sulla qualità della vita (estetica, professionale, danno relazionale), sull'entità delle lesioni (percentuale della superficie corporea interessata), sulla gravità clinica della malattia o persino sulla resistenza ai trattamenti precedenti.

Elaborazione dell'attacco

Il medico di solito utilizza un trattamento di attacco per far scomparire le lesioni, seguito da un trattamento di mantenimento di almeno un anno per prevenire la loro ricaduta.

Psoriasi a placche piccole (<10% della superficie corporea interessata)

Il medico quindi usa spesso creme cortisonate generalmente associate alla vitamina D del tipo Daivobet *

Può anche prescrivere emollienti, creme all'urea, ecc.

Psoriasi a placche estesa (> 10% della superficie corporea interessata)

Può quindi ricorrere a trattamenti generali di psoriasi (acitretina di tipo Soriatane *, metotrexato, ciclosporina e fototerapie (PUVA e UVB a spettro ristretto)), che sono indicati in caso di ripercussioni sulla qualità della vita (DLQI ≥ 10), gravità delle lesioni (PASI ≥ 10 o superficie corporea raggiunta ≥ 10%) o resistenza ai trattamenti locali.

Il trattamento può combinare il trattamento locale (come per la psoriasi non molto estesa) e / o il trattamento generale (PUVA + retinoidi tipo Soriatane * / creme cortisonate + retinoidi (Soriatane *), Metotrexato)

Rivalutazione di un mese

Il medico di solito vede di nuovo il paziente dopo un mese per vedere se le lesioni della psoriasi a placche stanno migliorando e la qualità della vita sta migliorando. Giudica la soddisfazione del paziente (compromesso tra vincolo del trattamento, tolleranza, efficacia reale e miglioramento percepito, ovvero DLQI <5) e miglioramento clinico (percentuale della superficie corporea e PASI per le forme gravi). Il miglioramento è franco se il miglioramento del punteggio PASI ≥ 75% del punteggio iniziale, ma possiamo considerare che esiste un buon miglioramento del tiraggio con un miglioramento inferiore al 75% in un mese (semplice disinfiltrazione delle piastre e chiarimento colore rosa).

Psoriasi a placche piccole (<10% della superficie corporea interessata)
Un mese di fallimento

Il medico può suggerire di modificare il trattamento locale (ad esempio, passare a un corticosteroide cutaneo di classe superiore) o di discutere di un trattamento generale

Un mese di successo

Il medico assume quindi un trattamento di mantenimento di diversi mesi (ad esempio due applicazioni di crema alla settimana)

Psoriasi a placche estesa (> 10% della superficie corporea interessata)
Un mese di fallimento

Il medico può aumentare le dosi del trattamento e rivalutare il mese successivo, aumentando gradualmente le dosi. Se il fallimento persiste per diversi mesi o anni nonostante un trattamento ben gestito, può ricorrere a bioterapie, che vengono offerte dopo il fallimento dei trattamenti convenzionali

Un mese di successo

Il trattamento viene mantenuto alla stessa dose fino ad ottenere uno sbiancamento delle placche.

Casi speciali a seconda della posizione

Psoriasi del cuoio capelluto

Vedi l'articolo sulla psoriasi del cuoio capelluto

Piega la psoriasi

Psoriasi tra i glutei

Psoriasi ungueale

Vedi l'articolo sulla psoriasi delle unghie

Psoriasi facciale (sebopsoriasi)

Vedi l'articolo psoriasi del viso

Psoriasi sessuale

Dermocorticoides, sotto forma di una crema nelle donne, piuttosto sotto forma di una lozione negli uomini.

Tacrolimus e pimecrolimus al largo di MA

Psoriasi palmoplantare

Vedi l'articolo psoriasi delle mani e dei piedi

Artrite psoriasica

Farmaci antinfiammatori non steroidei.

Il metotrexato rimane il trattamento standard per l'artrite psoriasica periferica.

Dieta per la psoriasi?

I pazienti con psoriasi spesso provano diete per provare a limitare la loro psoriasi con un successo incoerente. Se sei sicuro che l'alcol dovrebbe essere evitato, cosa dice la scienza sulla dieta della psoriasi?

E per andare oltre

Nuove raccomandazioni francesi per i trattamenti di psoriasi sistemica

(Embed) https://www.youtube.com/watch?v=I6u2Zwa2N60 (/ embed)

Saperne di più

Fai una ricerca su questa patologia su Pubmed

CREMA TRATTAMENTO PSORIASI OFFERTA -50% !